BLOG PER APPASSIONATI D'AMORE, ONESTÀ, SPIRITUALITÀ, ARTE, POESIA, POLITICA, DEMOCRAZIA, SOSTENIBILITÀ, TECNOLOGIA, ENERGIE PULITE, COLD FUSION E LENR, MEDICINA ALTERNATIVA, RIVOLUZIONI SCIENTIFICHE, CRIPTOARCHEOLOGIA E "TANTE COSE INFINITE, ANCOR NON NOMINATE"

>>>> CERCHI LIBRI SUL BENESSERE DEL CORPO, DELLA MENTE E DELLO SPIRITO?

B A C H E C A D E L B L O G

Dal 25 Aprile 2015 (Festa della Liberazione) la possibilità di lasciare commenti nel blog è stata disattivata, eccetto per gli 85 utenti autorizzati e autori ad oggi iscritti. Chi desiderasse fare parte di questa piccola community (Google consente ancora 15 iscrizioni) può mandare due righe di presentazione a 22 passi chiocciola gmail punto com.

mercoledì 22 agosto 2012

Solidarietà a Domenico Cirillo (1)

Quantum Leap (nick storico di Domenico Cirillo) ha pubblicato nel forum di EnergeticAmbiente - ringrazio Hermano Tobia per la segnalazione - un commento, che chiama in causa la scorrettezza metodologica, professionale e umana di un noto personaggio accademico che ha scelto, da anni, il web come agone preferito per la "discussione scientifica" in temi in cui e ferrato e non. Un commento che vale benissimo per tutti quei ricercatori, da Rossi a Celani, da Del Giudice a Srivastava, metodicamente attaccati e squalificati nel web da un gruppetto di esaltati che antepongono alle evidenze sperimentali quanto hanno letto sui libri, tanta prosopopea, supponenza e arroganza e zero umiltà e rispetto.

Fino a qualche anno fa il web sembrava poter essere un nuovo fertile terreno dove condividere ricerche e scoperte in modo democratico, troppo democratico forse. Allora sono scesi in campo i "grandi interessi economici", hanno comprato 'firme' ammantate di autorevolezza, dando loro missione di censurare, attaccare, screditare, ostacolare chiunque si avvicinasse a realizzazioni capaci di ridurre i flussi di soldini destinato a chi ci vede come mero gregge da mungere. Di fronte a tutto ciò, anche Cirillo è arrivato alla stessa conclusione di un Piantelli o di un Levi: meglio ignorare totalmente questi personaggi che imperversano nel web, "lavorare, lavorare" in laboratorio, facendo peer review con colleghi seri di altre università, piuttosto che perdere tempo in infiniti botta-risposta polemici nei blog.

A nome di tanti lettori, dico a Cirillo che non è solo; non si curi dei saccenti che pontificano nel web sguazzando nel fango, continui ad avanzare lungo la strada che sta percorrendo, per portare a pieno diritto le LENR alla completa accettazione della comunità scientifica. Lo ringraziamo tutti per il suo impegno, la sua deduzione, la sua grande onestà intellettuale.

***

Salve a tutti,

di ritorno dalle vacanze e da profonde riflessioni, vi leggo.

Si continua a dibattere sulla presenza o meno di renio, sulle prove, sulle misure, sulla professionalità di altri, sulla consistenza o meno del lavoro degli altri.
Il tutto condito da un atteggiamento scorretto nel suo essere più profondo.

Per una questione mia di rispetto dei colleghi e del loro lavoro, prima di uscirmene con ironia, soluzioni, risposte e 'consigli', mi sono sempre premurato di perseguire una modalità di scambio garbata e corretta.
Per me è un presupposto ineliminabile nel confronto. Senza, con me, non può esservi confronto.

E, proprio con me, se si vuol cavare informazioni, conviene in modo assoluto mantenere questo contegno. Si, proprio con me, perché rispetto ai ricercatori e agli studiosi pagati con soldi di organizzazioni pubbliche, mi faccio le ricerche rimettendoci di mio, investendoci di mio, in termini di soldi, tempo, dedizione.
Quindi il mio lavoro NON è pagato dai contribuenti. Non è fatto con i soldi vostri.

La mia è passione pura nel capire e comprendere un fenomeno ancora controverso perché non compreso.
E nell'avanzare delle mie ricerche, dei miei studi e dei miei esperimenti ho seguito il normale e corretto percorso della scienza. E, attraversato il suo filtro, ho pubblicato qualche lavoro, ho diverse citazioni dei miei lavori e, sebbene non siano cose straordinarie, quello che ho prodotto ha dimostrato di poter essere 'pubblicabile' e i miei risultati utilizzabili nell'avanzamento delle ricerche in questo campo.

Ho sempre rispettato la professionalità altrui. Se ho utilizzzato un atteggiamento dubitativo l'ho usato principalmente nel dubitare di me stesso, delle mie constatazioni, delle mie misure. E nel dubbio ho chiesto. Senza aver paura di apparire impreparato. Ho chiesto. Perché non ho mai ritenuto la ricerca come una 'gara' a chi è più bravo ma un sistema per cui, più cervelli che collaborano insieme, raggiungono prima e meglio determinati risultati.

Ma torniamo al renio.

Tutto parte da OTTO anni fa. La macchina che ci ha fatto le misure e le persone che se ne sono occupate facevano questo lavoro da 25 anni. La macchina produce un file calibrato sul bianco, per la base, e poi sul campione produce una tabella discreta su cui opera un delta. L'operatore decide la significatività di questo delta e la macchina dice cosa c'è sopra o sotto soglia.
La macchina produce anche un grafico. Indicativo. Il vero dato numerico è, ovviamente, la tabella.

All'epoca eseguimmo più di 25 analisi sui nostri catodi. Non tutte trovarono 'qualcosa'. Non tutte misurarono renio. Le più significative furono introdotte in un lavoro di molte pagine che fu presentato per essere pubblicato. Esigenze di editing e di 'review' ci fecero tagliare tante cose. Quindi chi legge l'articolo così come uscito legge qualcosa di tremendamente 'decurtato'. Ma tant'è. Eravamo felici di aver contribuito. Eravamo felici che i nostri risultati convinsero i 'revisori' che, anzi, li ritennero fondamentali. Fondamentali dati i numeri e il tipo.

Da allora (cavolo, in otto anni succede di tutto) ci siamo accorti di tante cose. Abbiamo eseguito le analisi più disparate e diversificate, abbiamo cambiato target e procedure di preparazione dei campioni e il benedetto renio è trapassato remoto perchè nella cella al plasma (nella nostra configurazione e con la nostra procedura) siamo riusciti a ottenere risultati più completi e più complessi.
Non definitivi (perché tutto è in divenire) ma che un punto esclamativo lo pongono:
le trasmutazioni di certe specie ci sono e, volendo mettersi a studiare, si può andare ben oltre le prime risultanze di otto anni fa.

Ma, in questi otto anni, sono successe tante cose, come dicevo. Il clima e la serenità di analisi in questo campo si è via via mortificato. I frequentatori di forum e gli interlocutori scorretti non si interrogano più su nulla, partono dal presupposto che l'altro è asino (ovviamente in buona fede, per carità, mica è colpa sua che non è intelligente e bravo quanto me?) e che i risultati ottenuti sono impossibili.
Non si domanda al ricercatore cosa abbia fatto e come. Si parte a piè pari con questi presupposti, ed ecco che mi linkate
certi articoli di un grezzone che non ha neanche avuto la correttezza formale di scrivermi per chiedermi lumi o chiarimenti su 'come' e su 'perché'. Ha sparato a zero e basta. E lo stuolo di chi, prudentemente nascosto dall'anonimato ti chiede dettagli e cifre e elementi sensibili su cose che hai misurato, la comunità scientifica ha accettato e pubblicato, partendo dal concetto che lui, l'anonimo, deve sapere.

Perché in questo nuovo mondo è 'normale' comunicare così.

Lui getta merd. ops, fango su di me e io devo replicare.

Ma perché?

Cosa me ne frega di convincere un elemento del genere quando la comunità scientifica mi ha già risposto?
Cosa me ne frega di scendere a livelli di rissa solo per far divertire gli utenti del forum?
Qual'è il vantaggio che trarrei nel 'prestare il fianco' a questo gioco balordo?


Ho visto dove può arrivare questo gioco.
Ho visto chiudere (ops, solo rimandare) convegni scientifici da chi ritiene questo campo 'impossibile'.
Ho visto gente chiamare i superiori di chi sperimenta per chiudergli la bocca.
Ho visto le peggio cose.

Per cui, cari tutti, colgo l'occasione per accomiatarmi da voi. Sarebbe stato bello poter condividere pubblicamente risultati e risultanze allo stesso modo in cui si dialoga in privato.

Ma ora è diverso.

Ora ho paura.

Ma non mi fermo. Nell'ombra si lavora meglio. Chi vuol saperne di più può scrivermi in privato.
Ci sono nuovi risultati e nuove risultanze in via di pubblicazione.
Ma mi terrò ne lontano dall'arena.

Sono debole e sono solo.


Quantum Leap

PS: resto comunque a moderare il forum. Ma, chiamato in causa, non replicherò.

227 : commenti:

«Meno recenti   ‹Vecchi   1 – 200 di 227   Nuovi›   Più recenti»
bertoldo ha detto...

"Si continua a dibattere sulla presenza o meno di renio, sulle prove, sulle misure, sulla professionalità di altri, sulla consistenza o meno del lavoro degli altri.
Il tutto condito da un atteggiamento scorretto nel suo essere più profondo."

Cu =rame
Re = renio
s=zolfo

Cures

quindi non solo il nickel è trattato in modo particolare ma anche il rame ?

paolo ha detto...

Oggi più che mai sono contento di aver scritto il 14 c.m. - nel post dedicato al D.r. Celani queste parole:

"Nonostante le difficoltà, l'ostruzionismo più volte stigmatizzato sia da illustri rappresentanti della Cultura italiana, come pure da semplici cittadini di questa Repubblica, che scrivono in questo Blog, il Prof. Celani, il Prof. Piantelli e l'ing. Rossi mi rendono orgoglioso di essere italiano."

Non essendo al corrente delle vicende interpersonali, che conoscono soltanto coloro che le hanno vissute - non parteggio né per l'uno, né per l'altro, ma ringrazio tutti e tre per il Vs. enorme contributo nella ricerca ff.

Tuttavia la Sua dicharazione di solitidine mi obbligano ad esprimere tutta la mia vicinaza a Lei ed alla Sua famiglia; si faccia forza, noi vigileremo per quel ci è possibile.
paolo

indopama ha detto...

"Cosa me ne frega di scendere a livelli di rissa solo per far divertire gli utenti del forum?"

hheeeemmmmm, quindi lo scopo dei commenti e' divertirsi con la rissa? cioe' AZZUFFARSI?

l'avevo gia' sentita sta cosa... :)

Tizzboom ha detto...

No, no, no, non ci siamo per nulla. Condivido il senso di fastidio verso certi elementi, ma sono in disaccordo praticamente su tutto.

Sputare nel piatto in cui si mangia o si e` mangiato ed improvvisamente minacciare di "portarsi a casa il pallone" (a danno di tutti) rumorosamente stizziti senza mai aver detto nulla fino a quel momento, perche' qualche elemento non e` in grado di discutere civilmente, non e` la soluzione dei problemi.

Se tutti si fossero ritirati nelle torri d'avorio come QL quasi per dispetto appare voler fare, probabilmente di LENR se ne sarebbe riparlato seriamente nel 2035.

Schifare il web e rimpiangere i vecchi tempi fa tanto scienziato d'antan, ma la verita` e` che tocca saperlo bene utilizzare e questo vale sia per chi propone nuove idee che per chi le critica.

mimmocanino ha detto...

@tizzboom
quoto, se ogni volta che un imbecille dice una fesseria, tutti ci alziamo dal tavolo, non si gioca (nè tantomeno si vince) nessuna partita.
Non fatevi guastare la vita dagli imbecilli, non ne vale la pena.
ciao mimmo

indopama ha detto...

proprio qui sta il bello, che le due fazioni sono complementari, uno aspetta l'altro per entrare in azione e AZZUFFARSI. come ora.
Cirillo non ha detto che il web fa schifo ma ha messo l'accento sull'uso che se ne fa.
poiche' nell'azzuffamento ci siete dentro fino al collo (siete la fazione dei "buoni") allora non lo avete notato. sbaglio?

Valeria ha detto...

