IL BLOG DI QUEI 2+2 GATTI APPASSIONATI D'AMORE, POESIA, SPIRITUALITÀ, LIBRI, MUSICA, POLITICA, DEMOCRAZIA,
TECNO-ECO-SOSTENIBILITA', ENERGIE PULITE, COLD FUSION, LENR "E TANTE COSE INFINITE, ANCOR NON NOMINATE"

CERCHI LIBRI SUL BENESSERE DEL CORPO, DELLA MENTE E DELLO SPIRITO? OPPURE...

sabato 25 febbraio 2012

Follia, follia al quadrato e al cubo

A seguito di una serie di interventi nei commenti, mi sento in obbligo di specificare alcune distinzioni su questioni di natura religiosa, giacché ho visto circolare molta confusione al riguardo, a essere sincero più in certi "blog-doppelganger" che qui, ma visto che cominciano a volare parole grosse, meglio mettere i puntini sulle i.

Il CRISTIANESIMO è una religione, al pari delle religioni EBRAICA e ISLAMICA (le tre religioni monoteiste per antonomasia), di quella INDUISTA, di quella BUDDISTA (che per certi versi forse è più una filosofia che una religione), di quelle ANIMISTE ecc.

Il Cattolicesimo (o Chiesa Cattolica) non è una religione, ma solo una delle Confessioni della religione Cristiana.

Volendo definire per esclusione 22 passi, si può tranquillamente scartare a priori che sia un blog Cattolico, né estremista né moderato! È aperto a discussioni di natura religiosa, e soprattutto spirituale, quanto a tanti altri argomenti che reputo interessanti.

Tutte le principali religioni si dividono in filoni differenti, si pensi alle varie correnti esistenti del Buddismo (Theravāda, Mahāyāna, Vajrayāna, indiano, tibetano, cinese, giapponese) o a quelle dell'Islam (in primis Sunnita e Sciita). Mi sembra lapalissiano spiegarlo, ma tant'è che ho scoperto in questi giorni che per taluni questi distinguo sono tutt'altro che ovvi.

Per inciso.
Personalmente, pur sentendo l'appartenenza a cultura e tradizione di radici cristiane, credo profondamente in un Dio di tutti i popoli e di tutto l'Universo, non di quella o quell'altra religione. Non mi sento cattolico. Ho moltissima simpatia per il Francescanesimo, quello autentico e spirituale però, quello vicino al messaggio originale della predicazione di Cristo: una sorta di "zona franca" all'interno della Chiesa Cattolica. Allo stesso modo apprezzo la saggezza del Buddha e di quant'altri, nel corso della storia, siano stati illuminati dal contatto col Divino. In particolare trovo il Buddhismo Zen molto interessante, non per niente sono stati gettati molti ponti tra esso e la psicoanalisi, specie quella junghiana.

Torniamo alle religioni. Il Sionismo, non è una religione e nemmeno una confessione dell'EBRAISMO: è un movimento politico e nazionalista nato poco più di un secolo fa, nelle ultime decadi del XIX secolo. Sionista NON È sinonimo di Ebreo, anti-sionista NON È sinonimo di antisemita, punto. Giocare su questo equivoco, come qualcuno va facendo, è veramente roba degna da fabbrica del fango. Fosse pure che tutti i Sionisti fossero Ebrei (e non è detto), di certo gli Ebrei non sono tutti Sionisti: ASSOLUTAMENTE NO. Ho più volte espresso sul blog le mie aperte simpatie per lo scrittore israeliano David Grossmann, Ebreo e pacifista, così come lo è il mio amico Giuseppe Levi.  Ho più volte ribadito, a chi forzosamente voleva trascinarmi su tali tematiche (e ora capisco perché), che l'infinito e snervante dibattito sionismo/anti-sionismo NON MI INTERESSA.

Ciò detto, ovviamente questo non è un sito negazionista, anzi, per quel che mi riguarda considero l'Olocausto una delle più grandi tragedia della storia dell'umanità a prescindere se i morti siano stati 4, 5, 6 o 7 milioni: ciò non sposta di una virgola il confine dell'ORRORE.
Aggiungo che mi ritengo abbastanza ferrato in materia: all'età di 14 anni avevo già letto tutta l'Enciclopedia della II Guerra Mondiale di Arrigo Petacco più decine e decine di libri sull'argomento. Sono anti-nazista fino al midollo e, proprio per questo, mi chiedo perché gli Israeliani non siano in grado di fare coi loro persecutori quello che hanno fatto i Sudafricani coi loro (vedi sul lustro di ieri i TRIBUNALI DEL PERDONO).

