Un blog per appassionati d’Amore onestà spiritualità arte poesia politica democrazia sostenibilità tecnologia green-energy cold-fusion LENR medicina alternativa cambi di paradigma rivoluzioni scientifiche criptoarcheologia e “tante cose infinite, ancor non nominate”. Uno specchio capovolto della realtà: qui siamo una società gilanica, fuori c’è il patriarcato; qui siamo pro E-Cat, fuori c’è il petrolio... per fare previsioni sull’esterno invertite SEMPRE i risultati dei nostri sondaggi interni!

>>>> CERCHI LIBRI SUL BENESSERE DEL CORPO, DELLA MENTE E DELLO SPIRITO?

giovedì 5 gennaio 2012

IL LUSTRO DI 22 PASSI - episodio 1/366

[-1554 post]

Come spiegato in dettaglio ieri, inizia il viaggio diacronico negli archivi di 22 passi d'amore e dintorni: un tour di 366 tappe che giorno per giorno ripercorrerà i 1559 post che ho scritto nel corso dei primi 5 anni di vita del blog.

Venerdì 5 gennaio 2007 pubblicavo i primi due post, per presentare il blog e me stesso:

Sabato 5 gennaio 2008 parlavo del capirsi e del fidarsi e di come le persone modellino tali propensioni in modo assai differente: 

Lunedì 5 gennaio 2009 facevo il censimento delle stelle dentro le mie poesie:

Martedì 5 gennaio 2010... be', avevo evidentemente altro da fare che stare sul blog!

Mercoledì 5 gennaio 2011 consigliavo di leggere Bulgakov:

Buon viaggio.

44 : commenti:

guido52 ha detto...

Dalla sintesi dell'intervista di Rossi al " James Martinez's cash flow show come riportata da "Cold fusion now" :

"The e-cat is very safe Rossi said. The fusor produces no pollution, no emissions and makes no noise. He said no toxic material or radioactive material was used in the construction of the e-cat. Thousands of safety tests on the e-cat have been performed by experts at the University of Bologna."

Spero che Rossi non abbia veramente detto questo.

Tizzie ha detto...

@guido52: se iniziamo a scrivere le novita` su Rossi e dintorni nei blogpost completamente scorrelati da questo argomento, e` la fine.

Daniele 22passi ha detto...

@tizzie
Concordo... ma domando anche: è così difficile capire come funziona un blog?

@guido52
È così difficile? In fondo hai solo 7 anni più di me quindi non ci dovrebbe essere un gap tecnologico tra noi. 5 anni fa ho capito come funziona un blog semplicemente osservando (e replicando) quelli esistenti.

guido52 ha detto...

Per un anno è stato un blog pressochè monotematico, ora cerchi di nascondere la polvere sotto il tappeto.

Daniele 22passi ha detto...

@guido52
E certo come no!
Rifletti solo un attimo a come funziona la rubrica IL LUSTRO DI 22 PASSI e a cosa succederà a partire dal 14 gennaio. Fatto?
E se dopo averci riflettuto pensi ancora che nascondo la polvere sotto il tappeto... be', forse dovresti farti prestare un po' di QI da Valeria che tanto le avanza! :))))))

Daniele 22passi ha detto...

P.S.
Dici che per un anno questo blog...
E io è da un anno che vi dico che questo blog esiste da ben prima... se non lo capirete nemmeno stavolta allora siete proprio de coccio! :)))

sandro75k ha detto...

@Daniele
"Il q.i. di Valeria..."
qualche volta mi lasci perplesso...

Daniele 22passi ha detto...

@sandro75k
Ossignur, ma sei sempre così serio?! :))

Valeria ha detto...

Parliamo di QI delle galline, che del mio QI ne so già abbastanza (per merito di chi mi ha testato, non certo mio!)
Il Qi poi è fatto di mille sfaccettature, non è la somma finale che conta, ma il vaio carattere dei molti addendi che lo sostanziano, semmai...

@Daniele

Ho riletto i brani che hai suggerito, bella l'idea di una Macchina del Tempo...Si impara molto di noi stessi, se ogni tanto si fa reverse engeneering sui nostri processi mentali...
Intanto mi sono piaciute molto le tue poesie e la doppia lettura affascinante che fai dei corpi celesti, degli astri....davvero belle, specie quando parlano di "salti astrali" che restano a guardare, immobili e sagge...

Detto questo, Bulgàkov, Le Uova Fatali...non l'ho letto, ma ricordo bene un film che il grande Ugo Gregoretti, mio amico oramai pluri-ottuagenario, ne trasse, con il bravissimo e rimpianto Gastone Moschin nel ruolo dello scienziato, mi pare.

