Un blog per appassionati d’Amore onestà spiritualità arte poesia politica democrazia sostenibilità tecnologia green-energy cold-fusion LENR medicina alternativa cambi di paradigma rivoluzioni scientifiche criptoarcheologia e “tante cose infinite, ancor non nominate”. Uno specchio capovolto della realtà: qui siamo una società gilanica, fuori c’è il patriarcato; qui siamo pro E-Cat, fuori c’è il petrolio... per fare previsioni sull’esterno invertite SEMPRE i risultati dei nostri sondaggi interni!

>>>> CERCHI LIBRI SUL BENESSERE DEL CORPO, DELLA MENTE E DELLO SPIRITO?

lunedì 20 febbraio 2012

IL LUSTRO DI 22 PASSI - episodio 47/366

 [-1379 post]


Martedì 20 febbraio 2007 non scrivevo nulla.

Mercoledì 20 febbraio 2008 mi soffermavo sui possibili rapporti tra un episodio di cronaca e la paura quale sentimento pervasivo della nostra società, poi, saltando di paolo in frasca, restavo colpito da una nuova tecnologia... son passati 4 anni, che fine ha fatto?


Venerdì 20 febbraio 2009 e sabato 20 febbraio 2010 non scrivevo nulla.

Domenica 20 febbraio 2011 segnalavo una pietra miliare dell'informazione sulla fusione fredda, lo speciale di Sixty Minutes (CBS) del 2009 con McKubre, Duncan e Garwin:

49 : commenti:

Tizzie ha detto...

Krivit ha aggiunto questa mail da NI:

Subject: Re: Need info please – Please just one more question.
Date: Sat, 18 Feb 2012 13:05:42 -0600
From: Julia Betts
To: [Mystery Author]

Per our previous statement from November, we were only in discussions with the Leonardo Corporation regarding the use of National Instruments engineering tools. Currently Leonardo Corporation/Andrea Rossi is not a customer of National Instruments.

NI platforms can be used for Low Energy Nuclear Reaction (LENR) applications, particularly the National Instruments Reconfigurable I/O (RIO) platform that is based on FPGA (field programmable gate array) technology for the control and monitoring needs. The FPGAs are programmable integrated circuits that offer true parallelism, high-speed analysis of data and a high level of reliability needed for control and monitoring applications.

We do think the field of LENR is a very intriguing research area that has potential to impact the energy crisis that is facing the world. NI believes in providing the right tools and platforms to enable engineers and scientists to focus on innovation and solving the grand engineering challenges such as energy from fusion, cancer therapy in the field of medicine and smart grids for better urban infrastructure, to name a few. We are working with Universities and Research Centers around the world to empower researchers and scientists who are working on magnetic confined fusion, inertial confined fusion and Low Energy Nuclear Reaction (some times called “cold fusion”)

Hope this clarifies.

Julia Betts – Corporate Communications and Investor Relations Manager – National Instruments –

Franco Morici ha detto...

Alcune cosiderazioni dell'utente Camillo su EnergeticAmbiente.it

"PER QUANTO RIGUARDA LA FUSIONE FREDDA E-CAT
Per il momento attendiamo la conclusione della storia infinita sulla fusione fredda E-Cat. A questo proposito a mio avviso dovremmo essere in dirittura d'arrivo. Spiego il mio pensiero a riguardo.
Ho avuto modo di parlare telefonicamente ripetutamente con l'ing. Rossi in quanto c'era (e c'è ancora) un grosso industriale interessato all'E-Cat da 1 MW. per la produzione di energia elettrica. Rossi si è dimostrato estremamente corretto, fin da subito ci ha detto di lasciar perdere per il momento, in quanto la trasformazione di quel tipo di calore in energia elettrica era una faccenda troppo lunga e la stava già affrontando lui, avremmo rischiato di fare una fatica inutile e dispendiosa. Quindi negli ultimi contatti ha ribadito:

"Attendete sto già operando in merito, appena ho in mano la produzione di energia elettrica vi chiamo io".

vi sembra un comportamento di chi vuol vendere una buffala?.

