Un blog per appassionati d’Amore onestà spiritualità arte poesia politica democrazia sostenibilità tecnologia green-energy cold-fusion LENR medicina alternativa cambi di paradigma rivoluzioni scientifiche criptoarcheologia e “tante cose infinite, ancor non nominate”. Uno specchio capovolto della realtà: qui siamo una società gilanica, fuori c’è il patriarcato; qui siamo pro E-Cat, fuori c’è il petrolio... per fare previsioni sull’esterno invertite SEMPRE i risultati dei nostri sondaggi interni!

>>>> CERCHI LIBRI SUL BENESSERE DEL CORPO, DELLA MENTE E DELLO SPIRITO?

venerdì 10 febbraio 2012

Ci credevo un anno fa
e lo considero ancora più probabile oggi

guido52 ha detto...
Repetita iuvant. Quindi la tua risposta alla mia richiesta di chiarimenti è, in parole povere, "non ho rivelazioni da fare perché al 31 ho avuto la certezza che UNIBO farà i test e che sono già in corso i lavori preparatori per predisporre il sistema di analisi". Ho capito bene? È questo che intendevi dire? Affinché il tutto non appaia come aria fritta, potresti fornire qualche particolare in più sulle fonti di tali notizie e sul quando, come e dove degli esperimenti?
07 febbraio 2012 11:51

No Guido, mi spiace molto, non dirò una parola di più finché non lo faranno gli enti coinvolti e le persone autorizzate: ho già visto tutto ciò che ho scritto distorto, travisato, rivoltato, strumentalizzato ecc. E lo ripeto: non ho mai detto nulla più di quel che mi era permesso dire, nonostante livori e maldicenze buttatemi addosso per il gusto di intervenire a criticare e giudicare o forse proprio per spingermi a parlare.

Quando tre anni fa il mio amico mi parlò per la prima volta del reattore Ni-H, era scettico. Sospettava che Focardi potesse essere stato ingannato: sì, troppo bello per essere vero ciò che l'emerito professore riferiva dentro il Dipartimento di Fisica di Bologna. Mano a mano che tramite Focardi entrava a conoscenza di altri particolari e allorché potette partecipare come osservatore di UniBO ai test, applico i protocolli "anti-truffa della Skepics Society, di cui è membro da una vita, e il reattore Rossi-Focardi superò l'esame: non c'erano elementi validi per non ritenerlo un oggetto degno di altissimo interesse scientifico e questa è tutt'oggi la posizione ufficiale di UniBO: il Dipartimento di Fisica si è reso disponibile con la sua esperienza e le sue strumentazioni per svolgere autonome misurazioni sulla produzione di calore da parte dell'apparecchiatura denominata E-cat al fine di fornire una risposta all'intera comunità scientifica e all'opinione pubblica in merito al fenomeno. I risultati delle misure saranno pubblicati.

C'è altro da aggiungere? Bisogna veramente arrampicarsi sugli specchi per sostenere che UniBO possa avere scritto una cosa del genere basandosi solo su generiche promesse di Rossi.

Caro Guido, ho scelto il tuo commento perché rappresentativo di una pletora di altri che ponevano domande simili, con una differenza: il tuo è educato. Come ho detto innumerevoli volte, non me ne importa nulla di soddisfare la curiosità tua (nulla di personale) o di chiunque altro. Aspetto che i Dipartimenti di Fisica dell'Università di Bologna e di Uppsala si esprimano ufficialmente rispetto all'E-Cat e NON ME NE FREGA NULLA se bisognerà aspettare 3, 6, 9 mesi. M'importa che la verità venga a galla, che la nuova tecnologia possa diffondersi, che i vari soggetti che hanno spremuto i loro fanghi sopra questa storia raccolgano esattamente quello che hanno seminato: reazione uguale e contraria.

Scriveva ieri Steven Krivit sul blog di New Energy Times (qui):  In the past few days, we attempted to contact Hagelstein several times by e-mail and phone. He did not respond. Il fisico Peter Hagelstein spende le sue energie da molti anni per dare credibilità alle LENR, dentro il MIT; ha capito benissimo che è del tutto inutile sprecarle per rispondere alle pretestuose domande di un finto giornalista. Krivit da giugno 2011 a oggi ha dimostrato abbondantemente di difendere un unico filone tecnologico e commerciale delle ricerche intorno alle LENR (quello legato alla teoria di Widom e Larsen) e lavorare per affossare tutti gli altri. Lui è uno di quelli che, in termini di credibilità e stima, sta già raccogliendo quanto ha seminato. 

È vero, a gennaio 2011 immaginavo sarebbero bastati pochi mesi per avere certezze. I tempi si sono allungati, ma non ho elementi oggettivi in mano (le maldicenze su internet son tutto men che elementi oggettivi) per non essere OTTIMISTA OGGI COME ALLORA, anzi di più. In questi 12 mesi il solco tracciato da Rossi è stato ripreso da molti altri ricercatori e persino la NASA ha registrato un brevetto sulla falsariga di quello di Rossi. Basta collegare tutti gli elementi pro tra loro e sono proprio quelli contro a rivelarsi quel che sono: aria fritta.

135 : commenti:

Valeria ha detto...

Bravo!
oltretutto per aver scelto il migliore degli animali in quanto a coraggio e forza...
Lascialì cucinà!!...il brodo con questo freddo fa piacere: pure du' tortellini non sarebbero malaccio!

Miglietto ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Miglietto ha detto...

:o

Tizzie ha detto...

Speriamo non ci voglia ancora tanto per conferme pubbliche complete e definitive di produzione ingente di energia in eccesso. Quando appariranno si potra` parlare di LENR dentro a e soprattutto fuori dai soliti circoli con piu` serenita`.

Miglietto ha detto...

ti ammiro Daniele per la tua perseveranza ma intanto nel capannone se more de freddo !
brrrr...

alessandro pepe ha detto...

scusate l'OT

@ tutti

Il professor Celani ha gentilmente dato la sua disponibilità per sabato 18 al nostro incontro di Roma. rinnovo quindi a tutti l'invito ed eventuale conferma con precedenza ai tecnici (Mario Massa, Nessuno, etc...). E' anche d'accordo sullo streaming. chiedo quindi a tutti gli interessati un contributo organizzativo su questioni tecniche (già in realtà definite con Valeria e GPT) e su possibile ODG e domande da fare. di seguito mia lettera a Celani.

saluti

Gentile Professor Celani,
Tutto nasce da una sorta di iniziativa 'popolare' legata ad una raccolta fondi per mandare una delegazione di esperti ad Atene per i test sull' Hyperion. Già forse conosce gli sviluppi della storia. Ho proposto, aldilà dell'esito della missione, di fare comunque un incontro che potesse porre le basi per un gruppo operativo di esperti ed appassionati che fungesse da cassa di risonanza sul tema LENR e su possibili iniziative future. Il blog di Daniele è molto frequentato e sta assumendo dei connotati a mio parere 'epico-eroici' essendo uno dei pochi canali di informazione a vasto raggio che segue la vicenda con continuità e rigore. Inoltre è frequentato da persone di vario genere: dallo scettico al fideista, dall'appassionato all'esperto di settore e il dialogo sul tema è sempre acceso e vigile e l'interesse, anche nei più scettici, sempre alto. Spesso però si rischia di cadere in un battibecco frustrante non riuscendo a canalizzare energie ed interessi in modo costruttivo. Da qui l'idea di ritrovarsi e confrontarsi con uno scienziato per cercare, per quanto possibile, di fare chiarezza sul tema LENR, divulgare informazioni condivise, uscire dal tunnel dei nickname virtuali, veicolare possibili contributi.

Avevo pensato di strutturare l'incontro, seppur informale, in 3 fasi: una tecnica, una divulgativa e una terza informale.

Le prime due fasi pensavamo di mandarle in streaming con telecamera, sempre che lei sia d'accordo, contattando via skype coloro che non sono riusciti a raggiungerci. Spero di farle avere al più presto una bozza delle domande che vorremmo farle e sono a sua disposizione per qualsiasi chiarimento.

Valeria ha detto...

Ho la telecamerina Full HD con uscita usb e/o HDMI..
niente presa microfonica, però.
Fatemi sapere

GPT ha detto...

Ok Valeria,
presa USB perfetta per buttare tutto nel PC.
Per il microfono proviamo o con quello integrato e vedo se a casa ho qualcosa... in caso tu abbia un mic che puo' essere usato come input su un PC (la presa External MIC del PC micro-jack è standard) batti un colpo!

@daniele
Io spero davvero che qualcosa arrivi, per ora solo speculazioni e annunci da parte di Mr. R e apertura (onesta) a disponibilità da parte di UNIBO.
Credo che comprendi come per tutte le persone di buona volotà, ma con un background tecnico questo sia frustante, tanto di piu' quanto uno spera sia vero (se è onesto).

