BLOG PER APPASSIONATI D'AMORE, ONESTÀ, SPIRITUALITÀ, ARTE, POESIA, POLITICA, DEMOCRAZIA, SOSTENIBILITÀ, TECNOLOGIA, ENERGIE PULITE, COLD FUSION E LENR, MEDICINA ALTERNATIVA, RIVOLUZIONI SCIENTIFICHE, CRIPTOARCHEOLOGIA E "TANTE COSE INFINITE, ANCOR NON NOMINATE"

>>>> CERCHI LIBRI SUL BENESSERE DEL CORPO, DELLA MENTE E DELLO SPIRITO?

B A C H E C A D E L B L O G

Dal 25 Aprile 2015 (Festa della Liberazione) la possibilità di lasciare commenti nel blog è stata disattivata, eccetto per gli 85 utenti autorizzati e autori ad oggi iscritti. Chi desiderasse fare parte di questa piccola community (Google consente ancora 15 iscrizioni) può mandare due righe di presentazione a 22 passi chiocciola gmail punto com.

domenica 31 luglio 2011

La nausea

È sbagliato essere nauseato da chi, pur di tirar l'acqua al suo mulino, arriva a speculare persino su una tragedia in cui sono state trucidate quasi un centinaio persone? Sono nauseato perché la trovo una arrogante mancanza di rispetto e di buon gusto. Se è sbagliato me ne assumo karmikamente la responsabilità, ma nauseato sono e resto.


Breivik era anche Cristiano... dunque dovremmo concludere cosa???

Come sono nauseato dalla copertina che Krivit ha voluto per il suo dossier anti E-Cat: se il contenuto valesse la copertina sarebbe puro estratto di bad journalism scandalistico concentrato.

Come sono nauseato da un paio di commenti arrivati poco fa sul blog, e su questo sorvolo perché non ne posso più.

Perché la gente è così astiosa, incattivita, malfidata o peggio in mala fede

Che tristezza. 

47 : commenti:

Tizzie ha detto...

Che poi "climate denier" non vuol dire nulla in termini pratici tranne ricordare almeno in inglese accezioni fortemente negative collegate all'Olocausto. E` una presa di parte e profondamente offensiva verso chi tenta di studiare ed analizzare i cambiamenti climatici senza coinvolgimenti emotivi che portano alle esagerazioni varie ampiamente pubblicizzate, anche se effettivamente anche dall'altra parte c'e` una notevole quantita` di gente che segue la propria via per partito preso, dogmaticamente.

Come dire: dubiti? Allora sei un negazionista come il presidente iraniano verso gli Ebrei e sei anche un mostro come Breivik.

Daniele, io mi fermo qui, non ho proprio le forze ne' la pazienza per imbastire un botta e risposta lungo e tedioso con i crociati verdi che magari stanno leggendo.

Defilandomi, comunque, butto qui un petardo (il primo link sulla notizia che ho trovato a riguardo con google):

Climate change far less serious than 'alarmists' predict says NASA scientist

Nota: Il "gioco" di trovare le macchie, le ombre nelo scienziato coinvolto e partire con gli ad hominem da parte delle menti virtuose ed in armonia con Gaia e` gia` partito. Ricorda qualcosa?

paitnicola ha detto...

Perché la gente è così....
Mia mamma una volta mi ha detto "ricordati che il mondo è degli scaltri ", non ci credevo ma ho dovuto ricredermi. Quando ne prendi troppe.... la prima cosa che pensi è "questo dove vuole fottermi?" , in cuor mio penso sia un atteggiamento sbagliato... la realtà mi dice che troppo spesso è così

ant0p. ha detto...

supponiamo che fosse stata alqueda, cosa si sarebbe detto? che la cultura islamica è tutta terrorista ecc..il che può anche essere vero:)) così come quella cristiana, se ci si crede sul serio si arriva ai livelli di quello..
poi uno può dire: 'ma no ci sono diverse correnti cristiane o islamiche e non tutte sono violente', va bene, ma quando una cosa è collettiva conta la maggioranza..e a me sembra che la maggioranza dei religiosi tenda alla violenza in un modo o nell'altro..è la religione come entità astratta da cui si sentono protetti e deresponsabilizzati personalmente.

floze ha detto...

btw has this video come to your attention yet? http://www.youtube.com/watch?v=uviXoafHWrU
The Rossi coined term "movie professor" gets a whole new and exciting meaning to me lately.. ^^ I wonder where one can study that kind of "science"?

gwon ha detto...