Non ce la faccio a tenere per me questa primizia assoluta!!
Non ce la faccio!
C'è vita su Marte!

https://www.youtube.com/watch?v=7mOxQghay9w&feature=player_embedded#!

comRED ha detto...

Caro Domenico Cirillo la capisco molto bene. Alla fine della fiera la verità salta fuori, sempre.

paolo ha detto...

ah, ah, ah, ah, ah

indopama ha detto...

vediamo un po' di provare a fare un'analisi quanto piu' realistica possibile di quello che accade.
c'e' uno che fa un esperimento con un certo obiettivo, per arrivarci fa una serie di supposizioni ed arriva a stabilire nei dettagli cosa fare.
lo fa, lo testa e accade qualcosa che non riesce a spiegarsi per cui il primo a non capire completamente quello che accade e' proprio lo sperimentatore.
questo, valutando degno di nota il suo lavoro, lo pubblica in maniera riassuntiva, coi dati principali e senza i dettagli altrimenti diventerebbe troppo lungo e complicato da leggere, oltretutto non avendo sottomano l'apparato, descriverlo a parole e' assai difficile.

poi arrivano i commentatori che sei mettono a commentare cosa?

un riassunto con solo una parte dei dati che lo sperimentatore ha ritenuto opportuno far conoscere, mancante di tantissimi dettagli e che per giunta lo sperimentatore non ha ben compreso.

si parte cioe' a commentare una cosa che non si conosce.

risultato? qualsiasi risultato e' possibile, tanto non conoscere questo o quello fa arrivare sempre a non capire un tubo.

l'errore di fondo e' proprio nel voler commentare e giudicare una cosa che non si conosce.

pero'....... c'e' un pero'.

l'obiettivo del commento non e quello di arrivare alla verita' ma quello di azzuffarsi, come il solito si sono create le due famose tifoserie che godono nel darle alla parte opposta.

lo scopo e' raggiunto. non si e' capito un tubo e non lo si puo' proprio per principio ma si e' fatto quello che si voleva fare. la ZUFFA. e si va a letto felici e contenti con l'illusione di aver dimostrato di essere stati piu' bravi degli altri.

manca l'arbitro, non si capisce chi vince e chi perde ma fa niente, la ZUFFA e' sempre bella anche se rimane un caos.

Valeria ha detto...

@indopama

per questo ho messo la gallina marziana, sai?

ci stava a cecio....

indopama ha detto...

un'altra cosa bella e' che si puo' sempre tirare fuori una battuta mirabolante per cercare di sopravanzare l'avversario tanto questo (come il primo) non capendo un tubo non puo' smentire niente.

hahaha il gossip e' una cosa meravigliosa, per questo va alla grande. anche fare gossip fa entrare amore che e' poi l'obiettivo finale.

quindi? e' tutto ok.

paolo ha detto...

... oh cecio, il paragone no è stato di tuo gradimento?

semplice elettricista ha detto...

ciao a tutti, sono un semplice elettricista (forse meglio attacca fili) e assiduo lettore di questo blog. L'ho conosciuto 22 giorni dopo aver letto la notizia dell'e-cat di Rossi. Non ho mai scritto perchè non ho le competenze anche solo per ribattere i vari commenti su come vanno fatte le misure e non conosco le banche dati dove tutti gli scienziati guardano per dire che è impossibile che un fenomeno esista solo perchè li non è scritto. Da ignorante del campo mi viene una domanda, ma hanno mai provato a replicare il fenomeno (solo e dico solo per curiosità scientifica) senza tener conto di quello che hanno (uomini/scienziati) inserito in questa banca dati?

indopama ha detto...

quell'articolo di Ugo Bardi e' stato scritto, a mio avviso, con lo scopo principale di esprimere la propria superbia. in questo modo gli entra amore.

il tema trattato, in questo caso le LERN, era un dettaglio insignificante, scrive esprimendo la stessa cosa anche quando parla di altro.

c'e' allora qualcuno che commenta che e' in cerca della verita'?

no perche' non e' interessante o meglio non fa entrare tanto amore quanto l'esprimere certi stati d'animo. superbia e zuffa danno molto piu' gusto perche' sono buoni tutti i giorni, una volta scoperta la verita' il gioco finisce e finisce il godimento del giocare.

Valeria ha detto...

@indopama
@tutti

ecco qual è lo spirito giusto, secondo me!
Lo hanno appena dedicato a Rossi su Jonp...

http://www.youtube.com/watch?v=AEmDA9iBlYs

@semplice elettricista

no, consultano solo le banche-dati e i loro libri di testo: pensa se pure la Storia, la Geografia la Biologia e la Culinaria si scrivessero così!!

Silvio ha detto...

@indopama
Concordo con quello che dici sulle zuffe e sul bisogno d'amore delle persone che si azzuffano su internet, forse la miglior risposta alla domanda che mi faceva Daniele giorni fa su cosa fosse questa consapevolezza che permetta di rispondere invece di reagire e' proprio questa: amore.

Vincenzo Bonomo ha detto...

Camillo Franchini scrive:
-Il “modello di produzione” delle LENR esclude l’uso di acceleratori, lo dice lo sviluppo dell’acronimo. “Low energy” significa bassa energia di impatto.
I ff produrrebbero reazioni nucleari senza usare acceleratori. Sarebbe una bella scoperta. Peccato che non se ne trova traccia nelle banche dati.-

La verità può essere accecante direbbe Van de Graaff se fosse ancora vivo assistendo alle stucchevoli discussioni sui blog tra i fan del nucleare si nucleare no, trasmutazioni si trasmutazioni no, in riferimento alle reazioni che accadono negli apparati di Rossi, Piantelli, Cirillo, Celani, Abundo ecc. testimoniando la mancanza di intuizione e di sintesi che affligge molti esperti, anche quelli di una certa esperienza come Franchini che ormai non vede più la realtà immerso com'è nel buio del "tunnel" della conoscenza stordito da formule, leggi, equazioni e banche dati, perdendo completamente di vista il contesto delle cose.
Eppure dovrebbe essere evidente a tutti che Rossi & colleghi sostanzialmente non si contrappongono alla fisica classica ma, forse inconsapevolmente, ne scrivono altre pagine per completarla, infatti non è azzardato ipotizzare che questi ricercatori hanno semplicemente costruito degli "ACCELERATORI ATIPICI DI PARTICELLE" che sfruttano la superconduttività dell'idrogeno metallico per fondere gli elementi a bassissime energie, acceleratori semplici ed economici con struttura e rendimenti molto differenti tra loro, niente di più niente di meno, con buona pace di Rubbia e dei suoi interrogativi sulla bontà di Dio.
Molti anni fa gli ingegneri navali erano convinti che non si potessero costruire navi con materiali più pesanti dell'acqua perchè altrimenti sarebbero affondate, poi è stato dimostrato con i fatti che non era vero costruendone finanche in cemento e senza che nessuno si scandalizzasse, adesso è ora che qualcuno prenda atto che per la fusione non è più necessario l'ultramiliardario progetto ITER ma è sufficiente una "scatola" da quattro soldi e questo senza che qualche cervello rubato alla catena di montaggio si senta offeso.

paolo ha detto...

Ieri ho deciso di dar forma ad un'intuizione ed ho scritto "Chi volerà primo alla meta"; oggi Lei riassume i miei concetti con altre parole, usando altre immagini, ma la sostanza non cambia:

"le LENR sono destinate a volare"

rict ha detto...

@Tizzboom

Capisco quello che dici ma devi osservare la vicenda dal punto di vista umano.
Dopo anni che uno fa ricerca sentirsi continuamente - e spessissimo superficialmente - dare dell'incapace e vedere il soggetto della propia ricerca paragonato alla caccia all'unicorno, alla fine le pelotas girano a chiunque.

E pure parecchio.

Non possiamo chiedere a tutti la pazienza di Giobbe. Perchè di pazienza ce ne vuole molta.

Guarda che faccia fa McKubre quando l'intervistatore gli chiede "Si sente vendicato"

http://www.youtube.com/watch?v=JyNn_Z6wCIk

:)

RicT

rict ha detto...

@Tizzboom

Dimenticavo: guarda il filmato a 9:00

Endymion ha detto...

Io so soltanto che se avessi qualcosa su cui sono sicuro e che funziona, non mi farei fermare neanche dalle granate incendiarie, altro che da un forum o da qualche collega invidioso...

Dumah ha detto...

Queste accuse diffamanti sul povero Cirillo devono finire.
Perchè prima Cirillo deve ancora rispondere sul motore ad acqua del 2010.
http://www.energeticambiente.it/sistemi-per-auto-idrogeno-acqua/14731141-auto-ad-idrogeno-fai-da-te.html

Il Santo ha detto...

Il solito pianto greco dei fusionisti freddi. Cirillo ribatta, pubblichi i suoi risultati e consenta agli altri di replicarli!

Daniele Passerini (22passi) ha detto...

@tutti
Trovo che Indopama ha inquadrato perfettamente il problema. L'oggetto delle scontro è solo il pretesto colto, da persone con un bassissimo livello di consapevolezza, di riaffermare il proprio senso di sicurezza e di appartenenza sociale nell'unico modo che conoscono: gonfiando il loro ego.
Basterebbe solo, oltre ad avere un cuore, usarlo.

mario massa ha detto...

@indopama
"l'obiettivo del commento non e quello di arrivare alla verita' ma quello di azzuffarsi"

Ci sarà sempre chi ha quell'obiettivo da una parte e dall'altra. D'altra parte c'è libertà di parola e mi pare che nessuno voglia la censura.

Forse se ogni persona moderata si sforzasse di far ragionare i propri "compagni di squadra" si eviterebbero le zuffe.

mario massa ha detto...

@semplice elettricista
"Da ignorante del campo mi viene una domanda, ma hanno mai provato a replicare il fenomeno?"

Sono 22 anni che ci provano in tanti (me compreso) e uno su 1000 ce la fa (come diceva una vecchia canzone). Il problema è che a quel punto non si sa se si è sbagliato anche lui.

ravecarl ha detto...

Penso che prima o poi si troverà un tipo d'energia pulitissima e infinita.
Spero che Rossi ce ne darà la prova tra pochi giorni.

Se non é lui sarà qualcun'altro a farlo. Perché siamo "condannati" a far evolvere la nostra coscienza, siamo condannati a migliorarci. Per fare cio' abbiamo bisogno di energia sempre piu' fine e sempre piu' pulita.

Dunque spero che avremo buone notizie per un mondo migliore.

ravecarl ha detto...

E c'è sempre qualcuno che non ha voglia di migliorarsi. E c'è sempre qualcuno che non ha voglia che la coscienza evolva nel modo giusto. E c'è sempre qualcuno che troverà il pretesto per evitare che avvenga l'inevitabile.

Valeria ha detto...

Quel "Qualcuno" andrà assimilato, non considerato opposto.....

hidetoshi rossy ha detto...

@Elettricista

No ovviamente.
Pensa che siamo ridotti a dover sperare in un laureato in filosofia, con trascorsi tutt'altro che incoraggianti.

Ora siamo tutti in trepidante attesa che da Zurigo mostri un minimo dei miracoli promessi da anni.

Nel frattempo abbiamo smesso di sperare nel capitan Marina Cures che se ne è bellamente lavato le mani con una motivazione ridicola ("si è suscitato troppo interesse pubblico verso le LERN"... Lo dice quello che pubblica le foto)

Vanno aggiornate le quote:
- Rossi ha quel che ha promesso: quota 41.00 (prima 15.00)
- Rossi non ha il promesso, ma qualcosa a livello teorico può portarlo: quota 3 (prima 1.80)
- C'è il nulla a livello pratico e teorico: quota 2.20 (prima 4.00)

Valeria ha detto...

L'ho messo nel post successivo, ma trattandosi di Bardi, sarebbe stato meglio inserirlo qui...

Poco male....ci arrivate lo stesso

http://22passi.blogspot.it/2012/08/chi-volera-primo-alla-meta_21.html?showComment=1345686867662#c4054974842899312317

(e seguente)

LUCA B ha detto...

@indopama ha detto...
quell'articolo di Ugo Bardi e' stato scritto, a mio avviso, con lo scopo principale di esprimere la propria superbia.

Ma scusate UGO BARDI è quello della "Associazione per lo Studio del Picco del Petrolio"????

Ahaaaahh.....ho capito. Almneo penso di aver capito.

Merlian ha detto...

Iniziativa interessante a seguito dell'ICCF17...

The Martin Fleischmann Memorial Project

http://fusionefredda3.com/novita/fusione-fredda-martin-fleischmann-memorial-project

indopama ha detto...