@tutti
Continuamo a sperare nel luminoso futuro, ma intanto facciamo scorta di legna (se uno ha il camino :))

Valeria ha detto...

niente audio in alimentato con minijack...Mi dispiace

faremo con audio camera, no?
Basta fare un po' di silenzio intorno

guido52 ha detto...

Caro Daniele,
non hai rivelato niente di nuovo e sei stato deciso nel dire che non ti importa di farlo anche perchè ti sei impegnato a non farlo. Pero' hai preso una posizione chiara, impegnativa e coraggiosa . E poi tutto sommato qualcosa di importante lo hai detto : il tuo amico ( immagino sia il dottor Levi ) non è stato un semplice e distaccato osservatore ma ha potuto entrare nel merito degli esperimenti applicando ad essi addirittura i protocolli della "skeptic society". Non sarà una notizia conclusiva ma è sicuramente incoraggiante. Grazie e speriamo di vedere presto sviluppi positivi di questa vicenda. Guido .

curiosamente ha detto...

@guido52
neanche con le pinze....sei stato comunque molto abile e tenace!
Belle e incoraggianti deduzioni!

tia ha detto...

>e allorché potette partecipare come osservatore di UniBO ai test, applico i protocolli "anti-truffa della Skepics Society, di cui è membro da una vita, e il reattore Rossi-Focardi superò l'esame

Il punto è sempre quello: con che misure ha stabilito che funzionava?
Abbiamo una serie di misure che si sono rivelate errate ma che non sono mai state smentite (es. misure della secchezza del vapore con sonda RH), è proprio questo fatto che preoccupa.

mwatt ha detto...

@guido52,
ci sarebbe molto da dire sul tuo ultimo post ma sembrerebbero polemiche gratuite verso il blog, verso Levi, verso D22 etc. etc.

Prova a dare una occhiata su Energeticambiente.

C'è tanta gente che si è scervellata non poco su questo tema, ed è stato prima di tutto un lavoraccio. C'è gente che ha lavorato veramente tanto e si è stancata tantissimo per verificare tutta la documentazione, e meriterebbe la tessera della Skeptics Society ad onorem solo per la fatica che ha fatto ad esaminare tutta la documentazione che è uscita da questa storia.
Questa fatica, ripeto, fatica, merita rispetto.

Il resto non te lo dico perchè lo trovi su EA o sugli Annex del famigerato krivit.

ciao, buona lettura.
mW

Marco_ties ha detto...

@Tia
Fammi capire, pensi che dopo tutto questo tempo Levi non abbia avuto la possibilità di ripensare ai test, alle misure, ed eventualmente farsi venire qualche dubbio? O magari sei convinto che sia in combutta con Rossi?

GPT ha detto...

@Valeria
Ok perfetto! Io vedo se trovo mix alternativi in ogni caso...

guido52 ha detto...

Mw
grazie delle tue indicazioni. Qualcosa avevo gia' visto pur non essendo un tecnico ( titolo del vapore , posizione delle termocoppie ecc...). Comunque non ho affermato di essere stato convinto e mi sembra di essere stato molto esplicito in questo senso. Ho solo apprezzato il fatto che Daniele abbia detto qualcosina in piu' sulla fonte e sul metodo. Magari non saranno neppure delle novità ma almeno si tratta di parole dirette e chiare . E soprattutto impegnative perchè se non fosse vero niente vi immaginate che bagno di sangue per i poveri Levi, Focardi e Passerini.

Vincenzo Bonomo ha detto...

Ho letto un post sul blog di Franchini in cui un certo Ale (chissà che nick ha quando scrive da noi!) si dice soddisfatto di farci dare in beneficenza qualche euro e di farci trottare con la storia delle scommesse, evidenziando una implicita scarsa stima nei "credenti".
Dalla struttura delle argomentazioni e della ricchezza espressiva di queste persone sono sicuro che si tratta di persone intelligenti e colte, che se impiegassero la metà delle energie che sprecano in questa "attività" per finalità più costruttive, sarebbe tutto guadagno per loro e per la società.

tia ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
tia ha detto...

>Fammi capire, pensi che dopo tutto questo tempo Levi non abbia avuto la possibilità di ripensare ai test, alle misure, ed eventualmente farsi venire qualche dubbio? O magari sei convinto che sia in combutta con Rossi?

Io guardo ai fatti, ed i fatti sono che nessuno ha mai smentito quelle misurazioni, che si sono rivelate errate. Non ho mai letto un "si, ci siamo sbagliati, rifaremo le misure". E non stiamo parlando di cose significanti, stiamo parlando un errore che può arrivare fino al 600% di sovrastima.
Levi può avere applicato tutti i protocolli anti-frode che vuoi, ma se non sai COME ha fatto le misure e vedi che le misure pubbliche disponibili contengono errori mai corretti, beh uno qualche dubbio se lo fa venire.

Valeria ha detto...

Ale da noi è Shine
grande benefattore dell'Umanità...una mente eccelsa, senza ombra di dubbio!

tia ha detto...

Preciso, visto che qui c'è una leggera tendenza a travisare, che il "qualche dubbio" è riferito al fatto che le misure "anti frode" fossero corrette.

Nessuno ha detto...

Ma in tutto questo, c'è una spiegazione razionale al fatto che Rossi continua a dire: si, vi faccio fare la prova della serva MA NON LO FA ?
L'unica che mi viene in mente è che Rossi teme fortemente questa semplice prova (definitiva).

@Daniele: alla fine non hai visto cose che voi umani.... Ne sapevi esattamente quanto noi.

mwatt ha detto...

@Marco Ties

Tia ha centratto il punto:
si parla di errori veramente grossolani e dimostrati.

Ad esempio in un test è stata dichiarata una portata della pompa pari al doppio (se ben ricordo) della portata effettiva, ed addirittura di gran lunga superiore alla portata massima dichiarata dal costruttore per quella pompa.

Allora, se tu in una prova pubblica commettessi questo errore, lo ammetteresti pubblicamente, ringrazieresti chi te lo ha fatto notare e ripeteresti la prova.

Il fatto è che nonostante prove schiaccianti non si è mai data una risposta alle perplessità sollevate.

Certe cose potevano essere errori.
Certe altre, erano dichiarazioni palesemente in contraddizione con i filmati (es. gli strumenti di misura usati).

Io vorrei sapere cosa ne pensa la Skeptics Society.

Daniele 22passi ha detto...

@Vincenzo Bonomo
Ale = Shine = Alessandro del Pex (un programmatore di apps per Androids e varie altre cose)

@mwatt
Vediamo se Tia si ricorda che lui stesso aveva verificato col costruttore che la portata effettiva della pompa era compatibile con quella dichiarata nel test. Ma veramente sei inconsapevole, come pare da come scrivi, del ruolo allucinante che anche tu, come tanti altri "criticatori" ti sei assunto in questa storia? Quale bisogno devi soddisfare con questo tuo voler cercare di prendere in fallo a tutti i costi gli altri?

Valeria ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
tia ha detto...

>Vediamo se Tia si ricorda che lui stesso aveva verificato col costruttore che la portata effettiva della pompa era compatibile con quella dichiarata nel test.

Avevo sentito il costruttore, reparto tecnico LMI, e hanno detto che una pompa che erogava 12 litri/h non poteva andare di più (essendo una pompa dosatrice, aggiungo io), e che se erogava piu del previsto era perchè c'era un effetto sifone (fenomeno da evitare, aggiungo io).
Ormai sulla pompa ho lasciato perdere, quello che mi premeva erano altri errori, come le misure di Galantini.

Valeria ha detto...

OT molto importante

http://www.adnkronos.com/IGN/News/Esteri/Grecia-sindacato-polizia-chiede-mandato-arresto-per-Troika_312961341395.html

Un Paese con i cosiddetti!!

ulixes ha detto...

http://www.adnkronos.com/IGN/News/Esteri/Grecia-sindacato-polizia-chiede-mandato-arresto-per-Troika_312961341395.html

Però la taglia offerta mi sembra esagerata.

Marco_ties ha detto...

Se è vero che nelle prove pubbliche sono stati commessi errori grossolani questo non implica necessariamente che tutti i tests effettuati da Levi siano falsati. Io ritengo che Levi sia persona degna di stima, ho letto diverse sue pubblicazioni e non mi sembra uno che si possa ingannare con trucchetti da principianti.

sandro75k ha detto...

@Daniele 22
attendiamo in attesa di riscontri... tranne che per te, è difficile avere posizione certa: in un senso o in un altro...
Quello che mi dispiace e forse tu sai il perchè è che almeno avrebbe potuto fare un test pubblico indipendente qualitativo... Sul quantitativo si può barare, sul qualitativo non credo!
non ci resta che aspettare...

Valeria ha detto...

@Ulixes
Con la fame che gira in Grecia in questo momento, così hanno la sicurezza che qualcuno li leghi e li traduca al più vicino commissariato!
Se cominciano ad arrestare gli strozzini della Banca europea, siamo a buon punto!

Pietro F. ha detto...

