BLOG PER APPASSIONATI D'AMORE, ONESTÀ, SPIRITUALITÀ, ARTE, POESIA, POLITICA, DEMOCRAZIA, SOSTENIBILITÀ, TECNOLOGIA, ENERGIE PULITE, COLD FUSION E LENR, MEDICINA ALTERNATIVA, RIVOLUZIONI SCIENTIFICHE, CRIPTOARCHEOLOGIA E "TANTE COSE INFINITE, ANCOR NON NOMINATE"

>>>> CERCHI LIBRI SUL BENESSERE DEL CORPO, DELLA MENTE E DELLO SPIRITO?

B A C H E C A D E L B L O G

Dal 25 Aprile 2015 (Festa della Liberazione) la possibilità di lasciare commenti nel blog è stata disattivata, eccetto per gli 85 utenti autorizzati e autori ad oggi iscritti. Chi desiderasse fare parte di questa piccola community (Google consente ancora 15 iscrizioni) può mandare due righe di presentazione a 22 passi chiocciola gmail punto com.

domenica 24 giugno 2012

Da Roma a Lugano, da Kiev a S. Pietroburgo
la partita per la vita continua

Offro volentieri spazio - poiché mostra in modo significativo come i nuovi paradigmi scientifici stiano facendo breccia nelle scienze biologiche e mediche - al comunicato stampa in cui Vincenzo Valenzi presenta:
  • la conferenza sul tema della terapia del dolore Ospedale e Territorio senza dolore, che si terrà a Roma il 26 giugno p.v. (cliccare sulla locandina accanto per ingrandirla);
  • il Convegno sui Campi Magnetici Deboli e SuperDeboli in biologia e medicina. che si terrà a S. Pietroburgo dal 2 al 6 luglio.
Da rimarcare i molti documenti scaricabili, evidenziati in giallo.

***

Lo sviluppo delle Scienze della Vita nel campo delle interazioni deboli e superdeboli, che per molto tempo è stato considerato “pseudoscienza” in qualche area della Ricerca medica (vedasi il documento della Società di Immunoallergologia Svizzera nei confronti della Biorisonanza [...]) è all'attenzione dei grandi Istituti di Ricerca internazionali, in particolare in Russia, Cina ed Ucraina.

Nel mese di maggio, una grande conferenza è stata dedicata alla Biofisica della Vita a Kiev (vedasi relazione del prof. Y. Gorgo) e dal 2 al 6 luglio a S. Pietroburgo si terrà il Convegno sui Campi Magnetici Deboli e SuperDeboli in biologia e medicina.

Il Congresso tratterà degli ultimi risultati e delle applicazioni pratiche riguardanti l’influenza delle radiazioni deboli e super-deboli e dei campi fisici (elettromagnetici, magnetici, gravitazionali ed acustici) su sistemi biologici e sull’ambiente in generale, nonché gli aspetti morali e sociali del problema. Ci sarà anche una mostra di strumenti scientifici e attrezzature di laboratorio, mentre i problemi sociali e umani collegati saranno discussi in un workshop speciale.

La ricerca di base in anatomo-fisiologia e chimica quantistica appare essenziale (vedasi una breve panoramica presentata a Minsk nel mese di ottobre 2011) per chiarire molte questioni aperte, che sono sul tavolo da molto tempo, come i rapporti tra i meridiani cinesi e i ben noti sistemi come quello nervoso, endocrino ed immunitario.

Anche i Chakra, che sono ben studiati in India (vedasi la presentazione del già direttore di Ricerca Yoga del Ministero della Salute indiano, prof. Ganesh Shankar), devono essere integrati nella ricerca sul cervello, la mente ed il sistema psicosomatico su cui avevano lavorato pioneristicamente John Eccles e Mario Tiengo.

Tutto ciò sembra più realistico e fattibile, grazie allo sviluppo di nuove tecnologie biofisiche che richiederebbero la presa in carico globale da parte delle Istituzioni Statali, poiché le piccole imprese ed i piccoli gruppi che si occupano di innovazioni scientifiche nel settore, non hanno fondi sufficienti e metodologie idonee per portare avanti la ricerca di base e applicata nella validazione dei nuovi dispositivi elettro-quantistici [ndr. per esempio il trimprobe] che promettono diagnosi precoce ed un nuovo approccio terapeutico molto promettente che deve essere monitorato e validato in ampi studi controllati.

