Un blog per appassionati d’Amore onestà spiritualità arte poesia politica democrazia sostenibilità tecnologia green-energy cold-fusion LENR medicina alternativa cambi di paradigma rivoluzioni scientifiche criptoarcheologia e “tante cose infinite, ancor non nominate”. Uno specchio capovolto della realtà: qui siamo una società gilanica, fuori c’è il patriarcato; qui siamo pro E-Cat, fuori c’è il petrolio... per fare previsioni sull’esterno invertite SEMPRE i risultati dei nostri sondaggi interni!

>>>> CERCHI LIBRI SUL BENESSERE DEL CORPO, DELLA MENTE E DELLO SPIRITO?

mercoledì 19 maggio 2010

La famiglia si allarga



Laudato sii, 
o mio Signore,
per tutte le creature.


Lo scorso weekend ho notato un insolito andirivieni di piccioni sul davanzale della finestra della stanza di mia figlia. Lì per lì non vi ho attribuito importanza. Poi mi sono accorto che si trattava di una coppia e che ogni volta che comparivano portavano nel becco un ago di pino. Allora mi sono avvicinato al vetro, ho abbassato lo sguardo e ho scoperto un nido a buon punto di costruzione.


A quanto pare lo spazio tra la zanzariera abbassata e l'anta della persiana chiusa, era sembrato a quei due columbidi confortevole e riparato quanto basta per piantarci le tende. Anche se probabilmente non erano per nulla consci di essere tanto vicini a degli umani. Arianna, manco a dirlo, è stata contentissima di ritrovarsi un nido sotto la finestra della cameretta!

Per un istante ho valutato l'idea di far sloggiare i pennuti per ragioni d'igiene e pulizia: no, non avrei mai avuto cuore di farlo. Perciò ho accettato di affittargli il davanzale, e senza alcuna pigione.


Ho solo chiesto loro, in cambio dell'ospitalità, di potere scattare qualche foto per documentare l'arrivo dei piccoli, e di concederci un po' di fiducia e amicizia, del resto mia figlia e io abbiamo per cognome "Passerini"!

Superato l'iniziale disappunto per la privacy violata, i due volatili sembrano dominare sempre più la paura e la diffidenza e avere capito che non abbiamo intenzioni ostili. Seppure un po' col cuore in gola, stanno abituandosi alla nostra presenza e alla nostra curiosità. Riusciamo ad avvicinarci a pochi centimetri e persino ad aprire la finestra e scattare fotografie senza che volino via.



Lunedì mi sono accorto del primo uovo!

Da quel momento i due piccioni si alternano nella cova e capita raramente di vederli entrambi nello stesso momento.

Questo pomeriggio, ancora una sorpresa: un secondo uovo. Ho letto su internet che le nidiate dei piccioni sono composte per l'appunto da due uova e che queste si schiudono dopo una ventina di giorni. Poi lo svezzamento richiede un altro mesetto. Il lieto evento perciò è previsto all'inizio di giugno e l'involo per l'inizio di luglio.

Sarà un piacere raccontare l'evolversi di questa bella storia sul blog. A presto.


5 : commenti:

Annarita ha detto...

Ah ah,troppo carino...il davanzale si è trasformato in una Nursery...:)
Sbaglio o quelle sul tavolo sono delle ex-vaschette di gelato? ;) mi pare di riconoscerle....

La Gatta Con Gli Stivali ha detto...

...bellissimo! Anch'io e il Pesciolino abbiamo trovato un nido, con dentro una passerotta panciuta, nascosto dall'edera vicino ad un garage...purtroppo non il nostro, speriamo lo lascino lì..

Dolores Fior ha detto...

Buongiorno Daniele ! Anch'io sto vivendo la stessa esperienza. Dall'anno scorso una coppia di tortore ha fatto il nido sul mio balcone e quest'anno sono ritornate.Tre nidiate,due piccoli per volta,l'estate scorsa.
Anch'io non ho potuto fare a meno di fotografarle (le vedi tra le mie foto),ed è stato veramente emozionante seguire la crescita dei piccoli.
E' vero,l'impressione che si ha è che facciano parte della nostra famiglia.

Dolores Fior ha detto...

Buongiorno Daniele ! Anch'io sto vivendo la stessa esperienza. Dall'anno scorso una coppia di tortore ha fatto il nido sul mio balcone e quest'anno sono ritornate.Tre nidiate,due piccoli per volta,l'estate scorsa.
Anch'io non ho potuto fare a meno di fotografarle (le vedi tra le mie foto),ed è stato veramente emozionante seguire la crescita dei piccoli.
E' vero,l'impressione che si ha è che facciano parte della nostra famiglia.

Loredana Paradies ha detto...

figo!!!!!!!

Posta un commento

Ovviamente 22passi è un blog, non una rivista on line, pertanto la responsabilità di quanto scritto in post e commenti appartiene solo ai rispettivi autori.

Related Posts with Thumbnails