@Daniele
Mi sono un pò perso riesci a farmi capire a quali commenti ti riferisci ?

Tizzie ha detto...

@ant0p: agli inizi (prime ore) si vociferava fosse proprio un attentato di matrice islamica ed alcuni giornali, come ad esempio Libero, si sono visti dovere modificare in fretta e furia l'edizione del momento che inneggiava contro i musulmani (non ricordo i dettagli, ma mi sembra in prima pagina su Libero il titolo fosse "Ancora loro" con chiaro riferimento ai terroristi islamici).

ant0p. ha detto...

@tizzie
si mi ricordo, gli integralisti cristiani nostrani erano già sul piede di guerra:)) poi quando si è scoperto che era uno di loro è scattata la tattica del 'pazzo isolato'..ovvio..
solo borghezio ha ha detto che era dalla parte di breivik:)) almeno ideologicamente..

gwon ha detto...

@Floze
Never seen that b4, quite amusing :)
3:28 "note that he's able to hold the hose without insulation"
Wow I can't believe it !
That's the real proof that e-cat doesnt't work.....
oh wait I saw people walking on cinders for some seconds... oh and also a man who plunged a finger in molten lead for a bit without any burn.
Gosh I guess I'm not a good "movie professor" ;)

Daniele 22passi ha detto...

@Tizzie
Grazie del link dello scienziato Nasa.
La cosa folle è che non esistano sfumature: o la si pensa come Bardi, che il Global Warming è un fenomeno totalmente antropico o si è un petroliere. Siamo tutti d'accordo che bisogna cambiare modello di vita ed energetico, ma bisogna farlo in primis favorendo un cambiamento etico dell'umanità non spaventandola.
P.S. Mi riferisco a Massa e Miglietto che hanno evocato la fattispecie della circonvenzione d'incapace riferita a Focardi, vergognoso.

@Paitnicola
In psicoanalisi si chiama "profezia che si autoavvera. Per questo la paura dell'altro (che ti freghi, inganni o peggio) NON È MAI UNA BUONA SCELTA. Ok essere prudenti, ma prevenuti no.

@ant0p
No lasciamo perdere la religione. Non spostare il focus del discorso! :))
Volevo solo dire che il ragionamento di Bardi vale quanto puntare il dito contro i Cristiani per la strage fatta da Breivik. Ovviamente non ha alcun senso.

@floze
I saw the video and I say that Krivit seems to be a psychopathic man, more and more.

Daniele 22passi ha detto...

@gwon
Il post scriptum a Tizzie era per te: mi sono confuso!

ant0p. ha detto...

@daniele
ma si è chiaro, ognuno strumentalizza queste cose per tirare acqua al suo mulino, lo fanno tutti:)) ma basterebbe capire che sono strumentalizzazioni e pretesti per fare delle guerre che in realtà hanno cause profonde ben diverse..

robi ha detto...

son stato un periodo in norvegia.ho ancora degli amici.
L unica considerazione che ho trovato in giro per internet che posso avvalorare è stata su
kein pfusch sfogliando norwegia
solo per curiosità date un occhiata ma per me il tipo conosce i paesi scandinavi.è scritto in italiano.

gwon ha detto...

@Daniele
In merito alla profezia autoavverante non ci credo molto.... tipicamente quando penso mah si dai diamogli una possibilità, la cosa mi puzza un pò, ma non può essere così str°°° Di solito va a finire eh vedi che la prima impressione era giusta ? Era proprio uno str°°° E non sto parlando di cose che possono essere modificate da comportamenti personali. Per intenderci hai mai visto Paycheck? Ecco non c'entra niente ;)
A volte per quanto ci sono dei dubbi, pensi..... beh comunque non è logico che si comporti da str°°° ci rimetterebbe più lui di me o quantomeno allo stesso modo......... Hai presente la favola della rana e dello scorpione ?
Nella vita c'è chi è rana e chi è scorpione, spesso in momenti diversi si alterna l'uno o l'altro.
Io fondamentalmente mi sento rana, ma gli scorpioni mi stanno veramente sui °° e se da rana comunque mi trovo uno scoprione in spalla per quello che posso prima che mi punga lui cerco di farlo affogare io. Purtroppo homo homini lupus, puoi essere rana quanto vuoi ma se non ammetti che è pieno di scorpioni duri poco.

gwon ha detto...

