Un blog per appassionati d’Amore onestà spiritualità arte poesia politica democrazia sostenibilità tecnologia green-energy cold-fusion LENR medicina alternativa cambi di paradigma rivoluzioni scientifiche criptoarcheologia e “tante cose infinite, ancor non nominate”. Uno specchio capovolto della realtà: qui siamo una società gilanica, fuori c’è il patriarcato; qui siamo pro E-Cat, fuori c’è il petrolio... per fare previsioni sull’esterno invertite SEMPRE i risultati dei nostri sondaggi interni!

>>>> CERCHI LIBRI SUL BENESSERE DEL CORPO, DELLA MENTE E DELLO SPIRITO?

mercoledì 22 febbraio 2012

Stasera il fisico Peter Hagelstein su Smart City

Oltre la metà della popolazione mondiale vive nelle città, ed è una percentuale destinata a crescere velocemente. Circa quattro quinti dell’energia, secondo la commissione europea, viene consumata nelle città dove si concentrano i luoghi della produzione. E per uno sviluppo sostenibile affrontare i problemi dell’urbanizzazione è cruciale. Una delle strade da percorrere è quella identificata oggi come 'smart city': interventi di progettazione sistematica che vedono la città come un insieme coordinato e che utilizzano le tecnologie 'intelligenti' per rendere i centri urbani sostenibili sia dal punto di vista energetico ed ambientale che dal punto di vista sociale. Radio 24 dedica a questo tema uno spazio quotidiano, lo spazio in palinsesto è lo stesso dove per due anni è andato in onda un programma di grande forza, Mister Kilowatt, Smart City ne riprende e ne amplia l’esperienza, segnando una linea di continuità nella fascia oraria e nella conduzione ma approcciando temi nuovi. E rivolgendosi ad un pubblico già interessato e preparato a questi filoni tematici. 

Smart City - la città intelligente è la nuova trasmissione di Radio 24 condotta dal bravo Maurizio Melis dopo il successo di Mr Kilowatt.

Ho appena saputo da Melis, che stasera 22 febbraio (e ti pareva!) e domani, alle ore 21.00, Smart City manderà in onda una interessante intervista a uno dei più autorevoli sostenitori mondiali della fusione fredda e delle LENR, il fisico del MIT Peter Hagelstein, sul recente esperimento del JET Energy NANOR.

234 : commenti:

«Meno recenti   ‹Vecchi   1 – 200 di 234   Nuovi›   Più recenti»
Tizzie ha detto...

Per quanto ne sappia l'esperimento di qualche settimana fa di Hagelstein mostrava un eccesso energetico di poche decine di milliwatt.

Link

AC/DC ha detto...

@Tizzie
woowin in pratica non ci accende neanche una sigaretta :)

gio ha detto...

devo ammettere che sui consumi e sui costi rossi non è molto chiaro:

Andrea Rossi
February 22nd, 2012 at 6:33 AM
Dear Ing. Benedetto Schiasvone:
The amount of electric power in kWe necessary to the E-Cat is 1/6 of the thermal enrgy in kWt produced.
Warm Regards,
A.R.
Ing. Benedetto Schiavone
February 22nd, 2012 at 4:37 AM
Gent.mo Ing Rossi,
seguo la vicenda dell’E-Cat con attenzione e fiducia, in attesa di vedere i primi prodotti commerciali. Ho di lei la massima stima, e immagino le immense difficoltà tecniche, economiche …e politiche che sta affrontando.
La mia domanda è molto semplice: lei ha ribadito che per gli E-cat domestici da 10kW è in grado di garantire un COP pari a 6 e un autosostentamento “stabile” per max 2 ore: ma qual’è il consumo elettrico medio in WATT dell’apparato durante un ipotetico funzionamento continuativo di 6 mesi (tempo massimo prima di una ricarica)?
La ringrazio e Buon Lavoro
Ing. Benedetto Schiavone

Valeria ha detto...

credo sia 60Kwt prodotti
consumano 6 Kwe in totale

A lume di naso, eh?...

sandro75k ha detto...

@Gio
Rossi ti ha spiegato cos'è il COP.... :D

gio ha detto...

quindi 6Kwe ogni 2 ore ma per 180gg?

sandro75k ha detto...

Io prima di parlare ascolterei la trasmissione di questa sera...
Conoscendolo, non credo che Melis faccia una trasmissione per così poco.... e neppure Passerini farebbe un post per così poco...

sandro75k ha detto...

...sono l'unico che mastica l'Inglese peggio di Rossi...

Valeria ha detto...

http://ecatnews.com/?p=2081

$1m Challenge Is Dead

Commento:
"He was just an asshole. No more, no less. And a dumb one."
(Daniel Rocha)

Valeria ha detto...

http://lenr-canr.org/index/DownloadOnly/DownloadOnly.php

qualche report...così....per non annoiarsi

tutti scaricabili: si studia!!

Certo che tutti questi visionari tutti insieme, ce la farà franchini ad abbatterli tutti con le sue fotine di libri, scattate in cucina!?

Valeria ha detto...

RED MI HA AVVERTITO CHE ALLAN HA PUBBLICATO I DATI SUL GENERATORE SUDAFRICANO

SEMBRANO INCORAGGIANTI
CONTROLLATE!

http://pesn.com/2012/02/22/9602042_South_African_Fuel-Free_Generator_Preparing_for_Market/

Tizzie ha detto...

La puntata di oggi di Smart City di Maurizio Melis e` scaricabile qui: Fusione fredda al MIT

sandro75k ha detto...

...avevo ragione a voler aspettare di ascoltare la trasmissione???? :)
L'ho detto e lo ripeto: troppi saputelli qui dentro!

sandro75k ha detto...

ah dimenticavo, una teoria simile l'avevo postata pure io da qualche parte molti mesi fa :P
adesso cerco di ritrovarla...

sandro75k ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
sandro75k ha detto...

Tia
Tu le capisci le emoction?

sandro75k ha detto...

mi riferisco a chi commenta, dando giudizi assolutamente positivi e/o negativi , certi esperimenti top secret senza sapere null'altro.....

sandro75k ha detto...

..per le teorie aspetto Nemo... ;)

Daniele Vanoncini ha detto...

(quote)
Tentare quindi di misurare la lunghezza esatta della circonferenza di un cerchio qualsiasi in funzione del suo raggio diventa impossibile.

Inoltre essendo l’estensione dei decimali di π infiniti, siamo autorizzanti pensare che la sua lunghezza debba essere ugualmente infinita.
(/quote)

ma siamo matti?!?!

Teknico ha detto...

Sudafricani=BUFFONI!

Due possibilità:

1) Non è vero niente = BUFFONI

2) Funziona ma loro mica lo brevettano, no!!

The main revenue for the S. African company will be from sales of the control circuit, which only they will manufacture, containing the proprietary elements.

E quanti ne producono di questi circuiti? A fine anno arriveranno a farne 500 al mese! BUFFONI!!!
Almeno Rossi parla di 1 milione all'anno.

Barney ha detto...

Alcuni spunti presi a caso dall'ascolto del servizio-intervista.

1) Mitch Swartz s'e' laureato e addottorato al MIT. Al MIT ha anche svolto conferenze sulla fusione fredda, ma non credo sia mai stato un Professore del MIT. Dire che il MIT avalla la fusione fredda e' a mio modesto avviso altrettanto ridicolo che dire che la NASA avalla la ff. Nel MIGLIORE dei casi, e' una persona / un gruppo.
2) noto con poca sorpresa che Mitch ha il suo "Journal of seoething loosely related to cold fusion": http://world.std.com/~mica/cft.html. A me ricorda qualcuno :-)
3) l'apparato avrebbe funzionato per 24 giorni, rimanendo acceso per il 40% del tempo, ma -a detta dello stesso Melis- nessuno ha controllato cosa facesse Swartz in quel periodo. Ne' nessuno ha controllato il setup sperimentale. A parte forse Hagelstein [1].
4) come nel caso NASA-LENR mi sembra che la notizia sia "vecchia" almeno di settimane.
5) cito dal link in fondo all'articolo di D22 il commento dei ricercatori dell'ENEA:
"un principio basilare ed irrinunciabile della ricerca scientifica: qualsiasi esperimento per essere riconosciuto ed accettato deve essere riproducibile". Cito e ovviamente quoto.


[1]: non so se l'ho gia' scritto, ma "fregare" Hagelstein o Focardi e' molto facile, perche' in genere i ricercatori sono in buona fede, e ritengono che gli esperimenti siano fatti senza alcun trucco. Tendono, insomma, ad escludere che un loro pari (o presunto tale) li voglia intortare.


Barney

Valeria ha detto...

Toh!
ci dev'essere tra me e questo signore una qualche forma di comunicazione del pensiero...

http://www.mail-archive.com/vortex-l@eskimo.com/msg63655.html

Valeria ha detto...

Ah, ecco...mi pareva

oggi Rossi ha scritto questo

This is what Rossi said today about Krivit:

The snake is not a skeptic, is a puppet paid by puppeteers who would compete with us but are not able to. He is strongly connected with their company. He gets money to make libelling against us also from other 2 well identified entities. We will give detailed and throughly information in due time. Everything in due time, we will get some fun.

Daniele Vanoncini ha detto...

OT su esperimento OPERA
posto questo link che penso possa
interessare

http://www.agi.it/in-primo-piano/notizie/201202222143-ipp-rt10261-neutrini_non_sono_piu_veloci_luce_errore_misurazione

Valeria ha detto...

Sui neutrini vedo un condizionale...."Sarebbe causato"

Aspetterei, prima di attestare.

GianLupi ha detto...

con il solito vizietto che un buon evento è subito fatto passare in secondo piano per portare avanti inutili cose, x es. da code di paglia, sarà il detto la miglior difesa è l'attacco, ma du balle, il mondo stà cambiando e certi aspiranti burocrati tecnici vecchi prima del tempo continuano a girare in tondo, stile cane che si morde la coda, e chi ha il buonsenso di sommare le porzioni positive degli avvenimenti sempre a sopportare questa specie di cose penso definibili spam, subdolamente pensate per distrarre da piu' costruttivi commenti.

sandro75k ha detto...

@Tia
Nemo in quel caso prese una cantonata, ma è una persona dotata...fidati di me.....
Magari non in tutto e probabilmente non ha avuto la fortuna o la possibilità di studiare come te ma ha un grande intuito anche quando sbaglia!
E poi ci prova, è questa la differenza, troppo comodo sedersi in cattedra e giudicare come fai tu!( e non mi riferisco nei confronti di Nemo)!

