Un blog per appassionati d’Amore onestà spiritualità arte poesia politica democrazia sostenibilità tecnologia green-energy cold-fusion LENR medicina alternativa cambi di paradigma rivoluzioni scientifiche criptoarcheologia e “tante cose infinite, ancor non nominate”. Uno specchio capovolto della realtà: qui siamo una società gilanica, fuori c’è il patriarcato; qui siamo pro E-Cat, fuori c’è il petrolio... per fare previsioni sull’esterno invertite SEMPRE i risultati dei nostri sondaggi interni!

>>>> CERCHI LIBRI SUL BENESSERE DEL CORPO, DELLA MENTE E DELLO SPIRITO?

martedì 24 luglio 2012

Verso il lieto fine

Checché ne dicano quelli del "bicchiere mezzo-vuoto", i sottovalutatori d'abitudine e i discreditatori di professione, l'uscita allo scoperto di Prometeon srl cambia parecchio le carte in tavola. Dico uscita allo scoperto perché in realtà la Prometeon si è costituita nella forma attuale cinque mesi fa e sta scendendo in campo nel momento in cui l'iter per le certificazioni dell'impianto industriale da 1 MW sta giungendo a conclusione e la commercializzazione della tecnologia di Rossi diventa possibile a tutti gli effetti.

Dopo l'intervista ad Aldo Proia, uscita ieri, a firma di Amando Pascale, su Il democratico - un quotidiano on line che a differenza di altri sta dimostrando di essere realmente indipendente e intelligentemente lungimirante - oggi uscirà un nuovo articolo dedicato a Prometeon su GreenStyle, un portale che come ben sapete si occupa di energie rinnovabili, sviluppo sostenibile e ambiente.

109 : commenti:

GPT ha detto...

Lieto fine... Lo spero sinceramente.
Che pizza... quanto mancherà? Ora nuovo target è il 1 ottobre giusto?
Beh la pazienza è la virtù dei forti ;)

E.Laureti ha detto...

@GPT

ma insomma non si può adottare la politica di due pesi e due misure con Rossi per la tempistica.
Con la fusione calda sono più di 50 anni che si aspetta la commercializzazione.
A Rossi ne vanno concessi almeno 10 di anni ... senza contare che opera in un sistema che gli è in gran parte ostile e solo con le sue risorse

Saluti

E.Laureti

Shine ha detto...

"Il democratico - un quotidiano on line che a differenza di altri[...]"

Hai litigato con quelli dell'Indro? Non mi sorprenderebbe...

Vogliamo mettere un'altra scadenza? Io dico che a fine 2012 (altri 5 mesi) non sarà successo nulla, e la Prometeon sarà ancora lì a parlare di "azioni legali" e di eCat termico. Ma eCat venduti e visti in funzione=0.

Cesare Piccolo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Cesare Piccolo ha detto...

>Proia dixit...
Naturalmente, noi abbiamo da tempo informazioni privilegiate e facciamo valutazioni più approfondite rispetto al comune uomo della strada e a tanti aficionados dell’argomento, ma per evidenti motivi non posso entrare in dettaglio.
<

Questo parole mi suggeriscono di associare le "profezie" di Daniele al destino di Cassandra:
E' in possesso di informazioni che lo rendono certo della realtà del fenomeno ma, non potendo divulgarle, non può essere creduto da quelli che lo leggono.
Al suo posto anche io roderei terribilmente, perchè non puoi smettere di scrivere in quanto andrebbe contro la tua passione, ma non puoi scrivere troppo perchè andrebbe contro la tua deontologia.
E a noi lettori aficionados, a cui giungono solo informazioni di terza mano di serie C, chi ci pensa? :)

Rampa ha detto...

E a noi lettori aficionados, a cui giungono solo informazioni di terza mano di serie C, chi ci pensa? :)

Il tempo, solo il tempo... e non sarà lungo...!!!

triziocaioedeuterio ha detto...

Il rpogramma di ricerca e sviluppo dell'e cat è partito dalla compravendita dell'impianto da 1MW avvenuta il 28 ottobre.
Penso che un anno sia veramente il minimo che gli si debba concedere a rossi e co. per completare e perfezionare una macchina la cui gestibilità sembra essere davvero "facile".
Quindi nn rompete piu' i coglioni con luglio agosto settembre e ottobre...
Ci sono dei tempi tecnici per lo sviluppo di progetti come questo che normalmente possono richiedere anni...rossi con i giusti partner e le giuste attrezzature ci sta impiegando mesi...
Mi piacerebbe sapere quanto è durata la fase di r & s. con il relativo brevetto e certificazione del multiair della fiat...

GPT ha detto...

@E.laureti & triziocaio
Sarei anche d'accordo con voi ma non sono io che ha detto già da 6 mesi che il cattone da 1 M è ordinabile con delivery 4 mesi e cop garantito a 6... Xchè poi da' fastidio anche solo ricordarlo? Io spero sinceramente che sia tutto ok ma di validazioni reali/pubbliche non c'è ancora traccia... Posso dire almeno che mi dispiace no? In paziente attesa saluti a tutti :)!

robi ha detto...

GPT
a tutti dispiace che non riesca a mantenere le scadenze pronosticate
però la storia si sta evolvendo passo dopo passo e di questo dovremmo tenerne conto

Daniele Passerini (22passi) ha detto...

@robi
A me e a te l'evoluzione in corso appare evidente, ma a quanto pare non a tutti. Un abbraccio

GPT ha detto...

@robi
concordo che ci siano evoluzioni, è per questo che c'e' la paziente attesa :)

studiobps ha detto...

@Daniele
Ci riprovo per la terza e ultima volta (nell'altro 3D può esserti sfuggita).
Potrei sapere cosa c'entra la Cipriani Profilati (ciprianiprofilati.it) con la Prometeon srl?
Mi consta infatti che Cipriani Giuseppe, della Cipriani Profilati, sia il registrante nonché attuale proprietario del dominio prometeon.it, fin da quando è nato (a febbraio 2012).

Anche un eventuale "non ne so nulla" sarebbe, per me, sufficiente.
Grazie;
Matteo

AC/DC ha detto...

@Daniele
Penso che con i dati attualmente a nostra disposizione, sia intellettualmente onesto rimanere abbondantemente sciettici.

Se poi arriveranno riscontri concreti del funzionamento dell'ecat, cosa di cui sarei sinceramente felice, non mancherò certamente di ringraziare e di congratularmi.

In ogni caso non mi sento in colpa e neppure mi scuserò in futuro per il mio attuale scietticismo, perchè ritengo sia la posizione più onesta da tenere in questo momento.

patrol ha detto...

Qui comunque si sta scadendo nel ridicolo, qui dovremmo avere a che fare con una delle piú importanti scoperte dell'umanitá ed il suo inventore l'unica cosa di cui si preoccupa é vendere caldaie? Cioe praticamente é come se fermi avesse tenuto tutte le sue scoperte per se ed avrebbe messo su un commercio di scaldabagni nucleri caricati ad uranio naturale...

Cioe se avessi letto, Rossi + enel + enea + ansaldo, allora magari avrei sbarrato gli occhi. Qui parliamo di PROMETEON SRL!!! Ma é una barzelletta? E fortunatamente siamo vicini al lieto fiene...

Nulla da fare la puzza di marcio in questa storia é sempre piú evidente...

tia_ ha detto...

>A me e a te l'evoluzione in corso appare evidente, ma a quanto pare non a tutti. Un abbraccio

Evoluzione?
Ti ricordo che 4 mesi fa hai detto che avresti fatto ammenda ben prima di settembre. O forse avrai pure il coraggio di dirci che queste "big news" come prometeon hanno già confermato l'e-cat? :)
Ah, UniBO still missing, ma sicuramente in pieno agosto avremo scottanti news da parte di unibo, vero?

triziocaioedeuterio ha detto...

Daniele fai ammenda cosi' tia è la volta buona che ce lo leviamo dalle balle:)

triziocaioedeuterio ha detto...

@Daniele

Tempo fa avevi pronosticato per il funkyficio,con l'incalazare di succose news, addirittura la chiususra delle trasmissioni...
Mi sembra che già comincino a levar le tende...ed aggiungo...ERA ORA!!!

AC/DC ha detto...

@triziocaioesticazzi
Non credo proprio che questo tipo di news basti a convincere chi è sciettico, almeno nel mio caso non è bastato... e io non sono assolutamente un adoratore delle banche dati.

P.S.scusa ma non ho resistito a storpiare il tuo nick

Daniele Passerini (22passi) ha detto...

@AC/DC
In ogni caso non mi sento in colpa e neppure mi scuserò in futuro per il mio attuale scetticismo, perchè ritengo sia la posizione più onesta da tenere in questo momento.
Come ho detto tantissime volte, se mi trovassi al posto tuo penso che avrei la tua stessa opinione.

@studiobps
Anche un eventuale "non ne so nulla" sarebbe, per me, sufficiente.
Caro Matteo, se seguissi il tuo consiglio direi una bugia. Non c'è nessun mistero: pensaci e troverai la risposta da te.

@Patrol
Nulla da fare la puzza di marcio in questa storia é sempre piú evidente...
Controlla... magari è la fossa asettica che va spurgata, qui da me non si sente nessuna puzza.

@Tia
Ah, UniBO still missing, ma sicuramente in pieno agosto avremo scottanti news da parte di unibo, vero?
No, posso escludere tranquillamente che verranno in pieno agosto. :))

@triziocaioedeuterio
Daniele fai ammenda cosi' tia è la volta buona che ce lo leviamo dalle balle:)
:))

triziocaioedeuterio ha detto...