@Daniele
Grazie devo ancora trovare i post incriminati, ero rimasto un pò indietro ;)

Daniele 22passi ha detto...

@robi
Ho letto l'articolo a cui ti riferisci
http://www.keinpfusch.net/2011/07/norwegia.html
e mi ha abbastanza turbato: in effetti sfascia parecchi luoghi comuni che avevo in testa.
Ho mandato il link a una blogger italiana che conosco che vive in Norvegia da parecchi anni... ora è in vacanza, ma quando torna confido che mi dia pure un suo commento.

Miglietto ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
robi ha detto...

Daniele
dalla mia esperienza (fatta in scandinavia)se c è un paese che è uberalles è lì.nella mentalità ,nella maniera di accoglierti(bellissima però loro sono sempre un gradino sù)nella maniera di giudicarti(non è colpa tua se sei nato lì..molto democratici).escluderei la suomi come anche dice il tipo.Sono più sul russo.

gwon ha detto...

@Miglietto
Eh non potendolo leggere non so dirti. Ma evidentemente se ti sei autocensurato forse avevi un pò esagerato. L'importante comunque è capire quando si sbaglia.

gwon ha detto...

@Daniele
Quello di Miglietto non ho potuto leggerlo, ma quello di Massa non mi sembrava così assurdo. Massa non lo conosco ma presumo che sia un "tecnico" in rapporto di amicizia con Focardi. Se si preoccupa per Lui (a torto o a ragione) è comunque un amico. Ti ho riassunto quello che si evince dall'esterno (non so i dettagli). Data però la tua reazione c'è forse qualcosa che mi sfugge. Una cosa però te la devo dire facendo 2+2 vedo un nesso con l'ultima intervista di Focardi...... ricordi? Misure più accurate etc. etc.
Sono solo impressioni per carità...

gwon ha detto...

@Daniele
Rossi Goes to NASA

On July 14, Rossi met with members of NASA's Marshall Space Flight Center in Huntsville, Alabama.

Se ne era già parlato ?

Daniele 22passi ha detto...

@Miglietto
Intendiamoci, non ce l'ho con te. Mi ha solo dato fastidio quello che hai scritto.

@gwon
Eh sì, se ne è parlato assai... qui dentro c'è chi (mi pare Il Santo e Tia per esempio) ci ha fatto un mucchio di battute sopra... che facevi in quei giorni? :)))

gwon ha detto...

@Daniele
Per non saper ne leggere ne scrivere, se è vero che questo incontro con la NASA c'è stato secondo quanto riportato dall'amico Sky..........(non ne ero molto convinto...)
beh........
1- La NASA non da per scontato che l'e-cat sia una bufala
2- Probabilmente stanno studiando anche loro le LENR
3- Credono che dalle LENR possa saltare fuori qualcosa di buono

gwon ha detto...

@Daniele
Io c'ero quando c'era stato l'annuncio di Rossi, ma la conferma di Sky con i dettagli non la avevo mai vista......

AC/DC ha detto...

Io continuo a non capire l'accanimento di tutti coloro che si scagliano contro Rossi & company dandogli dei ciarlatani o degli incompetenti... ma chi ve lo fa fare?

E' anche possibile che i dati oggettivi degli esperimenti pubblici siano insufficenti o addirittura deludenti (su questo ci sono opinioni contrastanti) e quindi? dov'è il vostro problema? avete espresso le vostre perplessità e avete fatto bene ma continuare a stressare con sta sfiatella e sto titolo ha un pò rotto le balle... abbiamo capito Mr. Krivit!

L'apparecchio al momento non è in vendita, ergo non stanno fregando nessuno, e nei prossimi mesi avremo la possibilità di capire se e come funziona, il resto è solo moviolismo da Domenica Sportiva.

