Un blog per appassionati d’Amore onestà spiritualità arte poesia politica democrazia sostenibilità tecnologia green-energy cold-fusion LENR medicina alternativa cambi di paradigma rivoluzioni scientifiche criptoarcheologia e “tante cose infinite, ancor non nominate”. Uno specchio capovolto della realtà: qui siamo una società gilanica, fuori c’è il patriarcato; qui siamo pro E-Cat, fuori c’è il petrolio... per fare previsioni sull’esterno invertite SEMPRE i risultati dei nostri sondaggi interni!

>>>> CERCHI LIBRI SUL BENESSERE DEL CORPO, DELLA MENTE E DELLO SPIRITO?

giovedì 10 febbraio 2011

Questione di logica, cribbio!


           LETTORI (variaz.) |  QUOTIDIANO           
  1. 3.290.000 (+0,6%)    La Repubblica
  2. 2.970.000 (+9,0%)    Corriere della Sera
  3. 2.090.000 (+9,7%)    La Stampa
  4. 1.140.000 (+4,8%)    Il Messaggero
  5. 1.140.000 (+5,3%)    Il Sole 24 Ore
  6. -|797.000 (+8,8%)    Il Giornale
  7. -|369.000 (-4,9%)-||Libero
Che interpretazione trarre da questi dati?
  • È probabile che i comunisti, oltre a possedere tutti i mezzi di informazione, obblighino sotto minaccia delle armi gli Italiani a leggere i loro giornali.
  • Ogni comunista compra due copie di giornale, per falsare le statistiche.
  • Ogni magistrato (comunista e golpista) acquista una decina di copie, tanto, salvo perseguitare Berlusconi, non fa un ca**o e quindi ha un sacco di tempo da perdere.
Sì, deve essere così per forza, altrimenti come farebbe Silvio Berlusconi a essere il più amato dagli Italiani? Questione di logica, cribbio!

Solo un dubbio... sarà mica che gli elettori del PdL e della Lega sono gente troppo pratica per perdere tempo a leggere i quotidiani?

2 : commenti:

AlexFe ha detto...

Mi consenta, lei è il solito giacobino giustizialista residuo di una certa sinistra derivante da una certa borghesia radical chic comunista....come minimo è un magistrato dipietrista grilliano....

Ovviamente sto scherzando (mi pare ovvio) certo che imitare B. è impossibile, il suo tenore di stronzate per frase ripetute in maniera ridondante è inarrivabile.

E intanto vedere per annozero le manganellate ai dimostranti davanti ad Hardcore mi ha fatto veramente incazzare, scene che nemmeno in Egitto si sono viste.

Un uomo più saggio di me ha detto "gli italiani sono come un cane di paglia, puoi prenderlo a calci fin che vuoi che non morde, ma se prende fuoco sono cazzi molto amari"
Qualcuno ha un accendino??

Daniele ha detto...

HarDcore, Silvio PelVico e la Giovine ItaliaNA... chi vota PdL ormai digerisce tutto e noi che siamo per la difesa dello Stato siamo dipinti come biechi moralisti: o tempora o LELE mora!

Speriamo non sia paglia ignifuga, ormai tutto è un ossimoro...

Posta un commento

Ovviamente 22passi è un blog, non una rivista on line, pertanto la responsabilità di quanto scritto in post e commenti appartiene solo ai rispettivi autori.

Related Posts with Thumbnails