Ho citato l'episodio solo per poter aggiungere quest'altra considerazione, Rossi mi ha detto da subito che l'E-Cat che si trova a Bologna sarebbe rimasto lì a disposizione degli acquirenti, precisò che in America ne sarebbe stato costruito un altro. In effetti durante le prime trattative da subito si parlò di consegna a 90 giorni. (Ora i tempi potrebbero essere cambiati)
I 90 giorni scadono a fine febbraio, quindi a questo punto gli acquirenti iniziali (non so quanti siano) dovrebbero ricevere il loro E-Cat, mi aspetto che dall'uno o dall'altro filtrino delle informazioni che risulterebbero da fonti indipendenti da Rossi.
Concludo il mio dire con un'altra osservazione. Come saprete un ricco scettico australiano ha offerto 1 milione di dollari per una dimostrazione chiara imponendo però che il rendimento fosse superiore al COP 8.
Rossi gli ha risposto:

"Scusa spendi due milioni di dollari ti compri l'E-CAT fai tutte le prove che vuoi, sai che c'è la clausola che se il rendimento è sotto il COP 6 mi restituisci l'apparato e NON spendi nulla."

Allora questo "scettico" ha fatto la stessa proposta ai Greci i quali, sorpresa... sorpresa... hanno detto che sono disponibili solo a dimostrare che il COP è superiore a 3.
Caspita! Avevano dato numeri MOLTO più grandi.

Forse la chiave di lettura di tutti gli strani comportamenti di chi avrebbe in mano l'E-Cat è questa:

purtroppo il rendimento di questi apparati è TREMENDAMENTE FLUTTUANTE, pertanto in una dimostrazione pubblica si corrono dei grossi rischi di flop.
Ecco una possibile spiegazione per cui l'unica "caldaia" in commercio è l'E-Cat da 1 MW fatto NON da un reattore ma da tanti, in modo che statisticamente uno o l'altro funziona. Questo spiegherebbe anche il perché tutte le prove pubbliche alla fin fine sono state interrotte prima del previsto, dietro potrebbe esserci la paura del FLOP!

Su questo argomento ci sono continuamente informazioni contraddittorie, e... anche molti , molti interessi. Per quello che mi risulta sulla fusione a caldo che si sta progettando in Francia per il 2020 si prevedono un minimo di 15 miliardi di Euro, c'è un sacco di gente, ditte, ricercatori, posti di lavoro...
Ragazzi!!!! Se, dico se, E-Cat dovesse mantenere anche solo una frazione delle promesse, i finanziamenti lì sarebbero messi in crisi (per inciso già ora, ci sono difficoltà). Ci sono poi grosse associazioni tipo NASA ma anche roba militare che guardano con molta attenzione ad una possibile tecnologia in grado di avere un forte controllo sull'economia mondiale. Insomma! Siamo tutti adulti vaccinati e smaliziati! Ci possono essere disinformazioni di vario tipo volute o non volute, in un senso o nell'altro.
Stiamo a vedere."

Anto ha detto...

@Tizzie
Grazie. Sarebbe interessante conoscere la domanda alla quale Betts ha risposto.

@Franco Morici
grazie davvero, bello che qualcuno tenga d'occhio energeticambiente e ci racconti le cose importanti.
Molto interessante questo nick "Camillo", eh? forse è lui il Camilo di ecatnews?
E, Franco, hai poi scoperto chi è quel tuo quasi omonimo che scriveva da Franchini?


Intanto io contribuisco con l'ultima offerta di Dick Smith, tamarro come sempre:

Dick Smith Reply

February 19, 2012 at 9:51 pm

Anonymous Way back many posts ago.

Thanks for excellent post. I can assure you any test I approve for the $1m will only be because I have the best expert advice available and I have used it.

My success has only come from surrounding myself with very capable people and asking and taking advice. I am not about to change this formulae.

A few more genuine cash awards.

$5000 to the first person who provides acceptable evidence of the following;

A photo and address of the Rossie robot factory that churns out thousands of units and is located in the USA.

A name and contact details of the Home Depot buyer that is negotiating the order for ecats.

The name and contact details of the Rossi 1 megawatt unit purchaser..

Details and the location of a working LENR unit that gives high power output as claimed by Rossi and Defkalion.

Please post proposals for others so I can consider.

Franco Morici ha detto...

Anto ha detto

"Molto interessante questo nick "Camillo", eh? forse è lui il Camilo di ecatnews?