Non è sbagliato dubitare e cercare di capire, è invece sbagliato accanirsi per il solo gusto di farlo.

Tizzie ha detto...

Segnalo questo post nel blog personale di Bardi (per chi ha intenzione di discutere con lui qui che su quello sul sito italiano dell'ASPO):

Effetto Cassandra - Il cervello è un'appendice della pancia

In tale blog il prof Bardi si scatena, siete avvisati!

Tizzie ha detto...

Post precedente ovviamente indirizzato ovviamente ai vari Daniele, Gwon, Franchini se legge, ecc.

bach ha detto...

E’ per me la prima volta che intervengo nel blog e come prima cosa devo un cordiale saluto al padrone di casa Daniele Passerini e a tutti coloro che ruotano intorno a questo appassionante argomento dell’E-CAT. Spesso ho apprezzato la capacità di Daniele di fare sintesi e di tirare le fila di dibattiti accesi e bloccati su posizioni decisamente contrastanti, riportando in qualche modo la discussione sui fatti ed evitando contese inconcludenti. Di recente però noto che il clima sta volgendo verso “burrasca” ed è veramente difficile non farsi prendere dalla stizza per alcuni atteggiamenti che sembra vogliano metterla in “caciara” ... In questo blog il clima ha cominciato a riscaldarsi a partire dal caso Krivit per poi continuare con Bardi e con coloro che chiamate CF ed LV. Ma la temperatura è salita anche e soprattutto fuori da questo blog: nel WEB. Se infatti navigate un po’ in rete troverete che si stanno moltiplicando i siti nei quali Rossi viene attaccato, deriso con l’obiettivo chiaro di veicolare il seguente concetto: “di Rossi NON ci si può fidare perché è un truffatore”. C’è un sacco di gente che spende ore e ore (ma perché è così infervorata?) sui blog sembra con il solo scopo di fare disinformazione. Le frasi nei blog più gettonate sono: “ ... Rossi si spaccia da ingegnere ma è laureato in filosofia ...” oppure “... vedrete che cosa combinerà Rossi con questa nuova uscita dopo che ha intossicato mezza Italia con la Petroldragon ...” e così via! Sto notando che la posta si sta alzando di giorno in giorno e i toni si stanno facendo sempre più aspri e diretti con l’obiettivo (a me pare evidente) di intercettare coloro che si affacciano sul WEB convincendoli che, visti i precedenti di Rossi, l’E-CAT non può essere altro che una bufala, una patacca, una caffettiera e nulla più. ERA TUTTO PREVISTO: prima il silenzio assordante dei media ora la disinformazione assordante dei blog. Insomma, a me pare evidente che si sta cercando di fare “opinione comune” contro Rossi disinformando attraverso la rete. Inoltre, un secondo chiaro messaggio che viene veicolato attraverso il WEB e che fa leva sulla debole psiche umana è quello che fa passare per “IDIOTI” coloro che cercano di capire o che semplicemente si avvicinano con interesse all’argomento. INCREDIBILE, Daniele capisco la tua nausea!!
Una sola battuta conclusiva...talvolta quando sento dire che la rete è un luogo di democrazia e di “verità” (cosa che fino ad ora ancora condivido con qualche riserva) mi viene alla memoria la famosa frase del “Signore degli Anelli” – “ Un anello per trovarli, un anello per ghermirli e nel buio incatenarli” dove però al posto della parola Anelli si dovrebbe sostituire la parola “Blog”. La rete, come gli anelli di Tolkien, genera e condiziona gli umori e quindi anche i pensieri di coloro che si avvicinano ad essa orientandoli, in un gioco di sottile seduzione e di strisciante e inconsapevole dipendenza, non sempre verso la verità. Per uscire da questo “vischio” ci vuole sempre un atto di forza. Sarà il MW di Rossi ad ottobre a palesare la verità sepolta? Me lo auguro!

gwon ha detto...