Per far contento Tia:

http://www.msnbc.msn.com/id/46342612/ns/technology_and_science-science/#.TzVgfU4aPXo

ulixes ha detto...

Mi sono espresso male.

Vista la levatura, anzi la bassezza dei personaggi in questione, "l'entità" della taglia, pari ad un euro, mi sembra esagerata.
__________________________________

Spero proprio che i cittadini greci riescano a sfuggire alle grinfie degli usurai della BCE.

Intanto pare che Monti, alla presenza di un altro burattino d'oltreoceano, abbia dichiarato che vuole cambiare il modo di vita degli italiani.

Shine ha detto...

@Vincenzo Bonomo
Ale = Shine = Alessandro del Pex (un programmatore di apps per Androids e varie altre cose)

lo prendo come un complimento, Vincenzo. In genere sul blog di Franchini leggo e non scrivo, perche` non sono all'altezza. Quello e` un blog dove si parla di scienza che conosco solo di striscio, raramente ho un contributo da dare.

Qui passo del tempo da quando ho scoperto che Via dell'Elettricista sta a Bologna, dove vivo. Il mio contributo alla societa` lo porto con altri mezzi, principalmente tramite il mio lavoro anche se e` poca cosa.

Su questo blog mi diverto e mi informo, mi e` capitato di polemizzare con alcuni frequentatori perche`, dopo centinaia di commenti, mi sono reso conto dell'insussistenza e della contradditorieta` dei loro argomenti.

Ho sperato e spero tuttora che eCat funzioni, ma depreco il comportamento fumoso dell'inventore. Se quello che dice fosse vero, dovrebbe consegnare tutto alla scienza, prendersi il Nobel, e aspettare che l'industria (in 4 o 5 anni) spieghi il fenomeno e lo renda commercialmente sfruttabile.

Il suo comportamento da imprenditore dei fumetti invece lo rende poco credibile quando non persino ridicolo.

Rossi, comunque vada, spacca.

Valeria ha detto...

@Ulixes
Sì, certo...ora cambiamo vita.
Del tutto!

Anto ha detto...

@shine
>Se quello che dice fosse vero, dovrebbe consegnare tutto alla scienza, prendersi il Nobel, e aspettare che l'industria (in 4 o 5 anni) spieghi il fenomeno e lo renda commercialmente sfruttabile.

insomma dovrebbe lavorare per la gloria.

Daniele 22passi ha detto...

@shine
Be' non era certo un offesa! Ma che, sei un po' prevenuto??? :))

mwatt ha detto...

@D22,
oramai sai benissimo quello che ho detto cento volte.
Io sono uno che ha letto il Rossi Focardi Paper e lo ha preso per oro colato.
Quando ho visto la prova del 14 gennaio ci ho sperato ancora. Come poteva quella gente sbagliare?
Poi ho cominciato a vedere che più si analizzavano i documenti a disposizione più saltavano fuori cose che non funzionavano.
Tutti i claims del Rossi Focardi Paper erano inoltre solo affermazioni di Rossi senza prova alcuna.

Io sono uno che ha visto tradire la propria fiducia e la propria speranza.

Non penso sia necessario scavare molto più in profondità per trovare le mie motivazioni.

LA POMPA: non ho affatto bisogno di ricordarmi di ciò che ha fatto TIA, perchè anche IO all'epoca contattai la LMI e dovetti affrontare una trafila Kafkiana,
nonchè inviare una foto in Inghilterra alla LMI
http://img600.imageshack.us/img600/3738/notdownhill.jpg
Il resto della mia epopea con LMI è descritta qui:
http://www.energeticambiente.it/sistemi-idrogeno-nikel/14728165-apparato-rossi-focardi-verita-o-bufala-134.html#post119273585

Questa è solo una parte del "ruolo allucinante" che ho avuto in questa storia.

@GUIDO 52,
e a chi vuole farsi una idea, su EA recentemente si è riparlato di queste cose, a partire da quà:
http://www.energeticambiente.it/sistemi-idrogeno-nikel/14728165-apparato-rossi-focardi-verita-o-bufala-130.html#post119271461
in 5 o 6 pagine vi potete fare una idea,leggendo le risposte di Ascoli65/Tia/Miglietto e anche io

ciao,
mW

Daniele 22passi ha detto...

@mwatt
Oramai sai benissimo quello che ho detto cento volte...
Appunto ce lo hai detto cento volte e può bastare. Non credi?
Io sono uno che ha visto tradire la propria fiducia e la propria speranza.
Non penso sia necessario scavare molto più in profondità per trovare le mie motivazioni.

Be', se le tue motivazioni sono così personali, allora dovresti riflettere meglio prima di parlare tanto. E ribadisco. Se le tue opinioni sono A e qui dentro sono B (con B diverso da A), ma allora che continui a commentare qui dentro? Solo per farti rivoltar la bile e annoiare tutti gli altri?
Trovi altri siti che esprimono l'opinione A, vai a confortarti lì e a prenderti tutte le pacche sulle spalle che vuoi. :)

Il Santo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Il Santo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
mwatt ha detto...

@D22
in un posto dove tutti la pensano come me, il mio pensiero non serve a nulla.
Inoltre siete davvero curiosi, specialmente tu che non ti arrendi di fronte a qualsiasi evidenza.
E' un discreto svago...

Il Santo ha detto...

@mW @TIA

Il vostro e' stato eccesso di zelo. Avete concesso anche troppo al Rossi. Usare una pompa fuori i parametri di targa e' come misurare il titolo del vapore con una sonda RH. Anche perche' dopo tutto questo non si riesce manco ad ammettere che le misure sono OGGETTIVAMENTE sbagliate.

@Daniele

Diceva Pietro Nenni che solo gli asini e i morti non cambiano idea di fronte ad un'argomentazione. A questo punto è davvero un mistero capire come, visto che non sei uno stupido, puoi uscirtene con cose del tipo "ho maggiori certezze".

Ma non sarebbe meglio tacere piuttosto che scrivere cose del tipo "applicò i protocolli anti-truffa della Skepics Society"? Cosa prevedono questi protocolli, misure fatte a testa di ca**o? Possibile che tu non abbia mai chiesto a Levi, proprio in virtù del vostro rapporto di amicizia, come spiegava le incongruenze ritrovate qui e in altri siti?

Mi accodo ad mW nel chiederti un maggior rispetto per l'intelligenza degli altri.

@Tutti

Non vi fregherà una mazza, ma qui a Roma, zona Camilluccia, nevica a mori'!!!!

Miglietto ha detto...

@Santo
Diceva Pietro Nenni che solo gli asini e i morti non cambiano idea di fronte ad un'argomentazione.
Dimentichi il colonnello Buttiglione!
Che non si arrende mai, nemmeno di fronte all'evidenza! :)

sono solo un misero test ha detto...

@D22:

coraggio, Danie', il 24 Febbraio (salvo chiusura anticipata) e' vicino. Per quella data, almeno quelli dell'ENEL te li cavi di torno. Cerca di capire, 3 miliardi di euro non sono bruscolini.

Franco Morici ha detto...

Daniele 22passi wrote:

"non ho rivelazioni da fare perché al 31 ho avuto la certezza che UNIBO farà i test e che sono già in corso i lavori preparatori per predisporre il sistema di analisi"

Questa notizia è stata acquisita direttamente o è stata riferita?

morbido zampino ha detto...

@valeria
dire che il leone sia il migliore degli animali in quanto a coraggio e forza significa avere cognizioni di etologia pari a 0 (oltre che alimentare uno stereotipo maschilista). Magari studi meno le scie chimiche...

@daniele
La posizione ufficiale di Unibo è una. Sei tu che millanti chissà cosa pissi pissi bau bau...atteggiamento italioticamente insopportabile. Le cose si dicono o si sta zitti...invece di
parafrasare passaggi assolutamente chiari e a prova di idiota (mi spiace). Il DF si è reso disponibile per svolgere misurazioni. Ovvero: se ci date un ecat ve lo testiamo e poi diciamo al mondo cosa abbiamo testato. Un test vero insomma. In nessun modo è possibile desumere una collaborazione. Una cosa così ovvia che il tentativo di ricamarci sopra ha del ridicolo. Cosa dovrebbe dire il DF? Se ci date un ecat lo buttiamo nel cesso? E si è pure provato a spacciare(malafede o manifesta incapacità di vedere l'ovvio?) questa offerta del DF come equivalente al contratto con Unibo, che prevedeva tutt'altro. Contratto andato in vacca per inadempienze di Rossi.
E stendiamo un velo pietoso su Uppsala.
Il peggio è che quando tutto sarà finalmente impietosamente e totalmente evidente voi negherete l'evidenza e vi aggrapperete all'idea di un misterioso complotto che non ha fatto funzionare l'ecat!

Valeria ha detto...

Ma qui abbiamo infranto il muro della follia allo stato puro?!

Ma tu dimmi se io devo spiegare il perchè preferisca il leone agli altri animali a uno qualsiasi che sia affaccia qua dentro e agita il ditino del maestro elementare!

