Un blog per appassionati d’Amore onestà spiritualità arte poesia politica democrazia sostenibilità tecnologia green-energy cold-fusion LENR medicina alternativa cambi di paradigma rivoluzioni scientifiche criptoarcheologia e “tante cose infinite, ancor non nominate”. Uno specchio capovolto della realtà: qui siamo una società gilanica, fuori c’è il patriarcato; qui siamo pro E-Cat, fuori c’è il petrolio... per fare previsioni sull’esterno invertite SEMPRE i risultati dei nostri sondaggi interni!

>>>> CERCHI LIBRI SUL BENESSERE DEL CORPO, DELLA MENTE E DELLO SPIRITO?

martedì 22 marzo 2011

Appuntamento a Milano con Roy Virgilio...
ma non è un pesce d'aprile!

La fusione fredda è una realtà scientifica o una semplice bufala? Ci sono scienziati che studiano il fenomeno? A che punto sono? Potremo realmente alimentare i nostri veicoli e riscaldare le nostre case con la fusione fredda? E quanto tempo ci vorrà? A tutte queste domande risponde Roy Virgilio in "Fusione fredda: cos'è e come funziona - la storia, i principi, lo stato dell'arte e il futuro del controverso fenomeno in un breve saggio divulgativo", uscito a ottobre 2010. 

Nella prefazione al libro, Roberto Germano (*) scrive: "Con eccellenti doti di sintesi, Roy  Virgilio, fa il punto della situazione sulla cosiddetta fusione fredda, dalla sua nascita ai giorni nostri, Roy Virgilio da ormai ben 12 anni, con l'entusiasmo della sua attività volontaristica, si occupa di questa ed altre tematiche connesse alle energie pulite e all'ambiente, coinvolgendo migliaia e migliaia di persone, con un'attività che potremmo definire di Open Innovation". 


Se volete conoscere Roy Virgilio e saperne di più sul suo libro, appuntamento a:
 
Milano
venerdì 1 aprile
presso Enoteca “Bacco”
via Pirano n. 4 (MM Gorla)
dalle 19.00 alle 20.00

A seguire, per chi vuole restare, Cena e dibattito libero su fusione fredda e sue implicazioni socio-economiche.

N.B. Per la cena (dal semplice piatto d'affettati al pasto completo) i posti sono limitati: è necessario prenotare telefonando allo 02.25712349 o compilando il modulo on-line: Enoteca Bacco Milano - trovarsi con gusto

Ho già deciso che andrò a Milano a questo incontro, anche se probabilmente avrò già conosciuto Roy a Firenze pochi giorni prima, in occasione di un altro appuntamento che ho pubblicizzato sul blog: una conferenza sulle fonti di energia tra i cui relatori c'è Emilio del Giudice (qui).

Tornando al libro di Roy Virgilio, confesso che la prima volta che l'ho preso in mano, un po' condizionato dalla grafica e dall'impaginazione stile "fatto in casa", lì per lì sono rimasto perplesso. Poi leggendolo mi sono subito ricreduto: l'abito non fa il monaco e l'autore è riuscito nell'impresa di condensare davvero tante interessanti e chiare informazioni in sole 70 pagine. Insomma, contenuto e sostanza vincono e convincono. Come ben sottolinea Roberto Germano, Roy sa comunicare in maniera semplice e divulgativa, allo stesso tempo riesce a soddisfare il lettore più esigente con numerosi rimandi a una documentazione ufficiale e più tecnica.

La pubblicazione in economia - mi ha spiegato in seguito lo stesso autore - ha lo scopo di massimizzare gli utili, che sono destinati al forum EnergeticAmbiente. Anche per questo motivo il libro può essere acquistato (come ho fatto anch'io) soltanto via internet a questi link:

P.S. Il panorama della fusione fredda è in rapida evoluzione e immagino Roy stia già lavorando a una seconda edizione aggiornata del libro. Forse sarebbe ormai il caso di chiamare così solo il fenomeno di produzione di calore che si verifica in certe condizioni tramite elettrolisi (osservato da Fleischmann e Pons per primi) e considerarlo solo una delle tante possibili LENRs (Low Energy Nuclear Reactions): reazioni nucleari a bassa energia. Per esempio, il primo dispositivo LERN ad altissima efficienza che arriverò sul mercato, l'Energy Catalyzer Ni-H dell'ingegner Andrea Rossi e del professor Sergio Focardi, non ha nulla a che spartire con la cold fusion alla Fleischmann e Pons.

62 : commenti:

Roy Virgilio ha detto...