@Bach

Bel post condivido !
Personalmente ho notato anch'io questo arroventarsi del clima. Per assurdo io vado sempre controtendenza, sarà per bilanciare le cose....mah.
Per me non è cambiato molto, non avevamo certezze prima e non ne abbiamo ora. Questo da entrambe le parti. Chi mi legge sa che sono sempre contro le esagerazioni e che le esagerazioni non mi convincono a prescindere da chi vengano. La maggior parte delle volte la verità non è univoca, magari viene travisata, esagerata, modificata, piegata, interpretata...
Devo ammettere che su varie cose mi sono ricreduto, alcune affermazioni hanno avuto un riscontro, quantomeno parziale, nella realtà. E' vero che tante cose non tornano o sono state fatte male, ma non mi sembra si possano dare giudizi definitivi.
I negazionisti negheranno sempre qualsiasi evidenza a prescindere, vedasi caso Nasa e/o banalizzeranno la cosa mettendola sul ridicolo. Alcuni a favore invece fanno sparate a zero con asserzioni quantomeno discutibili e non comprovate da fatti certi. Quello che comunque mi fa piacere è che comunque qui la maggior parte sia piuttosto razionale e con molti dubbi e vede incongruenze da entrambe le parti.
Abbiamo poi Daniele che crede in primis nel suo amico di lungo corso, non ho motivo di dubitare di Daniele ne del suo amico, quantomeno a buona fede. Però ammetto che questa non è una certezza. Diciamo che se anche col cuore siamo portati a sperare che sia vero, dobbiamo cercare di essere il più razionali possibile, senza cadere in stupidi eccessi.
Diamo tempo al tempo, in ogni caso discutendone pacatamente avremo contribuito al fatto che questa vicenda non passasse inosservata, se andrà a buon fine ne gioiremo, se andrà male ce ne dispiaceremo e cercheremo di capire chi, come e perchè ha sbagliato. Tutto qui... non possiamo fare altro se non informarci e coinvolgere più gente possile. Stiamo tutti sereni.

@Tizzie grazie dopo andrò a dare un occhio ;)

Incattivito ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Incattivito ha detto...

@bach
@gwon

concordo- io sono possibilista, diciamo al 60% che Rossi stia tirando fuori qualcosa di reale.

però una cosa bisogna dirla, e credo che su questo si possa essere tutti d'accordo: parte del problema nasce dalle evidenti difficoltà comunicative (non solo in english) di Andrea Rossi. Troppi fraintendimenti, troppe marce indietro sulle "cifre" troppi inviti a cacchio a casa sua a far vedere l'ecat, troppa confusione sull'offerta commerciale defkalion....

...così si apre facilmente la porta a critiche su critiche.

Ci sono voluti letteralmente mesi per capire cosa succederà ad ottobre, ovvero che un cliente privato ha GIA' acquistato un modulo Hyperion, e che questo modulo verrà sottoposto a test (indipendente? non è ancora molto chiaro, ma su JONP Rossi promette di pubblicare il "protocollo") da parte di scienziati nominati dal suddetto cliente e alla presenza di Levi, Focardi e adesso anche Josephson.

Se questo fosse stato chiaro da subito, si sarebbero evitate un sacco di chiacchere e fuffa.

Io dico che Rossi (per non parlare di Defkalion) ha disperatamente bisogno di un ufficio stampa in grazia di dio.

Red5goahead ha detto...

@incattivito

Da parecchio diciamo che Rossi abbia bisogno di un portavoce. Seguo il blog da parecchio e , partendo dal presupposto, che l'e-cat funzioni l'errore di Rossi è ancora oggi quello di avere voluto offrire un prodotto solo parzialmente completo che non si auto-sostiene ma necessita di una fonte di energia esterna. Visto che si è sempre parlato almeno inizialmente da parte di Focardi di guadagni molto più elevati non posso che pensare che la scelta , imho errata, di proporre un prodotto iniziale sia stata dettata da scelte di strategia commerciale. E' chiaro che se ho un prodotto che può fare i 1000 KM/h è preferibile vendere prima prodotti intermedi per guadagnarci di più e proporre periodicamente degli aggiornamenti.
Quella fonte esterna è tutt'ora fonte di speculazioni che sembrano senza fine. La mia idea ancora oggi è che l'affaire e-cat ormai sia troppo grosso per pensare ad una truffa anche per i modi e tempi con i quali sia sta sviluppando. Paradossalmente è più plausibile pensare che Rossi sia completamente pazzo.