@mario massa

c'e' un semplice trucchetto, mentre si parla di qualsiasi cosa o si fa qualsiasi cosa ci si chiede:

cosa mi sento di fare IO ADESSO?

cosi' ci si ricorda anche che ci sono IO oltre alle varie vicende "la' fuori".

cosi' facendo ci si accorge se in quel momento per esempio si e' alla ricerca della verita' oppure si cerca solo di fare zizzagna.
piano piano (ma a volte anche molto in fretta), aumentando la consapevolezza delle nostre azioni agiamo di conseguenza in maniera diversa cambiando cosi' NOTEVOLMENTE i risultati nella vita "la' fuori".

ci vuole solo un po' di esperienza.
:-)

indopama ha detto...

metto un altro mio punto di vista che puo' apparire ai piu' abbastanza strano.

esiste gia' un'energia alternativa molto bella che ci consente di creare materia dal nulla e controllare la gravita'. e' in mano (non per caso) a poche persone con consapevolezza superiore che aspettano il momento opportuno per darla alla massa.

non esiste un problema energetico, nemmeno di inquinamento, esiste un problema di consapevolezza della massa, non si puo' dare un bazooka in mano ad un bambino.

quindi l'evoluzione, anche se puo' apparire incredibile (lo e' solo per la massa) non avverra' a livello scientifico ma a livello di conoscenza/consapevolezza dell'IO.

quando la persona tornera' a diventare consapevole che c'e' anche lei nella vita e non solo tutto il resto "la' fuori" ecco che cambieranno tante cose.

questo il principio di causa effetto, cambia l'uomo e arriva il nuovo, non viceversa.
siamo noi a creare le leggi della fisica e non queste a creare noi, e' una cosa che sanno in pochissimi ma che deve venire a conoscenza di molte piu' persone se si vuole passare allo step evolutivo necessario.
altrimenti si fa un altro giro... :-) tanto del tempo ne abbiamo fin che vogliamo.

ulixes ha detto...

Bardi Ugo:
"Pensateci sopra e pensate a quello che rischiate se assumete composti di argento di qualsiasi tipo, in qualsiasi forma. Assumete una sostanza aliena al vostro metabolismo per la quale non si sa se esistano meccanismi naturali di eliminazione."

Sostanza aliena? a cosa si riferiva? Ai composti d'argento (che comunque NON erano argomento di discussione) od all'argento in quanto elemento?
Poichè i composti d'argento NON erano elemento di discussione, ho pensato che si riferisse all'argento come elemento chimico.
Ed ho cercato di far notare come questa sostanza sia tutt'altro che aliena all'organismo umano:
"La presenza di argento è stata riscontrata in certe alghe, alcuni funghi e nel lievito di birra.
http://it.wikipedia.org/wiki/Oligoterapia

Nell’organismo, il piombo, il cadmio, il bario e lo stronzio sono tossici, mentre l’oro e l’argento, in quanto componenti dei denti, sono inerti.
http://www.msd-italia.it/altre/manuale/sez01/0010002.html

http://books.google.it/books?hl=it&lr=&id=Nowwb0xl9fYC&oi=fnd&pg=PA1&dq=%22trace+elements%22+silver&ots=JGfIkaedtv&sig=LCm1LxWmkaCvWLdlH6HUZpyrtJM#v=onepage&q=%22trace%20elements%22%20silver&f=false
______________________

Ma sembra che la giornalista scientifica si sia sentita in diritto di affermare quanto segue:
"Sospendo i commenti di “Valeria” e “ulixes” perché è impossibile che degli adulti in grado di leggere, scrivere e usare internet, confondano elemento e minerale, inerte e reattivo, tessuto e sospensione colloidale, Stati Uniti ed emisfero nord, maschi e femmine, 1 e 5 ecc. ecc. Penso che stiano usando il nick di altre persone per ridicolizzarle, da me non si fa quindi e preferisco controllare."
_____________________

Non saprei se far seguire tale commento dalla famosa scimmia che ride o da Totò.
Nel dubbio mi astengo.

Rinnovo: a quando un pezzo su Corona, Belen e Nina Moric?

paolo ha detto...

BELEN??????? purtroppo è di ieri ... è lo stesso?

Tutti gli insulti a Belén Rodriguez

Nonostante i paparazzi sembrino ormai poco interessati alle vicende amorose di Belén e Stefano De Martino, su Facebook la soubrette argentina è ancora bersaglio di feroci ed elaborati insulti da parte dei suoi detrattori

http://magazine.liquida.it/2012/08/22/tutti-gli-insulti-a-belen-rodriguez/ :):):) ... spaccherò pietre per dieci anni!

ulixes ha detto...

...La differenza fra inerte e reattivo "NON" era in quel momento argomento di discussione.

Oltretutto, se proprio ci teneva a rilevare tale distinzione, evidentemente stava cominciando a capire qualcosa sull'argento colloidale.
Questo mi fa piacere.
Ma in quel frangente della discussione si cercava di far rilevare come i "composti di argento di qualsiasi tipo" nulla avessero a che vedere con l'argento colloidale e che l'argento risulta essere tutt'altro che alieno all'organismo umano.

Valeria ha detto...

@ulixes

è davvero 'na mezza calzetta...
un prova in più da mettere in archivio

quando sarà l'ora di sputt@narla a dovere, con relativa "riga in mezzo", si sarà già dileguata come nella migliore tradizione di questa schiatta di ...... ma che ne so?

Non saprei nemmeno come descriverli...." DEL TUTTO INUTILI ALLE CAUSE DELLA RAZZA UMANA"

può bastare?

Valeria ha detto...

HAI TROPPA DEFERENZA RESIDUA

ci ha chiamato e fatto chiamare "idioti"

DA ADESSO IN POI, LA CITERO' COME MEGLIO MI AGGRADA

paolo ha detto...

... Vi posso addolcire ... la vita in qualche modo? con un'opea d'arte ... ad esempio?

Valeria ha detto...

ma io sono dolcissima, paolo

solo che i ratti mi fanno leggermente schifo....

:-)))

ravecarl ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
paolo ha detto...

... se quella di ieri non è stata di tuo/Vs. gradimento andrei - stante l'umore - nel Rinascimento, perché di ri-nascita dell'intelletto avremmo bisogno:

http://www.youtube.com/watch?v=HBFRGGiOpCA

Valeria ha detto...

Grande messaggio misterico, quello di Venere/Afrodite che nasce dall'acqua,attualissimo soprattutto oggi...

Grazie, Paolo

Senti cosa scrive Andrea Wulf che ha scritto un libro in merito al passaggio (recente) del suo pianeta
"Il Passaggio di Venere"


--->"Nel Settecento, mentre le potenze europee continuavano a farsi la guerra per estendere gli imperi, lo scienziato Edmond Halley lanciò un appello ai colleghi astronomi di tutto il mondo affinché unissero le forze per un'impresa comune: l'osservazione del transito di Venere davanti al Sole, uno degli eventi astronomici prevedibili più rari, che avviene sempre a coppie separate da un intervallo di otto anni, nell'arco di oltre un secolo. Condotta ai quattro angoli della Terra, l'osservazione permise di calcolare con maggiore accuratezza la distanza tra i pianeti, approfondendo la conoscenza del sistema solare, ma soprattutto rappresentò il primo passo verso la costituzione di una comunità scientifica internazionale. Oggi, a distanza di oltre due secoli, Andrea Wulf ci fa rivivere le ansie e le aspettative di quei tanti protagonisti che, pur tra mille difficoltà e rivalità, contrattempi e fallimenti, animati dalla passione per la scienza portarono a termine la più grande avventura che l'uomo possa vivere, quella della scoperta. E alla vigilia del nuovo, imminente passaggio di Venere davanti al Sole tra il 5 e il 6 giugno, questo libro vuole essere l'invito ad alzare gli occhi al cielo e unirci idealmente a quella cerchia di curiosi che hanno contribuito al progresso dell'umanità."

..."quella cerchia di curiosi": mi sa che ci sarà da fare una bella scrematura

Phileas Fog ha detto...

@paolo
"le LENR sono destinate a volare"

indubbiamente ma con la PNN
www.asps.it/azione.htm

paolo ha detto...

... sono sempre certe "forme" di intelligenza che mi affascinano più di ogni altra cosa!

Silvio ha detto...

@indopama
Il solito guastafeste... Noi ci stavamo a divertire cosi tanto qui e tu ci togli il pallone e ci ricordi che dobbiamo vare i compiti delle vacanze... Uffa!
:-)

Valeria ha detto...

:-))

Hermano Tobia ha detto...

Vedo che sul blog dei telefonisti una personalità che ricopre un posto di grande responsabilità nel mondo della ricerca italiana si lamenta che nel mondo "fusionista" non vengono citati lavori peer-reviewed:

"Ecco, credo sia il momento di ribadire questo fatto, un documento e’ credibile se ha passato la peer review, altrimenti e’ carta straccia."

Visto che questo alto papavero si occupa di ricerca, dovrebbe informarsi meglio su quello che scrive.

In questo database:

http://www.dieterbritz.dk/fusweb/years.html

sono catalogati anno per anno tutti gli articoli peer-reviewed relativi alle LENR; dal 1989 se ne contano quasi 1400. Se non ha il tempo di leggerseli tutti, qui c'è un interessante riassunto che mostra come i risultati positivi dimostrati dagli studi sono via via sempre più numerosi di quelli negativi:

http://lenr-canr.org/acrobat/RothwellJtallyofcol.pdf

E' indubbio che il numero degli articoli è calato nel corso degli anni; i detrattori dicono che è perchè il mondo LENR è sempre più catacombale, mentre una spiegazione più probabile, anche alla luce degli ultimi avvenimenti, è che quando si sono visti risultati reali la ricerca ha lasciato gli ambiti universitari e si è trasferita in quelli industriali, dove le pubblicazioni sono viste come un pericoloso aiuto alla concorrenza e se si "pubblica" qualcosa, si tratta di brevetti.

Inoltre, come tempo fa ha ben spiegato Vettore, la pubblicazione in peer-review è solo l'ultimo "atto" di un percorso che inizia con la comunicazione delle risultanze ottenute (ad esempio in un convegno come NiWeek); tra comunicazione e peer-review può passare anche più di un anno.

ulixes ha detto...

...piccola, finale precisazione per i passanti intenzionalmente appassionati di fatti scientifici:

Ocasapiens scrive:
"“@ulixes
La smetta di fare l’idiota per favore... Nessuno è così ottuso da non capire la differenza tra argento puro e sali d’argento naturali o da credere che l’argento si tiri fuori bello lucido dalle miniere.."

Rispondo:
"Continui pure ad attribuirmi posizioni idiote in modo arbitrario.
Sappia, comunque, che parlavo di oligoelementi e non di sali d’argento naturali.
Ah mannaggia! Questa scienza!"
___________________

Chiarisco:
"In biochimica, un oligoelemento è un elemento chimico..."
(wikipedia)
(http://it.wikipedia.org/wiki/Elemento_chimico)

Perdonatemi l'OT.
Ora me ne torno fra gli Ufo ed i cerchi nel grano.

Valeria ha detto...

@DANIELE
COME CAMBIANO I TEMPI, EH?!

GUARDA UN PO' CHE BELLA NOTIZIA ANSA DALL'AMERICA CHEMICAL SOCIETY!

Proprio adesso sono a Philadelfia che ne parlano

.....E DIRE CHE DA NOI QUALCUNO CI è ANDATO A FINIRE SOTTO PROCESSO....!!

Che vergogna!
Chi lo posta su Jonp?!
Chi tira fuori per chiave tutto quello che è stato scritto da franchini e qui sulla pirolisi?!

http://wwww.ansa.it/web/notizie/canali/energiaeambiente/energietradizionali/2012/08/20/Energia-Usa-rifiuti-benzina-40-centesimi-litro_7360077.html

Valeria ha detto...

DIREI DI PREPARARE QUALCOSA DI STORICO/COMPARATIVO
SUI COSTI E LA CONVENIENZA DELLA PIROLISI, A QUESTO PUNTO!!

UGO BARDI SCRIVEVA COSI'
http://www.aspoitalia.it/blog/nte/2012/04/23/si-puo-ottenere-petrolio-dai-rifiuti/

40 CENT AL LITRO, BARDI!!...SE TE BECCO ALLA POMPA A FARE IL PIENO, TE DENUNCIO!

Valeria ha detto...

ROSSI DEVE SAPERE......