Valeria ha detto...

I neutrini non sono ultra-luminali

scusa e chi l'avrebbe detto?
Fox News

ah....

Daniele Vanoncini ha detto...

@Valeria
si, infatti non sto attestando nulla.
Riporto la notizia e basta.

sandro75k ha detto...

@Daniele Vanoncini
Grazie, ho appena ascoltato la notizia in radio...
mi sembra strana tutta la vicenda, a te no?
Nessuno si accorge degli errori strumentali?Ma nn avevano detto di aver ripetuto una marea di volte l'esperimento?
Sempre con gli stessi strumenti?
Neppure io quando facevo l'esperimento sul mio impasto per la pizza usavo sempre la stessa impastatrice... Mha!

Valeria ha detto...

@gianlupi

ma questi sò così...
appena c'è qualcosa di maggiormente incisivo e probante, se ne vengono fuori con mazzariell', grancassa e putipù...

qualcuno porta pure lo scetavajass' ....e giù... FACIMM' AMMUINA!

Daniele Vanoncini ha detto...

@Valeria
(non prendertela): personalmente mi diverte vederti commentare le fonti

Valeria ha detto...

Adesso questo attacca col pi greco e la finisce tra quattro giorni...è già successo, eh?

poi la cosa bella è che pretendono pure che si chieda loro scusa...

ma che è?...ahahaha!!!

Valeria ha detto...

ahahah!!!

@daniele varoncini

glielo spieghi tu che ha appena fatto una figura di shit?

Daniele Vanoncini ha detto...

@sandro75k
no, personalmente non mi stupisce che un errore in una infrastruttura di tale complessità come l'esperimento OPERA venga scoperto solo dopo molto tempo/molte analisi.

(ti potrei citare errori trovati in galleria del vento per darti una idea di settore complesso)

torno al lavoro e chiudo il mio ot per oggi su OPERA

sandro75k ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Valeria ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Valeria ha detto...

Sull'account twitter del CERN...nada!

https://twitter.com/#!/cern/

sul sito di Opera-Gran Sasso...nada

https://twitter.com/#!/cern/

il GPS pare stia benone...

http://cdsweb.cern.ch/record/1181734/

Mah....chi l'ha verificati 'sti strumenti?!...Rupert Murdoch?!

MISTERO ha detto...

>Nessuno si accorge degli errori strumentali?Ma nn avevano detto di aver ripetuto una marea di volte l'esperimento?

Sono stati riconfermati i finanziamenti 2 settimane fa, e vaiiii!!!

Il prossimo è il bosone, un'anomalia e ricominceranno da capo, soldi freschi per i prossimi due anni...

Teknico ha detto...

Oddio! No!!!

Ora qualcuno inventerà il complotto dei neutrini superluminari insabbiati dalla setta massonica sionista-relativista con l'appoggio della SPECTRE (stavano lavorando da anni al raggio superluminare per il controllo dello spazio/tempo) che comincerà a "suicidare" tutti quelli legati a tale scoperta.
:))))

alessandro pepe ha detto...

Io odio i nazisti dell'Illinois

Teknico ha detto...

Non credo che i link seguenti siano di Rupert Murdoch.

http://www.focus.it/scienza/i-neutrini-non-sono-piu-veloci-della-luce_C12.aspx

http://www.ilsole24ore.com/art/tecnologie/2012-02-22/contrordine-neutrini-sono-veloci-213957.shtml?uuid=AaGOo6vE

http://news.google.com/news/story?ncl=dJF6Mqcs0rk3NjMGVoFfYyArqY-AM&hl=it&topic=t&ned=it

miau ha detto...

Per fortuna è intervenuto Barney per salvarci, noi ma non solo noi, pure Hagelstein (lui si prof del MIT con annesso breve corso sulle LENR), dall'ennesima truffa a base di LENR.

Certo che ultimamente è proprio un proliferare di truffe.

si capisce allora lo spirito altruista che anima coloro che senza sapere nulla della persona che velatamente accusano di frode, né delle loro ricerche, si lanciano in mezze accuse e insinuazioni.

non lo stiamo comprando, barney, l'aggeggio di swartz. anche perchè non credo abbia niente di vendibile.

non stai salvando nessuno ma non stai neppure valutando dati e esponendo rilievi sul set-up o altro. stai solo spargendo negatività spicciola che tu forse confondi con lo scetticismo.

benis67 ha detto...

@gio
@valeria
"Andrea Rossi
February 22nd, 2012 at 6:33 AM
Dear Ing. Benedetto Schiasvone:
The amount of electric power in kWe necessary to the E-Cat is 1/6 of the thermal enrgy in kWt produced.
Warm Regards,
A.R."
Premesso che l'ing Benedetto Schiavone..sarei io (in realtà Rossi ha aggiunto una v in più al mio cognome) :- :-),
a questo punto dato che per definizione COP=kW(termici)/kW(elettrici), indipendentemente dalla esistenza dell'autosostentamento (che Rossi dichiara possa essere mantenuto stabilmente al max per 2 ore) il consumo elettrico medio di un e-cat domestico da 10Kw sarebbe di circa 1,7 Kw. Considerando un costo medio della Energia elettrica (circa 0,2 Euro il KWh), un E-cat acceso per 12 ore al giorno, costerebbe circa 4 Euro al giorno (1,666x12x0,2)
Facendo due conti tenere accesa una "caldaia E-cat" non costerebbe poi tanto meno rispetto ad una classica caldaia a Gas Metano :-( . Sbaglio qualcosa? Spero veramente di si
Benny

Valeria ha detto...

beh, lo spero anche io, Benis!

Meriterebbe un approfondimento, di calcolo e nei confronti di Rossi


Neutrini
Ricerca delle fonti citate dai media:

Fox News rimanda a Science Magazine

http://scitech.foxnews.mobi/quickPage.html?page=23952&external=1341454.proteus.fma


Scienze Magazine parla di "ambienti vicini all'esperimento" e di "necessità di ulteriori verifiche prima di..."

http://news.sciencemag.org/scienceinsider/2012/02/breaking-news-error-undoes-faster.html

Fino adesso, non c'è un nome, una fonte, un comunicato, una riga pubblicata sui siti del Cern...molto strano....

Se fosse così, comunque, i fallimenti e i ritardi esecutivi del CERN non meritano più ulteriori finanziamenti....se fosse davvero così.
Dal mio punto di vista, finora questa è una non-notizia e sono molto meravigliata che abbia già fatto il giro del Mondo (le due fonti sono americane) senza uno straccio di ufficialità di base.

Valeria ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Valeria ha detto...

@Teknico

AP - Associated Press

http://hosted2.ap.org/APDEFAULT/cae69a7523db45408eeb2b3a98c0c9c5/Article_2012-02-22-EU-Switzerland-Breaking-Light-Speed/id-6380bc6e62e74c72881bdbd0d6100523

L'unico virgolettato del portavoce del CERN andrebbe letto

Il resto è tutto un "may have affected.."

http://www.lasvegassun.com/news/2012/feb/22/eu-switzerland-breaking-light-speed/

Valeria ha detto...

Io ho molta stima di Antonio Ereditato, che ho conosciuto personalmente

E questo è ciò che dichiara ieri:

http://www.ilsole24ore.com/art/tecnologie/2012-02-23/ereditato-responsabile-esperimento-opera-001416.shtml?uuid=Aau7yBwE

Valeria ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Valeria ha detto...

Viva @MIAU !!

piero41 ha detto...

In base a quel che risponde Rossi a Benis avremo un consumo ivato di € 788 che se dovessi considerare l'acqua calda estiva salirebbe forse a 1000- 1100 annui contro un costo medio di 1300 -1500 di una caldaietta a metano.. E dicono energia gratis!!! Se potesse temporizzare a 4h/gg il consumo a 1.66 kw e nelle altre 8h di autosostentamento considerare 200W allora potremo avere 320 -450 euro annui molto più accettabili... Su queste cifre si sta giocando la caldaietta e il successo altro che discorsi......QUESTO E'IL MERCATO!!!

Valeria ha detto...

Ho scritto a Rossi
(svitando di citare chiunque, così non vi faccio fare figure)

Dear dr. Rossi

You’ve recently answered this way to a blogger:

Andrea Rossi
February 22nd, 2012 at 6:33 AM
The amount of electric power in kWe necessary to the E-Cat is 1/6 of the thermal enrgy in kWt produced.
Warm Regards,
A.R.

A blogger, an engineer (I’m not!), made this analysis on your statement:
if COP formula is COP=kWt/kWe and not talking about your device in self sustain mode, he says the daily power consumption for a 10kw Ecat would be 1.7Kw (12 hours operation/day) with a cost/day calculated in about 4 euros.
If this evaluation is right, is it a great deal or a breaktrough or just a good saving money? Or he’s simply making a mistake?
Hoping You the best

Have a nice (working) day.
**********************

hoping (for) you the best...e vabbè: lui ne scrive tante!

Teknico ha detto...

@Valeria

"Se fosse così, comunque, i fallimenti e i ritardi esecutivi del CERN non meritano più ulteriori finanziamenti....se fosse davvero così."

Ma ti rendi conto delle assurdità che dici?

Ti faccio notare solo che senza CERN non avremmo internet e tu non potresti essere a conoscenza di tutti i complotti mondiali.
A pensarci bene forse anche internet è un complotto :)

Valeria ha detto...

@Teknico

chi sei TU per giudicare cosa penso IO?

Daniele 22passi ha detto...

@Miau
Quoto totalmente il tuo intervento. Il discrimine tra SANO scetticismo scientifico e negatività spiccia di chi gode a stroncare il lavoro altrui mi sembra la chiave di lettura più adatta. Senza contare che c'è chi ci gode e perfino chi ci guadagna.
Buona giornata

Teknico ha detto...

@Valeria

Da che pulpito!!!

Chi sei tu per giudicare il CERN, tutta la scienza, la storia e tutti partecipanti di questo blog?

Valeria ha detto...

Cade a cecio!
Buona lettura!

http://coldfusionnow.org/?p=13853

Valeria ha detto...

Si possono non ignorare i dogmi della Scienza e contemporaneamente ignorare il resto.

...E lì nascono i problemi gravi.

benis67 ha detto...