@ac/dc

Storpiete tu' sorella la prossima volta...

ps:scusa ma nn ho resistito manco io

AC/DC ha detto...

@trizio
almeno spero mi permetterai di chiamarti con un'abbreviazione...

robi ha detto...

Patrol
ci sono differenze enormi tra Rossi e Fermi
1)Fermi non avrebbe mai avuto la possibilità di costruirsi una centrale atomica sia finanziariamente sia praticamente
2)Fermi si trovò in un contesto ideologico-politico in cui il nucleare veniva accolto come la nuova energia
3)Rossi al contrario per ben 2-3 anni lavorò in completo isolamento.(ci sarà il motivo!)
4)come avrai sentito si dice che studiare il piezo sono soldi pubblici buttati al vento.Rossi sotto questo punto è inattaccabile perchè è ricerca privata (per fortuna!)
che poi ci si accontenti di misere caldaie ..è solo perchè siamo all inizio della potenzialità di sfruttamento di una nuova energia
se poi aggiungi che è egoista perchè se la tiene e si gestisce la storia da se ,io ti rispondo che se siamo qui a parlarne è solo perchè ha sempre fatto di testa sua

paolo ha detto...

@Mistero,

son tornato adesso dal mare ed ho constatato che l'appello funziona:)

Cosa dici, va bene così o dobbiamo "aggiungere" qualcosa, perché c'è ne "uno" che in tempi diversi riusciva a garantire performance più convincenti, oddio ... c'era la spalla che lo aizzava di più o, forse era un'altra stagione, più fresca ... insomma, forse .... ma, tutto sommato ci potremmo anche accontentare ... per il momento:) :)

In attesa di un tuo cortese cenno, un saluto da

paolo

Giovanni Silvestri ha detto...

@robi

Nice comment! :-)

..

Qualcuno mi spiega... perche' negli anni 40/50 tutti erano nuclearisti entusiasti ed in attesa della grande rivoluzione che avrebbe dovuto portare il nucleare... oggi invece tutti a tirare indietro sulle LENR e sulla... "fusione fredda"...

.

Decisamente... e' un comportamento anche commercialmente.... inspiegabile! Thanks!

AC/DC ha detto...

quindi la Cipriani Profilati potrebbe essere lo sponsor della Prometeon srl...

E.Laureti ha detto...

@tutti i detrattori di Rossi

Copio incollo un reply (al sangue) che ho appena fatto in usenet circa i detrattori (anonimi) di Rossi ...scusate i toni ma applico l'elementare principio di occhio per occhio ...


"dj Aracno" ha scritto nel messaggio
news:a77ljbF1ftU3@mid.individual.net...
> Il 24/07/2012 14:30, asps.ra1@tiscali.it ha scritto:
>>> ||| Così l'E-CAT Rossi te lo fa pagare in euro, e quando per "disguidi
>>> ||| tecnici" si ritroverà impossibilitato a consegnarlo
>>> ||
>>> || ricordati che comunque la scadenza tassativa e' ottobre 2011!
>>>
>>> Ma poi arriva l'invasione del 2003!
>>
>> la vostra bava è schiuma di champagne :-)
>>
>> http://www.greenstyle.it/e-cat-industriali-gia-ordinabili-intervista-ad-aldo-proia-10932.html
>
> Tu ne hai gia' prenotato uno?

aspetto solo la messa in vendita dell'E-Cat elettrico .... tutto il resto
non mi interessa


>O conosci personalmente qualcuno che lo abbia fatto?
> Occhio, pero': non una storiella della serie "ho saputo dalla moglie del
> lattaio che il postino le ha detto che un suo cugino conosce un tizio il
> cui cognato lo ha fatto": proprio "Si: tal dei tali lo ha comprato e lo
> sta usando per alimentare l'impiano x. la sua email e xxx per
> contattarlo".
> Ce la fai a fornire almeno un caso di cui sei a conoscenza?

chi cerca il paradiso della conoscenza perfetta e delle azioni perfette
finisce solo nell'inferno dei dubbi ...
cmq..cmq... ribadisco per ennesima volta ....quello che ritengo logico e
affidabile circa l'E-Cat:

1) Troppa gente coinvolta in relative dimostrazioni sperimentali complesse
perchè sia oggettivo il vostro punto di vista : la truffa

2) Come ha detto Rossi (e come la penso io solo) la commercializazzione
deciderà circa il successo dell'E-Cat ... nel dettaglio nelle azioni di
Rossi leggo un inevitabile forma di vendetta contro il mondo accademico (il
vostro)
..delle procedure dimostrative inequivocabili (sempre vostre) ..... Rossi ha
deciso di fare quello che ca..o gli pare della sua invenzione e questo non
coincide con le vostre menate mentali : leggete dietro le azioni di Rossi
questo elementare stato emozionale relativo al passato e al presente e forse
capirete : PAGHERETE TUTTO .
Se non lo capite fate quello che siete soliti
fare anche con la pnn : non capire mai un ca..o :-)))
[dettaglio superfluo: http://www.asps.it/avanguardiarivoluzionaria.htm
www.asps.it/mito.htm http://www.asps.it/pnn2005.mpg ]

Voi pagate infatti con l'attesa, la perdita di pazienza e le prese per il
culo che può fare solo chi detiene il potere in questa faccenda : A.Rossi.

3) Dettaglio che vi sfugge ma capisco benissimo : Rossi vuol mantenete il C2
:Comando e Controllo di questa faccenda e pertanto si interfaccerà solo con
chi è =< a lui (leggasi Proia) ... non certo con i padroni attuali del
vapore ... magari brevetterà solo quando avrà venduto un certo numero di
E-Cat ... ma MAI prima di vendere e di avere successo sul mercato ... la
concorrenza non dovrà avere mai la possibilità di copiare il know-how prima
dell'immissione massiva sul mercato di E-Cats ...insomma Rossi non fa alcuna
azione che possa avvantaggiare la concorrenza magari con un bel copiato di
un suo brevetto conclusivo i.e. CON TUTTI I DETTAGLI prima della
commercializzazione.

4) Ho un unica certezza : il disattendimento sistematico di tutte la vostre
pregiudiziali mentali con relativo rosicamento biliare vi manterranno FINO
ALLA FINE nello stato di NON CAPIRE UN MONOLITICO CA..O :-)))

saluti e scusate i toni

E.Laureti

robi ha detto...

G.Silvestri
si sottovalutava il pericolo di incidenti nucleari e di stoccaggio scorie.Pensa che la centrale di Chernobyl attualmente con sovvenzione europea sta per esser "inscatolata" in una struttura di cemento armato.
Per quanto riguarda le lenr ti rispondo alla Rossi perchè è un mio pensiero e non voglio far polemiche
interessi
sconvolgerebbe un pò la fisica finora pontificata

saluti

MISTERO ha detto...

AC/DC
quindi la Cipriani Profilati potrebbe essere lo sponsor della Prometeon srl...

Potrebbe, ripeto potrebbe essere il primo cliente del MW.
Potrebbe averlo già installato ed essere in funzione.
Potrebbe a breve rendere note le caratteristiche e le performance.
Potrebbe una volta per tutte zittire un bel po di gente.

Gli indizzi:
1)Daniele evita di rispondere in merito ^__^
2)Almeno 3 fonti separate e distinte mi hanno suggerito che forse la vendita del primo reattore è stata fatta ad un industriale italiano in Italia.

Ma è solo una mia fantasia a seguito di troppa vodka bevuta ieri sera qui a Sofia, chissà la settimana prossima a Tokyo con il sakè che cosa immaginerò... :-)))

@Paolo
come hai letto sono via e ho pochi accessi ad internet (penso che qualcuno sarà felice di questo), ma non ho capito l'ultimo tuo intervento e penso di essermi perso qualcosa per strada, puoi aiutarmi?

paolo ha detto...

@Mistero,

riassunto delle puntate precedenti; ieri hai quotato questa mia frase:

" Ma, per favore, non smettete, continuate a parlarne, pur male ...perché è di quello che abbiamo bisogno :-)

Quoto a mille Paolo."

In conseguenza di ciò questa mattina ti risposi:
“@ Mistero,

grazie per la "quota" molto alta ... non avrai esagerato?! :)

L'aiuto mi pare notevole e pensa che non considera quanto "ce ne" possa venire dall'altra parte, quella che vanta "aderenze" altolocate e in ogni parte d'Italia, dato che una deformazione del mio p.c. mi impedisce l'apertura di quell'indirizzo; a proposito avresti - per caso - qualche rimedio?

Comunque, a palmi, ritengo che sia piuttosto cospicuo, anche se impegnando più "oche" potrebbero rendere di più; del resto dovrebbero capire che c'è in ballo il benessere dell'Umanità, quindi forza... eh che diamine!”

Ed infine c’è il messaggio di oggi! … però moderati … con l’alcoool-:)

MISTERO ha detto...

Ed infine c’è il messaggio di oggi! … però moderati … con l’alcoool-:)

Grazie del riassunto, però l'alcol, soprattutto la vodka a volte fa bene, toglie i stupidi pensieri e aiuta la focalizzazione..

Ho appena iniziato un nuovo esperimento sempre con la vodka, senti che cosa viene fuori:

Da Greenstyle:
La tecnologia alla base dell’E-Cat è potenzialmente rivoluzionaria, non credo che ci sia da spendere molte parole su questo punto, per cui ciò è sicuramente uno dei motivi che credo avrebbe spinto chiunque potesse “permetterselo” – in termini economici e di affidabilità dimostrata – verso un accordo di licenza con il suo inventore.