Per cui se qualcuno non si scuserà pubblicamente e continuerà a dipingere nero ciò che è bianco sarò io a QUERELARLO SUL SERIO. Lo ho già fatto in passato con chi mi aveva fatto stalking a causa delle mie nette posizioni di sinistra e anti-berlusconiane, e sono pronto a rifarlo SUBITO contro chi dipinge 22 passi come un blog di estrema destra (deve esserci una vena di follia in chi lo pensa), di estremismo cattolico (follia al quadrato), di negazionismo (follia al cubo). Di amici avvocati in gamba pronti a menar le carte grazie a Dio non me ne mancano, qua a Perugia c'è un'ottima tradizione giuridica.

Finché si scherza si scherza, se vogliamo fare sul serio si prosegua nelle sedi opportune.

In conclusione, come quando ascoltando Berlusconi dare dei coglioni a chi non lo votava o dei "poveri comunisti" a chi lo contestava, mi sentii orgoglioso di essere di sinistra e di non essere "ricco" come lui, così oggi, di fronte a chi mistifica questo blog, mi sento veramente orgoglioso di esserne l'autore.

43 : commenti:

ulixes ha detto...

!

MISTERO ha detto...

>Per cui se qualcuno non si scuserà pubblicamente e continuerà a dipingere nero ciò che è bianco sarò io a QUERELARLO SUL SERIO.

Camillo Franchini scrive:
febbraio 24, 2012 alle 11:03 pm
.............(omisiss)
Quanto siete delicati e piagnucolosi voi ff; sempre a lamentarvi degli sgarbi che vi fanno. Su col morale, che sta per cominciare la primavera.

Mistero scrive:

3 ore al comando provinciale dei carabinieri di sabato non sono un bel vivere, ma vedremo chi sarà il piagnucoloso a breve.

Daniele se posso darti un consiglio, non attendere le scuse.

robi ha detto...

Daniele
è incredibile che tu abbia dovuto specificare le varie differenze fra religioni e fra le così dette diramazioni o interpretazioni di ogni credo.
Concludo con una frase degli indiani d America
Ogni cosa è pervasa dallo stesso respiro
gli animali gli alberi ,gli uomini
L aria condivide il tuo spirito
con tutta la vita che sostiene

robi ha detto...

Daniele
per quanto riguarda gli altri blog,sarei dell idea di Vettore.Se si riuscisse qui su 22p. a non riportare assolutamente ogni provocazione ,sarebbe utile per gli utenti (che già hanno di cui discorrer)e soprattutto toglieresti agli altri blog motivi per cui persistere nelle loro sudicie illazioni verso di noi.
Diventerebbe per loro un discorso da bar a circolo chiuso ,senza riscontro

au revoir mom ami

robi ha detto...

mon no mom accidenti

OTC ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
OTC ha detto...

Commento interessante e condivisibile, e solidarietà a Daniele al 100%.

Franchini ha prima mistificato la vicenda Arata/Celani come una normale divergenza di opinioni tra lui e Malatesta, e poi è partito in quarta facendo passare 22passi come un blog di seguaci di Lefebvre, ed immaginando Daniele nei panni di un balilla: è segno che le argomentazioni sono finite e gli insulti hanno campo libero.

Gli insulti non meritano commenti, le parole di Franchini hanno probabilmente lasciato interdetti e smarriti anche i sui fedelissimi, con mWatt che prende invece le difese di Daniele: quando è troppo è troppo.

La vicenda Celani/Arata merita invece qualche parola: NON si tratta di una divergenza di opinioni tra studiosi, ma di una continue, violente, gravi e gratuite accuse (fu infatti adombrato il dubbio della truffa e falsificazione) fatte da Franchini e Malatesta contro Celani e i giapponesi, con l'obiettivo di ridicolizzare l'esperimento di Arata che Celani voleva replicare, con la probabile intenzione impedire e tale linea di ricerca fosse finanziata.

Le premesse su cui si basavano tali critiche erano però sbagliate, ed infatti la replica riuscì al 100%. Malatesta riconobbe subito l'errore e per questo si scusò ampiamente, incoraggiando ulteriori studi sull'argomento: per questo il suo comportamento è ammirevole, non certo per essersi "schierato con Celani" (neanche lo sfiora il dubbio che non si tratta di tifo calcistico, ma di scienza, e Malatesta si è schierato dalla parte dei risultati sperimentali e quindi della scienza stessa).

