Un blog per appassionati d’Amore onestà spiritualità arte poesia politica democrazia sostenibilità tecnologia green-energy cold-fusion LENR medicina alternativa cambi di paradigma rivoluzioni scientifiche criptoarcheologia e “tante cose infinite, ancor non nominate”. Uno specchio capovolto della realtà: qui siamo una società gilanica, fuori c’è il patriarcato; qui siamo pro E-Cat, fuori c’è il petrolio... per fare previsioni sull’esterno invertite SEMPRE i risultati dei nostri sondaggi interni!

>>>> CERCHI LIBRI SUL BENESSERE DEL CORPO, DELLA MENTE E DELLO SPIRITO?

martedì 21 agosto 2012

Chi "volerà" primo alla meta?
(autore: utente paolo)

Questa volta desidero partire dall’immagine di una Galassia fantastica che con la sua caratteristica forma ci ricorda quanto ancora ignoriamo, quindi con quanta umiltà dovremmo affrontare l’ignoto, ma non per questo dovremmo fermarci, temere lo spazio o quelle leggi che ancora la scienza non riesce a spiegare, ma affrontarle con umiltà e mente libera.

Poi, inserisco due dati, che già abbiamo imparato a conoscere, ma perché appassionati, quindi spinti dal desiderio di imparare, leggere, informarci, cercare … tuttavia, se osservati da un altro punto di vista, anche per alcuni di noi potrebbero acquistare una valenza diversa:


9. Defkalion Green Technologies - Products. Hyperion Specs Sheet November 2011

Chiudo questa premessa con una frase piuttosto significativa La tecnologia LENR ha le potenzialità, non solo, per cambiare lo sviluppo dell’aviazione generale, ma per cambiare la produzione di energia in tutto il mondo” che potrete leggere a pag. 120 terz'ultimo capoverso del documento che trovate a questo link NASA: http://ntrs.nasa.gov/archive/nasa/casi.ntrs.nasa.gov/20120009038_2012008934.pdf

Il tema è: Subsonic Ultra Green Aircraft Research

La ricerca della NASA si occupa – nel senso che compara, analizza, propone grafici, tabelle, schemi – di motori aeronautici di ultima generazione (mi sia consentita questa licenza poetica) in quanto dovrebbero utilizzare nuovi propellenti: gas liquido – idrogeno – ibridi   LENR quindi una ricerca lunga ed esaustiva, della quale sarebbe perfettamente inutile che tentassi un riassunto, per cui chi volesse approfondire o soltanto sbirciare, potrà aprire e consultare il link allegato.

Quel che a me interessa, non essendo un tecnico ma uno “spiritualista” - come precisò un noto chimico, di altra epoca – è attirare la Vs. attenzione su di un grafico di pag. 84 e sulle considerazioni TRIAL 6 (e) di pag. 85 che recita:LENR propulsion system will be demonstrated in flight".

Cioè questi scienziati sulla base delle attuali conoscenze, che come si scopre dalle REFERNCES di pag. 122 – sopra riprodotte – riferite a Rossi Andrea e a Defkalion (quindi ancora Rossi) prevedono di volare nel 2035 con un aereo “Subsonico Ultra Green”???

Ma il nostro Presidente del Consiglio , il Ministro per lo Sviluppo Economico e Infrastrutture e Trasporti, Corrado Passera sono stati informati di questo fatto?

Ricordo, ma solo per informazione, che:

“Si stanno effettuando ingenti investimenti in questo tipo di reattori (ITER/DEMO) anche se si ritiene che i primi impianti potranno essere operativi solo intorno al 2050” (wikipedia)

Come?... 15 anni dopo il presunto volo di un AEREO - LENR?!

... e se il Dr. Rossi Andrea dovesse migliorare la “polverina magica” cosa faremmo? … useremmo la “flotta LENR” per portare i vari componenti necessari per costruire la centrale nucleare a fusione demo in Francia o dove sarà?

Nota: a pag. 122 – REFERENCES si trovano i riferimenti 8 – 9 / Rossi – Defkalion e di quest’ultimo vi segnalo la data, 28 Gennaio 2012.

paolo

69 : commenti:

Tizzboom ha detto...

Non penso sia troppo Offtopic riportare qui l'ultimo messaggio di Cures (Domenico Fioravanti) scritto su Cobraf, dato che riguarda l'E-Cat ed il futuro delle LENR:

* * *

21 Agosto 2012 20:21
A chiunque interessi

Ricevo varie richieste riguardanti il funzionamento del modulo Ecat e la proposta di dimostrazioni pubbliche, ecc.
Con tutto il rispetto per i volenterosi che sono pronti a formare un gruppo di verifica, la dimostrazione “pubblica” non può che essere quella di un test eseguito ufficialmente dall’Università che spero inizi e si concluda rapidamente e correttamente in modo da chiudere una volta per tutte lo spettacolo mediatico che polarizza l’attenzione di opposti estremismi. Il peso specifico pubblico di una pubblicazione scientifica è superiore a quella di qualsiasi gruppo di benintenzionati.