Grazie Valeria per la domanda a Rossi: in realtà ero tentato di scriverlo sul suo blog, ma forse il fatto che lo hai scritto tu è meglio, in quanto mostra un interesse condiviso sulla questione. Credo che al di' la delle stupide "guerre di religione" che vediamo quotidianamente sul blog, fermo restante che siamo legati alle dichiarazioni di Rossi che potremo verificare solo alla commercializzazione definitiva, è importante arrivare ad una analisi il più possibile distaccata e obbiettiva dell'e-cat. E farlo significa iniziare a conoscerne bene i pro e i contro: ho seri dubbi, ad esempio, che coloro che hanno prenotato l'ecat domestico, abbiano idea chiara del costo elettrico.
A piero41 dico che in base a quello che riferisce Rossi, il fatto che l'e-cat possa autosostenersi è inglobato nel COP pari a 6: immagino che quando il core dell'e-cat viene riscaldato dal resistore elettrico (o chi per lui), il consumo orario è superiore agli ipotetici 1,6 KWh; il consumo ovviamente dovrebbe scendere a valori più bassi durante l'autosostentamento, con una media complessiva pari a COP=6 , ovvero a 1,6Kw elettrici. Non a caso la mia domanda a Rossi parlava di consumi medi sul lungo periodo "...ipotetico funzionamento continuativo di 6 mesi (tempo massimo prima di una ricarica).."
Nascerebbe tra l'altro un altro problema tutt'altro che secondario: che con consumi medi di 1,6Kwh e eventuali picchi superiori, i tipici contratti di 3 kW di potenza impegnata non sono più sufficienti (della serie e-cat + phon= contatore che "scatta").
Ultima ipotesi: non è che Rossi ha in realtà un prodotto più performante e da buon venditore, poco prima del lancio annuncierà un incremento del COP di qualche punto....così da spiazzare ancora di più la ipotetica concorrenza? A questo punto, se sono confermati questi bravi calcoli...me lo auguro!!!
Saluti
Benny

Daniele 22passi ha detto...

@teknico
Sono d'accordo che Valeria esagera nel condannare tout court la ricerca pura. Le ricadute positive ci sono sempre. Credo lei si foacalizzi, quando lancia i suoi strali, sul fatto che dietro il vessillo della ricerca pura, molti gruppi di potere celino i loro meri interessi economici. I ricercatori seri in questi giochi diventano solo delle pedine.
Ricordo che all'annuncio dei neutrini superluminari, l'estate scorsa, ricevetti più di una informazione in privato su forti dubbi metodologici insiti in questo esperimento. Girava un report dello stesso Cardone se non sbaglio.
Questo a prescindere dalla correttezza dei ricercatori coinvolti ovviamente. Il discorso a cui allude Valeria è "politico" non scientifico. Ora vado. Buona giornata

Valeria ha detto...

Benny

infatti adesso bisogna cominciare a chiedere dettagli della funzionalità e del consumo: non esiste mistero su quelli e Rossi deve darci risposta, se per lui l'aspetto commerciale è prioritario.
Ovviamente tutto sotteso alla validazione tenic e brevettuale del device, che arriverà in un secondo tempo.
Spero di aver formulato correttamente la domanda.
Intanto mi studio il generatore sudafricano e suoi sviluppi, perchè dall'accoppiata dei due se entrambi pari alle promesse) verrebbe fuori la quadratura del cerchio dei consumi domestici...

(Risate sono accettate, ma non condivise, al momento)

Valeria ha detto...

@Daniele
esatto: infatti ho parlato con ammirazione di Antonio Ereditato
e soprattutto ho sottolineato la "povertà" della notizia allo stato dell'arte. Ma siccome so che sono stati utilizzati orologi atomici pluri-controllati, che tuto cada per un cablaggio ottico del GPS mi fa un tantino restare sorpresa...
Le sperimentazioni sono state ripetute decine di migliaia di volte, con sets di misurazioni differenti.
La domanda che sorge spontanea è: perchè a tutt'oggi non si è fatto avanti nessun ente "altro"?
Cosa fa il FermiLab? ...Dorme?

Una critica mossa su queste motivazioni è ancora tutta da dimostrare, se permettete.

Vettore ha detto...

Interessante una conferma così esplicita e "ufficiale" sul Jet Energy. Come tecnologia non è certo il massimo: è costosa e funziona in acqua, quindi le temperature massime ottenibili saranno sempre bassine. Però il fatto che si affermi con questo grado di sicurezza che c'è una produzione anomala di calore è una ennesima conferma che sta iniziando una nuova era (e non solo dal punto di vista energetico).

Riguardo ai neutrini: sono perplesso... Un errore accidentale, per quanto sistematico, non da risultati con quelle caratteristiche! E velo dico avendo una certa dimestichezza con GPS, fibre ottice e nanosecondi... :-)
Se c'è veramente un errore, la spiegazione è molto più complessa di quella che hanno dato...

benis67 ha detto...

Si, Valeria la domanda fatta sul blog è corretta: in realtà per i consumi ci si riferisce alla unità di misura KWh (Kilowatt ora) e quindi formalmente si dovrebbe scrivere di un consumo medio orario di 1,66 KWh e quindi di un costo orario di circa 1,66*0,20 Euro = circa 33 centesimi.
In gergo si può tranquillamente parlare di consumi medi pari a 1,66 Kw, piuttosto che dell'arzigogolato " consumo medio orario di 1,66 KWh" :-)
Ahhh, questi ingegneri :-)

Valeria ha detto...

ehehe...vabbè, ho fatto del mio meglio. Ora vediamo cosa risponde!
;-))

piero41 ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Valeria ha detto...

@Vettore

leggi questa precisazione di Ereditato appena pubblicata in rete

http://www.tgcom24.mediaset.it/cronaca/articoli/1037955/neutrini-il-fisico-ereditato-nessun-errore.shtml

problemi di connessione GPS

piero41 ha detto...

@Benis67
Ma sai consumi medi... ecc.. concretamente con 1.7 kW ora si scaldano contemporaneamente quasi 2 boiler moderni... nella "noce" dell'e-cat tolta all'inizio del mattino la T resterà sempre abbastaza alta, se la devi portare anche a T 180° in mezz'ora max un ora la puoi portare poi inizia l'autosostentamento.... dovrà avere buone regolazioni automatiche ..questo si, altrimenti non ha senso vender la caldaietta senza la produzione di energia e batterie di accumulo secondo me ... .. a Rossi la domanda l'avevo già posta io.. vedremo la risposta..

ulixes ha detto...

UN MINUTO E 40 SECONDI DI "CONSAPEVOLEZZA"

Un presidente degli Stati Uniti, un grande uomo, scopertosi "impotente e disarmato", chiede aiuto al popolo.

Poichè i concetti esposti potrebbero provocare reazioni emotive intense, si consiglia la visione del filmato ad un solo pubblico "adulto".

Si suggerisce all'"Osservatore anonimo", qualora voglia correre il rischio di interrompere il suo sonno, di indossare il cervello, osservare e dedurre.

http://www.youtube.com/watch?v=cYM4KfWa45k

Valeria ha detto...

@Ulixes
noooo...ma che dici?
I complotti e gli inganni non esistono!
JFK firmò una legge che restituiva al Tesoro nazionale americano il potere di battere moneta, destituendo la Federal Reserve di questo pericoloso monopolio sovra-nazionale e anti-costituzionale (ne stiamo pagando le conseguenze noi!).
Dopo tre mesi a Dallas, venne ucciso

Lindon Johnson giurò sull'Air Force di ritorno a Washington con il cadavere di JFK caldo al suo fianco e venne nominato presidente.

La prima cosa che fece, seduto nello Studio Ovale, fu di firmare una legge che ripristinava il monopolio della Federal Reserve.

Anche chi ha il cervello spento, ci arriva....

ulixes ha detto...

"...SIAMO DI FRONTE, IN TUTTO IL MONDO, AD UNA COSPIRAZIONE MONOLITICA E SPIETATA, BASATA SOPRATTUTTO SU MEZZI SEGRETI..."

gio ha detto...

@ benis 67

grazie ...hai confermato i miei dubbi....anche quello sulla potenza impegnata 1.6Kw +2.3kw di un normale phon....addio contatore....
inoltre se stoppi il device:) ogni12 ore, ho il sospetto che i consumi siano maggiorn ...non serviva un ora per portare l'e-cat in autosostentamento?

sono molto curioso di leggere la risposta di rossi a valeria?

Valeria ha detto...

Togli, togli....cancella, leva!!

I complotti non esistono!
Sei un ribelle, non rifletti!

ulixes ha detto...

"...SIAMO DI FRONTE, IN TUTTO IL MONDO, AD UNA COSPIRAZIONE MONOLITICA E SPIETATA, BASATA SOPRATTUTTO SU MEZZI SEGRETI..."

"...SIAMO DI FRONTE, IN TUTTO IL MONDO, AD UNA COSPIRAZIONE MONOLITICA E SPIETATA, BASATA SOPRATTUTTO SU MEZZI SEGRETI..."

"...SIAMO DI FRONTE, IN TUTTO IL MONDO, AD UNA COSPIRAZIONE MONOLITICA E SPIETATA, BASATA SOPRATTUTTO SU MEZZI SEGRETI..."

Valeria ha detto...

Non ci siamo, Ulixes, non ci siamo...ora Daniele ti banna per spam!!

guarda che la devi finire!

giuliano ha detto...

Facciamolo tutto il conto.

con E-cat il costo elettrico è di 4 Euro per scaldare una casa con 10KWh x 12 ore = 120 KW.
Se scaldiamo a gas quanto sarà il costo?
Il costo di 1 Mcubo di gas che produce circa 10Kwh è di 1 euro.
quindi il costo totale per 12 ore è 12 euro contro 4. Non male... anche se potrebbe essere necessario fare un contratto Enel da 6 Kw per avere maggiore disponibilità di energia elettrica nei momenti di picco.

benis67 ha detto...

Si, Giuliano, se i reciproci conti sono corretti il vantaggio rimane.
I casi da anizzare sono veramente molteplici:cosa succede ad esempio se 10KW termici sono troppi per riscaldare la mia abitazione e mi basta una potenza dimezzata di 5 KW? Come si comporta l'ecat? quanto consuma? Con quale inerzia può riprendere a fornire calore (se non ricordo male occorre almeno mezzora per riaccendere la reazione e altrettanto per spegnerla)?
Saluti

Valeria ha detto...

Domani iniziano i test su Hyperion: ufficiale.

http://comeviverealmeglio.blogspot.com/2012/02/e-cat-i-test-sulla-fusione-fredda-del.html

Andrea ha detto...

