Un blog per appassionati d’Amore onestà spiritualità arte poesia politica democrazia sostenibilità tecnologia green-energy cold-fusion LENR medicina alternativa cambi di paradigma rivoluzioni scientifiche criptoarcheologia e “tante cose infinite, ancor non nominate”. Uno specchio capovolto della realtà: qui siamo una società gilanica, fuori c’è il patriarcato; qui siamo pro E-Cat, fuori c’è il petrolio... per fare previsioni sull’esterno invertite SEMPRE i risultati dei nostri sondaggi interni!

>>>> CERCHI LIBRI SUL BENESSERE DEL CORPO, DELLA MENTE E DELLO SPIRITO?

lunedì 2 gennaio 2012

Cosa significa "approccio scientifico moderno"?

"La mente è come un paracadute, funziona solo se si apre".
(aforisma attribuito
ad Albert Einstein)

Oggi Peter80 mi ha scritto:
@Daniele 

ma non ti rendi conto che ospitare certi commentatori rende meno credibile l'intero tuo Blog? Qui commenta gente che scredita in toto l'approccio scientifico moderno, io ti chiedo di esprimere il tuo parere in merito e schierarti apertamente su questa questione di fondo. Qui non si tratta più di avere la "mente aperta" al cambiamento. Vuoi che questo blog inizi a prendere la piega di Voyager o cosa? Ti chiedo di esprimere la tua opinione a riguardo. 

La sollecitazione merita una risposta seria.

Caro Peter80, 

ma tu cosa intendi per "approccio scientifico moderno"? 

Te lo chiedo, prima di risponderti, perché mi già capitato di leggere commenti di persone che, come te, considerano "moderno" un approccio scientifico a mio avviso molto più consono agli scienziati positivisti di fine '800 che agli scienziati contemporanei, con l'esperienza del XX secolo sulle spalle. Il positivismo credeva nel "dogma" del progresso lineare, sia tecnologico che scientifico, e ancora più ingenuamente credeva che col tempo la pura razionalità sarebbe giunta, per accumulazione di sapere, a comprendere tutto l'Universo. Sono completamente in disaccordo: la Storia (dell'Umanità e della Scienza) insegna che il progresso è lineare solo per brevi periodi, è invece soggetto a discontinuità, salti eclatanti in avanti e involuzioni all'indietro. E quanto più si espande il cerchio della realtà messa a fuoco ed esplorata dalla luce della mente, tanto più si allarga in modo proporzionale la circostante area di tutto ciò che all'umanità resta da scoprire... all'infinito.

Per me un approccio scientifico moderno è, per esempio, quello del Premio Nobel Brian Josephson, molto interessato a costruire un ponte tra la descrizione del mondo materiale e quella del mondo spirituale, anche se questo comporta unire Scienza e Parapsicologia... ohibò, per molti un delitto di lesa maestà. 

Un approccio scientifico moderno è, per esempio, quello di Focardi, Piantelli, Celani, che danno più peso a ciò che osservano verificarsi in Natura, dove in certi condizioni la barriera di Coulomb può essere aggirata, che a quanto accumulato nelle banche dati riferite ad esperimenti fatti in ben altre condizioni sperimentali (dove la barriera di Coulomb resta tale). 

Un approccio scientifico moderno è, per esempio, quello di  Carpinteri e Cardone che fanno la medesima operazione osservando quanto accade alla materia condensata sottoposta ad altissime pressioni. 

Un approccio scientifico moderno è, per esempio, quello del compianto Preparata, di Del Giudice e Luc Montagner (altro Premio Nobel) che se ne fregano degli scherni degli scienziati positivisti arroccati al numero di Avogadro, valido nel dominio della Chimica, ma non in quello della Fisica quantistica... con buona pace dei tetragoni che pensano di vivere ancora ai tempi della Fisica del '700.

Grazie a loro e a tantissimi altri ricercatori, ancora fedeli allo spirito galileiano, sono ormai alle porte di tutti le spiegazioni scientifiche del perché abbiano realtà effettiva la telepatia, le reazioni di fusione fredda, le reazioni piezonucleari, la "memoria dell'acqua" (alla base del funzionamento dell'omeopatia) ecc.

Tornando alla tua domanda, il tuo tono "drammatico" è del tutto fuori luogo. Questo è un luogo dove si confrontano opinioni. Non è un sito scientifico (e non ha mai poi mai voluto esserlo), è semplicemente un blog, un blog dove si parla anche di Scienza, o meglio, si indicano i punti di cedimento di certi paradigmi scientifici e si getta una prima occhiata su quelli prossimi venturi.
Nota bene: non attenersi ai canoni del metodo scientifico, ma a quelli della blogsfera, non significa essere luddisti e nemici della Scienza, ciò è ovvio, eppure continuo a leggere bestialità pseudo-sillogistiche del genere attribuite al sottoscritto. Fa molto ridere, ma alla lunga stufa.

Tra la Scienza e gli eccessi di divulgazione-spettacolo in cui spesso cade Voyager, esistono sicuramente infinite vie di mezzo e questo blog non aspira a nulla di più che stare nel mezzo, lì dove stat virtus. Mi fido della capacità di raziocinio e nella sensibilità dei lettori a riconoscere quel che vale da quel che non vale.

In conclusione, 22 passi sopporta volentieri gli eccessi dovuti a entusiasmo, passione e buona fede, non digerisce quelli di chi si erge a difensore della Scienza, divinizzata a entità sacra, e diventa un vero e proprio guerrigliero talebano a guardia dei confini della scienza nota e - cosa gravissima e imperdonabile - un cecchino pronto a uccidere chiunque cerca di spingere in avanti tali confini, in altre parole un nemico dell'Umanità e della Scienza che verrà. Lui sì.

276 : commenti:

«Meno recenti   ‹Vecchi   1 – 200 di 276   Nuovi›   Più recenti»
Tizzie ha detto...

Approccio scientifico o meno a parte, entro certi limiti, a mio parere la sezione commenti dei vari blogpost e` diventata illegibile (sia per volume che per contenuti) ultimamente e non credo di essere il solo a pensarlo.

Preferivo quando c'era tia a fare il "top poster", e non scherzo.

AlexBO ha detto...

Buon anno a tutti!

In effetti la mancanza di novità di rilievo mi ha portato ad abbandonare il blog di Daniele, o meglio, lo consulto quasi tutti i giorni e leggo sempre i post di Daniele, ma ultimamente non leggo più i commenti.

Nel frattempo, in mancanza di di notizie dal fronte "Fusione Fredda", che ne pensate di queste:

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/01/02/reattore-nucleare-senza-scorie-radioattive-lultima-sfida-filantropo-bill-gates/181169/

http://www.ilsole24ore.com/art/tecnologie/2011-12-23/arriva-pannello-solare-produce-081428.shtml?uuid=Aa27ivWE

Se non altro, dietro a queste startup sembrano esserci degli investimenti reali e documentati...

Se son rose fioriranno...

RED TURTLE ha detto...

@Tutti

Tra l'approccio strettamente scientifico (ossia prove e sperimenti che dimostrano in modo totalmente inconfutabile e riproducibile un ipotesi) e quello "umanitario" e "utilitaristico per il bene comune", che si serve di dati statistici non rilevantissimi (ma un momento, se Io faccio una statistica su tutta una città, e invece sono dei particolari quartieri o strade che presentano un aumento di incidenza delle malformazioni)... allora uno statistico potrebbe obiettare... ecco, prima di tutto ci vuole l'onestà, il voler davvero capire un fenomeno, come fece l'epidemiologo JOHN SNOW.

http://www.nocensura.com/2012/01/energia-le-scoperte-insabbiate.html

Ad esempio, sull'aumento statistico delle malformazioni infantili e dei tumori e leucemie tra i soldati nelle zone di guerra, ho sentito da una professoressa universitaria attribuire la colpa all'ENDOGAMIA! oppure allo STRESS!