Ecco, credo che sia il caso di riprendere in mano sia il libro che il film. Il concetto di scienza che ne viene fuori è illuminante
La Scienza può diventare un'arma incontrollabile se messa al servizio di una collettività arretrata dal punto di vista civile ed etico.
Questo era vero ai tempi del grande scrittore russo...ma siamo sicuri che oggi uno dei due fattori non sia invertito di polarità mentre l'altro continui a crogiolarsi nell'illusione che nulla sia cambiato?
A voi capire a chi ho assegnato i ruoli....

sandro75k ha detto...

A proposito delle galline... Chi si loda si imbroda...

Daniele 22passi ha detto...

@sandro75k
Ma gallina vecchia fa buon brodo!!! :)))
Come questo blog.

sandro75k ha detto...

@D22
Da oste-ristoratore, confermo! :D
Il brodo di gallina (quella vera da cortile)è uno dei capolavori assoluti della civiltà rurale italica!...L'antibiotico dei nostri avi... Mi hai messo quasi voglia....

Valeria ha detto...

Vi ricordo che nell'aia a volte razzolano tristi capponi, come senza mèta...

Valeria ha detto...

(anche quello, un ottimo brodo)

Daniele 22passi ha detto...

@sandro75k
Scherzi a parte, ti sei reso conto dell'assurdità di cui mi ha accusato guido52? Sul QI ho fatto semplicemente una battuta, la sua invece era un'affermazione alquanto offensiva e mi auguro si senta in dovere di scusarsi.
Saltando di palo in frasca, visto che con la storia della gallina, m'hai ricordato che sei un ristoratore. Come va con la tua attività? Sei veramente costretto a chiudere come avevi accennato tempo fa o riesci ancora a resistere? In ogni caso in bocca al lupo.

sandro75k ha detto...

@d22
La battuta l'avevo compresa anche se non mi scende del tutto... :)))
Per quanto riguarda l'attività ho registrato qualche picco positivo a dicembre e a gennaio stranamente sono pieno di prenotazioni...
Che dire? Mi è passata la voglia di fare impresa più che di fare il ristoratore... Per me la ritorazione è cultura, arte, storia, scienza... Non posso essere tassato e tartassato come un fastfood che genera solo schifezze... Se ci si mette con serietà è una delle attività umane più interessanti che possano esserci!
Ad ogni modo credo che entro 2 anni al massimo tornerò ad occuparmi di quacos'altro... Ti terrò informato perchè, e di questo ne sono convinto, nonostante qualche piccolo e naturale mal di pancia questo Blog è un ottimo "brodo"...
Complimenti al cuoco!

robi ha detto...

sandro 75k
da noi il controllo per la vendemmia viene effettuato con elicotteri dall alto e gazzelle dal basso.Partecipano la forestale e naturalmente i sindacati del lavoro.Ricordo che si sta parlando di gente che lavora non che ruba.Se uno vuole lavorare in nero è solo perchè la paga sindacale è molto meno del nero.Ricordo che il lavoro riguarda max 10-15 giorni pertanto ogni lavoratore cerca per un periodo così breve il massimo dei soldi.
Così sai cosa succede.Ognuno si rivolge alle cooperative volute dai comunisti e finite per sfruttare (alla vergogna)gli operai.
un piccolo sfogo
a proposito quest anno in valpolicella c è stato un controllo a tappeto e dopo tre ore di domande e richieste di documenti risalenti ad anche 5 anni fa mi è stato detto:
-per questa volta vi è andata bene!!!-
5 aziende ,fra le più grosse, hanno venduto ,gli operai a casa e la tranquillità di non esser più trattato come un delinquente

Valeria ha detto...

siamo in uno stato di polizia, travestito da .....non trovo più aggettivi

robi ha detto...

Valeria
pensa che hai miei ragazzi ,hanno chiesto (sono romeni e polacchi)
-prima di esser messi in regola da robi cosa facevate?-
io ho consigliato loro che se venisse riproposta questa domanda di rispondere:
-prima rubavo-
tanto in italia non servono permessi per rubare servono solo per lavorare.

Valeria ha detto...

E allora chiederanno: "E perchè avete smesso?"

oramai sembra strano abbandonare quella professione...è di Stato!

robi ha detto...

ti mando un bacio

Valeria ha detto...

preso!...ricambio!

bach ha detto...