Potrebbe anche essere. Tengo d'occhio EA, come anche gli sviluppi dei test promessi da DGT.
Peccato che il Prof. Celani non sia tra i "tester".

OTC ha detto...

@Tizzie

Mentre qualcuno parla ancora di asini che volano e vorrebbe che fossero tagliati i fondi alla ricerca, la corsa alla commercializzazione delle LENR è partita ...

NI platforms can be used for Low Energy Nuclear Reaction (LENR) applications

ed ancora: We do think the field of LENR is a very intriguing research area that has potential to impact the energy crisis that is facing the world.

Ricordiamoci che NI è una delle più grosse multinazionali del settore.

Qui l'annuncio di un'altra ditta relativamente ai progressi nella fusione a cavitazione:

http://www.pr.com/press-release/389652

ulixes ha detto...

"..Forse la chiave di lettura di tutti gli strani comportamenti di chi avrebbe in mano l'E-Cat è questa:

purtroppo il rendimento di questi apparati è TREMENDAMENTE FLUTTUANTE.."

Infatti!
Focardi è stato estremamente chiaro, diversi mesi fà, usando la locuzione: "CAVALLO BIZZARRO".

Franco Morici ha detto...

ulixes ha detto...

"Focardi è stato estremamente chiaro, diversi mesi fà, usando la locuzione: "CAVALLO BIZZARRO"."

Credo che Rossi abbia molto lavorato e faticato per trovare un punto di equilibrio.
Penso inoltre che questo problema è ancora da risolvere in via definitiva.

Mi chiedo come la Defkalion possa aver superato questo problema per l'Hyperion.

guido52 ha detto...

Corporation Division


Search
By Business Name
By Business ID
By Registered Agent
Annual Report
File Online


Date: 2/20/2012 Filed Documents
(Annual Report History, View Images, etc.)
For a blank Annual Registration Report, click here.
Business Name History
Name Name Type
LEONARDO CORPORATION Legal
Corporation - Domestic - Information
Business ID: 270587
Status: Good Standing
Entity Creation Date: 4/22/1997
State of Business.: NH
Principal Office Address: 8 Town Farm Rd
New Boston NH 03070
Principal Mailing Address: SNHFA
PO BOX 268
NEW BOSTON NH 03070
Last Annual Report Filed Date: 4/1/2011
Last Annual Report Filed: 2011
Registered Agent
Agent Name: Travis, James R
Office Address: 8 Town Farm Rd
New Boston NH 03070
Mailing Address:
File Annual Report Online.



Privacy Policy | Accessibility Policy | Site Map | Contact Us



Puo' darsi che la "new entity" cui fa riferimento Rossi per giustificare l'interruzione dei rapporti con NI , altri non sia che la "Leonardo Corporation " che ha acquistato i i diritti sul brevetto ( pending) dalla signora Pascucci.
Circa l'ultima dichiarazione di NI credo possa essere considerata una significativa apertura di credito e una manifestazione di interesse nei confronti delle LENR, anzi , volendo essere ottimisti, non si puo' escludere che sia stato proprio questo "forte " interessamento a convincere Rossi a cercare un fornitore meno "interessato". Naturalmente si tratta solo di illazioni.

Anto ha detto...

maaa...Defkalion l'ha richiesto un brevetto?

Nessuno ha detto...

Da bambino volevo guarire i ciliegi
quando rossi di frutti li credevo feriti
la salute per me li aveva lasciati
coi fiori di neve che avevan perduti.

Un sogno, fu un sogno ma non durò poco
per questo giurai che avrei fatto il dottore
e non per un dio ma nemmeno per gioco:
perché i ciliegi tornassero in fiore,
perché i ciliegi tornassero in fiore.

E quando dottore lo fui finalmente
non volli tradire il bambino per l'uomo
e vennero in tanti e si chiamavano "gente"
ciliegi malati in ogni stagione.

E i colleghi d'accordo i colleghi contenti
nel leggermi in cuore tanta voglia d'amare
mi spedirono il meglio dei loro clienti
con la diagnosi in faccia e per tutti era uguale:
ammalato di fame incapace a pagare.