CI VORREBBE UN BEL PROCESSO PER CRIMINI DI GUERRA CONTRO GLI UTILIZZATORI DELL'URANIO IMPOVERITO (e di chissà quali altre armi in Afghanistan, Bosnia, Iraq, ecc.)

alessandro b. ha detto...

il tono di Peter80 é assolutamente giustificato,anzi è fin troppo diplomatico.
I commenti sono ormai illeggibili,almeno per me.
Ad ogn modo , chiarito cosa è per voi la scienza moderna ... mi dissocio nel modo più assoluto.
Daniele , sembri una persona intelligente ... rifletti sulle conseguenze di una scienza "pseudo-spirituale" e non falsificabile come quella che postuli.Dimmi il crierio che usi per discernere baggianate da grandi intuizioni? Credi che come l' omeopatia ...al limite non fa male? Fa un danno enorme ,e lo sta già facendo ...e lo ha sempre fatto.La vera scienza ha messo un argine a questo baratro, renditene conto.Vai a una qualsiasi delle convention dei santoni che spopolano dalle parti di Scienza&conoscienza, osserva più le persone che i discorsi ...e fatti un opinione.Fai una comparazione tra il business che genera questa mentalità... con l' effettiva portata innovatrice.Non basta aver voglia di credere , è pericoloso farlo.E la storia continua ad insegnarcelo. un caro saluto a tutti.

Valeria ha detto...

Caro Daniele,

come già si evince da questi primi commenti, puoi dire di aver colpito nel segno, di aver scarnificato per isolarlo, il principale nervo infiammato e malamente bendato della Scienza Dogmatica di tipo Monolitico...

Ti faccio i miei complimenti, articolo molto incisivo ed attinente ai dati fattuali, quelli che rivelano uno stato dell'arte impantanato e avviluppato nella stessa rete di contraddizioni e di false "verità" che la molteplicità di ricerche non organiche e la possibilità di consultarle che Internet concede a CHIUNQUE, sta facendo venire ineluttabilmente alla luce.

Avranno la forza di fare una leggera autocritica di tipo costruttivo?
Riusciranno a dire: "Beh, sì...in effetti questa è una rara sciocchezza alla luce di quanto sappiamo oggi, nonostante abbia ottenuto il plauso dei revisori scientifici"
oppure:
"Beh, sì. I risultati sono evidenti, anche se mette in discussione Coulomb voglio andare a vedere..."

NO, CREDO DI NO...
Ma poco importa: di fatto questa sarà una delle rare volte che vedremo in applicazione quasi istantanea una delle leggi di Charles Darwin, quella sulla SELEZIONE NATURALE...
In men che non si dica, l'approccio cambierà per non tornare mai più quello che è stato.
Meno baronìe, meno Accademia, meno supponenza e più dati di fatto...non serve altro al progresso.

Grazie!

Vettore ha detto...

Daniele, sottoscrivo il tuo post.
Non c'è niente di più antiscientifico e dannoso per la scienza che i dogmi, i preconcetti ed i conclitti d'interesse. Purtroppo queste cose non sono affatto rare, come crede qualche ingenuo "purista", con buona pace per il genuino metodo (ma anche spirito) galileiano.

Daniele 22passi ha detto...

@Valeria
Una preghiera. Se evitassi di parlare "con il coltello tra i denti" si capirebbe molto meglio quello che dici, credimi.

@Alessandro b
Penso che ti risponderò con calma (stasera o domani), magari come ho fatto con Peter80.
Scrivi "Dimmi il criterio che usi per discernere baggianate da grandi intuizioni?"
Di criteri ce ne sono tantissimi e proverò a parlartene, ovviamente tocca essersi incuriositi/degnati di studiare un po' di cose... chi è preda dell'ignoranza è sempre preda dei truffatori. Il problema è per chi, avendo solo cultura di tipo logico-matematico, non si rende conto di essere ignorante in campo umanistico-spirituale.
Certo che se tu fossi veramente teso a comprendere invece che ha difendere la tua visione del mondo la nostra conversazione ne guadagnerebbe. Uno degli esami che mi piacque di più quando frequentavo ingegneria (insieme a Fisica I e II) fu Metodi di Osservazione e Misura, giusto per farti capire che so cosa sia il Metodo scientifico, ma ho imparato in seguito anche a vederne i limiti. Tu pensi davvero di avere una idea di cosa sia la spiritualità? la psicologia? la meditazione come strumento di introspezione e crescita?

@tutti
Buona giornata, tornerò a scrivere stasera.

Valeria ha detto...

@Daniele
capisco. Ma è davvero dura essere attaccata con mille epiteti e risatine da gente che non ha fatto UNA SOLA, SINGOLA, contestazione basata sui documenti presentati qui...
Credo che mi asterrò proprio...Attendo ulteriori sviluppi, fatti concreti, gente seria che fa ricerca...che parlo a fare qui?

peter80 ha detto...

Daniele io posso anche condividere il tuo approccio "open mind" da scienziato (da scienziato però, non da commentatore da bar). Ma non si può accettare che il primo che passa che non "crede" (perchè "non mi convince") ad una teoria scientifica comprovata e accettata da tutti (ripeto l'evoluzione e la speciazione sono FATTI a meno che non si creda che qualche alieno/Dio stiano usando la Terra come laboratorio casalingo e creino nuove specie alla bisogna quando li aggrada, ma bisognerebbe in tal caso avere l'onestà di dichiararlo chiaro e tondo) riempia il blog di cose che non stanno ne in cielo ne in terra e pretende pure di avere dimostrato chissache'. Ripeto EVOLUZIONE=FATTO (su come essa avvenga eventualmente si può discutere). La mia richiesta di chiarimenti nasce da queste DIVAGAZIONI CHE NON HANNO ALCUNA BASE SCIENTIFICA e rischiano solo di inquinare un blog ben fatto, in quanto sono spesso avvalate proprio da te visto che non ne prendi mai le distanze e in alcuni casi te la prendi pure con chi cerca di difendere il pensiero scientifico comunemente accettato.

Saluti

Valeria ha detto...

SONO TUTTI STUDI
CON RIFERIMENTI PRECISI E PUBBLICAZIONI UFFICIALI
IO NON HO DETTO E SANCITO NULLA

IL FATTO E' CHE NON SAPETE COSA PORTARE A PROVA CONTRARIA!

LA TUA MALAFEDE E QUELLA DI MOLTI ALTRI QUI STA VENENDO FUORI CON EVIDENZA OGGETTIVA

NE SONO FIERA!

peter80 ha detto...

Valeria le strade alternative sono due, mi spiace ma devi sceglierne una:

A) Le specie moderne si sono evolute (in qualche modo) partendo da un progenitore comune nel corso dei 4 miliardi di vita del pianeta Terra

B) Le specie moderne sono sempre esistite su questo pianeta, o al limite sono state create/portate su questo pianeta da un entità aliena/Dio.

Visto che non credi ad A) mi spiace per te ma ti devi accontentare della B). Non ha neanche senso entrare nel merito della questione genetica. E' pura logica.

Valeria ha detto...

PREOCCUPATI DI PORTARE TE L'INCENSO ALLE TUE TEORIE, CHE EVITI CAUTAMENTE DI METTERE IN DISCUSSIONE...