E bene precisare che ci sono state delle attività piuttosto serie, mirate a innescare un ciclo positivo per il settore energetico nazionale, alle quali ha nuociuto fortemente il clamore mediatico che ha circondato e circonda il modulo Ecat
Queste attività, per loro natura delicate, hanno coinvolto soggetti importanti che avevano la necessità di agire nella più assoluta riservatezza richiesta dalle fasi preparatorie di programmi lunghi, costosi e impegnativi.
La gestione della immagine pubblica è una delle concause che ha impedito di ottenere i risultati sperati.
E’ comprensibile come la questione Ecat possa risultare appassionante al grande pubblico e consenta di passare ore interessanti su una tastiera di fronte a un monitor, ma questo ha influito negativamente sul buon andamento delle attività perché ha trasformato il tutto in una sorta di spettacolo di grande successo facendo indietreggiare nell’ombra chi invece era in grado di dare consistenza e concretezza alle iniziative intraprese.
Nel quadro di queste iniziative riservate, la verifica senza incertezze del buon funzionamento del modulo Ecat è stato ed è un passaggio ovvio, obbligato e scontato. E’ sciocco pensare il contrario.
E la verifica passa attraverso il vaglio di esperti per i quali è indifferente il parere di chiunque, Università comprese, perché segue criteri più articolati e severi di quelli di una ricerca scientifica universitaria.
Aggiungerei anche che, vista l’assenza di risultati, l’anticipazione fatta delle prestazioni misurate del modulo Ecat sono anche la mia personale pietra tombale sul tentativo fatto di avviare un programma di interesse nazionale


* * *

Svanita dunque l'eventualita` - almeno per il momento - di un programma di ricerca nazionale dedicato alle LENR?

triziocaioedeuterio ha detto...

"E bene precisare che ci sono state delle attività piuttosto serie, mirate a innescare un ciclo positivo per il settore energetico nazionale, alle quali ha nuociuto fortemente il clamore mediatico che ha circondato e circonda il modulo Ecat"

Come fa il clamore mediatico generatosi attorno alla vicenda a bloccare tali attività definite "piuttosto serie"?
Qui parliamo di una tecnologia talmente rivoluzionaria che nn credo proprio che il clamore mediatico in questione possa fermare chiunque sia realmente intenzionato ad approfondire tale argomento...anche se fosse il papa stesso ad esprimersi negativamente su rossi e company...

cyclomaggico ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
mario massa ha detto...

Condivido ciò che dice triziocaiodeuterio.

E' molto strano che un ingegnere sottovaluti un comitato di 10 ingegneri anziani quanto lui.

Nè può ritenere la nostra autorevolezza messa in discussione dal fatto che ci siamo piegati alla usanza attuale di utilizzare internet e i blog come mezzo di comunicazione: mi pare che anche lui e Rossi (e Celani, e Stremmenos, e Levi, ecc) facciano altrettanto.

Zeno ha detto...

Ma Cures dove lo ha visto tutto questo clamore mediatico? se l'è sognato la notte? Qui se non c'era internet e i vari blog di questa storia non se ne sarebbe saputo niente e forse qualcuno a quest'ora sarebbe scomparso senza lasciare traccia.

Daniele Passerini (22passi) ha detto...

@Mario Massa
È sbagliato affermare che Levi usa i blog come strumento di comunicazione. Nel 2011 ha pubblicato un paio di commenti qui dentro, fine. Da più di un anno ha preso la saggia decisione di non leggere nessun blog, specie quelli in cui si disserta di LENR. Accostarlo a Rossi, Celani, Stremmenos ecc. non ha alcun senso.

guido52 ha detto...

Certo questa vicenda e' piena di persone strane . Anche questo "Cures" non e' da meno : cosa avra' voluto dire con ".. vista l’assenza di risultati, l’anticipazione fatta delle prestazioni misurate del modulo Ecat sono anche la mia personale pietra tombale sul tentativo fatto di avviare un programma di interesse nazionale". A quali risultati si riferisce ? A quelli di eventuali test ? Ma se ha detto piu volte che il "modulo ecat " funziona ? Oppure si riferisce ai tentativi di far ragionare Rossi ( che io continuo a pensare sia un po' svitato, che l'ecat sia una realta' o meno) . E poi come e' possibile che qualcuno ,di fronte alla "piu' grande invenzione di tutti i tempi", si faccia scoraggiare dal "clamore mediatico". E il riferimento a esperti che seguono " criteri più articolati e severi di quelli di una ricerca scientifica universitaria" che senso ha ? ma se lo stesso Cures mi pare che abbia detto in altre occasioni che la valutazione del funzionamento dell'ecat e la conferma che non si tratterebbe di una reazione chimica sarebbero questioni relativamente facili da risolvere ? Questo Cures non la racconta giusta . A me pare he anche lui non abbia resistito al richiamo della rete e se clamore mediatico c'e' stato ( a me non sembra sinceramente che si possa definire tale un dibattito che e' rimasto confinato quasi esclusivamente su internet ) anche lui ne e' "responsabile". Consiglio a Cures ,che si dice sia legato ad ambienti militari, di far rapire Rossi dai servizi segreti e di farlo deportare in un paese alleato , possibilmente non democratico, dove torturarlo con il solletico sotto la pianta dei piedi per cercare di estorcergli la ricetta della famosa polverina .

hidetoshi rossy ha detto...

Clamore mediatico? Ma se questo qui ha mandato le foto pubblicamente

Tizzboom ha detto...

Con clamore mediatico non credo si riferisca agli ultimi eventi, ma al susseguirsi delle cose fin dal 2011 a causa (merito?) principalmente di Rossi e di chi gli ruota attorno.

In pratica dice questo: siccome i tentativi di convincere chi "ai piani alti" puo` contribuire all'organizzazione di un piano nazionale di ricerca sono falliti (perche' si tratta di gente che vuole discrezione), allora ha smesso di spingere verso quella direzione entrando anche lui nel circo mediatico (ad esempio rilasciando la foto dell'hot cat e relativi dati).

Cosi` mi sembra di capire. Leggendo i suoi vecchi messaggi, gia` diversi mesi fa aveva confidato di "essere stato ad un passo dal far partire un programma di ricerca nazionale sulle LENR" o giu` di li`.

funniel ha detto...

>Aggiungerei anche che, vista l’assenza di risultati...

Immagino che si riferisca al fatto che non c'è stato alcun interessamento, nel senso di contatto, da parte di Enti governativi italiani o a livello di Ministeri competenti. Come già è stato fatto osservare, certi treni passano una volta sola

GPT ha detto...