Sospendo solo per un attimo il mio autoban per intervenire sull'ennesimo complotto:

@Valeria
@Ulixes

Kennedy si riferiva alla Guerra Fredda (e quindi alla Russia) e il discorso serviva a far passare misure a FAVORE della segretezza. Address to ANPA del 1961: http://en.wikiquote.org/wiki/John_F._Kennedy
Thanks a chi ha giustamente scritto FAKE in risposta al video.

@Valeria
"JFK firmò una legge che restituiva al Tesoro nazionale americano il potere di battere moneta, destituendo la Federal Reserve di questo pericoloso monopolio sovra-nazionale e anti-costituzionale (ne stiamo pagando le conseguenze noi!)."

Basta che poi non allarghi il discorso al signoraggio...tema trito e ritrito...nonchè falso...

Barney ha detto...

Quindi io sarei "negativo", uno che sparge negativita' e per questo -magari qualcuno ci crede :-)- influenzo i risultati degli esperimenti, sia quelli del CERN che quelli del MIT. Pero': c'ho li poteri!

Battute a parte, credo sia facile fare lo specchietto all'intervento di miau che e' piaciuto tanto a Valeria e D22, quindi mi esimo.

Mi piacerebbe avere, pero', dei commenti anche al contenuto del mio intervento, non solo all'ultima nota polemica (che per me rimane vera in assoluto). Ad esempio: l'ho sentito solo io Melis che "spargeva negativita'" dicendo che NESSUNO ha controllato il setup sperimentale durante gli esperimenti di lunga durata?
E' essere negativi affermare che Swartz ha un sito esattamente come Rossi, dove scrive anche parecchio?
I ricercatori di ENEA, quando chiedono un riscontro terzo a risultati sperimentali eclatanti, sono negativi?

Io mi divertiro' a cercare il pelo nell'uovo, certamente voi soffrite di orgasmi multipli preventivi quando si parla di fusione fredda: tutte le notizie per voi sono positive!

Infine, vorrei tranquillizzare tutti e fare un appello pubblico: io non ci guadagno nulla a "spargere negativita'". Se pero' qualcuno vuole pagare, non c'e' problema :-P

Ah, se vi interessa fate un giretto su Usenet, gruppi it.discussioni.misteri e it.scienza.
Ci sono un paio di believers che citano a manovella Valeria e i suoi post, e ci sono io (io sono li' da anni, per vostra tranquillita'). Poi c'e' il pubblico che non frequenta 22passi, e molto spesso la pensa MOLTO PEGGIO che come la penso io, su Rossi e l'E-Cat.

Barney

ulixes ha detto...

@Andrea

Avevo posto la premessa che il breve filmato era destinato ad un pubblico adulto!

Questa è la versione completa del discorso:

http://www.youtube.com/watch?v=jMicN-BxAwU

"...SIAMO DI FRONTE, IN TUTTO IL MONDO, AD UNA COSPIRAZIONE MONOLITICA E SPIETATA, BASATA SOPRATTUTTO SU MEZZI SEGRETI..."
__________________________

http://www.linkiesta.it/sites/default/files/imagecache/immagine_620_fixed/uploads/articolo/immagine-singola/Mario-Monti.jpg

http://www.iljournal.it/wp-content/uploads/2011/12/Mario-Draghi.jpg

http://www.puntocritico.net/wp-content/uploads/2011/03/obama19.jpg

http://a.mytrend.it/prp/-0001/11/364419/o.71359.jpg

http://www.ultimaora.net/wp-content/uploads/2011/11/angela-merkel3.jpg

http://www.blogger.com/profile/10177179859693852437

Valeria ha detto...

A chi si riferiva JFK
(altro che fesserie!)

- Federal Reserve, la direttiva n° 11110 ( e cmq il signoraggio esiste e guarda caso è la causa del nostro enorme debito pubblico. Si chiama economia, Andrea)
- CIA e il suo direttore ALLEN
- Baia dei Porci - crisi di Cuba
- Vietnam (contro il riarmo, promosso poi da Johnson e Nixon)
- NASA (aveva firmato un accordo per sviluppare un programma di esplorazione lunare con l'Unione sovietica)
- Infiltrazione potente della Mafia detro CIA e FBI (incarica il fratello Bob, Ministro della Giustizia di occuparsene...bang! secco pure lui)
- Chiusura delle basi anti-castriste e opposizione alle manovre per far cadere il lider maximo
- Indagine contro capi militari e dei servizi che stavano gestendo imponenti traffici di eroina dalla Cambogia, dal Laos e dal Vietnam verso gli USA

e da ultimo, il pezzo forte, quello a cui fa realmente riferimento, in modo allarmato e lucido, nel video di Ulixes, caro Andrea

- Progetto Majestic 12, indagine sul Governo Ombra

sei giovane, prova a leggere molto!

AC/DC ha detto...

@Valeria
@Benis67
@Giuliano

Anche io mi ero fatto dei calcoli sommari un pò di tempo fa ed avevo notato che al netto di tutto con un cop 6 effettivamente un risparmio c'è rispetto al metano, ma non così elevato.

In ogni caso se l'e-cat funziona il problema non si pone poichè nel giro di qualche anno le prestazioni potrebbero aumentare notevolmente e si potrebbe arrivare alla cogenerazione di energia termica ed elettrica.

Onestamente non ho prenotato l'e-cat domestico e sono piuttosto scettico sul fatto che possa essere disponibile sul mercato nel giro di un anno... ben contento di essere smentito chiaramente.

Andrea ha detto...

Provo a seguire il giusto consiglio di D22:

@Valeria
"A chi si riferiva JFK
(altro che fesserie!)"

Mi citi la fonte, please? O è una tua interpretazione?


@Ulixes
"http://www.youtube.com/watch?v=jMicN-BxAwU"

Mi citi la fonte anche tu? A parte l'utente "moksha75ar" che l'ha caricato e le 5 persone che l'hanno visto?
Mi dici quando, dove e perché è stato fatto questo discorso?
PS. Perché a destra di questo video mi compaiono tutti video assurdi su complotti, saluti massonici, controllo globale, etc?

Valeria ha detto...

@Barney

e quale sarebbe il problema?
che citino me, sghignazzando, su Usenet.it?
bah...poco mi cale...

Valeria ha detto...

@Andrea

ma di quale fonte parli?
Vuoi i documenti siglati da JFK? I suoi commenti, le reazioni del Congresso, della CIA, degli alti ranghi militari alle sue prese di posizione??

C'è tutto...si chiama "storia documentale"...cerca, su!! come abbiamo fatto noi!
Ma di quali fonti stai parlando?!

C'avete 'sta frasetta, sempre buona, giusto per i cretini

"Mi citi le fonti, scusa?"

Valeria ha detto...

Ma come si fa a parlare con uno che conta le visualizzazioni dei video e prende per oro colato i commenti dei viewers sul tubo

questa sì che è una domanda!
Altro che....

ulixes ha detto...

Come dire:

- "Guarda, questa è una mela"

- "Mi citi la fonte, per favore?"

Valeria ha detto...

Incredibile...hanno un mantra: pensano di mettere la gente in difficoltà, cò sta fesseria delle fonti...

Io le ho cercate, Andrea: adesso fallo te e DOPO, parla!

Mi sembra lapalissiano!

Andrea ha detto...

@Valeria
"- Federal Reserve, la direttiva n° 11110 ( e cmq il signoraggio esiste e guarda caso è la causa del nostro enorme debito pubblico. Si chiama economia, Andrea)"

Eccola qua, lo sapevo che si finiva sul signoreggio.
Tra i tanti video "onesti" che spiegano questa fantastica bufala del signoraggio, ti consiglio quelli di "LeFouReloaded" su YouTube.

@Valeria
"sei giovane, prova a leggere molto!"

Non sono più tanto giovane, purtroppo, la foto è di qualche anno fa :)
Consiglio anche a te, non tanto di leggere di più ma di guardare con più spirito critico i tanti sostenitori di teorie di "nicchia" che spesso sono molto MENO imparziali di quelli che sostengono le teorie dominanti. E di nuovo: milioni di persone ogni anno studiano economia, lavorano nell'economia, lavorano per la Banca d'Italia, per la BCE, etc.
Secondo te, nessuno di loro capisce questo grande inganno? O semplicemente, per loro non è un inganno?

Valeria ha detto...

Ma stai buono, stai!
Il signoraggio è una delle cause dell'indebitamento degli stati che non battono più moneta.
Ti invito ad uno dei prossimi incontri (che sono onorata di contribuire ad organizzare) con il Prof. Pellegrino Capaldo (un dio, per quanto attiene all'economia politica, universalmente riconosciuto)

Molla...lascia perdere!

ulixes ha detto...

@Andrea

Ricordati che tu sei Andrea!

E' inutile che passi ogni giorno all'ufficio anagrafe per chiedere "alla fonte" chi sei.

Valeria ha detto...

Una delle cause...non la sola
beninteso

Valeria ha detto...

Che ne parli Grillo e qualche altro imbecille digiuno di economia, è un danno, in effetti

in macro-economia viene definito "differenza tra costo della moneta e suo valore" ed è BASILARE determinarne l'entità. In un sistema di banche centralizzate, ora lo conosciamo MOLTO BENE.

AC/DC ha detto...

@Ulixes
cosa centra il discorso che hai introdotto con l'argomento del post?

rispondo io: niente

La vogliamo finire di ammorbare i post dedicati ad argomenti ben definiti (come questo) con argomenti random e che soprattutto non interessano alla maggior parte delle persone che stanno leggendo il post in questione.

Ti assicuro che questi comportamenti sono molto fastidiosi per chi cerca di seguire le discussioni.

AC/DC ha detto...

@Valeria
@Andrea

anche chi da corda a queste intrusioni (sia pro che contro) non aiuta la discussione.

bach ha detto...

@Valeria
...causa forza maggiore (febbre da cavallo) sono a casa tra una pasticca di antibiotico e una tisana. Ma il blog di Daniele è un must anche se febbricitante.

Valeria mi interessa l'incontro che stai organizzando. Sarà poi un video messo in rete?

ulixes ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Valeria ha detto...

Bach

sono incontri che Capaldo ha organizzato presso la Fondazione don Sturzo per diffondere la sua teoria sul recupero dell'economia-paese
Ci sono un paio di video in rete, un'intervista, credo

ma se cerchi capaldo-risanamento-debito-sole24ore

ci dovrebbe essere una serie di articoli che ti chiariscono meglio le posizioni di questo bravo economista. La prossima è a fine marzo, ti farò sapere.

ulixes ha detto...