E allora capii fui costretto a capire
che fare il dottore è soltanto un mestiere
che la scienza non puoi regalarla alla gente
se non vuoi ammalarti dell'identico male,
se non vuoi che il sistema ti pigli per fame.

E il sistema sicuro è pigliarti per fame
nei tuoi figli in tua moglie che ormai ti disprezza,
perciò chiusi in bottiglia quei fiori di neve,
l'etichetta diceva: elisir di giovinezza.

E un giudice, un giudice con la faccia da uomo
mi spedì a sfogliare i tramonti in prigione
inutile al mondo ed alle mie dita
bollato per sempre truffatore imbroglione
dottor professor truffatore imbroglione.

Anto ha detto...

un altro gli ha dato del don chisciotte.

per me è un Hank Rearden. O un Mandrake.

Miglietto ha detto...

:/

mwatt ha detto...

Quindi:
reimmaginatevi tutta questa storia:
togliete il nome UNIBO,
togliete il nome National Instruments.
mW

MISTERO ha detto...

@Nessuno

Bellissima!!!

@Tutti
Domani sarà on-line la registrazione in HD dell'incontro di sabato, pulita e con i sottotitoli in inglese.

Se Daniele concederà un po di spazio proporrò quasi giornalmente un po di "vecchie storie" molto interessanti nell'attesa che giungano notizie dai vari player nell'ambito delle nuove energie.

Valeria ha detto...

cavolo!!
veloce come il vento
quindi non serve che lo monti io...
bravissimo!

MISTERO ha detto...

Lasciamo fare questo lavoro ai professionisti Valeria, ma lo avevo già detto no?

;-)

Sto preparando le basi per una piattaforma (bozza di progetto) che seguirà i prossimi convegni e seminari, appena pronta ve la giro via mail.

Valeria ha detto...

Grazie...sei molto caro!
aahah

:-)

AC/DC ha detto...

@Daniele
Mi piacerebbe conoscere la tua opinione sull'uscita di scena da parte di NI (confermata anche da Rossi), tu ne eri al corrente?

Dal contenuto dell'ultima e-mail postata da Krivit sembrerebbe che NI non abbia mai collaborato attivamente con Rossi ma che ci fossero solamente contatti per una futura fornitura di apparecchiature da parte di NI.

Questa posizione sembrerebbe essere in ontrasto con quanto affermato in passato da Rossi ed anche con quello che tu stesso avevi lasciato trapelare riguardo gli incontri a tre Rossi-NI-UNIBO.

Qual'è la posizione di UNIBO dopo la dipartita di NI?

Non voglio assillarti ma credo sia opportuno fare un pò di chiarezza, per quanto possibile, su questi nuovi inaspettati accadimenti. In particolare mi piacerebbe sapere se nelle indiscrezioni di cui sei a conoscenza ci sia qualcosa di concreto o se si tratti semplicemente di informazioni riguardanti incontri preliminari, precontratti o promesse non ancora arrivati al punto.

sandro75k ha detto...

@Mistero
il 22 aqprile, da me, non è possibile invitare anche Cardone?
E' Abruzzese pure lui o ricordo male?

MISTERO ha detto...

Ciao Sandro, non lo so, tra il 16 e il 21 aprile è in programma una conferenza internazionale.
Sarò più preciso nei prossimi giorni quando avrò più dettagli e sarà definita la data di questa conferenza, per non sbagliare tieni 4 posti prenotati, io ci sarò comunque.
Verrà con me sicuramente anche Nikola Duper e riprenderemo l'evento in HD e poi faremo anche la traduzione in inglese se necessaria.

Valeria ha detto...

@Daniele

beh, penso di aver finito...ci ho messo tutto quello che a memoria ricordavo e la rassegna storica completa dei siti più importanti...

vedi se manca qualcosa ancora...

MISTERO ha detto...

@Valeria
>Grazie...sei molto caro!
aahah

Scusami ho fatto una gaffe imperdonamìbile, dalla fretta di scrivere mi sono espresso male e in modo scorretto.
Non intendevo denigrare la tua professionalità e la tua esperienza, intendevo il sistema di registrazione che è stato utilizzato.
Mi puoi perdonare???

Nikola Duper lo trovi tra i miei contatti in FB, gli dico che sei disponibile o lo contatti direttamente tu?

Valeria ha detto...

