Un blog per appassionati d’Amore onestà spiritualità arte poesia politica democrazia sostenibilità tecnologia green-energy cold-fusion LENR medicina alternativa cambi di paradigma rivoluzioni scientifiche criptoarcheologia e “tante cose infinite, ancor non nominate”. Uno specchio capovolto della realtà: qui siamo una società gilanica, fuori c’è il patriarcato; qui siamo pro E-Cat, fuori c’è il petrolio... per fare previsioni sull’esterno invertite SEMPRE i risultati dei nostri sondaggi interni!

>>>> CERCHI LIBRI SUL BENESSERE DEL CORPO, DELLA MENTE E DELLO SPIRITO?

giovedì 2 agosto 2012

Lettera aperta ad Eugenio Scalfari
(di Vincenzo Valenzi)

Caro Mauro, Caro Scalfari

Grazie ancora veramente per la campagna di Pubblicità &Progresso in corso sulle vostre pagine web scientifiche http://ocasapiens-dweb.blogautore.repubblica.it/2012/07/30/fioriture. Vedo un’attenzione personalizzata che mi commuove e che sta producendo una crescita esponenziale di lettori sul mio modestissimo lavoro scientifico semi-clandestino, di cui vi debbo riconoscere il merito.

Grazie in particolare per aver ripreso la lettera di Gianni Degli Antoni a Carlo Bernardini, una lettera tra vecchi colleghi su problemi attuali su cui si constata una continua leggerezza dell’essere dell’OCASAPIENS impegnata a fare concorrenza a Ezio Greggio con modesti risultati.

Sulla mia folgorante (e più che altro folgorata carriera, con relativo indefinito dare/avere) ci potrebbe essere da discutere nelle aule dei tribunali tanto osannate da OCASAPIENS, in particolare in merito alla liceità della richiesta della mia testa da parte del vecchio direttore del Dipartimento di Fisica, con tanto di minacce di rovina se tale richiesta non fosse stata esaudita (http://goo.gl/jL9MN). Il tutto a valle di un grande dibattito culturale e scientifico in quegli splendidi anni che per le letture agostane vi riallego, che vedevano anche Giancarlo Ruocco confrontarsi in modo utile con gli altri colleghi.

Evidentemente la concezione della dialettica accademica e scientifica in alcuni ambienti è particolare, come la gestione del merito e degli spazi, che vengono gestiti da sempre con grande brillantezza , ma ultimamente il motto Tengo Famiglia ha occupato gran parte dello spazio della nostra povera bandiera tricolore e anche quello dell’ambulatorio della 1 clinica chirurgica del Policlinico Umberto 1 di Roma, che ha bloccato da molti mesi le sue storiche attività (di qualche redditività per le casse pubbliche e di conforto per i malati ) per far spazio al laboratorio del prof. G. Frati.

Caro Scalfari,

permettimi di rivolgermi a te come grande saggio della Repubblica (non solo intesa come Giornale),

non credi che abbiamo toccato il fondo, proprio nella tua amata Roma e che l’occhio disattento della stampa, come vedi in modo esemplare dall’attività dell’Oca, in altre faccende affaccendata, sia complice del disastro morale e materiale in cui sta precipitando il Paese con le sue elites Sapienti?

Forse è tempo che Repubblica riprenda a svegliare l’Italia prima che si vada a fondo.

Buone vacanze

Vincenzo Valenzi

59 : commenti:

Valeria ha detto...

>>Forse è tempo che Repubblica riprenda a svegliare l’Italia prima che si vada a fondo.

mi sono persa il momento in cui Repubblica lo faceva: qualche suggerimento?

sono solo un misero test ha detto...

@Valeria

non si chiede a una signora quanti anni ha; io che ne ho tanti e ho passato il periodo 18/30 tra Repubblica, Manifesto e Avvenimenti, ricordo che prima di De Benedetti le cose erano meglio. Poi sono andate lentamente scivolando verso le Ocasapiens, i Cianciullo/Sarago che fanno propaganda all'ecologia a senso unico (degli interessi industriali indovina di chi), il Grandissimo Meraviglioso Stupendo (non e' ironia) Zucconi che quando pero' spande letame su Grillo e' evidentemente un picciotto mandato ad uccidere qualcuno della famigghia avversaria.

La cosa che fa pensare e' la frase/citazione che Andreotti dice a Scalfari ne "il Divo" : "Guardi che se non era per me lei a quest'ora non era dipendente di De Benedetti, ma di Berlusconi..."

Di fronte a questa a me non rimane che un solo commento, che ti lascio immaginare e che tira in ballo il generale Cambronne...

@Vincenzo e Valeria:

avete ragione da vendere. Puo' esistere democrazia in un paese se l'informazione dipende solo da interessi di parte, e la maggior parte delle parti non e' rappresentata? Come se ne esce? Ammazzarli tutti e' un po' contro la mia coscienza. Dite che e' quello il problema?

robi ha detto...

secondo me la lettera troppo melliflua.
Santi numi! un pò di carattere saldo e deciso.
comunque è giusto che ognuno faccia quello che si sente

triziocaioedeuterio ha detto...