AFFIDABILITA'DIMOSTRATA

Bene tra 68 giorni come da conto alla rovescia nel sito della PrometeoN inizierà la commercializzazione...

Aspetta bevo un altro bicchiere....

Quindi se inizia la commercializzazione come tutte le società che VENDONO QUALCOSA, fanno vedere questo QUALCOSA!!!!

Ricapitoliamo, nel messaggio precedente ho scritto:

AC/DC
quindi la Cipriani Profilati potrebbe essere lo sponsor della Prometeon srl...

Potrebbe, ripeto potrebbe essere il primo cliente del MW.
Potrebbe averlo già installato ed essere in funzione.
Potrebbe a breve rendere note le caratteristiche e le performance.
Potrebbe una volta per tutte zittire un bel po di gente.


In questo invece affermo che la PrometeoN per vendere QUALCOSA de far vedere QUALCOSA, possibilmente funzionante...

1+1= vetrina in allestimento e pronta tra 68 giorni???????

Sono l'unico ubriacone in grado di fare un così complicato ragionamento o sono tutti talmente presi a cercare di sollevare dubbi e problemi e chi a controbattere, che non si accorgono di avere tutte le risposte sotto i propri occhi?

Smetto di bere va, mi cerco uno spinello chissà che ritorna tutto normale e MISTERIOSO, mi piace di più!

;-)

Paul ha detto...

>In questo invece affermo che la PrometeoN per vendere QUALCOSA de far vedere QUALCOSA, possibilmente funzionante...

Credo che lo show-room sarà sempre in Via Dell'Elettricista e non in sala esposizioni presso la sede di Proia.

Ma certamente al potenziale cliente/acquirente verrà mostrato il container in funzione o almeno un singolo modulo da 10 kW.

MISTERO ha detto...

Credo che lo show-room sarà sempre in Via Dell'Elettricista e non in sala esposizioni presso la sede di Proia.

Paul, io non credo perché:

L’intera produzione dell’azienda è realizzata nel nuovo stabilimento sito nella Zona Industriale di Rovereto (Trento) dove occupa una superficie di 40.000 mq di cui 20.000 mq interamente coperti.

La Cipriani spende un bel po' in riscaldamento a Trento poi...

robi ha detto...

mi ricordo che c era un utente di 22p che abita a Mori.Son due passi per andar a dare un occhiata e far una chiacchierata....

paolo ha detto...

... ti avevo scritto:

"Cosa dici, va bene così o dobbiamo "aggiungere" qualcosa [...]

... alla faccia della vodka, basta fuma, fai quell'altra "cosa" e, alla grande, ma basta alcool altrimenti la prossima volta mi scrivi un trattato di "gattologia"... :) -:)

Comunque chissà quanto parlano ora ... dall'altra parte :)

eh....ciaoooooooooo

gio ha detto...

non penso siano disponibili a fare chiaccherate......mia esperienza:

bagnasciuga ligure domenica mattina........piedi a mollo per curare il piccolo...a fianco altro genitore nella stessa condizione.....le solite indispensabili banalità.....:
" lei che fa di bello nella vita?
" faccio un lavoro che comincia per p. e vendo una parte del mio corpo? "vecchia battuta da avanspettacolo
"ahahaha "falui forse per compassione
" e lei che fa di bello nella vita"
"lavoro in siemens" fa lui
" ah allora siete voi che state collaborando con rossi" secco io
" eh si stiamo fornendo un grosso apporto" fa lui
a questo punto io comincio a fare domande specifiche e vedendo l'irrigidimento silenzioso, la pianto lì.

per quello che può valere


buona serata!

robi ha detto...

gio
in trentino ci vogliono metodi smaliziati e che colpiscono a fondo...
un grappino al ginepro ..tanto per cominciare poi continuando sull argomento -è meglio il marzemino o il valpolicella!-Argomentazioni teoriche e prove pratiche
alla fine la lingua si scioglie
il problema è trovare il personaggio giusto

(si scherza un pò)

notte

RED TURTLE ha detto...

Come dice Carlor Rubbia "Se la fusione fredda
esiste, vuol dire che Dio è molto ma molto buono!"

-----------------------------------------------
Riflettete prendendo come esempio lo sviluppo dell'aeroplano...

http://it.wikipedia.org/wiki/Fratelli_Wright

Nel 1903 l'aereo dei fratelli Wright compiva i suoi primi voli di poche centinaia di metri (cosa che lo rendeva affascinante ma anche molto inutile).

L'aereo diventa un "must" per i militari e pochi ricchissimi o ben finanziati pionieri dell'aria.

Nel 1915-1918 si vedono combattere aerei biplano con motori a pistone a benzina "stellari", e si sviluppano sistemi per la sincronizzazione delle mitragliatrici, per evitare di colpire l'elica.

Nel 1939 si combatteva con aerei monoplano in legno o in alluminio. Nel 1944 apparivano aerei in alluminio da altissima quota, pressurizzati (l'Enola Gay), mentre i tedeschi sviluppano il motore a reazione.

Qual'è l'ingrediente che fa progredire le tecnologie e l'economia...

purtroppo LA GUERRA come diceva John Maynard Keynes!

miau ha detto...

se per questo allora Dio è stato buono anche a darci il sole e l'acqua, il fuoco. tante cose che ci sono discretamente utili.

secondo me Carlo Rubbia doveva dire "Se la fusione fredda esiste, esiste".
c'è poco da mettere in mezzo Dio (che se esiste, esiste).

S.Costa ha detto...

@Daniele
"No, posso escludere tranquillamente che verranno in pieno agosto. :))"

Il che significa che forse le avremo prima?
Scusa ma secondo me (e non solo) eventuali conferme da una o più università sarebbero LA notizia.
Io suppongo che i test ci siano, ma sotto qualche forma di NDA... quindi sorvolerai o non risponderai.
Del resto a mia precisa domanda, tempo fa sul suo blog, Rossi ha negato un po' stizzito, ma in molti non gli hanno creduto.
Speriamo che queste benedette conferme arrivino presto!

tia_ ha detto...

>Come dice Carlor Rubbia "Se la fusione fredda
esiste, vuol dire che Dio è molto ma molto buono!"

>secondo me Carlo Rubbia doveva dire "Se la fusione fredda esiste, esiste".

Molti citano la frase di Rubbia non avendola capita. Rubbia intende dire che è troppo bella per essere vera, è in una posizione scettica.

Paul ha detto...

"...e le 'Stelle' stanno a guardare..."
"...Uomini e topi..."

Sergio ha detto...

Per fortuna che esisti tia, non lo avevamo capito..........

tia_ ha detto...

>Per fortuna che esisti tia, non lo avevamo capito..........


Non è la prima volta che vedo appassionati della FF citarlo a sproposito

miau ha detto...

può darsi, anche se non è che con lui l'ENEA abbia smesso di fare ricerca sulle LENR. anzi mi sa che lui ha contribuito direttamente a mettere in moto quella ricerca che ha prodotto il rapporto 41. poi dopo qualche convulsione e rimescolamento (rubbia giubilato) l'ENEA è ripartita riuscendo a convincere il DoE americano e adesso è giunta a una collaborazione con il DARPA, tra gli altri.

Rubbia dice "che culo!" ma lo dico anch'io, anche se poi non sarebbe culo ma semplicemente progresso scientifico e tecnologico.
è veramente troppo bello per essere vero, come ho già detto, l'incredulità è comprensibile. l'opposizione attiva alla ricerca in presenza di fenomeni ormai accertati (eccesso di calore) no. ed infatti rubbia si è ben guardato dal farlo.

tornando a bomba, il primo che ha sfregato dei bastoncini e ha capito che si poteva accendere il fuoco partendo da zero avrà ringraziato il dio del fuoco per la sua bontà dopo che lui e gli altri intorno a lui avranno pensato "che culo! ora che abbiamo il dono del dio fuoco non dobbiamo aspettare gli incendi spontanei".

non credo che abbiano perso tempo a sviluppare una teoria che lo facesse incastrare bene con la loro teoria del tutto prima di sfruttare la fortunata scoperta.

tia_ ha detto...

>può darsi, anche se non è che con lui l'ENEA abbia smesso di fare ricerca sulle LENR

Non è che "può darsi", intendeva proprio quello. Quella frase se ben ricordo è stata detta quando F&P annunciarono la scoperta e Rubbia, intervistato, rispose così alla domanda del giornalista.
Vederla usata da un fan della FF mi pare un poco azzardato.

AC/DC ha detto...

Cerco di essere un po' costruttivo:

@Mistero
Cosi' a naso, visto che la Cipriani e' saltata fuori come proprietaria del sito di Prometeo, mi verrebbe da pensare che possa essere lo sponsor di Proia piu' che il primo cliente. Chiaramente le due ipotesi non sono necessariamente autoesclusive... magari tu sai qualcosa in piu'.

@Daniele
Nel post del concessionario (non riporto perche' mi risulta un po' complicato da smartphone) e' stato riportato un messaggio di Rossi che afferma che Focardi lavora ancora con lui.

Massa ha detto di non sapere se sia ancora vero ma afferma che fino ad Aprile le cose stavano cosi'.

Ti senti di poter confermare che Focardi stia ancora collaborando con Rossi?

Chiaramente "collaborare" potrebbe voler dire tante cose che non implicano necessariamente la conoscenza intima dell'apparato o l'aver potuto eseguire test indipendenti... ma questo chiaramente immagino non ce lo potrai dire.

Secondo Concezi poi Levi e' l'erede di Focardi, cio potrebbe quindi significare che anche lui sta collaborando con Rossi, speriamo non stia ancora semplicemente preparando il setup sperimentale.