CHI SI COMUNICA QUOTIDIANAMENTE ALL'ALTARE TRABALLANTE DELLA SCIENZA SEI TU E TUTTI QUELLI COME TE (IN MALAFEDE, OVVIAMENTE!)

Valeria ha detto...

"...Si sono evolute, in qualche modo..."

ma si può parlare con un interlocutore/scienziato (?) che si esprime in questi termini e pretende di essere Portatore di Verità Assoluta?!

Ma per favore, ma che vai raccontando?
A chi?... A me?..Alla "gente"!?

Quanti idioti pensi esistano al Mondo per essere sicuro che fuori dalla tua tribù siamo tutti pronti a fare "sì-sì" con la testa?

ulixes ha detto...

Laddove la scienza ufficiale non può o non vuole fornire spiegazioni, bisogna avere il coraggio di ricordarsi di avere un cervello pensante: osservare e dedurre!

A volte invece ci si sottrae, aggirando l'ostacolo ed attendendo che siano gli "altri", la "scienza ufficiale" ad osservare e dedurre.
Delegare ad altri, sempre e comunque, queste attitudini fondamentali dell'uomo potrebbe comportare un impigrimento intellettuale contrario all'evoluzione stessa.

Ha poco a che vedere con l'evoluzione, ma questo potrebbe essere uno degli infiniti esempi in cui, in assenza (o latitanza) di spiegazioni ufficiali, ciascuno di noi è chiamato ad osservare e dedurre:
http://www.youtube.com/watch?v=yuqqdbMr4kY&feature=player_embedded

Endymion ha detto...

E ricordatevi che i dogmi sono dogmi anche quanto stanno (per qualcuno) più simpatici...

Orsù, la teoria evoluzionistica non vi garba? Trovate qualcosa di meglio.
Si dice che la probabilità è troppo, troppo bassa? A parte la difficoltà di calcolarla, abbiamo a disposizione qualche dozziliardo di pianeti simil-terra, mica solo il nostro. Siamo NOI, ORA, a chiedercelo, ma se fosse accaduto altrove ce lo saremmo comunque chiesti. Altrove (si chiama principio antropico forte).

Endymion ha detto...

Ops... scusate, principio antropico "debole".

peter80 ha detto...

Io non ho più niente da aggiungere. Siamo passati dall'assenza di basi scientifiche all'assenza di basi logiche. Non ci sono le condizioni per proseguire oltre.

Ribadisco per l'ennesima volta che il dibattito scientifico sul "come" (da cui la mia espressione "in qualche modo") ci siamo evoluti è aperto e complesso. E' quantomeno disonesto cercare di confondere le acque postando link a destra e manca che riportano punti oscuri e questioni aperte di questo dibattito, invertendo l'onere della prova.
Resta il fatto incontrovertibile che ci siamo EVOLUTI. L'alternativa è credere al giardino zoologico di alieni/Dio. Può essere, chi dice di no? Ammettetelo almeno.

Shine ha detto...

quando c'era tia si discuteva di cose più interessanti. C'era vivacità e spirito scientifico. Ora Valeria la fa da padrona con le sue stupidaggini, mi sa che siamo GIA su Voyager...

O forse qualcuno mi sa dare riferimenti concreti alla telepatia? Io concordo con Peter80, avete la mente talmente aperta che il cervello è scivolato fuori.

ulixes ha detto...

@Shine:

"La mente estesa" di Rupert Sheldrake

ulixes ha detto...

Ahimè, la fretta!

.....Wikipedia:

Rupert Sheldrake
Nato a Newark-on-Trent, in Inghilterra, Sheldrake ha studiato scienze naturali a Cambridge e filosofia a Harvard[1]. Ha conseguito un dottorato di ricerca in biochimica a Cambridge nel 1967 e, nello stesso anno, è entrato a far parte del Clare College di Cambridge. È stato direttore del dipartimento di biochimica e di biologia cellulare in questo college fino al 1973. Ha fatto parte della Royal Society e, a Cambridge, ha studiato lo sviluppo delle piante e l’invecchiamento delle cellule. Dal 1974 al 1978 è stato responsabile del dipartimento di fisiologia delle piante presso l’International Crops Research Institute for the Semi-Arid Tropics (ICRISAT) di Hyderabad, in India, e ha continuato a lavorare in questo centro di ricerca come consulente fisiologo fino al 1985. Rupert è l'autore di A New Science of Life e di The Presence of the Past, libri nei quali espone la sua teoria per spiegare il misterioso processo della morfogenesi. Nel 1981 la rivista scientifica britannica Nature ha definito A New Science of Life come «il miglior candidato per essere dato alle fiamme da molti anni a questa parte», mentre il New Scientist l'ha chiamato «un'importante ricerca scientifica sulla natura della realtà biologica e fisica». Altre opere significative sono The Rebirth of Nature, in cui esamina le implicazioni filosofiche della morfogenesi, e Trialogues at the Edge of the West, scritto con Terence McKenna e Ralph Abraham, in cui analizza e dibatte molte idee sulla natura della realtà.

briggart ha detto...

@Daniele:

non e' questione di non rendersi conto di essere ignoranti in campo spirituale/umanistico. e' piu' che altro questione di capire che i 2 campi hanno limiti di applicazione ben precisi.

la scienza cerca di individuare affermazioni sul mondo naturale che siano il quanto piu' possibili oggettive ed indipendenti dall'osservatore.

non riesco a vedere come questo sia compatibile con un approccio umanistico/spirituale, intrinsecamente soggettivo.

UnixMan ha detto...

@Daniele (e non solo):

io riproporrei la domanda... e la risposta. Ma che significa approccio scientifico "moderno"?!

Non esiste un approccio scientifico "moderno" ed uno antico o superato!

La scienza è nel metodo!

E nella sostanza il metodo scientifico non è mai cambiato, fin da quando Galileo lo ha definito.

Non esistono diversi tipi di scienza. Esiste solo LA Scienza, basata su fatti tangibili e dimostrabili grazie al metodo scientifico. Ed i cui risultati sono *per definizione* sempre in discussione e sempre veri (solo) fino a prova contraria.

Ma per l'appunto per smentire un risultato precedentemente ottenuto (e dimostrato) con il metodo scientifico occorre un altro risultato dimostrato altrettanto rigorosamente con lo stesso metodo.

Il resto sono solo chiacchiere.

Filosofia, fede, quant'altro... non portano e non hanno mai portato da nessuna parte. Anzi no, mi correggo: hanno portato (e purtroppo portano ancora) agli orrori dell'oscurantismo, del fanatismo, dell'odio e della violenza verso chi esprime idee diverse.

Chi parla (veramente) in nome della scienza non dice "non può essere vero perché le teorie esistenti non lo prevedono". Questa è l'affermazione più antiscientifica che si possa immaginare!

Casomai si lamenta (ed a ragione) se si presentano come fatti acclarati dei risultati dubbi, con dimostrazioni inattendibili o peggio ancora senza qualsivoglia dimostrazione degna di tale nome.

Tanto più se quei fatti arrivano a contraddire una o più teorie scientifiche correntemente accettate (cioè verificate e dimostrate, mica "ipse dixit").

Si guardi ad es. il caso dei (presunti) neutrini "più veloci della luce". Forse che i fisici hanno scartato i risultati sperimentali ottenuti perché "impossibili"? Eppure, quei risultati sembrano contraddire una delle più fondamentali e maggiormente dimostrate tra le teorie della fisica moderna!

Ovviamente certo che no. La scienza non non è una fede. Non ha verità rivelate, non ha dogmi inviolabili.