Gdmster ha detto...

@daniele
@tutti

E' il mio primo intervento qui e non sono un negazionista della ff o di come la si voglia chiamare, non sono uno specialista ma da membro IEEE leggo Spectrum regolarmente e ricordo un articolo abbastanza dettagliato sugli ultrasuoni applicati all'acetone (di deuterio)e sulla replicabilità dell'esperimento.
Ciò premesso mi pare che si siano formati i soliti due schieramenti acritici Guelfi/Ghibellini con alcuni post che sanno di cervello portato all'ammasso. Immagino che Rossi sia un po' stressato e perda le staffe nelle sue repliche (spero di non essere arruolato tra i pagliacci anch'io); immagino pure che gli interessi in gioco siano enormi e ciascuno muova le sue truppe cammellate. Ma in questo momento la mia unica speranza è che i test siano VOLUTAMENTE ingannevoli, altrimenti non ci siamo proprio. Ho letto il report #3: condivisibili tutti i conti al 99%. Se qualcuno non è d'accordo si rimbocchi le maniche e li rifaccia.
Io vorrei aggiungere due osservazioni che credo genuine non avendole trovate nei blog: Rossi, per iscritto, in una risposta sostiene che la potenza viene dissipata nel tubo di uscita che lui tiene in mano e che irradia 1W per cm quadro. Lo sa che ha tenuto in mano un tubo che stava a 374°C (600°C) senza urlare dal dolore (corpo nero, circa 600°C se considerato corpo grigio)? Nessuno lo consiglia di astenersi dal fornire numeri a caso?
Poi ho trovato una sorta di miracolo: c'è una reazione che non è stata spiegata (e mi va bene) e spesso etichettata come incontrollabile. Fisso a priori la portata della pompa, la temperatura ambiente e quella dell'acqua in ingresso non le scelgo io per ovvi motivi, produco vapore secco al 100% o al 95%, che poi non cambia molto, esattamente a 100°C (virgola 1 per essere sicuro che sia vapore). Il miracolo è che la reazione fornisce ESATTAMENTE il valore della potenza che mi serve per tutto questo. Fosse meno avrei solo acqua o vapore ben bagnato, fosse più avrei necessità, dopo un po', di un nuovo reattore per sostituire quello fuso.
Non mi resta che sperare in un depistaggio voluto.

Incattivito ha detto...

e poi c'è anche questo

Joseph Fine
July 31st, 2011 at 5:10 PM
Dr. Rossi,

Please get some rest. If you get sleepy, you might make mistakes, and mistakes may lead to accidents. Not only does your 1 MW plant have to be in working order, you too have to be in working order. So take a few extra minutes and relax – just a bit. The show must go on.



Andrea Rossi
July 31st, 2011 at 5:27 PM
Dear Dr Joseph Fine,
Is impossible to get rest, there is no time. October is tomorrow, I cannot make something less than perfect.
Warm regards,
A.R.


insomma: non ha tempo per dormire per portare a termine l'hyperion entro la data pattuita col cliente, però perde tempo a rispondere a un mucchio di lettere assolutamente deliranti (believers, deniers e sani skeptics che siano) su JONP????

non ci siamo. Delle due l'una: sta cazzeggiando oppure qui davvero si sta compiendo un errore di comunicazione madornale.

Marco De Leonardis ha detto...

Per ottenere il riconoscimento pubblico e l'accettazione del mercato non serve esagerare con 300 e-cat che lavorano in gruppo per produrre vapore.
Basta farne vedere UNO SOLO in funzione mentre scalda una vasca d'acqua (una piscina andrebbe benissimo).
Delta T basso, alto flusso d'acqua, no vapore, no energia in ingresso (le condizioni ideali seguendo le informazioni rilasciate da Rossi).

Se già adesso che mancano 2 mesi non può dormire allora l'appuntamento di fine ottobre non è rispettabile.
Nel suo interesse dovrebbe subito fare una demo robusta di UN e-cat. Poi potrebbe anche permettersi di ripianificare il generatore di vapore da 1MW.

ancondassae ha detto...