"@Ulixes
cosa centra il discorso che hai introdotto con l'argomento del post?

rispondo io: niente"

Infatti, hai ragione.
Chiedo scusa, mi era sfuggito che non era un post del "lustro".
____________________________

@Andrea

Segui il consiglio di Shine!

http://static.reelefx.com/image/effect_picture/287.s2.jpg

Andrea ha detto...

@tutti
Avete ragione, scusate l'off-topic, mi blocco qui.

@Valeria
Comunque, mi fa piacere che tu abbia una visione "moderata" sul tema del signoraggio. Magari ne parliamo un'altra volta.

@Tia, Shine, mwatt
Ma siete stati bannati o no? Devo tornare in protesta?

Valeria ha detto...

Non è una "visione moderata": è la definizione di una legge economica universalmente nota.

Valeria ha detto...

....ed è uno dei motivi per i quali, in un caldo giorno di maggio a Dallas, è saltata la testa di John Fitzgerald Kennedy

AC/DC ha detto...

@Valeria
e continui...

@Shine
anche te in quanto a rispetto...

bach ha detto...

@Valeria
grazie Valeria, andrò ad informarmi.
Ad ogni modo devo dire che l'ignoranza nella quale volutamente stanno costringendo la gente su questi temi è davvero vergognosa. I Mass Media si preoccupano solo di incensare il nuovo governo ma nessuno spiega i veri meccanismi dell'economia che stanno stritolando i popoli.
Banalmente se tu chiedi a chiunque:
"la Banca D'Italia, la FED, la BCE" sono banche private o governative?" La risposta immediata è "...beh certamente sono governative". Incredibile!! E poi quandi gli dici che la realtà non è così ti prendono per visionario!! La gente non sa e spesso non vuole sapere. Il primo passo essenziale che deve essere fatto è quello di rompere questa cortina di "pensiero comune" che impedisce ad ogni verità di palesarsi.
Fai bene ad impegnarti in questo. Hai tutta la mia approvazione.

@tutti
se interessano questi temi illuminante è il film "inside job" che descive in forma documentaristica ciò che è accaduto nel 2008 per la crisi dei mutui in USA. Ve lo consiglio vivamente. Inoltre vedrete che le stesse persone che hanno causato allora la crisi fanno attualmente parte della ristretta cerchia degli uomini del Presidente (il nostro caro premio nobel per la pace Obama).

Andrea ha detto...

@Shine
@Tutti

Ok, allora visto che il ban continua torno in protesta.

Prima di andare vorrei citare Barney di cui condivido appieno uno degli ultimi post: "Poi c'e' il pubblico che non frequenta 22passi, e molto spesso la pensa MOLTO PEGGIO che come la penso io, su Rossi e l'E-Cat."

Eh si, la fuori c'è un mondo che di e-cat e di lenr non ne vuol proprio sentire parlare.

Noi che si sta qui, come d'autunno sugli alberi le foglie.
Noi che siam tutti believers, inclusi i più accaniti scettici.
Noi che se l'e-cat funziona Tia e Valeria si vanno ad ubriacare insieme.
Noi che non so perché ma si finisce sempre per litigare.

Saluti


@Valeria, mi andrebbe pure di discutere (pa-ca-ta-men-te) su questi temi, anche perché qui da me e weekend e mi annoio, ma questo non è un sassotto e io sono in protesta :)

Valeria ha detto...

Bach
hai perfettamente ragione: troppa ignoranza, ma è strumentale che sia così

Bel lavoro "Inside Job", sulla bolla dei mutui immobiliari e molto altro

ora chiudo, scusa AC/DC

Valeria ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Valeria ha detto...

JonP
Rossi ha moderato il mio commento: attendiamo

Valeria ha detto...

trovato: eng
http://vimeo.com/25491676

Daniele Vanoncini ha detto...

ritornando al progetto OPERA
dovrebbe esserci una conferenza del CERn per giovedì

ed è stata riportata queta nota

http://press.web.cern.ch/press/PressReleases/Releases2011/PR19.11E.ht:ml

osservazione mia:
ma perché molti dei partecipanti a questo blog o contestano o esultano a queste notizie?

quello che conta non è semplicemtne capire meglio come funziona la realtà procedendo per prove/errori/controprove?

Valeria ha detto...

Passatela a franchini
gli si è incantato il ventilatore del fango

nventor: Dr. Mitch Swartz

Mitchell Swartz, MD, ScD
Dr. (scientific and medical) Mitchell Swartz is the founder and present director of Jet Thermal Products.

He is also the founder and chief editor of Cold Fusion Times.

He is also responsible for organizing a number of cold fusion conferences at MIT, spanning at least from 1991 - 1994 [3], including one that was dedicated to honoring the memory of Dr. Eugene Mallove, a cold fusion champion who was murdered.

Swartz received his BS, MS, and EE degrees in Electrical Engineering from Massachusetts Institute of Technology (MIT, 1971).

He earned a Doctorate in Medicine from Harvard in 1978, and a Doctorate in Science (ScD) from MIT in 1984.

His specialties include the interaction of radiation and matter, materials, antennae, phototherapies involving electron transfer, high dose multifractionated photoradiotherapy, biological-semiconductor sensors, and positron emission tomography.


e questo è Hagelstein

http://en.wikipedia.org/wiki/Peter_L._Hagelstein

Daniele Vanoncini ha detto...

ripubblico il link, sorry

http://press.web.cern.ch/press/PressReleases/Releases2011/PR19.11E.html

Valeria ha detto...

Due imbecilli vero, franchini?

Un mediconzolo di base e un fessacchiotto al quale viene consentito di aggirarsi per il MIT?!

Valeria ha detto...

tre lauree e due dottorati nella più famosa università degli Stati Uniti!
Boooh!?

Valeria ha detto...

Ma come si permette questa gente di parlare di scienza, eh?...come si permette?!

http://www.rle.mit.edu/rleonline/People/PeterL.Hagelstein_cv.html

bach ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Valeria ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
AC/DC ha detto...

Tornando alle LENR penso che sia molto importante che diversi gruppi di ricerca in giro per il mondo si stiano focalizzando sull'argomento.

Ritengo anche che sarebbe opportuno che questi gruppi ricevessero finanziamenti (anche pubblici) adeguati per facilitarne ed accellerarne il lavoro.

Per evitare però che una parte dei finanziamenti venga sprecata sarebbe auspicabile che i segreti degli attuali maggiori player (Rossi,dgt ecc), diventino di dominio pubblico il più presto possibile, in modo che i nuovi gruppi non debbano ripartire dalla scoperta dell'acqua calda.

Il mio è un discorso fatto dal punto di vista della scienza e ovviamente presuppone che eistano veramente dei player così avanti nello sviluppo di questa nuova tecnologia, cosa purtroppo ancora non ancora sufficentemente dimostrata.

Valeria ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
sandro75k ha detto...

@Daniele Vanoncini
E' vero che molti Italiani sono tifosi e basta.. c'è da dire, però, che spesso certi annunci portano solo confusione e clamore...
Ieri mi hai risposto che potevano essere "normali" errori di strumentazioni così complesse ed allora credo che bisogna fare più attenzione prima di dare certe notizie agli organi di stampa ....

sandro75k ha detto...

@Valeria
con chi ce l'hai?
ahahahh:)
Faccio sempre molta fatica a seguirti...
Ieri per la prima volta sono andato nel blog di Franchini ed ho scoperto che mi chiamano Sandro il "porchettaro" :)))

gio ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Daniele Vanoncini ha detto...

@sandro75k
capisco la tua considerazione.
io apprezzo lonesta intellettuale degli sperimentatori che dopo aver provato e riprovato (a settembre) il loro esperimento, davanti a risultati anomali/non attesi, chiedono il supporto di altri perché venga rifatto l'esperimento.

oggi, davanti a 2 potenziali errori di set-up/strumentali annunciano che procederanno con ulteriori test.

sincermanete mi sembra un onesto modo di procedere

sandro75k ha detto...

Daniele V...
su quello che dici, non ci sono dubbi!
Il dubbio viene facendo una somma di considerazioni: Neutrini più veloci della luce (forse)..
Bosone di Higgs individuato (forse) e sempre con conferenze che si somigliano in un arco temporale ravvicinato...
Come se avessero bisogno di dimostrare per forza qualcosa all'opinione pubblica!

Daniele 22passi ha detto...

@a chi continua a rispondere alle persone che ho bannato
Scusate, ma se continuate a farlo non solo dovrò cancellare le vostre risposte, ma dovrò anche attivare la moderazione.
RIDADISCO, nonostante vi arrivino le notifiche i commenti dei bannati finiscono nello spam, non ne resta traccia nel blog, ma solo nella vostra posta elettronica. SEMPLICEMENTE IGNORATE QUELLE NOTIFICHE, non abboccate all'esca. :) Grazie

P.S. Mwatt almeno è una persona che sa scusarsi, a confronto degli altri due il suo ban è fin troppo severo (e come ho già scritto mi dispiace di essere stato costretto ad attivarlo). Per gli altri due, sono loro stessi a dimostrare quanto il ban sia meritato. Il non dar corda ai loro ego è la cosa migliore da fare.

Valeria ha detto...

sandro

per quanto riguarda Hagelstein e Swartz ce l'ho con franchini, che non li definisce porchettari, ma "poco ce manca"
(per me non è un dispregiativo, anzi!)

per quanto riguarda la definizione, l'origine e l'importanza economica ai fini della eziologia del debito pubblico degli Stati (non più sovrani!), ce l'ho con il solito noto...con chi sennò

Il Marchese "iosòioevoinonsieteunca@@o"

Daniele Vanoncini ha detto...

@sandro75k
consigio relativo al porchettaro:mi spiace sentirlo dire.
fregatene altamente delle offese di altri (e vedo che probabilmente lo fai data la emoticon)

sii superiore a ciò.
impara ad assorbire le offese/la tensione (sul lavoro come sul blog) come una spugna (leggiti come si comportava J. Todt sotto pressione, grandissimo maestro in questo campo)

prosegui con la tua testa/tua onestà

Daniele Vanoncini ha detto...

@DanieleP
scusa ma non sono particolarmente addento nei meccanismi di un blog: si può avere la lista di chi è bannato?

un msg di un utente bannato come lo si riconosce?

sandro75k ha detto...

@Daniele V
Ti ringrazio per le gentilissime parole... Ho risposto loro esattamente con una battuta e con un sorriso :)))

Daniele 22passi ha detto...

