Un blog per appassionati d’Amore onestà spiritualità arte poesia politica democrazia sostenibilità tecnologia green-energy cold-fusion LENR medicina alternativa cambi di paradigma rivoluzioni scientifiche criptoarcheologia e “tante cose infinite, ancor non nominate”. Uno specchio capovolto della realtà: qui siamo una società gilanica, fuori c’è il patriarcato; qui siamo pro E-Cat, fuori c’è il petrolio... per fare previsioni sull’esterno invertite SEMPRE i risultati dei nostri sondaggi interni!

>>>> CERCHI LIBRI SUL BENESSERE DEL CORPO, DELLA MENTE E DELLO SPIRITO?

martedì 26 luglio 2011

Buona fede vs mala fede... chi prevarrà?

@Gwon

Caro Gwon, come sei convinto tu della mia buona fede, sono convinto io della tua, per questo ti chiamo in causa e mi permetto di darti qualche "dritta".

Intanto una premessa quasi banale: Rossi è un industriale, perciò, se gli è utile, può depistare fino all'ultimo i suoi competitors; è una scelta tattica che può non piacere, però è legittima (visto che sono convinto che non nasconda intenti illegali).

Cold Fusion invece è un uomo di scienza, che ha per scopo - e ti fornirò un po' di elementi che lo suffragano - quello di depistare l'attenzione dalle evidenze scientifiche delle LENR. Da questo punto di vista è come un poliziotto che usa la sua posizione per commettere dei crimini: doppiamente colpevole. Per un paio di mesi, quest'inverno, gli concessi il beneficio del dubbio, poi ho capitolato: è in mala fede.

Mi pare che pure Kataclisma alla fine si sia arreso a tale evidenza, lo ha fatto dopo essersi confrontato a lungo su Query on line (lì si firmava Francesco) con una imperdonabile serie di amnesie/omissioni (molto selettive) del nostro chimico nucleare. Al riguardo ti invito a rileggerti questo mio post di giugno.

Ora pare il tuo turno di mettere alla prova l'onestà intellettuale di Cold Fusion. Ok, benvenuto nel club.

Comincia a chiedergli cosa ne pensa degli esperimenti di Arata e delle repliche effettuate a Frascati dal gruppo di Celani. Prima però leggiti molto attentamente questo articolo: Electrochemical compression of hydrogen inside a Pd-Ag thin wall tube, by alcohol-water electrolyte di Francesco Celani, A. Spallone, P. Marini, V. Di Stefano, M. Nakamur, V. Andreassi, A. Mancini, E. Righi, G. Trenta, E. Purchi, U. Mastromatteo, E. Celia, F. Falcioni, M. Marchesini, E. Novaro, F. Fontana, L. Gamberale, D. Garbelli, P.G. Sona, F. Todarello, G. D’agostaro, P. Quercia (INFN-LNF, EURESYS, ORIM SpA, Pirelli Labs SpA, CSM SpA, STMicroelectronics).
N.B. la foto a cui ha fatto recentemente riferimento Cold Fusion riguarda l'esperimento di cui parla il suddetto articolo.

Mi sdegna enormemente che Cold Fusion, competentissimo in chimica/fisica nucleare, usi strumentalmente le sue conoscenze per insabbiare-discreditare scientemente e metodicamente tutto ciò che ha a che fare con la fusione fredda (e non solo quella). È un comportamento eticamente inqualificabile e solo per questo continuo a parlarne.

Chiaramente nessuno ha la verità in tasca quindi, al di là delle convinzioni che ho maturato, tu potresti scoprire (e dimostrarmi) che si tratta di conclusioni errate. Perciò è giusto che tu dia fiducia a Cold Fusion, purché lui se la guadagni e meriti (cosa che non ha fatto né con me né con Kataclisma).

In bocca al lupo, forse sarai più fortunato.

P.S. Ti ricordo che persino Query on line (leggi CICAP) si è dovuto pubblicamente smarcare più volte e in modo duro dalle posizioni "talebane" di Cold Fusion (vedasi questo post di qualche mese fa).

25 : commenti:

Tizzie ha detto...

Scusa se c'entra poco con il post, ma perche' proprio "Mr. Cold Fusion" ? (chi legge esternamente e non segue tutto, magari con Google Translate, potrebbe fraintendere fra l'altro)

Daniele 22passi ha detto...

