BLOG PER APPASSIONATI D'AMORE, ONESTÀ, SPIRITUALITÀ, ARTE, POESIA, POLITICA, DEMOCRAZIA, SOSTENIBILITÀ, TECNOLOGIA, ENERGIE PULITE, COLD FUSION E LENR, MEDICINA ALTERNATIVA, RIVOLUZIONI SCIENTIFICHE, CRIPTOARCHEOLOGIA E "TANTE COSE INFINITE, ANCOR NON NOMINATE"

>>>> CERCHI LIBRI SUL BENESSERE DEL CORPO, DELLA MENTE E DELLO SPIRITO?

B A C H E C A D E L B L O G

Dal 25 Aprile 2015 (Festa della Liberazione) la possibilità di lasciare commenti nel blog è stata disattivata, eccetto per gli 85 utenti autorizzati e autori ad oggi iscritti. Chi desiderasse fare parte di questa piccola community (Google consente ancora 15 iscrizioni) può mandare due righe di presentazione a 22 passi chiocciola gmail punto com.

sabato 25 agosto 2012

Sono un semplice cittadino...

Un lettore di vecchia data del blog, mi ha invitato a pubblicare la "richiesta" che ha inviato a La Repubblica in merito alla qualità dell'informazione data (da anni) sul delicatissimo argomento della fusione fredda. L'ultimo episodio, verificatosi in occasione della notizia della morte di Martin Fleischmann, è ben riassunto in questo articolo de Il Democratico
http://ildemocratico.com/2012/08/21/la-repubblica-fusione-fredda-scriviamo-la-verita/

Invito chiunque è sensibile al tema a fare altrettanto: copiate, incollate, firmate e spedite.

***

Da: [omissis]
Oggetto: autore articolo su Fleischmann
Data: 23 agosto 2012 18:25:05 GMT+02:00
A: repubblicawww@repubblica.it
CC: v.zucconi@gmail.com

Gentile Redazione di Repubblica,
sono un semplice cittadino senza partecipazioni azionarie di qualche valore e senza aziende di famiglia alle spalle. Non ho alcun interesse di tipo economico in questa vicenda.

Ho intenzione di fare un esposto all'Ordine dei Giornalisti competente per questo vostro articolo:

copiato evidentemente da qui

ma con una piccolissimo cambio di finale, dove le 17.000 repliche di fusione fredda RIUSCITE (AGI) diventano FALLITE (Repubblica).

Desidero sapere il nome del giornalista per capire quale Ordine ha la competenza territoriale per ricevere l'esposto.

Si tratta di un fatto grave, che merita una indagine adeguata, e meriterebbe, da parte di un giornale così importante, quantomeno una correzione.

In caso di mancata risposta entro 10 giorni alla presente email procederò con esposto nei riguardi del direttore reponsabile presso l'OdG di Roma.

Saluti cordiali,
[lettera firmata]

38 : commenti:

paolo ha detto...

@Daniele,

Ok, sempre meglio che l'indifferenza, ma come ben sai quando sbagliano la rettifica appare in 50esima pagina così nessuno la legge.
I giornali dipendono dai partiti, quindi è alle Istituzioni che dobbiamo rivolgerci, perché ci stanno privando della possibilità di essere informati e di avere sperimentazioni e verifiche indipendenti ed infine smettiamola col buonismo, perché quelli così sparlano:
"
Spero di non prendermi troppa confidenza, ma non resisto, non arrabbiarti: non è che tu ti identifichi nel missionario che cerca di civilizzare i selvaggi? Ma i missionari coi selvaggi riescono a parlare, gli fanno le scuole, li vaccinano."

comRED ha detto...

Infatti l'avevo notato. Ultimamente Repubblica "assume" delle posizioni politiche parecchio controverse. Evidentemente la Fusione Fredda ha già assunto una veste politica e non lo sappiamo. Mi domando come riporterà la prossima notizia stra-annunciata di Rossi a Ginevra. Sono curioso davvero al pari della presentazione svizzera, secondo me non a caso.