Valeria ha detto...

http://www.tgcom24.mediaset.it/green/articoli/1057139/carburante-dai-rifiuti-a-40-centesimi-al-litro.shtml

http://energia24club.it/articoli/0,1254,51_ART_149275,00.html

V.E.R.G.O.G.N.A.!!!

http://www.usbiomassboard.gov/pdfs/gti_oct4_ih2.pdf

AVETE BLOCCATO UN GENIO PERCHE' DOVEVATE REGALARE LA TECNOLOGIA AL PADRONE INDISCUSSO, DAL PIANO MARSHALL IN AVANTI....ECCO COSA AVETE FATTO!

ravecarl ha detto...

@Valeria
Ma smettiamola di dare delle belle notizie !!
Mi danno l'angoscia. ;-)))

Ma cosi' si troppo in fretta. ;-)))

ravecarl ha detto...

a magari è proprio Rossi a dare la dritta.

Anto ha detto...

@Tutti

ci vorrebbe un flashmob nei siti che riportano la notizia, ricordando lo Sceicco della Brianza e raccontando che ancora una volta qualcuno sta cercando di bloccare una sua invenzione.

Ci state?

Valeria ha detto...

@ANTO

purtroppo adesso mi devo assentare per un bel po'....ma appena torno mi metto subito a disposizione

quello che ho messo sopra è la brochure con la presentazione al congresso

che vergogna, che schifo....
non mi riprendo facile, stavolta!

Valeria ha detto...

sono d'accordo sul flashmob
comunicato secco, corredato da link
ci smazziamo i blog
e postiamo tutti insieme "a bombazza" ad un'ora convenuta

mi sembra perfetto

nino23 ha detto...

mi vien da dire: MALEDETTI

Valeria ha detto...

Era il 1978, gente.....il 1978

Ma ci rendiamo conto?
Avremmo riscritto moltissimo del nostro paese.....

che dolore, che pena....che voglia di farla pagare ai responsabili, UNO PER UNO, NESSUNO ESCLUSO!

Daniele Passerini (22passi) ha detto...

@Anto
@Valeria
Bella l'idea del flashmob. Serve:
1) elenco di tutti i link dove intervenire
2) comunicato
Io sono impicciatissimo oggi, potete auto costruire il tutto qui tra i commenti?

Valeria ha detto...

@RAVECARL

avremmo avuto un altro scenario davanti, per i nostri figli

invece abbiamo seppellito centinaia di milioni di metri cubi di schifo sotto la nostra terra....rendendola tossica, venefica, putrida......

e anche il mare.......

Valeria ha detto...


ho dato il meglio ieri...solo verso sera potrei

Anto ha detto...

Possiamo metterci anche tutto il giorno.

Intanto sono andata qui http://mobilita.ecoseven.net/news-mobilita/benzina-a-40-centesimi-al-litro-si-ottiene-dai-rifiuti-ed-e-pulita

e ho lasciato questo commento

Nel 1978, Andrea Rossi, lo "Sceicco della Brianza", aveva inventato un procedimento per trasfomare i rifiuti in petrolio. Fu tenuto in carcere per qualche anno prima di essere assolto, giusto il tempo per provocare la sua bancarotta e costringerlo a portare il suo brevetto in America. Eccone i frutti.

Ora Andrea Rossi ha messo a punto una nuova invenzione, una rivoluzione energetica, una macchina in cui metti energia 1 e ne escono 6. Inutile dire che i poteri forti italiani stanno cercando di fargli fare la stessa fine di trent'anni fa, ma ora c'è la Internet, NO PASARAN! ww.ecat.com


chi vuole può rincarare la dose nella stessa pagina. Intanto vado a cercare un altro sito che prenda i commenti per ricopiarcelo.

ravecarl ha detto...

@ Valeria.
Concordo che il mondo sarebbe mooooolto diverso ora.
Purtroppo alcune volte bisogna attraversare il "male" per vedere il "bene".
Ci sarà lavoro per pulire tutto lo sporco sulla terra.
E io pago. ;-))) Diceva TOTO'.

paolo ha detto...

... cosa scrissi - di recente - di Voi due? qualcuno me lo può ricordare? ==> :)-:) :_)-)-:

... adesso scateniamo le forze migliori ...e vaiiiiiiiiiiiiii

MISTERO ha detto...

Io penso che visto che gli paghiamo lo stipendio, il prof. Bardi intendo, abbiamo tutto il diritto di chiedere delle risposte chiare e inequivocabili!
Ma d'altra parte, mi chiedo che risposte possiamo ottenere da un ordinario di chimica che scrive "sostanza organica morta o peggio che "le molecole organiche hanno memoria".

paolo ha detto...

... mi sa che devi interrompere le ferie, anche, perché ... e mo' basta ... o NO! ==> :)-:) ::)))

Vettore ha detto...

Molti di voi sottovalutano la gravita' di questi attacchi, e anche le caratteristiche dell'ecosistema in cui si possono sviluppare e possono proliferare. Qui la Scienza non c'entra niente: non è ne il vero oggetto ne il vero soggetto della discussione... La discussione pero' è troppo lunga e "delicata" per essere affrontata in un commento...
Domenico ha tutto il mio incoraggiamento.

sandro75k ha detto...

@Vettore
@Mistero

avete prenotato per il pranzo???? :)

Daniele Passerini (22passi) ha detto...

@Vettore
Molti di voi sottovalutano la gravita' di questi attacchi, e anche le caratteristiche dell'ecosistema in cui si possono sviluppare e possono proliferare...
È vero, molti che commentano sottovalutano. Ma non io che scrivo i post e, anzi, ritengo che questi attacchi meritino mobilitazioni e stigmatizzazioni ben più IMPORTANTI e UTILI di quella dei "mille".

sandro75k ha detto...

@Daniele

permetti una considerazione? Se il problema è nel negare certe evidenze sperimentali perchè non appoggiare l'idea di Mario Massa? Si fa solo un favore a chi volesse uscire allo scoperto a meno che si dubiti di lui...

sandro75k ha detto...

uno non può accusare che non gli vengano riconosciute le scoperte quando poi non le mostra pubblicamente. Capisco anche che il caso di Cirillo è un'altra cosa e merita assoluta SOLIDARIETà!

sandro75k ha detto...

Fioravanti, ad esempio, o si confronta anche solo per iscritto e privatamente oppure è meglio che non dica più nulla... chiaramente è una mia opinione, è libero di fare quel che desidera!

paolo ha detto...

@ravecari,
ho un aggiornamento per il tuo personalissimo elenco, se lo vuoi aggiornare:

Nel 1989 la Guardia di Finanza sequestra l'impianto di smaltimento di rifiuti di Caponago della PetrolDragon ...

nino23 ha detto...

Voglio esprimere la mia solidarietà a Domenico Cirillo
Ho letto su EnergeticAmbiente i post

uno qualunque

Il Santo ha detto...

@Anto

>Nel 1978, Andrea Rossi, lo "Sceicco della Brianza", aveva inventato un procedimento per trasfomare i rifiuti in petrolio. Fu tenuto in carcere per qualche anno prima di essere assolto, giusto il tempo per provocare la sua bancarotta e costringerlo a portare il suo brevetto in America. Eccone i frutti.


Eccone i frutti:
http://www.comune.lacchiarella.mi.it/PRIMO%20LOTTO%20EX%20OMAR.pdf

E TU paghi!!!

Anto ha detto...

@Il Santo

siccome sono italiana, e so come lavora la Camorra, non ho nessun dubbio che i silos siano stati danneggiati appositamente.

Tu invece come credi che sia andata? com'è successo che i rifiuti in giacenza nei contenitori si siano sparsi nella campagna?

E come mai, secondo te, Rossi è stato assolto e non gli hanno fatto invece pagare i danni?

Il Santo ha detto...

@Anto
>siccome sono italiana, e so come lavora la Camorra, non ho nessun dubbio che i silos siano stati danneggiati appositamente.

Il solito complottismo. I silos sono stati danneggiati dalla cattiva manutenzione e dall'abbandono. Ma vogliamo parlare di quanto sia sano mantenere idrocarburi ad alto contenuto di composti clorurari e solforati (di fatto inutilizzabili) in silos piuttosto che mandarli allo smaltimento?

>Tu invece come credi che sia andata? com'è successo che i rifiuti in giacenza nei contenitori si siano sparsi nella campagna?

Er
ano stoccati male, cosa ti aspettavi?

>E come mai, secondo te, Rossi è stato assolto e non gli hanno fatto invece pagare i danni?

Perche' li hanno pagati i "castomer":
http://archiviostorico.corriere.it/1997/marzo/30/Petrol_Dragon_conto_clienti_co_0_97033015515.shtml




Anto ha detto...

ah bè, allora non li ho pagati io.

Zeno ha detto...

Intanto la notizia che dai rifiuti si può ricavare benzina al costo di € 0,50 al litro non la trovo nè su Repubblica (ed è normale) nè su altri giornali. Che sia perchè in qualche modo li obbligherebbe a parlare di Rossi?

Anto ha detto...

@Zeno

diamogli un paio di giorni...

Zeno ha detto...

mi correggo € 0,40.

Valeria ha detto...

Scusate....
Ma cosa ci fa gente come il Santo ancora qui, a irrorare liquami, nonostante LEGGA cosa riportiamo e riporta, prima di noi, la stampa di tutto il mondo?

@Daniele, scusa,
ti scrivo da un luogo dove ho accesso limitato alla rete, ma non sarebbe il caso di cominciare a prendere IN SERIA CONSIDERAZIONE l'idea di sanzionare questa gente che ancora impazza, con diciamo 10 giorni di bannaggio dal tuo blog per ogni infrazione alle regole del gioco, prima tra tutte l'onestà intellettuale?

La ricercano negli altri e NE SONO PRIVI?
lo vedi come reagiscono ad una notizia come questa: la PIROLISI GARANTIRA' 1 MILIONE E 200MILA BARILI DI IDROCARBURI ENTRO TRE ANNI NEGLI USA, AL COSTO RAFFINATO DI CIRCA 40 CENT AL LITRO!

PIROLISI=ROSSI=PETROLDRAGON=1979=DISTRUZIONE DI UNìINVENZIONE E DI UN UOMO

A QUESTO DEVI RISPONDERE, Il Santo...HAI CAPITO?
NON TI MUIOVI DA QUESTO ASSUNTO E RIMANI SOTTO BOTTA FINO A DATA DA DESTINARSI

Ci avere frantumato le palle con le vostre accuse di infamia somma nei confronti di Rossi e del suo passato brianzolo per due anni

Io, se fossi DANIELE, vi ci inchioderei per i prossimi 20!

Ahò...sta gente deve imparare a cucirsi la lingua e, in caso voglia proprio intervenire, attenersi strettamente ai fatti, direi che ora BASTA, no?

...e altrimenti diamo ulteriore spazio a questi disinformatori, oramai spompi, mentre altrove siamo bannati, chiamati idioti, vilipesi e oltreggiati con ogni metodo verbale e non!!

LA VOGLIAMO DARE UNA REGOLATA A 'STA BILANCIA, O NO?!

.....e inoltre, parlo a quelli che si attaccano ad ogni virgola per avere "prove indipendenti" e continuano a richiederle come ossessi e pietirle, persino, in questa fase che mi sembra decisiva....

MA CHE CI CAMBIA, SCUSATE?
SIETE CAPACI DI ASPETTARE ANCORA 20 GIORNI E SENTIRE COSA USCIRA' FUORI DA ZURIGO?

....oppure devo cominciare a pensare che chiedere queste validazioni in modo ossessivo sia, anche da parte di color che SEMBRANO ESSERE, sostenitori di Rossi, un rozzo tentativo di mettere sempre in mezzo il loro "vabbè....però..."

A molti di noi, me compresa, delle validazioni di tre o quattro personaggi legati o meno a questo blog o ad altri NON interessa affatto, giunti come siamo alla fine della fiera...

QUINDI, TUTTI SEDUTI, BUIO IN SALA, E GODETEVI LO SPETTACOLO, che mi sa che stavolta sarà DAVVERO DIVERTENTE!

ravecarl ha detto...

@ Paolo

Grazie. Come faccio aggiornarlo qui ?

Valeria ha detto...

TE PREGO, BUTTA FUORI 'STI CRETINI....NON SE NE PUO' PIU'!

paolo ha detto...

... siccome ti capisco, anzi ... ricordati l'obiettivo e la promessa:)

paolo ha detto...

... copi - incolla - aggiungi :)

Daniele Passerini (22passi) ha detto...