A quanto pare Franchini è invece rimasto fermo sulle sue idee anche di fronte a schiaccianti evidenze sperimentali.

Leggendo oltre:

Niki, guardi che stiamo solo cercando di impedire che una barca di soldi venga spesa in progetti che alcuni considerano fasulli.

Strano, e io invece ingenuo (e probabilmente molti dei sui accoliti) pensavo che fosse un blog scientifico dove si discutevano criticamente le anomalie delle LENR.

ant0p. ha detto...

in una cosa sono stati sconfitti gli ebrei da hitler. prima erano anti-nazionalisti, e per questo erano odiati dai nazi. mentre dopo la guerra si sono dovuti legare di fatto alla loro patria in palestina, rimanendo penalizzati.

detto questo, uno che si dice antisionista deve sempre specificare che è antinazionalista in generale se vuole essere coerente, altrimenti può venire il sospetto che sia simpatizzante di cricche nazionali opposte a quella sionista, tra cui anche quella palestinese, che è vero che è stata pesantemente danneggiata dalla demenziale scelta ebraica dettata da ideologie vetero-testamentarie (potevano scegliere il sudafrica e non c'erano tutti sti macelli:)), ma che rimane una cricca nazionale come i nazi o i sovietici. e infatti gli eredi di nazi e sovietici sono amiconi coi palestinesi, ovviamente in modo del tutto opportunista e strumentale.

poi ci sono anche le cricche sovranazionali, come quelle europea o quelli che pretendono di far girare tutto il mondo come dicono loro, ma sono e rimarranno sempre più deboli e meno pericolosi, non riusciranno mai veramente a fare i danni che hanno fatto e continuano a fare le cricche nazionali, che dalla loro parte hanno linguaggi e culture comuni, che aggregano in molto più pericoloso le masse collettive rispetto a generici idealismi inter/trans-nazionali che nessuno si sognerà mai di cagarsi sul serio..quelli fissati col 'destino del mondo' e il 'bene dell'umanità' potrebbero essere veramente pericolosi se ci fossero gli alieni che arrivano sulla terra:)) ma per adesso sono solo patetici, ma non così pericolosi. solo i nazi li odiano sul serio e li vogliono dipingere come se fossero il male assoluto. anche tutte le fregnacce sui complotti internazionali, la massoneria, i rettiliani fanno parte in un certo senso di questo odio, per questo rigetto in blocco il pacchetto ideologico complottista, sempre uguale e stereotipato, e mi dispiace che ci sia finita di mezzo anche la ff, che invece è una cosa più seria e pratica da dover indagare meglio senza associarla a questa marea di stronzate.

robi ha detto...

ant0p
ma va a guardare quanti ebrei nella prima guerra mondiale hanno ricevuto medaglie per meriti di guerra !
ma dai, non sai quanti ebrei si dichiaravano tedeschi...da generazioni
no ,nella prima guerra mondiale non è mai sorto questo problema.Si sono massacrati in nome della nazionalità e 30 dopo dici che è sorto il problema....hanno creato il problema.
commento ,solo,alla prima frase del tuo intervento.

patrol ha detto...

Io però preciserei e specificherei anche che "i protocolli dei Savi di Sion" sono un "FALSO"...

ant0p. ha detto...

@robi
il problema l'hanno creato i fasci e i nazi. per loro era insopportabile che ci fossero gli ebrei in giro per il mondo che (nonostante non avessero una terra loro) riuscivano lo stesso a farsi i cazzi loro, anzi se li facevano molto meglio prima di imbucarsi in palestina.

non ho nessuna simpatia per l'ebraismo come per nessun'altra religione, però rispetto al cristianesimo sono nati prima e la sanno più lunga, è normale che non accettino di farsi mettere i piedi in testa da altri che non sono certo meglio di loro.

triziocaioedeuterio ha detto...

Diamo a cesare quel che è di cesare.
La religione ebraica non c'entra.
C'entra invece la politica dello stato di israele che a mio avviso ha strumentalizzato oltremisura la tragedia dell'olocausto per giustificare una politica imperialistica e di occupazione che ha ridotto la palestina quasi ad un lager.
Questa è l'unica cosa che mi interessa...le angherie e vessazioni continue nei confronti della popoalzione civile palestinese ridotta oramai allo stremo...nel silenzio e nell'indifferenza dei capi dei governi occidentali che evidentemente hanno da guadagnarci.
Il resto è noia...

vincenzo da torino ha detto...