Altrettanto ovviamente, dato che ci sono stati una infinità di risultati precedenti che viceversa hanno confermato quella teoria (ed anche la rivelazione dei neutrini emessi dalla supernova 1987a, che sono stati visti quando erano attesi...) tutti sono *giustamente* scettici e ad dir poco molto prudenti.

La cosa più probabile è che ci sia stato un qualche errore nella misura che è sfuggito ai controlli. Proprio quelli che hanno ottenuto il risultato sono stati i primi a sottolinearlo, pur avendo lavorato furiosamente per mesi senza riuscire ad individuarne alcuno.

Ma non per questo il risultato è stato ignorato, scartato o "insabbiato" (come secondo alcuni fanatici accadrebbe di continuo con i risultati "scomodi"). Al contrario, si sta lavorando alacremente da più parti ed in più direzioni per verificare (confermare o smentire) tale risultato imprevisto.

Questa, signori, è la Scienza.

mimmocanino ha detto...

@ daniele
vedi te lo avevo detto che è inutile spiegare le cose a chi non può capirle; mi piace che tu e Valeria abbiate questo spirito combattivo, io purtroppo per le mie esperienze passate, so che c'è solo da perdere nel combattere una battaglia persa in partenza; la maggioranza delle persone è fatta da gente che non pensa, non deduce da sè, no sperimenta, non ci sbatte la faccia, ma preferisce i pensieri fatti da altri, pret-a porter, del mainstream.
Cosa si rischia ad esprimere liberamente la propria opinione? L'ironia degli imbecilli?
Se pensi da dove proviene, allora non fa male,
ciao mimmo

peter80 ha detto...

è già, siamo noi a non capirle! eh certo... anni e anni di studio sprecati! Tu e Valeria (e Daniele? ) con le vostre intuizioni avete capito da tempo la vera natura dell'Universo. Non perdete altro tempo con noi poveri esseri bloccati dal paraocchi scientifico. Sentiamo un po' i tuoi esperimenti che contraddicono la teoria evoluzionista. Dai, sono proprio curioso di vedere come ci hai "sbattuto la faccia".

Buona giornata

Valeria ha detto...

@Mimmo

Eh no!..ora basta: se le cose stessero davvero come Ulixes, tu (io) e molti altri hanno la certezza che stiano ADESSO E' PROPRIO ORA DI FARLA FINITA CON IL CIARLATANESIMO CORROBORATO DAL CORO UNANIME!
Altro che mollare!!

E' Scienza?
Allora provatela!
Che lo abbia teorizzato il professor Caio e il Luminare Sempronio a me non interessa un fico secco, se le prove di altre ricerche successive lo smentiscono!
la Scienza DEVE essere al servizio della collettività umana, chi si comporta in modo opposto è un vergognoso oscurantista, che rema in senso contrario al progresso e spesso (molto spesso!) si è macchiato con la sua omertosa cecità (nella migliore delle ipotesi) anche molte di vittime incolpevoli

...e lo dobbiamo anche retribuire con soldi pubblici!?
Non credo proprio!

Valeria ha detto...

Le intuizioni mi sa che le hanno avute in molti, non certo io!
Davanti a una boccia di rosso dell'anno!

peter80 ha detto...

E si riparte col solito disco rotto... Buon proseguimento

mimmocanino ha detto...

@peter
eccoti accontentato,
ecco come ho sbattuto la faccia contro sovrintendenze archeologiche, Università, storici (?) solo perchè ho affermato che queste pietre sono sculture?
Caro peter, digita "domenico canino elefante campana" su Google,guardati le foto le immagini gli articoli, i video, quello che ti pare, fatti una TUA opinione e poi dammi un parere, ma dopo aver visto TU con i tuoi occhi, non dopo aver letto i pareri degli altri, così si dovrebbe fare nella scienza;
ciao mimmo

ulixes ha detto...

"...anni e anni di studio sprecati"

No!! Non è affatto così!

Il torto verso sè stessi consiste nel fatto di voler considerare quegli anni di studio come un limite oltre il quale non si può andare.
Qualcuno potrebbe obiettare che si tratta di un atteggiamento di comodo, di pigrizia, piuttosto che di "atteggiamento scientifico".

Esistono scienziati che "scrivono" e scienziati che "leggono".
Preferisco i primi.

Fra i due c'è la stessa differenza che intercorre fra la fertilità e la sterilità!

Teknico ha detto...

Darwin?
Creazionismo?

Cose vecchie, ecco la risposta a tutte le domande :-)

http://it.wikipedia.org/wiki/Pastafarianesimo

peter80 ha detto...

@Teknico eh eh tu scherzi ma non siamo molto distanti

@mimmocanino mi spiace per la tua battaglia personale (sinceramente la questione non mi interessa più di tanto e non ho tempo di approfondirla): ma cosa c'entra con l'evoluzionismo? Altro problema di questo blog: off-topic colossali (a cui ho preso parte anche io ovviamente) che creano solo confusione e impediscono una discussione costruttiva.

peter80 ha detto...

@ulixes ma di che parli? forse che non ci sono migliaia scienziati ora che cercano di capire come siano avvenute le mutazioni genetiche da una specia all'altra?
La scienza si è fermata sul dogma darwinista? ma di che parlate??

Ripeto qui la questione è bianco o nero per forza. A volte capita che sia così. C'è l'evoluzione. E' un fatto. Preso atto di ciò si può iniziare a discutere. Altrimenti ognuno continua a parlare della magia, delle fate, degli gnomi e degli alieni e tutto è lecito.

ulixes ha detto...

....infatti!
Come volevasi dimostrare.
Parlo una lingua che alcuni si ostentano a fingere di non voler capire.

"...ci sono migliaia di scienziati...", cioè "GLI ALTRI"!

Questo è l'atteggiamento di chi ha riposto il proprio cervello nella valigia, confidando nel lavoro degli "altri". L'atteggiamento di chi non ha dubbi o preferisce non averne.

"Questo ho studiato, questo mi dice il telegiornale; tanto mi basta!"

Mi è piaciuto leggere due docenti universitari di biologia; sono due "scienziati che scrivono"; oserei suggerirli a qualcuno: Bruce Lipton e Rupert Sheldrake, per restare in ambito accademico e, soprattutto, per restare nell'ambito del post .

Salvo che qualcuno non preferisca la pleistèscion.

Daniele 22passi ha detto...

@Shine
Vuoi darmi a bere che non ti sei mai imbattutto in casi di telepatia, vissuti direttamente o riferiti da persone che conosci? Probabilmente tendi a rimuoverli (amnesia selettiva) perché cozzano con la tua visione del mondo e non trovano collocazione nella tua mappa cognitiva. Molto più facile etichettarli come coincidenze o scherzi del cervello, anche quando la probabilità che si verifichino è più bassa che vincere il primo premio della lotteria.
È un problema tuo non crederci, non di Brian Josephson evidentemente. Del resto non possiamo mica essere tutti Premi Nobel! :))

@Peter80
Mi dispiace, ma è proprio la logica che tu invochi a difettare alla tua impostazione dicotomica.
Una cosa è affermare, giustamente, che
A)2+2=4
B)2+2=3
sono sicuramente una ipotesi vera e un'ipotesi falsa e che sarebbe irrazionale qualsivoglia altra ipotesi "intermedia".
Invece è del tutto illogico affermare, come fai tu, che il seguente elenco di possibilità sia esaustivo:
A) Le specie moderne si sono evolute (in qualche modo) partendo da un progenitore comune nel corso dei 4 miliardi di vita del pianeta Terra
B) Le specie moderne sono sempre esistite su questo pianeta, o al limite sono state create/portate su questo pianeta da un entità aliena/Dio.