Se funziona anche solo 1/3 di quanto dichiarato il treno passa e ripassa senza sosta.
Se poi è anche vero che va a >600 gradi il treno diventa fatto d'oro zecchino.
Daniele ha perfettamente ragione nell'osservare l'evidente assenza di Levi da oramai un anno, tutti gli altri xo' direi che hanno ben (e giustamente nonché liberamente) scorrazzato.
Certo il Cures fa una osservazione anche ragionevole, parla di istituzioni Etc Etc, ma intanto il tempo passa e semplici e veloci prove per un rilancio non se ne vedono. Molto rumore, ma nessuno (tranne Rossi) che ci mette la faccia (almeno per ora...). Poi ci sono professionisti che ce la vorrebbero mettere e si dice che non serve, anzi sarebbe deleterio ?!?!?!
A me non suona molto logico...

AC/DC ha detto...

@Daniele
Io l'ultima frase di Cures la interpreto come "visto che l'anticipazione delle misure dell'ecat" (non so se si riferisca a quelle postate da lui su cobraf o ad altro inviato in forma privata a chi di dovere) "non ha sortito il risultato sperato nell'avviare un programma di interesse nazionale, io me ne chiamo fuori".

Non so come la vedete voi ma questo fa un po' a cazzotti col dato di fatto che diverse aziende nazionali hanno partecipato chiaramente incuriosite alla demo di novembre 2011.

Non e' che il problema invece del clamore mediatico sia semplicemente dovuto al fatto che Rossi l'ecat non lo ha mai fatto testare direttamente a queste aziende e neppure ad UNIBO?

Perche' queste aziende dovrebbero fidarsi di quello che dichiarano Rossi e Cures?

Sta storia sta prendendo una piega che mi piace sempre meno, questo vittimismo non lo vedo molto compatibile con le dichiarazioni di Rossi e Cures che parlano di una tecnologia rivoluzionaria e ormai matura per essere lanciata sul mercato.

Mi piacerebbe sapere cosa ne pensi?

tia_ ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
tia_ ha detto...

>Mi piacerebbe sapere cosa ne pensi?

Rispondo io per lui: cadaveri in arrivo a breve :) Portate ancora un poco di pazienza

paolo ha detto...

... tanto per completare l'argomento:

LA BOEING E LA NASA INSERISCONO LE LENR-FUSIONE FREDDA IN UN PROGETTO PER UN NUOVO AEREO A BASSE EMISSIONI

http://sovrappopolazione.blogspot.it/2012/08/novita-da-boeing-e-nasa-sulla-fusione.html

paolo ha detto...

@Cures,

queste sono le notizie che dovrebbero fare clamore in Italia e che dovrebbero preoccupare anche Lei:

‘Monti anche nel 2013′, il ricatto delle Agenzie di rating
21 agosto, 2012

Per mesi le agenzie americane hanno ripetutamente declassato e attaccato il sistema Italia contribuendo così alla nostra instabilità economica e politica. Ora che si avvicinano le elezioni politiche, si preparano a scendere in campo e a tirare la volata a un secondo governo guidato dal Prof. Fitch lo dice chiaramente: Monti deve restare a Palazzo Chigi.

http://candidonews.wordpress.com/2012/08/21/monti-anche-nel-2013-il-ricatto-delle-agenzie-di-rating/

p.s. noticilla: ha idea di quanto denaro ha fatto guadagnare agli "amici" questa new?!?! ... e Lei ha il coraggio di venire a prendersela con quattro gatti - che per passione - difendono la tecnologia del secolo ... " ma ci faccia il piacere" http://www.youtube.com/watch?v=6bjQOwXMoPk

Valeria ha detto...

@paolo

Totò va a ruba!!
Con tutti 'sti cantastorie in ordine sparso per il web, ci si sta consumando il video!!!

bertoldo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
bertoldo ha detto...

"Ma il nostro Presidente del Consiglio , il Ministro per lo Sviluppo Economico e Infrastrutture e Trasporti, Corrado Passera sono stati informati di questo fatto? "

Lo sanno benissimo solo che non siamo in un paese libero ma sotto occupazione dà più di 70 anni ...è ora di svegliarsi e vedere le cose per come stanno , fitch a detto che deve essere riletto heidi altrimenti ci amuentano lo spread ...capito il livello di comica cui siamo arrivati ?

Valeria ha detto...

sì...si chiama plutocrazia dittatoriale di stampo massonico

bertoldo ha detto...

guido 52 "Consiglio a Cures ,che si dice sia legato ad ambienti militari, di far rapire Rossi dai servizi segreti e di farlo deportare in un paese alleato , possibilmente non democratico, dove torturarlo con il solletico sotto la pianta dei piedi per cercare di estorcergli la ricetta della famosa polverina . "

La risposta è insita nella domanda ...cu re s è la ricetta ...

Valeria ha detto...

Anche senza Moody's, bastava seguire il tono politico dell'intervento di Passera al Meeting di Rimini....

di tecnico non è rimasto proprio NULLA: se sono presi il CUCUZZARO E NON LO MOLLERANNO!

paolo ha detto...

... zitta Tu e fai i compiti a casa! e, le riforme? a che punto sono i licenziamenti e la Fornero dov'è sempre al mare? ... e che caxxo!!!!!!!! adesso chiamo passera e lo mando a fare un'altro discorso di un'ora e mezza dai comunisti e liberazione. Come c'è già andato? va beh ... allora lo mando a Taranto ... così ci pensa lui ad addormentarli tutti e quando dormono .. tu gira l'interuttore si OFF .. HAI CAPITO?

paolo ha detto...

... MANCANO e, mi scuso ... :) :-) :-))

sandro75k ha detto...

...vi alzate presto.. chi viene al pranzo???

GUIDO310 ha detto...

La notizia di stamani è che ora le agenzie di rating dicono che l'italia sarà fuori dal tunnel presto...è un modo per dimostrare ulteriormente che possono con le loro dihiarazioni "guidarci" nella direzione da loro voluta???