MISTERO ha detto...

Scusa ma secondo me (e non solo) eventuali conferme da una o più università sarebbero LA notizia.

Emmm. scusa non ti basta il Politecnico di Torino?
Ok, a breve ce ne saranno altre due almeno, italiane..scommetti che non basteranno?

Tifo per Rossi solo per questo e credimi se è un truffatore (cosa che non credo assolutamente) non c'è posto al mondo dove potrà nascondersi, lo vado a prendere anche in Antartide....tanto per mettere una premessa.

MISTERO ha detto...

magari tu sai qualcosa in piu'.

No assolutamente, ti prego di credermi, solo tanta vodka e non sto scherzando.
Ho solo messo assieme quello che leggo qui dentro.
Se avrò ragione diventerò un alcolizzato cronico, ne vale la pena ;-)

AC/DC ha detto...

@Mistero
eh la vodka che bella invenzione... e magari ere anche accompagato da due bellezze locali...

MISTERO ha detto...

Secondo Concezi poi Levi e' l'erede di Focardi, cio potrebbe quindi significare che anche lui sta collaborando con Rossi, speriamo non stia ancora semplicemente preparando il setup sperimentale.

AC/DC
Sai che dovresti insegnare giornalismo investigativo?
Sono affascinato dal tuo modo di porre le domande.

MISTERO ha detto...

e magari eri anche accompagato da due bellezze locali...

Si uno 1,90 mt per 110 kg e l'altro 1,95 mt per circa 100 kg; gli angeli custodi personali, gli altri non scendono dalle altre 2 blindate e non so quanti sono.
La fauna locale prende il volo quando facciamo delle soste... :-(

S.Costa ha detto...

@Mistero

Scusa, ma non capisco.
Il politecnico di Torino ha fatto test indipendenti sull'ecat?
Forse mi sono perso qualcosa...

MISTERO ha detto...

Forse mi sono perso qualcosa...

No nulla, lascia perdere.

AC/DC ha detto...

@Mistero
sai com'e', la forma e' importante... comunque Daniele magari lo potrai fregare su di una calorimetria ma su queste cose e' un osso duro.

MISTERO ha detto...

comunque Daniele magari lo potrai fregare su di una calorimetria ma su queste cose e' un osso duro.

Ti dirò di più, è una brava persona.
Anche Ocasapiens come Daniele è una brava persona; Daniele lo è quando non scrive quello che sa, Ocasapiens lo è quando non scrive.

Hermano Tobia ha detto...

@MISTERO
Ok, a breve ce ne saranno altre due almeno, italiane..scommetti che non basteranno?

Gli esperimenti riprodotti riguardano solo l'emissione di neutroni o anche le ipotizzate trasmutazioni ? Quando saranno pubblicati i risultati ? Qualche indizio sulle università coinvolte ?

Anche Ocasapiens come Daniele è una brava persona; Daniele lo è quando non scrive quello che sa, Ocasapiens lo è quando non scrive.

Ho provato a porle qualche domanda scomoda e prima ha dato riposte senza senso e poi ha sbroccato ... mi sembra più preoccupata di difendere ad ogni costo le teorie che vanno di moda (e a denigrare quelle che non lo sono più) piuttosto che a ragionare su fatti ed esperimenti ... forse dovrebbe scrivere su Vogue

sandro75k ha detto...

@Hermano Tobia
mi stai sempre più simpatico, lo dico davvero ma mi devi spiegare cosa intendi per indizi sulle università coinvolte :) Mistero o tira fuori i nomi o non li tira fuori!
Penso che se li tirasse fuori buscherebbe...

gio ha detto...

http://www.ilsole24ore.com/art/impresa-e-territori/2012-07-20/offerta-siemens-ansaldo-energia-064342.shtml?uuid=AbkRDgAG

a stralcio dall'articolo:

"Senza contare che la controllata Ansaldo Nucleare è l'unica società italiana che ha ancora ingegneri nucleari impegnati, tra l'altro, nello sviluppo di reattori della terza generazione e della fusione a freddo."

Rampa ha detto...

@ Hermano Tobia

"mi sembra più preoccupata di difendere ad ogni costo le teorie che vanno di moda (e a denigrare quelle che non lo sono più) piuttosto che a ragionare su fatti ed esperimenti"

Io mi sono fatto un'idea diversa, cioè che l'oca sia pagata essenzialmente per sostenere una sola tesi ben precisa, quella che fa comodo al suo gruppo editoriale e al suo proprietario:
La necessità di promuovere, sostenere e finanziare il più possibile a livello statale le energie rinnovabili.
Tutto il suo operato è finalizzato a questo...

Il Riscaldamento Globale è il suo cavallo di battaglia, ma è solo un pretesto.
Lo si evince dal fatto che l'oca è contro anche qualsiasi altra tecnologia pur in grado di diminuire l'emissione di CO2, dal nucleare classico alle LENR.
Queste ultime poi sono viste come il fumo negli occhi perchè saranno la distruzione delle rinnovabili attuali.
Quando prenderanno piede le nuove fonti energetiche tipo LENR, vedrete che non sarà più la CO2 la causa del surriscaldamento antropico, bensì l'eccessiva diretta produzione di calore e ai troppi consumi dovuti al diffondersi di queste tecnologie.

Si guadagna lo stipendio così, perchè ai suoi padroni interessano solo FV ed eolico dato che è qui che loro hanno e stanno investendo.

sono solo un misero test ha detto...

straquotissimo rampa.

cio' non vuol dire che esistano prìncipi del male, esiste semplicemente gente che fa i propri interessi, e che a ben guardare salva qualche posto di lavoro nel breve periodo e qualche scossone di borsa peggiore di quanto gia' avviene.

in questi termini, accorciare le posizioni come chiedono sandro e mario ci sta. non so se sia "democrazia", ma almeno se ne puo' parlare.

sandro75k ha detto...

@sono solo un misero test

è inutile dirti che straquoto!

Anto ha detto...

@Frate Tobia :)
>Ho provato a porle qualche domanda scomoda e prima ha dato riposte senza senso e poi ha sbroccato .

Più o meno quello che è successo a me. Una volta mi ha scaricato addosso tutti i suoi alias, per costringermi alla ritirata, cosa che ho fatto perché a discutere "contro" 7 nick facevo troppa fatica.
Un'altra volta è intervenuta in altro blog a salvare il suo compagno di avventure eoliche dalle mie domande, ma lì non avevo avuto modo di difendere la mia posizione, perché questo compagno aveva chiuso il thread immediatamente.
Anche nel terzo blog, visto che continuavo a reggere gli attacchi suoi e di altri due, il thread fu chiuso a soli 250 messaggi.

I tre episodi insieme bastarono a darmi la conferma che Rossi fa quello che dice. Se fosse stata una bufala non ci sarebbe stato bisogno di un tale spiegamento di forze.

paolo ha detto...

"in questi termini, accorciare le posizioni come chiedono sandro e mario ci sta. non so se sia "democrazia", ma almeno se ne puo' parlare"

... perché vi risulta di qualche interesse del Governo Politico - prima e, del Governo Tecnico - ora - verso le LENR o la Fusione Fredda?

A parte le iniziative, perlatro, snobbate del Senatore Scilipoti, avete forse qualche altra news da riportare o la sapete e la nascondete? ... o non saranno quelli delle banche dati a spendersi affinchè questi contatti, neppure, del terzo tipo, debbano/possano avvenire?

Del resto ... non c'è la teoria, quindi come si fa ad investire denaro pubblico? è meglio investirlo per abbassare lo spread? ah ... caxxo ... ma, ieri era tornato a 527 o più e, allora "sti soldi" son stati buttati nel cesso!?

Rampa ha detto...

Scusate l'ingenuità, ma che significa "accorciare le posizioni" ?

sono solo un misero test ha detto...

@rampa

in diversi thread, ai quali anche se non intervengo presto sempre attenzione, si sono manifestate diverse posizioni; alcune estreme (non faccio nomi), altre possibiliste ma "volemese bbene" (sandro, lo dico in senso assai positivo), altre (quasi) impossibiliste ma scritte con grande classe (mario).

mario e sandro hanno appunto coniato "accorciare le posizioni", come desiderio di parlare civilmente, continuando a pensarla come si vuole.

personalmente, io posso capire ocasapiens (accorcio...), o franchini, ma solo nei termini di un soldatino che fa il suo dovere fino in fondo, per salvare quanto piu' possibile degli investimenti fatti e il rispetto di business-plans monumentali; certo che viene agitata come scusa, ma e' innegabile che dietro quei profitti ci sono operai, impiegati, piccoli investitori di borsa, ecc.

se si tratta di non fare troppo rumore ancora per un po', non so quanto sia democratico, ma non mi sembra nulla di diverso dalla democrazia come l'abbiamo conosciuta dal dopoguerra ad oggi.

gio ha detto...

Andrea Rossi
July 25th, 2012 at 6:55 AM
Dear Ivan:
No, it is not.
Warm Regards,
A.R.

Ivan
July 24th, 2012 at 8:39 PM
Dear Dr Rossi, I have asked a too detailed question before, but I will like to put it in a more generic way. As initial energy could be supplied in different ways, Is electric input absolutely necesary for the ecat?

Kind Regards.
Ivan.

gio ha detto...

Andrea Rossi
July 25th, 2012 at 6:53 AM
Dear Pierino S.:
The domestic E-Cats will have a longer period than expected for the certification. It is impossible for me to know the term, because it does not depend from me.
Warm Regards,
A.R.

gio ha detto...

a proposito di accorciare le posizioni: bravi a sandro e mario ......che ci hanno provato!

un consiglio: la smetterei così.

sandro75k ha detto...