@Valeria

Perfettamente d'accordo.
Certi personaggi sono mercenari nell'anima...ed hanno a cuore solamente il loro conto in banca,fregandosene altamente del bene comune.
E' inutile rivolgersi a loro e pretendere adesso un cambio di rotta...sono marci fino al midollo ormai...

francesco G ha detto...

@Daniele http://www.greenstyle.it/e-cat-presentato-a-zurigo-l8-e-il-9-settembre-11130.html un articolo dedicato???

miau ha detto...

la salvezza viene dall'europa, gente. siamo irrecuperabili, o meglio la nostra classe politica e in genere 'elite' è irrecuperabile, abbiamo bisogno di aiuto, come dei drogati, drogati di malaffare, di clientelismo perciò scarsi di senso civico e di rispetto dei principi base di democrazia.
abbiamo bisogno di aiuto, abbiamo bisogno che lo stagno torbido si apra a un lago più grande con acque ben più ossigenate e pulite. e come insenatura di quellago, forse, le nostre virtù potrebbero rifiorire.

Valeria ha detto...

@sono solo un misero test

Lo cito io Cambronne, è pure beneaugurante a modo suo:

"M-E-R-D-E!"

Valeria ha detto...

Se la salvezza viene dall'Europa, io preferisco lanciarmi dalla Rupe Tarpea!

Ancora non ne avete avuto abbastanza?
Ancora sperate che arrivi il settimo cavalleggeri?

Questa terzializzazione totale delle vostre vite, queste speranze allevate in outsourcing, questo mandato in bianco con opzione sui vostri figli ancora non vi hanno insegnato nulla, ad oggi?

Ma com'è che siete così refrattari?

@trizio
io non recupero nulla: se una cosa non funziona, la butto!

ravecarl ha detto...

@ Miau
@ Valeria
@ triziocaioedeuterio
Sono d'accordo. Me ne sono andato in Svizzera 30 anni fa circa. E all'epoca ero giovane e baldo. Perchè sapevo che finiva cosi'. Me ne sono andato perchè avevo capito che avrei lavorato per mantenere certa gente che ancora oggi è al potere dietro le quinte e manipola tutti.
Non vi dico cosa penso di tutto cio' ora porchè se no avrei delle querele. E ho troppo rispetto per Daniele e il suo blog.

Ora siamo al dunque. o cambiamo le carte in gioco o tutto va a putt@@@.

La maggioranza degli italiani che votano deve finirla di votare persone che fanno i "furbi". E' ora di finirla con la politica del "furbismo".

La smetto senno' mi inc@@@@.

Nessuno ha detto...

Scusate l'ignoranza, ma chi è Vincenzo Valenzi?

Valeria ha detto...

@ravecarl

la soglia di attenzione e veglia è in media deprimente

qui sono tutti zombies, gente in grado di intendere e volere ce n'è rimasta proprio pochissima...

completamente "inglobati" nel sistema, quasi fino a non capire dove finisce il loro corpo fisico.
Contenti, cornuti e contenti....

Valeria ha detto...

STA SALTANDO IL CUCUZZARO!

‎"Dall'euro non si esce...SMETTETELA DI DIRE CHE DALL'EURO DI DEVE USCIRE, PERCHE' NON SI ESCE! .....la BCE è pronta (NON DICE QUANDO!)"

LE BORSE SONO IN PICCHIATA!

conferenza stampa MONTI
http://www.youtube.com/watch?v=3yPWF8MUlbg

la Borsa piomba!
http://finanza.lastampa.it/Notizie/0,476726/La_borsa_italiana_inverte_la_rotta_su_parole.aspx

Mediobanca -7% !!

http://www.borsaitaliana.it/borsa/notizie/radiocor/commenti/dettaglio/nRC_02082012_1532_340107686.html

ALLACCIATE LE CINTURE!

Valeria ha detto...

FORMAZIONE DI UN NUOVO GOVERNO!
EVVAI! SIAMO SALVI!!

ADESSO CHIAMA DIRETTAMENTE I BOIA COL CAPPUCCIO NERO IN TESTA!

ravecarl ha detto...

@ Valeria
E' vero la maggioranza delle persone sono degli zombi davanti alle TV di stato e private. Hanno il cervello cotto. Non Hanno piu' i co@@@@@@ (ma non si puo' dire neanche quello ora) Tutto il mediterraneo si sta capovolgendo e la maggioranza della gente non lo vede talmente ha il cervello cotto dal marciume e dall'egoismo e dal clientelismo.

Si contenti, cornuti e contenti.

Se si vuole uscirne bisogna muoversi il c@l@. prendere le armi che abbiamo a disposizione (quelle vere e non) come hanno fatto in Siria, Tunisia, Libia. I nostri padri si sono liberati dal giogo dello straniero pagando con la loro vita. I nostri padri si sono liberati di mussolini pagando con la vita e ora gli italiani devono liberarsi del giogo del clientelismo con la loro vita. Non c'è speranza che quella.

Valeria ha detto...

@ravecarl

ascolta la press conference di Monti
ascolta quella di Draghi

sta venendo giù il teatro!

AC/DC ha detto...

@Valeria
ma si buttiamo giù tutto! tutti alla gogna! nuovo governo con Grillo premier appoggiato dal Berlusca e Bossi e vedrai come vanno bene le cose: niente più tasse, si torna al sesterzio e tanta gnocca per tutti.