Ma siete tutti una razza o esiste una scuola che vi forma in questo senso?

Enel dici?...ma che li collegano a qualche fonte di energia elettrica prima di assumerli?
Non avevano vietato l'elettrochoc?!

mulhollandriver ha detto...

Anonymous attacca ancora!

CIA Tango Down!

E minaccia i sioniti!

mulhollandriver ha detto...

Le autarchie oligarchiche devono tremare.. se comincia in grecia perderanno presto il riflesso della minzione..

Per la gioia delle lobby dei pannoloni!

mulhollandriver ha detto...

@morbido zampino

???Digerito male????

ulixes ha detto...

Ore 03,23:

"..Magari studi meno le scie chimiche...atteggiamento italioticamente insopportabile...Se ci date un ecat lo buttiamo nel cesso?...inadempienze di Rossi..misterioso complotto..."

@morbido zampino - ???Digerito male????
____________________________

http://rosarioverde.files.wordpress.com/2011/05/scimmia.gif

piero41 ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Valeria ha detto...

@Ulixes
@Mullholland...

Avanti così!!!
Nessuno ci fermerà!

Valeria ha detto...

@morbido zampino - ???Digerito male????

Prova a fare un ruttino..

piero41 ha detto...

"se ci date un ecat ve lo testiamo e poi diciamo al mondo cosa abbiamo testato"

Lo ripeto: E cosa potrà mai testare davanti al mondo UniBo uno scatolozzo chiuso che qualcuno dichiara che contiene ... ma siete tutti!! lo sapete le risate del mondo. Se lui consegnasse un e-cat da 20kW e lo dichiarasse da 10kW che valore scientifico avrebbe la calorimetria? ma via!. Costruzione dell'oggetto secondo progetti e istruzioni solo allora UniBo potrebbe attestare scientificamente i risultati ottenuti da un ben definito oggetto.... Che grande curiosità c'è in giro ...e che figura farebbe UniBo se Rossi .....
Al massimo lo scatolozzo fatelo testare da qualche tecnico ed ing. del blog..

Anto ha detto...

.

Anto ha detto...

*

Valeria ha detto...

@Anto

che è? il segnale che ti si è acceso nel quadro della macchina?

Valeria ha detto...

5.5 milioni di $ donati da un benefattore alla ricerca sulle LENR all'Università del Missouri...

http://www.columbiatribune.com/news/2012/feb/10/billionaire-helps-fund-mu-energy-research/

Continuate a misurare le pompette di calore...

Anto ha detto...

>che è? il segnale che ti si è acceso nel quadro della macchina?

non avevo niente da dire, ma volevo ricevere i msg in mail


>5.5 milioni di $ donati da un benefattore alla ricerca sulle LENR all'Università del Missouri...

:)

Daniele 22passi ha detto...

@morbido zampino
I comunicati degli enti pubblici vanno saputi leggere... e tu dimostri di non avere né esperienza né competenza al riguardo. C'è ben poco da aggiungere se non che è molto triste vedere come certa gente, totalmente al di fuori di ciò su cui si esprime, si permette di giudicare e criticare l'operato altrui con la stessa facilità con cui scarta una caramella. Vergognoso.

Miglietto ha detto...

Anche il sacerdote gran-serpente Quetzalcoatl Krivit aveva nel cassetto "cose che voi umani non potete sapere" (almeno fino al 2012). E' riguardo ai test della Nasa che qualcuno aveva titolato con grande entusiasmo pochi mesi fa: "L'Ecat funzionaaaaa! La Nasa confermaaaaaa"
Rossi’s NASA Test

Vettore ha detto...

@Daniele
Mi sembra di capire che di recente c'è stata qualche novità significativa nella vicenda dell'E-cat, che pur senza essere trapelata, mostra i suoi effetti: passaggio di proprietà del brevetto, nuova tecnologia per gli E-cat domestici, certificazioni in corso, realizzazione di una linea di produzione robotizzata con target 1M pezzi, cessazione del vecchio contratto con UniBo, etc.
Ne sai niente? Puoi confermare?
Ti risulta che sia intervenuto qualche "sponsor"?

vincenzo da torino ha detto...

Occorre ricordare che Rossi oltre ad essere un inventore è soprattutto un impreditore. Caratteristica del vero imprenditore è quello di aver una sconfinata ambizione, volontà e soddifazione nel costruire una sua personale impresa di grosse dimensioni e al massimo accetta dei patner non di più. Rossi inoltre ha parecchi sassolini da togliersi dalle scarpe e una forma di rivalsa per le disavventure precedenti, che, come ha detto, ancora ora pesano finanziariamente non solo per i processi ancora in corso. Ha trovato in America patner che credono i lui e con questi vuole portare in porto una titanica impresa fregandosene di tutte le critiche a cui ormai da tempo è abituato a convivere. E' convinto di avere una scoperta rivoluzionaria , ha dato alcune indicazioni e prove che hanno convinto i compratori i quali cred proprio igenui non lo sono..Questo gli basta.Dei nostri dubbi semplicemente se ne frega, non per disprezzo , ma perchè ora ha altro da fare! Il resto verrà solo a brevetto approvato o licenza di vendita dei prodotti che sta preparando. E' lecito avere dubbi , non il non capire il suo comportamento.Armiamoci di pazienza e aspettiamo. Certamente la curiosità legittima è enorme, ma credo che Rossi non si scosterà mai da questa strada. Ora si sente forte per i succesi che gli stanno arrivando dal suo "scatolo". Con Unibo ha fatto un contratto da cui poteva uscire senza danni e con maggiori vantaggi almeno senza esborso di soldi che a me erano sembrati uno sproposito.Lasciamolo lavorare e diamogli un po di fiducia. Se veramente non avesse qualcosa di grande non si dannerebbe tanto l'anima.

Daniele 22passi ha detto...

@Miglietto
http://22passi.blogspot.com/2011/10/what-is-krivit-up-to.html
Tutta questa storia si caratterizza per la distorsione dei fatti: tutti raccontano mezze verità... la mezza verità che fa comodo, ma l'altra metà che contraddice la prima mai. Fattene una ragione: quando c'è una guerra in corso ognuno dice di stare vincendo e te lo dimostra pure. Sai bene che le bugie hanno le gambe corte, quindi la verità verrà fuori... ma dubito da un pezzo che Krivit racconti delle verità degne di tale nome.

Daniele 22passi ha detto...

@Vincenzo da Torino
TOTALMENTE D'ACCORDO CON TE.

ulixes ha detto...

@Vincenzo da Torino

http://i.istockimg.com/file_thumbview_approve/4241389/2/stock-illustration-4241389-ok.jpg

OTC ha detto...

@Shine
Premetto che sono uno “scettico ottimista” sulle LENR in generale, volevo dirti due parole a proposito del blog di Franchini, nel quale tempo fa avevo iniziato una discussione sulle evidenze storiche di emissioni anomale di neutroni a basse energie. L'argomento mi sembrava interessante in quanto:
- i neutroni sono molto facili da misurare (le tecniche di rilevazione risalgono agli anni 40)
- la presenza di neutroni indica inconfutabilmente la natura nucleare della reazione

Ora in letteratura ci sono molti studi che mostrano emissione anomala di neutroni, qui ne riporto solo tre, il primo è una raccolta relative alla fusione fredda “classica”, il secondo sulle celle Ni-H ed il terzo è precursore per il piezonucleare:

http://lenr-canr.org/acrobat/WillFGgroupsrepo.pdf (decine e decine di studi e articoli riportati)
http://newenergytimes.com/v2/library/1999/1999BattagliaA-NeutronEmissionNiH.pdf
http://www.nat-hazards-earth-syst-sci.net/3/777/2003/nhess-3-777-2003.pdf

Oltre a questi ce ne sono moltissimi altri. Fra di essi anche delle “patacche” purtroppo, ma gli articoli seri sono la stragrande maggioranza.

Ora la domanda che ho posto a Franchini è stata: da dove vengono fuori questi neutroni ? Non sapendo ovviamente come giustificarli, ha provato a dare le seguenti, imbarazzanti, spiegazioni:

- negli anni 90 tutti vedevano neutroni dove non c'erano (allucinazione collettiva ? anche al BNL, elencato nel primo articolo ? Gli strumenti si erano fumati qualcosa ?)
- si tratta di dati falsi (fatto secondo me gravissimo senza prove, di questo ha accusato Carpinteri, ordinario al PoliTo, ingegnere nucleare con centinaia di pubblicazioni)
- incompetenza nella taratura degli strumenti (anche qui illazioni senza prova alcuna)
- il suo classico: la reazione non è presente nelle banche dati (della fusione muonica, nota dagli anni 70 e comunemente accettata come fusione fredda, anche da Franchini, non c'è traccia alcuna nelle banche dati che lui cita, come mai ?)

In seguito, forse innervosito dalle mie domande, ha affermato che non prenderà più in considerazione articoli su emissioni anomale di neutroni che non siano presenti nelle banche dati (dove sono presenti solo reazioni note!).

