Un blog per appassionati d’Amore onestà spiritualità arte poesia politica democrazia sostenibilità tecnologia green-energy cold-fusion LENR medicina alternativa cambi di paradigma rivoluzioni scientifiche criptoarcheologia e “tante cose infinite, ancor non nominate”. Uno specchio capovolto della realtà: qui siamo una società gilanica, fuori c’è il patriarcato; qui siamo pro E-Cat, fuori c’è il petrolio... per fare previsioni sull’esterno invertite SEMPRE i risultati dei nostri sondaggi interni!

>>>> CERCHI LIBRI SUL BENESSERE DEL CORPO, DELLA MENTE E DELLO SPIRITO?

martedì 20 settembre 2011

Il pianetà Felicità

Vi confesso una cosa, dal giorno che feci il firewalking si sta realizzando sul serio un mio grandissimo desiderio: ho avvistato il pianeta Felicità e comincio ad entrare nel suo campo gravitazionale... :-)

Così la marcia della pace Perugia-Assisi, domenica prossima, non poteva capitare quest'anno in un momento migliore per la mia anima: mia figlia non vede l'ora di camminarla, io non vedo l'ora di camminarla con lei e pure con... con ventiduemila passi d'amore! Pensate che dico così per dire? Be' lo pensavo anch'io, prima che facessi quattro conti e avessi ancora una volta dimostrazione di come il mio intuito la sappia lunga! Tra poco vedrete perché.

Ho fatto fare la prima marcia della pace ad Arianna quando aveva 7 anni, nel 2005. Ci vedete immortalati nella foto durante quell'impresa: devo dire che provo un'infinita tenerezza a rivederci, io con un po' di rughe in meno e mia figlia, ora adolescente e più alta di me, così piccolina. 

Domenica prossima ripeteremo lo stesso tragitto ridotto di allora, fino alla frazione di Santa Maria degli Angeli di Assisi, evitando la lunga salita finale fino alla Rocca; infatti verrà con noi un bambino della stessa età di mia figlia allora. La destinazione, poco pittoresca eppure decisamente efficace per spronare un bambino ad arrivare alla meta -- lo collaudai con mia figlia -- sarà per la precisione il McDonald's di Santa Maria degli Angeli. 

Abito nella parte bassa di Perugia che dà sul Tevere (zona Ponte San Giovanni) e da casa mia fino all'ipercalorica meta Google Maps mi indica 14 km di itinerario: considerando in media 63-64 cm per ogni passo detta distanza corrisponde a: 22 mila passi!!!

Sono abbastanza folle o posso ancora migliorarmi? ;-)

Ora vi saluto, ché prima di andare a dormire devo ripassare un po' d'arpeggi. Sto imparando a suonare alla chitarra questo pezzo celtico e sono ormai a buon punto: mi mancano soltanto le variazioni finali (ultimi 40 secondi del brano). M'inchino alla maestria delle mani di Lamberto Maggi, pluri-strumentista raffinato e insostituibile colonna dell'Associazione Theamus; è sua anche la trascrizione per chitarra del brano, che Alan Stivell suona all'arpa celtica. POTETE SCARICARE LO SPARTITO QUI.

17 : commenti:

Kylie ha detto...

Io non l'ho mai fatta ma penso sia una bella esperienza.

Baci

mwatt ha detto...

il mio passo è circa un metro ma il tuo post trasmette qualcosa di bello!
vedo che nella foto hai al collo il tau, cosa significa per te?

anzi guarda fai più posts come questo.

ti caleranno gli accessi (a questo punto per te è un vantaggio...)

però magari qualcuno che è arrivato qui per altri motivi continuerà a leggerti :-)

mW

LucaCh ha detto...

Beh, che fosse entrato quel pianeta nel tuo campo gravitazionale sprizzava da tutti i pori e qualche commento volante ai post degli ultimi giorni.... Un augurio di tanta felicità! E buona camminata, ci sarò in modo virtuale, mi piacerebbe molto ma sarà dura.

Il brano è molto evocativo e lui è davvero bravo: quando ci farai sentire la tua versione? ;-P

paitnicola ha detto...

Se ti piace la musica celtica ti consiglio Zitello Vincenzo, suona l'arpa bardica http://www.youtube.com/watch?v=dK_oQrZaLQ8
Ho avuto il piacere di sentirlo quest'anno e gli anni scorsi alla Magia Celtica (http://tinyurl.com/64p9d3v) davvero delle bellissime emozioni.

LucaCh ha detto...

@Paitnicola

Grazie dei link!

the daffodils ha detto...

ci sono strade che restano nel cuore ed è bello percorrerle e ripercorrerle...

robi ha detto...

a chi piace musica celtica i pionieri sono stati
Alan Stivell consiglio "live a Olimpia"
Andreas Vollenweider "la caverna magica"

Gibed ha detto...