Paolo FERRI ha detto...

e ancora ci fidiamo dei giornalisti Italiani !!!!!!!!!!!!!

paolo ha detto...

PERò QUESTO LO TROVI IN PRIMA PAGINA:

IL CASO

La Began: "Sono incinta di Berlusconi"
Ghedini: "Nessuna connessione con la realtà"

http://www.repubblica.it/politica/2012/08/24/news/la_began_berlusconi_il_padre_di_mio_figlio_la_smentita_di_ghedini_-41411163/?ref=HREC1-9

... del resto si sa deve accontentare un po' tutti anche i lettori di 22passi... che, da paoco hanno abbandonato òa posizione a quattro zampe :)) chiedi al tedesco ... se dubiti!

triziocaioedeuterio ha detto...

@comRED
Mi domando come riporterà la prossima notizia stra-annunciata di Rossi a Ginevra.

Non verrà riportata..come sempre....

Valeria ha detto...

Dove lo metto un articolo a firma George Soros sul Financial Times dove il suddetto afferma che "...Gli stati europei hanno perso 3000 miliardi di Euro di signoraggio..."

Che Soros ammetta il signoraggio mi sembra epico!
(anche se sottodimensiona enormemente la sua portata economica)

Zeno ha detto...

Io ho già scritto al direttore di Repubblica Zucconi e alla redazione comunicandogli che a motivo di tale articolo non acquistero più il loro giornale, cosa che sto già facendo.
Ero un affezionato lettore ma ora non più.
Mi ricrederò solo se sarà pubblicata una rettifica con lo spazio che merita.
Comunque non ho a tutt'oggi avuto alcuna risposta.

ulixes ha detto...

A proposito di "La Repubblica" (tanto so che stamattina passa a leggere):

voglio inviare i miei saluti alla conduttrice del blog che ha ospitato me e qualche altro amico a proposito di una discussione, frazionata in più episodi, sull'argento colloidale.

Almeno due miei commenti ancora "in fase di approvazione"; almeno quattro definitivamente cancellati.
Beh! Diciamo che poteva andare peggio!
La ringrazio comunque per la "squisita" ospitalità.

Rimango a sua disposizione relativamente alla mia (simbolica) offerta di collaborazione per la stesura di un pezzo sul seguente argomento:

http://www.quotidianosanita.it/scienza-e-farmaci/articolo.php?articolo_id=6137

https://www.google.it/#q=allarme+resistenza+antibiotici&hl=it&safe=active&tbo=1&output=search&source=lnt&tbs=qdr:y&sa=X&ei=8Iw4UJSdBarf4QS_7oDAAw&ved=0CA0QpwUoBQ&bav=on.2,or.r_gc.r_pw.r_qf.&fp=c054b571254c404e&biw=1600&bih=799
___________________

A Daniele ed a tutti gli altri:

grazie per l'estrema pazienza!

Enrico ha detto...

Repubblica appartiene a de Benedetti che è proprietario di sorgenia.
Capite perché per lui la fusione fredda è piccolissima?

GianLupi ha detto...

Un OT, non lo faccio mai, ne chiedo davvero la concessione :)
@valeria
come al solito sei eccellente per profondità e arguzia
non prendertela se ho molta simpatia per Beppe, x esempio, soggetto molto grasso ha inprimisi bisogno di una fase d'urto per scendere vari kg, poi subentrano altre fasi... sino al mantenimento della forma. il nostro paese penso necessita della predetta fase uno, e un inizio così sponsorizzato non lo vedo male, piu' che meno peggio.
la notizia che hai dato, è per me uno choc positivo.
Nella mia relativa ignoranza ammiro la svizzera che con il reddito da signoraggio ha un signor paese, in quanto esso è sì creato dalle banche' pero' poi ripartito in buona parte tra i cantoni. Essendo tra chi vorrebbe meno guai dai soldi confido in una graduale presa di coscienza collettiva.

Il Santo ha detto...

Ho scritto a Repubblica anch'io. Ho sottolineato come un giornale di un certo spessore non possa considerare PESN una fonte attendibile.

robi ha detto...

http://peswiki.com/index.php/Directory:Cold_Fusion
Penso che la fonte di Agi sia questa.
Sbaglio?

luca ha detto...