Spiacente ma tra A) e B) esistono infinite altre possibilità che a quanto pare tu rifiuti di contemplare: ti invito ad aprire la mente e provare a comprenderlo.

RED TURTLE ha detto...

@Tutti

"Le due evoluzioni"

Basandosi sui cromosomi, sul DNA, possiamo constatare che esistono ben DUE meccanismi evolutivi contemporaneamente in atto...

1) Darwiniano: basato su progressive mutazioni di poche basi del DNA (ad esempio la sequenza HAR1 che tra scimmia e gallina si differenzia per 2 basi, differenze accumulate in 100 milioni di anni, e che tra uomo e scimmia si differenzia per 20 basi, accumulate in 8 milioni di anni).

2) Cromosomica: costituisce un VIOLENTO SALTO DI SPECIE... ad esempio quando due cromosomi comuni all'uomo e alla scimmia si sono fusi (La maggior parte di queste mutazioni sono mortali o estremamente dannose, ma esistono anche nelle persone sane o quasi... ad esempio alcune persone non hanno la trisomia del cromosoma XXI ma hanno un pezzetto di questo cromosoma appiccicato su altri cromosomi... e dunque trasmettono alla prole questi geni).

Bisogna cercare di restringere il proprio campo a quello che si conosce bene, o mettersi in un atteggiamento almeno attento alle informazioni dei competenti...

http://it.wikipedia.org/wiki/Geni_specifici_di_Homo_sapiens

peter80 ha detto...

Ma che discrosi assurdi! Quindi tu vivi nel mondo dei tuttologi, tutto quello che hai imparato lo hai studiato e sperimentato in prima persona? Hai rifatto a casa tutti gli esperimenti del mondo e verificato che tutto torna? Hai un acceleratore di particelle in cantina? La sera prima di andare a letto ripassi il genoma umano? Controlli le tue colture microbiche prima di pranzo?

Io non ho certo la pretesa di dichiararmi scienziato, ma ho acquisito, con anni di studio sui libri (e non di navigazione sul web) una cultura scientifica e uno spirito critico indipendente che mi permettono di discernere cioè che è Scienza da quello che non lo è.

peter80 ha detto...

@Daniele ti prego illuminami.
No ma veramente eh... Dammi almeno una C) e una D).
O ci siamo evoluti o siamo stati creati/portati qui da qualcuno.

Shine ha detto...

@Peter80

"Io non ho certo la pretesa di dichiararmi scienziato, ma ho acquisito, con anni di studio sui libri (e non di navigazione sul web) una cultura scientifica e uno spirito critico indipendente che mi permettono di discernere cioè che è Scienza da quello che non lo è."

Quoto. E aggiungo che memoria dell'acqua, telepatia e teoria del tutto NON SONO (ancora) scienza.

Shine ha detto...

@Daniele
"@Shine
Vuoi darmi a bere che non ti sei mai imbattutto in casi di telepatia, vissuti direttamente o riferiti da persone che conosci?"

No, voglio dirti che quello che vedo io, a fini scientifici, conta poco o NIENTE. Per dimostrare la telepatia ci vogliono ESPERIMENTI eseguiti con certi criteri. E, come per la telecinesi e la levitazione, di esperimenti verificati NON CE NE SONO. Tu sei libero di credere alla transustanziazione, per quello che mi riguarda, ma non dire che è SCIENZA, per cortesia. Perchè chi la scienza l'ha studiata magari s'incazza e ti sporca il blog.

peter80 ha detto...

@Daniele

"Spiacente ma tra A) e B) esistono infinite altre possibilità che a quanto pare tu rifiuti di contemplare: ti invito ad aprire la mente e provare a comprenderlo."

Eh eh troppo comodo caversale così... Non basta essere bravi con le parole. Infinite? Me ne basta UNA! Quale sarebbe la magica alternativa tra evoluzione e creazionismo?

Valeria ha detto...

Le scimmie hanno fattore RH positivo

Gli umani hanno anche il fattore Rh negativo

Valeria ha detto...

la domanda fatevela da soli, siete così bravi....

peter80 ha detto...

eh certo me la devo fare io la domanda... Comunque me la sono fatta molto tempo fa e la risposta è sempre quella: NON C'E' !

Valeria ha detto...

Molto bene: mi vado a pettinare le lische e a sistemare la coda di pesce...devo uscire.
Ciao a tutti!

mimmocanino ha detto...

@peter
A) Le specie moderne si sono evolute (in qualche modo) partendo da un progenitore comune nel corso dei 4 miliardi di vita del pianeta Terra
B) Le specie moderne sono sempre esistite su questo pianeta, o al limite sono state create/portate su questo pianeta da un entità aliena/Dio.

Caro peter, sono perfettamente daccordo con te, tertium non datur, se io affermo che non c'è stata l'evoluzione, e che c'è stata un forza esterna intelligente che ha organizzato la materia che da sola non si organizza, è ovvio che per me l'ipotesi giusta è B. Quindi scienziati, artisti, genetisti con conoscenze e tecniche molto avanzate, non certo il buon Dio delle religioni antiche seduto su una nuvola con la sua barba bianca.
Ciao mimmo

RED TURTLE ha detto...

@mimmocanino

E no, esiste anche la terza possibilità...

C) Ogni tanto, per proprio diletto, studio di ipotesi evoluzionistiche e sociologico-storico-politiche oppure per mera convenienza economica (estrazione dell'ORO) qualche "divinità" (come ELOHIM) scende dalle stelle e si dedica a ingegnerizzare geneticamente qualche specie animale per vedere cosa spunta fuori. Magari ci mette qualche "suo gene", tanto per firmare la creazione...

Il pianeta Terra è l'ideale per concentrare l'ORO...
1) Ci sono batteri che creano micro-aggregati.
2) Questi aggregati si concentrano in vene aurifere.
3) Le piogge e i torrenti erodono (come canali sotterranei) queste vene aurifere e poi trovi le pagliuzze d'oro nei fiumi.
4) Infine le radici degli alberi "pettinano" queste falde aurifere, dando luogo a pepite...

Capisci quel che dice la GENESI: in principio vi era il LOGOS = CODICE = il DNA!

Mahler ha detto...

@Tekniko
> Cose vecchie, ecco la risposta a tutte le domande :-)
>
> http://it.wikipedia.org/wiki/Pastafarianesimo

Ahahaha, grande :-) È da più di un anno che l'ho selezionata come mia religione ufficiale su facebook ;-)

robi ha detto...

red turtle
forse c è una quarta interpretazione.
Nei miei precedenti interventi scrissi delle cose che penso a tutti sembrassero la reazione ad un una spropositata libagione durante le feste.(a proposito sono quasi astemio)
è un pò la teoria di Gaia di Lovelock.
Il quale ha preso a larghe mani da religioni,culture differenti e sciamanesimo.
Ridete pure, è una teoria che io lavorando in natura vedo applicata tutti i giorni.

piero41 ha detto...