@gio
ho smesso di andare da loro...
questo non vuol dire che diventerò estremista anche perchè a differenza di Passerini non ho grossi rapporti privilegiati... Le uniche cose che so da privilegiato perchè nel mio locale gira un po' di "gente" è che alcuni gruppi davvero seri ed indipendenti si occupano di piezonulcleare e dintorni e cercano la pistola fumante...
Nessuno mi convincerà che fare la guerra porti maggiori frutti!

sono solo un misero test ha detto...

@paolo:

non sono a conoscenza di nulla, faccio delle ipotesi logiche: se la roba di rossi funziona (lo credo), allora le conseguenze sono che chi lo deve sapere lo sa (lo sappiamo io e te, figurati) e che quello che stiamo affrontando, visto dall'alto, e' l'inevitabile burrasca di incertezza finanziaria che non puo' non seguire a una rivoluzione tecnologica del genere.

vista in quest'ottica, cioe' da molto in alto, dal punto di vista della Storia, allora tutto sommato lo spread a 527, i soldi buttati dal governo monti, le ocasapiens, le cattedrali nel deserto (la biogas che fanno a 2 passi da casa mia, ad esempio) che stiamo costruendo ora, tutto sommato - ripeto - sono dettagli. forse (forse) il minor prezzo possibile che si debba pagare.

non e' la mia idea di democrazia, o, per dirla senza creare equivoci, democrazia dell'informazione (il piccolo investitore deve sapere che sta investendo su una tecnologia gia' obsoleta; il contribuente dovrebbe sapere perche' paga le tasse), ma capisco che e' un punto di vista opinabile: e' vero che il contribuente e' sempre in grado di capire qual'e' il modo giusto di pagare le tasse?

certo che se gli si continua a nascondera' la verita' non potra' mai emanciparsi... pero' e' vero che finche' non e' emancipato... un gattone che si morde la codona.

Rampa ha detto...

Certo, dietro le rinnovabili ci sono operai e le loro famiglie, che di E-Cat non sanno nulla...
Intanto i grossi hanno (forse) chiesto tempo per sistemare meglio i loro interessi.
Alcuni lo hanno fatto...
Chissà cosa sta facendo De Benedetti, ma ormai è vecchio anche lui... e penso non abbia perso la vecchia abitudine di "esodare" a spese altrui...

Giovanni Silvestri ha detto...

@robi

Grazie per la chiara risposta. ..E' un po' anche quello che penso io... :-). Da In. quale sono... e dalla... (..per mia sfortuna breve... :-(...)... esperienza che ho fatto nell'ambito della ricerca accademica.

.

E... proprio questo mi porta alla domanda che ho posto... :-). Il problema della poca divulgazione scientifica delle LENR e' APPUNTO... un problema tipicamente di "invidia"... scientifica! ..Non ha niente a che fare a mio avviso... :-)... con le potenzialita' COMMERCIALI della cosa.

.

Questo mi porta a riproporre la domanda... posta ieri:
"Perche' negli anni 40/50 tutti investivano in R&D sul nucleare in quanto si ritenesse fosse una tecnologia COMMERCIALMENTE... vantaggiosa... :-)

Mentre oggi solo a parlare di LENR la gente (gli addetti al settore)... si mettono le mani nei capelli!

Solo da un annetto... poco giu'... se ne sente parlare in maniera "importante"... :-).

Mah... ! ..

.

Mi state davvero dicendo che per una volta nella storia dell'umanita' le invidie scentifiche stanno prendendo il sopravvento sugli interessi COMMERCIALI? ... Non credo proprio...

.

:-)

Saluti.


Giovanni. Londra.

Giovanni Silvestri ha detto...

Giusto per "presentarmi"... :-):
Facci l'Ing. Informatico nella capitale britannica e lavoro nell'ambito delle Energie rinnovabili e mobilita' sostenibile da 2/3 anni ormai.

Grazie. .. Ciao!

Blog interessante ad ogni modo.

gio ha detto...

@sandro

per comunicare bisogna avere lo stesso linguaggio o comunque sforzarsi di averlo.....se vedo che la controparte sta facendo il mio stesso sforzo o percepisco che lo sta facendo ...allora continuo ...altrimenti tronco in maniera netta ....è molto più costruttivo!

là non vedo alcuno sforzo.....assolutamente zero!!

paolo ha detto...

"là non vedo alcuno sforzo.....assolutamente zero!!"

A me, gli sforzi prolungati di quella permanenza han fatto è peggiorare l'ernia discale; tanto ne avevo bisogno!!!!!!!!!!!!!!

Hermano Tobia ha detto...

Ed intanto gli USA stanno tagliando pesantemente i fondi al progetto ITER:

“I think we should ask whether this is the right path,” Earl Marmar, head of the Alcator C-Mod fusion experiment run by the Massachusetts Institute of Technology

http://www.nature.com/news/us-fusion-in-budget-vice-1.11061

Chi lo dice a ocasapiens ?

triziocaioedeuterio ha detto...

Rampa ha scritto:
Io mi sono fatto un'idea diversa, cioè che l'oca sia pagata essenzialmente per sostenere una sola tesi ben precisa, quella che fa comodo al suo gruppo editoriale e al suo proprietario.

Quotone nucleare!!!

Rampa ha detto...

"accorciare le posizioni"

Ho tentato anch'io.
Pensavo che fosse utile inserire qualche sospetto nelle loro certezze, mi appigliavo a qualche loro frase per evidenziare delle possibilità teoriche che spiegassero il fenomeno o rendessero possibile almeno il dubbio.

Ma poi ho dovuto desistere, non ce l'ho fatta, perchè sono troppo ignorante a riguardo... dal loro punto di vista il Mammozio non può funzionare, senza se e senza ma! Non hanno dubbi!

Non resta che aspettare...
Contra factum non datur argumentum.

Rampa ha detto...

Considerazione amara.

Al momento della resa dei conti, avremo torto ancora una volta noi, perchè credevamo senza avere i dati sufficienti, mentre loro erano giustificati a non crederci.
Quindi niente scuse !
Neanche per tutta la merda che hanno sparso in giro... ovviamente erano giustificati anche per quella!

PS. Le loro scuse non mi servono...

Tizzboom ha detto...

@rampa: io mi lamento sempre che le "prove decisive" che ogni tanto vengono tirate fuori, decisive non sono (in particolar modo per gli scettici di mestiere), ma nonostante cio` ultimamente il mio ottimismo e` aumentato.

mario massa ha detto...

@Hermano Tobia

Ciao Hermano (con una n sola!), pensavo di cominciare dalla pubblicazione di Piantelli e Focardi, dal momento che la conoscevo già. Ho scritto il mio parere, stavo per inviarlo poi ho pensato che è meglio che ne parli prima con Focardi.

Comincerò quindi dalla replica della cella Mizuno, il cui link che mi hai inviato è questo:

http://lenr-canr.org/acrobat/FauvarqueJabnormalex.pdf

Prima di tutto mi rifiuto di credere che questo documento possa essere per te fondamentale nel convincerti dell’esistenza del calore anomalo. Ritengo che ti abbia convinto non per quello che dice, ma perché è una replica della cella Mizuno, e che secondo gli sperimentatori eroga 120W di calore in eccesso. Il tuo pensiero sarà stato: se funzionano le repliche, significa che queste celle non solo funzionano, ma sono persino replicabili, ricadendo a pieno titolo nelle dimostrazioni scientifiche.

Purtroppo non sono d’accordo.
Se replichi fedelmente un set-up che contiene un errore, otterrai gli stessi risultati (sbagliati).

La pubblicazione che mi hai mandato è stato realizzato da un laboratorio di elettrochimica industriale in Francia con la collaborazione di Naudin.
Ti consiglio di andare a vedere il suo sito:

http://jlnlabs.online.fr/cfr/nfrcnam/index.htm

Il link sopra ti porta proprio a una versione perfezionata del test che mi hai inviato, realizzata nello stesso laboratorio con la collaborazione di Naudin (2007).
Potrai già notare che nel test che mi hai presentato il COP era dichiarato 1.3-1.4, mentre nel test migliorato si è ridotto a 1.2-1.3.
Potrai notare che tra i riferimenti ci sono anche Iorio e Cirillo (2004).

Saprai che Iorio e Cirillo pubblicarono nel 2008 questa smentita (apri il PDF “aggiornamenti GDPE”):

http://www.ioriocirillo.com/ita/dettagli.documento.php?id=20

nella quale pur confermando la presenza di trasmutazioni dicono di aver individuato errori sia sulla misura calorimetrica, sia sulla misura della potenza elettrica in ingresso, per cui i valori di COP dichiarati non possono essere presi in considerazione.

Per quel che può contare, effettuai anch’io una replica dell’esperimento (di cui conservo le foto), ma come immaginerai a me i conti tornavano senza alcun eccesso di calore.
Effettuai i test nel giugno 2003 mettendomi in contatto con Naudin. Non riuscendo a misurare nulla di strano mi feci inviare un protocollo esatto che lui seguiva nel fare le misure, e vi trovai un errore pacchiano che lo portava a conteggiare 2 volte la parte di calore necessaria a portare l’acqua da 80 a 100°C. Quando gli feci presente la cosa si arrabbiò (non disse che avevo torto) e interruppe i rapporti.

Le misure su questi tipi di celle presentano molti problemi e se non sei particolarmente attento rischi di prendere abbagli, credo che se ne sia reso conto anche l’ing. Abundo. Vedremo se la sua cella, sottoposta a test serio manifesterà ancora il calore anomalo proclamato.