@Mistero

ahahhaa...!
giusto-giusto passavo da Brescia, a breve..
ma certo, Perdonatoooo!

(ma poi Nikola mi mena!... ciao Nikola!)

Tranquillo...ci mancherebbe altro, l'importante è documentare tutto!
;-)))

Daniele 22passi ha detto...

@mwatt
Togliamo anche mwatt e abbiamo eliminato una buona quota di questo interminabile rumore di fondo! :)

@AC/DC
Non ho altro da aggiungere a quanto già abbondantemente e più volte detto e ribadito per l'ultima volta qui:
http://22passi.blogspot.com/2012/02/ci-credevo-un-anno-fa-e-lo-considero.html

@Valeria
Ok

MISTERO ha detto...

@AC/DC

Gli eventi di questi giorni e che verranno saranno sempre più di difficile interpretazione, basta non seguire per uno o due giorni le notizie che non si capisce più nulla.

Ci sono però dei fatti che ben lasciano sperare ad una guerra tra chi vuole aver per primo l'onere e l'onore di aver scoperto le nuove reazioni nucleari.

vincenzo da torino ha detto...

@Valeria.Non conosco la legislazione Usa e presuppongo che Ceo corrisponda in tutto o in parte al nostro Amministratore. Se è così Rossi ha ancora molto potere pur dovendo fare i conti conla proprietà intera. Nel nostro ordinamento l' amministratore (lo sono stato anch'io alcuni anni fa)è il riferimento della ditta più importante per le decisioni e responsabilità verso lo Stato,Enti, fornitori e clienti. All'interno la sua posizione è determinato dall "Statuto della ditta" e quindi senza conoscere questo si può dire ben poco. Tra l'altro spesso sono contemplati più amminitratori esperessioni di maggioranze divere di azionisti o soci a diverso titolo. Rossi si è dimostrato oltremodo contento degli ultimi sviluppi societari e penso sia arrivato alla meta agognata nella sua ricerca di patner validi con passaggi succesivi sempre più determinanti e fondamentali. Ha fatto un impresa colossale , proprio dei grandi(e fortunati) imprenditori .Quando disse che stava iniziando a buttare sul mercato un milione di e-cat domestici era chiaro che aveva trovato un patner economicamente forte. Penso che lo stesso,convinto della bontà dell'impresa iniziando la collaborazione, abbia voluto fare il passo decisivo ed entrare in Leonardo. Ora Rossi può veramente... volare e non temere concorrenza.Avrà pure degli ingegneri in più per progredire L'ho sentito molto caricato e... felice. Credo che Vettore ne sappia molto di più. Io faccio solo ipotesi credo abbastanza valide. Purtroppo l'unica vera fonte è Rossi e pertanto o ci fidiamo o aspettiamo gli eventi per fine anno. Fare troppa dietrologia o spionaggio si rischia di vedere troppo nero o troppo rosa. Speruma (alla piemontese). Ciao.

mwatt ha detto...

@D22,
Togliamo anche mwatt e abbiamo eliminato una buona quota di questo interminabile rumore di fondo! :)

Questa faceva ridere!!!
In effetti non essere mai stato bannato è una cose che sotto sotto vivo come una lacuna....

mW

antonio ha detto...

In March, 2007 Mark LeClair built and tested the first cavitation reactor powered by the LeClair Effect, based on patented technology. Key experiments performed from July – August, 2009 produced a hot water heater under a grant from an LENR advocate titled: Utilization of Crystallized Cavitation Reentrant Jets for Zero Point Energy Production. Mark LeClair and Serge Lebid discovered that the scaled-up LeClair Effect reactor triggered intense fusion, fission and transmutation in water. The 1.25” ID by 12” long reactor produced 2.9 kW of hot water using 840 watts of input, 3.4 times more energy out than in. Water temperature was raised 32 degrees F passing through the reactor with 50 degree F temperature spikes. Twelve experiments were performed, with 100% repeatability.

http://www.pr.com/press-release/389652

in pratica questa ditta è riuscita a ottenere un cop 3,4 già nel 2009 con il 100% di replicabilità.
peccato che pure questi qua ancora non hanno fatto effettuare test indipendenti sul loro apparato.
che dite, pure loro si sottraranno a test indipendenti come rossi?