@Il Santo
Prego Dio che anche tu possa presto PAGARE il "lavoretto" che vieni qui a fare. Con tutto il cuore. Niente di personale, solo spirito di GIUSTIZIA.

Valeria ha detto...

Mi Associo alle Tue Preci, Daniele, con tutta l'Anima e il Pensiero Cosciente

A proposito: il Karma è velocissimo in questo periodo, che si sappia...era cosa nota, ma non pensavo di verificarlo personalmente e attraverso l'esperienza di tanti cari amici con tale precisione...

Mi spiego: in questa fase di estrema accelerazione, anche l'azione/reazione diventa pressochè istantanea

Fai del Male...ti torna in un lampo
Fai del Bene...ne sei subito ripagato

ma roba di ore, eh?
Vi consiglierei di prestare la massima attenzione all'espressione del vostro pensiero e delle vostre azioni e parole, che, ci crediate o no, sono CREAZIONI DI FORMA FISICA INFALLIBILI..

Per questo il Santo, ti devi cucire la bocca...solo per questo!

a quei decerebrati riuniti dall'Oca, manco li avverto...sono talmente felici di poterci ingiuriare, dopo averci tutti bannati, che sarà un piacere FISICO assistere alla REAZIONE KARMICA

Buon proseguimento
MI TUFFO IN PISCINA E SGUAZZO IN ONORE DI ROSSI, CELANI E ABUNDO!

ravecarl ha detto...

Metto anch'io un'altro appunto:

Anno 1989 :
gennaio: Morte di Hiro Hito
aprile: Manifestazione Piazza Tien An Men
giugno : Elezione Parlamento Europeo a suffragio universale
ottobre: Premio Nobel a Dalai Lama
novembre: Caduta del muro di Berlino
dicembre: Caduta du Ceausescu
?: Fleischmann et Pons si "ricordano" di scoprire la fusione fredda
? : Nascita del Web.
? : la Guardia di Finanza sequestra l'impianto di smaltimento di rifiuti di Caponago della PetrolDragon ...
? : Francesco Piantelli (biofisico presso l'Universita' degli Studi di Siena), riscontro' una inaspettata produzione di calore durante un esperimento su campioni di materiale organico. Di comune accordo con Sergio Focardi (fisico presso l'Universita' di Bologna), decisero di creare un team per capire la provenienza di tale reazione. (http://www.fusionefredda.mobi/).

Ci sono delle concordanze per dire che quell'anno l'uomo ha incominciato a creare le premesse per una nuova consapevolezza. Per mettere le basi di una nuova era. Certe barriere sono cadute.
Quella della consapevolezza globale e di un'energia che passa dal bruciare la pietra-olio a quella di transmutare il metallo.
Dal fuoco alla fusione ?

Il Santo ha detto...

@Valeria

Cerco di depurare il tuo intervento dalle frasi deliranti.

>PIROLISI=ROSSI=PETROLDRAGON=1979=DISTRUZIONE DI UNìINVENZIONE E DI UN UOMO

I processi pirolitici sono usati in chimica da molto tempo. Ottenere "combustibile dai rifiuti" era possibile ben prima dell'avvento di Rossi. La questione e' che i processi per ottenere prodotti sfruttabili erano troppo costosi per essere commercialmente appetibili.

Poi arrivò Rossi. Otteneva per pirolisi petrolio da rifiuti "generici" (sic!) a costi molto bassi. Tuttavia non era così semplice. Il refluopetrolio non ha mai avuto mercato perche' non era abbastanza raffinato. Raffinarlo ulteriormente avrebbe comportato costi tali da renderlo troppo costoso. I composti clorurati e solforati nel refluopetrolio c'erano da sempre e non voglio pensare che rossi non lo sapesse.

Alla fine rossi ha comunque raccolto rifiuti industriali da ogni dove a prezzi stracciati e il guaio è che ha fatto solo questo... rifiuti e refluopetrolio sono rimasti sempre stoccati nelle aree che di volta in volta correva ad acquisire.

Alla fine il business di rossi era raccogliere e stoccare rifiuti industriali a prezzi bassissimi. Tanto è vero che appena qualcuno si è accorto del fatto che i rifiuti entravano negli impianti ma di refluopetrolio non si vendeva una goccia, si è scoperto che in effetti gli impianti erano e sono discariche.

Come vedi non so e non voglio sapere se Rossi ha fatto questo in buona o cattiva fede. Credo solo che hanno fatto bene a fermarlo visto che stoccare sine die rifiuti e refluopetrolio non sia proprio salutare.

Spero di aver colmato le tue lacune.

@Anto

Nono, paghi anche tu, hai visto quanto costa bonificare la omar per il solo primo lotto? 4 milioncini!!! cribbio!

Valeria ha detto...

LE LACUNE CE L'HAI TE....GENETICHE!!

sgombra.....Uuscc!!
sei logoro!!
se avessi tempo (ma non è detto che non ne abbia nell'immediato futuro) ti sciorinerei tutto quello che avete scritto su Petroldragon (ho dimestichezza con le ricerche d'archivio, non temere che ci metta troppo tempo)

COSTI DEL REFLUOPETROLIO NON COMPETITIVI...

.....ma te ne vuoi andare a fa un giro altrove, una buona volta, sì!?

Il Santo ha detto...

@Daniele
Sai bene che esprimo solo mie personali considerazioni. Ho letto un po' di carte e mi sono fatto un'idea. Tutto qui.

Tu sei giunto alla conclusone che rossi e' una vittima di un complotto.

Io sono giunto alla conclusione che, visto il modello di business adottato da rossi a suo tempo, era inevitabile che i suoi impianti diventassero siti di stoccaggio di materiali tossici senza mercato, in un'unica parola discariche.

Valeria ha detto...

siete già parte integrante della categoria, un FOLTO STUOLO

http://img193.imageshack.us/img193/1119/toffler.jpg

da tempo....non da ora
SCIENZA INUTILE, ESOSA....PER DI PIU' DANNOSA

SPERO CHE VI CHIEDANO I DANNI PREGRESSI, INDICIZZATI ISTAT
METTERO' LA FIRMA TRA I PRIMI!

Il Santo ha detto...

@Valeria

Ma tu ce l'hai un'idea sulla vicenda o per te rossi e' un santo senza "se e senza ma"? o vuoi continuare a vomitarci addosso i tuoi interventi deliranti dovuti ad intossicazione da argento?

Valeria ha detto...

---> certo, se Rossi rifiuta senza motivazioni o addirittura ci ignora mi pare lecito rendere pubblico questo comportamento e la gente ragionerà con la propria testa.

OCCHIO...Il mio intuito recentemente sbaglia molto di rado...

Non prestate il fianco a questi CAVALLI DI TROIA!

Valeria ha detto...

HO MOLTO DA ECCEPIRE SULLA TUA MORALITA' ESPRESSA QUI DENTRO, CON O SENZA ARGENTO, CARO IL MIO PREZZOLATO INTERLOCUTORE

stai a vedere che proprio i mansueti sono COLORO CHE CIURLANO DAVVERO NEL MANICO

senza se...senza ma!

Dumah ha detto...

http://www.tgcom24.mediaset.it/green/articoli/1057139/carburante-dai-rifiuti-a-40-centesimi-al-litro.shtml

http://www.usbiomassboard.gov/pdfs/gti_oct4_ih2.pdf

In questi primi link si parla di produzione di carburante da "...scarti biologici: dai tutoli di mais, alle alghe dei fiumi oltre che tutti i rifiuti organici della pattumiera di casa"
Rossi sosteneva di produrre carburante da qualsiasi schifezza indifferenziata gli si fosse presentato. Quello che ha ottenuto è "... un miscuglio di rifiuti tossici non trattati contenenti solventi chimici altamente dannosi e con accentuata presenza di cloro e acido solforico".

http://energia24club.it/articoli/0,1254,51_ART_149275,00.html

In questo secondo link si parla di produzione di energia dai rifiuti. Che cosa centra col discorso produzione carburante? Si parla di produrre energia direttamente dai rifiuti tramite inceneritori come quello di Brescia (produce energia elettrica e fa teleriscaldamento) o centrali a biomassa come ce ne sono un po' dappertutto.

sandro75k ha detto...

ATENZIONE:
sulla questione petroldragon Rossi sicuramente ha avuto grosse intuizioni .. sicuramente ha fatto degli errori di valutazione e sicuramente qualcuno se ne è approfittato..
Sulla questione E-CAT Rossi è vittima solo di se stesso. Nessun complotto potrebbe non far girare una "ruota"... se è tonda gira se è quadrata , no! Io aspetto che ce la faccia vedere e sono fiducioso al 50% ma è tutto nelle sue mani!

151 ha detto...

Sono d'accordo con Valeria, Bannate le opinioni che non vi piacciono, così finalmente tolgo sto link dai preferiti che ci perdo troppo tempo.

Una domanda a te e simili: potete precisare cosa intendete PRATICAMENTE con Derattizzazione?
Qualcosa di più concreto o solo appunto il bannaggio dal forum?

A questo proposito ripropongo una perla della contessa:
"Internet è ASSOLUTA E TOTALE LIBERTA' DI ESPRESSIONE e a questa gente ne andrebbe interdetto l'uso."
Idee chiare, no?

A proposito signora "il mio intuito sbaglia di rado", la tua illuminata previsione che il 20 agosto crollava tutto quanto, euro ecompagnia cantante (lo ricordi no?), dovresti darci una nuova data, grazie.

tia_ ha detto...

>Fu tenuto in carcere per qualche anno prima di essere assolto, giusto il tempo per provocare la sua bancarotta e costringerlo a portare il suo brevetto in America. Eccone i frutti

I brevetti petroldragon son scaduti da almeno 10 anni.


>PIROLISI=ROSSI=PETROLDRAGON=1979=DISTRUZIONE DI UNìINVENZIONE E DI UN UOMO

Rossi ritirava rifiuti industriali, qui si parla di roba organica, in particolare si parla di alghe e granoturco.

Il Santo ha detto...

@Valeria

Lacia perdere, non ci arrivi.

Valeria ha detto...

http://www.earthtechling.com/2012/08/renewable-gasoline-diesel-said-to-be-near/

http://www.earthtimes.org/energy/biomass-energy-waste-fossil-fuels/2133/

http://www.sciencedaily.com/releases/2012/08/120820121046.htm

http://www.gastechnology.org/webroot/app/xn/xd6801.html?it=enweb%26xd=gtihome.xml

http://www.gastechnology.org/webroot/app/xn/New_CA_Office_NR_08_21_2012.html

http://www1.eere.energy.gov/biomass/biomass2010/pdfs/biomass2010_track3_s2_marker.pdf

http://portal.acs.org/portal/acs/corg/content?_nfpb=true&_pageLabel=PP_ARTICLEMAIN&node_id=222&content_id=CNBP_030541&use_sec=true&sec_url_var=region1&__uuid=53df82d8-216c-4225-8b93-6746f5f97749

http://www.hydrogenfuelnews.com/ih2-technology-could-lead-to-economically-viable-fuel-production/855371/

Endymion ha detto...

Di questi link, Valeria, cosa hai letto di preciso?

tia_ ha detto...

Capiscila, pensa di essere l'unica ad utilizzare un motore di ricerca

sandro75k ha detto...

Ricordiamo pure che Rossi fu assolto... quello che è giusto, è giusto e va specificato con forza!!!! detto questo, non ho ancora capito cosa avesse inventato che non ci fosse prima... Valeria, me lo diresti tu senza linkkare nulla? Grazie

Dumah ha detto...

Son tutti link di articoli bene o male uguali al primo di tgcom la in alto e relativo pdf che andavano già bene.
Riescono a fare carburante dai rifiuti ORGANICI, ben diverso dal metodo Rossi.

tia_ ha detto...

A Houston company now has the licence for the technology and will sub-license the rights to many likely candidates, given the extreme environmental friendliness and usefulness of this project.

:/
Vedremo

Valeria ha detto...


sono stanca di imbeccarvi...non sapete neanche leggere dei documenti semplicissimi!

---->A new process to produce fuel from MUNICIPAL WASTE, algae, corn stalks and similar materials is to be showcased at the 244th National Meeting & Exposition of the American Chemical Society

---->The process uses as its raw material, or "feedstock," VIRTUALLY ANY KIND OF NON-FOOD BIOMASS MATERIAL — including wood, cornstalks and cobs, algae, aquatic plants and MUNICIPAL SOLID WASTE ― and produces gasoline, jet fuel or diesel fuel.