Ironia della sorte, una settimana dopo Celani è stato invitato con tutti gli onori al CERN per fare il punto proprio sugli “anomalous effect” riscontrati nei vari esperimenti LENR.

Recentemente poi ho letto questo articolo sul blog di Daniele:
http://22passi.blogspot.com/2012/01/chi-lo-ha-detto-che-camillo.html

In poche parole Franchini si era esibito con il solito repertorio di accuse ed illazioni contro un esperimento di Arata (scienziato giapponese) che lui considerava impossibile, esperimento che in seguito è stato replicato alla perfezione da Celani.
Questo episodio fornisce la “prova regina” che l'atteggiamento di Franchini può essere definito in un solo modo: scienza patologica. La scienza patologica infatti è certamente di chi vede risultati dove non ci sono, ma anche, e soprattutto, di chi ignora le evidenza sperimentali perchè non riesce a spiegarle. Esattamente quello che ha fatto Franchini con Arata e che continuamente fa nel confutare le LENR. Il metodo scientifico parte dagli esperimenti, non dalla teoria.

A questo punto mi sono reso conto che Franchini è sicuramente un bravo tecnico da laboratorio, ma a livello scientifico lo spessore è nullo, e pertanto ho cancellato immediatamente dai bookmark il suo blog, che ovviamente non frequento più in quanto la scienza patologica non mi interessa.
Particolarmente indisponenti poi sono alcuni dei sui accoliti, come un tal Giancarlo, che pur non avendo competenza alcuna in materia, in un post ha vaneggiato di possibili “parcelle” per il tempo che avrebbe perso per dare altre spiegazioni …. fatte le dovute “proporzioni, mi ha fatto tornare alla mente questo cartello : http://www.sitopreferito.it/assets/images/bast_serie2.jpg
Certo l'angolo del buonumore non deve mancare mai in un blog che si rispetti.

nemo ha detto...

@OTC
Impeccabile

Valeria ha detto...

@OTC!!!!!!

....una volta scrivevi molto anche qui!!!
....ma dove sei stato fino adesso?!
....perchè non intervieni più spesso??
......ma FINALMENTE!!

questi sono tutti per te!!!

@VINCENZO DA TORINO

IL VIDEO è ANCHE PER TE!!
http://www.youtube.com/watch?v=TylvUGJIi_w&feature=related

Valeria ha detto...

Analisi migliore sull'operato disinformatore del blog di franchini (Premiato Fanghificio franchini & Eredi)
non potevi fare!!!

p.s.: franchini minuscolo non è un refuso!

Merlian ha detto...

@valeria

Se franzini, ...fracchini, ...frappini ...(insomma, come si chiama camomillo!) viene a conoscenza del " finanziamento", gli verrà un infarto!
Chissà se non mettera in moto qualche contatto negli USA per far pressione e/o screditare l'università? Ma se lo filano di là a fracchini?

Paul ha detto...

da JoNP del 10 febbraio:
------------------------
Wladimir Gugliski ha preordinato 1010 E-Cat da 10 kW!

Dice che li venderà tutti.
Rossi lo ha ringraziato in modo particolarmente caloroso.

Valeria ha detto...

@Merlian

secondo le sue mail spammate ad ogni punto cardinale, prendono direttamente la via della "posta indesiderata" su Outlook...ci vanno di default!

mwatt ha detto...

quiz:
perchè è falsa la seguente proposizione di OTC?

"fatto secondo me gravissimo senza prove, di questo ha accusato Carpinteri, ordinario al PoliTo, ingegnere nucleare con centinaia di pubblicazioni"

niente di male, anche io sbaglio, mi scuso, correggo.
più che l'opinione conta il metodo, per me.

certo che nessuno glielo abbia fatto notare è interessante:
1_ignoranza?
2_tifoseria?
tutte cose che poco hanno a che fare con la ricerca della verità.

PS sono già stato definito un amico di Franchini e Varalta nonchè un ruffiano da qualcuno che ha avuto repliche sufficienti da chiudere l'argomento. Non lo riaprirei.

se qualcuno vuol dire che mi aggrappo a un dettaglio per screditare tutto, devo anticipare che di dettagli ne avrei più d'uno, ma ora non ho tempo.

alessandro pepe ha detto...

@ OTC

se non lo sai il professor Celani sarà presente a Roma all'incontro del 18 Febbraio. mi farebbe piacere venissi. Se non ce la fai anche via Skype. puoi scrivirmi in privato se vuoi:

pepealessandro@hotmail.com

@ tutti
attendo ancora qualche imput su domande e ODG per il 18. Pare che ci si diverta di più a battibeccare invece che confrontarsi seriamente sull'argomento.

Valeria ha detto...

Cardone è stato ripetutamente accusato di frode, altro che storie!!

Scripta manent!

Valeria ha detto...

@Alessandro
la prima cosa che chiederei è che a che percentuale di riproducibilità si è giunti e con quali reazioni.

Daniele 22passi ha detto...

@OTC
Ahimè, metti un dito sulla piaga: Giancarlo e il nostro nick Gdmster sono la stessa persona. Francamente se c'è un tipo di persone che non sopporto (a prescindere da suoi titoli, intelligenza e successo nella vita) è proprio chi dimostra di avere due facce.
Per il resto, veramente ottimo il tuo commento: merita di essere assunto a post.

guido52 ha detto...

@OTC
davvero un bel contributo, complimenti !
Speriamo di leggere presto ancora qualcosa di suo. Magari in occasione delle nuove notizie che prima o poi, nel bene o nel male, dovrannp necessariamente arrivare da Rossi, Focardi e Levi, Defkalion, Piantelli ecc..

Gdmster ha detto...

@OTC
Particolarmente indisponenti poi sono alcuni dei sui accoliti, come un tal Giancarlo, che pur non avendo competenza alcuna in materia...

Poiché sono stato chiamato in causa direttamente sento la necessità di rispondere a quanto da te detto.Il commento al quale ti riferisci è il seguente:

http://fusionefredda.wordpress.com/2012/01/05/fusionefredda5/#comment-2616

propongo un referendum tra chi legge relativo a questo quesito: il riferimento alla parcella è percepibile come una battuta o come un'affermazione seria?
Sul mio atteggiamento indisponente ti dò ragione; effettivamente lo sono. Quanto alla mancanza di competenza, in quel commento sono riportati dei conti: ti pregherei di dirmi dove sono sbagliati. Per inciso gli stessi sono stati oggetto di una mail da me inviata al Prof. Carpinteri (ovviamente firmata con nome cognome e indirizzo, sono abituato da tempo immemorabile a prendermi le mie responsabilità). Il Prof. Carpinteri mi ha risposto con una mail che ho giudicato non soddisfacente, in quanto la differenza tra il numero di neutroni misurato e quello effettivo (10 alla 12 volte maggiore!) veniva da lui attribuita ad una anisotropia nell'emissione (abbastanza sfortunato il piazzamento degli strumenti in OGNI esperimento). Oppure ad uno strumento che ne intercettava solo una parte (c'è sempre il fattore 10 alla 12 da far tornate con l'area efficace dello strumento). Il Prof. Carpinteri non ha contestato i miei conti. Non soddisfatto ho scritto al Prof. Cardone ponendogli analogo quesito su un esperimento di cavitazione in cui c'è l'analogo problema di una sproporzione enorme tra neutroni visti e neutroni che avrebbero dovuto vedere. Silenzio assoluto da parte sua. Sto valutando con gli svedesi che hanno criticato il piezonuclere se scrivere un articolo su Physical Letters A.
Questo io lo chiamo metodo scientifico. Altri lo chiamano disinformazione.
Il Prof. Carpineri è scienziato di chiara fama, ha 649 pubblicazioni che lo pongono ad un livello elevato. Di queste pochissime riguardano il piezonucleare, il resto sono pubblicazioni relative alla scienza dei materiali.

Valeria ha detto...

> Sto valutando con gli svedesi che hanno criticato il piezonuclere se scrivere un articolo su Physical Letters A

Sarebbe meglio dire che Ericsson di è inventato un altro esperimento. Non trovi?

Precisi in un senso e precisi nell'altro, no?

guido52 ha detto...

@Gdmaster
Per quanto la mia formazione non scientifica non mi consenta di entrare nel merito del dibattito, mi pare di elevato livello anche la replica di Gdmaster. Questo non puo' che giovare al blog di Daniele e alla discussione sulle LNER in generale.

mwatt ha detto...

uff....Carpinteri è un famosissimo professore....DI SCIENZA DELLE COSTRUZIONI!!!!!!!

GDMSTR ha chiesto a Carpinteri: (ricostruisco io a memoria il carteggio)

"se i neutroni sono il prodotto di determinate trasmutazioni,
ed è vero ciò che dite, voi dovreste avere visto una quantità smodata di neutroni,
tipo 10^16. Come mai ne avete visti solo 10^2?"