GUIDO310 ha detto...

http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2012-08-22/moodys-italia-fuori-tunnel-063624.shtml?uuid=AbN5isRG

GUIDO310 ha detto...

«La questione chiave dal punto di vista degli investitori è il rischio politico», in questo momento più pesante di quello fiscale ed economico. Il governo Monti «ha guadagnato molta credibilità politica per le misure che ha adottato. Le preoccupazioni sono su chi guiderà l'Italia l'anno prossimo, dopo le elezioni».

te capì????

Valeria ha detto...

Per depredare...serve stabilità

@sandro
no...è che non si dorme proprio!

sandro75k ha detto...

@GUIDO310

fai l'imprenditore?
A me della situazione politica non me ne frega nulla, il mio problema è il costo del lavoro, il costo dell'energia e delle tasse in generale! Se fosse vera la questione stabilità politica, non avremmo la delocalizzazione in paesi "esotici"...

sandro75k ha detto...

@Valeria

A Roma si muore di caldo, vero? Qui si sta ancora bene...

GUIDO310 ha detto...

@sandro 75k

Si, ho 7 dipendenti, alcuni dei quali assunti da poco...ma a fronte di un aumento del lavoro mi diminuiscono sempre più gli utili...oltre all'accesso al credito che sta diventando un problema, ci sono i ritardi cronici nel pagamento da parte dell'amministrazione pubblica
Mi dispiacerebbe da morire dover rinunciare alle prestazioni di qualcuno dei miei collaboratori
In 40 anni di attività (prima della mia famiglia ora mia) abbiamo sempre reinvestito nell'azienda e assunto sempre più personale, ma ora tagli tasse e costo del lavoro ci stanno intaccando pesantemente

E io non posso delocalizzare! :-)

GUIDO310 ha detto...

Anche qui si sta abbastanza bene...siamo anche vicini, se non sbaglio tu sei Abruzzese...poi al lavoro ho un contratto da 20 KW e impianto di climatizzazione...mi servirebbe proprio un bell'ECAT

sandro75k ha detto...

GUIDO
sono vicino Vasto..tu?

sandro75k ha detto...

io ho contratto da 30 KW... una mazzata terrificante ogni mese!

sandro75k ha detto...

Quello che se aumenti il lavoro diminuiscono gli utili è un paradosso tutto italiano ma facilmente dimostrabile e verificabile!

GUIDO310 ha detto...

Cupello?? :-)

Io del Contado di Molisio

sandro75k ha detto...

Monteodorisio :)
Termoli? :)

GUIDO310 ha detto...

Campobasso, 756 mt s.l.m

E non ci aboliscono...come provicia....anche se io dico sempre che saremmo dovuti rimanere con l'Abruzzo!

triziocaioedeuterio ha detto...

Saro' pure O.T. ma qualcuno mi spieghi come mai nella mia azienda mi arrivano regolarmente tutti gli anni un congualglio enel da 2500 euro ed uno per il gas da altrettanto...
Eppure i consumi son sempre dessi...
Mi son veramente triturato i maroni!

Hermano Tobia ha detto...

Volevo segnalare un'altro deprecabile episodio "telefonista", ben descritto da Quantum Leap (D. Cirillo) su EA, che ne racconta gli amari dettagli:

"gli interlocutori scorretti non si interrogano più su nulla, partono dal presupposto che l'altro è asino (ovviamente in buona fede, per carità, mica è colpa sua che non è intelligente e bravo quanto me?) e che i risultati ottenuti sono impossibili."

"linkate certi articoli di un grezzone che non ha neanche avuto la correttezza formale di scrivermi per chiedermi lumi o chiarimenti su 'come' e su 'perché'. Ha sparato a zero e basta."

Il "grezzone" in questione è Ugo Bardi, quello che vorrebbe salvare il mondo con i suoi costosissimi aquiloni, una vecchia conoscenza, autore della seguente perla di giornalismo:

http://www.aspoitalia.it/blog/nte/2012/06/12/leffetto-cenerentola-come-fare-errori-clamorosi-con-le-trasmutazioni-nucleari-di-bassa-energianelle-misurazioni/

Come giustamente ha detto Cirillo, se Bardi aveva dei rilievi poteva scrivergli, invece di sparare a zero in maniera superficiale, ottusa ed arrogante (come suo solito).

QL conosce bene i danni che possono fare i telefonisti, ed infatti scrive:

Qual'è il vantaggio che trarrei nel 'prestare il fianco' a questo gioco balordo?

Ho visto dove può arrivare questo gioco.
Ho visto chiudere (ops, solo rimandare) convegni scientifici da chi ritiene questo campo 'impossibile'.
Ho visto gente chiamare i superiori di chi sperimenta per chiudergli la bocca.
Ho visto le peggio cose.


E conclude amaro:

Ma mi terrò ne lontano dall'arena.
Sono debole e sono solo.


http://www.energeticambiente.it/l-e-n-r-trasmutazioni-bassa-energia/14745374-wsec-2012-la-fusione-fredda-diventa-scienza-ufficiale-12.html#post119355524

Anche oltre oceano conoscono bene il modo di fare di questi personaggi:

A self-sustaining gas loaded experiment by Celani will not convince these
people. They will:

1. Ignore the results OR,

2. Misunderstand the results.

2. Come up with absurd reasons to dismiss the results.

3. Accuse Celani of lying.


http://www.mail-archive.com/vortex-l@eskimo.com/msg69785.html

Contrastare l'ottusità, la supponenza e l'arroganza di soggetti come questi è lo scopo principale che mi fa scrivere sul blog.

Se penso che Bardi è stipendiato dallo stato, e quindi anche da me, mi tornano simpatici gli impiegati statali assenteisti che ogni tanto si vedono su Striscia: almeno quello vanno a giocare a carte o a fare la spesa senza fare danni.

Come una volta ha detto giustamente Rossi, la cosa migliore è tenere accuratamente traccia di tutte le scemenze che i vari telefonisti scrivono in giro e presentar loro il conto al momento più opportuno, che ormai sembra imminente.