Dire che il cattolicesimo non è una religione, ma solo una confessione non è storicamete esatto e può indurre a confusione. Il termine "confessione" unito a "religiosa" è applicabile a tutte le religioni comprese le varie derivazioni. Confessore indica proclamare e si riferice alla dottrina religiosa appunto professata e confessata. Il cristianesimo fino al 1054 con la professione di fede o simbolo Nicea-costantiniano del 325 era una sola religione che esprimeva una unica chiesa (comunità cristiana) cattolica ed apostolica. Il resto erano Eresie contro cui la chiesa combattè duramemente. Dopo il 1054 si formarono due chiese o comunità cristiane divise sul piano dottrinale dal "filioque" e dalla diversa interpretazione del "primato di Pietro".Chiesa ortodossa e chiesa cattolica. Sostanzialmente abbiamo un unico cristianesimo ed una unica fede con gerarchie diverse e autonome. Con Lutero e per effetto della dottrina delle tre "sola" si formano le chiese protestanti. Pertanto il cristianesimo è una religione che ha espresso tre chiese o comunità di fedeli unite dall'unica fede in Gesù Cristo, come figlio di Dio, Messia e Salvatore, ma con una diversa dottrina per effetto di una diversa interpretazione delle Sacre Scritture. Il protestantesimo per effetto della libera interpretazione delle S.S. otre alle tradizionali chiese protestanti ha prodotto una miriade di sette più o meno numerose. Oggi assistiamo anche nel cattolicesimo un diffondersi di chiese diverse che vogliono esser più "cristiane del papa"o di sapore protestante. Faccio notare che i Testimoni di Geova non vengono considerati cristiani perchè non accettano Gesù cme figlio di Dio. Tanto per la precisazione e magari utilità a qualcuno.

Enrico Maria Podestà ha detto...

Tanto per infrangere un po di tabú, dopo aver visto questa "guida" alle origini delle religioni, mi sono convinto che dovrebbe essere visto da tutti, ma proprio tutti quelli che trovano 30 minuti del loro prezioso tempo.
Anche se l'avete gia visto, RIGUARDATELO!

http://vimeo.com/m/18559585

In Fede

Enrico Maria Podestà ha detto...

Per chi parla di Fasci o Nazi, vogliam parlare delle Crociate? Ma su per piacere, L'ODIO E L'INVIDIA sono sempre esistite, dargli nomi diversi non cambia il concetto!

E insito dell'essere umano stolto, fin che non crescerá la sua spiritualitá, le cose non cambieranno, va avanti cosí da piu di 10.000 anni.

RED TURTLE ha detto...

Ciao Daniele, ti saluto dal Venezuela...

Nonostante il petrolio venezuelano stia a più di 100$ al barile, la società venezuelana è al collasso.
Ad esempio ieri ho preso un aereo vecchio di 32 anni (i vecchi 727 dello Scià di Iran, comprati dal primo governo di Carlos Andres Perez, sono ancora in funzione... e producono un inquinamento e un rumore terrificante)... il giorno dopo la compagnia è stata sospesa per la cattiva manutenzione!

Dal momento che i soldi del paese vengono spesi in armi (ad esempio più di 40 Sukhoi da 50 milioni di $ l'uno); oppure spesi per sostenere la baracca cadente chiamata CUBA; oppure per comperare i BOT dell'Argentina... non ci sono soldi per costruire una ferrovia tra Caracas e Maracaibo, e ad esempio nella mia città, dal 1999 non viene costruito alcun ospedale pubblico.

Chiaramente bisogna uscire dall'economia del petrolio.

I folli che ti attaccano buttandola sul personale (PARTENDO DA PRESUPPOSTI TOTALMENTE RIDICOLI) stanno soltanto dimostrando di essere arrivati alla frutta.

Io sono per la collaborazione tra i vari ricercatori delle energie pulite, visto i disastri causati dal petrolio e dal nucleare.

In Arabia Saudita, se un albergo non ha almeno 6 stelle ed ha il tetto ricoperto d'oro, si schifano... e intanto non sono capaci neanche di produrre una vite o un semplice transistor o condensatore.

Dobbiamo liberarci al più presto di tutti questi signori, soprattutto del ricattatore PUTIN.

Comunque tra poco comincerà la Terza Guerra Mondiale, Hormuz sarà chiuso. Vi conviene fare scorte di gasolio. Rimarrete al freddo e al buio.

Il paese più fortunato sarà il Brasile, dove le auto marciano a bioetanolo da canna da zucchero e un qualsiasi pannello solare riesce a produrre il triplo della corrente elettrica che in Italia. D'altra parte è protetta dalla statua di un gigantesco cristone che veglia da Rio de Janeiro.