L'unica cosa di spessore che c'e in repubblica è quello del portafoglio del suo padrone.

comRED ha detto...

Oltre Sorgenia, ENI (l'intero gruppo) e ENEL sono clienti fissi del giornale.

E.Laureti ha detto...

La Repubblica sta purtroppo dalla parte della massa scientista al potere accademico ...
è impossibie che stia dalla parte di una corretta informazione sull'E-Cat ....
purtroppo la gran parte della sinistra e quindi il giornale di Scalfari sta con lo status quo del potere accademico anti fusione fredda e quindi mi sembra comico che cerchiete di far ragionare i giornalisti di Repubblica ....sono esecutori di direttive ab alto

saluti

ahoooooò! ha detto...

Laureti, ma continua a perder tempo sul web a dar da bere a questa massa di irriducibili e increduli disinformatori prezzolati dai poteri forti!
Ma si faccia coraggio. Monti finalmente sulla sua navicella a propulsione non newtoniana (che sono sicuro tiene chiusa nel box custodita da Eta Beta), sorvoli i cieli romani e la sede di Repubblica e, prima che i radar dell'aviazione militare la individuino e l'abbattano con un paio di missili, li ricopra con una tonnellata di volantini con scritta la verità! Vedrà quanti cittadini l'applauderanno e si butteranno all'assalto degli uffici chiedendo la testa di Eugenio Scalfari!
Inventori incompresi di ogni angolo del mondo, dall'alpe alle piramidi, dal manzanarre al reno, uscite allo scoperto con le vostre macchine mirabolanti, (ma non sul web mi raccomado), MA NELLA VITA REALE!
Il mondo intero ve ne sarà grato!

luca ha detto...

Bisogna essere ingenui per credere in età adulta che la carta stampata e i vari tigi facciano un 'servizio pubblico' d'informazione.

Basta avere l'accortezza di sfogliare i giornaletti nostrani di qualche anno fa, consiglierei soprattutto le pagine economiche, per rendersi conto della regia dei vari proprietari che vedono nei loro lettori nulla più che un pollaio da spennare e mettere in pentola.

luca ha detto...

... a prescindere da quale che sia l'argomento di cui parliamo su questo blog.

Valeria ha detto...

@GianLupi

mi scuso ancora, ma non ho la mail personale e sono costretta a postare qui l'originale e la "reprise" italiana

http://www.investireoggi.it/economia/soros-sul-financialtimes-il-futuro-delleuropa-non-dipende-dalla-bundesbank/

http://www.ft.com/intl/cms/s/f7ac05c8-82fa-11e1-ab78-00144feab49a,Authorised=false.html?_i_location=http%3A%2F%2Fwww.ft.com%2Fcms%2Fs%2F0%2Ff7ac05c8-82fa-11e1-ab78-00144feab49a.html&_i_referer=https%3A%2F%2Fwww.facebook.com%2F

Io sono balzata sulla sedia...ovviamente, il fenomeno è furbescamente sottostimato da Soros, ma la notizia è enorme
stasera la metto anche sulla bacheca di Paolo Barnard

Vero è che Soros ha praticamente dismesso tutto il suo portafoglio azionario, convertendo tutto in oro negli ultimi 15 giorni, cosa che hanno fatto moltissimi tycoons ad alto livello, un po' in tutto il globo...

Quindi ora tira fuori conigli dal cilindro che lo faranno guadagnare ancora di più, se pensi che Evelyn de Rothschild ha "scommesso" una fortuna indicibile sul crollo dell'eurozona solo due giorni fa (ora non trovo l'articolo del Times)

Siamo al redde rationem...

(sorry....)

Valeria ha detto...

Purtroppo Grillo ha le mani legate
di signoraggio non parla più da oltre 10 anni e sbotta a ridere di fronte a chi ne parla (anche di fusione fredda, per la verotà)

Sai com'è...la paura fa 90
E a lui le banche ne hanno messa parecchia in passato.
Sono sicura che sia un gatekeeper, molto vicini alle banche inglesi di cui sopra, leggasi "Evelino"...