Comunque solidarietà a QL ed ai suoi promettenti studi:

http://www.scientific.net/KEM.495.104

Facciamogli sentire che NON è solo!!


Valeria ha detto...

Il Democratico va al punto....
e fa bene!

http://ildemocratico.com/2012/08/21/la-repubblica-fusione-fredda-scriviamo-la-verita/

Valeria ha detto...

@Hermano Tobia

TI STIMO!
--->Contrastare l'ottusità, la supponenza e l'arroganza di soggetti come questi è lo scopo principale che mi fa scrivere sul blog.

ANCHE IO, PER QUEL CHE VALE, SONO QUI PER QUESTO!

sostengo ancora che sia ora di informare "fuori", una grande pressione dei cittadini in questo momento di crisi FAREBBE LA DIFFERENZA!

Non vedo l'ora di liberarmi al piu' presto di queste BLATTE, assetate di linfa IMMERITATA e SCORRETTE FINO AL MIDOLLO!

paolo ha detto...

... dal suddetto articolo:
"La fusione fredda genera confusione e paure, palesemente. Se qualcuno realmente la portasse fuori dai laboratori e la rendesse una tecnologia su scala industriale, come sta tentando di fare Andrea Rossi con il suo E-cat (quello da 1MW tra l’altro è già in produzione), sarebbe la Rivoluzione, sì, quella con la R maiuscola, quella che realmente cambierebbe il mondo. Ma siamo sicuri che questo mondo voglia essere cambiato?"

... oppoure vorranno i tecnici e super tecnici cambiarlo?

Possibile che devo sperare nella NASA quando ce l'ho in casa?

Hermano - Valeria e mo?! ... dobbiamo covicerlo ad andare da Obama :) :-) MA SE NON MI AIUTATE ....

Valeria ha detto...

oooh!
Io sto qua...
Ma quello adesso pensa alla Siria...
Che si deve fare?

A disposizione!

Valeria ha detto...

@Hermano
@tutti

Parli del diavolo e spuntano le corna!

leggi cosa ha appena scritto Bardi a proposito di argento colloidale
ahahhahaa!!.....quanto gli dà fastidio, non se sa!
STA OVUNQUE...(appena senza stArnazzare, CORRE!)

e poi ensa alla nostra salute, che carino!

http://ocasapiens-dweb.blogautore.repubblica.it/2012/08/21/informazione-it/comment-page-1/#comment-198706

paolo ha detto...

... la quinta colonna americana è in Silia dal 2006 a preparare questa "manovrina".

Quanto al fare più che pubblicare dati che riguaradno il volo delle LNER e gli sprechi di denaro pubblico per quel mega progetto del caspio ... anche alla creatività c'è un limite, dato che non sono né Picasso, né De Chirico :)

Valeria ha detto...

Io farei come Edison....senza elefante e con un fine di segno completamente opposto

basta una piazza e un mega-gatto....
stacchi l'ENEL e illumini a giorno.

La mia creatività arriverebbe sempre a cose del genere.

funniel ha detto...

Beh, quando le argomentazioni delle Oche finiscono, ci si può attaccare solo all'argento colloidale. Un prof unversitario che si mette a disquisire sull'argento collidale su un blog di sedicesimo ordine per soccorrere l'Oca ignorante, c'è da aggioungere altro?

paolo ha detto...

... sai che è proprio bella e creativa ... degna del miglior Christo e della Sua "Land Art"??
se avessi le mani che applaudono tne ne metterei, almeno ... uno:):-)

paolo ha detto...

Quanto invece alla libertà di cui alcuni pot addietro, mi sia concesso ricordare Mika Yamamoto che, non so per quale strano motivo (vecchiaia?!),mi ricorda tanto un'altra donna coraggiosa: Ilaria Alpi.

Ma si sa: "tanto va la gatta al lardo ... che ci lascia lo zampino" ... e loro, per farci conoscere un'altra verità ...

paolo ha detto...

Intermezzo d'Arte, in questo blog è il primo che mi concedo, perché l'Arte è libertà, sopratttutto la "lAND ART":


http://www.youtube.com/watch?v=esiErDm62E4

mario massa ha detto...

@Daniele
"È sbagliato affermare che Levi usa i blog come strumento di comunicazione."

A parte che non ci vedo nulla di male,(anzi credo che oggi la trasparenza passi necessariamente per internet o non sarei qui a scrivere su una tastiera), ho scritto Internet e non solo Blog: mi pare che di interviste e di filmati in rete con e senza maglietta ne abbia fatti parecchi.

So quanto è stato aggredito e conosco la tua stima nei suoi confronti (e ti sfido a trovare una sola mia parola contro di lui) ma devo dirti che trovo poco corretto nascondersi dietro un NDA quando si sono dette e fatte certe cose e qualcuno chiede spiegazioni.

Barney ha detto...

"In this study the SUGAR Team has assumed, for the purposes of technology planning and
establishing system requirements that the LENR technology will work. We have not conducted
an independent technology feasibility assessment. The technology plan contained in this
section merely identifies the steps that would need to take place to develop a propulsion
system for aviation that utilizes LENR technology"

A parte questa chiosa doverosa, mi pare di capire che si pensa a un aereo subsonico a elica, spinto da un motore Stirling (l'eventuale reattore LENR funzionante produrrebbe "solo" calore). Non vedo, e penso di ripeterlo per la duemillesima volta, tutto 'sto breaktrough...

Barney

Daniele Passerini (22passi) ha detto...

@AC/DC
Mi piacerebbe sapere cosa ne pensi?
Ne parliamo il 22 settembre ok ;)

@Hermano Tobia
Volevo segnalare un'altro deprecabile episodio "telefonista"...
Grazie 1000 per la segnalazione.