@Tizzie
Come perché??? Le iniziali che diavolo!
Camillo Franchini = Cold Fusion!
Idem dicasi per Livio Varalta = Low Voltage
Dici che devo mettere una legenda? :)

kataclisma ha detto...

Io non so se il buon Franchini sia in mala o in buona fede, non mi interessa fare dietrologia.
La maggior parte dei suoi comportamenti potrebbe anche rientrare solamente in una personalità monolitica e in una mentalità che di scientifico ha solo le conoscenze ma non le capacità critiche e speculative.

Effettivamente, come dice Daniele, mi ci sono "scontrato" su QoL per quanto riguarda il discorso in generale sulle LENR e alla fine ho dovuto desistere dopo numerosi tentativi di condurre una discussione "corretta" e costruttiva.

Ogni volta che qualche questione lo avrebbe potuto "mettere in difficoltà" veniva improvvisamente colpito da una grave forma di "dimentichite" selettiva e svicolava non portando mai a conclusione tali argomentazione.

Ripeteva come un disco rotto, come fa ancora, i suoi soliti "spot", più volte messi in discussione da me o da altri e mai confermati con un ragionamento coerente ma solo con ipse dixit e ripetitività asfissiante.

Quindi ho interrotto la discussione, seppure a malincuore ritenendolo comunque una persona competente che, se si liberasse dalle sovrastrutture preconcette di cui si è bardato, sarebbe un interlocutore molto interessante.

Considerazione a parte meriterebbe (anzi non merita neanche) il suo fido scudiero, capace solo di considerazioni sconclusionate poiché preconcette e povere di contenuti e nella peggiore delle ipotesi di offese o battutine squallide. Con lui e chi come lui non è solo prevenuto ma anche "non-conoscitore" (per non dire altro) è perfettamente inutile discorrere.

P.S.:
Ho combinato un po' di caos con la mia "firma digitale".

Su QoL non utilizzavo l'account google e mi firmavo semplicemente Francesco.
Qui iniziai ad usarlo e di default sono stato identificato con kataclisma, probabilmente derivante da una vecchia iscrizione nella quale compare un nick che discende da una vecchia mail.

Ho provato a modificare le impostazioni dell'account per tornare ad essere semplicemente Francesco, vediamo se funge in questo post.

Daniele 22passi ha detto...

@Francesco
Pare che sei condannato a essere un Kataclisma! :))

Francesco ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Francesco ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Francesco ha detto...

Adesso forse ci sono riuscito.
Spero di restare sempre un kataclisma ma di genere positivo :)

P.S.:
Daniele ti ho scritto in privato qualche giorno fa, mi daresti anche solo un segno di ricevuto? :)
Grazie.

Francesco ha detto...

P.P.S:
Scusatemi per i due post cancellati...

cataflic ha detto...

@Daniele 22passi
tu e Cf avete solo due concezioni del mondo diverse...inconciliabili...
sono sicuro che anche se fosse dimostrato che e-cat funziona,... tu ti metteresti alla ricerca di qualcos'altro e CF, pur smerdato, cercherebbe di riportarti coi piedi per terra.

ti ricordo però che se dovesse accadere, sarà perchè qualcuno avrà fatto i tanto richiesti test come Dio comanda, non perchè ha vinto l'ennesimo duello verbale!

ora pro nobis
ite missa est

Daniele 22passi ha detto...

@Francesco
Scusa sto uscendo ora...
Ti ho risposto il 21... non ti è arrivata? Te la inoltro di nuovo.
Ieri ho sollecitato Galantini come promesso.
Ciaooooooo

Cesare ha detto...

Ho provato anch'io a scontrarmi con Franchini ma non ho insistito, in effetti ho visto che usa trucchetti anche abbastanza banali a me quando non sapeva che rispondermi mi correggeva gli errori di ortografia (mi correggerva HeiseNberg al posto di HeiseMberg). Ad ogni modo non credo che sia in mala fede è solo una di quelle persone che ha bisogno di pensare che il mondo sia conosciuto teme l'ignoto perché è fuori controllo; inoltre è in pensione e si vede che non ha nulla da fare.
Trovo invece preoccupante il fatto che dirigesse un reattore nucleare militare (per fare cosa???) perché se a gestire delle macchine del genere c'è gente come lui hai voglia a parlare di terza quarta o quinta generazione: Fukushima ha fuso perché sono stati così pazzi da mettere un reattore in riva al mare nella patria degli tsunami.

gwon ha detto...