Ciao Daniele,
è un pò che non commento, ma ho letto "quasi" tutto .. il quasi è perchè anche io ogni tanto resto nauseato come te da alcune prese di posizione, commenti, ecc. che non si sa bene come fa certa gente solo a pensarli... A meno che non sia voluta, come tu dici e purtroppo penso anche io... l'e-cat funzionante fa paura a molti.

Sono d'accordo con il post di Bach e resto dell'idea che l'e-cat non sia una bufala per via delle seguenti ragioni:
- Rossi ha sempre sostenuto che "il giorno della verità" sarà quando funzionerà l'impianto da 1 Mw in Grecia: se fosse una bufala per fare soldi cercherebbe di vendere gli e-cat ora, non direbbe: lo faccio funzionare alla grande e poi lo vendo... quindi aspettiamo, quando e se funzionerà come anticipato, allora non penso ci saranno più dubbi
- Ormai non c'è più solo Rossi a dire che farà funzionare qualcosa con Ni-H, c'è anche Piantelli (che non è d'accordo con lui...) quindi mi pare che sia già più difficile...
- Ci sono troppe persone che, avendo potuto sicuramente "toccare con mano" il fatto che l'e-cat produce energia gli danno credito (alludo ovviamente ai vari rsponsabili/professori dell'UniBo, gli Svedesi, i Greci, gli Statunitensi, ecc.) Tutta gente che sta per investire soldi e/o credibilità nell'e-cat.

Ovviamente per me "tutto quel che dice Rossi" NON E' "oro colato".
Sono anche io del parere che stia gestendo la cosa non bene come P.R./info, ecc. e alcune sue "uscite" non le ho proprio capite..

Resto però dell'idea che l'e-cat ormai sia quasi una realtà e, al massimo che, se non lo sarà proprio come ventilato, arriverà a breve (alcuni anni al max) una valida alternativa: ormai secondo me le LERN (o F.F.) stanno per conquistare il mondo.
Ritengo anzi questa la sola ragione per la quale Rossi & C. non sono stati "zittiti" (o peggio) dai "grandi interessati": forse si sono resi conto che ormai o da una parte o dall'altra sarebbe emersa...
Speriamo bene...

Ciao,
Mauro

agobit ha detto...

Pur con tutte le cautele e gli scetticismi io ho simpatia per Rossi e spero nell'E-Cat. Sulla realtà delle LERN testimonano ormai la serie infinita di studi nel mondo. Se non sara' Rossi sara' qualcun altro. Quello che e' certa e' l'ostilità preconcetta di molti. Alcuni per ideologia, altri per interesse. Tra i primi ci sono i fautori della decrescita che credono di salvare il mondo abbassando il Pil, per questi ovviamente un'energia infinita a basso costo e' il diavolo. Poi ci sono gli interessi, non solo dei petrolieri, ma anche dei produttori di pannelli solari e pale eoliche (in Italia abbiamo Sorgenia e quindi il partito di Repubblica, ma anche l'Eni) che, non dimentichiamo, succhiano centinaia di milioni di euro di finanziamenti pubblici. Non escludo anche interessi militari che vedono nella diffusione della tecnologia FF un pericolo di proliferazione di armi micronuke. Insomma la strada e' in salita e difficile. Per questo Rossi mi sta, comunque, simpatico.

lutoit ha detto...

@Incattivito

insomma: non ha tempo per dormire per portare a termine l'hyperion entro la data pattuita col cliente, però perde tempo a rispondere a un mucchio di lettere assolutamente deliranti (believers, deniers e sani skeptics che siano) su JONP????

.. ammesso che sia Rossi che scrive.

Incattivito ha detto...

@lutoit

beh, se non è lui è una persona che imita il suo inglese alla perfezione e scrive un sacco di pasticci.

forse è meglio pensare che sia Rossi in preda alla stanchezza. Forse.

alessandro ha detto...