AC/DC ha detto...

@Daniele
@Mistero

qui è tutto sempre più nebuloso, per un osservatore esterno capirci qualcosa non è affatto semplice.

Mi rendo conto che le LENR sono in fermento e penso che prima o poi ne verrà fuori qualcosa di molto importante, quello che inizio a chiedermi però è quando? e grazie a chi?

Su Rossi onestamente non so più cosa pensare, mi basterebbe sapere se c'è qualcuno con lui (grossi investitori, personale specializzato, strutture tecniche adeguate, clienti accreditati) o se la Leonardo Corporation la Eon ecc sono solo scatole vuote e lui e i suoi pochi collaboratori stanno li a muovere le sagome alla Fantozzi... di promessa in promessa vantandosi di collaborazioni che però non arrivano mai al punto, non diventano mai operative.

Valeria ha detto...

@vincenzo da torino

io non sono esperta di normativa statunitense in materia societaria
so solo che il CEO ha delle responsabilità molto grandi nei confronti dell a società che rappresenta.
qualsiasi atto che metta a rischio o comprometta la stabilità aziendale, viene duramente sanzionato, fino alla rimozione.
Il cda (il suo corrispettivo USA) ha moltissimo peso e determina in modo societario (in base alle quote) tutta la politica dell'azienda...
Una legge vige sempre: chi ci ha messo più soldi, parla per primo e per ultimo....sempre!

antonio ha detto...

ancora sulla nanospire, questi vogliono proprio fare concorrenza a rossi:

NanoSpire is currently seeking investors, licensees or joint venture partners to accelerate commercialization and development of the technology.

http://www.nanospireinc.com/Fusion.html

MISTERO ha detto...

@Antonio
Mi permetto una battuta sulla nonospire, hanno inventato l'acqua calda!!!
il primo a dare notizia di una produzione anomala di calore in pompe che cavitavano è stato un certo Perkins, poi a seguito molti altri come Griggs e parecchi russi.

Ho una piccola sorpresa a tal proposito, una relazione che ho fatto fare qualche anno fa su un cavitatore statico, ora la riprendo, scrivo una introduzione e la mando a Daniele se ha voglia di pubblicarla.
Ne ho appena scritta una in merito ai motori sterling della NASA e ad un altro tipo di motore molto più efficiente.

MISTERO ha detto...

scusate, sterling>stirling, non scrivevo di ALLAN... :-)

MISTERO ha detto...

@Antonio
Sempre cavitazione:
http://www.quantum-potential.com/

Anche questi lavorano con la NASA, su dei sistemi di propulsione avanzata:

http://www.quantum-potential.com/ACT%20NASA.pdf

Scommetto che questo Celani non lo conosceva ;-)

Valeria ha detto...

DEFKALION RISPONDE A SMITH

"We requested for a Skype conference call with Mr Smith, similar to
what he had requested from Mr Rossi. Mr Smith declined our offer.
Strangely, when Mr Rossi declined Mr Smith, Mr Smith called Mr Rossi a
scam. Should we considerthe same of Mr Smith? "

IRONICI!....

ulixes ha detto...

"..Should we consider the same of Mr Smith?"

Undoubtedly!!

miau ha detto...

Io sarò strano ma in quella e-mail di Krivit leggo solo la parte per me interessante.

Anche Northern Instruments "crede" nella LENR e lo afferma pubblicamente.

Valeria ha detto...

@miau

eh, lo so, ticapisco ....capita anche a me a volte di sentimi strana qui dentro...

invece siamo NORMALI!!

antonio ha detto...

>Mi permetto una battuta sulla nonospire, hanno inventato l'acqua calda!!!
il primo a dare notizia di una produzione anomala di calore in pompe che cavitavano è stato un certo Perkins, poi a seguito molti altri come >Griggs e parecchi russi.

ma questi della nanospire dicono che producono "2.9 kW of hot water using 840 watts of input".
e dicono che hanno replicato la cosa 12 volte (dal 2009) ottenendo il 100% di replicabilità.
è una roba simile all' ecat insomma, non si parla di watt ma kilowatt.
E pure questi come rossi non hanno ancora povato la cosa con test indipendenti e però continuano a cercare azionisti e licenziatari.
Eppure se avessero fatto il test indipendente nel 2009 a quest' ora sarebbero già multimiliardari.
Tu che idea ti sei fatto della cosa?