@Daniele
Sono lieto che anche tu mi consideri in buona fede, a volte mi lascio andare con alcune esagerazioni ma di base sono aperto a tutte le opinioni e per me è più che giusto che chiunque possa esprimersi a prescindere che sia un nobel o una casalinga di Voghera.
Per quanto riguarda Rossi, molto sinceramente non ho particolari preconcetti riguardo il suo passato, anzi come già detto in diverse occasioni lo ho difeso in quanto mi sembra che le prove a disposizione del pubblico siano insufficienti. Detto questo non lo lodo neppure perchè quello che egli ed altri sostengono è tutto da dimostrare anche ammettendo tutta l'apertura mentale possibile e l'ignoranza quasi completa di chimica e fisica nucleare, se non per un vago nozionismo.
Per quanto riguarda Franchini, seppure all'inizio mi stava antipatico, ho capito che forse questa è solo la prima impressione e se lo si tratta con rispetto, egli fa lo stesso. Forse è un pò troppo portato alla battuta e al sarcasmo, ma sono convinto che egli crede fermamente in quello che dice. Non credo che abbia connivenze con enti preposti all'insabbiamento della FF. Egli crede che nessuna (o quasi, mi sembra che su qol avesse posto qualche eccezione) reazione LENR esista. Molto sinceramente sull'argomento in questione sono molto più possibilista che sull'e-cat stesso, più che per presupposti scientifici, per presupposti logici. Con Franchini potrei dire di avere un rapporto di amore/odio, a volte è difficile attirare la sua attenzione su temi particolari, a volte sembra veramente focalizzato solo su quello che vede lui. A volte invece è gentile e disponibile e divaga anche con aneddoti e temi interessanti.
Avrai già letto altrove quello che penso di te come ti ho detto parecchie volte, rispetto veramente quello che fai perchè a prescindere da come vada a finire la storia o quello che sarà il futuro energetico dell'umanità, cercare di sapere la verità dovrebbe essere una priorità di ogni essere umano.
Personalmente io sono ancora possibilista, ho parecchi dubbi, ma per me tutti gli scenari sono aperti, anche se alcuni più di altri. Non ho certezze cristallizzate, ho solo molti dubbi e una speranza. Leggerò l'articolo che hai proposto sperando di comprendere almeno i concetti base e vedrò se mi aiuterà a farmi un'idea più precisa.

gwon ha detto...

@Daniele
Appena letto, speravo conciliasse il sonno e ci stava riuscendo, ma alla fine........ da dan svelato il mistero, immagino che tu voglia arrivare a pag. 14 e saprai tutto quello che c'è dietro........
Divertente, vediamo cosa salta fuori...

Miglietto ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
PIEZONUCLEARE ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
PIEZONUCLEARE ha detto...

@Gwon
Bravo!!!
Finalmente qualcuno che legge con attenzione quello che viene riportato.
Franchini non viene citato solo nel documento di Celani riportato da Daniele, ce ne sono almeno altri due in rete che appena ritrovo sarà mia cura segnalare.
Daniele dovresti riflettere molto su questo particolare:

"We have to thank Prof. Camillo Franchini, and his University Colleagues (at Rome and Pisa), that, de-facto, forced us to reproduce the Arata_1955 experiment: we learn, by
experiments, very precious information (some of them not written in the text books) that we are happy to share between the world wide CMNS Researchers."

PIEZONUCLEARE ha detto...

Ecco il primo doc., abbiamo Piantelli, Spallone, Takahasci, Celani e Camillo Franchini TUTTI ASSIEME APPASSIONATAMENTE al sesto convegno sulle anomalie dell'idrogeno/deuterio:

6th International Workshop on Anomalies in Hydrogen / Deuterium loaded
Metals

Provisonal Program

Friday 13 May 2005
12:00 Registration Villa Entrance (opposite main cloister)
13:00 Lunch Sala da Pranzo
14:00 Registration Villa Entrance
15:00 Francesco Piantelli
William Collis Organizers' Address Collis Opening.ppt
15:30 Francesco Celani Italy-Japan Project on Sr and Cs nuclear waste
recovery
16:10 Camillo Franchini Prospects for Radio-active Waste Remediation
Franchini.pdf Franchini.ppt
16:50 Akito Takahashi TSC-Induced nuclear reactions and cold
transmutations Siena05Takahashi2.doc
TSC Induced NR.ppt
17:30 Break
18:00 Registration Villa Entrance
18:30 Round Table Discussion in 'Sala Veranda'
Prospects for Radio-active Waste Remediation
20:00 Dinner Sala da Pranzo

http://www.natscience.com/Uwe/Forum.aspx/fusion/518/Cold-Fusion-Alive-and-Well-in-Italy

rodrigo ha detto...