In Italia cominciammo a porre su basi solide queste ricerche grazie alla generosità del prof. Giuliano Preparata, grande maestro della elettrodinamica quantistica coerente, (vedasi la sua ultima lezione sulla QED E MEDICINA), che tra una turbolenza e l’atra stanno continuando con alcuni interessanti sviluppi teorici e tecnologici nel Gruppo Benveniste-Montagnier/Del Giudice e abbiamo messo in cantiere un programma dei test clinici farmaco-elettrodinamici sulla gestione del dolore con FANS e cortisonici in terapia guidata, in modo da ridurre gli effetti collaterali e dare maggiore coerenza all’azione farmacologica (vedasi il Progetto di ricerca aperto a tutti i colleghi interessati della prof. Rosanna Cerbo, responsabile del Centro di Terapia del Dolore dell’Università “La Sapienza” di Roma).

Sul tema del dolore, a 360 gradi, si parlerà nella conferenza in Campidoglio del 26 giugno p.v. che dire interessante è poco vista la presenza di tutte le culture del Villaggio Globale che di confronteranno con le mille facce del dolore.

È prevedibile che il nuovo approccio chimico quantistico aiuterà la scienza biologica e la medicina a superare molte difficoltà nella gestione degli effetti collaterali dei farmaci e della chimica moderna sulla vita, che da risorsa principale sono diventati oramai uno dei grandi problemi del tempo in tutti i campi (aria, acqua, vita vegetale, animale e umana).

Può essere decisivo il ruolo delle grandi istituzioni scientifiche istituzioni pubbliche scientifiche per validare o invalidare le promesse delle nuove tecnologie elettro-quantistiche e delle loro procedure d’uso con indicazioni e controindicazioni per tirarle fuori dai drammi di potere esoterici e mercantili immaturi e dalle pressioni di mercato, ben più consistenti che da più parti vorrebbero chiudere la partita emarginandola nella pseudoscienza e in improbabili medicine alternative…

In gioco, il controllo delle reazioni avverse ai farmaci e un uso più razionale della loro enorme potenza in favore della salute contro le malattie che grazie ai farmaci sono diventati battibili.

Per queste ragioni possiamo guardare al futuro della medicina e della terapia con più fiducia ed auspicare che anche le istituzioni dell’Unione Europea (qualche segnale positivo in tal senso arriva da Lugano e Roma) dedichino sforzi importanti a questa linea di ricerca, insieme alla Grande Comunità scientifica dell’Est, nel comune obiettivo di avanzamento della Scienza della Vita (vedasi accordo preliminare per un gruppo di lavoro sui meccanismi elettro-quantistici delle resistenze ai farmaci e sull'approccio alla chimica quantistica per superare gli effetti collaterali dei farmaci che solo negli Stati Uniti mietono oltre 100.000 vittime all’anno - dati JAMA) .

[...]

Vincenzo Valenzi

25 : commenti:

mario massa ha detto...

Ho incontrato per la prima volta il prof Piantelli nei sotterranei dell’ospedale Le Scotte a Siena all’ingresso dell’ambulatorio antalgico del prof. Di Massa (strana coincidenza di nome). Mi pare fosse l'inizio del ’98.

Ci incontrammo in corridoio e a un certo punto interruppe la conversazione per salutare un suo “paziente” oncologico accompagnato dalla moglie. Questa piangeva ringraziandolo per tutto quello che aveva fatto per il marito, per essere riuscito a concedergli un ultimo periodo di vita senza dolori.
Non so se erano le cure del prof Di Massa, o il macchinario messo a punto da Piantelli che funzionava o se la sua fortissima personalità riusciva persino a lenire i dolori. Fatto sta che quella persona diceva di star bene pur essendo, mi disse Piantelli, nella fase finale della malattia. Non finivano più di ringraziarlo: è passato tanto tempo, ma ho l’immagine di lei che gli bacia le mani. Ero imbarazzato.

Oggi mi chiedo: quegli studi ebbero un seguito? Avevano un fondo di verità o, al pari della ricerca dell’energia pulita è solo il nostro forte desiderio a farci vedere ciò che non c’è?

sandro75k ha detto...