Fin qui contrariamente alla mia abitudine ho fatto solo chiacchiere senza fare una analisi scientifica con la ricerca di tutti i possibili errori. Se vuoi la facciamo, ma sinceramente su questo tipo di cella mi pare inutile: meglio aspettare il risultato delle misure sull’ Athanor: ho promesso che se otterranno risultati positivi e se saranno ancora dell’idea, andrò là a vedere di persona.

Attendo tue osservazioni. Nel frattempo mi studierò la documentazione, per me nuova, relativa alla nasa.

mario massa ha detto...

@Rampa
"dal loro punto di vista il Mammozio non può funzionare, senza se e senza ma! Non hanno dubbi!"

Io ho dato sempre un 1% di possibilità a Rossi. Dal punto di vista matematico sono più vicino a te che a un negazionista: tu sei 100 volte più ottimista di me, io infinitamente più ottimista di loro.

gio ha detto...

@ rampa
>"Al momento della resa dei conti, avremo torto >ancora una volta noi, perchè credevamo senza >avere i dati sufficienti, mentre loro erano >giustificati a non crederci.
>Quindi niente scuse !
>Neanche per tutta la merda che hanno sparso in >giro... ovviamente erano giustificati anche per >quella!
>PS. Le loro scuse non mi servono..."


rampa ...rampa.....hai ragione da stravendere.
aggiungo una cosa...ma tu credi veramente che Franchini sia convinto che "o device"non funzioni?

io no! sa che funziona solo che non sa come ....è questo ...oltre all'età che non lo fa dormire di notte.

pensa un 'pò uno che ha lavorato nel campo nucleare ad alto livello mi pare di aver capito vuoi che non abbia anche lui la sua fonte .....l'amico dell'amico o in ansaldo nucleare o altrove che gli abbia detto che "o device " funziona..poi sono un gruppo di insistenti non si fanno problemi a scomodare scrivere domandare......sicuramente non gli hanno detto di più del fatto che funzioni ma questo si!

e il suo blog è uno strumento finalizzato a recepire ogni idea che possa aiutarlo a capire come possa funzionare ....tanto che sandro è stato accompagnato all'uscita perchè distraeva i partecipanti.

ciao

Rampa ha detto...

In malafede? Mah !

Voglio sperare che "sia stato tenuto ignaro" e mandato allo sbaraglio da chi sapeva tutto...
anche se mi è difficile vederlo nel ruolo di carne da macello...

gio ha detto...

no perchè carne da macello........è un illustre pensionato della chimica nucleare......non ha nulla da perdere.......il fatto è che se fosse indirizzato sulla giusta strada lo vedo poco propenso a condividere..........il blog è diventato il sostitutivo di un gruppo di ricerca.......e avere chi la pensa alla stessa maniera non è utile per trovare nuove strade.......negli esercitazioni di diritto capitava che fossimo divisi in gruppi a sostenere tesi contrapposte .....uscivano soluzioni ed idee assolutamente originali!

paolo ha detto...

@tutti,

... solo per sognare un po’ ... tanto è tutta una bufala! Siccome non costa nulla, ma, procura il sottile piacere derivante dal fatto che molti ci perdono il sonno, perché temono che divenga realtà ( ma quando mai?! ) allora … sogno:

[...] Maximum temperatures of over 1000C (Rossi confirms) mean that not only is heat available for industrial level jobs, but it is more than enough heat to provide the high temperature steam that is needed to create electricity efficiently.
[...] This means that it will be feasible to create E-Cat power power plants that would require no excess fuel other than the minimal amounts of nickel, hydrogen, and secret catalyst (whatever that might be). You could also retrofit existing power stations — take out the current boiler systems (coal, gas, oil, nuclear) and replace it with a configuration of E-Cat units. Of course there will be engineering problems involved, and there would also many safety authorizations to secure — but in principle, the task is doable.
http://www.e-catworld.com/2012/07/with-1000c-heat-e-cat-can-solve-energy-crisis/

Obroni ha detto...

visto che sognare non costa niente, allora vorrei le navi e i treni a vapore :-)
per cacciatorpedinieri e carroarmati bastano i militari..

paolo ha detto...

... forse, con un disegno saresti più comprensibile :) ormai, l'uso di questa lingua è diventuto un'improvvisazione senza regole; i telefonini vi hanno rovinato!

Hermano Tobia ha detto...

@mario massa

Prima di tutto ti ringrazio per la tua brillante analisi alla quale non mi sento di aggiungere nulla.

Volevo solo chiarire la scelta dei lavori: la cosa che mi rende molto ottimista sulle LENR e su Rossi non è la calorimetria, ma la presenza di segni tipici delle reazioni nucleari: neutroni e gamma. Gli eccessi di calore possono essere visti a mio avviso come un "effetto collaterale", scientificamente meno importante e più difficile da misurare ed attribuire.
Infatti era su questo terreno che avevo iniziato a discutere con Franchini: avevo proposto alcuni lavori seri in cui venivano rilevato neutroni/gamma e chiedevo la sua opinione.

Quando oltre al solito repertorio (autori non esperti, allucinazione collettiva, l'hanno pubblicato su un giornale amico, ecc) Franchini mi ha riposto che non possono esserci neutroni perché non c'è nessuna reazione nota che in quelle condizioni li può generare, ho capito che perdevo solo tempo e ho smesso di scrivere sul suo blog.

Ora gli esperimenti che più "facilmente" danno luogo a (deboli) effetti nucleari cono quelli delle celle di Mizuno/Iorio/Abundo e la reazione Ni-H di Focardi/Piantelli: quindi ho proposto 2 lavori calorimetrici relativi a tali esperimenti: se ci sono gli effetti nucleari, si sono molte più possibilità che il relativo eccesso di calore non sia convenzionale, questo è stato il mio ragionamento.
Purtroppo il lavoro sulle celle Mizuno si è rivelato malfatto. Su quello di Piantelli-Focardi so che hanno avuto difficoltà di replica, ma i lavori "nucleari" di origine che mi rendono ottimista sono questo, dove usano 3 rilevatori diversi:

http://newenergytimes.com/v2/library/1999/1999BattagliaA-NeutronEmissionNiH.pdf

e soprattutto questo, osserva in quante occasioni sono stati trovati i gamma:

http://www.lenr-canr.org/acrobat/CampariEGoverviewof.pdf

Ora secondo le attuali conoscenze di fisica nucleare, in tutti questi esperimenti il livello di gamma e neutroni dovrebbe essere sempre zero: quindi il fatto di averli rilevati (soprattutto i gamma, la cui misura è molto semplice) in così tante occasioni mi ha convinto che la natura del fenomeno è nucleare.

Venendo a Rossi: la cosa che mi ha reso molto ottimista è stato il racconto di Celani, che in occasione di una prova aveva portato 2 rilevatori gamma: una prima botta l'ha vista quando la reazione di Rossi è partita (tanto che Celani si è un po' spaventato) e soprattutto ha riferito nella stanza dove c'era il reattore il sottofondo di gamma era sensibilmente più alto che nelle altre stanze: questo fatto unito alle rilevazioni di gamma riportate in precedenza mi fa pensare che le coincidenze sono davvero troppe.

Visto che hai occasione di sentire Focardi, forse chiedo troppo se gli chiedi un'opinione su questo ragionamento ?

L'esperimento di Fralick invece è un classico che Celani riferisce ad ogni convegno.

Se ti può interessare (non vorrei però assolutamente approfittare della tua competenza e del tuo tempo) ti segnalo anche questo breve lavoro dell'ENEA/SRI/DOD (conoscevo gli esperimenti ma non sapevo della loro pubblicazioni), in quanto questi studi appaiono seri e replicati in diversi laboratori, ed il Dip della Difesa USA ha messo a budget 35m USD per approfondirli assieme all'ENEA stessa:

http://lenr-canr.org/acrobat/ViolanteVjointscien.pdf

Grazie di tutto

gio ha detto...

@ mario

@ hermano

penso che franchini abbia ricevuto l'imbeccata che non solo che "odevice" funzioni, ma che il punto di partenza sia la cella di arata.
mi concentrerei su quella come fa franchini!

Hermano Tobia ha detto...

@gio

Effettivamente ultimamente Franchini era molto nervoso (vedi come ha trattato sandro75k) e concentrato a dimostrare che il brevetto di Arata è impossibile (se invece si rivela possibile non significherebbe poi molto per le LENR).

Sugli eccessi di calore, invece dei soliti asini che volano e improperi vari del suo repertorio, ha risposto in maniera diversa:

Non c’è produzione di calore anomalo nell’ambito delle LENR, perché le LENR sono scienza farlocca, da un punto di vista chimico.

Che qualcuno gli abbia messo la pulce nell'orecchio su qualche altro possibile punto di vista ? Sono solo vaghe supposizioni ovviamente ...

tia_ ha detto...

>gamma e neutroni dovrebbe essere sempre zero

Non esiste lo zero, c'è sempre un fondo, soggetto a fluttuazioni


>o ha riferito nella stanza dove c'era il reattore il sottofondo di gamma era sensibilmente più alto che nelle altre stanze

Si gioca con le parole.
Villa, che ha fatto ufficialmente le misure, nel suo report ha scritto che il leggero incremento del fondo poteva esser dato dalla liberazione in aria del radon disciolto nell'acqua (vaporizzata).

Hermano tobia, quando si parla di evidenze di gamma ci vogliono forti incrementi. Se prima dell'esperimento leggevi 50 nSv/h e durante 80 nSv/h, ti dico "embè?", se mi leggi invece 10 uSv/h ti dico "interesting".
Anche perchè l'attività nucleare necessaria per scaldare un bicchere d'acqua è qualche miliardo di volte piu grande del fondo

Hermano Tobia ha detto...