@Daniele V
Leggi le avvertenze sopra il box di editing dei commenti. :)
Forza Ferrari! Ma anche quest'anno con quel diavolo di Newey e quel piè d'oro di Vettel la vedo dura...
Ma per questi OT ci sono i LUSTRI, mi raccomando.
Buon lavoro

sandro75k ha detto...

tornando per un attimo a parlare di scienza (più o meno), ripeto ancora una volta di essere completamente ammaliato dal comportamento dei fluidi non newtoniani... il fatto che un fluido risponda da solido e quindi si opponga in modo proporzionale alla forza applicata sembra andare quasi contro logica (conosco abbastanza i meccanismi so che è normale) ... la mia considerazione, che cercherò di sviluppare con Nemo (per puro divertimento dei 2 senza nessuna pretesa) è che possa esistere un meccanismo del genere anche per quanto riguarda altri tipi di interazioni...

miau ha detto...

@Barney

a parte che non ho mai parlato del CERN né ho mai pensato che tu influenzi i risultati degli esperimenti, tu influenzi al massimo lo spin vorticoso delle mie... già provate dalla dieta (ammetto che forse questi giorni sono un po' nervosetto e insofferente e chiedo scusa).

il tuo associare il test svolto al MIT con i neutrini del CERN ha funzione strumentale e rilievo solo nella tua testa che fa una libera associazione che rivela al massimo quello che ti frulla dentro, ossia "non può essere vero, c'è sicuramente un errore o un imbroglio".
mettendole assieme vuoi favorire la stessa associazione in chi legge.
accusi gli altri di essere credenti ma sei tu che hai atteggiamento da credente.

se un professore del MIT da risalto ad un test e/o a una ricerca che manifesta la produzione di eccesso di calore "anomalo" un atteggiamento sano e costruttivo è quello di dire "ah, interessante. speriamo ne esca qualcosa di produttivo" oppure "se ne può sapere di più?" ecc. ecc.

così come faccio se mi leggo la mail di sciencedaily e leggo le ultime sulla ricerca intorno allo sfruttamento del grafene. so bene che molte non porteranno a nulla di produttivo, ma non sono in grado di dire quali, per mancanza di competenza e conoscenza. so però che son tutte utili ed interessanti e mai mi imbarcherei in una campagna preventiva di denigrazione e negazione.

il sano scetticismo è insito in ciò. è sano perché non chiude porte fisiche o mentali a quella ricerca, gli da la fiducia e lo spazio. non diventa negazionismo a naso. non lascia libero il riflesso pavloviano di pensare all'imbroglio. sento LENR e salivo NO.

quelli che evidenzi tu non sono peli nell'uovo sono lo specchio del tuo rifiuto delle LENR. hai elencato quello che hai voluto sentire del pezzo di melis, più alcune considerazioni che hai usato come spezie per insaporire, per creare l'atmosfera, tipo quella rilevantissima affermazione che swartz non è prof del MIT o la scoperta che jet energy ha un sito web da cui la solita associazione a "delinquere".

Tu citi Melis, ma Melis si può permettere i richiami alla cautela visto che sta concedendo spazio mediatico alla notizia, implicitamente affermando che merita interesse.

mostrare interesse non significa accettare in toto e ciecamente, forse è questo che non capisci.
e perdona se è più facile dare fiducia a un Hagelstein che a te, nonostante il tuo argomentare su come sia facile imbrogliarlo quel povero stupido e credulone.
perché l'imbroglio o l'errore c'è per forza, vero?

benis67 ha detto...

Ritornando ai costi dei presunti consumi elettrici dell'e-cat, dopo la mia domanda a Rossi e al conticino fatto qui e riportato da Valeria al forum di Rossi ( http://www.journal-of-nuclear-physics.com/?p=510 ), su tale forum sono comparse altre domande analoghe. A questo punto, Rossi sicuramente non potrà non rispondere: sono curiosissimo di vedere se conferma i presunti costi!

Valeria ha detto...

Benis 67

ma non è che sta preparando la scheda tecnica completa dell'ECat...??!!

Barney ha detto...

@miau.
Vedo che non solo lo scetticismo, ma anche l'ironia e' bannata qui sopra, a meno che non sia di un certo tipo. OK, mettero' le faccine ad ogni battuta. Via: :-)

Non rispondevo solo a te, ma pure a Valeria, che dava per scontato la bonta' dell'esperimento del CERN perche' -a mio avviso, sia chiaro- esso dava risultati OPPOSTI a quello che presupponeva la scienza mainstream.
Il resto della frase era una battuta, perche' sono stato accusato da un utente che si firma "miau" di essere negativo.Avevo quindi pensato d'essere l'unico responsabile del fallimento della "corsa dei neutrini", e magari pure il capro espiatorio per il tunnel della Gelmini :-)

E' evidente che l'unica cosa che accomuna i neutrini alla LENR e' il fatto che entrambi fino a ieri davano risultati "esotici" rispetto all'atteso. E' piu' chiaro, adesso?

Io non rifiuto a priori alcuna teoria scientifica, a patto che essa venga trattata e presentata come una teoria scientifica.
Questo significa, a casa mia, che si pubblicano i setup sperimentali ALLA VIRGOLA, in modo che io possa riprodurre esattamente lo stesso esperimento, si descrivono le condizioni,le durate, le temperature, le masse in gioco e cosi' via. Si fa insomma un report serio.
Se un Rossi o uno Swartz si trincerano dietro un -legittimissimo- "segreto industriale" per non dire quasi nulla, dovrebbero anche evitare di scomodare il mondo scientifico per piegarlo ai loro interessi (qualsiasi essi siano).
E' facile chiedere l'endorsement di UniBo/MiT coinvogendo due persone (ora viene fuori D22 che ci dira' invece che TUTTO il DF di Bologna e' al corrente di tutto, e che TUTTI sanno che la ff di Rossi funziona, cosi' come il MiT e la NASA sono allineate alla LENR e a Widom Larsen), e' facile dichiarare qualsiasi cosa senza pero' MAI permettere ad altri di replicare esattamente quello che tu fai, o almeno far toccare loro con mano il setup sperimentale.
E' facile, perche' -lo ribadisco- al DF e al MiT sono abituati a giocare con le regole della scienza, e danno per scontato che se uno si presenta da loro giochi rispettando QUELLE regole.

Guarda: mica dico che al MiT e a UniBO siano tutti coglioni: dico soltanto che se tu sei abituato a pensare in un certo modo, continui a pensare a quel modo. Scado nel trito e ritrito, ma il motivo per cui Randi e Polidoro sono nello Csicop e nel Cicap e' proprio perche' NON sono ricercatori, ma prestidigitatori.

Si passa alla scienza quando si gioca con le regole della scienza: esperimenti, pubblicazioni, prove, dati... Tutto alla luce del sole. Finche' non c'e' un esperimento indipendente non si puo' parlare di scoperta scientifica. Finche' Rossi non gioca con le regole della scienza possiamo parlare di bel colpo di mercato, di sapiente campagna pubblicitaria, di quel che vi pare. Ma non certo di scienza.

E finche' i risultati sono "Rossi dice", oppure "l'amico di Rossi che conosce il mio amico dice che Rossi fa..." mi si permetta d'essere molto dubbioso (e' un eufemismo! :-)) sulla bonta' di tali risultati.


Barney

Valeria ha detto...

>Si passa alla scienza quando si gioca con le regole della scienza: esperimenti, pubblicazioni, prove, dati... Tutto alla luce del sole.

http://lenr-canr.org/index/DownloadOnly/DownloadOnly.php

gio ha detto...

@ benis 67
@ valeria

ho sempre pensato che ci fossero due grossi limiti allo sviluppo commerciale dell'e-cat domestico:

1) ricariche.......e qui a togliermi il dubbio è stata una domanda di tia , sotto le mentite spoglie di mattia zirzi, che ricevette da rossi come risposta quella delle ricaricabili a 10€

2) costi in esercizio....nelle nuove domande sull'argomento ....oltre a valeria c'è quella di piero che calcoli della serva alla mano dimostra la non convenienza totale al cambio della caldaia con l'e-cat.
Su un installazione ex novo è ok , inoltre eviterei i costi dell'allaciamento del gas.

ho il sospetto che la ripsota di rossi sarà stupefacente!!!:):):)

Daniele 22passi ha detto...

@Barney
Su Barney, non offendere l'intelligenza degli altri lettori, scrivendo boutade ad effetto: è ovvio che quando noi tutti scriviamo tra i commenti lo facciamo in modo sintetico e veloce, è ovvio che quando mi riferisco al DF di Bologna lo faccio relativamente all'argomento E-Cat e dunque al gruppo di ricerca che è stato isituito dal Consiglio di Dipartimento e che risponde della sua attività al suo Direttore e che è sottoposto a NDA. Certamente dentro al DF esistono tante persone che ne sanno quanto te sull'E-Cat, cioè molto poco. Buon pomeriggio.

Valeria ha detto...

gio

secondo me pure, sta preparando qualcosa di "appetitoso"....troppo tempo

Valeria ha detto...

mi torna in mente questa scena, non so perchè...

http://www.youtube.com/watch?v=u1-N_jITpjY

Barney ha detto...

@Valeria: ROTFL. Manca il giornale di SuperPippo e poi c'e' di tutto (e' una battuta, fino a un certo punto).

@D22: Io vorrei non mandarla in vacca, ma spesso vengo indirizzato in quella direzione, e diciamola tutta: mi diverto pure :-).
In ogni caso sono contento di condividere cotanta conoscenza con gran parte del DF dell'UniBO (la lascerei anche cosi', senza aggiungere altro, ma in questa maniera sospetto produrrei orgasmi incontrollati causa la non comprensione dell'ironia...).

Barney

Valeria ha detto...

@Barney

Ah, quindi quella sfilza di scienziati, docenti, premi Nobel, capi di istituti di ricerca, riconosciuti esperti nei loro campi di competenza, sono soltanto...(ROTFL)...una lista di giornaletti per bambini, dove manca solo quello di Super Pippo?!

E allora caro mio, guarda...vattene a commentare in un altro blog...prova in quello del Cern, capace che cercano scienziati-blogger intelligenti e inarrivabili come te!!

Ma te ne vuoi andare, si o no?
ahahahahah!!!

Valeria ha detto...

Ironia?....
e da quando i palloni in gomma, gonfiati ad elio, posseggono senso ironico?

Valeria ha detto...

Credo sia una tattica: farsi bannare a forza, poichè non si ha altro da commentare e a breve sarà ancora peggio...lo subodorano, lo sanno

Come Bardi che ha cancellato da Cassandra' Blog ogni singola riga che aveva scritto sull'Ecat...ora si accontenta di pungolare l'oca, il Climalterato...