---->GTI anticipates full-scale commercial plants converting 2,000 tons of feedstock a day will be operating by 2014. Such a plant could produce more than 300,000 gallons of fuel a day, if the larger scale plants operate at the same efficiency as the pilot plants.

paolo ha detto...

Valeria dao che l'immensa bontà di Daniele - padrone di casa - gli impedisce di trattare certi individui come meriterebbero (non so come faccia), non pensi che se Tu li ignorassi, se tutti li ignorassimo finirebbero per raccontarsi stronxate tra loro; altrove questa tattica ha sempre pagato!

Pensaci, sei troppo intelligente per sprecarti così.

sandro75k ha detto...

@paolo

mi dispiace dirtelo,ma stai esagerando pure tu... parlare di reazioni e processi di chimica industriale non conoscendo esattamente di cosa si tratti non è bellissimo. Rossi, lo ripeto ,aveva avuto una grossa intuizione ma in quel caso non otteneva ciò che dichiarava. Che si possano scindere le molecole organiche a catena lunga lo sanno anche i bambini, il problema è che non poteva ottenere prodotti "raffinati" che potessero essere "appetibili" dal punto di vista commerciale.
Adesso se volete linkare le notizie per cui si riuscirebbe ad ottenere petrolio dai rifiuti, fatelo pure, ma è roba che sappiamo tutti. La sfida è sempre il rapporto qualità/prezzo. Quando si dice in un articolo che oggi è possibile si sottointende che lo è in quel senso non chimicamente! Che lo fosse chimicamente, lo sapevano già tutti!!!!

Valeria ha detto...

CON LA BENZINA A 2 EURO
E IL PAESE STRETTO NELLA MORSA DELLE ACCISE (e bem altro!)
'sti derelitti si attaccano all'"inorganico"....alle gomme delle auto!

"rifiuti solidi urbani"
lo capiscono 'sti tre pupazzi che significa?

VE LA FAREI MANGIARE, MALAGROTTA...PIANO, PIANO...PEZZO PEZZO!

Valeria ha detto...

SANDRO

HO DECISO....sei un disinformatore PURE TE!

paolo ha detto...

Sandro
recentemente ad una persona che stimo moltissimo ebbi a dire:

il fatto di essere amici non vuol dire che la dobbiamo pensare allo stesso modo su tutto! ... questo, a maggior ragione, vale per noi due, quindi, per favore, non mi dire che esagero; so cosa vuol dire la moderazione e gli insulti ricevuti, quindi ...

Valeria ha detto...

La butti in caciara...vino buono, olio e e porchetta, ma nella sostanza questo sei!

sandro75k ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
sandro75k ha detto...

@Valeria

Io al massimo sono un ignorante, un disinformatore non credo! Non ho secondi fini, mi occupo con fatica di altro e combatto per avere davvero nuove risorse...possibilmente non alla "cazzo di cane".. Passerini non può dire tutto e purtroppo neppure io... ma lui, sa... Ripeto, farci deridere sull' "ABC" è controproducente per tutto il "movimento"!

tia_ ha detto...

>"rifiuti solidi urbani"


http://www.greencarcongress.com/2012/04/ih2-20120418.html

The IH2 technology promises to be a cost-effective route to produce liquid transportation fuel from renewable resources, with the potential to convert biomass feedstock directly into gasoline, diesel and jet fuel.
—David Carroll, GTI President and CEO


IH2 funziona con biomassa, dei rifiuti urbani si intende la parte organica.

Valeria ha detto...

no, ma fai meglio te che scrivi a Cures per raccomandare Mario Massa

così non fai ridere...nooo.....
Ma per favore, giù la maschera e buttate le carte sul tavolo!

Valeria ha detto...

a quest'altro invece, gli fa schifo smaltire le tonnellate di mer@a che si producono quotidianamente nel mondo e farci carburante a 40 centesimi al litro

ma fate ridere forte, lo sapete?
siete proprio dei clowns!

VAI A VIVERE A NAPOLI, TIA, VAI!

paolo ha detto...

Silvio cosa ne pensi di Valeria = E-Cat ... l'accendi e, poi produce energia all'infinito; mi ricordo un'intervista del grandissimo Prof. Focardi - che nel mio messaggio a Cirillo ho colpevolmente dimenticato: mi scusi Professore, accetti ora i miei ringraziamenti - in cui narrava delle difficoltà che avevano avuto nello spegnere il "gatto" = con Valeria :)

Valeria ha detto...

Qui di acceso c'è molto poco
per questo io sembro l'ECat...

paolo ha detto...

... touché e fa anche male :)

Valeria ha detto...

Non dico a te!

tia_ ha detto...

> a quest'altro invece, gli fa schifo smaltire le tonnellate di mer@a che si producono quotidianamente nel mondo e farci carburante a 40 centesimi al litro

Ho detto che mi farebbe schifo?


>ma fate ridere forte, lo sapete?
siete proprio dei clowns!

Tu dovevi nascere qualche millennio fa, saresti stata un ottima sciamana in qualche tribù del sud america.



>VAI A VIVERE A NAPOLI, TIA, VAI!

Guarda, dalla tua reazione sui rifiuti urbani scommetto che nella spazzatura ci butti di tutto.
Inizia a fare la raccolta differenziata di carta, vetro, alluminio e plastica, e noterai quanta è la parte organica dei tuoi rifiuti solidi urbani :)

Dumah ha detto...

Valeria, te lo si ripete ancora una volta.
Quel sistema produce carburante partendo da biomasse. "Municipal waste" e è usato in modo improprio e ci può stare che possa ingannare.
ANY KIND OF NON-FOOD BIOMASS MATERIAL invece devi averlo tradotto male tipo "non bio" "non organico" o qualcosa del genere.

Bura ha detto...

@valeria
Povero Sandro, ma se lo leggi ne vedi il cuore, è il primo a deprimersi se ci sono notizie negative, semmai è molto vittima della disinformazione.

Valeria ha detto...

no...non ci arrivano proprio
sembra che abbiano prodotto petrolio CHEAP dalla monnezza fino a stamattina, questi tre cialtroni!

CIALTRONI....non vi si può chiamare altrimenti!

Daniele Passerini (22passi) ha detto...

@valeria
Per favore. Ognuno è responsabile del proprio karma... perchè preoccuparsi tanto di quello altrui come fai tu? NON TI CURAR DI LORO...
Penso che Indopama ieri ha focalizzato benissimo la chiave di tutto: lo scopo di chi vogliamo arginare è creare CONFLITTO, ZUFFA, CONTRAPPOSIZIONE, POLARIZZAZIONE ecc. Prima ancora che per ottenere obbiettivi concreti, per rispondere ai bisogni psicologici di continua autorassicurazione (di trovare un senso al proprio vivere) che nascono da scarsa consapevolezza. Perché diavolo colludere??? Il dispendio di "energia" è micidiale!!!
Il blog è ben corazzato per resistere al fuoco dei detrattori, invece il "fuoco amico" che - in buona fede, lo so - spesso scateni a mitraglia, può fare danni molto maggiori.
Senza polemica, ma con molto molto realismo!
Un abbraccio

Endymion ha detto...

Non importa, lei urlerà ancora e ti accuserà di far parte del grande complotto globale.
Da quel punto di vista è una vera animal(essa) di internet: qui conta solo sbraitare, le riflessioni si annunciano sempre ma non si fanno mai...

theschnibble ha detto...

Sto blog è diventato la chat tra Valeria e Paolo dove gli altri riescono a malapena ad inserire cose sensate tante sono le puttanate sparse come liquami sui campi.
The Scibble

Daniele Passerini (22passi) ha detto...

@tia
Non scherzare con le cose che non capisci!! :))
Davvero non capisci che dire a Valeria che sarebbe potuta essere una grande sciamana è un GRANDISSIMO COMPLIMENTO? :))

Valeria ha detto...

si, diciamo di sì...è proprio questo "altalenare" indomito che gli rimprovero infatti: seguire da mesi con ossessione questa cosa della validazione indipendente a opera di......BOH!?

non la capisco proprio
garanzia di cosa?
per chi?
per il Mondo?
Da Celani c'era NI e mezzo mondo scientifico ha letto e verificato de visu, mica la sciura Maria!!

chi siamo noi qui e cosa "dovremmo testare"?
sentite altre FIRME che stanno battendo il piedino per fare test indipendenti, pena lo sputtanamento universale a fronte di un rifiuto?!

Che tattica è?
al mio paese si chiama MINACCIA!
e arrivata a questo punto la faccenda, la trovo addirittura DANNOSA....

se si insiste oltremodo, sono libera di tornare sulla mia opinione precedente, riguardo alle persone

non mi piace affatto la piega che si è presa

Valeria ha detto...

ahahah...
che Endymion mi faccia la paternale, è proprio esilarante!

Su EA se potesse, infilzerebbe Cirillo con la spada: ha scritto un panegirico che più disumano, impietoso, cattivo e fuorviante non si poteva!

@Daniele
come dire?...ci si ricasca...
Ma essere costretta a leggere gli EMPI anche di fronte a queste epifanie, senza avere reazioni, vorrebbe dire manipolare la TRANSUSTANZIAZIONE COME LA PASTA DELLA PIZZA...

sarò sciamana, ma NON SANTA!

sandro75k ha detto...

@paolo

scusa se mi sono inalberato 5 minuti... mi sono aperto una birra ed è tornato tutto a posto. Mi è dispiaciuto soprattutto che tu abbia usato il termine "nemico" nell'elencare la tua impossibilità di venire al pranzo. Avrei preferito che sostenessi altre ragioni. Non sono così ingenuo da pensare che non esistano i detrattori di professione e gli schieramenti faziosi. So per certo, per aver conosciuto di persona uno scienziato che ha assitito ai primi esperimenti di fusione muonica di festeggiamenti fino al mattino seguente da parti dei "fusionisti caldi" per la non copleta riuscita di tali prove (pensa te che furbi). La mia personale opinione che esista davvero molto di incompreso nella fisica e nella chimica nucleare. L'utente "Mikecas" da Franchini ha spiegato in modo ineccepibile dell perchè le famose "banche dati" potrebbero essere non affidabili per questa categoria di reazioni. partiamo da quel punto. Probabilmente c'è qualcosa di nuovo ma come sempre accade quando si fiutano nuove possibilità c'è una rincorsa frenetica a chi arriva prima. In questo Far West che si sta generando, avremo personaggi buoni e meno buoni e si verrà attaccati da ogni direzione per cercare di disperdeci. Sta a noi che ci crediamo dimostrare che abbiamo elementi forti e razionali a suffraggio delle nostre ipotesi. Quando le spariamo grosse, me compreso, non facciamo altro che mostrare il fianco a chi è più preparato di noi, che abbia ragione o meno, non importa. Finiamo per perdere la partita ugualmente!!! Chi non ama il confronto, che sia sulla calorimetria o a tavola è sempre sconfitto. Spero tu possa ripensarci.
Un abbraccio,
Sandro

Valeria ha detto...

Che garanzia abbiamo che Mario Massa non si faccia i ricchi ca@@i suoi e stia premendo da un anno per fare questa visitina per ben altri motivi??


qualcuno è in grado di garantire al 100% la cosa?

io non lo faccio con Rossi...ma qualcuno può farlo per Massa?

Daniele Vanoncini ha detto...

ciao,
ma voi sapete come/se è possibile partecipare alla conferenza di Zurigo del 8/9 in veste di privato interessato?
Grazie

sandro75k ha detto...

@Daniele vanoncini

come stai? Sei libero il 22 settembre per il pranzo a Cesena?
Alla tua domanda non saprei rispondere!

Daniele Vanoncini ha detto...

@sandro75k
ciao: tutto bene, solo troppo lavoro (come sempre)
Pranzo del 22 settembre, in pieno svolgimento del gp di Singapore? faccio 2 stime dei tempi e vedo (che ci terrei)

Daniele Passerini (22passi) ha detto...

@Daniele Vanoncini
Ciao, ben tornato. Complimenti (avessi influito anche infinitesimalmente, è sempre l'unione che fa la forza!) per la ritrovata competitività della monoposto di F1. Incrociamo le dita per i prossimi circuiti veloci, so che sperate molto in un nuovo alettone veloce. Tu quante possibilità dai ad Alonso di mantenere la testa del mondiale fino e vincere il titolo 2012 piloti? (per la coppa costruttori direi sarebbe già un successo arrivare secondi, visti i risultati di Massa)
Quanto alla tua domanda, non mi risulta che non ci si possa amdare a titolo personale e privato; è tutto spiegato qui:
http://www.borderlands.de/Links/Kongress080912E-e.pdf

P.S. Mi associo a Sandro, nello sperare che sarai a tavola con noi il 22 settembre! :)

paolo ha detto...