@Valeria
Il Democratico va al punto...
IDEM! :)

@paolo
Intermezzo d'Arte...
GRADITISSIMO :)

@mario massa
mi pare che di interviste e di filmati in rete con e senza maglietta ne abbia fatti parecchi...
No, solo un paio, all'inizio della storia... soprattutto mi sento in colpa io di essermi fidato di Krivit (questo sì che è un errore grave che ho fatto) perché, probabilmente, se non gli avessi parlato bene di Krivit, non si sarebbe fatto intervistare da lui.

@Barney
Non vedo, e penso di ripeterlo per la duemillesima volta, tutto 'sto breaktrough...
Ma sì, hai ragione: un aereo che con qualche cartuccia di nickel volasse per mesi con emissioni zero che vuoi che sia.

mario massa ha detto...

@Daniele
Mi pare che Barney volesse far notare che (se il mio inglese è corretto) il team Sugar afferma che nel pensare al progetto dell'aereo ha supposto che le LENR funzionino, ma non lo ha verificato (= non lo sanno neanche loro se funzionano).

Barney ha detto...

@D22: ma certo, SE FUNZIONASSE... avresti un turboelica probabilmente interessante. E SE fosse veramente ZERO l'emissione di gamma. E SE il peso del reattore LENR fosse compatibile con il velivolo...

Insomma, siamo al "what if..." piu' classico di un ciclo Marvel a tua scelta. Quelli di NASA e Boeing hanno semplicemente preso una serie di concetti e hanno iniziato a pensarci sopra. Non so se tu e Paolo avete letto -oltre le pagine da 82 a 89- anche l'abstract. Ecco, nella sintesi iniziale di concetti LENR promettenti proprio non se ne accenna: la cosa piu' ganza che hanno in testa e' -probabilmente- un Brayton a LNG. Ecco la conclusione dell'abstract:

"The team generated a series of configurations with different combinations of some of these
technologies. The higher heating value of LNG reduces the weight of fuel burned, but because
of heavier aircraft systems, more energy is used for a given flight. LNG fueled aircraft have the
potential for significant emissions advantages and LNG enhances the integration of fuel cells
into the aircraft propulsion and power system.
An unducted fan increases propulsive efficiency and reduces fuel burn. Adding a fuel cell and
electric motor into the propulsion system also leads to improvements in emissions and fuel
burn. An aft fuselage boundary layer propulsor also resulted in a fuel burn benefit."

Ri-faccio pacatamente notare che le LENR NON sono citate, almeno tra le soluzioni che il team ha ritenuto di dover sottolineare in un abstract.


Barney

Valeria ha detto...

L'Imperatrice della Scorrettezza
La Regina del Falso costruito ad arte
La Duchessa del debunking da Cantina
La Lavapiatti del Giornalismo 2.0

ovvero Oca-Insipiens

Ha deciso di sospendere NOTTETEMPO tutti i commenti di Ulixes e di Valeria, affermando ulteriori falsi a mezzo telematico, come da mesi si ostina a fare e scrivendo questa RIDICOLA NOTA

---> Com. di servizio
Postato in cronaca il 22 agosto, 2012

Sospendo i commenti di “Valeria” e “ulixes” perché è impossibile che degli adulti in grado di leggere, scrivere e usare internet, confondano elemento e minerale, inerte e reattivo, tessuto e sospensione colloidale, Stati Uniti ed emisfero nord, maschi e femmine, 1 e 5 ecc. ecc. Penso che stiano usando il nick di altre persone per ridicolizzarle, da me non si fa quindi e preferisco controllare.

Cont.

****************************
Cara Oca, qui scrive Valeria, la stessa che ha scritto sulla tua vetrinetta da tinello: puoi redigere frescacce giusto su un blog da quattro soldi e dovresti baciarci i piedi per avertelo leggermente animato con notizie VERE e INCONFUTABILI, non COME LE TUE, perchè il tuo picco di recente sono 3 (tre) commenti a post di media, se ti va bene, dei quali 2 (due) sono tue repliche.

Le tue statistiche probabilmente finiscono sotto il poggiapiedi della tua scrivania.

Detto questo e dato che il tuo livello giornalistico è oramai acclarato "coram populi" come vergognoso e la tua condotta è quanto di più anti-democratico, censoreo e fazioso, posso aggiungere che attiri solo persone della tua risma e spessore.

Dare degli idioti a noi pubblicamente,

http://ocasapiens-dweb.blogautore.repubblica.it/2012/08/21/informazione-it/#comment-198888

mentre un titolare di cattedra in Chimica Fisica presso l'Università di Firenze, che risponde al nome di Ugo Bardi si permette di scrivere queste "amenità" da sanzione disciplinare

http://ocasapiens-dweb.blogautore.repubblica.it/2012/08/21/informazione-it/#comment-198858

è veramente avere le fette di pain carrè (cosi ti ci ritrovi per lingua) sui bulbi oculari!

Invito qualsiasi esperto in Chimica ed Elettrolisi a confutare quanto sopra riportato dal Bardi...

Ci chiama "Ragazzi"?
Pensa che siamo suoi studentelli?

Riporto qui e scusami Daniele se uso i tuoi spazi ancora una volta, quanto scritto da me per ben TRE volte e messo in moderazione, subdolamente, a SCOPPIO RITARDATO, dopo circa un'ora di permanenza su quella paginetta da hobbista, in modo tale da agire INOSSERVATA DAI PIU' e fare in modo che il suo commento spregevole, offensivo e illusoriamente suprematista comparisse per ultimo, quasi a DECRETARLE LA VITTORIA PER SCRATCH, o "abbandono del campo" in termine tennistico, da parte degli interlocutori.

°/

Valeria ha detto...

°/

Riposto qui i miei commenti, moderati "after a while"


Valeria ha scritto: Il tuo commento è in attesa di approvazione.
22 agosto, 2012 21:15
Ma…..mi hai ribloccato i commenti pubblicati!?
Cos’è qua?
Una censura a scoppio ritardato?