Bè c'era da immaginarselo, anzi il sottoscritto lo aveva capito fin dagli albori della vicenda E-Cat che i più acerrimi nemici del "gattino" fossero i pashdaran della rivoluzione green. Sinceramente li ritenevo vagamente più innocui, ma dopo uno scambio di battute avviato su un blog generalista con uno di essi mi sono reso conto della loro effettiva pericolosità. L'"amico" dopo essere riuscito a sbugiardarlo a riguardo di alcuni dati tecnici sull'effettivo funzionamento dell'E-Cat ha portato la discussione su una strana teoria al riguardo della pericolosità dell'energia a basso costo per l'umanità rafforzando la sua tesi con esempi storici alquanto discutibili. Il famoso romanzo e il successivo film "l'esercito delle 12 scimmie" sembrato all'epoca un riuscito esercizio di fantascenza sembra, invece, che abbia fatto breccia in menti vagamente confuse, che però a forza di adottare la tattica del terrorismo psicologico a riguardo di avvenimenti assolutamente naturali statto avendo sempre più adepti.
Antenne in piedi ragazzi

rodrigo ha detto...

@Incattivito
>insomma: non ha tempo per dormire per portare a termine l'hyperion entro la data pattuita col cliente, però perde
>tempo a rispondere a un mucchio di lettere assolutamente deliranti


Se è nel momento in cui sta testando gli E-Cat con la solita procedura, di tempo per scrivere due righe al computer ne ha in abbondanza.
Tra un E-cat e l'altro deve solo dare una controllatina che la temperatura non scenda.

bertoldo ha detto...

"Ho mandato il link a una blogger italiana che conosco che vive in Norvegia da parecchi anni... ora è in vacanza, ma quando torna confido che mi dia pure un suo commento."

Digli di commentare questo :

boikott israel"
http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=8665&mode=thread&order=0&thold=0

Monster Boy ha detto...

@Incattivito
"un cliente privato ha GIA' acquistato un modulo Hyperion"
E chi è il pollo? (Sempre che non sia un'altra balla sparata da rossi.)

Daniele 22passi ha detto...

@robi
Ho fatto leggere quel pezzo sulla Norvegia a un'amica che ci vive da una decina di anni... è inorridita. Direi che la sua opinione (a parte il fatto che ha detto che quel pezzo non merita alcun commento) è che quella non è la Norvegia, ne è solo una caricatura grottesca, una generalizzazione apocalittica.
Che ti devo dire, non ne so praticamente nulla della Norvegia. Ho conosciuto una Norvegese qui a Perugia e non mi pareva per nulla irregimentata. Prendo atto che esistono giudizi molto discordi sul "vero" carattere dei Norvegesi.

@Tizzie
Dopo che l'ho letto USARE Breivik per screditare chi non la pensa come lui, per me Bardi è scivolato all'altezza del mio tappetino del bagno. Figurati se vado ancora a leggere quello che erutta fuori.

@Gdmaster
Benvenuto. Da parte mia non vedo l'ora di prove che spazzino via quelle viste finora. E spazzino via pure Krivit.

@ancondassae
Se Rossi, come tutti speriamo, riescirà a dimostrare a tutti che l'E-Cat funziona, nonostante il suo modo di condurre le PR e i test finora svolti, sarà la prova del nove che l'E-Cat è la più grande invenzione dopo la ruota e il fuoco! :)

@bertoldo
Glub! :(

@Monster Boy
L'ho comprato io ovvio... un piccolo investimento! :)))

Matteo ha detto...

Daniele 22passi ha detto...
L'ho comprato io ovvio... un piccolo investimento! :)))

Grande Daniele! se per quando te lo consegneranno (mesi, anni?) la situazione versa ancora nell'incertezza, potrai condurre tutte le prove della serva con uno staff tecnico 22passi :))

Daniele 22passi ha detto...

@Matteo
:)))

Monster Boy ha detto...

@Daniele
Eheheh:) Mi sa che neanche tu non te lo compreresti senza una clausola soddisfatto o rimborsato.

Daniele 22passi ha detto...

@Monster Boy
Non ci piove! :)

Posta un commento

Ovviamente 22passi è un blog, non una rivista on line, pertanto la responsabilità di quanto scritto in post e commenti appartiene solo ai rispettivi autori. Chi è abilitato a pubblicare su 22passi deve evitare botta&risposta a distanza con utenti di altri blog o forum (donde può comunque trarre contenuti citandone la fonte).

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts with Thumbnails