Poi indipendenza energetica grazie all'e-cat, indipendenza mineraria grazie alle trasmutazioni piezonucleari, un bel muro dalle alpi in su e motovedette armate di raggio della morte a pattugliar le coste.

Tu si che c'hai la vista lunga eh!

22pazzi...

ravecarl ha detto...

@AC/DC
Perchè no ?

Valeria ha detto...

Grillo lo voterai te e tutti quelli della palazzina tua!
ahahhaha!!

che mortadelle sugli occhi, mamma mia!

avete la flebo delle cazzate in vena, non sapete neanche strapparvela, arrivati a questo punto!

AC/DC ha detto...

@ravecarl
Auguri!

Valeria ha detto...

Grillo è un gatekeeper
Giannino è un gatekeeper

non se ne esce, finchè non passiamo la varechina...
economia reale e riorganizzazione del consumo...qualche buco alla cinghia e si riparte

tia_ ha detto...

>Se si vuole uscirne bisogna muoversi il c@l@. prendere le armi che abbiamo a disposizione (quelle vere e non)

:D

robi ha detto...

tia
tu che sei il più vicino alla val trompia va a far spesa..

ravecarl ha detto...

@AC/DC
Ripeto perché no?

Io vivo in Svizzera. Mi sono fatto due case in 30 anni di lavoro e ora sto lavorando per pagare l'Università de due miei figli. Sai come ho fatto ?
Lavorando onestamente, solamente quello.
Qui si page le tasse e le tasse sai dove vanno.
Qui coloro che rubano (e ce ne sono ) i soldi pubblici, li mettono dentro. Mica li proteggono come in Italia.

Per esempio : la moglie dell'altro presidente della BNS (banca nazionale Svizzera) l'hanno presa che aveva acquistato dei dollari in borsa sapendo che la banca di suo marito (il presidente) avrebbe fatto salire il prezo del dollaro.
(leggere qui http://www.rts.ch/info/3690841-affaire-bns-philipp-hildebrand-aurait-agi-lui-meme.html)
Qualche tempo dopo Il signor Hildebrand lascia l'incarico.

Quanti ministri in Italia hanno dato le loro dimissioni per un'affare del genere ? E questo affare della BNS non è niente rispetto a quello che succede nella vita politica italiana da 50 anni a oggi. Queste sono bazzeccole. In Italia c'e gente che uccide per poco e niente.

Devono andarsene tutti dice Grillo. Ve lo dico anch'io fuori tutti e si rincomincia da zero.

Qui il popolo vota tramite referendum quando qualche cosa non va bene. Un piccolo referendum e op! si cambia musica. E la volontà della maggioranza è accettata da tutti.
Si chiama democrazia diretta. Quanti referendum avete votato voi ? quante volte avete votato per aumentare l'IVA ? quante volte avete votato per fare la TAV ? Etc. etc. ...

Mi dispiace ma tirare la cinghia non serve se prima il marciume non se ne va. Senno tirate la cinghia per niente e quando la cinghia ve la prendono per picchiarvi la schiena come farete ?

Valeria ha detto...

il mio tirare la cinghia significa usare la nostra capacità di spesa con intelligenza e finire di tagliare ossigeno alle multinazionali
del farmaco
dell'agricoltura
dell'energia
della distribuzione alimentare
delle banche

fatto questo, comincerai ad allargare la cinghia e il panorama sarà sgombro

ti dico solo che anche la Esso ha cominciato a fare i week end a benzina scontata...se non compri, loro stramazzano

se stramazzano, mollano la presa

Valeria ha detto...

Hanno tagliato pensioni, stipendi, sanità, scuola, lavoro, diritto al godimento della propria casa, si preparano a imporci nuovi sacrifici ( o forse son ruberie? ), ma abbiamo una gran soddisfazione, noi pezzi di fessi di contribuenti europei abbiamo dato fin ora 4 trilioni di euro spesi o impegnati nella Ue al fine di salvare gli enti finanziari: parola di José Manuel Barroso, e se lo dice lui gli dobbiamo credere.

I signori ( si fa per dire) della finanza hanno buttato a mare cifre da capogiro, ed hanno evaso, ora vogliono che paghiamo NOI!

http://www.maristaurru.com/index.php/Articoli/Europei-4-trilioni-regalati-alla-finanza-ombra-non-bastano-siate-pronti-a-grandi-sacrifici.html

ravecarl ha detto...

@ Valeria
Concordo su tutto quanto sopra !!

Ma non basta ! Dovete farli andare via i baroni della politica. Dovete mettervi voi al posto loro. Dovete rinnovare i seggi con gente nuova. Ogni due anni OP ! gente nuova. Gente fresca che non ha il tempo di trovare come fare per rubare.
Mi dispiace senno non basta. Dovete anche poter dire quello che bisogna fare tramite la democrazia diretta (referendum che cambia la costituzione et diventa legge operativa subito appena è approvata dal popolo) senno non basta. Ve lo dio io che vivo in un'altro paese e che non verrà mai piu' a vivere in Italia. Ve lo dico perché, come diceva Indro Montanelli, amo l'Italia come si ama una putt@@@, non ne posso fare a meno, fa parte di me. Ma se non fate cosi non cambierà nulla, perché "loro" sono dei duri da cuocere e non si daranno pace finchè non ottengono ancora e ancora soldi.
Vedrete che al prossimo governo si presenterà ancora Berlus.... Sapete perché ? Perché c'è ancora da mangiare e finchè c'e n'è è tutta una cuccagna per loro.