Daniele, pensaci...non è che gli spiani la strada: escono pure con l'onore delle armi?
eh, no!

piero41 ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Daniele 22passi ha detto...

@valeria
Non preoccuparti, chi è bannato sta solo dimostrando quel che è. E l'antispam ormai va in automatico :))
Nota bene che il suo scopo è farmi attivare la moderazione dei commenti, quindi non fare un danno a me, ma a tutti i lettori. Comunque a breve migro i commenti su disqus.com così risolviamo il problema alla radice.

Valeria ha detto...

Gli è presa la botta....
come diciamo qui a Roma!
Mamma mia!

sandro75k ha detto...

io nella mia totale ignoranza credevo che rispetto ai neutrini si fosse usato un metodo relativo per stare sicuri e non uno assoluto da dover confrontare in modi diversi....

sandro75k ha detto...

io nella mia totale ignoranza credevo che rispetto ai neutrini si fosse usato un metodo relativo per stare sicuri e non uno assoluto da dover confrontare in modi diversi....

sandro75k ha detto...

la tara... presa o non presa, quegli strumenti come sono stati tarati?

sandro75k ha detto...

ad ogni modo fa pensare nel bene e nel male come tutti possano sbagliare... Faccio bene ad essere moderato...

sandro75k ha detto...

lo ripeto in forma più legibbile...secondo voi con il medesimo setup il Cern non ha misurato velocità note?

Yuz ha detto...

Riporto un botta e risposta di questo pomeriggio tra me, che sono un chimico sconosciuto, e il ben noto chimico.

Qua Rossi o si è sbagliato per la fretta o si è dato la picconata sul piede.
Se le cose stanno come scrive, l’E-Cat non serve a nulla, a meno che uno non sia abituato a scaldarsi l’appartamento con energia elettrica comprata allo hard discount


Dispiace, ma le impressioni riportate restano tali, cioè di nessun valore economico e ancora meno scientifico.
Trarre delle conclusioni senza il supporto dei numeri è come minimo imprudente e l'intuizione può portare a considerazioni errate.
L'energia elettrica costa circa 0,20 euro/kWh e un COP = 6 permette di ottenere energia termica a un sesto del costo: 0,20/6 euro/kWh = 0,033 euro/kWh.
Tenendo conto dei ricambi semestrali pari a 0,001 euro/kWh il prezzo sale a 0,034 euro/kWh.
A questo prezzo l'energia termica prodotta dall'E-cat è più economica di quella ottenuta dalla combustione della legna che al momento viene ritenuta una tra le fonti caloriche più economiche. L'energia termica ottenuta bruciando legna ha un costo di 0,038 euro/kWh a cui va aggiunto l'onere della manutenzione ordinaria (rimozione giornaliera della cenere) e straordinaria (pulizia annuale della canna fumaria).

Comunque sia, il valore dell’energia termica dipende dalla temperatura alla quale viene fornita; se si tratta della solita sfiatella vale davvero poco (gli ingegneri chimici la definiscono “calore a basso valore entalpico”).
Dove trova i clienti se le cose stanno così?


Se viene usato per il riscaldamento domestico, il calore a 100°C pur di basso valore entalpico, è ottimale (100°C sono perfino troppi!).
In ogni caso Rossi dichiara di raggiungere temperature operative anche di 400°C, cioè di entalpia non elevatissima ma sicuramente non bassa, sufficiente peraltro ad alimentare un eventuale motore a combustione esterna che con un rendimento del 17% almeno, permetterebbe l'auto sostentamento elettrico del'E-Cat.
L'energia termica prodotta diventerebbe gratuita e resterebbero scoperti solo i costi dell'impianto.

Vediamo se corregge il tiro.

Penso che il tiro sia qualcun'altro a doverlo correggere.

Per gli appassionati e curiosi della materia consiglio di seguire il seguente Blog:

www.scienzalaterale.blogspot.com

vincenzo da torino ha detto...

Il problema del COP 1/6 energia elettrica e poi calore è stato sollevato sottilmente più volte nel blog di Rossi. Una risposta chiara Rossi non la ha mai data, solo la formula. Alcuni avevano consigliato i pannelli solari o fotovoltaici per l'energia di ingresso.Per i pannelli Rossi si era dimostrato interesato, chiaro segno che questa energia é un po un problema per la maggior o minore convenienza dell'E-cat.Con l'e-cat produttore di energia il problema viene risolto, ma sembra che i tempi siano molto lunghi per la sua realizzazione. Rossi ha detto che ora l'E-cat produce solo calore e che va sempre ad integrare l'impianto a gas o altro esistente. Quello che non comprendo è il lungo tempo per l'avviamento dell'e-cat. Se l'energia elettrica serve ad alimentare una resistenza interna i tempi dovrebbero essere brevi. Ma cosa scalda questa energia nel nucleo, acqua o altro? Se acqua con una serpentina proveniente dalla caldaia a gas nel nucleo dovremmo riuscire ad avere un COP 0,3/6 (!) ed allora la cosa funziona. Comunque ritengo che la grande novità sarà la produzione di energia elettrica su E-cat industriali. Rossi assicura che è vicino alla soluzione tecnica e farà e-cat da 25 MW. Energia economica e vicina al consumo. Il trsporto di energia ha una dispersione enorme.-- Propongo a Daniele di fare post presenti sulla prima pagina per i vari OT che si ritengono validi da lui ed altri.Qualche parolina sulla Grecia, crisi mondiale ed altro l'avrei da dire...Istruirsi approffittando delle conoscenze altrui è facile e veloce, utile e si fanno anche dei buoni amici. Grazie.

nick-di-servizio ha detto...

@D22

Attenzione Daniele, apprezzo i tuoi apprezzamenti ma:

1_io mi sono scusato per lo spamming (potrei dire che sono stato costretto, ma in realtà non è nemmeno vero questo)

2_ per aver incollato un indirizzo facebook.
Siccome a me piace l'anonimato e lo utilizzo, è giusto che io lo garantisca anche agli altri.
Riflettendoci a freddo, era un indirizzo già pubblicato e arcinoto quindi in sostanza non ho fatto nulla, ma nel principio non sono cose che io reputo giusto fare.
Peraltro nessuno ha fatto investigazioni illecite, e anzi varie tracce sono state lasciate volontariamente e consapevolmente.
Inoltre non credo capiterà nulla, e forse davvero nulla ho fatto. Comunque.

Siccome a me piace essere sempre perfettino e pulitino, e chiedo anche agli altri di esserlo, ho chiesto scusa per queste cose e SOLO PER QUESTE.

Il resto, Daniele, purtroppo, potrei ripeterlo parola per parola.
Io qui non vado più bene.
Questo ban era nelle cose, quindi alla fine tu hai solo fatto quello che avrei dovuto fare io da solo ben prima.

Non preoccuparti, quindi.
ciao
Nicola (mW)

P.S. Andrea P., è stato un piacere.

Valeria ha detto...

@Sandro

prova a leggere qui

http://daily.wired.it/news/scienza/2012/02/23/neutrini-velocita-luce-19414.html

Valeria ha detto...

@Yuz
ma non glielo hai scritto al chimico meno famoso???

ihihih....

Perchè ho già visto quel blog...è gestito da qualcuno di qua??

Andrea ha detto...

@nick-di-servizio

Il piacere è tutto mio. La mia esperienza di "writer" su questo blog è stata brevissima ma mi ha anche aiutato a capire come vanno le cose quando ci si sporca la mani in prima persona (io non scrivo né qui né su altri blog).

Capisco che non sia facile discutere sempre con calma e ancor meno essere un "perfetto" padrone di casa.

Continuo a sperare che su 22passi si ritorni a dialogare di più e a ignorarsi/mazzuolarsi di meno. Continuo anche a sperare che il ban prima o poi finisca.

Per adesso, in bocca al lupo a tutti per tutto.


Andrea Petrini

Valeria ha detto...

@Senti Andrea

ma lo sai che da franchini decine di commenti non vengono pubblicati e se scrivi qualcosa che sia minimamente in contrasto con quello che lui asserisce e hai avuto a che dire con lui, ti tiene in moderazione all'infinito?

lo sai che per costringerlo a pubblicare i nostri commenti, più di una volta siamo stati costretti a pubblicarli qui per svergonarlo e costringerlo?

Lo sai che diffama e calunnia le persone da mesi e decide chi e quando deve poter scrivere sul quello schifo di paginetta che ha?

Lo sai che mi chiama in mille modi diversi e offensivi e non mi ha mai dato modo di veder pubblicate le mie frasi di risposta??

ecco: la mia domanda è...ma andate a trattare con gente simile, che pretende di essere leccata, altrimenti non ci pubblica i posta...ma cosa state qui a lamentarvi da mane a sera??
andate, no

ce n'è tanti di democrazia, da quelle parti....eeeeeee!!!

Valeria ha detto...

lezioni di democrazia sprecate...andate a farle là...ridicoli!

Franco Morici ha detto...

Yuz ha detto...

"Dispiace, ma le impressioni riportate restano tali, cioè di nessun valore economico e ancora meno scientifico."

Sulla base del COP attuale valgono le considerazioni economiche fatte.

Vorrei però destare l'attenzione, come importante termine di confronto, sull'aspetto ambientale che in genere penalizza i combustibili fossili.
Gli eventuali vantaggi in termini di ridotto inquinamento, per esempio nelle applicazioni per il riscaldamento domestico, vanno ben oltre la convenienza economica.

Dal punto di vista scientifico, "se il tutto corrispondesse a realtà" (e qui sta il dilemma), non direi che si possa parlare di una cosa di nessun valore...

Yuz ha detto...

@Valeria

Il botta e risposta originale forse è ancora in moderazione da Franchini. Attendiamo con fiducia.

Il blog Scienza Laterale sul mio precedente commento invece lo gestisco io.

Rampa ha detto...

... e col motore giusto l' E-Cat vive da solo...
Calore gratis, infinito !

Valeria ha detto...

@Yuz

l'avevo già visitato, complimenti!
Mi sa che qualcun altro che scrive qui lo segue, forse Nemo?

Rossi ha risposto a tutti, tranne a Piero41 e a me...
aahahah!!!...che gli abbiamo fatto?

nemo ha detto...

@Daniele Vanicioni

(quote)
Tentare quindi di misurare la lunghezza esatta della circonferenza di un cerchio qualsiasi in funzione del suo raggio diventa impossibile.