@tia
>Non esiste lo zero, c'è sempre un fondo, soggetto
>a fluttuazioni

Ho scritto zero per semplificare, è ovvio, ci sono i raggi cosmici rumore di sottofondo, ed infatti Celani ne ha parlato come una possibilità, anche se a suo avviso molto remota, per la botta iniziale.

Sul fondo della stanza Celani non ha fornito numeri, ma se secondo lui era nella norma non avrebbe detto niente: ricordiamoci che è un fisico nucleare che lavora con i gamma tutti i giorni.

Focardi è fisico nucleare anche lui e le misure dei gamma le hanno ripetute molte volte.

Come ho detto, a me interessa l'aspetto scientifico prima di quello industriale: c'è o no una reazione nucleare lì dentro ?

Ho già ricordato che Galvani, uno dei padri dell'elettricità, giocava con i millivolt delle zampette delle rane, non costruiva certo centrali dai proverbiali 1,21 gigowatt ...

tia_ ha detto...

>ricordiamoci che è un fisico nucleare che lavora con i gamma tutti i giorni.

Ricordiamoci anche che c'era Villa, ed era lui e non Celani quello a fare ufficialmente le misure di gamma, e pure lui è un fisico nucleare.
Quindi l'argomentazione del fondo aumentato è stata già verosimilmente spiegata da Villa.

Hermano Tobia ha detto...

@tia
Ad onor del vero, ho trovato i numeri di Celani (avevo in mente la sua esposizione all'enoteca, dove aveva parlato solo qualitativamente):

http://22passi.blogspot.it/2011/08/celani-risponde-sulla-misura-dei-gamma.html

E' vero, non si può concludere nulla di definitivo, ma le coincidenze mi sembrano degne di lasciare dubbi ...

tia_ ha detto...

>Ad onor del vero, ho trovato i numeri di Celani (avevo in mente la sua esposizione all'enoteca, dove aveva parlato solo qualitativamente):

Ecco, ora leggiti il report di Villa e noterai:
1) la professionalità (non solo nel riportare le misure, ma anche le considerazioni statistiche associate, che sono *fondamentali* quando si misurano fenomeni nucleari)
2) che anche Villa ha rilevato un leggero aumento del fondo e come l'ha giustificato
Insomma, Villa non ha giudicato significativo l'aumento del fondo.
Bianchini non l'ha manco riportato tanto era significativo.

Conclusioni di Bianchini:
CONCLUSIONS
From the measures it is shown that there are no evidence of meaningful differences of
H*(10) compared to the background environmental radiation.

Furthermore the dosimetric measures are not dissimilar from the environmental
background measurement both as average and as maximum peak values.

Villa:
A possibile explanation
of the excess seen at the end of the tests concerns radon. Tap water was
used and transformed to steam (order of 7 liters/s of water steam diffused in
a room near the apparatus. It is well known that in this process radon gas
is released in the environment. Gamma radiative decays of radon or other
instable nuclei in the radon decay chain could not be excluded and might be
the source of the delayed increase of environment radioactivity.

Direi che la questione aumento del fondo si può chiudere qui.
Reeports: http://www.journal-of-nuclear-physics.com/?p=395

gio ha detto...

@ hermano
Effettivamente ultimamente Franchini era molto nervoso (vedi come ha trattato sandro75k) e concentrato a dimostrare che il brevetto di Arata è impossibile (se invece si rivela possibile non significherebbe poi molto per le LENR).


io non ho assolutamente competenze tecniche..fisica 5 fisso al liceo....e da li niente.....ma è significativa l'ossessione per arata e il metodo....

sul metodo:
franchini fa la controtesi quella atta a smontare la tesi....gli altri sottopongono le più svariate soluzioni possibili e lui le vaglia alla luce di un esperienza considerevole( così mi pare di aver capito) e le cassa regolarmente ....se trovasse spunti interessanti sicuramente se li terrebbe per sè.

tecnica in uso anche in studi legali più strutturati in cui costringi praticanti o junior a produrre soluzioni in continuazioni , che vengono regolarmente cassate dai senior partner e poi regolarmente queste soluzioni te ritrovi sfruttate in pareri e atti!

sandro75k ha detto...

@gio
a me quello che fa più "paura" di Franchini è che pensa che sappia tutto lui.... Con Mario massa non ci ha fatto una bella figura.. Che il brevetto di Arata sia funzionante o meno non l'ho capito ma che l'analisi di Franchini fosse sbagliata mi sembra quasi certo... Non ha ancora capito neppure se la cella di Arata è chiusa o aperta e neppure la funzione delle ceramiche a struttura perovskitica con le quali ho cercato di ossessionarlo e delle quali non sapeva neppure come si scrivevano.. Ha avuto il coraggio di dire a me che non le conoscevo perchè la mineralogia è di sua esclusiva competenza.. . Io non sono una cima ed è vero ma non accuserei nessuno di ignoranza in un settore specifico!

gio ha detto...

@ sandro

nel fatto tecnico come ti ho già detto non entro nel merito , la tecnica di franchini è molto usata anche in ambiti come il mio( come ho descritto sopra), serve a provocare( e il termine provocare è perfetto) in altri magari meno esperti , ma proprio per questo meno legati a modelli prestabiliti e sperimentati, soluzioni nuove!

si è a caccia dell'idea nuova!
poi franchini se trova una proposta interessante la approfondirà , ma non certo nel blog a vantaggio di tutti!

trovo impossibile che a franchini, per la posizione ricoperta, non siano arrivate voci fidate che " odevice " funziona ....e in questo senso va il nuovo post di vettore

gio ha detto...

@ sandro

dimenticavo: sono convinto che ha capito sia come è fatta la cella e magari anche la funzione della ceramica!

questo con il contributo di mario e magari anche il tuo!

ma così non vi fa capire la soluzione o per lo meno non vi da la certezza!

la tecnica è : passa ad altro argomento->problema risolto!

mario massa ha detto...

@Hermano Tobia
“Volevo solo chiarire la scelta dei lavori: la cosa che mi rende molto ottimista sulle LENR e su Rossi non è la calorimetria, ma la presenza di segni tipici delle reazioni nucleari: neutroni e gamma”

Lo immaginavo, e penso anche le trasmutazioni.
Però se non ci fosse il calore chi si sarebbe interessato alla ff? Per questo io punto a verificare quello. Le firme nucleari, se ci sono, sono una complicazione. Il calore è ciò che cerchiamo.Forse le firme nucleari sono più facili da verificare/dimostrare, ma non è il mio campo.

Quando ero a verificare la cella di Fabrizio Cattaneo insieme a Franco, ci hanno presentato un amico che produce per pressatura a freddo piccole piastrine a base di nichel e idruri. Dice che una volta portati in temperatura verifica (mi pare vada ai laboratori CNR) trasmutazioni evidenti. Forse Franco ricorda qualcosa in più e può darti indicazioni per contattarlo se ti interessa.

sandro75k ha detto...

@gio
sono convinto che Franchini mi dia 10 giri ed anche 100 su quasi tutto. Non tanto per quello che ha studiato ma perchè lo ha sempre fatto... Questo non vuol dire che abbia sempre ragione e che gli altri non possano entrare nel merito delle questioni. Succede spesso che le nuove scoperte siano ad appannaggio dei non addetti ai lavori proprio perchè le loro menti "non tracimano di cose note" e quindi più inclini ad "adattarsi" al nuovo. Franchini è un lottatore che secondo me spesso esagera ma sono certo che da me non possa imparare nulla o quasi... Sono convintissimo che non ha altri fini se non difendere la sua generazione di scienziati, i suoi amici e tutto ciò che è stato "vero" a livello scientifico nei suoi quasi 80 anni di vita! Ci crede veramente, non si alzerebbe alle 4 del mattino per commentare sul suo blog... Credo che sia del tutto inutile chiedergli di smussare gli spigoli, mi rispoderebbe che io non posso mettere bocca sulla geometria solida e mi zitterebbe! E' da concedergli l'onore delle armi per la grinta che ha alla sua età. Quanti giovani così conosci? Ai posteri l'ardua sentenza sperando che il nuovo sia alle porte e migliore del vecchio....

Hermano Tobia ha detto...

@mario massa

Diciamo che dal punto di vista industriale è certamente più importante il calore, che poi può essere utilizzato praticamente; però a mio avviso dal punto di vista scientifico le "firme nucleari" sono di maggior rilievo in quanto indicano effettivamente la presenza di reazioni nucleari dove non dovrebbero esserci, e sicuramente forniscono "indizi" più rilevanti su quale potrebbe essere l'origine del fenomeno.

Dimenticavo che Celani al CERN ha fatto un excursus sui principali esperimenti "confermati" dove è stato riscontrato eccesso di calore:

http://indico.cern.ch/getFile.py/access?resId=3&materialId=slides&confId=177379

MISTERO ha detto...

@Mario
ci hanno presentato un amico che produce per pressatura a freddo piccole piastrine a base di nichel e idruri. Dice che una volta portati in temperatura verifica (mi pare vada ai laboratori CNR) trasmutazioni evidenti. Forse Franco ricorda qualcosa in più e può darti indicazioni per contattarlo se ti interessa.

In EA utilizza il nik Piolos.
Nella foto il primo a sinistra:
http://pesn.com/2011/11/05/9501947_Cavitation_as_a_Purification_Panacea/Paolo-Savaris_Roberto-Mezzano_Andrea-Rampado_Sterling-Cheri-Allan_1000.jpg

Lo immaginavo, e penso anche le trasmutazioni.
Però se non ci fosse il calore chi si sarebbe interessato alla ff? Per questo io punto a verificare quello.