Valeria ha detto...

Finchè c'è da mangiare la gente guarda Amici e commenta il patteggiamento del ct della Juve (quello con la parrucca, non mi ricordo come si chiami)...

c'è ancora troppa poca fame in giro per comprendere il da farsi in modo collettivo.
Stanno intaccando il risparmio: forse tra poco capiranno

GianLupi ha detto...

Ok, servono sacrifici, sono richiesti al gran numero della popolazione, e a che servono? ah, per mantenere la Sicilia con le comunità montane ogni dieci kmq e un numero di dipendenti pubblici stratosferico. E se fosse la punta di un iceberg?
ogni ufficio pubblico ha i suoi dipendenti che dopo il livello di impiegato prendono soldoni, la buona parte della classe politica ha una remunerazione stratosferica con gente presente là da vari decenni, non gli bastano tremila euro per vivere? Tutto l'aqpparato delle forze dell'ordine sguinzagliato H24 con tanto di costosissimi elcotteri a rompere le balle e rovinare i ragazzini che si fanno le canne, ma li vogliamo mandare a controllare che fine fanno i nostri soldi? come qualcuno diceva ci sono quasi proibiti i referendum, gente da vari decenni i delinquenti governano e gesticono i soldi pubblici. Ho fatto un elenco che anche a me sembra quasi sconclusionato, un zapping dei malesseri odierni. E' da anni che non voto, pero'e mi è permesso prendo una posizione politica: in questo grigiore nauseabondo Grillo con i suoi discorsi toglie fuori una serie di cose giuste, penso non sia una persona che ipnotizza le masse con discorsetti pilotati, lo reputo di piu' di un meno peggio delle scelte elettorali. Certo la storia dlla washball fà un po' sorridere, ha dato la scusa per agganciarlo a quelli delle storie di scie chimiche, ricercatori del moto perpetuo etc, oppure fare vietare la movida, che stupidaggini. Ma proprio per questo, Grillo non è un profeta messianico, lo interpreto proprio come un bravo personaggio che dice cose giuste. Lo aspetto al varco quando si tratterà di parlare di reddito da signoraggio da togliere alla BCE. A quel punto io per sentito dire so' che in Svizzera i soldi li stampano le banche, che pero' con dettagliato regolamento nazionale è in proporzione dato ai cantoni; mi aspetterei un discorso simile, non un banale riapropriamento della stampa allo stato e quindi di nuovo in mano ai politici x es come in cina. Sarebbe la dimostrazione di un suo completo disinteresse al potere.

Valeria ha detto...

due mesi per fare la giunta a Parma e non ci sono riusciti
consegna del silenzio agli eletti e ai candidati

la Casaleggio associati dietro
prima parlava di signoraggio e da 10 anni ha smesso e dileggia chi ne parla

lo volete capire che Grillo è solo un bidone della monnezza del voto dello scontento?
un modo per non farlo disperdere e tenerlo nello scalda-vivande in attesa di tempi migliori?

Grillo è il nulla travestito da niente!

ravecarl ha detto...

Ok Valeria. Tutto è possibile ! Anche Grillo puo' essere un bidone della monnezza.
Ma allora ? Che si fa ?
Ma quando la gente avrà fame, vedrete che andranno a prendere i soldi dove ci sono. E' cosi che si è sempre fatto. E allora saranno cazzi da c.... per tutti.
Per cio' me ne sono andato e per fortuna per me i miei figli vedono e sono al corrente di cio' che succede nel mondo della politica in generale e in Italia in particolare. e per fortuna per il momento non verranno a vivere da voi.
Che schifo.
Tanto per raccontarne una. L'altro giorno sono venuto a Roma per farla visitare ai miei figli. Alle sette di sera sulla via nazionale vedo un'auto blu che si ferma davanti al negozio di Calzed@nia in Via Nazionale. Un signore scende dall'auto e entra nel negozio. Intanto l'autista resta nell'auto e aspetta tranquillo parcheggiato sul marciapiede. Qualche tempo dopo (20 minuti ?) il grande signore di una cinquantina se ne esce con un pacchetino che mette nel portabagagli dell'auto. Sono rimasto allibito dalla scena. Ma come ?!?!?!? Come si permette ? Con i soldi dei contribuenti ? Ma chi è lui ?
E' poco lo so ma 20 min. per due fa quaranta per nonsoquantodellora ma quantofa ? e quantofa per tutti quelli che fanno come lui in tutta Italia QUANTOFA? ve lo dico io quanto fa. Tanti soldi di tasse buttati al vento. Fa che gente si butta dal balcone perché gli portano via la casa o la fabbrica perché non paga la rata alla banca. Fa che vi aumentano l'IVA senza domandarvi il perché. ecc. ecc..

Ecco coma va l'Italia. queste scene diventano normali vicende di tutti i giorni. I romani non se ne accorgono piu' E per finire Tutte le ruberie diventano normale vita di tutti i giorni.