Povera Italia, che dopo essere stata messa in ginocchio economicamente riceverà il colpo alla nuca del petrolio a 200$.

Comunque alla fine: "La Religione del nome dei mari trionferà sulla setta degli Adulacantif, caparbia setta che andrà da Aleph ad Aleph".

ALEPPO sta in Siria... Bashar Al-Assad è un nome pieno di Aleph... che con la ghematria equivale a
"6-6-6"

!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

bertoldo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
bertoldo ha detto...

"ALEPPO sta in Siria... Bashar Al-Assad è un nome pieno di Aleph... che con la ghematria equivale a
"6-6-6""

Sui triangoli che si intersecano che riporta il logo di ulixes , quanti 6 riesci a "vedere" ?

bertoldo ha detto...

il venezuela e cuba dipinte da te è come l'ecat dipinto dal fanghificio ...

ulixes ha detto...

"..Ogni cosa è pervasa dallo stesso respiro
gli animali gli alberi ,gli uomini
L aria condivide il tuo spirito
con tutta la vita che sostiene"

"..fin che non crescerá la sua spiritualitá (dell'essere umano), le cose non cambieranno.."

!
___________________

Insistevano, i saggi: NOSCE TE IPSUM!

"Libertà condizionata":

http://www.youtube.com/watch?v=Lqe20LWDEH4&feature=player_embedded

Nessuno ha detto...

@Daniele:
Voglio essere benevolo.
Facciamo che tu hai ignorato cosa è stato scritto sul tuo blog.
Ti aiuto a ricordare:
"...io ti posso solo dire che dato il numero dei superstiti, autodefinitisi tali (enorme), dato il fatto che nell'esercito del Terzo Reich c'erano 200mila soldati di religione ebrea, dato il fatto che ai vertici del partito nazional socialista prima e della Repubblica di Weimer c'erano tantissimi tedeschi e austriaci di religione ebraica, dato il fatto che durante i rastrellamenti venivano selezionati gli ebrei tra anti-sionisti (e via nei campi di sterminio) e filo-sionisti e via a servire l'esercito o nei servizi....beh, con queste e con molte altre deduzioni LOGICHE, ti posso dire che chi si adopera per il revisionismo storico e documentale della Shoah non fa bene, fa benissimo!"
Puoi commentare questo capolavoro?
Lo hai già fatto e me lo sono perso?
Ho avuto una allucinazione?

ulixes ha detto...

"..chi si adopera per il revisionismo storico e documentale della Shoah non fa bene, fa benissimo!"

PEER REVIEW!

Daniele 22passi ha detto...

@Nessuno
E io voglio essere paziente.
Segnalami post, date e orario di quel commento e vado a cancellarlo.
Le ho provate tutte per dare un senso allo spazio commenti, semafori verdi, gialli e rossi, a esercitare controllo o lasciarvi all'anarchia. Ci sono state settimane in cui non sono mai intervenuto se non per rispondere a domande dirette e spesso me ne sono perse pure pure.
Ho ribadito 1000 volte che posso essere responsabile solo di quello che scrivo e non di quello che scrivete voi...
Ma se si continua con questa farsa (quella che ha originato il presente post) rimetto la moderazione dei commenti (né più né meno di come fa Franchini) e al primo che poi si lamenta che non c'è più il semaforo verde dico di prendersela con tutti quelli che mi hanno spinto a rimetterlo rosso e questa volta definitivamente.
Quindi per favore facciamola finita: segnalami TUTTI i commenti che danno adito a essere STRUMENTALIZZATI per dipingere questo blog come antisemita (e che tristezza, che vergogna, che si vada a strumentalizzare persino una tragedia come l'Olocausto.... che schifo!), un'accusa nauseabonda e attinente al vero quanto affermare che è un blog cattolico-oltranzista e di estrema destra. Dopodiché se anche tu credi che questo sia un blog antisemita, cattolico-oltranzista e di estrema destra, non mi chiamare più Daniele, chiamami direttamente Babbo Natale che è più probabile che sia il mio vero nome :(
Aspetto la segnalazione dei commenti da cancellare e te ne ringrazio in anticipo.
Ormai ho l'impressione che VIVONO per/su questo blog più i suo detrattori che io che l'ho creato. Sicuramente lo leggono più di quanto lo legga io stesso, e soprattutto leggono loro molto più me di quanto io legga loro. Follia all'ennesima potenza.

ulixes ha detto...

@Nessuno et "numerologi"

PEER REVIEW!!

ulixes ha detto...