-"Nonna, quando stai meglio, stai peggio"...
che coincidenza... proprio oggi, dopo essere passato a trovare mia nonna dai miei mi sono chiesto se alcuni "effetti" collaterali dei medicinali siano positivi o negativi in toto... dipende!
Mia nonna 85 anni, è stata appena amputata degli arti inferiori, la mattina faccio il mio giro per aiutare a sollevarla e metterla a sedere per il pranzo. Causa antidolorifici oppioidi (mi scuso se si dice in altro modo) è un anno che alterna fasi di lucidità a fasi di confusione. Oggi, sì proprio oggi a pranzo era particolarmente lucida, mio padre mi ha confidato di avere leggermente ridotto le dosi negli ultimi giorni. ... sì prorpio oggi, con estrema lucidità probabilmente si è resa conto del dramma che sta attravesando e ci ha accusato tutti di non averla lasciata al proprio destino....
Mario, Daniele, con gli essere umani le cose si complicano sempre e da oggi non ho proprio nessuna risposta in tal senso!

morbido zampino ha detto...

unglaublich!
pubblicità a Valenzi, uomo dei corsi inesistenti
http://www.ilmessaggero.it/roma/cronaca/corsi_pagati_e_mai_svolti_maxiprocesso_alla_sapienza/notizie/196672.shtml
per un convegno a pagamento
(almeno questo esistente però)

ulixes ha detto...

"..Non so se erano le cure del prof Di Massa, o il macchinario messo a punto da Piantelli che funzionava o se la sua fortissima personalità riusciva persino a lenire i dolori.."
__________________________

"..I maggiori effetti benefici si sono avuti con la voce umana perché in essa vi è un elemento in più che non si può trovare in nessun altro strumento. La voce infatti può essere considerata lo strumento principale perché la sua inflessione non solo porta con sé i dati dell'aspetto fisico e la colorazione emotiva, ma anche un elemento più sottile, più etereo, che deriva dalla volontà, cosciente o meno, di chi canta. La voce umana porta con sé la sua risonanza spirituale.."

http://www.amadeux.net/sublimen/dossier/suono_voce_e_cellule.html
_____________________________

http://www.youtube.com/watch?v=vYb19po--t0

http://www.mathworks.it/company/user_stories/Massachusetts-Institute-of-Technology-Integrates-Cancer-Research-in-the-Lab-and-Classroom-with-MathWorks-Tools.html

http://bcl.med.harvard.edu/proteomics/proj/csf/biological_guild_project.php

http://www.youtube.com/watch?v=NGGRtwYrwyQ&feature=player_embedded

http://salute24.ilsole24ore.com/articles/520-diagnosi-del-cancro-piu-facile-con-la-musica-di-pitagora

http://www.corriere.it/salute/sportello_cancro/articoli/2008/07_Luglio/31/ramoni.shtml

http://www.lastampa.it/_web/cmstp/tmplrubriche/scienza/grubrica.asp?ID_blog=38&ID_articolo=865&ID_sezione=243
______________________________

PITAGORA:
"LA GEOMETRIA DELLE FORME E' MUSICA SOLIDIFICATA"

ulixes ha detto...

http://www.grmsystem.it/doc/Suono_Puro.htm

Daniele Passerini (22passi) ha detto...

@morbidozamp
Ma guardati la partita! :))
Comunque ho letto un articolo su un giornale... il processo come si è concluso? Lo sai?

morbido zampino ha detto...

veramente di esser stato pagato per corsi inesistenti Valenzi lo conferma proprio nell'articolo linkato...poi puoi trovare "giuste" le sue scuse..vedi un po' te...

morbido zampino ha detto...

e il convegno è a pagamento

robi ha detto...

così giusto per dar credito a ciò che dice Ulixes sul potere del suono-vibrazione invito a chi passasse da verona a far una semplice prova con le campane tibetane.tutto gratis con magari regalo di olio e pranzo

robi ha detto...

MW
ti rispondo anche qua perchè non capisco come funzioni lì la censura
non era indirizzato a te naturalmente,ma all anonimo che sinceramente vedendo i suoi altri interventi da l impressione di uno che dirige da dietro le quinte

ciao

Daniele Passerini (22passi) ha detto...