E Buttarsi giu' dalla finestra diventerà vita normale di tutti i giorni.
E avere fame diventerà vita normale di tutti i giorni. Ecco QUANTOFA.

Valeria ha detto...

Ha tristemente ragione
ma non esiste solo quella strada buia...
sono morti i regimi
non i popoli....

miau ha detto...

il futuro è nell'europa. una unione politica fondata sulla tradizione democratica europea e sui principi di redistribuzione e stato sociale europeo (quello vero, fatto come si deve e non all'italiana).

la federazione europea avrà pure i muscoli per far si che la sua visione politica non sia preda dei grandi del dopo crisi sistemica globale (da soli si sarà divisi e comandati). perché la geopolitica esiste e esisterà.
non abbiate paura della grande finanza, la grande finanza ha paura della unione politica europea.

tutto si può perdere meno che quel faro, lasciate perdere:

1. le derive nazionalistiche. i residui di stupido nazionalismo. quelli che è colpa dell'euro. no, è colpa nostra, dei nostri politici. il nazionalismo ha già fatto abbastanza danni, dal ventennio, passando per nazismo, riemergendo nell'ex jugoslavia. può bastare, mettiamolo nell'immondezzaio della storia.
2. l'incapacità di vedere l'insieme e nell'insieme ciò che si può fare e ciò che è utopia irrealizzabile e nel non realizzarsi pericolosa e in ciò che si può fare, ciò che è più importante e essenziale.
3. la brace su cui gettarsi per sfuggire alla padella.

ravecarl ha detto...

E' vero Valeria I regimi sono morti ma forse e spero di no, prima che cambino le cose, Forse dico Forse io e lei saremo morti ma il regime che è in piedi in Italia e in Francia NO (perché sono regimi quelli che ci governano). Per cio' che bisogna agire ora. Perché le cose giuste bisogna farle da vivi.
Che sia Grillo o no dovete scegliere (voi perché io ho scelto andandomene) ma fatelo subito nel giro di due o tre anni senno sarà la fine.
L'Italia la compreranno gli altri e sarà peggio. Sempre peggio perché per certe persone non c'é fine. Vivono per farsi soldi sulle spalle degli altri (prendono il denaro come una morfina per calmare la loro coscienza sporca)

AC/DC ha detto...

@ravecarl
L'Italia ha sicuramente i suoi problemi e pure grossi ma da che pulpito viene la predica? da un paese che ha costruito la sua fortuna sui soldi sporchi provenienti dall'estero abilmente protetti dal segreto bancario. Non pensa che paesi come l'Italia abbiano fattio molto comodo al suo paese perfetto?

sono solo un misero test ha detto...

mi sembra che siamo andati un pelino ot; dalla memoria dell'acqua e i suoi inquisitori all'assalto al palazzo d'inverno. la rivoluzione sarebbe una gran bella cosa, ma ripeto a chi non e' chiaro che la sua applicazione in italia avrebbe un lievissimo effetto collaterale: dovremmo ammazzarci tutti.

invece, per la categoria inquisitori consiglio la lettura dell'apolog... ehm, della pagina di wikipedia relativa a sorgenia:

http://it.wikipedia.org/wiki/Sorgenia

naturalmente tutti sapete che Sorgenia e' proprieta' di ocas... ehm, della CIR.

per la categoria Valenzi, l'acqua e altre strane storie, consiglio la lettura del thread aperto (e ahime' in sospeso) da Domenico Cirillo su EA:

http://www.energeticambiente.it/sistemi-per-auto-idrogeno-acqua/14735169-esperimento-zero.html

in particolare, se potete, date un'occhiata alle slide di Voeikov: sono a prova di deficiente (lo so, sono autoreferenziale) e terminano in modo veramente sorprendente: l'acqua e' IL protoorganismo. non so se sia vero; so solo che inizia a dire qualcosa del genere tanta di quella gente, non del tutto scema, per cui vale la pena perderci un po' di tempo.

Valeria ha detto...

La BCE è bloccata dalla Bundesbank
Draghi non ha carte in mano, rimanda tutto a settembre...

La verità non è che non può stampare moneta e svalutare l'euro da statuto

La verità è che i vertici di OGNI singola grande banca di investimento internazionale o si sono dimessi improvvisamente, oppure sono stati inquisiti per brogli, truffa, riciclaggio di denaro proveniente da traffici illeciti, aggiottaggio e ora per lo scandalo Libor...da marzo a oggi. Un'emorragia!

Siamo a livello MIGLIAIA di grossi calibri spazzati via dal panorama della Finanza mondiale.

Ne volete le prove?
Sono mesi che seguo questo crescendo rossiniano, passato in sordina

Leggete qui, con link alla stampa mainstream annessi
http://consciouslyconnecting.blog.com/2012/07/25/bankers-and-brokers-and-inside-traders-arrested-oh-my/

Ora, il problema di liquidità si fa serio, per USA ed Europa ....ci sarebbe da "svincolare quei conticini cifrati dove abbiamo messo le riserve che dovevano sfuggire all'occhio del Congresso o della Corte dei Conti..."

E come si fa se tutti i CEO che ci aiutavano a gestire queste immense fortune occultate sono in galera, oppure con le mani legate, oppure sono spariti dalla scena in 24 ore, dimettendosi senza più riapparire alla testa di un'altro grande brand della finanza?!