L'argomento non mi è mai interessato.
Ci tengo altresì (infinitamente!) alla mia libertà di pensiero.
E se percepisco che qualcuno o qualcosa tenta di strumentalizzarmi, di strumentalizzare il mio pensiero, allora mi metto in guardia.

Ripeto: L'ARGOMENTO NON MI E' MAI INTERESSATO!!

MA!!!!

Se in due minuti di ricerca in rete riesco a trovare questo:

http://www.vho.org/aaargh/fran/livres3/NFOlocausto.pdf

http://www.vho.org/aaargh/fran/livres/RGmiti.pdf

BEH!
MI SI CONSENTA DI LEGGERE E CONSERVARE CIO' CHE MI APPARTIENE, E NESSUNO POTRA' MAI AVERE IL DIRITTO DI NEGARMI:

IL BENEFICIO DEL DUBBIO!!!

ulixes ha detto...

Pardòn!

Il termine esatto non era "ricerca", ma "GOOGGLARE".

Quanti dubbi da quando è nata la rete!

Rimpiango il mio sussidiario.

ulixes ha detto...

A pensarci bene, rimpiango anche il catechismo.

vincenzo da torino ha detto...

Ritengo che occorra fare una chiara distinzione. Negare l'olocausto degli Ebrei in particolare e pure di altre minoranze è inaccettabile come pure parlare di revisionismo storico al riguardo. Può esser utile un maggior approfondimento storico per stabilire i numeri unicamente per evitare esagerazioni e ad uso della storia, ma la cosa sa di macabro ed offensivo ugualmente. Diverso il discorso del rapporto di Hitler con alcuni capi Ebrei. Qui c'è molto da approfondire. Hitler giustificò la rappresaglia contro gli Ebrei denunciando il " complotto ebreo-sionista" che minava lo stato e la Germania oltre il mondo intero. Ma , come sappiamo molti ebrei aiutarono Hitler. In Israele scoppiò il caso dei capò ebrei di cui si chiedeva la condann. Essi si giustificarono con lo stato di necessità per salvare la loro vita. La polemica diventò molto incandescente nei media israeliani. Allora i capò a loro difesa tirarono in ballo i capi Ebrei i quali non denunciarono all'opinione pubblica la realtà dei campi di concentramento, sempre , secondo loro per evitare che Hitler infierisse sugli stessi Ebrei. I capi Ebrei per giustificarsi tirarono in ballo Pio XII, accusandolo di negligenza, dopo averne lodato, anche a costo dell vita, l'impegno per salvare migliaia di ebrei assieme ai vari enti ecclesiastici sollecitati in modo accorato. In realtà Pio XII riferì molto dettagliamente agli americani su quanto era a sua conoscenza. Non fu creduto proprio perchè i capi Ebrei lo negarono! Infatti la scoperta dei campi di concentramento fu in parte una amara scoperta per molti (non tutti!)americani.- Complimenti a Daniele per l'immane sforzo di equilibrio e obbiettività.Grazie !

Il Santo ha detto...

@Daniele
Ti invito non solo a concellare il post segnalato da Nessuno, ma a bannare in eterno chiunque lo abbia scritto.

Chiunque osi solo pensare di fare revisionismo sui massacri del nazismo e' FECCIA e come tale va trattato. Non mi sento di dire altro.

ulixes ha detto...

Grazie anche a te, Vincenzo.

Sull'argomento io sono veramente fermo ai tempi del sussidiario.
Ogni notizia volta a capire meglio la storia, a questo punto, mi è ben gradita.

NON PER MERO INTERESSE AI TREMENDI FATTI STORICI IN OGGETTO, MA SOLO PER PRESERVARE LA MIA LIBERTA' DAVANTI AD UN'IPOTETICA MANIPOLAZIONE DEL MIO PENSIERO.

"..i capi Ebrei i quali non denunciarono all'opinione pubblica la realtà dei campi di concentramento, sempre , secondo loro per evitare che Hitler infierisse sugli stessi Ebrei. I capi Ebrei per giustificarsi tirarono in ballo Pio XII, accusandolo di negligenza, dopo averne lodato, anche a costo dell vita, l'impegno per salvare migliaia di ebrei assieme ai vari enti ecclesiastici sollecitati in modo accorato. In realtà Pio XII riferì molto dettagliamente agli americani su quanto era a sua conoscenza. Non fu creduto proprio perchè i capi Ebrei lo negarono!.."

GRAZIE!

Tempo permettendo, cercherò di approfondire in futuro.

(benedetto sussidiario!)

ulixes ha detto...

