Un blog per appassionati d’Amore onestà spiritualità arte poesia politica democrazia sostenibilità tecnologia green-energy cold-fusion LENR medicina alternativa cambi di paradigma rivoluzioni scientifiche criptoarcheologia e “tante cose infinite, ancor non nominate”. Uno specchio capovolto della realtà: qui siamo una società gilanica, fuori c’è il patriarcato; qui siamo pro E-Cat, fuori c’è il petrolio... per fare previsioni sull’esterno invertite SEMPRE i risultati dei nostri sondaggi interni!

>>>> CERCHI LIBRI SUL BENESSERE DEL CORPO, DELLA MENTE E DELLO SPIRITO?

domenica 14 settembre 2008

Il Pianista di Roman Polansky

Non ho ancora visto Il Pianista, film che è valso al regista Roman Polanski la Palma d'oro al festival di Cannes del 2002 e ad Adrien Brody l'Oscar 2003 per il miglior attore protagonista. Ma lo farò. Per deciderlo m'è bastato imbattermi ieri mattina, per caso, in questo sequenza.
Frederic Chopin, ballata n. 1 in Sol minore, op. 2.

5 : commenti:

Anonimo ha detto...

Trascinata dalle maree del fato (e di internet...ah! La tecnologia!), naufrago (o approdo?) nella tua isola di parole, musica, silenzi, di cose vissute e sentite ... Quel fim mi ha lasciato molto e molto mi ha rubato ... Quella scena racchiude l'essenza del fim! Buona visione! Mi dirai ... Fata.

* DANIELE PASSERINI * ha detto...

Bello ricevere un commento quando si è on-line e avere così modo di rispondere pressoché in diretta!

Bene arrivata! Se sei una Fata questa isola, anzi direi ormai arcipelago, dovrebbe offrirti molte cose. Segna sulla tua mappa e tra le tue rotte le sue coordinate, e torna a trovarmi quando vuoi. Per scappare dalle tempeste, se credi, ma anche quando splende il sole... che è ancora più bello.

Ciao. :)

* DANIELE PASSERINI * ha detto...

P.S. Appena avrò modo di vedere quel film ne riferirò sul blog, promesso.

Anonimo ha detto...

In diretta online: respiro le tue parole e ad occhi chiusi, ma coi sensi aperti volo nel tuo arcipelago! Grazie perchè qui, nel tuo mondo, trovo cieli nei quali posso dispiegare le mie ali!
Ps: adoro le tempeste!
Fata

* DANIELE PASSERINI * ha detto...

Abbandonarsi in volo nel cuore di una tempesta è esaltante, hai ragione, ma esserne in balia un po' meno! :)

Ciao Fatina

Posta un commento

Ovviamente 22passi è un blog, non una rivista on line, pertanto la responsabilità di quanto scritto in post e commenti appartiene solo ai rispettivi autori.

Related Posts with Thumbnails