Nel frattempo l'Oriente sta attaccando massicciamente, parola d'ridine: VENDERE I TITOLI DI STATO DEI PAESI OCCIDENTALI...e affossare i loro marchi quotati in Borsa!

Dalla Cina al Giappone, dalla Malesia alle Filippine....e mettici anche la Russia e l'India..solo i maggiori tra quei 150 Paesi che hanno già aderito al sistema monetario della Bank of Asia, che non usa più moneta Fiat (euro e dollaro) per i propri scambi commerciali, ma solo ed unicamente le proprie monete sovrane...

Guarda un po' se la cosa ha sortito il suo effetto: la discesa dell'economia occidentale non passa da Francoforte o da Londra o da New York, non le vede proprio, anzi!

Era meglio se la Fed e la Bank of England e poi la BCE avessero accondisceso a restituire l'immenso patrimonio aureo, sottratto in cambio di US Bonds in 110 anni e scaduto nel 2008 per la massima parte (vi dice nulla questa data?)

Invece i bonds sequestrati a Chiasso (titoli emessi nel 1910 dietro deposito di oro giapponese per 1000 miliardi di dollari al valore attuale) vengono dichiarati falsi dalla Fed...e sono solo una minima parte dell'enorme CUCUZZARO d'oro sottratto ad ogni singolo Paese del mondo in cambio di carta straccia con la faccia di Washington sopra...

La GdF sequestra le casse e lo Stato italiano (2007) chiede un "riscatto" per la loro restituzione (un terzo del valore nominale)....ma non erano titoli falsi?
e perchè i due giapponesi che andavano in Svizzera per tentare di riscattarli, non sono stati arrestati e sono liberamente tornati ai loro domicili?

I titoli sono ancora in Italia, in stato di sequestro.
Mi pare abbastanza: di queste casse nel mondo ce ne sono a migliaia

L'oro non torna ai suoi legittimi proprietari?

Il sistema monetario occidentale verrà smontato pezzo per pezzo e non semplicemente per volontà di "imperialismo monetario" da parte dei paesi del BRICS....ma perche' si è deciso CHE DEVE SPARIRE DALLA FACCIA DELLA TERRA DOPO AVER COMPIUTO DISASTRI E ROVINE PER DUECENTO ANNI A DANNO DEI PAESI IN VIA DI SVILUPPO

Se volete, possiamo parlare della Siria adesso...e di come Cina e Russia inceneriranno gli oppositori dall'altra parte della trincea

sapendo benissimo che è vicina l'ora in cui non potranno neanche fare rifornimento ai loro caccia-bombardieri...

arrivano tempi durissimi, spieghiamoci almeno PERCHE'

Valeria ha detto...

Guardate Tokyo e Hong Kong da ora in avanti, se volete capire cosa accade davvero...Che il FutsiMib conta come il due di bastoni, quando regna denari....

miau ha detto...

si senza andare nel particolare sono d'accordo che questa crisi globale è anche trasferimento di ricchezza (e di potere) alle nazioni (ex) emergenti. i BRICS avranno altro ruolo alla fine del tunnel, il dollaro non potrà mantenere il suo status monetario, sarà verosimilmente sostituito da un paniere di varie monete.

e speriamo che qualche folle non si giochi la carta guerra (iran). i segnali sono inquietanti.

questa è ragione ulteriore perché l'europa debba crearsi un ruolo e un peso nella futura scena mondiale. se vogliamo dire la nostra, comune per quanto attiene agli interessi comuni, e particolare per i singoli stati membri, occorre la confederazione. l'unione politica.
ciò che dovremmo chiedere e che si affretti la parziale cessione di sovranità e siano gli strumenti della democrazia (parlamento e governo) a governare l'UE. ora come ora siamo in mezzo al guado e per questo soggetti anche a critiche di antidemocraticità.

questa crisi però vede anche uno smarcamento dell'eurozona dall'asse USA-UK e, sul piano della guerra finanziaria, un attacco feroce da parte di hedge funds e simili (e pure banche) anglosassoni contro l'euro e l'eurozona con l'eurozona che cerca di tagliare i legami e crearsi più "indipendenza" finanziaria (agenzia di rating, regolamentazione hedge funds - AIFM- , direttiva Barnier per le banche)

suggerisco questa lettura
http://www.keinpfusch.net/2012/06/michel-barnier-e-il-dolore-delle-banche.html

Valeria ha detto...

L'Europa sarà unione di popoli, mai più di economie...è finita, l'inganno è sotto la luce del sole.

Altro che cessione (ulteriore!?) di sovranità!...
Fuori immediatamente dall'Eurozona

Valeria ha detto...