@Daniele
bella l'idea di ripercorrere giorno dopo giorno i pensieri del passato arricchendoli oggi di nuove emozioni... è come riordinare un cassetto lasciato chiuso per tanto tempo e ritrovare poi pezzi inaspettati di noi stessi. Purtroppo sono nelle stesse tue condizioni di un anno fa...bollito a causa di un raffreddore, o qualcosa di più, che mi sta asciugando e, guarda caso, sto ri-leggendo qualcosa che proviene dalla Grande Madre Russia (in realtà dall'odierna Ucraina - Kiev): Nikolaj Berdjaev (1874-1948) "Pensieri controcorrente". L'avevo letto tempo fa ma questo libro fa parte di quei testi che devono essere metabolizzati e fatti propri per estrarre tutti gli spunti che offrono. Ne consiglio la lettura a chi vuole approfondire i temi della democrazia e della sua crisi nel nostro tempo in particolare nel rapporto tra l'uomo, che aspira a qualcosa di grande e di unico per se e la sovrastruttura che ne regola i comportamenti in una apparente libertà. Direi che, visti gli eventi che ci stanno piombando addosso siano pensieri assolutamente attuali che si possono tranquillamente riferire al nostro presente e che in qualche modo ci possono far comprendere i tempi che stiamo vivendo.
Cito alcune frasi tratte dal libro come spunti di conversazione: "... Quando la coscienza, che produce i giudizi morali, si trasferisce dal profondo della persona ai collettivi e alla dinamica dei collettivi nella storia, qualsiasi menzogna può venire giustificata. [...] La coscienza personale, il giudizio morale personale non restano semplicemente paralizzati, ma è necessario che lo siano. [...] La deformazione della struttura della coscienza si esprime nel fatto che alla coscienza individuale si nega persino il diritto di definire la realtà e di distinguerla dalla finzione, questo diritto è riconosciuto solo alla coscienza collettiva."
ciao a tutti ... vado bermi un po' di brodo, purtroppo non di gallina, e poi torno a letto!

Valeria ha detto...

Comunicazione di servizio:

qualcuno avverta Ocasapiens che "aringhe" inteso come specie animale, appartenente alla Famiglia dei Pesci, in senso organolettico molto ricco in Omega 3 e Fosforo, SI SCRIVE CON UNA SOLA "R"!

"Arringhe" sono gli interventi conclusivi dei legali di parte, dell'accusa e della difesa, pronunciati poco prima che il giudice e/o la giuria nominata si riunisca in Camera di Consiglio per emettere sentenza...

Tanto dovevo.

Claudio Caprara ha detto...

ripercorrere il passato a volte mi sembra una perdita di tempo, quei tempi quelle emozioni non torneranno mai. Mi lascia perplesso però anche Bersani, nella sua ultima newsletter parla di Ricostruire il futuro. Licenza poetica o si è fatto un bicchiere di troppo ?

robi ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
robi ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
guido52 ha detto...

Mi sono ascoltato l'intervista rilasciata da Rossi il 29 dicembre ad una radio americaba, Tra il minuto 38 e il minuto 39 Rossi ,rispondendo ad una domanda sulla sicurezza dell' e-cat ,testualmente dice " we made thousands of tests with specialists from the university of Bologna". Ma questi "specialists" ( almeno quelli non in pensione ) erano stati autorizzati dall'universita' ? L'università è stata retribuita per l'intervento di suoi dipendenti ? L'università aveva autorizzato l'utilizzo del proprio nome per accreditare i risultati di Rossi ?
Stai tranquillo 22passi , non sono domande rivolte a te , sono domande puramente retoriche .

Valeria ha detto...

Beh, ci vorrebbe un Ispettore del Lavoro...

Daniele 22passi ha detto...

@bach
è come riordinare un cassetto lasciato chiuso per tanto tempo e ritrovare poi pezzi inaspettati di noi stessi.
È ESATTAMENTE QUELLO CHE PROVO, HAI CENTRATO IN PIENO!
Grazie per gli spunti che hai condiviso con tutti noi, penso che la deresponsabilizzazione individuale è il vero "cancro" dell'anima dei nostri tempi. Quello che vale per il battito d'ali di una farfalla... che può portare finanche a una tempesta... vale a maggior ragione per tutte le nostre azioni: questo non significa essere paralizzati per paura di sbagliare, anzi significa vivere consapevolmente e agire AMOREVOLMENTE.
Un abbraccio di buona guarigione.

@Valeria
Dai su. Non ti mettere a ocasapiensizzare pure te. ;)
Sylvie Coyaud non è madrelingua italiana (è nata a Paris) perciò una doppia in più può scappare. Non è il caso di farne un dramma e gridare al lupo al lupo... 'ste cose lasciamole a Bardi, Guglielmi, Franchini, Varalta che ci vanno a nozze! :))

@Claudio Caprare
Sono perfettamente d'accordo con te: come indole sono sempre rivolto al futuro non al passato. Ma la mia operazione retrospettiva IL LUSTRO DI 22 PASSI non è fine a se stessa, è tutta nel presente (rileggine le motivazioni nel caso ti fossero sfuggite) e con un bel piede nel futuro.

