Un blog per appassionati d’Amore onestà spiritualità arte poesia politica democrazia sostenibilità tecnologia green-energy cold-fusion LENR medicina alternativa cambi di paradigma rivoluzioni scientifiche criptoarcheologia e “tante cose infinite, ancor non nominate”. Uno specchio capovolto della realtà: qui siamo una società gilanica, fuori c’è il patriarcato; qui siamo pro E-Cat, fuori c’è il petrolio... per fare previsioni sull’esterno invertite SEMPRE i risultati dei nostri sondaggi interni!

>>>> CERCHI LIBRI SUL BENESSERE DEL CORPO, DELLA MENTE E DELLO SPIRITO?

lunedì 3 gennaio 2011

Eclissiamo le cose brutte del 2010!

Mi raccomando, se le nubi saranno gentili domattina 4 gennaio tutti a guardare (occhio a non accecarsi!) l'eclissi parziale e martedì notte pure le stelle cadenti dette Quadrantidi:  uno dei tanti articoli che segnalano i due fenomeni astronomici è questo. Insomma, già questo inverno era cominciato con un solstizio alquanto particolare e simbolico (ne avevo parlato qui), e ora il 2011 vuole subito farci vedere di che pasta è fatto!

Un'eclissi di sole è un bel monito a ricordare che ogniqualvolta qualcosa si frappone tra noi e la luce - fosse anche l'intero pianeta quando fa notte - segue sempre il momento in cui il disco solare torna a salutarci con tutta la sua forza. Questo è lo spirito con cui voglio affrontare il 2011!

Sarà una coincidenza, ma proprio oggi pomeriggio m'è preso il ghiribizzo di svuotare il sottoscala, rimbiancarlo, ripulirlo e risistemare in ordine tutto ciò che vi era ammassato e accatastato. Ora esco a mangiarmi una pizza, ché stasera mi risparmio di cucinare; al mio ritorno darò la seconda mano di pittura e in attesa che asciughi e possa ripulire un po' di schizzi, preparerò la roba da rimettere nello scaffale e nel mobiletto. Conto di far le ore piccole, ma di finire il lavoro stanotte. E con questo sarò arrivato a circa il 60% della ritinteggiatura di casa che ho iniziato, un pezzetto alla volta, durante l'estate (camera da letto, soggiorno, cucina). Prossima tappa dopo il sottoscala: la camera di mia figlia.

P.S. Qui il seguito eclissi/sottoscala.

4 : commenti:

Carlotta ha detto...

Ma sai che da casa mi capita spesso di vedere le stelle cadenti? Non ne avevo mai vista una in 32 anni e da quando sono qui, invece... ciao daniele, un abbraccio (ps, quando è pronta la cameretta?)

Kylie ha detto...

Adoro fare lavori di pittura! Mi rilassano.

Buona giornata!

the daffodils ha detto...

Troppo nuvoloso qua. Non s'è visto niente. Sarò io però ad eclissarmi fra alcune ore ahahaha

Daniele ha detto...

@Carlotta
Quanto alle stelle cadenti di stanotte... passo! Avrei da allontanarmi un po' da Perugia per avere qualche possibilità di vederle senza interferenza di luce artificiale, ma sono nel bel mezzo del mal di gola che mi ha attaccato Arianna: meglio stare al calduccio.
Meglio le stelle cadenti estive... ma come avevi fatto a non vederle mai prima d'ora?!?! 8)

@Kylie
Più che rilassare a me, direi, mi scaricano le energie in eccesso e pure un po' di negatività... in vero spirito feng-shui: c'è sincronicità tra pulizia e riordino della nostra casa e della nostra interiorità.

@Daffofils
Eheheh, buona cena cinese e lieti occhi di gatta dopocena! ;)

P.S. Pare che qui da me sia stato uno dei pochi posti in Italia dove il cielo - per tutto il tempo dell'eclissi - non fosse nuvolo: vedi a desiderare intensamente una cosa? a volte accade! Questo mi ricorda che è molto più facile che assecondi un nostro desiderio una stella lontana piuttosto che una persona che vorremmo vicina a noi... eh sì, c'ho il chiodo fisso su 'sta cosa ancora! :)

Posta un commento

Ovviamente 22passi è un blog, non una rivista on line, pertanto la responsabilità di quanto scritto in post e commenti appartiene solo ai rispettivi autori.

Related Posts with Thumbnails