Inoltre essendo l’estensione dei decimali di π infiniti, siamo autorizzanti pensare che la sua lunghezza debba essere ugualmente infinita.
(/quote)

ma siamo matti?!?!


Se mi spieghi il ma siamo matti magari forse capisco anch'io perchè sono fuori di testa.

Fallo però per cortesia all'interno del mio blog. Qui ho scritto a sufficienza su pi.

Non ti risponderò su 22 passi. Grazie

Andrea ha detto...

@Valeria
"lezioni di democrazia sprecate...andate a farle là...ridicoli!"

Grazie del fantastico commiato, me lo ricorderò.
D'altronde...l'ultima volta che qualcuno mi ha detto ridicolo...boh...credo fosse alle elementari...

In bocca al lupo anche a te.

Valeria ha detto...

Le reprimende saccenti andrebbero fatte a ragion veduta, non per accentrare l'attenzione su di sè

nemo ha detto...

Vale per tutti . Scrivete sul mio blog

Valeria ha detto...

qui prima di bannare la gente, passano mesi di estenuanti martellamenti ossessivo-compulsivi..troppa democrazia c'è!

piero41 ha detto...

Valeria a te niente regards
Dott.Rossi
Estimating the average cost of a seasonal natural gas boiler € 1300 – 1500 when we had to place the cost of 10 kW thermal e-cat 1.666x 12h x € 0.22x30ggx6 = € 788.8 will cost quite high, if I must add for hot water in summer the half (6 h per day) I will have € 1100 a year. I ask you if could not be timed only 4 hours of power a day at 1.66 Kw, and at other times have a consumption of 200 W so we have 1.66x4HX 0.22×180 =€ 262 and 0.200x 8hx0.22×180= € 63 total = € 325 maybe € 450 per year with hot water. I hope that it was quite clear, however also a cost of € 788 vs 1300 without hot summer water, with people who believe the nearly free energy is not attractive, but the cost € 450 Vs 1300 it is . Regards
Andrea Rossi
February 23rd, 2012 at 11:23 AM
Dear Piero:
As I answered already, prices are different place by place, the sole constant is the COP.
Warm Regards, A.R.

Dear Dan Absher:
The COP is 6: this means that we make thermal kWh with 1 electric kWh.
The prices are different in the different locations.
Warm Regards,

Valeria ha detto...

niente...io sò stata cattiva!!!

Daniele Vanoncini ha detto...

@nemo
la frase che quotavo (Tentare quindi di misurare la lunghezza esatta della circonferenza di un cerchio qualsiasi in funzione del suo raggio diventa impossibile.) è tua?

mi fornisci un link della discussione che ha portato a tale affermazione?

quale è il tuo blog?

benis67 ha detto...

A questo punto è confermato: dalle nostre parti tenere acceso un ecat da 10KW, 12 ore al giorno dovrebbe costare attorno ai 4 Euro al giorno.
Beh, è un punto di partenza!
Saluti
Benny

Daniele Vanoncini ha detto...

@nemo e valeria
certo che sul mio cognome ne combinate di tutti i colori :))))
Varonicini,Varoncini ed oggi Vanicioni...

ma word (almeno nelle vecchie versioni vi superava): Vagoncini :)))

vincenzo da torino ha detto...

@Rampa. E proprio quello che ho sempre pensato ed il motivo per cui, pur fiducioso, non ho ancora ordinato gli E-cat. Poichè con l'E-cat domestico per la produzione di enegia i tempi sono lunghissimi, sembra che per quell industriali siamo vicinissimi. Con costo di elettricità drasticamente ridotto anche l'e-cat vapore domestico diventa molto conveniente in tempi relativamente buoni, salvo qualche bel scherzo dei big dell'elettricità.

rodrigo ha detto...

Si sapeva già che il COP di 6 era poco sopra al limite per una "competizione" tra energia elettrica e metano.
Il discorso del COP "ridotto" era una conseguenza della difficoltà di controllare la reazione. Forse con il sistema di controllo (di cui Rossi si doveva occupare prima di perdere tempo a costruire l'impianto da 1MW) si può tornare a COP più elevati.

Defkalion parla di COP superiori a 30 (mi sembra anche a 50 per l'Hyperion più grande). Con questi valori i calcoli di consumo assumono un altro aspetto.

Comunque per me sono tutti discorsi da fare in prospettiva, credo che sia una pura illusione vedere qualche cosa di commercializzabile con tutte le certificazioni e che funzioni per il verso (es. con ricarica che duri diversi mesi) entro questo o il prossimo anno.
Purtroppo Rossi ne spara troppe e troppo grosse per potergli dare sempre retta.

Valeria ha detto...

@Benis

a questo punto ci manca il motore sudafricano e ci stacchiamo tutti dal grid!

Giusto??!!!!
(prrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr)

Valeria ha detto...

D. Vanoncini

no, no..io sbaglio di mio: senza correttore!

Daniele Vanoncini ha detto...

@Valeria
:)

Valeria ha detto...

da oggi ti chiamo @DV-HP (in onore della Ferrari)

miau ha detto...

sentendo la seconda parte dell'intervista ad Hagelstein (è già nel sito) si capisce che è un eretico che crede nelle potenzialità delle LENR.
addirittura sta sviluppando una sua teoria!!

mi pare giusto a questo punto che l'armata della santa inquisizione chieda la sua testa e che si pretenda dal MIT la sconfessione dell'eretico con annessa sua cacciata e la purificazione tramite fuoco.

Figliuoli, i tempi son bui e meritevole è chi con ogni mezzo combatte l'eresia per eradicarla dai cuori della vile plebaglia.

A questo punto anche Melis diventa un agente del Male.

Daniele Vanoncini ha detto...

@Valeria
troppo buona non me lo merito (e poi quell'"hp" suona troppo nome settore IT)

piero41 ha detto...

@Benis67
"tenere acceso un ecat da 10KW, 12 ore al giorno"
Se invece si dovesse tener sempre acceso per 24h sarebbero € 8 gg, 240 al mese....alla larga!!

AC/DC ha detto...

@rodrigo
ti quoto in pieno.
Per rendere efficente un sistema di riscaldamento casalingo con COP 6 è necessarrio renderlo molto flessibile ed intelligente, deve potersi accendere e spegnere molto velocemente o comunque avere una grande modulabilità della potenza caratteristiche che chiaramente non avevano i prototipi presentati fino ad ora da Rossi.

@tutti
che Rossi le spari un pò ad cazzum penso sia un punto ormai assodato, chiaramente questo non significa che non abbia niente in mano.

miau ha detto...

non andiamo a sottovalutare, nell'ansia dei calcoli e persi nei sogni di energia gratis, la svolta epocale che anche un minimo guadagno in termini di costi portato dalla prima generazione di apparecchi LENR costituirebbe.
addirittura secondo me lo sarebbe anche a parità di costi. e forse pure con costi non troppo superiori.

mi sembra poi ovvio che se si parla di un utilizzo 24h al giorno questo vada comparato con l'utilizzo 24h al giorno di tutti gli altri sistemi di riscaldamento.
giusto segnalare che andrebbero anche calcolati i costi da inquinamento.

qualcuno tecnico vuole cimentarsi nel fare una tabella completa di comparazione? sarebbe chiara e molto interessante.

Valeria ha detto...

@Miau

Ho deciso: mi faccio ROSSA!!
se devo morì sul rogo, dev'essere una cosa con tutti i crismi!!

Valeria ha detto...

Guada che se funziona il generatore sud africano, gli facciamo MARAMEO...

seguiamo pure quello!!

gio ha detto...

beh diciamo che l'e-cat conviene di più dove c'è un utilizzo di parecchie ore se non tutte le h 24 durante la giornata ...penso agli ospedali......per il privato casa lavoro più lavoro che casa "minga trop!"........penso che la collabirazione con ni sia servita a portare flessibilità al device!

Rampa ha detto...

Se invece si dovesse tener sempre acceso per 24h sarebbero € 8 gg, 240 al mese....!!

Mi ripeto, ma se ci fosse abbinato un motore termico che renda almeno il 17%, il costo elettrico andrebbe a zero, e resterebbe in piedi solo il costo del motore aggiunto, che a 240€ al mese per 4-6 mesi potrebbe essere ammortizzato in un paio d'anni, forse anche meno...

E non mi si venga a dire che se quello di Rossi non è una bufala, è una ciofeca....

Valeria ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Valeria ha detto...

@Rampa
ma infatti...scusa ma non ne esistono già con questi rendimenti?

Tizzie ha detto...

Resto dell'idea che per il solo calore da riscaldamento ambientale un COP di 6 e` commercialmente troppo poco differente dal punto di vista prestazionale dalle collaudate pompe di calore.

AC/DC ha detto...

se funziona l'e-cat è una svolta scientifica pazzesca indipendentemente dal COP... per ottimizzarlo ce n'è di tempo.

Valeria ha detto...

Ma io voglio strappare le bollette!!!

AC/DC ha detto...

@Valeria
per quello penso che puoi anche metterti comoda ;)

Rossi con la storia della Defkalion ha perso praticamente un anno, se si fosse affidato ad un partner industriale serio sarebbe potuto essere molto più avanti, il perchè non lo ha fatto lo sa solo lui.

Rampa ha detto...

Così piccoli (1-2kW) e commercialmente economici purtroppo no, finora.
Ma abbiamo buone speranze che qualcosa esca in un futuro più o meno prossimo...
Esistono soluzioni molto costose (5-10k€) che non verrebbero mai ammortizzate dal rispettivo recupero elettrico.
E con questo intendo che hanno una durata di vita inferiore a quella necessaria per ripagarsi in EE del costo che hanno.

vincenzo da torino ha detto...

Ciofeca non vuol dire cosa disgustosa o non valida, ma cosa da cui ci si aspettava di più.Comunque è sempre meglio aspettare a dare giudizi.Fine anno sapremo qualcosa di più. Magari qualche sorpresa ci sarà spero positiva. Di tempo Rossi ne ha ancora...

Valeria ha detto...

Uffff....

Valeria ha detto...

io dico che poco prima del lancio se ne esce con l'asso nella manica per sbaragliare il mercato...

Vogliamo scommettere che si mantiene basso per far stare tranquilli i competitors?

...e se fosse un COP oltre 10?

«Meno recenti ‹Vecchi   1 – 200 di 234   Nuovi› Più recenti»

Posta un commento

Ovviamente 22passi è un blog, non una rivista on line, pertanto la responsabilità di quanto scritto in post e commenti appartiene solo ai rispettivi autori.

Related Posts with Thumbnails