Un blog per appassionati d’Amore onestà spiritualità arte poesia politica democrazia sostenibilità tecnologia green-energy cold-fusion LENR medicina alternativa cambi di paradigma rivoluzioni scientifiche criptoarcheologia e “tante cose infinite, ancor non nominate”. Uno specchio capovolto della realtà: qui siamo una società gilanica, fuori c’è il patriarcato; qui siamo pro E-Cat, fuori c’è il petrolio... per fare previsioni sull’esterno invertite SEMPRE i risultati dei nostri sondaggi interni!

>>>> CERCHI LIBRI SUL BENESSERE DEL CORPO, DELLA MENTE E DELLO SPIRITO?

mercoledì 27 luglio 2011

Mr. & Mrs. Compost

Sì, lo riconosco... mi compiaccio di pescare canzoni nella bottiglia.
Quelle che riempiono i polmoni di un sentire, anche solo per un minuto. 
Buonanotte.


Autore del brano: Bibio.

Mr. & Mrs. Compost (2009)

Succulent, ready to be twisted off
The leaves are warm and the stones are hot
The distant houses seem to melt with the vast open glowing air
The almost steaming ragged wood of the oak trunks and the sweating walk
The ease of the wagging boughs
Layering wavering shadows

A story tells me that there is a couple there
Buried 'neath the twisted roots
Older than the tree itself
Older than the ruined farm
They lived there in the wooden days
When hands were tougher than a plough
And will was stronger than the rafters of a house

I also heard their dog is there
Their bones are tangled in that tree
Side by side and holding hands and that's the reason why
That tree is beautiful 


Il Sig. e la Sig.ra Compost
Squisite, pronte per essere strappate
Le foglie sono calde e le pietre scottano
Le case lontane sembrano fondersi con lo spazio aperto ampio e radioso
Il legno
dei tronchi di quercia che quasi fa vapore e il viale che trasuda
La tranquillità dei rami che si scuotono
Ombre che si sovrappongono e ondeggiano

Una storia mi dice che là c'è una coppia
Sepolta sotto le radici attorcigliate
Più vecchia dello stesso albero
Più vecchia della fattoria in rovina
Vivevano nei giorni di legno
Quando le mani erano più robuste di un aratro
E la volontà era più forte delle travi di una casa

Ho anche sentito che il loro cane è
Che le loro ossa sono aggrovigliate in quell'albero
Fianco a fianco e mano nella mano e questo è il motivo per cui
Quell'albero è bello

3 : commenti:

tia ha detto...

Galantini ha buttato nel compost la mail inviata 2 settimane fa?

Daniele 22passi ha detto...

@Tia
Ma con tutti i post dove si parla del vapore e di Galantini, proprio qui dovevi venire a chiedermelo???
Il solito...

ant0p. ha detto...

ahah in questo caso bibio rappresenta la parte indie-solare della warp:)) di solito fa cose elettroniche, sempre abbastanza eteree e solari ma che mi piacevano..anche questa non è male, solo che come gusti sono molto lontano, tendo più verso le cose più oscure, anche se non necessariamente..però nel 90-95% dei casi se dominano le chitarrine acustiche e gli arpeggi melodici mi spallo, se non c'è qualcosa di pesantemente dissonante non mi diverto:))

Posta un commento

Ovviamente 22passi è un blog, non una rivista on line, pertanto la responsabilità di quanto scritto in post e commenti appartiene solo ai rispettivi autori.

Related Posts with Thumbnails