Un blog per appassionati d’Amore onestà spiritualità arte poesia politica democrazia sostenibilità tecnologia green-energy cold-fusion LENR medicina alternativa cambi di paradigma rivoluzioni scientifiche criptoarcheologia e “tante cose infinite, ancor non nominate”. Uno specchio capovolto della realtà: qui siamo una società gilanica, fuori c’è il patriarcato; qui siamo pro E-Cat, fuori c’è il petrolio... per fare previsioni sull’esterno invertite SEMPRE i risultati dei nostri sondaggi interni!

>>>> CERCHI LIBRI SUL BENESSERE DEL CORPO, DELLA MENTE E DELLO SPIRITO?

mercoledì 14 maggio 2008

Every Little Thing She Does Is Magic

Semplicemente una delle più belle canzoni di tutti i tempi: un pezzo che musicalmente trasmette un'incontenibile energia, gioia, voglia di vita e libertà... nonostante il testo lasci un po' l'amaro in bocca: è la storia di un amore non corrisposto, anzi neppure professato. Ma forse proprio in questa ambivalenza agrodolce di registri, tra un tessuto di note che decolla altissimo, un loop virtuoso e trascinante, e un lieto fine che forse non arriverà mai, sta la magia irripetibile di Every Little Thing She Does Is Magic, dall'album Ghost in the Machine (1981).

Le parole composte da Sting sono perfettamente all'altezza della grande partitura, contraddistinte magistralmente dal contrappunto di cui ho appena detto (le traduco dall'inglese, non troppo letteralmente, sperando di coglierne il senso).

Da una parte le strofe raccontano come la timidezza impedisca a un innamorato di farsi notare dalla sua amata fata:

Anche se ci ho provato e riprovato, a dirle
dei sentimenti che ho per lei nel cuore

ogni volta che m'avvicino a lei
perdo il controllo, l'ho fatto sin dall'inizio.

(ritornello...)

Devo proprio raccontare la storia
di
migliaia di giorni di pioggia da che ci siamo incontrati:
l'ombrello sembrerebbe grande quanto basta
ma alla fine mi ritrovo sempre bagnato."

(ritornello...)


Sono stato sul punto di telefonarle
migliaia di volte al giorno
per chiederle di sposarla, come si faceva una volta,
ma le mie
paure mute mi hanno sempre bloccato
prima di raggiungere la cornetta
prima che la mia lingua balbettasse.
Il mio destino è rimanere
sempre solo?

Dall'altra il ritornello che si ripete tante e tante volte, che si conclude con
la consapevolezza che un grande amore vale comunque la pena di viverlo perché vive comunque di vita propria; un ritornello che contiene proprio quelle frasi d'amore che forse sarebbero perfette per dichiararsi, se solo lui riuscisse a rivolgerle a lei invece che suonarsele e cantarsele nella propria testa:

Ogni piccola cosa che lei fa è magica,
ogni cosa che lei fa mi accende.
Prima pensavo che la mia vita fosse tragica,

ora so che c'è l'amore per lei, che va avanti.




The Police
(Gordon Matthew Sumner alias Sting, Andy Summers, Stewart Copeland)


Every Little Thing She Does Is Magic


Though I've tried before to tell her
of the feelings I have for her in my heart,
every time that I come near her,
I just lose my nerve as I've done from the start.

Every little thing she does is magic.
Everything she do just turns me on.
Even though my life before was tragic,
now I know my love for her goes on.

Do I have to tell the story
of a thousand rainy days since we first met.
It's a big enough umbrella,
but it's always me that ends up getting wet.

Every little thing she does is magic.
Everything she do just turns me on.
Even though my life before was tragic,
now I know my love for her goes on.

I resolved to call her up
a thousand times a day
and ask her if she'll marry me
in some old-fashioned way.
But my silent fears have gripped me
long before I reached the phone,
long before my tongue has tripped me.
Must I always be alone?

Every little thing she does is magic.
Everything she do just turns me on.
Even though my life before was tragic,
now I know my love for her goes on.

Every little thing she does is magic.
Everything she do just turns me on.
Even though my life before was tragic,
now I know my love for her goes on
on and on and on,
and every little thing, every little thing,
every little thing, every little thing,
every little, every little,
every little, every little thing she does,
every little thing she does,
every little thing she does,
every little thing she does,
thing she does is magic.

Eeoh eeoh, eeoh eeoh, eeoh eeoh, eeoh eeoh,
eeoh eeoh, eeoh eeoh, eeoh eeoh, eeoh eeoh.

Every little thing, every little thing,
every little thing she do is magic, magic, magic,
magic, magic, magic.

Oh, eeoh, eeoh. Ah.
a thousand rainy days since we first met.
It's a big enough umbrella,
but it's always me that ends up getting wet.

Nel campo della musica "leggera" i Police sono la mia band preferita sin dall'adolescenza: adoro come abbiano saputo felicemente contaminare punk, rock, reggae, jazz e pop. E le canzoni di cui ci s'innamora tra i 15 e i 20 anni (come Every Little Thing She Does Is Magic ne avrei molte altre dei Police da citare) restano nel cuore per sempre!

P.S. E se vi piacciono i Peanuts non potete perdervi questa versione a fumetti!

0 : commenti:

Posta un commento

Ovviamente 22passi è un blog, non una rivista on line, pertanto la responsabilità di quanto scritto in post e commenti appartiene solo ai rispettivi autori.

Related Posts with Thumbnails