@ signori di scienza
Mi sembra che la sig,ra Valeria Avesse chiesto un chiarimento a proposito di recenti considerazioni sulla nascita della vita ed anche sulla teoria dell'evoluzione dopo analisi molto recenti basate sull'effettiva complessità e strutturazione delle proteine e delle cellule .
http://www.storialibera.it/controevoluzione/genetica_e_biochimica_02.html
dicono"Se la formazione accidentale di anche una sola di queste proteine -come abbiamo visto- è impossibile, è miliardi di volte ancora più impossibile che circa 100 mila queste proteine si riuniscano in modo corretto casualmente e costituiscano una cellula umana. La presunta età della terra non risulterebbe neanche lontanamente sufficiente a permettere la formazione di neppure una singola proteina mediante il metodo di "prova ed errore" presunto dalle teorie evoluzionistiche.
Chandra Wickramasinghe, professore di matematica applicata e astronomia presso la University College (Cardiff, Galles), commenta: "La probabilità di una formazione spontanea della vita dalla materia inanimata è pari a 1 seguito da 40000 zeri... E' abbastanza grande da seppellire Darwin e l'intera teoria dell'evoluzione. Non vi è stato alcun brodo ancestrale, né su questo pianeta né su qualsiasi altro, e se gli inizi della vita non furono accidentali, allora devono essere stati prodotti da un'intelligenza risoluta" (2). "
Wiki non ne parla ma continua a riferirsi ancora al vecchio "brodo e pozzanghere" di 20 anni fa...un era archeologica ormai..Pronte sono intervenute invece chiese e religioni: cattolica...... http://credenti.freeforumzone.leonardo.it/discussione.aspx?idd=9744220
http://www.lingannodellevoluzione.com/capitolo_11.php islam

Ora mi piacerebbe sentire la posizione della SCIENZA UFFICIALE di fronte a quel "cialtrone": considerazioni del tipo hanno considerato universo conosciuto una nicchia troppo piccola..... oppure da qualche parte si è formata una vita molto più semplice a base silicio e loro dopo esser evoluti dai loro laboratori hanno seminato le proteine ..... ecc ma non per favore che c'era una piccola e semmplice semplice.... dopo piano piano..... :))))
Comunque una risposta scientifica chiara a Valeria la dovreste dare altrimenti se accettate il creatore e non più il CASO (si dice cosi noh?) dovrete accettare anche il sesto giorno con L'Omo Sapiens apparso improvvisamente fra le "prove" precedenti che non funzionavano... come afferma la nostra..... Personalmente sono molto sconcertato da quella che mi sembra una forte e grossa invasione di campo della divinità.... Altrimenti tutto il "teatro" rischia... al confronto dare di panteista a Davies e non di scienziato come mi hanno fatto notare è una bazzecola,,,,,,

peter80 ha detto...

La risposta ovviamente è stata data e ridata, ma evidentemente non è piaciuta. E' molto facile creare esempi con "probabilità infitesimali" e numeri ad hoc quando fa comodo.

Il seguente esempio può essere d'aiuto:

Chi pensa che l’evoluzione sostenga i passi singoli spesso fa l’esempio delle scimmie che battono a macchina la Divina Commedia: la probabilità che la vita nasca è più o meno come questo improbabile, se non impossibile, evento. Si sostituiscano “scimmie” con “software” e “Divina Commedia” con la frase “METHINKS IT IS LIKE A WEASEL”, come ha fatto Richard Dawkins ne “L’Orologiaio Cieco“. La probabilità che il software generi casualmente questa frase è circa uno su 10.000 milioni di milioni di milioni di milioni di milioni di milioni. Se invece i miglioramenti sono cumulabili, e le lettere buone vengono “tenute” per le generazioni successive, si ottiene qualcosa di simile:

WDLTMNLT DTJBSWIRZREZLMQCO P

Dopo 10 generazioni:

MDLDMNLS ITJISWHRZREZ MECS P

Dopo 20 generazioni:

MELDINLS IT ISWPRKE Z WECSEL

Dopo 30:

METHINGS IT ISWLIKE B WECSEL

Per raggiungere l’agognata frase alla generazione 43. Si nota immediatamente una differenza spropositata tra le due “probabilità”.

Ecco spiegato l'INCREDIBILE!

Attendo sempre da Daniele le INFINITE possibilità tra Creazionismo ed Evoluzionismo.

Ah, mi raccomando.. occhio che il 23 Gennaio riprende Voyager! :)

robi ha detto...

Peter80
la statistica applicata ad un tempo immemorabile....
è la teoria del caos a dirci che non è assolutamente credibile
voi parlate di fenomeni di scienza ,come se fossero orologi svizzeri,non so ...

Shine ha detto...

Ossanta patata...Pure la teoria del caos mo' ? Cosa manca all'appello dopo l'evoluzionismo? Abbiamo già fusione nucleare, teoria del tutto, telepatia, parapsicologia.

Propongo alchimia. Chiedere a Rossi che fine ha fatto il rame.

robi ha detto...

Shine
vedi che se ti impegni
incominci a studiare la scienza non per compartimenti stagni ma per relazioni
eheh

briggart ha detto...

@robi

da cosa ricavi che la teoria del caos non permette di applicare la statistica su tempi lunghi?

non mi pare ci sia un nesso tra le due cose.

piero41 ha detto...

@Peter80
"era una piccola e semmplice semplice proteina.... dopo piano piano.."
L'avevo letto anch'io sulle teorie di Wiki basate su studi di 20 anni fa Ma ora secondo i recenti studi qualcuno dice che quelle proteine per la vita sono troppo complesse; non possono variare accrescersi...un discorso del tipo digitale o è o niente non esiste il quasi...dicono loro... e con tutto il rispetto io credo più ai numeri di uno della University College of Cardiff, ed altri..che a vecchie storie di Wiki così... Bohh!!

robi ha detto...

briggart
mi sembra che dica che nel mondo fisico ci siano delle variabili così minime che però amplificate negli anni(millenni e più)potrebbero portare ad un completo sconvolgimento della nostra statistica.
io sono qua per imparare ,qualcosa ho letto e esprimo un opinione opinabile.

Miglietto ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
peter80 ha detto...

@robi, @Piero41 "io sono qua per imparare ,qualcosa ho letto e esprimo un opinione opinabile."

è proprio questo il problema. Pretendere di capire concetti complessi leggendo qua e la su blog, forum e wikipedia. Tanto passare anni sui libri è inutile no? Ci sono i blog adesso!

Teknico ha detto...

L'evoluzione può fare grossi salti anche in una generazione.
Ho conosciuto una concorrente di Miss Italia i cui genitori (non è adottata) per quanto sono brutti e bassi sono più vicini al neanterthal che al sapiens.
Da cavernicoli a gnocca stangona in una sola generazione :-)
Chi mi riesce a calcolare la probabilità di un tale evento?

robi ha detto...

Peter8o
sei un cretino
se hai una risposta a quello che ho scritto dilla .
io di mio mi metto umile
e di certo non ti dirò in cosa sono laureato e se ti serve che mi riempia di gratificazioni
va a gagare...
non rispondo più ...

briggart ha detto...

@robi

e' vero che in alcuni casi delle piccole differenze iniizali possono essere amplificate a dismisura,
ma esistono anche degli stati chiamati attrattori.

se un sistema ha un attrattore, dopo un certo tempo ottengo un risultato che puo' far parte solo di un sottoinsieme di tutti i risultati possibili.

semplificando, e' come dire che
in generale posso ottenere un risultato qualunque tra 1 e 1 miliardo, ma in pratica la presenza di un attrattore fa si che dopo un po di tempo posso ottenere solo numeri tra 1 e 1 milione (o tra 1 e 1000, o tra 56433 e 473246, etc..).
non posso dire il risultato esatto: 1, 36, 67432, ma posso comunque escludere tutta una serie di possibili risultati.

quindi non e' necessariamente vero che dalla teoria del caos si conclude che e' impossibile fare previsioni a lungo termine.

Shine ha detto...