@morbidozamp
E ci hai provato coi tuoi commenti da trolletto a portare sfiga all'Italia eh!!!
VAI AZZURRI!!!!!!!!
Quanto alle tue parole da ragazzino che veramente non sa una mazza della vita (e avrai pure più anni di me magari... ma di neuroni pare proprio di no): ...poi puoi trovare "giuste" le sue scuse..vedi un po' te....
Guarda, da dipendente pubblico che per lavoro in ufficio usa il proprio cellulare coi propri soldi (perché sto fresco se sto ad aspettare che il centralino mi passa i cellulari) e che spesso e volentieri, sempre per lavoro, usa la propria auto/moto e il proprio metano/benzina... leggendo bene quello che ha detto al giudice Valenzi, gli do tutta la mia solidarietà e stima. Tu non hai idea di quali siano le condizioni in cui il pubblico impiego è abbandonato e ciononostante riusciamo a lavorare, con tutto l'impegno, e a dare servizi ai cittadini.
Riguardo il processo tutti interessa una sola cosa: COME È FINITO???
PERCHE' SE IL GIUDICE HA RILEVATO CHE IL COMPORTAMENTO DI VALENZI È SANZIONABILE È UN CONTO, IN CASO CONTRARIO... VATTI A FA' 'NA DOCCIA FREDDA.

Daniele Passerini (22passi) ha detto...

@robi
Ciao amico mio! Che giornata oggi, prima Alonso con un GP da antologia!
Stasera il biglietto per la semifinale, conquistato con unghie e denti dopo una partita stradominata, ma con la fortuna che si è posata sulle spalle della nostra squadra solo ai calci di rigore.
Un abbraccio :)

sandro75k ha detto...

@daniele 22p
Ho sentito anche l'amico D.V. via e-mail... mi sembra che erano molto euforici... :))

morbido zampino ha detto...

Violento e rissoso nella dialettica, e sono gentile, di fronte all'evidenza svicoli.
Dai del ragazzino, dell'immaturo, dell'incompetente alle persone, così, a piacere.
Poi l'ultima del comportamento sanzionabile è perfetta: puro berluscastile (o angelino's), se non mi condannano sono innocente.
Il mio commento dava di conto di due dati di fatto: il convegno è a pagamento e chi l'organizza si è fatto pagare in passato per corsi che non ha mai svolto.
Ma come sempre i dati di fatto ti sono tediosi. E il bello è che il troll sarei io. Poi ti metti appunto a sparare giudizi personali, sempre nella piena ignoranza sia dell'interlocutore che di quanto affermato.
Di corsi sottopagati ne ho fatti, e di collaborazioni non pagate anche di più. E con soggetti non facili diciamo. Perché lavorare nel cosiddetto terzo settore, quando non sei dipendente pubblico ti pone a volte di fronte alla scelta se fare una cosa praticamente gratis o non farla. Senza paracadute. Ma cosa vuoi che ti dica, essendo "un ragazzino che non sa una mazza della vita" non ho mai pensato che questo mi intitolasse il diritto di prendere soldi così.
E questa risposta non è per te, ma per i tuoi affezionati lettori che troveranno modo di difenderti ancora una volta, non preoccuparti...

Daniele Passerini (22passi) ha detto...

@morbidozamp
Vado a sparare giudizi sui blog altrui nascondendomi dietro un nick?
NO.
Invece è esattamente QUEL CHE FAI TU.
Auguri

Daniele Passerini (22passi) ha detto...

@morbidozamp
il convegno è a pagamento e chi l'organizza...
Ancora una cosa, caro trolletto dei miei stivali.
Dove diavolo hai letto che Valenzi organizza quel convegno? Io non l'ho scritto, né letto da nessuna parte.. quindi?
Allora sei un trolletto o no?
Torna da dove sei venuto.


P.S. Se veramente lavori col terzo settore... È UNA VERGOGNA per tutta la gente in gamba che ci lavora sul serio. Dai dicci chi sei!!!

studiobps ha detto...

@Daniele
http://www.lfbm-congress.spb.ru/en/organizers dice che fra gli organizzatori c'è "The International Committee for Research and Study of Environmental Factors (CIFA)", e mi consta che "The CIFA President, Prof. Vincenzo I. Valenzi" (v. qui: http://www.iumab.org/index.php/international-congress-2012).