Il MES ci costringe a sganciare 110 miliardi di euro.
Se non li troviamo, siamo automaticamente sanzionati e incorriamo de facto al commissariamento da parte dell'FMI

Questa è la tua concezione di governo politico degli Stati d'Europa?!
Fuori da questo schifo, anche con le pezze al sedere, ma finalmente LIBERI!

bertoldo ha detto...

miau è un'altro che è entrato come solo i sionisti sanno fare si è dato credibilità incensando e-cat e poi può permettersi di sparare boiate ad oltranza , come solo i sionisti sanno fare .A proposito di sionisti ...quelli di ieri :http://www.dagospia.com/rubrica-2/media_e_tv/1-e-li-chiamano-cinguettii-quelli-dex-dalemone-rondolino-contro-mario-calabresi-sono-piuttosto-42301.htm
e quelli di oggi , che poi sono sempre gli stessi :http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/un-ricorso-di-corsa-gli-avvocati-dello-stato-depositano-a-tempo-di-record-2-42343.htm
Se dietro le stragi anni 70 c'è il sionismo e se dietro la mafia c'è il sionismo ?...

Valeria ha detto...

@bertoldo

no...hai sentito le sue raccomandazioni?
"Dobbiamo cedere ulteriore sovranità"

ahahhaha...
ma cedila tu, MIAU, la tua, se ti piace tanto!
(ci ha preso per deficienti)

bertoldo ha detto...

a dir la verità la sovranità l'abbiamo ceduta da un bel pezzo , se mai l'abbiamo avuta ...
Anche se il sito non mi ispira più di tanto , tra le pieghe qualche verità forse c'è :

http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/1-la-biografia-criminale-di-antonio-mancini-uno-dei-capi-della-banda-della-magliana-38980.htm

Nell'immagine seguente c'è un bel "candelabro" su piazza montecitorio a roma ... un regalo per la svendita dell'Italia (anno 1998 e andate a vedere i lavori chi li ha fatti ? robà dà ridere )

http://www.filedropper.com/comme

Oppure su google maps scrivendo roma piazza montecitorio escludendo la voce 45°
et voilà signori e signore il sionismo ...

bertoldo ha detto...

poi guardi la politica attuale vedi grillo e pensi ...ma questi quà come si comporteranno quando avranno a che fare con certa gente (link di dagospia) ? ovviamente escludendo i casaleggio ...

bertoldo ha detto...

miau ma per te la merkel chi l'ha messa li e perchè pensi che si staccherà dagli usa e getta se l'hanno messa loro lì ?
Il gioco che fà la merkel è lo stesso di heidi , solo che i tedeschi ancora non hanno capito ...

miau ha detto...

la mia opinione è che dovreste guardare alle cose essenziali, macro della geopolitica e non.
e perdere meno tempo in minchiate complicate a base di cospirazioni con triplo salto mortale carpiato. tutte cose che mal celano il nazionalismo di fondo.
e io odio il nazionalismo. che sia sionismo o italianismo. so che virerà al nero ben presto.

se incominciate a vedere meno sionisti intorno a voi è pure un passo avanti.

se cade l'eurozona facciamo tutti un salto indietro di 70 anni. e saremo un gruppetto di stati sciolti con l'anima ancor più vassalla, soggetti di quel o quell'altro signore, geopoliticamente e finanziariamente.
meno fantasie e utopie e più concretezza.

invece di recitare slogan inutili su abbasso l'UE, l'euro, viva l'europa dei popoli perché non vi attivate per provare a dare l'impronta che voi volete alla futura unione politica?
voi volete scegliere i mobili senza avere la casa, anzi, dopo aver demolito la casa in edificazione.
prima costruite la casa, poi i popoli dell'europa sceglieranno l'arredamento, in comune nei locali comuni e ognuno singolarmente per i propri appartamenti.

non è che ci voglia molto a vederlo se lo si vuole.

e la merkel l'hanno scelta gli elettori tedeschi. e se le cose in tedeschia funzionano è perché non soffrono dei nostri mali cronici a cui, forse non coscienti del rischio che è quasi certezza, vi volete condannare in eterno.

miau ha detto...

@valeria

io la mia sovranità l'ho già ceduta (parzialmente) da molto tempo, per una idea di condivisione di interessi comuni. e so che se non ci si fa prendere da ottuso nazionalismo può funzionare, soprattutto se ci sono ragioni pratiche che consigliano a interessi comuni e culture vicine di camminare a braccetto insieme.

io sono SARDO, valeria. e sta tranquilla che se mi instupidissi di diversità, sarei nazionalista SARDO.

cumprendiu m'asi? poita non minci stuppasa?

Valeria ha detto...

NOI ABBIAMO GIA' FATTO UN SALTO INDIETRO DI 70 ANNI!


http://www.ilgiornale.it/news/interni/paese-non-compra-pi-consumi-picchiata-nel-dopoguerra-827460.html

non solo nazionalismo
CHIUSURA DELLE FRONTIERE PROPRIO!!

Valeria ha detto...

LE FATICHE DI TRE GENERAZIONI SONO STATE RIDOTTE IN CENERE E ORA SIAMO ALL'ASTA.....TRUCCATA, PER GIUNTA!

se ti sentissero parlare i sardi, ne conosco a bizzeffe...altro che pensieri come il tuo!