Ciao a tutti,
ringrazio Daniele per la bella e onesta recensione. Si, da quando ho finito di scrivere il libro l'evoluzione dell'argomento fusione fredda ha accelerato in maniera esponenziale.
Per cui prevedo una seconda edizione aggiornata ed ampliata però a fine anno o primi mesi del 2012.
Vi sono grosse novità in arrivo (come anche tu ben sai) e le vorrei fotografare e inquadrare bene per portare un'informazione nuovamente interessante e attuale.

Grazie a tutti coloro che sosterranno il mio lavoro e il forum energeticamebiente con l'acquisto del libro.
Roy

ant0p. ha detto...

cercherò di esserci, se arrivo direttamente dal lavoro dovrei farcela.. daniele, se ci sei facciamo anche la cena/panino:))

Roy ha detto...

Vi ricordo, se interessati alla cena, di prenotare il posto poichè vi sono solo 40 coperti e già una 20ina sono prenotati... al 1 aprile!!

Tiz ha detto...

Daniele, non c'entra nulla con il thread, ma potresti approfondire di quanto si parla in questo link? Sapevi della conferenza?

http://www.foonews.info/it-scienza/13885713-report-conferenza-21-marzo-di-focardi.html

Alberto ha detto...

Quasi quasi spostiamo da Firenze a Milano l'occasione per conoscerci?

tia ha detto...

Roy Virglio, spero che il suo libro non contenga le inesattezze che vedo nei suoi articoli.
Mi sto riferendo a:
http://www.nexusedizioni.it/apri/Argomenti/Scienza-del-futuro/ARMA-A-FUSIONE-FREDDA-di-Roy-Virgilio/

Come può confondere una gamma-ray weapon con la fusione fredda?
Una bomba a raggi gamma rilascia una energia MINORE di quella usata per crearla.
Riporto uno stralcio da un articolo del newscientist:
http://www.newscientist.com/article/dn4049
>Before hafnium can be used as an explosive, energy has to be "pumped" into its nuclei. Just as the electrons in atoms can be excited when the atom absorbs a photon, hafnium nuclei can become excited by absorbing high-energy photons. The nuclei later return to their lowest energy states by emitting a gamma-ray photon.

Prima di poter funzionare, bisogna caricare gli atomi di afnio con pacchetti di energia (fotoni)
Il procedimento di pompaggio è analogo a quello che avviene nel LASER. Gli atomi di afnio vengono portati ad un livello di eccitazione ad alta energia attraverso un pompaggio di fotoni.

Ora mi chiedo come possa confondere questo fenomeno, noto alla fisica da decenni, con la fusione fredda.

tia ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
tia ha detto...

Tra l'altro sinceramente l'articolo stesso è quasi delirante (link post precedente).
Cioè:
"Gli scienziati hanno utilizzato l'afnio (Hf), bombardandolo con raggi X a bassa energia, per scatenare il processo esplosivo. Nel corso dell'esperimento condotto per la prima volta dal professor Carl Collins dell'Università del Texas di Dallas, l'energia prodotta è risultata essere sessanta volte maggiore rispetto a quella immessa nel nucleo, ma i ricercatori hanno dichiarato che è possibile raggiungere livelli ancora maggiori.
Prima di poter scatenare il processo, comunque, il nucleo dell'afnio deve essere "caricato" con fotoni ad alta energia"
...
Sì, assolutamente sicuro, questa nuova arma è basata sui principi della fusione fredda!
...
1) L'arma agisce rilasciando energia dal nucleo di alcuni elementi senza ricorrere a fusione o fissione.
È chiaramente esplicitato che si tratta appunto di energia nucleare (energia rilasciata dal nucleo), quindi che deve avere la capacità di scindere l'atomo. Ma viene negato che si tratti di fusione o fissione. E allora come lo scindono l'atomo?"

MIO COMMENTO: non scindono un bel niente. E' energia rilasciata dall'atomo, cioè quando un elettrone passa da un orbitale ad alta energia ad uno a piu bassa.
La cosa COMICA è che l'ha scritto LEI STESSO! Cito:
"I fotoni, che sono quanti di energia neutri, possono essere assorbiti dagli atomi facendo passare gli elettroni su orbite più esterne ed aumentando quindi l'energia dell'atomo."

"2) L'energia prodotta, emessa come radiazioni gamma...
E questi raggi gamma da dove arrivano? O il lettore si accontenta di una magica nascita di questi ultimi o si chiederà come questi raggi ad altissima energia riescano a non violare il principio della conservazione dell'energia: da dove arrivano? (questa domanda il giornalista non se l'è posta)"

MIO COMMENTO: SBONK! Ma l'ha scritto prima! In testa all'articolo! Gli atomi di afnio vengono caricati pompando fotoni!