Bisogna cercare di non cadere dalla padella nella brace...osservare con cura!

Anto ha detto...

@Valeria

hai visto che Bardi ha spostato il blog sul sito del Fatto Quotidiano?

E.Laureti ha detto...

@ahoooooò!

la pnn non si vende a nessuno... cmq
è fuori tema e non diverga

saluti

paolo ha detto...

“GLI STATI EUROPEI HANNO PERSO 3000 MILIARDI DI EURO DI SIGNORAGGIO”

Questa mi sembra proprio la conferma che il signoraggio esiste ed è vivo e vegeto. Non solo ci stanno depredando con questo ignobile sistema ma ci prendono pure per i fondelli. Sarebbe interessante chiedere a Monti a quanto ammonta la quota di signoraggio pagata dall’Italia, e ci accontentiamo solo di quella sugli interessi. Inondiamo di e-mail la casella postale della Presidenza del Consiglio chiedendo di sapere l’ammontare pagato. C.M. [ndr]


di Daniele Di Luciano – L’articolo originale è apparso sul Financial Times. Ho trovato la traduzione su Investire Oggi. Soros dice: Le regole di bilancio dell’UE impongono agli Stati membri di ridurre il loro debito pubblico ogni anno di un ventesimo della somma che supera il 60 per cento del prodotto interno lordo. Propongo che gli Stati membri congiuntamente premino l’acquisizione di tale obbligo. Essi hanno trasferito alla BCE i propri diritti di signoraggio, per un valore che, secondo Willem Buiter di Citibank e la Huw Pill di Goldman Sachs, ammonta a circa 2000-3000 miliardi di euro. Immagino che Willem Buiter e la Huw Pill abbiano calcolato il signoraggio solo sugli interessi degli euro emessi. In realtà, aggiungendo anche il capitale, la cifra che i criminali della BCE hanno addebitato agli stati è molto più elevata. Ora che anche Soros lo ha ammesso, inizieremo a informarci e a far girare certe informazioni?

http://www.stampalibera.com/?p=51094

Valeria ha detto...

@Anto...sì, sì....
il pezzo grottesco sui condizionatori italiani alimentati dal parco fotovoltaico sta proprio lì

se leggi nei commenti c'è uno che ha calcolato, dividendo la capacità prodotta da specchietti e ventilatori, viene fuori che ci alimenti 257mila condizionatori

Un po' pochini per una popolazione di 60 milioni di abitanti, no?!

....e intanto IO PAAAAGO!

@paolo
ehehe...hai letto?

solo che 3mila miliardi sono stati persi forse in due anni di attività rotativa....

....pensa in 15!!
sbattiamo fuori sta gente e usciamo pure noi: al più presto possibile!

Valeria ha detto...

"Un governo può sopravvivere con il signoraggio quando non può sopravvivere con nessun altro mezzo”.
[Maynard Keynes]

Permettetemi di emettere e gestire la moneta di una nazione, e mi infischierò di chi ne fa le leggi.
[Mayer Anselm Rothschild]

"Se volete rimanere schiavi dei banchieri e pagare il costo della vostra stessa schiavitù, continuate a lasciargli creare la moneta e controllare il credito della nazione."
[Sir Josiah Stamp, vecchio governatore della banca d'Inghilterra]

Pochi comprenderanno questo sistema, coloro che lo comprenderanno saranno occupati nello sfruttarlo, il pubblico forse non capirà mai che il sistema è contrario ai suoi interessi.
[Rothschild, alla Ditta Ikleheimer, Morton e Vandergould di New York, 26 giugno 1863]

E' un bene che il popolo non comprenda il funzionamento del nostro sistema bancario e monetario, perchè se accadesse credo che scoppierebbe una rivoluzione prima di domani mattina.
[Henry Ford]

Assurdo dire che il nostro paese può emettere $30,000,000 in titoli ma non $30,000,000 in moneta. Entrambe sono promesse di pagamento; ma una promessa ingrassa l'usuraio, l'altra invece aiuta la collettività.
[Thomas Edison - New York Times, 1921]

IL DENARO è DEBITO IMPOSTO SULLE TESTE DI CHI LO PRODUCE IN ECONOMIA REALE

CHI STAMPA DENARO, NON PUO' ESIGERNE INTERESSE

IL DENARO è UNICAMENTE DI CHI LAVORA, NON DI CHI LO STAMPA

paolo ha detto...