"sei un cretino
se hai una risposta a quello che ho scritto dilla .
io di mio mi metto umile
e di certo non ti dirò in cosa sono laureato e se ti serve che mi riempia di gratificazioni
va a gagare..."

in lettere no di sicuro..Ho forti dubbi anche sulle discipline scientifiche. Perche` insultare? Peter ha colto un punto e lo ha espresso educatamente: una cosa e` leggere, informarsi, scambiare opinioni. Un'altra avventurarsi in coraggiosi corollari senza avere alcuna base teorica per farlo. Inutile prendersela se poi si viene derisi.

robi ha detto...

briggaart
mandelbrot?
o son fuori zona,non ricordo più
grazie

Valeria ha detto...

Arriverà un tempo, molto prossimo, in cui la "protettiva" e rassicurante frase

"un conto è esprimere un'opinione leggendo...Un'altro avventurarsi in coraggiosi corollari senza avere alcuna base teorica per farlo. Inutile prendersela se poi si viene derisi."

Si strozzerà in gola, senza riuscire ad articolarsi in una perifrasi di senso compiuto...

Per il momento il Re sta in vestaglia da camera...evidentemente qualcuno vuole vedergli anche le parti intime...

Io non sono d'accordo: preferirei conservasse un minimo di dignità.
Ma se si insiste...

Valeria ha detto...

Evidentemente l'enzima Rhesus non ha suscitato a dovere la curiosità degli astanti, come molti altri argomenti di scienza sin qui sottoposti all'attenzione degli attenti lettori...

Capirei si fosse trattato della ricetta della pastiera napoletana...

Allora facciamo così: l'ameba ha il fattore RH negativo?

(vai a vedere che gira-gira...è la scimmia che discende dall'uomo!)

Shine ha detto...

@Valeria

a cosa ti riferisci? Ai tuoi recenti DELIRI su questo blog? Vedi che anche Daniele a breve ti chiedera` di darti una calmata, stai diventando famosa come sparacazzate sciamanica, forse dovevi nascere 300 anni fa quando il metodo scientifico non era cosi consolidato.

Hai presente QUANTE prove hanno dovuto fare al CERN prima di pubblicare (e con quanta cautela) la storia dei neutrini piu` veloci della luce? cercando di evitare una figura di merda GALATTICA? La scienza funziona cosi` cara 152, se la tua intelligenza ti permette di "andare oltre" buon per te ma chi ti legge e 'ne sa' si fa solo delle grosse risate...

Per quanto mi riguarda, quando hai sfiorato discipline su cui lavoro e che conosco bene, le hai sparate cosi grosse che non riesco a credere ci sia una materia scientifica in cui sei veramente competente. Ogni tanto ripenso ancora agli IP criptati e scoppio a ridere da solo.

Valeria ha detto...

Mi piace inoltre porre l'accento sul fatto che scienza statistica, se applicata a fattori temporali infinitamente grandi perde la sua efficacia ...

Ma allora scusate, detto questo, vale tutto e il contrario di tutto...!!

Ma che ci stiamo a fasciare la testa a fare?

Dio gioca a dadi, a briscola e ogni tanto compra pure un Gratta & Vinci...

Dipende se ha voglia oppure no!

piero41 ha detto...

@Peter80
Ho risposto ad un semplice nick che avrebbe potuto esser quello di un "dilettante" come me e che non mi aveva convinto molto; se accanto al nick vi fosse stato un richiamo accademico (magari in accordo con D22) sarebbe stato più chiaro che quella era "diciamo" la risposta ufficiale della scienza contrapponibile all'altro cattedratico... una risposta che fra l'altro abbastanza simile mi avevano fornito 20 anni fa libri ed insegnanti al liceo. Anche io ho studiato altri libri per la professione ma da allora fra aggirnamenti, nuove leggi, nuove realizzazioni studiate ecc quei saperi ormai sono un po'"vecchi".. Per questo , per mia crescita personale, chiedevo quà e non solo su Wiki se esistevano, oltre "la risposta ovviamente .... data e ridata", altre teorie aggiornate da contrapporre a quelle dei link .
Questo inoltre, era un problema molto importante posto dal "ciclone" Valeria, forse un po' troppo stigmatizzata .... Comunque grazie per la risposta..gentile.

Daniele 22passi ha detto...

@Shine
Non riesco a trovare il commento che citi in cui sei stato insultato. Per favore, dammene le coordinate così che possa cancellarlo e dare preavviso di espulsione all'autore qualora reiterasse tale comportamento (che ovviamente non approvo). Grazie.

Teknico ha detto...

Scusa Valeria ma secondo le tue convinzioni come mi spieghi il cane?
ovvero, non credi che lo yorkshire o il barboncino discendano dal lupo? Anche loro e tutte le altre razze di cani "creati" in qualche maniera?
E le razze umane che differiscono per il colore della pelle? Sono state create da sapiens bianchi, sapiens neri, sapiens gialli e sapiens rossi?
Io ho una risposta, evoluzione, la tua?

Shine ha detto...

@Daniele

grazie, ma non ero io ad essere stato insultato, qualche commento piu in alto. Mi aveva dato fastidio quel "sei un cretino" rivolto a peter. Ora, immagino lui non abbia bisogno di un avvocato ma gli attacchi personali mi danno molto fastidio soprattutto quando immotivati e lanciati da chi manca di argomenti.

Valeria ha detto...

Il primo esempio è una domesticazione e relativo adattamento.

Infatti tutt'oggi sono frequenti le cucciolate nate tra lupo selvatico (Canis Lupus) e cane (Canis Canis)
Questo dimostra che il loro patrimonio genetico è assolutamente identico e compatibile, ossia lo spermatozoo del cane o del lupo sono perfettamente in grado di fecondare l'ovocita, che altrimenti ne impedirebbe l'ingresso attraverso le barriere citoplasmatiche.

Un esempio è stato la grandissima truffa del Lupo italiano, che ha sottratto denaro pubblico (a suon di miliardi) per quasi 40 anni per la sua tutela, sotto l'alto patrocinio diretto della Presidenza della Repubblica (siamo maestri nelle bufale istituzionali). Era nato da un accoppiamento tra lupo italico e una femmina di pastore tedesco.

Il suo "scopritore" lo dava in affido solo a persone fidate e alla Forestale. Non permetteva accoppiamenti e tracciava la mappa genetica delle discendenza con cura.
Un bel giorno uno zoologo dell'Università di Torno ebbe accesso all'allevamento di questo truffatore di Stato e con una scusa prese un ciuffo di peli di un esemplare...
C'era tanto lupo nel suo genoma quanto ne esiste dentro ad un pincher...
E' successo due anni fa: ho realizzato un filmato e ho cercato di parlare con i responsabili...sono spariti dopo aver venduto un'immensa proprietà che era stata data loro in comodato dallo Stato.

Ho avvertito anche la Forestale: credo ne abbiano ancora due o tre, bruttarelli e molto meno efficaci del Labrador

Quindi il cane NON DISCENDE DAL LUPO....E' ANCORA LUPO E CON ESSO SI ACCOPPIA

i colori della pelle sono adattamenti al clima, discendenze da ceppi Homo a loro volta adattatisi alle necessità della sopravvivenza...si chiamano adattamenti e quelli sì durano migliaia di anni...

Tra 10mila anni se tu vivessi in Congo, avresti una discendenza di pelle nera...
e le femmine sarebbero fertili a 9 anni.

Valeria ha detto...

Aggiungo che gli avvistamenti di lupo appenninico o italico sono spesso avvistamenti di cani inselvatichiti, molto, ma molto più aggressivi del lupo.
Dopo una sola generazione si abbrancano come il lupo, ne recuperano perfettamente le tecniche di caccia tipiche (sono agguati in grande stile) e si procacciano il cibo come e meglio del loro fratello della famiglia Canis. Sono state viste lotte tra branchi dove il lupo ha avuto la peggio. Sono stati visti cani che nel branco assumevano il ruolo di maschio Alfa sui lupi. Come sapete il maschio Alfa guida la caccia e assegna i "ruoli" ai maschi del branco...