E' arrivato quello del mainstream!

ulixes ha detto...

Anzi, della medicina mainstream.

ulixes ha detto...

Da wiki.:

"Mainstream (in italiano corrente principale) è un termine che significa "una corrente conosciuta dalle masse"...

Conosciuta dalle masse?

mmmhhhh!

Nessuno ha detto...

@Daniele:
Fai molto male ad essere paziente.
Dovresti inca22arti pesantemente.
- Con chi ti ha sfruttato come vetrina/megafono per scrivere queste cose.
- Con te stesso per aver dato così tanta fiducia a persone che non la meritano e per aver bannato poprio le persone che ti stavano dando una mano a tenere pulito questo blog da questi rigurgiti della storia.

Invece di inca22arti con chi ti indica il problema, prova ad inca22arti con il problema, per estirparlo.

E prova a trattare i troll da troll, non da persone vivaci ed intelligenti.

Valeria ha detto...

@Nessuno

Anche con te non mi ero affatto sbagliata.
Sei esattamente l'uomo limitato e fazioso che immaginavo.
Tieni, i due video in calce te li li dedico. Sei un essere molto piccolo, piccolissimo...
Tuona, continua a tuonare da dietro il tuo nickname
Sei ridicolo e con te chi si erge a censore delle opinioni (e delle ricerche...e degli studi) altrui.

Non cambierete nulla, ma proprio nulla, nè con i moniti, nè con gli anatemi, nè con i bannaggi, nè con le proibizioni o peggio con le minacce.

Daniele, collezionerai complimenti e vivissime congratulazioni, da ora in poi. Ma credo che avranno un sapore poco piacevole per te.
Per me, per quanto attiene alla mia valutazione nei tuoi confronti, lo hanno già avuto. Ma è tutto passato: dura un attimo. Non ti preoccupare.

Sono molto felice di aver dimostrato con i fatti, portando forzatamente la discussione su altri argomenti, quanto la categoria di coloro che fanno un vanto del ricorrere "per statuto" a continue verifiche e all'uso patologico dello scetticismo, sia in effetti la più serva, la più schiava, la più impaurita, la più condizionata, la più parziale e sottomessa delle categorie degli uomini di "cultura" rispetto al Pensiero Unico Dominante.

Vi ho sottoposto a Peer Review. Un contrappasso dantesco con tutti i crismi.

@Alessandro Pepe
hai dimostrato la tua totale incoerenza, rispetto a quanto hai detto, di fronte a testimoni, proprio qualche giorno fa.

"Io voglio capire, io devo arrivare a verificare personalmente, voglio sentire tutte le istanze e ripulire da chiacchiere e dicerie quello che alla fine risulterà essere vero..."

Lo hai detto tu con estrema veemenza. Lo ha sottolineato tuo padre con pari forza. Ammirevole.
Bene, hai fatto e dimostrato l'esatto contrario. Fattene una ragione.

Seppellire la verità è il vostro sport preferito: purtroppo, state per finire la sabbia.
Buon lavoro, comunque.

(Daniele, vorrei essere aggiunta nel box ai bannati in permanenza. Sarà un bene per te e una giusta punizione per me. In fin dei conti, penso di essermelo meritato, no?)


http://www.youtube.com/watch?v=UIFd6KMlwXQ&feature=share

http://www.youtube.com/watch?v=yK_AXV2ocEI&feature=channel

ulixes ha detto...

@Nessuno

E' a causa di interventi come il tuo ultimo che talvolta mi capita di sentirmi come in un incubo.

Come se fossi capitato sul pianeta delle scimmie, prima versione.

ulixes ha detto...

Forse sarebbe stato più opportuno nominare un altro film che meglio potrebbe accostarsi alla tua figura:

IL GRANDE INQUISITORE

Ma, purtroppo, non l'ho visto;
rischierei di esporre un paragone non calzante.

Invece vorrei che ti fosse ben chiara la mia sensazione di essere capitato sul pianeta delle scimmie (prima versione) a seguito delle tue ultime parole.

Quel film l'ho visto.
Più di una volta.

Daniele 22passi ha detto...