Carpinteri gli ha risposto che questo è dovuto all'anisotropia del fenomeno, ossia (dico io) che i neutroni sono schizzati tutti da una parte evitando accuratamente il rilevatore di neutroni.

Si noti che il Carpinteri si è ben guardato dal confutare la domanda di GDMSTR,
che era quindi sensata.
Questo per quanto riguarda GDMSTR

OTC, come la vedi la risposta del Carpinteri? Glielo spieghi tu che i neutroni si rilevano dal 1940 senza problema alcuno?
Alle successive comunicazioni di GDMSTR, il Carpinteri non ha più risposto.

Questa è la storia, e questo non sarà mai un post, ma è divertente esaminare la gente che parla per partito preso, qualunque sia...

Gdmster ha detto...

@Valeria
a differenza di te, io la teoria di Cardone me la sono studiata tutta; 61 pagine di lagrime e sangue (mie). In nessuno posto parla di risonanze che porrebbero una differenza tra 20 e 44 kHz (ma una risonanza a 20.000 Hz e non 18.883,75 non fi fa scattare un campanello di allarme?)
Inoltre, dice esplicitamente che più elevata è la potenza meglio è: quindi 250 meglio di 100 W.
Quanto alle dimensioni del recipiente, ma una persona seria penserebbe mai che una bolla da 1 micron che implode fino a pochi femtometri possa essere influenzata da una parete che sta a 10 cm di distanza? Il problema è che molti di voi non hanno mai messo piede in un laboratorio e non sanno manco immaginarlo un esperimento.

Valeria ha detto...

è divertente vedere replicare gli esperimenti a cavolo, stravolgendone i parametri e vederseli pubblicare

...questo è davvero divertente!

Valeria ha detto...

se devo replicare, applico le stesse identiche condizioni

il resto da venire almeno in mente la volontà di screditare...a me è venuta, in modo chiaro!

(sarà per quello che non ti degna di risposta?)

Valeria ha detto...

il fatto che noi "non abbiamo mai messo piede in un laboratorio" non da ad alcuno il diritto di ergersi a giudice del lavoro altrui, senza riprodurne esattamente la ricerca, al millimetro...nemmeno a te o agli svedesi.

Il fatto che li abbiate descritti come truffatori e ladri di denaro pubblico e che proprio tu abbia trovato il relativo capitolo di spesa e fatto elucubrazioni sul promotore politico e sue parentele, qui non viene citato?

Ti sembra un comportamento corretto, dal momento che neanche si è in grado di replicare il loro stesso esperimento?

Valeria ha detto...

...e aspetti ancora una risposta?
Credo che tu te la possa tranquillamente scordare!

Franco Morici ha detto...

Daniele 22passi wrote:

"non ho rivelazioni da fare perché al 31 ho avuto la certezza che UNIBO farà i test e che sono già in corso i lavori preparatori per predisporre il sistema di analisi"


Ripropongo il mio quesito, nel caso volessi rispondere:

Mi farebbe piacere capire se questa "certezza" è stata da te acquisita direttamente oppure tramite una notizia riferita.
Grazie.

Gdmster ha detto...

@Valeria
Non funziona come dici tu. Nella critica scientifica non è necessario replicare esperimenti alla lettera; basta trovare difetti gravi. Il referee della rivista ha infatti pubblicato il lavoro svedese. Non penserai che ci sia un complotto internazionale contro il piezonucleare.
Ino non ho mai accusato nessuno di truffa, ho solo detto che sono stati menzionati da uno dei Prof. in un'intervista 350 milioni di euro per proseguire le ricerche per 10-15 anni. Dal mio punto di vista ci sono modi migliori di spenderli. La ricerca sugli sponsor politici è in relazione alle solite lamentele che vengono fatte anche qui sul fatto che tutti incontrino ostacoli insormontabili e poteri forti che li ostacolano. Ho solo dimostrato che è stato invece richiesto un impegno italiano e europeo in favore di tali ricerche.

Gdmster ha detto...

@Valeria
Oggi riesco a trascorrere una giornata tranquilla anche se non ottengo risposte. La mancata risposta ovviamente non fa altro che accrescere il mio scetticismo di fondo sui fenomeni nucleari anomali.

Valeria ha detto...

>Non penserai che ci sia un complotto internazionale contro il piezonucleare.

Ma se sembrate agenti del Mossa, lì dentro!

>Dal mio punto di vista ci sono modi migliori di spenderli.

I soldi sono anche E SOPRATTUTTO di quelli CHE "non sono mai entrati in un laboratorio". Quindi lascia fare!
Ne abbiamo buttati tanti per i vostri giocarelli INUTILI!

>Io non ho mai accusato nessuno di truffa

Mah.....comunque c'è chi lo ha scritto a chiare note, anche in vece tua e tu ti sei stato zitto

>
Ho solo dimostrato che è stato invece richiesto un impegno italiano e europeo in favore di tali ricerche.

Benissimo: mi auguro che continui, dati gli scarsissimi risultati del resto della ricerca nel campo delle energie diverse dal fossile!!

Valeria ha detto...

Rimani scettico: nessuno ti impone il contrario, mi pare.

Ma evita di diventare tendenzioso e di ventilare "ipotesi", perchè, come avrai notato, dai fastidio a molti e non solo a me.

Sei diventato un segugio d'assalto: cosa ti rode così fortemente?!

Valeria ha detto...

State crogiolandovi e sollazzandovi (ridete solo tra voi quattro acidi, ti faccio notare!) del fatto che sicuramente il 22 sarà un fallimento e una pessima figura per l'Italia...Ma da quando vi preoccupate del buon nome del mio Paese?

Davvero non ci sono commenti adeguati.
E con questo chiudo, chè ho sprecato pure troppe parole

Gdmster ha detto...

@Valeria
I soldi che hai buttato per i miei giocarelli inutili, ti permettono di scrivere su questo blog, di telefonare col tuo GSM, di vedere un blue-ray, di sentire un MP3.
Chiaramente parlo dei soldi spesi in tutto il mondo per il progresso dell'ICT.
Qualche soldo confesso di averlo sprecato, ma sono una parte irrisoria e comunque non 350 milioni.

Valeria ha detto...

Non mi scaldo la casa, non mi lavo con acqua a temperatura adeguata e non ci posso spingere un mezzo di trasporto...

giocarelli, appunto

Valeria ha detto...

Chiamare progresso un blue ray o uno stupido telefonino....ce ne vuole se paragonato ai bisogni minimi di sostentamento!!!


...Ma come si può?!

tia ha detto...

>Pietro F. ha detto...
Per far contento Tia: http://www.msnbc.msn.com/id/46342612/ns/technology_and_science-science/#.TzVgfU4aPXo

Perchè mai dovresti farmi contento? Tra l'altro è pure un articolo molto lacunoso

Gdmster ha detto...

@Valeria
Ti pregherei di essere più precisa: dov'è che mi sto augurando che facciano una figuraccia? Ho invece detto che hanno un grande coraggio ad infilarsi nella tana del lupo. Ho detto che Celani, con cui ho avuto scambi di corrispondenza mi sta simpatico perché non fa affermazioni smodate (non vuole riscrivere la fisica da solo come alcuni altri). Debbo per forza credere nelle LENR? Anche appoggiare acriticamente può far molto male all'Italia. Pensa se Rossi fallisce.

Gdmster ha detto...

@Valeria
dimmi come ti scalderai col piezonucleare allora. Cardone e Carpinteri nei vari youtube magnificano le proprietà energetiche del piezonucleare. Perché si guardano bene dallo scriverlo?

Daniele 22passi ha detto...

@Franco Morici
Mi sono espresso al riguardo, più volte e fin dove potevo. Vale per te esattamente quello che ho risposto a Guido52.

Daniele 22passi ha detto...

P.S. Le certezze le lascio a Franchini e soci. Io ho soppesate e ragionate convinzioni e sono libero di esprimerle sul mio blog.

Valeria ha detto...

Io scrivevo di un possibile tagliuzzamento del solo Srivastava, che si presenta con un bel po’ di teoria ardita nello zaino. Celani è più un notaio attivo della FF, tramanda ai posteri la linea evolutiva, ma non l’ho mai visto esporsi più di tanto con una propria teoria o a sostegno dell’altrui.

uno lo tagliuzzi
l'altro, il notaio (per franchini è uno "stradino"!) fai ben capire che è un codardo...

Immagino quando giudichi sul serio, cosa ti esca di bocca...

Senti Giancarlo, lasciamo perdere, di là hai un sostrato più consono senz'altro di questo. Hai fatto bene a scegliere.

IO mi godo la neve, il camino e delle buona musica (non ascolto mp3, si perde in qualità audio!)

Buon pomeriggio.

Franco Morici ha detto...

Daniele 22passi ha detto...

"P.S. Le certezze le lascio a Franchini e soci. Io ho soppesate e ragionate convinzioni e sono libero di esprimerle sul mio blog."

E ci mancherebbe altro!