Cioè, si auto contraddetto due volte!

Daniele ha detto...

@Roy
Caro Roy, sono un ingegnerrossiano sfegatato quanto tu sei un piantellista, ma vinca il migliore... poi che vuoi farci, odio i giochi in cui uno vince e l'altro perde o, peggio quelli lose-lose, in cui si perde entrambi, sono per i giochi win-win! Purtroppo ci socializzano a credere, fin da bambini, che non si può vincere entrambi, che deve sempre esistere un vincitore e uno sconfitto... che vuoi farci, già da ragazzo mi davano dell'idealista e spero di arrivarci a cent'anni sempre idealista... magari avendo cominciato a vedere segni concreti di un mondo migliore in divenire.

@ant0p
Be', anche un po' più di un panino, che dici! ;)

@Tiz
Ho letto il link, non mi pare ci sia nulla di nuovo a quanto si sa già. Cosa ti ha colpito in particolare?
Quanto alla conferenza di Focardi, immagino ne faccia spesso, ma di questa non ero a conoscenza... non sono un'agenzia di stampa :)

@Alberto
Ah bene, manco ci conosciamo ancora e già mi dai buca per la pizza a Firenze! :)))

@Tia
Mo' tocca a Roy risponderti... tra l'altro vedo che ormai sei diventato un abitué di EnergeticAmbiente, saranno felici.

tia ha detto...

Non che ci voglia un genio a capire le cavolate scritte. Giusto sapere cos'è un orbitale, cos'è un fotone e cosa avviene quando un elettrone cambia orbitale.
Vedo però che hai regalato ancora una volta soldi a chi non ci capisce nulla di fisica. Complimenti. Di certo Roy sarà contento.

francescog ha detto...

tia che cosa significa??? :The experiment released 60 times as much energy as was put in, and in theory a much greater energy release could be achieved (riferito all'articolo)

chi è che si è contradetto????non è "un'anomalia"??? (se poi il giornalista confonde potenza con energia non è colpa di roy...) ;poi giudicare il libro che NON hai letto sulla base di un'articolo "ipotetico" (nel libro non c'è niente del genere) e ...non commment che è meglio........poi quei soldi servono a sostenere il forum che TU frequenti ;daniele e altri sono liberi di fare quello che vogliono se non ti va di comprare il libro non lo comprare punto....

tia ha detto...

@francescog

Sigh. C'è anche scritto :(
PRIMA si carica l'afnio con fotoni ad alta energia.
POI si bombardano con raggi X a bassa energia.
L'energia liberata dagli atomi è 60 volte quella usata per bombardarli con raggi X.
PECCATO che l'energia eccedente è data dal fatto che gli atomi sono stati caricati coi fotoni.
BASTAVA che andavi una riga piu sotto, alla voce "Energy Pump".

tia ha detto...

Che poi, scemi loro ad non essersi accorti che tiravano fuori 60 volte l'energia che mettevano dentro.
Altro che premio Nobel per la fisica. Gli davano un monumento.
Ma c'ha pensato Roy Virgilio a svelare l'arcano perchè gli autori della bomba non se n'erano accorti.

Altro che "anomalia", è semplicemente mancanza di umiltà.
Ma lui (Virglio) è sicuro, è fusione fredda.

Daniele ha detto...

@francescog
Tempo perso France' :)

@Tia
Beato te che sei così pieno di te, occhio a non scoppiare però! :)

Roy Virgilio ha detto...

Ciao Tia,
solo 2 micro risposte:
1- leggi la data in cui quell'articolo è stato pubblicato
2- stai confondendo alcuni parametri... o meglio non hai compreso che i metodi di caricamento dell'afnio possono essere più di uno.
E comunque all'epoca potevo aver fatto della confusione (non sul concetto di base però) nel mischiare alcuni valori.

Ti confermo, comunque, che la cosa è confermata (come arma... non si parla di energia da sfruttare ma solo di energia esplosiva).
Bye

tia ha detto...

>Beato te che sei così pieno di te, occhio a non scoppiare però! :)

Per lo meno io ho l'umiltà di chiedere a chi ne sa piu di me quando non capisco qualcosa.
Non fare articoli strampalati su una cosa che non conosco.

Ma sai, fare un bell'articoletto su una bomba che in realtà usa una fusione fredda (e magari ficcarlo in un libro) tira su piu soldi che mettersi a studiare un poco.
E basterebbe studiarsi come funziona un LASER per capire a grandi linee come lavora la bomba a raggi gamma. E capire che non c'è nulla di fisicamente inspiegabile.