@tutti
Mai titolo è stato più azzeccato di quello che ho dato a questo post.
Porto a tutti come esempio di commento equilibrato quello di Vincenzo da Torino. Porto a tutti come esempio di commento strumentale quello di Nessuno.
Faccio presente che Nessuno reputa Valeria una pessima persona, addirittura passibile di denuncia, da cui perfino dovere difendere la società. Nessuno è stato insieme a Valeria all'enoteca a Roma il 18 febbraio scorso, le ha detto in faccia tutto questo??
Io porto pazienza, e Nessuno incita a incazzarsi: spero per i suoi figli, se ne ha e se ne avrà, che non voglia passare a loro una così allucinante lezione di vita.
Ciò detto siccome ora ho da andare al lavoro e non posso rispondere come merita a questa SITUAZIONE creatasi sul blog, che altro non è che un attacco preciso, strumentale, demagogico, vergognoso (perché FA USO di una tragedia incommensurabile), attivo il semaforo rosso.
Ci sarebbe e ci sarà molto da dire su questo, e probabilmente ha ragione Nessuno col consiglio che mi ha dato ieri o l'altro ieri.
Ci risentiamo a semaforo verde, nell'attesa passeranno solo commenti VERI, non quelli alla Nessuno.

Daniele 22passi ha detto...

ERRATA CORRIGE: il consiglio a cui mi riferivo era di MISTERO non di Nessuno, scrivere in fretta porta sempre a qualche refuso. Buona giornata e che il Dio di tutto l'Universo, di Cristiani, Ebrei, Islamici, Induisti, Buddisti ecc. ci illumini TUTTI, che ce ne è molto molto molto bisogno!!

Daniele 22passi ha detto...

@tutti
Mai titolo è stato più azzeccato di quello che ho dato a questo post.
Porto a tutti come esempio di commento equilibrato quello di Vincenzo da Torino (vd sopra, ieri ore 23.08). Porto a tutti come esempio di commento strumentale quello di Nessuno (vd sopra, ore 1.47 come non-risposta al mio di ieri, ore 21.38)
Faccio presente che Nessuno reputa Valeria una pessima persona, addirittura passibile di denuncia, da cui perfino dovere difendere la società. Nessuno è stato insieme a Valeria all'enoteca a Roma il 18 febbraio scorso, le ha detto in faccia tutto questo??
Io porto pazienza, e Nessuno incita a incazzarsi: spero per i suoi figli, se ne ha e se ne avrà, che non voglia passare a loro una così allucinante lezione di vita.
Ciò detto siccome ora ho da andare al lavoro e non posso rispondere come merita a questa SITUAZIONE creatasi sul blog, che altro non è che un attacco preciso, strumentale, demagogico, vergognoso (perché FA USO di una tragedia incommensurabile), attivo il semaforo rosso.
Ci sarebbe e ci sarà molto da dire su questo, e probabilmente ha ragione Nessuno col consiglio che mi ha dato ieri o l'altro ieri.
Ci risentiamo a semaforo verde, nell'attesa passeranno solo commenti VERI, non quelli alla Nessuno.
Buona giornata e che il Dio di tutto l'Universo, di Cristiani, Ebrei, Islamici, Induisti, Buddisti ecc. ci illumini TUTTI, che ce ne è molto molto molto bisogno!!

RED TURTLE ha detto...

Come al solito troppa carne sul fuoco.

Vorrei ricordare che oltre agli ebrei (intesi come presunta "razza"... dunque uccideva anche i convertiti) Hitler sterminò anche comunisti, omosessuali, zingari, handicappati tedeschi, qualche polacco di Danzica e di Varsavia e molti soldati italiani ribelli presi prigionieri in Grecia.

Chi lo finanziava badava molto di più ai soldi che alla religione. E poi c'è il discorso riguardante il satanismo della Golden Dawn e di Skull & Bones...

bach ha detto...

@tutti
la musica salva e unisce i popoli tutti.
Dall'immenso ITZHAK PERLMAN il tema del film Schindler List.
Suonato da BRIVIDI...
http://www.youtube.com/watch?v=iPRkZxlBAqI

graaf ha detto...

la musica così il canto è un qualcosa che addolcisce e unisce gli animi,le persone.
Tizzie tu che sei attento a tutto, probabilmente vedrai questo intervento...sarà sconosciuto a gran parte delle persone.
come tanti altri....
specialmente per noi che internet lo guardiamo di fretta e quando c è tempo

Posta un commento

N.B. La responsabilità di quanto contenuto nei commenti è sempre esclusivamente di chi li scrive. È particolarmente benvenuto chi si esprime e argomenta in modo educato, chiaro, non polemico. Le opinioni espresse da chi usa la sua vera identità (e non si "nasconde" dietro a un nick) sono particolarmente apprezzate.
Nota del 09/06/14 - da ieri vige ad interim la moderazione dei commenti, per tutti salvo che per gli "autori" del blog.

Related Posts with Thumbnails