Volevo solo capire da te se avevi avuto l'opportunità di vedere, di persona, qualcosa muoversi...

Ti ringrazio per la risposta.

tia ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
tia ha detto...

Certo che ci vuole un bel coraggio per dire che l'ICT è un "giochino", oltre ovviamente ad una faccia tosta visto il mezzo che usa quotidianamente per veicolare i suoi non-messaggi.

Valeria ha detto...

Ma saranno non-messaggi i tuoi, caro Tia...tanti ne scrivi, tanti se ne potrebbero cassare!

ulixes ha detto...

"Non funziona come dici tu... basta trovare difetti gravi"

Rievidenzio:
"basta trovare difetti gravi"

Questo mi sembra un enorme limite!
Al progresso scientifico!

Un limite degno dello scientismo più retrogrado.
Sò che quella regola non l'hai inventata tu; sò che ti attieni alle regole.
E sò anche che la tua coscienza vorrebbe sentirsi più libera di esprimersi.

"basta trovare difetti gravi"..
questo era il limite ai tempi di Francesco Ingoli.

tia ha detto...

>Ma saranno non-messaggi i tuoi, caro Tia...tanti ne scrivi, tanti se ne potrebbero cassare!

Dalla tua risposta noto che hai centrato il fulcro del mio messaggio.

nino23 ha detto...

Un saluto a tutti gli utenti di questo blog, che seguo ogni giorno dalla scorsa estate, appena venuto a conoscenza della fusione fredda e del grandioso progetto di Rossi/Focardi.
Ho seguito solamente in lettura in quanto non sono preparato quanto la totalità dei freguentatori, in pratica sono un semplice utonto (riprendo l'espressione in voga qualche mese addietro..) a cui piacciono le animate e spesso interessanti discussioni.

Voglio fare i miei complimenti a Daniele Passerini per l'impegno a gestire il tutto nonostante il poco tempo a disposizione.

P.s. Credo fortemente a questa nuova forma energetica, spero sia presa in considerazione quanto prima possibile dai nostri governanti e che sia utile a risollevarci dall'attuale situazione disastrosa.

mwatt ha detto...

@ULIXES,
ma con rispetto, ma cosa stai dicendo sù?

Ogni teoria ha delle implicazioni, ossia delle condizioni necessarie.
quando si dice "grave difetto" si stà dicendo che una delle condizioni necessarie non è stata verificata, oppure è stata verificata in maniera inaccettabile.

Se una condizione necessaria non è verificata, tutto ciò che la implica crolla.

Quindi:
1_o si verifica meglio
2_o si modifica la teoria, e quindi la si migliora, oppure se ne fà un'altra.

ti pare un metodo antiscientifico?
ti fà schifo?

Valeria ha detto...

senti, senti Gentzen quanto si agita...si è ringalluzzito l'inglese!

una pagina web...wikipedia...indicizzata...con il supporto della sua università...

....ma sarà poi d'accordo la sua Università?!...Mah!
Ne è così certo.

Ci sarebbe da scrivere una lettera per saperlo...

Valeria ha detto...

Quella di Varalta dev'essere arrivata: non scrive più

Nessuno ha detto...

Spettabile Dott. Levi,
Le scrivo in merito alla vicenda e-cat.
Come saprà, ci sono moltissime persone che seguono con passione l'evoluzione degli eventi. Tra scettici e credenti spesso volano parole grosse.
Da moltissimo tempo lei non interviene pubblicamente.

Sono convinto che, essendo lei un uomo di scienza, sia necessario fornire pubblici chiarimenti in merito agli esperimenti e-cat da lei partecipati.

In particolare, la mancata misura del titolo di vapore sembra aver fatto perdere ogni validità alle conclusioni positive sugli eccessi di energia prodotta dall'e-cat durante questi esperimenti.
La mancanza di una sua posizione in merito getta un'ombra su tutta la partecipazione. Non ammettere un errore quando si verifica, in questo campo, non è opzionale.
Spero di leggere una sua risposta al più presto.

Ho assistito ai test di AMS a Noordwijk prima del lancio, un bel gioiellino, le faccio i miei complimenti per aver partecipato alla sua realizzazione.

Cordiali saluti

Gdmster ha detto...

@ulixes

tu sei persona ragionevole; ti ho sempre rispettato anche se in disaccordo e tu hai fatto lo stesso con me. Grazie per non avermi mai mandato a quel paese come altri.

Quando qualcuno dice che spacca granito e osserva 100 neutroni prendo atto. Quando lo stesso dice che in quella frattura il 35% di ferro è divenuto alluminio gli chiedo dove sono finiti i milioni di milioni di neutroni e mi aspetto una risposta seria, che non può essere ragazzo leggiti questi altri lavori (peraltro uguali). Se la risposta non mi convince penso che la sua teoria e il sue esperimento siano errati. E infatti (a voi non piace mai leggere tutto) il fabbricante dei rilelatori di neutroni ci conferma che in presenza di onde d'urto quei rilevatori possono dare false letture. Continuo a ritenere questo, metodo scientifico, il resto sono chiacchiere. Quando leggo il lavoro su Strain, che mostra come la formazione del pianeta terra (dei suoi elementi chimici, intendo)sia da far risalire a reazioni piezonucleari che spiegherebbero tutto, penso di essere in presenza di una forma lieve di delirio di onnipotenza e maledico di aver perso tempo a leggere il lavoro invece di andare alla partita di mio figlio.

Daniele 22passi ha detto...

@Valeria
Hai scritto all'Ordine dei periti elettrochimici a cui è iscritto Vartalta?
Devo essermela persa.

Anto ha detto...

Mi sento di dire la mia su Giancarlo: a me piace sia quando scrive di qui che quando scrive di là. Vero che dice cose diverse, che usa ovviamente un tono un po' diverso, ma vero anche che non ho trovato contraddizioni, mi sembra una persona onesta. Poi magari mi sono persa dei post su fusionefredda...Penso che troverò il coraggio di postare nel blog di Franchini per poter ricevere le mail.

Valeria ha detto...

@Daniele
sì, ma oramai agisco direttamente, senza tanta pompa magna.
Sono nel mio pieno diritto di cittadina in attesa, ho diritto a chiedere che esista trasparenza e lealtà, in attesa che si abbiano notizie più delineate e se vedo comportamenti odiosi, irrispettosi, ficchini, disonesti, tutti tesi ad influenzare un corso delle cose che già di per sè è tortuoso e pieno di insidie allora prendo e scrivo. L'ho sempre fatto, con direttori di rete, di testate nazionali, non vedo perchè evitare di farlo di fronte ad una cosa di tale rilevanza.

@Anto
per qualsiasi persona con onestà intellettuale, sarebbe quanto meno insopportabile respirare quel clima, senza reagire, neanche una sola volta a quanto viene scritto.

piero41 ha detto...

@Valeria
>>.Io scrivevo di un possibile tagliuzzamento del solo Srivastava, che si presenta con un bel po’ di teoria ardita nello zaino. Celani è più un notaio attivo della FF, tramanda ai posteri la linea evolutiva, ma non l’ho mai visto esporsi più di tanto con una propria teoria o a sostegno dell’altrui. ....... uno lo tagliuzzi, l'altro, il notaio (per franchini è uno "stradino"!) fai ben capire che è un codardo... <<<

Ma chi è il prof. un notaio che racconta le FF, che non ha una propria teoria.. e del quale scrivi che altri lo ritengano un codardo uno stradino... Oh Valeria ma tu chi sei ? ma che ca@@o ne sai del suo metodo di lavoro? per offendere così. C'è chi lavora con creatività elaborando nuove teorie poi magari mezze sballate c'è chi invece può portare avanti una propria teoria e ricerca con un ragionamento logico traendo razionalmente spunti ed idee da coordinare da errori e teorie di altri. E non è detto che questo anche se meno spettacolare non sia un metodo più scientifico e produttivo, ed allora!!... ma poi dici anche....
>>e se vedo comportamenti odiosi, irrispettosi, ficchini, disonesti....allora prendo e scrivo. L'ho sempre fatto, con direttori di rete, di testate nazionali...<<<

allora permetti che anch'io mi incavoli con un tuo metodo tranciante di esprimere opinioni non solo col prof. ma anche con altri personaggi di istituzioni a partire da Obama, a Napolitano a Monti ecc ecc . Va be che ti vuoi posizionar politicamente in rivolta accanto a ... ed autotrasportatori e taxisti... ma sta un po' attenta a non trovarti a fare la battistrada al nuovo Berlusca-Bossi di rivolta a Monti, alla BCE a Draghi con uscita dell'italia dall'euro affamatore del popolo..... con lui a capo del suo deposito di voti al sud e l'altro a nord.... Belle fine per la democrazia diretta ehh!! ma in fondo questa è sempre stata così sfruttata da altri sia nei collettivi nostrani sia quella più famosa del 1789...

