Un blog per appassionati d’Amore onestà spiritualità arte poesia politica democrazia sostenibilità tecnologia green-energy cold-fusion LENR medicina alternativa cambi di paradigma rivoluzioni scientifiche criptoarcheologia e “tante cose infinite, ancor non nominate”. Uno specchio capovolto della realtà: qui siamo una società gilanica, fuori c’è il patriarcato; qui siamo pro E-Cat, fuori c’è il petrolio... per fare previsioni sull’esterno invertite SEMPRE i risultati dei nostri sondaggi interni!

>>>> CERCHI LIBRI SUL BENESSERE DEL CORPO, DELLA MENTE E DELLO SPIRITO?

lunedì 17 novembre 2008

Ho imparato che... (di Andy Rooney)

Colgo il suggerimento che mi ha dato Fata in un commento sul post dedicato alle cose imparate dalla vita di Paolo Coelho, per fare approdare su Ventidue passi d'amore e dintorni un altro decalogo molto simile... decalogo si fa per dire perché se le "cose imparate" da Coelho erano 30 stavolta sono addirittura 35! L'autore, lo statunitense Andy Rooney (nella foto), dagli anni '70 fino agli anni '90 è stato un famoso conduttore e opinionista della radio e TV della CBS. Ormai viaggia per i novant'anni e probabilmente con queste massime edificanti ha riscattato alcune sue infelici e discutibili prese di posizione del passato (contro gli omosessuali e a proposito del suicidio di Kurt Cobain).

Ho imparato… che la miglior aula del mondo è ai piedi di una persona anziana.

Ho imparato… che quando sei innamorato, si vede.

Ho imparato… che appena una persona mi dice, “Mi hai reso felice!”, mi rende felice.

Ho imparato… che avere un bambino addormentato fra le braccia è una delle cose del mondo che più rendono sereni.

Ho imparato… che essere gentili è più importante dell’aver ragione.

Ho imparato… che non bisognerebbe mai dire no ad un dono fatto da un bambino.

Ho imparato… che posso sempre pregare per qualcuno, quando non ho la forza di aiutarlo in qualche altro modo.

Ho imparato… che non importa quanto la vita richieda che tu sia serio... ognuno ha bisogno di un amico con cui divertirsi.

Ho imparato… che talvolta tutto ciò di cui uno ha bisogno è una mano da tenere ed un cuore da capire.

Ho imparato… che semplici passeggiate con mio padre attorno all’isolato nelle notti d’estate quand’ero bambino, sarebbero stati miracoli per me da adulto.

Ho imparato… che la vita è come un rotolo di carta igienica... più ti avvicini alla fine, più velocemente va via.

Ho imparato… che dovremmo essere contenti per il fatto che Dio non ci dà tutto quel che gli chiediamo.

Ho imparato… che i soldi non possono acquistare la classe.

Ho imparato… che sono i piccoli avvenimenti giornalieri a fare la vita così spettacolare.

Ho imparato… che sotto il duro guscio di ognuno c’è qualcuno che vuole essere apprezzato e amato.

Ho imparato… che il Signore non ha fatto tutto ciò in un giorno solo. Cosa mi fa pensare che io potrei?

Ho imparato… che ignorare i fatti non cambia i fatti.

Ho imparato… che quando progetti di prenderti la rivincita su qualcuno, stai solo facendo in modo che quella persona continui a ferirti.

Ho imparato… che l’amore, non il tempo, guarisce tutte le ferite.

Ho imparato… che per me il modo più semplice di crescere come persona è circondarmi di gente più abile di me.

Ho imparato… che ogni persona che incontri merita d’essere salutata con un sorriso.

Ho imparato… che non c’è niente di più dolce che dormire coi tuoi bambini e sentire il loro respiro sulle tue guance.

Ho imparato… che nessuno è perfetto, fino a quando non te ne innamori.

Ho imparato… che la vita è dura, ma io sono più duro.

Ho imparato… che le opportunità non si perdono mai, qualcuno sfrutterà quelle che hai perso tu.

Ho imparato… che se dai rifugio all’amarezza, la felicità attraccherà da qualche altra parte.

Ho imparato… che desidererei aver detto una volta in più a mio padre che lo amavo, prima che se ne andasse.

Ho imparato… che ognuno dovrebbe rendere le proprie parole soffici e tenere, perché domani potrebbe doverle mangiare.

Ho imparato… che un sorriso è un modo non costoso di valorizzare i tuoi sguardi.

Ho imparato… che non posso scegliere come sentirmi, ma posso scegliere cosa farci.

Ho imparato… che quando tuo nipote neonato tiene il tuo mignolo nel suo piccolo pugno, sei agganciato per tutta la vita.

Ho imparato… che chiunque vuole vivere sulla vetta della montagna, tutta la felicita e la crescita si trovano mentre la si scala.

Ho imparato… che è meglio dare consigli in due sole circostanze: quando sono richiesti e quando c’è pericolo di morte.

Ho imparato… che meno tempo ci lavoro, più cose mi trovo fatte.

Andy Rooney

5 : commenti:

Donnachenina BLOG ha detto...

Ciao Daniele,
letto....e apprezzato, ora ci medito un po' su....in modo particolare su quelle che mi hanno rivelato delle mie parti che devono ancora crescere.
Un caro saluto e buona notte

Daniele ha detto...

Se un giorno mi venissero a meno i tuoi commenti, ci resterei proprio male. Grazie di passare così spesso.
Buonanotte.

Donnachenina BLOG ha detto...

Ciao Daniele,
in genere non abbandono le cose che mi hanno catturato, se ciò avvenisse sarebbe solo un problema mio....ci sono momenti che uno vorrebbe tagliarsi fuori dal mondo, a me è capitato e spero di non provare più fino a questo punto, un simile stato d'animo.
Un caro saluto e una buona giornata

Daniele ha detto...

Accidenti, "catturato" addirittura... ma questo è solo un blog: se ti catturo scrivendo al volo qui, che dirai dopo che avrai letto i miei libri che stanno a questo blog come l'oceano sta a un fiume? :)))

Sei davvero un tesoro!

Donnachenina BLOG ha detto...

Ciao Daniele,
intanto sono in procinto di procurarmi un Post Pay (si dice così?) per fare acquisti on line, e così acquisterò i tuoi libri...non avevo dubbi sul fatto, che quello che scrivi sul blog è cosa di poco conto rispetto a quello che c'è nei tuoi libri, ma io mi riferivo anche all'impressione che si ha di una persona, oltre naturalmente a quello che riesce ad esprimere scrivendo, se uno lo sa fare meglio, ma nulla toglie al valore della persona in sè, tu su di me hai fatto l'impressione di una "bella persona", senza intenzione di adulare...sono sincera,anche se naturalmente posso immaginare che sei ancora in cammino per migliorare il tuo "Essere", non far troppo caso alla mia seriosità, cosa vuoi farci sono così!
Ancora un caro saluto

Posta un commento

Ovviamente 22passi è un blog, non una rivista on line, pertanto la responsabilità di quanto scritto in post e commenti appartiene solo ai rispettivi autori.

Related Posts with Thumbnails