Roy Virgilio ha detto...

@Daniele:
concordo in pieno! Che vincano entrambi (e magari anche un terzo) per far vincere tutti noi!
A presto!

tia ha detto...

> 1- leggi la data in cui quell'articolo è stato pubblicato

Nel 2005, e quindi?

2- o meglio non hai compreso che i metodi di caricamento dell'afnio possono essere più di uno.

E quindi? L'oggetto della discussione era come ha fatto a confondere l'energia liberata dall'atomo a seguito di passaggio d'orbitale con la fusione fredda.
Oltre al fatto dell'energia di provenienza, secondo lei, ignota.


>E comunque all'epoca potevo aver fatto della confusione (non sul concetto di base però) nel mischiare alcuni valori.

A me pare proprio sul concetto base.

>Ti confermo, comunque, che la cosa è confermata (come arma.).

Mai dubitato che esista come arma. Meno che ci sia di mezzo una qualche "anomalia" o la fusione fredda.

Daniele ha detto...

@Tia
Il bello è che il libro di Roy non parla per nulla di questi argomenti, forse ti confondi con "Il segreto delle tre pallottole"!!!
Vedi, hai fatto il classico errore in cui incorre chi esprimere un giudizio su un libro che nemmeno ha letto... :)))
Purtroppo questo è il tuo modo classico di procedere, e qui non c'è nulla da ridere. Come non hai capito una mazza del libro di Roy ma pretendevi di averlo fatto sulla base di un'articolo che non c'entrava nulla, così non hai capito una mazza dell'E-Cat ma pretendi di averlo fatto sulla base delle tue "indagini"... classico modo di far girare il cervello a vuoto.
P.S. Hai litigato di nuovo con la tua ragazza che sei ricomparso a dispensarci la tua somma saggezza?

tia ha detto...

@Daniele
>Il bello è che il libro di Roy non parla per nulla di questi argomenti

E chi l'ha detto che il libro ne parla?
Ho detto "spero che il suo libro non contenga le inesattezze che vedo nei suoi articoli".
Ovvero se in quel libro son scritte cavolate come negli articoli che lui ha scritto.
Perchè se Roy Virgilio ha preso un granchio colossale come quello della bomba a fusione fredda, è evidente che non ne capisce una mazza di fisica. E fa un libro sulla fusione?
Autore affidabilissimo. :/

tia ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
tia ha detto...

Tra l'altro mi ero dimenticato di aggiungere l'ultima perla nell'articolo:
"10 Kw/h per ben 500 anni!".
Che non ha alcun senso. O si scrive 10 kW per 500 anni. O si scrive 10*500*24 kWh.
Kw/h non ha alcun senso fisico! E' un errore grave!

Daniele ha detto...

@Tia
Pensa prima di scrivere! :)
Riesco a capire quando passa di qua da tutti i commenti cancellati che mi lasci...

Quanto al tuo ultimo argomento... pensa un po' cosa succederebbe se lo applicassimo alla politica! :D

tia ha detto...

@Daniele
Non è colpa mia se non c'è la funzione di modifica.
Mi ero perso un pezzo.
Tra l'altro, sarebbe
10*500*365*24 kWh. Vabbè.

ant0p. ha detto...

@daniele e roberto
prenotiamo 3 posti-cena allora? per la cena sono abbastanza sicuro, anche se arrivassi un po' in ritardo per le 19, per dopo le 20 non dovrei aver problemi.

sulla bomba a afnio non saprei, non è che da un articolo scritto da un giornalista si può fare una teoria precisa..prima dice che la bomba tira fuori 60 volte l'energia con cui è stata caricata, poi salta fuori che l'afnio deve essere caricato anche con fotoni e non si capisce se i fotoni sono compresi nell'energia di caricamento o no. si possono fare delle ipotesi, ma essendo una cosa del 2005 non starei a soffermarmi troppo. fosse solo un dibattito basato su quell'articolo non mi schiererei perchè non è assolutamente chiaro, ma alla luce di quello che sta succedendo adesso vedo che non ci sono solo quelli che tifano a favore delle lenr (come è logico e comprensibile), ma pure chi tifa contro senza avere elementi sufficienti per essere al 100% scettico di fronte ai primi esperimenti fatti da enti ufficiali che sembrano confermare qualcosa di positivo. e per tifare contro si cerca ossessivamente su google per cercare ogni minimo punto debole dei tifosi avversari, magari risalente anche a 6 anni fa.

ovviamente io tifo a favore e non me ne frega niente che il billgates delle lenr diventi rossi o piantelli o un terzo incomodo, anzi spero che diventi una tecnologia di massa ma il più decentrata possibile, senza un billgates che ha in mano il 90% del mercato.