Sandro,
se c'è una persona che "di là" s'è spesa per trovare un accordo tra grossi calibri - dell'uno e dell'altro blog - così evito i nomi e le mancate citazioni quello son io; credevo che si fossero uniti ed avessero i loro appelli agli amici che dicevano di non avere ed invece avevano ed hanno, si sarebbe pouto chiedere di dar vita ad un Gruppo di Studio che una volta per tutte ricercasse la famosa teoria.
Nel tempo che son rimasto in quel blog ho tentato con ogni mezzo di evitare le inutili polemiche, ma ho sempre risposto a tono sia al titolare che all'ing.

Poi ho assistito al vile spettacolo della lista e questa volta sì all'utilizzo di certe amicizie per mettere in piedi una lista vergognosa e, a quel punto, il rispetto è sceso a meno di di zero, perché, se tolleri certe azioni, vuol dire che la tua vita sarà sempre un compromesso e questo va contro i miei principi:

"La loro colpa non fu di avere detto cose sbagliate, ma di non avere detto le cose ch'essi stessi ritenevano giuste."

Con affetto,
paolo

Il Santo ha detto...

@Valeria
Nel periodo in cui eri sparita il livello di questo blog era oggettivamente più alto. Non hai nulla da dire, limitati a tecere.

Daniele Vanoncini ha detto...

@Daniele Passerini
grazie del bentornato.
Sulla stagione, per scaramanzia, non faccio previsioni. Ma ricordiamoci che il secondo è il primo degli ultimi (cit. E. Ferrari).

Qualcuno di voi va alla conferenza di Zurigo?

Valeria ha detto...

qui mancano gli avvocati del diavolo dall'altra parte...
per questo non mi trovo.....

Valeria ha detto...

Il Santo

non ci è riuscito nessuno, finora
figurati che speranze puoi avere TE!

Anto ha detto...

@Daniele Vanoncini
>ma voi sapete come/se è possibile partecipare alla conferenza di Zurigo del 8/9 in veste di privato interessato?

Andrea Rossi
August 22nd, 2012 at 9:43 AM

Dear Rémi ANDRE:
1- the Zurich Convention of 8-9 September will be in part public, in part reserved to the Leonardo Corp. Licensees and sub Licensees.
To have information, please contact adolf.schneider@vtxmail.ch
2- no plants will be put in action during the convention
Warm Regards,
A.R.

Daniele Passerini (22passi) ha detto...

@tia
Mi permetto un OT perchè sono sempre curioso di scoprire qualcosa di più della piattaforma di Google che ospita questo blog.
Alle ore 16:57 hai scritto un commento a Valeria che è stato intercettato dall'autospam (auto nel senso che non posso né disattivarlo né modificarne le impostazioni di defaulta). N.B. Era una vita che non trovavo più un commento nello spam!
Alle ore 17:02 lo hai inviato di nuovo e Google lo ha accettato.
L'UNICA DIFFERENZA TRA IL PRIMO E IL SECONDO COMMENTO è che hai corretto tribgù in tribù, NIENT'ALTRO!
Tu che ci capisci: che diavolo di algoritmo fa sì che la stringa tribgù faccia finire nello spam??? :)

cyclomaggico ha detto...

Tribgù, in aramaico antico, è una bruttissima parolaccia nonchè una pesantisima bestemmia.
Non la traduco perchè porta sfiga fino alla 12ma generazione.

P.S. Chissà come sarà contento Cirillo che il post dedicato a lui, sia stato mandato così rudemente in vacca.

Marco da Rallo ha detto...

@Il Santo

invito a raffrontare (accuratamente) la normativa sui rifiuti e la sua evoluzione in ragione ai tempi di Petroldragon (e in ragione alle infiltrazioni di interessi abnormi nel settore .. )

A me il Rossi sta "simpatico" proprio per conoscenza diretta di quel caotico e 'compromesso' periodo.

M.

Endymion ha detto...

@Valeria:
disumano, impietoso, cattivo e fuorviante (soprattutto fuorviante)... siamo in vena di complimenti oggi! Grazie.

paolo ha detto...

@ Sandro,
completo il mio pensiero con più calma.

Pur non aspirando alla santità come Daniele :) tuttavia anche il modo di pensare prevede il perdono, quindi per farla breve sarò disponibile a rivedere le mie posizioni a condizione che l’altra parte chieda scusa per aver utilizzato un mezzo così vile per ottenere lo scopo che si erano prefissi:

… voleva essere il confronto sereno accademico su di un tema che li vedeva in disaccordo? Avrebbero dovuto usare altre modalità, sicuramente più civili, più democratiche e, probabilmente anche il contribuente italiano ne avrebbe avuto un giovamento.

Invece questi illustri scienziati cosa hanno insegnato dall’alto della loro intelligenza?

Io la risposta la conosco e Tu?

Quindi se ritieni che questa ipotesi sia realizzabile, segnanmi fin da ora, perché le eventuali difficoltà familiari saranno sicuramente risolte.

Buona serata,
paolo

Anto ha detto...

@Paolo
>Quindi se ritieni che questa ipotesi sia realizzabile, segnanmi fin da ora, perché le eventuali difficoltà familiari saranno sicuramente risolte.


devo essermi persa qualche puntata (non ho letto tutti i post/commenti) e non capisco di cosa stiate parlando. Mi fai un riassunto? c'entra il raduno?

Daniele Passerini (22passi) ha detto...

@cyclomaggico
Chissà come sarà contento Cirillo che il post dedicato a lui, sia stato mandato così rudemente in vacca.
Bada ben: il 50% del valore di un blog sta nei post, l'altro 50% nei commenti che riceve, ma solo il 10% dei commenti contribuisce a quel 50%. Il 90% dei commenti ha valore nullo.

comRED ha detto...

Cari amici, vi propongo di visitare il link qui sotto, la macchinetta con gli occhi a mandorla in grado di trasformare la comune plastica in combustibile, benzina, gasolio e kerosene. Probabilmente il bilancio energetico è poco favorevole ma se ci pensate mettendo un pezzo di E-CAT al posto delle resistenze va alla grande. Sicuramente interessante per i romani, con qualche impianto di questo tipo a Malagrotta diverrebbe un ricco emirato ...prima però cambiate sindaco e proprietario.

http://www.peswiki.com/index.php/Directory:_Blest_Machine_recycles_plastic_back_into_oil#New_Inventions:_Machine_Reverts_Plastic_Back_To_Oil_.28English_subtitles.29

sandro75k ha detto...

@Marco da Rallo

hai sicuramente ragione, se non fosse come dici tu, Rossi sarebbe stato condannato. Che sia risultato innocente bisogna dirlo. Che qualcuno l'abbia "usato" è certo. Che non abbia rivoluzionato la petrolchimica, è sicuro. ... Ha è una persona di grande grande intuito, è innegabile!!!

cyclomaggico ha detto...

...Il 90% dei commenti ha valore nullo
Vajielo addì ar diretto interessado che si aspettava dei commenti per lo meno in topic e non la solita occasione per URLARE insulti contro chi non la pensa come sua santità. Pure er tenero e simpatico Sandrino, in mezzo a sta casciara de schiaffi e sberloni, s'è beccado er cazziatone e ha vinto er cappello de porchettaro prezzolato.

Riporto un commento "il tempo della tolleranza è finito" e io je rispondo: ma che voi fà, ordinà dai russi na partita de AK47 e "deratizzare" tutti li telefonisti, li moviolari, li tetraggoni e li firmadari e darce fogo a le bbanche dati? Dopo l' insulti te manca solo questo.

A Daniè, che te lo devo dire io ch'er blogghe te stà sguscià de mano?
Manco a Ruggantino te piantava sto casino.

Teknico ha detto...

Cavolo, avevamo dal 1938 la soluzione al petrolio, la pirolisi, chissà perché è stata abbandonata.

http://it.wikipedia.org/wiki/Gasogeno

Forse perché non efficace? No, è stato un complotto contro il nonno di Rossi.

Daniele Passerini (22passi) ha detto...

@cyclommagici
A' ciclo, ma che boiate dici... te piacerebbe assi che il blog mi sfuggisse di mano, e invece no, non è mai stato più sui binari di ora. Dati alla mano. A me pare che c'hai er rododendro!!! :)))

cyclomaggico ha detto...

No Daniè te stà sbajando. Ma sa ch'er rododendro in giardino cellà quarcunantro.
Tzè tzè ... à commissà, stavolta io noccentro.
zia fernanda

sandro75k ha detto...

@paolo

scusa ma chi pensi di trovare a questo pranzo? Sono certo che di quella lista non se ne presenterà uno!

Valeria ha detto...

@Red

Magnifico...inorganico quindi....

se Bardi e l'Oca si rendono conto, gli prende un coccolone: sussidio di disoccupazione immediato

http://www.youtube.com/watch?v=7P3aUANOYOI&feature=player_embedded#!

Valeria ha detto...

Molto bene
riduzione della CO2 dell'80%

il resto ci serve....

http://ourworld.unu.edu/en/plastic-to-oil-fantastic/

Teknico ha detto...

@Valeria

la plastica è organica, infatti si produce da derivati del petrolio.

Valeria ha detto...

ahhahaha.....
fino a oggi pomeriggio al sei, Tia e gli altri archimedi pitagorici (sprovvisti di cappello pensatore) sostenevano che con l'idropirolisi si potessero lavorare solo materiali Bio, quali bucce di banana e di cocomero

alle 20:43 sorge Teknico che ci dice che la plastica è organica poichè derivata dal petrolio

Quindi state aspettando, chi?
Un alchimista, fatemi capire?

Solo lui....il solo in grado di spezzare e trasformare una catena di carbonio anche in un materiale DOVE ESSO E' TOTALMENTE ASSENTE!

Guardate, non fate semplicemente ridere: ORAMAI siamo a livello di convulsioni!

Valeria ha detto...

Con cosa vorreste ottenere idrocarburi?
Con i sassi di fiume?!

Teknico ha detto...

@Valeria

Prima di aprire bocca, accendi il cervello, o scusa dimenticavo non si può accendere quello che non si ha.
Intanto cerca di capire cosa vuole dire organico.

http://it.wikipedia.org/wiki/Chimica_organica

Tutte le plastiche e le resine sono ORGANICHE con tanto carbonio e idrogeno, solo il silicone è inorganico.
Se permetti cara saccentona è il mio lavoro ma se non ci credi guardati un paio di plastiche e resine.

http://it.wikipedia.org/wiki/Plexiglass

http://it.wikipedia.org/wiki/Acrilonitrile_butadiene_stirene

http://it.wikipedia.org/wiki/Polietilene

http://it.wikipedia.org/wiki/Nylon

http://it.wikipedia.org/wiki/Resina_epossidica

http://it.wikipedia.org/wiki/Poliuretano

Hai visto quanto carbonio? Invece tu dall'alto del tuo trono scrivi a lettere maiuscole "DOVE ESSO E' TOTALMENTE ASSENTE".

Dopo questa ennesima figura da cioccolataia spero che tu capisca di non possedere il sapere assoluto, anzi sei decisamente sotto la media.

Valeria ha detto...

e quindi?
hai visto cosa viene inserito e cosa viene prodotto?
hai idea di cosa significhi?
hai la remota visiona di quanto sia fondamentale approfondire?

che mi interessa cosa studi?
a me interessa COSA SAI FARE!

(OLTRE CHE SPUTARE SUL LAVORO DEGLI ALTRI)

robi ha detto...

Direi di metter da parte la storia Petroldragon.
Ogni volta si crea la stessa situazione
da una parte chi prende spunti dai giornali di allora
chi controbatte si rifà alla versione di Rossi
siccome non c è nessuna parte in causa presente ,e non c è una versione definitiva della vicenda
o continuiamo all infinito
o lasciamo lì

Valeria ha detto...

>>One kilogram of plastic produces almost one liter of oil. To convert that amount takes about 1 kwh of electricity, which is approximately ¥20 or 20 cents’ worth.

QUESTI SONO FATTI
LA TUA è FUFFA!

Valeria ha detto...

>>>The machines are able to process polyethylene, polystyrene and polypropylene but not PET bottles. The result is a crude gas that can fuel things like generators or stoves and, when refined, can even be pumped into a car, a boat or motorbike.


FAI, LAVORA, SPERIMENTA, OTTIENI, PRODUCI!!

Valeria ha detto...