Valeria ha scritto: Il tuo commento è in attesa di approvazione.
22 agosto, 2012 18:43
mah….direi piano con le parole, no?
A me sembra sia stato Bardi a scrivere poc’anzi
->”…Ragazzi, ho usato il termine “sali d’argento” perché è da questi sali che si fa l’argento colloidale; per via elettrochimica o per precipitazione”

Sa com’è, Oca…l’argento colloidale NON si produce in questo modo, NE’ i sali sono il suo precursore…
Questione di tempo e chi ne sa molto più di me, dal punto di vista TECNICO, le saprà dare una risposta esaustiva
(basterebbe andare su Wiki, però)

Valeria ha scritto: Il tuo commento è in attesa di approvazione.
22 agosto, 2012 18:43
Il colloide NON è una SOLUZIONE….
la differenza è TUTTA lì

Valeria ha scritto: Il tuo commento è in attesa di approvazione.
22 agosto, 2012 18:51
(L'Argento colloidale )
Entra
fa il suo lavoro
e se ne va……..

Valeria ha scritto: Il tuo commento è in attesa di approvazione.
22 agosto, 2012 19:13
Beh, insomma…per fare chiarezza una volta per tutte
L’Argento colloidale si produce unicamente per via ELETTROLITICA, da catodo e anodo in argento purissimo a titolo 999 ed è un colloide di tipo LIOFOBO, una MISCELA instabile e disomogenea, ove non esiste affinità tra fase dispersa e fase disperdente

Valeria ha scritto: Il tuo commento è in attesa di approvazione.
22 agosto, 2012 21:16
Sono grandicella per giocare a “Ruzzica Rampichino”….
Devo dire che conosco diversi giochi in francese, ma questo proprio non te lo saprei tradurre….

**********************************
E poi è arrivato Silver Bullet a dare una spiegazione ancora più dettagliata
dell'esatto processo di preparazione galenica dell'AC: NULLA A CHE VEDERE CON QUANTO ASSERITO DA BARDI!

Cosa ne dite di un professore universitario di Chimica che offre questa definizione ai propri alunni?
Nulla da eccepire?

Se questa gente ha giudicato il lavoro di altri, che chiama "colleghi", credo ci sia da rivedere qualcosina

....specie dopo aver letto questo articolo sul caldo, i condizionatori e le rinnovabili a sua firma sulla sua nuova piattaforma del fatto....
Ha destato fortissima ilarità nei commenti, infatti

Ma nessuno che vada a scrivergliene quattro(cento)?
ahhahah!...ma davvero non sa quel che dice...LUI sì!

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/08/09/bello-del-condizionatore/321594/

Insomma il tour turistico è stato davvero proficuo: ancora una volta abbiamo avuto la riprova che questa gente ha scambiato il web per il suo C.V. in perpetuo aggiornamento, stellette di latta e mostrine in nylon che si cuce addosso da sola, eliminando totalmente il contenzioso e gli eventuali detrattori

FACCIAMO PRESTO LUCE PIENA E SPAZZIAMO VIA QUESTE VERGOGNE: E' D'UOPO CHE NON NUOCCIANO PIU' ALLA CORRETTA E DOVEROSA INFORMAZIONE!

(aggiungo il loro modo di giudicare i "non-scientifici" mi ributta, andrebbe seriamente sanzionato, rasenta spesso la MINACCIA FISICA a mezzo verbale ed è quanto di più osceno mi sia stato mai dato modo di leggere...inoltre è epidemico, perchè ne sono tutti affetti in modo pernicioso quelli della banda dei quattro, o sei, o otto....ma non ha alcuna importanza!)

Grazie e scusate il disturbo.....
scusa Daniele

paolo ha detto...

@ Barney,

e tu, lo hai letto questo? ==>

==> "Multiple coherent theories that explain LENR exist which use the standard Quantum Electrodynamics & Quantum Chromodynamics model. The Widom-Larson(10) theory appears to have the best current understanding, but it is far from being fully validated and applied to current prototype testing. Limited testing is ongoing by NASA and private contractors of nickelhydrogen LENR systems.
Two commercial companies (Leonardo Corp. & Defkalion) are reported to be offering commercial LENR systems. Those systems are advertised to run for 6 months with a single fueling cycle. Although data exists on all of these systems, the current data in each case is lacking in either definition or 3rd party verification. Thus, the current TRL assessment is low.
In this study the SUGAR Team has assumed, for the purposes of technology planning and establishing system requirements that the LENR technology will work. We have not conducted an independent technology feasibility assessment. The technology plan contained in this section merely identifies the steps that would need to take place to develop a propulsion system for aviation that utilizes LENR technology."


… ed inoltre, l’ho scritta – io – questa frase … a pag.120?

7.0 Conclusions and Recommendations

[..] LENR technology is potentially game-changing to not just aviation, but the worldwide energy
mix as well. This technology should be followed to determine feasibility and potential performance.[..]

Usate le Vs. amicizie per chiedere agli americani che la smettano di illudere la gente, gli “spiritualisti” come il sottoscritto, perché le LENR - NON ESISTONO – quindi, che la smettessero di scrivere puttanate!
Poi scrivete anche a questi giornalisti da strapazzo che hanno preso una cantonata e che vadano dall’OCA ad imparare come si scrivono articoli su questo argomento:
LA BOEING E LA NASA INSERISCONO LE LENR-FUSIONE FREDDA IN UN PROGETTO PER UN NUOVO AEREO A BASSE EMISSIONI

http://sovrappopolazione.blogspot.it/2012/08/novita-da-boeing-e-nasa-sulla-fusione.html
… è stato, comunque, un piacere scontrarmi con te, almeno il problema l’hai posto.
paolo


triziocaioedeuterio ha detto...