Daniele ha detto...

@Tia
Il tuo ultimo argomento a cui mi riferivo è che - secondo te - se uno sbaglia una volta a scrivere qualcosa, significa che qualunque cosa scriva dopo è sbagliata. Uno dei "classici" sillogismi che contraddistingue il tuo modo di argomentare.
E comunque sei il solito ineducato: 2, 3, 4, commenti di fila, solo per far confusione, senza aspettare mai le risposte degli altri. Uno potrebbe pensare che non te ne frega nulla di dialogare, che vuoi solo metterti in mostra, polemizzare, sfoggiare la tua sovrumana intelligenza. Mi chiedo se questo tua vero e propria coazione psicologica, questo tuo bisogno di gettare in continuazione "guanti di sfida", non nasconda semplicemente una semplice insicurezza. Ma perché non vieni a Milano il 1 aprile, potresti discutere di persona con Roy di tutte 'ste cose, se davvero è così importante per te, dialogando da persone adulte e civili, faccia a faccia, occhi negli occhi... non corpo a corpo speriamo! :)

P.S. Non c'è la funzione di modifica dei commenti pubblicati in blogger (e dove c'è invece, scusa?), però c'è quella di anteprima (che si direbbe usi poco o troppo poco). Dovresti contare fino a 10 e rileggere le cose che hai scritto prima di schiacciare quel bottone: sei un incontinente digitale!!! :)))

@ant0p e roberto
Io ho già prenotato per la cena, muovetevi allora... chissà che non si unisca anche Tia... così non ci s'annoia di certo! :)

tia ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
tia ha detto...

@ant0p

Davvero, sono stupefatto dal tuo commento. Il bello è che c'è anche scritto.

"hafnium, can exist in a high-energy state, or nuclear isomer, that slowly decays to a low-energy state by emitting gamma rays. For example, hafnium-178m2, the excited, isomeric form of hafnium-178.
they could artificially trigger the decay of the hafnium isomer by bombarding it with low-energy X-rays. The experiment released 60 times as much energy as was put in.

E' evidente. Bombardano di raggi X l'isomero di afnio e tirano fuori 60 volte l'energia usata per bombardarlo (coi raggi X).
Ma:
Before hafnium can be used as an explosive, energy has to be "pumped" into its nuclei.

Poi chiaro di cosi!
Boh davvero sono stupefatto!
Tra l'altro c'è anche scritto che per pompare l'afnio viene usato un acceleratore di particelle (o un reattore nucleare).
Quindi è ovvio che il rilascio di energia di 60 volte è riferito ai raggi X, altrimenti la bomba violerebbe giusto "qualche" legge della fisica.
Strano che gli autori non se ne siano accorti :)

@Daniele
Io sono abituato sui forum.
Dovrei venire a Milano per farmi dire cosa? Che quello che ha detto non sta in piedi?
Che poi, uno che non mi sa scrivere correttamente kW o kWh sinceramente non lo considero affidabile.
Tu andresti da un chirurgo che al suo primo intervento non sapeva distingure il cuore dal polmone? Io no.
Che poi, "sovraumana intelligenza" di cosa?
Sto esponendo concetti BASILLARI. Manco io me ne intendo molto di fisica. Ma non fino ai livelli dimostrati da Virgilio.

ant0p. ha detto...

@tia

ma sei tu che hai supposto che le 60 volte siano riferiti ai raggi x.
ma dire '60 times as much energy as was put in' può benissimo voler intendere 60 volte l'energia che deve essere pompata nei nuclei prima di usarlo come esplosivo (Before hafnium can be used as an explosive, energy has to be "pumped" into its nuclei).
anzi lì sembra che i raggi x siano solo il modo per innescare il decadimento dell'afnio..l'unica energia 'put in' preliminarmente potrebbe essere benissimo intesa quella 'into its nuclei'. in ogni caso non si può dare un'interpretazione univoca basandosi su quello che c'è scritto, a meno che escludi a priori che sia impossibile che l'energia con cui viene pompato l'afnio possa essere rilasciata amplificata di 60 volte una volta che l'afnio 'prepompato' viene bombardato da raggi x.. magari poteva intendere che l'energia dei raggi x era trascurabile, oppure no, dava per scontato che l'energia di pompaggio fosse superiore a quella ottenuta..che ne so io..da quello che c'è scritto non c'è niente di detto esplicitamente..mi rimane sempre poco chiaro.
probabilissimo che il giornalista scrivesse senza manco sapere cosa gli stavano dicendo e non si è nemmeno chiesto se si intendeva 60 volte i raggi x o l'energia prepompata..

tia ha detto...