Ma se è vero che le galline trasmutano il calcio (e non solo loro) e le trasmutazioni a debole energia"dovrebbero" produrre calore, utilizzeremo le galline al posto dei reattori nucleari.

MISTERO ha detto...

@Mario
p.s. le analisi fatte al sem in due laboratori hanno confermato le trasmutazioni.

MISTERO ha detto...

E' da concedergli l'onore delle armi per la grinta che ha alla sua età.

Non sono d'accordo, l'onore delle armi si concede agli eroi non ai quaquaraquà.
Sei troppo buono Sandro.

MISTERO ha detto...

@Piero41

Ero convinto mi avresti chiesto qualcosa sulla misteriosissima pasta e fagioli alla veneta..:-)))

non siam abbastanza buoni d’animo per meritare l’Ufo

Il giorno 6 di questo mese, la vigilia del compleanno della mia compagna e la vigilia di una festa altrettanto importante. Verso le 22, dopo un confronto estremamente positivo con la mia compagna su una questione importante che stava a cuore ad entrambi con visioni diverse, sono uscito in giardino a fumare una sigaretta. Ero felice e scarico di alcune ansie accumulate da alcune settimane, mi trovavo nel posto che da anni desideravo, una vista del cielo meravigliosa circondato dalle colline nessuna luce di città m'impediva di vedere chiaramente tutto il firmamento, si distingueva perfettamente la via lattea, ero in pace.
Mi sono detto in una serata come questa ci sono le condizioni ideali per vedere un UFO. Noto da subito il passaggio di un satellite da nord-nord-est a sud-sud-ovest, nessun rumore, luce giallo rossastra, non altissimo perché molto luminoso, quasi il doppio di quelli che avevo visto in precedenza.
Poi un aereo, era ad alta quota ma si distingueva distintamente il rumore dei motori e mentre mi dicevo chissà quante volte dei semplici satelliti sono stati scambiati per UFO ecco che, questa volta da nord-nord-ovest verso sud-sud-est vedo un altro satellite identico per luminosità, velocità ed altezza al precedente, se anche avessi avuto il minimo dubbio, questa era la conferma più eclatante. Un altro paio di aerei con delle bellissime luci colorate verdi, rosse e bianche, alcune intermittenti in procinto di atterrare erano a bassa quota, uno in direzione aeroporto di Venezia l'altro forse verso Verona. Mentre guardavo il secondo aereo in direzione Verona con la coda dell'occhio percepisco il passaggio di una stella cadente da sud verso nord, piccolissima, quasi impercettibile, un istante forse meno di un secondo. Ma ecco che da Nord verso Sud compare un altro satellite identico ai precedenti, stessa quota, stesso colore, stessa velocità. Che fortuna 3 in una sera e in brevissimo lasso di tempo, circa 6 minuti. Se sono fortunato questa sera faccio uno scherzo alla mia compagna, la chiamo e le dico vieni giù che ci sono gli UFO, vieni a vedere...Mi manda praticamente a quel paese, troppo furba, mi ha sgamato mi son detto, rientro ed accendo la TV. Passano un paio di minuti, il tempo di un servizio su skytg24 e sento correre giù dalle scale la mia compagna che tutta eccitata mi dice un UFO, ho visto un UFO, vieni andiamo fuori avevi ragione l'ho visto dalla finestra. Sorrido compiaciuto e mentre usciamo mi descrive il colore giallo rosso, la direzione est-ovest e una magnitudo il doppio dei satelliti che aveva visto fino ad allora. Cavoli, identico ai 3 precedenti, in totale 4 in dieci minuti. Più ascoltavo la sua eccitazione nel descrivermi l'avvistamento e più mi sentivo in colpa, la stavo prendendo in giro. Comincio a farla ragionare, le spiego perché secondo me era un satellite e non poteva essere un UFO. Alla fine entrambi concordiamo sul fatto che per essere un UFO avrebbe dovuto compiere almeno una di quelle manovre velocissime che molte volte vengono descritte nei racconti, movimenti repentini e cambi di rotta repentini.. Passano un altro paio di aerei distinti perfettamente per quota luci e rumore dei motori, mentre osservo il secondo allontanarsi, la mia compagna mi dice hai visto? Visto cosa? Quello si che era un UFO, mi dice. Quale? Ma non hai visto? Dove? Da li a li e poi zip da quella parte (sud-nord virata a ovest). Sorrido e capisco che è solo frutto dell'impressione dovuta alla discussione nel merito.

MISTERO ha detto...

Ma nello stesso momento circa 20 secondo dopo, mi dice guarda eccone un altro. Da Ovest verso Est, sempre la stessa luminosità, colore e velocità, solo che anch'io questa volta vedo mentre scompariva in lontananza quello che in apparenza poteva sembrare un cambio di direzione a 90° verso sud. Ecco, mi son detto, mi sono impressionato anch'io. Le dico che molto probabilmente abbiamo visto entrambi una stella cadente che partiva quasi esattamente dal punto in cui in lontananza il satellite stava scomparendo dalla nostra vista. Ritorniamo alla discussione precedente, che cosa deve fare un UFO per poter dire abbiamo visto un UFO? Mentre le dicevo che secondo me avremmo dovuto vedere più cambi di direzione repentini, aumenti di luminosità consistenti e improvvisi, diminuzioni di luminosità consistenti ed improvvisi e che comunque forse non sarebbe bastato perché esistono fenomeni meteoritici in grado di spiegare in parte o in toto questo tipo di avvistamenti, rifletto. In totale avevamo visto ben 6 satelliti provenienti praticamente da quasi ogni direzione e mentre cercavo una spiegazione logica ecco che ne appare un altro, distintamente e uguale ai precedenti direzione sud-ovest nord-est e la mia compagna ne avvista nello steso istante un altro sempre uguale praticamente nella stessa direzione ma spostato molto più a est. E fanno 8 nel giro di 15 minuti. Razionalizzo e dico alla mia compagna, vedi nessun cambio di rotta, nessun aumento di luminosità, sono satelliti. Mi risponde, ma non ti sembrano un po troppi in pochi minuti? E di nuovo mi chiede, ma come fai a distinguere un satellite da un UFO? Ero un po' in confusione, ma stranamente tranquillo e rilassato e le rispondo onestamente, a questo punto non lo so, si è un po strano ma una spiegazione logica c'è, non posso credere che abbiamo visto 9 UFO, sono satelliti, ti pare che mentre noi siamo qui fuori a discute di UFO e satelliti quest'ultimi, ma dai, non ha senso, sono certo che erano satelliti anche se non mi spiego perché sono cosi luminosi e colorati (di solito riflettono luce bianca mi dico), quasi fossero a bassa quota. E quindi, mi dice lei, che cosa erano, erano UFO o satelliti e come possiamo distinguerli? Stranamente di solito a fronte delle sue domande ripetute decine di volte mi spazientisco, ma la serata era fantastica, un cielo pulito e pieno di stelle, ero sereno e le rispondevo con calma, pazienza, razionalità e comprensione. Ecco, ne arriva un altro dietro di noi. Mi giro e guardo verso nord, andava in direzione sud, identico ai precedenti, lei appoggia il suo mento sulla mia spalla dx e assieme guardiamo il suo passaggio. Mi dice, amore ma come facciamo a capire se è un satellite o un UFO, stavo per risponderle nuovamente non lo so, ma sono rimasto con le parole in gola e con la bocca aperta.
Improvvisamente ha rallentato, era spostato di circa una ventina di gradi rispetto alla nostra verticale, aumenta la sua luminosità, due, tre, fino a sei otto volte, si ferma. Un fascio di luce bianca a forma di V troncata nel vertice dalla sfera di luce anch'essa diventata bianca va verso l'alto e con una rotazione verso il basso si estende fino ad illuminarci per un paio di secondi. Si spegne il fascio di luce, diminuisce gradualmente la luminosità e riparte aumentando gradualmente la velocità fino a sparire al di la dell'orizzonte, poi più nulla.

Da quel giorno la mia compagna sostiene che abbiamo visto una decina di UFO e che l'ultimo ci ha salutato, una specie d'inchino sostiene lei. Io sostengo che abbiamo visto delle tecnologie militari e che per qualche motivo probabilmente hanno voluto giocare con noi e prenderci in giro.

MISTERO ha detto...

Razionalmente la quota non era la quota dei satelliti e neppure il colore e neppure le svariate direzioni, erano bassi forse a non più di 2000 mt, non facevano rumore ma ci sono elicotteri militari con dispositivi che generano onde di risonanza distruttiva alla stessa frequenza sonora emessa dalle pale (invenzione italiana), il colore e l'aumento di luminosità può avere decine di spiegazioni, il fascio di luce (non avevo mai visto una cosa simile) un faro direzionabile, il fatto che ci hanno individuato con precisione millimetrica significa che avevano dei dispositivi a bordo di rilevazione sonora a lunga distanza utilizzati di solito per lo spionaggio, facilitati dal fatto che ci troviamo in una zona abbastanza isolata tra le colline, non ci sono i classici rumori e frastuoni di città.
Per me erano militari, almeno un paio di elicotteri che si stavano esercitando in una zona poco abitata e ad una quota di sicurezza.
Piero41, tu che cosa pensi di questa storia?

Posta un commento

Ovviamente 22passi è un blog, non una rivista on line, pertanto la responsabilità di quanto scritto in post e commenti appartiene solo ai rispettivi autori.

Related Posts with Thumbnails