Adesso l'hai letto. Sono gradite risposte nel merito; grazie.
(P.S. Dopo le figuracce dei giorni scorsi, conta fino a tre prima di sparare che Valenzi non c'entra col CIFA. Uomo avvisato...)

Saluti;
Matteo

Daniele Passerini (22passi) ha detto...

@Studiobps
Sono gradite risposte nel merito; grazie.
Qui pro quo: io parlavo del convegno del 26 a Roma, quello a S. Pietroburgo non l'avevo nemmeno preso in considerazione... troppo lontano e improponibile per me.
Tu sai chi è morbido zampino almeno?

P.S. Figuracce quelle che dici tu? Ma per favore!

TFXE ha detto...

Daniele, sono uno dei tanti silenziosi che segue questo blog da lungo ... sulla questione eCat sono passato in breve da possibilista (per Levi e Focardi) a totalmente scettico. Un motivo è anche il modo di argomentare tuo e di altri, da cui si capisce lo spessore e la credibilità delle persone.
E uso i commenti sopra come esempio ... ce ne sono 10 di Zampino, Daniele22 e studiobps ... leggeteli e giudicate, bastano anche i primi 5.
Credo che chiunque "normale" (intendo non fanatico o con turbe complottiste) si renda conto che c'è una sproporzione evidente.
La cosa più offensiva rivolta da Zampino a Daniele credo sia "...poi puoi trovare "giuste" le sue scuse..vedi un po' te..." al che replica Daniele con:
"...tue parole da ragazzino che veramente non sa una mazza della vita (e avrai pure più anni di me magari... ma di neuroni pare proprio di no):..."
Ovviamente ti giustificherei con dei precedenti, ma la dice lunga sull'approccio.
Tu Daniele attacchi subito le persone, ignorando i fatti. La tecnica è "screditare il teste", perchè sugli argomenti sei debole.
Credo che il caso Tia sia paradigmatico. Mesi (anni) di insulti feroci, bannaggi, derisioni, ecc a uno che forse è un po' tacchente (pignolo) ma ha argomenti interessanti.
ah guarda che l'alibi delle faccine non regge, ma se vuoi ne metto qualcuna :) :)

Sbaglio o Mistero s'è reso conto di ciò e da un po' ha cambiato toni, capendo che se si vuole comunicare qualcosa si deve cercare l'incontro non lo scontro.
Tu denoti debolezza e paura del confronto ... e in ultima analisi danneggi la causa che perori.

Daniele Passerini (22passi) ha detto...

@TFXE
Ma ci credi davvero a quello che scrivi?
site:http://22passi.blogspot.com "morbido zampino"

Marco_K ha detto...

TFXE,

Morbido Zampino: un personaggio di spicco.
Ecco qui una veloce carrellata che tenta di rappresentarne la sottile ironia, l'arguzia, e in ultima analisi la piacevolezza in ogni commento.
Mi sono purtroppo limitato a pochi interventi tra gli ultimi.
Fortunatamente c'è un almeno intervento ogni 3-4 giorni, circa. Sempre pacato: le acque chete che rompono i ponti.. dell'eresia scientifica. :-)

Ecco qui.

"Quindi per piacere la smetta di dire cazzate."
-- 12 giugno 2012 11:46

"insomma [lei] è un bambinone...proprio come Berlusconi :)"
-- 15 giugno 2012 13:32

"Passerini lei mi regala un sorriso ogni giorno."
-- 15 giugno 2012 09:06

"mitico! un altro che non risponde alle evidenze ma tenta di fare lo spiritoso!!
Passerini deve aver un fluido magnetico per questi soggetti!"
-- 18 giugno 2012 11:00

Saluti

morbido zampino ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
morbido zampino ha detto...