@ant0p

:)
Il "giornalista" è il giornalista di NewScientist.
Non è un giornale generalista. E' orientato alla scienza.

Poi, immaginiamo che sia "60 volte rispetto al pompaggio". Per ipotesi.
Il giornalista non ha fatto una piega. Non se ne sarà accorto.
GLI SCIENZIATI che hanno creato la bomba sembra che manco loro si siano accorti della "leggera" anomalia. Peccato, c'era in ballo giusto un monumento, gloria eterna e un pacco di soldi.
Dici che i militari li hanno costretti a non rivelare la loro enorme scoperta? Allora come mai il newscientist pubblica l'articolo della bomba e Roy Virgilio li sgama?

In qualunque modo la giri, non sta in piedi :)
E' semplicemente una cavolata.

ant0p. ha detto...

@tia
non lo so, fatto sta che oltre tutto si parla di innesco con raggi x a bassa energia, per avere un esplosione devastante..adesso a parte che dire 'bassa energia' e 'esplosione devastante' quantitativamente non vuol dire niente, ma si può immaginare che ci siano diversi ordini di grandezza tra le due espressioni ('bassa energia' e 'esplosione devastante', se non sono parole usate a caso), non solo un fattore 60..
in quel caso il problema potrebbe essere il 'prepompaggio' dell'afnio che sembrerebbe molto laborioso e quindi costoso, tale da renderlo poco conveniente in campo civile..ma non è escluso da quello che c'è scritto che l'energia di prepompaggio venga amplificata di 60 volte dall'esplosione..anzi a rileggere sia la versione in italiano che quella in inglese sembra che si intenda l'energia prepompata..che poi il processo di prepompaggio richieda acceleratori di particelle e processi laboriosissimi e molto costosi da non essere convenienti in ambito civile è un altro discorso, si sa che per bombardare gli ammerigani non badano a spese:))
comunque è solo un articolo..uno può interpretarlo come vuole ma non ci sono verifiche/prove o affermazioni esplicite..magari vai a segnalarlo al dipartimento della difesa usa e ti dicono che era solo un refuso di stampa o che hai frainteso..un articolo da solo (per altro non chiaro del tutto) non dimostra niente.

tia ha detto...

Sono ALLIBITO.
A parte il fatto che il fattore 60, come detto nell'articolo, non è il limite, visto che può esser portato molto piu in su.
Sono ALLIBITO dal fatto che tu prenda piu in considerazione il fatto che gli scienziati, il giornalista e il mondo scientifico non si siano accorti che stanno tirando fuori piu energia di quanta ne mettano, del fatto che semplicemente il "60" è riferito all'energia dei raggi X.
INCREDULO. ALLIBITO.

Daniele ha detto...

@Tia
Ti consiglio di leggerti Il segreto delle tre pallottole, dopo potresti essere un po' meno ALLIBITO. Ah già dimenticavo, tu certi libri non li leggi a priori.

francescog ha detto...

tia Roy non sarà un fisico...ma dimentichi che la parte sulla elettrodinamica quantistica coerente (sviluppata da preparata e oggi portata avanti da emilio del giudice) è stata scritta con l'aiuto di Roberto Germano che invece è un fisico...a parte questo per il resto si parla di storia (riportando dati e altro) e proiezioni future non ci vuole una laurea per farlo...l'avessi ALMENO letto invece giudichi per qualche errore passato...

tia ha detto...

@Daniele

Olè, ora pure una bella dose di complottismo. Mancava proprio.

Daniele ha detto...

@Tia
Non ho parole. Un altro libro, che nemmeno hai letto, ma che ti permetti di giudicare ugualmente. Vergognati. Non c'è altro da dire. Anzi, no, c'è altro: CRESCI UNA BUONA VOLTA!
L'unico complotto che vedo qui, è quello dei tuoi neuroni contro te stesso.

tia ha detto...

"È quasi inevitabile che ogni affermazione circa la fusione fredda crei intorno a sé un'atmosfera da "teoria del complotto". E, altrettanto fatalmente, ci si trova a compiere d'un tratto un balzo all'indietro nel pieno della Guerra Fredda, con il consueto corredo di spie, verità negate, spiegazioni taciute. Di certo rimane soltanto un palese e totalmente anacronistico tentativo di occultare una nuova generazione di armi che utilizza l'uranio in varie forme. L'uranio del primo tipo serve a nascondere l'uranio del secondo tipo, pretendendo che le tracce lasciate da questi due tipi di uranio siano in realtà tracce di uranio di un terzo tipo: quello più innocuo. Di tangibile rimangono le tante vittime lasciate sui campi degli ultimi scenari di guerra, abbandonate al loro destino senza fonti ufficiali in grado di spiegare la ragione della loro morte o le motivazioni delle loro malattie"

= complotto.