Wow!!
Una replica di un esperimento di Arata che tra gli scopi principali ha espressamente quello di tappare la bocca di Camillo Franchini, si sarà sentito onorato.

Non ho mai dato troppa considerazione a questo Franchini, mi è sempre sembrato un negazionista come tanti altri, magari un po' più insistente, ma certo che, a leggere a pagina 6 del documento, una replica dell'esperimento diventava praticamente obbligatoria. Chiunque lavori in quel settore si sarà sentito offeso e incazzato da tale superficialità e denigrazione del lavoro altrui.
Arrivare anche a dire che i risultati ottenuti da Arata e Iwamura non potevano che essere il frutto di esperimenti di simulazione al computer anziché di reali misurazioni, quindi in sostanza attribuire la malafede ai due giapponesi, è un'affermazione importante, non basta la cieca fede nei "sacri testi" della chimica/fisica e la consapevolezza delle proprie conoscenze e capacità, occorre anche un ego smisurato, scarsa fiducia nel prossimo (per non dire di peggio) e una buona dose di chiusura mentale.

L'esperimento è del 2007, impossibile che nel frattempo non abbia mai risposto (se non l'ha fatto ovviamente si capisce perchè ;-)). Non credo però che abbia diffuso quel documento nella sua mailing list dove invece diffondeva le sue denigrazioni. :-)
A questo punto, secondo Franchini, Arata e/o Iwamura meritano il premio nobel.

PIEZONUCLEARE ha detto...

http://www.iscmns.org/siena05/Franchini.pdf

http://www.iscmns.org/siena05/Franchini.ppt

Tizzie ha detto...

Off-topic... ma alla fine e` arrivato l'articolo di Bardi in mondovisione sulla presunta disfatta dell'E-Cat:

The Oil Drum | The E-Cat loses steam

Miglietto ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Tizzie ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Tizzie ha detto...

Mah, Bardi (da peakoiler qual e`) praticamente ha gia` concluso che e` una bufala (pur non dicendolo esplicitamente) e che la cosa seguira` il tipico corso, dimostrando fra l'altro di non essere al corrente degli sviluppi nel campo e potenziali concorrenti che si sono affacciati negli ultimi mesi. Io avrei aspettato Novembre per un articolo simile, dato che il rischio di doversi rimangiare tutto e` concreto.

La mia opinione in merito al momento e` la stessa di Celani: pochi dubbi sul fatto che funzioni, molti su quanto lo faccia.

gio ha detto...

........ sarebbe veramente una rivoluzione energetica di dimensioni pazzesche se funzionasse esattamente come dichiara rossi.......rottamerebbe il nucleare "tradizionale" e darebbe una botta al ribasso alle materie prime ( gas , petrolio ).......renderebbe di nuovo sostenibili le spese degli stati ......che oggi hanno grossi problemi a sostenere.......

Daniele 22passi ha detto...

@Cesare
Oddio, tocchi un punto delicato... personalmente mi sentirei più tranquillo all'idea che a supervisionare un reattore nucleare ci fosse un robo-chimico tetragono e militarmente addestrato come lui che un fisico sperimentale peace&love! :)))

@gwon
A pagina 14 c'è l'apoteosi, ma non disprezzo le pagg. 5-6! ;)

@Miglietto
No, non ha risposto. MA DOVRA' FARLO.
Probabilmente è in vacanza.

@Tizzie
Grazie del link! Hai già visto il nuovo post che ne è nato:
http://22passi.blogspot.com/2011/07/e-cat-comparisons-confronti-sulle-cat.html

Posta un commento

Ovviamente 22passi è un blog, non una rivista on line, pertanto la responsabilità di quanto scritto in post e commenti appartiene solo ai rispettivi autori.

Related Posts with Thumbnails