Ci sarà anche mia figlia, col suo gruppo scout! E' molto contenta di partecipare.
Daniele, della suite si trova la partitura? Sono anch'io un chitarrista classico e sentire il pezzo fa venir voglia di suonarlo. Musica e felicità vanno spesso insieme.
Un abbraccio a tutti

Gibed

robi ha detto...

pardon mi correggo
suonano l arpa celtica insieme ad altri strumenti moderni e no.

Gibed ha detto...

Daniele: sui passi hai un pò barato! Se dici che il tuo passo è 63-65 cm, vuol dire che misuri la distanza che, mentre cammini, separa il punto d'appoggio del tuo piede destro da quello del sinistro o viceversa. Ma non è così che si misura un passo: devi considerare la distanza tra due punti d'appoggio successivi dello STESSO PIEDE!
Da questa unità di misura sono derivate le milia [passuum] dei Romani, ereditate pari pari dagli inglesi come miles, cioè miglia. Il miglio inglese e il "miglio" romano equivalgono a 1.609 m: vale a dire che un passo romano = 1.609m/1000 = 1,609 m.
Tornando, per così dire, sui tuoi passi, la distanza da casa tua ad Assisi è 11.000, non 22.000 passi. Però, visto che andate in due, i vostri passi sommati insieme sono... di nuovo 22.000. Basta che camminiate insieme, con lo stesso passo!

Un abbraccio a tutti
Gibed

LucaCh ha detto...

@Tutti

Daniele è un po' assente per ...overdose di amore, come mi ha scritto questa mattina presto. Mi ha chiesto di darne comunicazione e quindi... lo metto un po' in tutti i post più recenti, perchè non ho altri mezzi più furbi!Scusate!

"Galeotto fu il firewalking".... Ah,ah,ah!!!!

Bravo Daniele! Ciao!!

mwatt ha detto...

bene!
mW

Daniele 22passi ha detto...

@Kylie
Bellissima esperienza... purché non piova! :)
Baci

@mW
Devi essere bello alto! Per me un metro corrisponde a un passo veloce, mentre la misura che ho dato a occhio croce corrisponde bene al mio passo in mezzo a una folla di persone che cammina.
P.S. Cercherò di fare più post come questo, non ho obiettivi di audience! :)

@LucaCh
Semmai ti farò sentire qualche pezzo originale mio, visto che sto esplorando nuove tecniche è probabile che mi venga fuori qualcosa i prossimi mesi.

@paitnicola
In effetti lo stesso brano che ho inserito nel post è una trasposizione per chitarra, l'originale è con l'arpa.
Bellissimo link!!! Fantastica esecuzione: Zitello con due arpe tira fuori il suono di un'intera orchestra... che meraviglia!
Grazie :)

@daffo
I solchi lasciati dalla felicità sono certamente più piacevoli di quelli lasciati dal dolore! :)
Baci

@robi
Concordo sulle tue segnalazioni!

@Gibed
Speriamo bene per il meteo... se piove mi sa che farò un tratto molto breve. Per gli scout non è un problema :) (anche mia figlia lo è stata per qualche anno... poi ha dovuto rinunciare non potendo più conciliare attività di reparto con allenamenti e gare di atletica).
Per quanto riguarda lo spartito, Lamberto Maggi ne sta preparando una versione riveduta e a breve lo metterò on line.
P.S. Non intendevo "passo" come unità di misura, ma come movimento fisico. Se ti dico "fa' un passo avanti" tu ne fai due?? :))

cataflic ha detto...

sulla musica vedo che ci intendiamo...d'altro canto la musica e lo sport uniscono i popoli...!;)

briggart ha detto...

in bocca al lupo Daniele.

ho diversi amici e familiari che han deciso di partecipare quest'anno.

spero troviate tutti un tempo splendido.

mario massa ha detto...

@Daniele
Sono contento per la tua felicità! In bocca la lupo per la camminata! Anche per me è un periodo felice: a maggio sarò NONNO!!

Daniele 22passi ha detto...

@Gibed
Ho aggiunto al post il link per scaricare lo spartito. Buoni arpeggi. Io ho imparato a suonarla ormai, anche se ancora "sporco" alcuni passaggi... devo lavolale, lavolale, lavolale! :)

@cataflic
Son contento!
Al di la delle apparenze sono convinto che persino i "nemici" hanno più cose in comune che a dividergli. Figuriamoci noi che nemici non siamo! :)

@Briggart
E il tempo è stato bellissimo infatti, giusto un tentativo di temporale abortito a metà pomeriggio, per il resto solo tanto bel sole. C'era tantissima gente.

@Mario Massa
Tanti carissimi saluti allora, sarai un nonno con tante belle cose da raccontare! :)

Posta un commento

Ovviamente 22passi è un blog, non una rivista on line, pertanto la responsabilità di quanto scritto in post e commenti appartiene solo ai rispettivi autori.

Related Posts with Thumbnails