Riporto il seguente concetto perché è applicabile alla finanza ma anche alla Scienza.

[...] « Se vi sta a cuore la democrazia, la giustizia sociale e la vostra economia quotidiana di lavoro e di servizi essenziali alla persona – conclude Barnard nel suo appello – allora dovete colpire chi veramente opera per sottrarceli, cioè il vero Potere.

Ci si organizzi per svelarlo al grande pubblico e per finalmente bloccarlo. Ora lo conoscete, e soprattutto ora sapete che razza di macchina micidiale, immensa e possente esso è». Se gli attuali metodi di lotta dei movimenti sono «pietosamente inadeguati, infantili chimere, fuochi di paglia che mai un singolo attimo hanno impensierito quel vero Potere», secondo Barnard per «arginare un titano di quella portata» l’unica speranza è opporgli «un’organizzazione di attivisti e di comunicatori eccezionalmente compatta, finanziata, ferrata, disciplinata, su tutto il territorio, al lavoro sempre, implacabile, nei luoghi della gente comune, per anni.

Altra speranza non c’è. Sempre che ancora esista, una speranza».

http://www.libreidee.org/2011/08/paolo-barnard-il-vero-potere-mondiale-ci-vuole-schiavi/

ulixes ha detto...

"Il 4 Giugno del 1963 fu firmato un decreto presidenziale virtualmente sconosciuto, l'Ordine Esecutivo 11110, che impediva alla Federal Reserve Bank di prestare soldi a interesse al Governo Federale degli Stati Uniti...Il Presidente Kennedy fu assassinato il 22 novembre del 1963 e le banconote degli Stati Uniti che lui aveva emesso furono immediatamente tolte dalla circolazione..."

http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=4363
________________

"..siamo osteggiati in tutto il mondo da una cospirazione monolitica e spietata che si avvale principalmente di mezzi occulti per espandere la propria sfera di influenza.."
(JFK)

ahoooooò! ha detto...

>Riporto il seguente concetto
Noooo, non ce posso credere , sarà mica lei il Paolo Bernard? Con l'età ci siamo, i messaggi "forti" pure, ...
In ogni caso, ce lo spiega in parole "tera tera" cosa intende per organizzazione di attivisti e comunicatori?
Un nuovo partito politico? Roba forte? Da menà le mani?

25 agosto 2012 18:30

Valeria ha detto...

@Paolo

fai attenzione: il signoraggio non è OT manco per niente...

è una delle cose, forse LA cosa, che è più ferocemente avversata come "bufala"...

Anche da Barnard, che si rifiuta di continuare a trattare se qualcuno gliela paventa: non si armonizza con la sua MM Theory.
Ci discuto da un anno...
Ma non ci sente da quell'orecchio.

Occhio alle reazioni del troll: si animeranno molto se si continua ad approfondire il tema

Anto ha detto...

questo l'avete visto, sì?

Andrea Rossi
August 25th, 2012 at 4:45 AM

Dear H. Hansson:
Thank you for your important questions.
Here are the answers:
1- Yes
2- The safety certification process for the industrial plants has been made. Besides this, within October will be finished and published the indipendent validation test made by a University.
Warm Regards,
A.R.

Anto ha detto...

e questo

Alessandro Stupa
August 25th, 2012 at 6:59 AM

Dear Mr Rossi, is it true that in these days your E-cat is tested by an important university ?
You gave them the 10 kw e-cat or the Hot-cat for their test ?
They will publish their results to public ?
Mr.Focardi works with them ?

Thank You, I hope great success !