Cara Valeria nn ti crucciare...
Questa gente purtroppo è la stessa che in altre "occasioni" ha sottomesso popolazioni intere causando immani tragedie in termini di vittime, assassinii,sfruttamenti,morti per fame ,indigenza,povertà...
Nel nostro paese nn sono arrivati a tanto semplicemente perchè nn gli è riuscito,ma se potessero ti avrebbero già fatto sparire a te,a ulixes,a rossi etc etc...
L'estrazione è quella,la mentalità anche,la voglia di sottomettere il prossimo pure...quindi....DERATTIZZIAMO!!!

paolo ha detto...

@mario massa,
ti racconterò la verità:

Rossi non ha nulla in mano - conosci il gioco del poker - il BLUFF totale!

A dire il vero col Prof. Focardi all'inizio pensavano di aver trovato qualcosa, così sono iniziati gli annunci, i proclami ma, resisi conto dell'errore, cosa potevano fare? ... due cose:

1) dire ci siamo sbagliati ed allora ... non oso descrivere cosa avrebbe potuto accadere
2) reggere il gioco nella speranza che riaccesa l'attenzione su questa ricerca, qualcuno (ad esempio Celani) potesse effettivamente scoprire qualcosa di certo e di riproducibile.

Nel frattempo la NASA, che attraversava un pessimo momento dal punto di vista dei finanziamenti, non vedeva l'ora di ergere Rossi a simbolo di questa rinnovata ricerca - peraltro a lungo osteggiata in passato (altri fondi, allora!) - e utilizzarlo come LEVA per ottenere “denaro” per riprendere studi lasciati a dormire dentro polverosi cassetti.

Hanno scoperto qualcosa? io non lo so, tu non lo sai, nessuno lo sa ... solo i militari lo sanno!

Tu pensi che le ricerche in America abbiano costo zero? e se è un BLUFF, perché continuano a spendere denaro pubblico? risposta: perché tanto loro lo stampano, quindi non gli costa nulla, però lo spendono - anche - in ricerche LENR, come quelle sui nuovi motori aeronautici, di cui il post.

Comunque la metti Rossi ha ottenuto lo scopo che Qualcuno si era prefisso e, attento, gli AMERICANI sbagliano spesso ed anche in maniera crudele/ orribile, ma non improvvisano mai, pianificano tutto, perché – imponderabile a parte - calcolano tutto in anticipo!

Le conclusioni ora tirale Tu, ma basta con queste verifiche, tanto non le farete mai!
ad maiora
p.s. liberamente tratto da un romanzo letto 25 anni fa :-)

paolo ha detto...

scuate la fretta: errata corrige = sarebbe potuto accadere

Valeria ha detto...

@Trizio

ne sono profondamente convinta: sono di quella oscena razza che descrivi...

DERATTIZZIAMO IN FRETTA!

Paul ha detto...

Dal sito Cbraf.com, faccio copia-incolla di un messaggio dell'utente Nevanlinna:

"Non male, sempre da Jed Rothwell:

..."My guess is that anyone who bets against Rossi will probably be sorry.
Very, very sorry. He is a lot more right than you might think. That's what
my intuition tells me. I learned a long time ago not to ignore intuition,
but not to fully trust it either."

Speriamo che Ruocco e gli altri prudentemente capiscano.

Qualche tempo fa dall'Austria venne fuori una storia. Una bambina era stata rapita, tenuta rinchiusa in una cantina e abusata per 12 anni, poi era riuscita a scappare e a far arrestare il colpevole. Caso nazionale, televisione ecc. La bambina segregata, diventata una bella diciottenne, viene intervistata in TV e risponde a tono, con grande lucidità, e in tedesco perfetto. Commento sui giornali del giorno dopo: "Ma noi, i nostri ragazzi, cosa li mandiamo a fare a scuola per 15 anni, se alla fine non sanno infilare una parola dietro l'altra, mentre questa disgraziata si dimostra presente a sé stessa e parla e scrive benissimo?" Bel dubbio.
Sviluppiamo ora la cosa, applicandola al caso Rossi.
Il Rossi è "genialoide", non ha titoli e gioca da solo [niente Dipartimenti] con le polverine. Non si può escludere a priori che qualcosa abbia scoperto [Cures dice che ha scoperto un casino]. Nel caso, abbiamo un problema: Lo Stato italiano cosa ha pagato a fare negli ultimi decenni il Ruocco, il Cardone e i loro colleghi? Si è trattato di contributo sociale a diminuire la disoccupazione? Perché, a voler essere ancora più chiari, la scoperta, if any, toccava a loro, non al mattoide. Li abbiamo appunto pagati perché la facessero, non per polemizzare a bestia quando esce fuori. Se Rossi non ci ciurla nel manico, a loro spetta bene la parola di Cambronne, ma al plurale.
Tra l'altro mi chiedo se l'ENEL ha mai regalato un biglietto aereo ad Andrea Rossi. So di sicuri che la Sapienza ne ha rimborsati parecchi, ai propri Pro-Rettori.
Qui sine peccato est vestrum, primus lapidem mittat [Giovanni VIII:3]: direi che nella foga della polemica sarebbe meglio evitare argomenti di cortissimo respiro. Amen."

Valeria ha detto...

@Paul

ma tu ha letto qui!?
http://wwww.ansa.it/web/notizie/canali/energiaeambiente/energietradizionali/2012/08/20/Energia-Usa-rifiuti-benzina-40-centesimi-litro_7360077.html

Paul ha detto...

@Valeria: mi ricorda qualcosa, mi sfugge il nome, com'era Petroldr...?

Valeria ha detto...

No, scusa....si sono sbagliati

i cervelloni locali, qui, hanno detto che "non è conveniente"

muahahhah!

Anto ha detto...

@Daniele

ho postato quanto mi ha passato Silvio.

Posta un commento

Ovviamente 22passi è un blog, non una rivista on line, pertanto la responsabilità di quanto scritto in post e commenti appartiene solo ai rispettivi autori.

Related Posts with Thumbnails