VIA DALL'EUROPA E IMMEDIATAMENTE

http://www.ilgiornale.it/news/interni/berlino-tentato-dallacquisto-unicredit-e-finmeccanica-827461.html?utm_source=Facebook&utm_medium=Link&utm_content=La+Germania+allunga+le+mani+sui+gioielli+di+casa+nostra+-+IlGiornale.it&utm_campaign=Facebook+Page

Valeria ha detto...

c'è il medioevo davanti a noi
SE RESTIAMO DENTRO!

miau ha detto...

se mi instupidissi di diversità, oltre che dichiarare l'indipendenza del mio vicinato, citerei ilgiornale senza averne vergogna ignaro del veleno nascosto nella mela.

berlusca, da buon populista, sta indagando se può cavalcare il populismo anti-europeo.
ilgiornale non manca, come sempre ha fatto, di smussare gli angoli e renderli ben ben ottusi, per vedere se berlusca può vendere il suo nuovo prodotto di plastichetta velenosa.

io sono diverso dal resto del mondo e simile a tutto il mondo. non ho bisogno di sollevare la mia diversità come un vessillo per ritrovare una cultura, una mia dimensione unica e personale che non ho.
ce l'ho senza crearmi lo spazio artificiale e sollevare il muro contro gli altri, i tedeschi, i baubau, gli itagliani, i rettiliani.
non ho paura di camminare insieme agli altri europei perché sono, non in quanto opposto.
stesso motivo per cui sono italiano e sardo.

per fortuna che le nostre patetiche elites saranno costrette all'unione politica. c'è quello o la catastrofe, per la serie: non tutti i "mali" (crisi sistemica globale) vengono (solo) per nuocere.

GianLupi ha detto...

Rimanere in uno stato di canaglie che ci prende in giro è iniquo, su questo sono proprio d'accordo con miau, meglio un organo centrale europeo e tanti staterelli provincia che lo compongono, traa cui la Sardegna, perchè no, ognuno con i propri interessi e tutti insieme per alti interessi comuni, stile difesa e davvero poco altro, poi il discorso della moneta, che è un perno cardine, lo vedrei anch'esso regolato da semplici norme con l'europa a sovranità monetaria che ok fà stampare i soldi alle banche, pero' la famosa differenza tra il valore nominale e il valore intrinseco elargito in massima parte alle comunità europee, lasciando solo un ragionevole ricarico d'impresa alla banca per il servizio di copisteria.

Valeria ha detto...

vi fate solo sogni ad occhi aperti: tempo ottobre la festa europea è morta e sepolta...state a guardare, eh?

i dati sono solo riportati dal Giornale. se avessi approfondito, invece di fare il paladino dell'Ideologia Perduta, avresti scoperto che sono dati Confcommercio e Confesercenti...SIAMO TORNATI A LIVELLI DI SPESA DEL DOPOGUERRA
eccoteli i 70 anni indietro, precisi-precisi!!

Notizia di ieri pomeriggio
(la prossima volta ti metto un'Ansa!)

miau ha detto...

valeria, cosa non capisci di crisi sistemica globale finanziaria con annessa dislocazione geopolitica?

gli effetti li stiamo sentendo e li sentiremo tutti, soprattutto noi occidentali (e tra i 2 blocchi occidentali c'è pure una guerra sotteranea). c'è chi è più esposto e chi meno, c'è chi è stato più bravo per tempo e chi s'è svegliato ieri nel cuore della tempesta dal sonno delle menti berlusconiano (e non)e si ritrova a gestire un sistema corporativistico, clientelare, fondato su privilegi, ammorbato da diffusa mancanza di senso civico, uno stato sociale tra i peggiori in europa, bustarelle, magna magna ecc.ecc.

gli effetti di questa crisi globale non li possiamo evitare, possiamo solo provare a stare a galla. non siamo solo noi che imbarchiamo acqua e rischiamo il tracollo ma quasi l'intero mondo. non c'è la ricetta magica per mandar via i baubau capri espiatori e subito dopo passa tutto via. si dovrà resistere e poi ricostruire un mondo che sarà diverso e per certi versi più pericoloso (il mondo post pax americana).

dovremo ballare ancora molto. per la tempesta e per il dopo servirà una nave grossa e solida (confederazione europea).
ma è un errore pensarla come una condanna e/o castrazione, è una opportunità per conservare l'idea europea di democrazia e stato sociale (contro capitalismo di stato cinese o ipercapitalismo folle americano, le due altre visioni) e perché le singole virtù dei popoli europei possano trovare l'ambiente adatto per rifiorire.

non sarà la perfezione ma è decisamente meglio del salto nel buio e nel precipizio che la disperazione e il disorientamento possono suggerire.

Valeria ha detto...

NON CI SARA' NESSUNA NAVE EUROPEA, scordatelo!

in un'altra linea spazio-temporale ha già fatto la fine della Concordia...arenata su un fianco, oramai arriginita: quasi tutti salvi!

Valeria ha detto...

"arrugginita"

miau ha detto...

valeria, leggiti questa analisi della guerra in atto tra finanza d'assalto USA/UK e eurozona, tra la religione del mercato e il cub dei politici europei che hanno scoperto il trucco per controbattere.

http://www.keinpfusch.net/2012/08/i-famosi-mercati.html

http://www.keinpfusch.net/2012/08/e-sono-ventidue.html

bertoldo ha detto...

quello che dice il tizio è solo uno dei livelli possibili ...e gli altri ?

bertoldo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.

Posta un commento

Ovviamente 22passi è un blog, non una rivista on line, pertanto la responsabilità di quanto scritto in post e commenti appartiene solo ai rispettivi autori.

Related Posts with Thumbnails