Daniele ha detto...

@Tia
Per te non può esistere nessun complotto ok. In tutta la storia del mondo non ne è mai esistito uno. Homo hominis lupus? Ma figuriamoci! nessuno ti farebbe mai qualcosa di male alle spalle. Probabilmente non esistono manco i ladri, ma figuriamoci! È un mondo perfetto questo. Anche Luigi Sertorio è un complottista, figurati, dice che hanno nascosto la verità sul disastro del Challager e che lo fanno costantemente pure sulla sicurezza nucleare. Anche tutti quelli che dicono che Berlusconi è un ladro, sono dei poveri com...plottisti, in primis lo sono i magistrati, sì! complottisti pure loro a volerlo processare.

FINE DEL PRIMO TEMPO

INTERVALLO

SONO ALLIBITO. Batti persino il Candido di Voltaire.
Ma i tuoi genitori da piccolo ti hanno cresciuto mettendoti Mediaset nel biberon?

SECONDO TEMPO

Rossi? l'E-Cat? E che è 'sta bufala... la pompa non è una pompa... la sonda non è una sonda... il vapore non è secco... Rossi non è un ingegnere... la durata non è quella... MA NON LO VEDETE CHE È TUTTO UN COMPLOTTO??? Vogliono farvi credere che quello scatolotto produce energia... NON È VERO!!! Eravate 50 lì e non vi siete accorti di nulla??? In Grecia il Governo lo appoggia??? Folli!!! Siete tutti folli!!! Ve lo dico io, Mattia Rizzi!!! Io sì che ho capito tutto, poveri ingenuotti che non siete altro!!!!!!!!!

CONCLUSIONE:

MI FAI VERAMENTE TRISTEZZA.

FINE

Alberto ha detto...

@ Daniele: ahahahaha!!!! Non tiro bidoni, sto solo "ottimizzando"...
;-)

ant0p. ha detto...

ieri sera ho prenotato per la cena online, speriamo che non siano finiti i posti e che arrivi la conferma:))

tia ha detto...

Bellissimo il salto della quaglia.
Da "L'unico complotto che vedo qui, è quello dei tuoi neuroni contro te stesso." a "Per te non può esistere nessun complotto ok. In tutta la storia del mondo non ne è mai esistito uno". O tutto o niente vero?

>Io sì che ho capito tutto, poveri ingenuotti che non siete altro!!!!!!!!!

Strano che questo non lo vai a dire a Roy Virgilio, per aver sgamato la fusione fredda da un articolo. Che ingenuotti gli autori della bomba, non se n'erano accorti. E manco il giornalista scientifico. E manco chi legge la rivista,a parte Roy.

Strano che questo non lo vai a dire a Del Giudice, che ha scoperto un complotto militare-scientifico.

tia ha detto...

E mi sono appena sentito l'intervista a Torrealta sul libro delle tre pallottole.
E che il libro è un romanzo. ROMANZO.
Romanzo = racconto di fantasia.
Ed il bello è che non puoi essere contraddetto, essendo un lavoro di finzione, non una *inchiesta giornalistica*.

Daniele ha detto...

@Alberto
:-)

@Tia
E riallibisco, per i TUOI salti del fagiano!
E insisto a consigliarti di perdere meno tempo a scrivere commenti su internet e dedicarti più alla vita vera... così a sensazione, non ti farebbe male frequentare un gruppo di psicodramma.

Quanto al Il segreto delle tre pallottole, come al solito tu capisci solo quello che vuoi capire. Quel libro deriva da una seria inchiesta giornalistica di Rainews24 e la sua introduzione esordisce così "Dal momento che finora, abbiamo raccontato nelle nostre inchieste storie vere e terribili senza che ne sortisse alcun effetto, qui racconteremo le medesime storie come se fossero il frutto della nostra immaginazione..."

Daniele ha detto...

@ant0p
Benissimo!
Speriamo che Roy non abbia tirato un pesce a tutti!! :)))

tia ha detto...