Avrei voluto fare il vero signore e non rispondere a lei Marco_K, ma ho deciso altrimenti e peste mi colga...
Non so se sono di spicco ma cercherò di essere preciso. "La smetta di dire cazzate" non è riferito a Passerini ma a tale Paolo in un contesto preciso che lei conosce per altro perfettamente (decontestualizzare è comodo ma non particolamente corretto), ciò detto sia quella che le frasi successive non sono generici attacchi ad una persona o alla sua vita ma precisi riferimenti a discorsi in atto.
Non ho mai scritto a Passerini: lei è un imbecille, lei si deve vergognare, ma al massimo ho bonariamente ironizzato su dei "fatti". Fatti ai quali nessuno da risposte. La prima volta che scrissi su questo blog fu un commento per indicare che la fattura famosa di Rossi era vera. Venni tacciato da Passerini e Valeria come un ignorante che non capiva niente di fatture e comunicazione. Poi si dimostro che la fattura era vera...ma nessuno disse a me, o a tia o ad altri che magari avevamo avuto ragione.
Il che è inoltre in antitesi con l'ipotesi di troll, ai quali i fatti non interessano. Questo thread riguarda un post di Valenzi. Io ho solo indicato che il convegno da lui organizzato a S. Pietroburgo è a pagamento e che lo stesso è reo confesso di corsi pagati e mai realizzati. La cosa a me non piace. Le risposte di Passerini lo dico con franchezza mi fanno paura. Perché ho già avuto a che fare (mi sbaglierò) con persone dalle reazioni simili. Miti e gentili finché non devono dialogare sui fatti. Io la chiamo violenza. Ed è ovviamente un mio parere. Se per lei i miei commenti e quelli di Passerini pari sono non so che farci. Evidentemente abbiamo due metri di valutazione diversi. Allora posso dirle indifferentemente che non risponde alle domande o che è un immaturo senza cervello che non capisce un cazzo e dovrebbe solo stare zitto?
In ogni caso non interverrò più, sia sereno. Dopo le ultime risposte ricevute un senso di nausea mi ha preso. Solo mi chiedo come Mario Massa o Anto, o Sandro possano giudicare uno scambio come quello che è avvenuto. Sono sinceramente curioso di conoscere la loro opinione.

sandro75k ha detto...

@Morbido Zampino
Non ricordo quale sia il tuo Nik omologo tra i "Franchi" ma non importa... Mi sono promesso nelle ultime ore di avere posizioni ancora più pacate e riservate. Mi spiegheresti cosa significa "unglaublich!" ?
In generale credo che i gestori dei blog o di un organo d'informazione qualsiasi siano sottoposti a critiche ed attenzioni molto molto forti.
Spesso mi capita di dire delle cavolate allucinanti in questo ed altri blog ma per fortuna quasi nessuno se ne avvede o mi fa le pulci. Chiunque sia così forte da non perdere mai la pazienza ha tutta la mia stima e la mia ammirazione più totale. Tu sei uno di quelli? Bisogna anche dire che ci sono modi diversi di reagire e modi molto molto sottili per prendere per il culo. A volte il confine è labile e finisce che non si sappia più coglierne la differenza. Io ad esempio, quando ho detto a Daniele che secondo me la scienza deve rimanere ben confinata dalla realtà soggettiva non mi ha quasi neppure risposto, sì lo ha fatto ma non ne è nata una polemica... Forse gli sto simpatico o forse, in certi altri, coglie una vena di provocazione in talune manifestazioni di dissenso. Perchè non provi a chiderglielo? Magari capiresti la disparità di trattamento!
Nel merito esatto della discussione credo di avere già sostenuto parlando della mia situazione personale di non aver capito ancora cosa sia il vero dolore e quindi non sono in grado di dare alcun giudizio su tematiche così complesse. L'augurio e l'auspicio è che nessuno possa approfittarsi di argomenti così delicati.

sandro75k ha detto...

@Morbido Zampino
ps: Anche chiedere un giudizio su una discussione personale può sembrare una domanda a trabocchetto per generare tensioni all'interno di un gruppo così eterogeneo. Sono sicuro che confermerai che non volesse essere questo il caso ma ti assicuro che si poteva fraintendere...
Buona serata

Posta un commento

Ovviamente 22passi è un blog, non una rivista on line, pertanto la responsabilità di quanto scritto in post e commenti appartiene solo ai rispettivi autori. Chi è abilitato a pubblicare su 22passi deve evitare botta&risposta a distanza con utenti di altri blog o forum (donde può comunque trarre contenuti citandone la fonte).

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts with Thumbnails