@ROBI

questi travisano la realtà in continuazione, la deformano, la travisano, negano la qualsiasi!!

ma quanto si deve andare avanti?

robi ha detto...

cyclomagig
non ti sei accorto che c è stata una trasmutazione (a temperatura ambiente 38C)del tema principale.
mi sa che dovrai cominciare ad abituarti alle trasmutazioni..

robi ha detto...

Valeria
tu (noi) non riuscirai mai a convincerli
scrivi quello in cui credi e fregatene

Teknico ha detto...

Se bruci un Kilo di plastica , ottieni più energia che bruciando un Kilo di quell'olio, solo che non puoi mettere la plastica nel serbatoio, per cui producendo quell'olio hai un COP inferiore a 1, questo lo capisci?

Mi dici dove vedi questa rivoluzione?

Almeno vuoi ammettere che sul carbonio nella plastica hai detto una boiata enorme?

AlainCo ha detto...

@ravecarl
http://www.thepeoplehistory.com/1989.html
Scientists pronounce 1989 as the warmest on record possibly a sign of the greenhouse effect
Thousands of Students occupy Tiananmen Square in Beijing China protesting for democracy , Chinese Government Declares martial law and Hundreds of Demonstrators are killed
USSR pulls out of Afghanistan

me: some says that in 1989 people after cold war was ending, a dream of new global concern, end of old bad science, bad governance practice... clean hand operation in science that killed F&P, and raised AGW.
(sorry for english, i'm french)

Daniele Passerini (22passi) ha detto...

@TUTTI
BASTA OT.
Da questo momento OGNI COMMENTO che non riguarda il thread del post VERRA' CANCELLATO.
Grazie

claplato ha detto...

Buonasera,
vorrei tornare al thread:
io penso che Ugo Bardi sia stato decisamente un cafone nei modi.
Se io fossi al posto di Cirillo, mi offenderei a morte.
Cirillo è stato attaccato pubblicamente, gettando discredito sulla sua professionalita.
Gli è stato dato, senza perifrasi, del dilettante, in pubblico.
Questo è un momento difficile per lui, ma anche ricco
di opportunità, come tutti i momenti difficili.
Io penso che debba rispondere nel merito, e pacatamente,alle smargiassate di Bardi.
Deve fare un articolo a quattro mani con gli esperti
di analisi che sono giunti con lui alle conclusioni.
Va bene farsi deridere per le proprie opinioni sulle
trasmutazioni, ma farsi trattare come uno che non sà leggere uno spettro proprio no, perchè queste analisi si fanno da sempre e non ci si può sbagliare.
Se c'è qualche chimico tra voi, contatti Cirillo al più
presto.
Bardi ha esagerato, e si è messo in un gioco dal quale può uscire solo un vincitore.
Secondo me bisogna rispondergli per le rime punto per punto davanti a tutta la comunità scientifica.
non c'è nessuna alternativa.
Grazie per l'ospitalità,
Claplato.


barbagianni ha detto...

2 anni fa uno dice di aver inventato una automobile a acqua, e di aver poi stretto un accordo con una "realtà industriale" coperto da NDA.

Di questa macchina non se ne è saputo più nulla, perché?
1- aveva preso un granchio/era una panzana
oppure
2- ha avuto un' offerta che non poteva rifiutare
oppure
3- sta silenziosamente lavorando al perfezionamento della macchina
oppure
4- ??????????????

bertoldo ha detto...

oppure ilbrevetto è finito nel solito cassetto ben fornito ...

giuliano-berruti ha detto...

@BG,
ricorda l'invito a restare in thread.

"2 anni fa uno dice di aver inventato una automobile a acqua, e di aver poi stretto un accordo con una "realtà industriale" coperto da NDA.

Scusa, ma cosa c'entra con Cirillo?
Ben due posts dopo l'invito a non andare OT ;)

ciao,
Giu.

Dumah ha detto...

Il soggetto della storiella E' Cirillo...

razzaduroc ha detto...

@Giuliano,
Barbagianni e vedo ora anche Duma, hanno ragione:
ecco cosa scriveva Cirillo in data 11/11/2010
"Abbiamo, nel nostro laboratorio-rimessa (o rimessa-laboratorio) un sistema che fa girare un motore a combustione interna utilizzando come combustibile solo acqua. Non aggiungiamo idrogeno e ossigeno in aspirazione in tandem con benzina o gasolio, ma si parte dalla sola acqua. Fino ad oggi il motore è rimasto in moto per un max di tre ore consecutive. Lo abbiamo spento solo perchè, dopo tre ore passate a guardare un motore che gira, cominci a romperti un po' le scatole."
Praticamente Cirillo ha inventato una cosa in grado di stracciare letteralmente l'e-cat!!!!!
Poi dopo Cirillo scrive ancora il 16/11/2010:
"Sia io che Luigi abbiamo firmato un accordo di 'non-disclosure agreement' con una realtà industriale interessata alla cosa.
Parlare della cosa violerebbe dei vincoli legali per cui chiudo qua."
Trovate tutto qui:
http://www.energeticambiente.it/sistemi-per-auto-idrogeno-acqua/14731141-auto-ad-idrogeno-fai-da-te-19.html#post119131080
http://www.energeticambiente.it/sistemi-per-auto-idrogeno-acqua/14731141-auto-ad-idrogeno-fai-da-te-17.html#post119129125
RD

giuliano-berruti ha detto...

Barbagianni,Dumah,RazzaDuroc

mi devo ovviamente scusare con voi, non ero al corrente. Ho letto solo i due post che ha indicato RazzaDuroc, ma il quadro sembra più chiaro:
questa persona trasmuta metalli e costruisce motori che funzionano a sola acqua.
E' legato a un non disclosure agreement.
Qui ci sono solo due casi, uno dei quali è che questa persona sia un genio.
Scusate ancora.
Giuliano.


AC/DC ha detto...

uhm questa storia del motore ad acqua sotto NDA, cosi' come appare dai messaggi riportati, non depone a favore di Cirillo.

Ha mai piu' fatto cenno a questo motore dopo i messaggi riportati qui sopra?

Se cosi' non fosse penso sarebbe giusto che Cirillo desse qualche speiegazione in merito, perche' la sparata del motore ad acqua e' davvero molto grossa.

MISTERO ha detto...

@Daniele
chiedo perdono per l'OT, ma non posso stare tranquillo in ferie senza intervenire su alcune questioni tecniche, prometto che rientro comunque in tema.

@Teknico
Se bruci un Kilo di plastica , ottieni più energia che bruciando un Kilo di quell'olio, solo che non puoi mettere la plastica nel serbatoio, per cui producendo quell'olio hai un COP inferiore a 1

Fai un esempio giusto ma dai una definizione sbagliata, confondi il COP con il "rendimento".
Se prendi un litro di petrolio grezzo e lo raffini per questa operazione spendi energia, come la spendi per trasformare la plastica in un combustibile liquido o gassoso, ma la spesa energetica è sempre inferiore alla resa altrimenti oggi non utilizzeremo la benzina e il gasolio da più di un secolo; il Coefficent Of Performace in questo caso per come lo hai impostato non c'entra nulla.

@Valeria
Permettimi ma stai un po' sbroccando, avrai anche tutte le ragioni del mondo, ma stai esponendo il fianco più debole su cose che non conosci assolutamente, confrontati con chi ha esperienza tra di noi prima d'intervenire, eviti di esporti senza cognizione di causa e al tempo stesso eviti a noi di non poter intervenire se non dandoti torto.
Il fine è giusto, ma cerca di sforzarti a fare il gioco di squadra, il resto ce lo diciamo in privato.

Vedo che l'argomento Cirillo ha scatenato i detrattori che utilizzano sempre le stesse tecniche, scavare nel torbido e nella merda, non importa quello che di buono ha fatto e sta facendo, importa solo distruggerlo.

Cari signori, chi non ha peccato scagli la prima pietra, ma fate molta attenzione, non dovete aver peccato; il resto anche con voi, ce lo vediamo in privato.

razzaduroc (razza di maiale) e giuliano-berruti è solo un caso che il TUO account è per entrambi i nik in myopenid?
Questo comportamento mi fa solo pensare che il tuo amico Bardi è arrivato alla frutta, sei arrivato alla frutta e neppure un proxyserver ti può impedire di essere sgamato.

Vergognati, il resto te lo dirò a voce!

MISTERO ha detto...

Dimenticavo Claplato, terzo account myopenid, sempre la stessa persona...

Valeria ha detto...

@Mistero
Questione di giorni...
e te ne starai tranquillo per un bel po' senza i miei interventi.

Non ho squadre.

mario massa ha detto...

@Mistero

Ciao Andrea, ho letto ora la storia del motore ad acqua. Tu scrivi:

"Vedo che l'argomento Cirillo ha scatenato i detrattori che utilizzano sempre le stesse tecniche"

ma i casi sono 2: o la storia è falsa, e allora dobbiamo tutti difendere Cirillo, o la storia è vera e allora la tua difesa non ha senso: occorre fare chiarezza in queste cose.

Se uno commette un grave errore può riparare soltanto dichiarandolo apertamente e spiegando cosa lo aveva indotto in errore, non cercando di insabbiare. Oppure deve confermare che il motore c'è e funziona ma è tenuto al silenzio.

Chi sbaglia e insabbia (e spero non sia il suo caso) dovrebbe essere messo al bando dal mondo della ricerca a qualunque livello.

Valeria ha detto...

Come Rubbia, quindi?

Daniele Passerini (22passi) ha detto...

@valeria
Io preferisco non affrontare per nulla un discorso che non conosco per niente (mai sentito fino a ieri di questo motore ad acqua!), per cui ho scritto stamattina presto a Domenico Cirillo (con cui già ieri mi ero sentito per rispondere al ringraziamento che mi aveva mandato per il post che gli ho dedicato) per sapere DIRETTAMENTE DA LUI come sono andate le cose. Non mi piace il clima da "Rivoluzione Francese" dove a un certo punto le teste cominciano a cadere da tutte le parti! :))

Valeria ha detto...

e perchè lo dici a me?
Mai parlato del motore ad acqua, del quale non so nulla (sono ignorante)
io sottolineava solo questa frase di Massa

>>Chi sbaglia e insabbia (e spero non sia il suo caso) dovrebbe essere messo al bando dal mondo della ricerca a qualunque livello.

Come Rubbia, quindi?

Daniele Passerini (22passi) ha detto...

@TUTTI
Invito tutti a scrivere commenti rispettando i 4 "accordi" suggeriti da Don Miguel Ruiz (in un libro che consiglio sempre a chiunque di leggere e su cui è da anni che desidero scrivere un post... forse è ora che mi sbrighi!):
1) Sii impeccabile con la parola
2) Non prendere nulla in modo personale
3) Non supporre nulla
4) Fa sempre del tuo meglio

I primi tre credo siano chiarissimi. Rispetto a internet, forum, community ecc. consiglierei di interpretare nel modo giusto il quarto: perché fare del proprio meglio non significa mai STRAFARE o ergersi a SALVATORI DELLA PATRIA.

Giuliano-Berruti ha detto...

Mistero,
hai mai pensato di fare l'investigatore?

Daniele Passerini (22passi) ha detto...

@valeria
Ok, ma Mario Massa si riferiva alla storia del motore ad acqua... non ci hai fatto caso?

Giuliano-Berruti ha detto...

@Mario Massa,
mi trovo completamente in accordo con il suo intervento.
Addirittura, se uno mi dicesse:
"si, credevo di aver inventato l'auto ad acqua, ma poi ho scoperto che era tutta una boiata, dimentichiamo!"
Io gli direi: "ma di quale auto ad acqua stai parlando? Non capisco!

Un saluto a Mistero e ancora un grazie a RD, Dumah e Barbagianni, che è stato il mio primo esperimento con blogger.

Giuliano-Berruti ha detto...

@Valeria:

Io non sò cosa abbia fatto Rubbia, ma questo mi sembra cambiare discorso.

Mi sembra un poco il personaggio di Caterina Guzzanti che quando non sà cosa dire dice:"e allora la foibe?"


«Meno recenti ‹Vecchi   1 – 200 di 227   Nuovi› Più recenti»

Posta un commento

Ovviamente 22passi è un blog, non una rivista on line, pertanto la responsabilità di quanto scritto in post e commenti appartiene solo ai rispettivi autori. Chi è abilitato a pubblicare su 22passi deve evitare botta&risposta a distanza con utenti di altri blog o forum (donde può comunque trarre contenuti citandone la fonte).

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts with Thumbnails