Come dire che gia si mettono le mani avanti.
Bene, quali sono queste *serie* inchieste su armi a fusione fredda della RAI?
Io mi son visto solo i vari "Rapporto 41" e altri sulla fusione fredda.
Oltre ovviamente alle inchieste sull'uranio impoverito.
Quel libro mi pare che faccia un bel ministrone delle due cose mettendole insieme.
Quindi se mi indichi una inchiesta della RAI, sei pregato di indicarmene una che parli di *fusione fredda applicata alle armi*, e non una sulla fusione fredda e/o una sull'uranio impoverito.

Daniele ha detto...

@Tia

Alberto ha detto...

Anch'io sto aspettando conferma... se non la ricevo vengo a Firenze! (PS nelle note ho chiesto di essere a tavola con Daniele e Roy... così se speravate di rimorchiare vi è andata male!!! ;-) )

Daniele ha detto...

@Alberto
Malefico!!! :)))
Be', single in effetti lo sono, dall'estate scorsa... ma stavolta invece di gettarmi tra le braccia di un'altra donna ho scelto di starmene un po' per le mie. Mo' mi sto persino facendo crescere la barba... per respingere meglio! ;)
Quindi il danno l'hai fatto... ma è limitato! :)
Ciao buona giornata

Roy Virgilio ha detto...

Ciao,
per chi ha prenotato non so se vi arriva la conferma se i posti ci sono... di sicuro vi arrivava se non c'era più posto. Per cui silenzio-assenso.

A Tia onestamente non mi sento di rispondergli. Probabilmente all'epoca dei fatti ero meno addentro a questi sistemi di quanto lo sono oggi. Non mi ricordo davvero neppure bene cosa ho scritto in quell'articolo... questo certo non mi da alcun alibi e effettivamente all'articolo andrebbe fatta una "errata-corrige".

Ma, e ribadisco, l'uso dell'afnio in sistemi militari ove può essere utilizzato per produrre esplosioni tipo FF sembra essere confermato da più fonti. Ma,
e chiudo qui l'argomento, per mia scelta ho deciso di NON approfondire l'aspetto militare e distruttivo di questa energia.
Io sono per la vita, la distruzione la lascio studiare ad altri.
Roy

tia ha detto...

@Daniele

Intendevo un VIDEO di inchiesta trasmesso & prodotto dalla RAI.

@Roy

E' confermato che esista una bomba a raggi gamma. La FF nella bomba no.

ant0p. ha detto...

@roy
allora va bene, non ho avuto smentite per la cena..ma anche se fosse pieno non mi formalizzo, mangio pure in piedi direttamente in cucina:)) in ogni caso farò di tutto per essere puntuale per l'incontro pre-cena.

Daniele ha detto...

@Tia
Eccoti accontentato.
Articolo: http://www.rainews24.rai.it/ran24/inchieste/09112006_bomba.asp
Video: http://www.rainews24.rai.it/ran24/inchieste/video/09112006_bomba.wmv

Daniele ha detto...

@zippo
Quel video è unofficial e non autorizzato... infatti contiene parecchie imprecisione.
Meglio ignorarlo. I "finti amici" spesso sono più pericolosi dei veri nemici! ;)

zippo ha detto...

@ Daniele

sicuramente, Non per nulla lo avevo inserito tra le facezie. Fa veramente ridere!

Daniele ha detto...

@zippo
Lì per lì ho creduto che fosse il nuovo spot della Fiat Freemont... almeno l'E-Cat è una macchina rivoluzionaria sul serio! :)

Roy Virgilio ha detto...

Segnalo che al momento ci sono ancora una decina di posti liberi per la cena. Mi raccomando, facciamo in modo di non lasciarli freddi! ;)

Daniele ha detto...

@Roy Virgilio
E no eh, tocca scaldare quelle sedie, e non con la fusione fredda ma con la convivialità calda! :)

Alberto ha detto...

... anche se una mail di conferma da parte del locale non ci sarebbe stata male... le nuove tecnologie (anche per il marketing) vanno conosciute, perche siano efficaci!

@Roy: non puoi dargli un colpo di telefono e dirglielo?

Ruben ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
ant0p. ha detto...

scusate avevo sbagliato account, era quello dell'email del lavoro:))

era per sapere se era confermato per domani, se non ci sono smentite domani dovrei farcela per le 19.

Daniele ha detto...

@ant0p alias ruben
Ok idem.

Alberto ha detto...

..ed ecco a voi la presentazione: http://www.youtube.com/medicialberto#p/u/12/qA7AjErE8iM

Posta un commento

Ovviamente 22passi è un blog, non una rivista on line, pertanto la responsabilità di quanto scritto in post e commenti appartiene solo ai rispettivi autori.

Related Posts with Thumbnails