@Guido52
No, non sono domande puramente retoriche... potrebbero essere interpretate benissimo come puramente polemiche! :)
Capisco che a furia di leggere Franchini, Bardi, Guglielmi e Varalta la tua fiducia in UniBO è prossima a zero (se pure Rossi avesse danneggiato UniBO, i 4 di cui sopra "per difenderla" le avrebbero arrecato un danno di non meno di un ordine di grandezza superiore), ma le cose non stanno come le immagini.
P.S. Sei ancora e ampiamente in debito di scuse (vedi sopra) per la frase delle 13:36 di ieri... sto aspettando.

Daniele 22passi ha detto...

@Guido52
@tutti
Dimenticavo, ribadiamo per tutti che Rossi non ha detto quello che ha rissunto Col Fusion Now: "The e-cat is very safe Rossi said. The fusor produces no pollution, no emissions and makes no noise. He said no toxic material or radioactive material was used in the construction of the e-cat. Thousands of safety tests on the e-cat have been performed by experts at the University of Bologna."
Bensì questo: "We do not use toxic materials, we do not use radioactive materials, we do not produce radioactive materials, and in the thousaunds of tests that we made with specialist from university of bologna and we never have found any emissions of radiation (and ehm of eghmm).The important is that we have no emission of smoke ecc"
E ringrazio Francesco per avere avuto la pazienza di ascoltarsi tutta l'intervista (il passo incriminato era al 38esimo minuto).

Miglietto ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
gian ha detto...

Valeria, ma ti metti a fare la pignola anche sull'ortografia? Proprio tu che sei stata già avvisata un paio di volte che "qual è" si scrive senza apostrofo? Dai, su...

Valeria ha detto...

@gian

io NON scrivo su Repubblica...

Valeria ha detto...

(se stilassi un florilegio di quello che viene scritto qui, in giro e sui giornali, altro che "qual'è"!)

gian ha detto...

io NON scrivo su Repubblica
Sì però tu all'inizio ti sei presentata qui come giornalista. Lo vedo anch'io che qui e in giro la grammatica difetta. Ma almeno chi sbaglia non ha la pretesa di fare le pulci agli altri.
Tu hai spesso - ti è già stato fatto notare da molti - la tendenza a pontificare su... tutto. Anche su quello di cui evidentemente non capisci nulla (fino ad ora fisica, chimica, informatica, astronomia, biologia... manca qualcosa?).
E quando fai delle figuracce qualcuno te lo fa notare; se avessi un po' più di umiltà probabilmente questo non succederebbe.

Valeria ha detto...

Mai fatte le pulci a nessuno in ortografia, qui dentro.
Sono altri gli argomenti ai quali dedico l'attenzione...
La faccio a chi percepisce pensioni, CASAGIT. agevolazioni, case, convenzioni e quant'altro ANCHE CON LE SOVVENZIONI DERIVANTI DAI MIEI SOLDI...

(Daniele, la polemica perdura, ma sarebbe finita anche a seguito della tua esortazione benevola)

Valeria ha detto...

e con questo, chiudo.
Qual'è il tuo problema, Gian?

Valeria ha detto...

Tu hai spesso - ti è già stato fatto notare da molti - la tendenza a pontificare su... tutto. Anche su quello di cui evidentemente non capisci nulla (fino ad ora fisica, chimica, informatica, astronomia, biologia

Io NON PONTIFICO...IO RIPORTO

Prenditela con i sottoscrittori delle ricerche che pubblico, Antropic Warmer Addict

Miglietto ha detto...

Mai fatte le pulci a nessuno in ortografia, qui dentro.
Ha Ha ha ..... ROTFL :)
Qui si mangia e dimentica cosi facilmente ...

"mettere da parte" o "mettere a parte" ?

gian ha detto...

Mai fatte le pulci a nessuno in ortografia, qui dentro.
Dai, non fare la finta tonta, sei vivace e intelligente! Rileggi cosa hai scritto subito sopra a proposito di ocasapiens. E comunque mi riferivo ad una questione un po' più generale, relativa al modo in cui ti poni.

Qual'è il tuo problema, Gian?
Che non riesco più a spegnere i motori ad antigravità della mia astronave (rubati alla CIA) e quindi mi sto allontanando dal sistema solare a velocità warp!

Valeria ha detto...

In un altro post sopra, Teknico ti spiega come fare (sempre che tu abbia il fattore RH negativo, altrimenti ....nisba!)

L'Oca non scrive QUI, io ho parlato di QUI

Mi sto annoiando, comunque...e credo anche gli altri

Merlian ha detto...

Qual è
Qual è
Qual è
Qual è
;-). ;-). ;-)

Valeria ha detto...

oh, Madonna! è in nerettoooo!

Posta un commento

Ovviamente 22passi è un blog, non una rivista on line, pertanto la responsabilità di quanto scritto in post e commenti appartiene solo ai rispettivi autori.

Related Posts with Thumbnails