Valeria ha detto...

http://fusionefredda.wordpress.com/2012/02/17/cardone1/#comment-3832

s'è svejatoooo...s'è svejatooo!!...ahahah!!

http://www.youtube.com/watch?v=fRXoynUlh04

ulixes ha detto...

(Usate i lustri come sassotto..)

I CITRULLI E LA MEDICINA "MAINSTREAM"

AIDS HIV: La scienza del panico

http://www.youtube.com/watch?v=QkiQNeSLQOY

MISTERO ha detto...

Antonio...fa caldo!!!

:-)

Segnala questo video:

http://www.youtube.com/watch?v=iiFE4GLpePk&feature=related

s-t-i-c-a ha detto...

@mistero,
grazie per il video, ottimo apporto di qualita', a mio avviso.
Quello che mi fa "ammattire" e' Richard Garwin,
"(minuto 5:00 nel video, "uno dei fisici piu' rispettati al mondo")",
che quando gli chiedono cosa pensi sulle "sorprese"? ottenute dal DoD (minuto 9:31),
risponde candidamente
9:43
they can say ...I'm hmm .. that excess heat its being produced,
but i can't say there is no doubt,
ALL I can say, they dont doubt,
but I doubt.

Qualcuno ha uno specchio da prestarmi ??
Il "buon" Richie ne ha un estremo bisogno a mio avviso.

GPT ha detto...

Ciao Valeria,
Tua mail Daniele non la ha, non so Alessandro. Pls manda un msg su FB a Daniele con mail o dammi qualche indicazione su come faccio a riconoscerti su FB. Daniele mi ha si dato il tuo cognome ma siete in tante!!!!

Valeria ha detto...

@GPT

fatto: inviata in posta a Daniele...ora te la gira

hai sentito che comunque Nikola ci sarà per le riprese?
La sua tlc, che è simile alla mia, ha l'uscita firewire, o porta 1394...

il sistema che va trovato è il collegamento di un secondo mic, possibilmente un gelato per le domande...

MISTERO ha detto...

@s-t-i-c-a
Prego, quel video che ho riportato è interessante non solo perché mette la parola fine sull'esistenza o meno delle nuove reazioni nucleari, ma perché durante il sevizio finiscono in un laboratorio in Israle, lo stesso menzionato da Celani sabato scorso.

miau ha detto...

Riporto da ecatnews.com utente AB:

From the rumor corner: man who claimed to have seen a working LENR device at NASA Langley.

Hello, I can’t speak as to why I was there exactly but it had nothing to do with the LENR stuff. I can tell you that I am an electrical engineer for a defense contractor (think lockheed,boeing, raytheon etc). I only know of Ni-H and C for sure. They did say however they’ll be testing many other elements over the next few years. The 4 days that I was there they had it running the entire time in full self sustain mode so I’d say it’s stable. They are past the “does it work?” and “is it safe?” right now and are focused on trying to get as much energy as possible out in the most efficient manner. I’m incredibly excited for this tech to come out!

antonio ha detto...

>Antonio...fa caldo!!!
:-)
Segnala questo video:
http://www.youtube.com/watch?v=iiFE4GLpePk&feature=related

quella puntata l' avevo già vista, ma non hai risposto alla mia domanda (so benissimo che credi alle lenr, ma la domanda era sui claim di nanospire e rossi).
nanospire (come rossi) parla di kw e di riproducibilità al 100% ottenuta per anni.
Com' è che vendono ora azioni e licenze prima di aver fatto testare i loro apparati?
sarebbero già miliardari in euro sia rossi che gli americani se avessero fatto fare sto benedetto test.
Perchè si rifiutano secondo te?

antonio ha detto...

mi ero dimenticato di defkalion, pure defkalion produce kw e non fa fare test indipendenti.
3 ditte che potrebbero capitalizzare miliardi se solo accettassero test indipendenti e invece si accontentano di racimolare qualche milione.

Posta un commento

Ovviamente 22passi è un blog, non una rivista on line, pertanto la responsabilità di quanto scritto in post e commenti appartiene solo ai rispettivi autori.

Related Posts with Thumbnails