Andrea Rossi
August 25th, 2012 at 9:38 AM

Dear Alessandro Stupa:
1- Yes
2- Both
3- Yes
4- No, because he is not third party.
Warm Regards,
A.R.

paolo ha detto...

> No, because he is not third party.

... è il 3° compagno di merende :-) o anche così (-:

Valeria ha detto...

se questa non è correttezza.....

Bayete ha detto...

Non sono sicuro che il blackout dei mezzi d'informazione sulle Lern sia un fatto totalmente negativo, almeno fino a che non sia cominciata la fase produttiva su larga scala: la gente non capirebbe le infinite problematiche connesse allo startup e perderebbe la pazienza. Meglio che ne sia informata quando la pappa è in tavola ed allora, a cose evidenti e tangibili, nessun potere potrà opporsi alla rivoluzione energetica perchè rischierebbe di trovarsi contro l'immenso potere delle folle affamate di cambiamento.

comRED ha detto...

Uno post sul signoraggio alias denaro/debito ci starebbe bene ed è perfettamente in tema.

Paul ha detto...

Avrete notato la prevedibile deriva dei messaggi degli scettici a tutti i costi.
Adesso stanno cominciando a parlare di sicurezza dell'E-Cat - potrebbe esplodere, potrebbero esserci fenomeni ultrarapidi ignoti, potrebbero diventare piccole bombe atomiche, in fondo si parla di "reattore" e di "reazione nucleare", e le certificazioni necessarie potrebbero arrivare tra molti anni, ecc. ecc. perché ancora non c'è una teoria sul suo funzionamento e bisogna studiarlo bene...
Prima dicevano che era una truffa e che non funzionava.
Adesso che è sempre più chiaro che invece funziona, eccome, nasce il partito della *sicurezza*, mi pare di sentire Tia.

camillo ha detto...

adesso bisogna vedere cosa succede ai titoli energetici nel prossimo futuro

RED TURTLE ha detto...


Ragazzi, quando gli ex-scettici dicono che l'E-Cat potrebbe esplodere, forse con una piccola esplosione nucleare da 0,01 kiloton (metti che esploda uno ogni
100.000 venduti)... mica gli si può dar torto, lo
potremo stabilire forse tra 10 anni!

Anche le cucine a gas ogni tanto esplodono!
Le dighe crollano provocando il Vajont!
Il Hindemburgh (dirigibile ad idrogeno) esplose
in una improvvisa e gigantesca fiammata!
Il traffico stradale causa 6000 morti all'anno!

LA VERA ENERGIA, QUELLA POTENTE... E' PERICOLOSA!

DUNQUE L'E-CAT E' VERO... NON E' UNA BUFALA!

D'ORA IN POI CI SARANNO MIGLIAIA DI RICERCATORI
IMPEGNATI SULLE LENR, CON DIVERSE VIE E METODI.
QUANDO COLOMBO SUPERO' L'ATLANTICO PER LA PRIMA
VOLTA, ERA QUASI DA SOLO, CON SOLE TRE PICCOLE NAVI!

IN SEGUITO MILIONI DI NAVIGATORI HANNO COMPIUTO LA ROTTA: CI SONO MOLTISSIMI ALTRI ELEMENTI DA TESTARE!

Reazioni LENR tra il prozio (oppure il deuterio) e
Titanio, Cesio, Rame, ecc...
Reazioni favorite da Cobalto, Manganese, ecc....
Reazioni pilotate con ogni tipo di marchingegno:
microonde, corrente alternata, continua, ecc.
--------------------------------------------------
Giancarlo Rossi

PS->(è un grossissimo passo avanti per gli scettici!)

PS-2-> Chi è Pinzon, chi è Pigafetta, chi è Venerdì?

Posta un commento

Ovviamente 22passi è un blog, non una rivista on line, pertanto la responsabilità di quanto scritto in post e commenti appartiene solo ai rispettivi autori. Chi è abilitato a pubblicare su 22passi deve evitare botta&risposta a distanza con utenti di altri blog o forum (donde può comunque trarre contenuti citandone la fonte).

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts with Thumbnails