Può darsi che sbagli tutto ma dov'è quello spirito "diverso femminile" di alcuni mesi fa' ora c'è come dici un "gran lupo mannaro della comunicazione" come tant'altri , che se almeno se la rifacesse con "colleghi" famosi che invece ignoran tutte le news dell'e-cat per ignavia o interessi di testata.... e sta invece facendo sempre più sua "politica" quà ciao :o(

morbido zampino ha detto...

@daniele
tu le notizie le interpreti come un aruspice il fegato palpitante di una pecora. Ovvero ti rifiuti di leggerle per quello che sono e ti arrampichi sui vetri per cercare di trovarvi la tua ragione. Anche quando sono nette e pulite. In più non rispondi sul merito. Ribadisco: dire, so ma non posso dire, vedrete etc etc è atteggiamento scorretto e ridicolo. Sei tutto chiacchiere e distintivo insomma, come Rossi del resto che il 9 settembre 2011 dice una colossale balla quando gli chiedono
"Have fully working E-Cats been provided to the Bologna and Uppsala Universities for research and testing?" risponde SI. Ma probabilmente sono io che non so leggere, y.e.s. significa yet estamos senza?

morbido zampino ha detto...

http://www.journal-of-nuclear-physics.com/?p=510&cpage=7#comment-70404

piero41 ha detto...

Poi D22 non ha tempo, anzi voglia di rispondere ai commenti...con la gran massa di .... che si divertono a provocarlo con questa domanda... si sa bene che di qualsiasi cosa le sue conoscenze lo possano informare sui fatti in UniBo, su di uno solo, a lui molto vicino ricadrebbe la responsabilità e la colpa, e non certo per facilitargli la carriera... allora perchè continuate monotoni a provocare? C'è UniBo e Rossi dove chiedere... semplice e diretto.

Valeria ha detto...

Piero41

hai sprecato un mare di parole
quella citazione è stata scritta da GDmster su fusionefredda, sono sue parle testuali

Bonanotteeee!

Valeria ha detto...

e adesso se non rivolgi le tue accuse a Giancarlo, sai già come sarai considerato in futuro da me...

Politica.
Oltre che distratto, sei davvero disattento nei confronti della politica del nostro Paese in questo momento. Ti piace il dietto Napolitano-Monti alla guida del nostra destino (quel poco che ne resta!) SONO SOLO PROBLEMI TUOI: IO PROVEREI VERGOGNA SOLO AD AFFERMARLO...sei rimasto con pochissimi arditi a sostenere quest'infamia!
Grecia? Non pervenuta?
Ti sta tutto bene?
Ma.... complimentoni!

E' solo un problema tuo, Piero,FATTI SERVIRE: PER FORTUNA è UN PROBLEMA SOLO TUO

piero41 ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
piero41 ha detto...

@Valeria
Ma leggi tutte le parole o immagini di aver capito dopo due sillabe, io ho appunto scritto ." del quale scrivi che altri (Gdmster) lo ritengano un codardo uno stradino(franchini)
"Ti piace il dietto Napolitano-Monti alla guida.."
no non mi piace l'attuale governo Berlusconi -Monti ma in alternativa alle banche chiuse ed alle fucilate in strada non vi sono tante alternative, suggerisci tu, anche la grecia si calmerà piuttosto poi ho scritto"ma sta un po' attenta a non trovarti a fare la battistrada al nuovo Berlusca-Bossi di rivolta ecc" vedi tu!!! E non lo ho pensato solo io..

Valeria ha detto...

lo hanno scritto: SAI LEGGERE L'ITALIANO??

aspetto le tue scuse

Valeria ha detto...

berlusca e bossi?

ma sono morti, non te ne sei accorto? Sono morti tutti!!
stanno per proporre una larga alleanza con Bersani per fare il pelo a Casini che si aspetta la caramella da Monti per la successione "monarchica"...
SVEGLIAAAAAA!!!

Valeria ha detto...

>la Grecia si calmerà....

Cinico, odioso, impresentabile...
Non commento neanche!

ulixes ha detto...

"la Grecia si calmerà...."

Suggerimento:
togliere il gadget ed indossare il cervello.

http://3.bp.blogspot.com/-ywAswF1PiZg/TvGhwT2ykwI/AAAAAAAAEFA/bH6lomkntEI/s1600/tv-man.jpg

ulixes ha detto...

I CITRULLI E LA TELEVISIONE

http://blog.ilgiornale.it/foa/2012/02/11/costa-concordia-ma-chi-ha-girato-il-video-scoop-trasmesso-dal-tg5/

"Il filmato inizia alle 22 e 15, circa mezz'ora dopo l'impatto. Il filmato è
girato all'interno della plancia, il ponte di comando in cui si accede solo con
il permesso del comandante. Vediamo parecchie persone che vanno avanti e
indietro, parlano, smanettano sul pannello di controllo. Anche il giornalista
nota la presenza di parecchie persone e le elenca al minuto 3 e 20.
Alle 22 e 29 viene data l'emergenza generale.
Alle 22 e 32 viene deciso di abbandonare la nave.
La domanda potrebbe essere: ma chi era quel tizio che dalle 22 e 15 alle 22 e
32, per ben 17 minuti, si aggira per il ponte di comando filmando tutto e senza
rivolgere la parola a nessuno? Come minimo doveva essere, al pari degli altri
ufficiali lì presenti, qualche "pezzo grosso" dell'equipaggio... Possibile che
mentre affondava la nave, un pezzo grosso dell'equipaggio sia stato, per tutti quei minuti fondamentali, a fare il filmino con la telecamerina in mano senza muovere un dito per tentare di salvare il salvabile?
Ma questa non è la prova definitiva, andiamo avanti con il filmato.
Al minuto 7 e 00, il "regista" si sposta per i corridoi inclinati della nave e lo vediamo da solo mentre corre in preda all'agitazione.

La domanda potrebbe essere: ma possibile che un pezzo grosso dell'equipaggio
sia uscito così, da solo, abbandonando il ponte di comando? sembra quasi che
non ritrovi la strada...
Ma questa non è la prova definitiva. Le prove definitive sono 2:
La prima al minuto 7 e 24: c'è un taglio del filmato ma l'audio,
incredibilmente, continua senza tagli! Com'è possibile che il video si interrompa ma l'audio no? Semplice è impossibile! L'unica spiegazione è che
l'audio sia stato montato a posteriori sul video. Inoltre il tagli riprende con
le immagini di un corridoio. Dalle immagini si vede benissimo che il nostro
"fuggitivo" è fermo mentre si ascolta l'audio dei suoi passi!
Prova 2: al minuto 7 e 47 c'è un altro taglio. Si passa da una scala alla scena con altri passeggeri. Anche qui il filmato è tagliato ma l'audio no.
Ora servono delle spiegazioni, caro TG5, perché non so i lettori ma io mi sono rotto di essere preso in giro ed essere trattato da perfetto imbecille. Se
proprio dovete manipolare filmati o crearli ad hoc, almeno fatelo con un po' di
professionalità..."

piero41 ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
piero41 ha detto...

Spero che "anche la grecia si calmerà"
Quando cadi in mano degli strozzini è evidente sei spacciato . I greci vi son caduti perchè avevano un debito pubblico enorme più alto del nostro in paragone, anche poichè permettevano ai grandi armatori e ai grandi capitali un'evasione totale più alta che da noi. Solo durante l'occupazione tedesca i cattivi tedeschi non la permisero e lo stato era ritornato in attivo , guarda un po'. Ora sono soffocati ancor più dal loro debito poichè non hanno industrie produttive. Chi dice "distruggiamo le banche" non si domanda che se i greci non pagano il debito prima di tutto senza i soldi dello strozzino come potranno andare avanti poi quella quota non restituita che è nelle nostre banche sarà pagata alla fine dai redditi fissi,dagli operai e dai forconi appunto... Facciamo pagare il debito a chi non ha mai pagato le tasse o ne ha pagate una parte risibile... Purtroppo i loro capitali non si trovan più nelle banche in atene ma nei vari paradisi fiscali..allora che bruci affa! ... I giapponesi ed altri, hanno detto, hanno un debito molto più alto ma la banca emette moneta così va bene... Mi sembra invece, che questo comporti svalutazione ma poichè i giapponesi hanno in mano i loro bot , il loro debito quelli più ricchi che li possiedono accettano di impoverirsi e pagan lo stato loro a differenza dei nostri ricchi coi soldi nei paradisi fiscali assieme probabilmente a tanti fondi d'investimento da dove sono pronti a ricolpire e depredare ovunque ... In un circolo vizioso che non si può bloccare finchè anche questi enormi capitali non verranno costretti a pagare le tasse nei rispettivi stati sotto controllo politico.... altro che rivoluzione!! questa non arriva in quelle ville in quei paradisi...solo ai dipendenti.. Sono solo mie impressioni forse condizionate dai media ma io non ci faccio politica sopra.....

Posta un commento

Ovviamente 22passi è un blog, non una rivista on line, pertanto la responsabilità di quanto scritto in post e commenti appartiene solo ai rispettivi autori.

Related Posts with Thumbnails