é un argomento infinito e affascinante il Lupo, non correi annoiarvi.
Ma il cane è una "nostra" creatura: ancora oggi i cacciatori lo definiscono il loro "ausiliare"

Teknico ha detto...

"i colori della pelle sono adattamenti al clima, discendenze da ceppi Homo a loro volta adattatisi alle necessità della sopravvivenza...si chiamano adattamenti e quelli sì durano migliaia di anni..."

Ovvero mutazioni genetiche causate dall'ambiente e tramandate alle generazioni successive.

si chiama EVOLUZIONE!

Valeria ha detto...

ok, si chiama evoluzione

Dal Drago di Komodo si è passati al Watusso...ok, hai ragione!

Valeria ha detto...

Le diversità morfologiche dell'uomo (o razze)sono adattamenti da un ceppo (al massimo due, se prendiamo per buono 'sto cacchio di 4% del Neanderthal in Africa) esattamente come nei cani esistono differenziazioni morfologiche date da incroci, vuoi spontanei, cuoi più spesso selezionati dall'uomo per fissare genotipi particolari o attitudini di lavoro specifiche.

Avvengono anche spontaneamente nei meticci: la stessa cosa, per molto più tempo, è accaduta ai nuclei isolati e alternativamente posti a contato con popolazioni nomadi della specie Homo, nè più, nè meno.

Infatti abbiamo patrimoni genetici omologhi e riproducili per accoppiamento...viva Dio!

mimmocanino ha detto...

@peter
@redturtle
ebbene sì,sono pronto per Kazz... ehm, per Voyager, arrivo in astronave lampeggiante per rassicurare voi umani benpensanti e dogmatici della scienza. Ma siete così sicuri di essere il centro dell'Universo, e non una muffetta su un pianetino di secondaria importanza.
Raccomando Vobis Vita di Galileo, di Berthold Brecht, potrebbe insegnarvi cosa significa dogmatismo.
Ciao a tutti

briggart ha detto...

@robi
in un certo senso si. i frattali sono strutture matematiche popolarizzate da Mandelbrodt, e spesso gli attrattori hanno una struttura frattale.

@valeria
"Mi piace inoltre porre l'accento sul fatto che scienza statistica, se applicata a fattori temporali infinitamente grandi perde la sua efficacia ..."

no, come dicevo a robi, il punto e' che per alcuni sistemi non e' possibile fare previsioni deterministiche, ma solo statistiche.

@mimmo
"Quindi scienziati, artisti, genetisti con conoscenze e tecniche molto avanzate, non certo il buon Dio delle religioni antiche seduto su una nuvola con la sua barba bianca."

Ma questa non e' una soluzione, e' solo spostare il problema. Da che parte arrivano questi scienziati, artisti, ecc con conoscenze superiori? Si puo' iterare il ragionamento e ipotizzare gli scienziati di popolazione II, popolazione III,... , ma prima o poi si arriva all'inizio della catena e allora torniamo al punto di partenza:

le prime (in assoluto) forme di vita dell'universo si sono evolute naturalmente a partire da qualcosa che non era vivo o sono stati create da qualche divinita'?

briggart ha detto...

@valeria

non son sicuro di aver capito bene.
mi puoi dire quale delle due:

1) si diceva che fosse un incrocio tra lupo e cane, mentre invece era solo un cane

2) si diceva che fosse un lupo e invece era un ibrido tra cane e lupo

e' quella giusta?

grazie

Mahler ha detto...

Più Tia meno Valeria!

@Valeria
Scusa lo sfogo, ma non ti sembra di esagerare? Io non concordo con quasi nulla di quello che dici (e ho gli strumenti per controbattere), ma non per questo mi sento in dovere di scrivere così tanti messaggi, "col coltello tra i denti", come ti ha fatto notare Daniele, e soprattutto così sprezzanti.
Anche rispondere che devi farlo perché ti sentiresti attaccata è inaccettabile. Qui nessun@ ce l'ha con te. Davvero il vittimismo è insopportabile.

Cosa dovrei fare io? Scrivere centinaia di messaggi affermando che detesto la religione, lo spiritualismo, che dio non esiste, che spero che non esista o quantomeno di non incontrarlo, che se esiste vota PD, o non so che altro??? Oltretutto davvero faccio fatica a capire perché ce l'hai tanto con l'evoluzionismo, il sospetto che sia il rifiuto "etico" di avere a che fare col concetto di caos per ora resta la mia interpretazione. Ce la facciamo a contenerci un po'? Speriamo bene…

Valeria ha detto...

@Mahler

Prego, sfogati pure...Ogni tanto serve a tutti.
Tu hai usato una serie di verbi indicativi del tuo pensiero:

"detesto" - "spero" - "se esiste" - "non esiste" -"faccio fatica"

Io ho pubblicato dati, non ho mai espresso speranze e timori...Non ho mai parlato di Chiesa...ma devo assolutamente contemplare un Logos, una matrice iniziale e non la affido al Caso, perchè sarebbe come dire che NEGO quella che oramai, a detta di moltissimi, risulta l'evidenza: ossia che il CASO non può essere in grado di generare la Vita. Io sono oltre quel genere di stati d'animo che esprimi. Mi mi faccio domande sulla base di un lavoro in progress che molti fanno, adesso, mentre io rispondo a te, e non si stancano di continuare.
Scommetto che hanno la mia stessa attitudine: la curiosità.
PS: il PD in tutto questo stona come un barrito di elefante durante una delle tante sinfonie del grande musicista di cui ti fregi, attraverso il tuo nickname...
Diciamo che ultimamente stona un po' dappertutto, va...

Valeria ha detto...

@Briggart

Non sono sicura di aver capito a pieno la tua domanda, provo a rispondere.

Il Canis Canis di fatto è classificato come specie con le sue razze e sottorazze. Anche il Lupo lo è. Quelle del cane sono selezioni dell'uomo ed adattamenti. Quelli del lupo sono adattamenti spontanei (appenninico, caucasico, siberiano..ecc)
Nessuno ha mai tentato di "migliorare" il Lupo.

L'incrocio tra i due e la relativa progenie, posto che il Cane è (questo risulta certamente dai molti ritrovamenti paleontologici cane/lupo + homo)è una antichissima domesticazione dell'Uomo a partire dal Lupo, è quindi perfettamente fertile, poichè il patrimonio genico "di massima" è rimasto sostanzialmente lo stesso dalla notte dei Tempi.
Non si parla di ibridazioni, quindi, ma di veri e propri incroci.

E' come se un bianco di razza caucasica si incroci con una nera africana: avremo progenie recante parti dei patrimoni di entrambi i genitori.

Ogni cane domestico conserva da millenni la matrice originale, quella del Lupo: aggressività, ululati improvvisi, attitudine alla caccia, tendenza a nascondere il cibo...sono tutte testimonianze di questa origine selvatica.
E' diventato fedele all'Uomo per il semplice fatto che tolto dal branco, la cellula sociale del Lupo, ha dovuto riconoscere nell'Uomo il maschio Alfa, il capo...ma non accade nemmeno sempre: alcuni cani hanno grosse difficoltà ancora oggi a riconoscere una gerarchia nell'uomo.

briggart ha detto...

@valeria

scusa hai ragione ho perso un pezzo importante. la mia domanda era riferita al lupo italiano.

alcuni miei conoscenti avevano un lupo italiano e mi hanno sempre detto che era un incrocio tra lupo e cane, mentre mi par di capire che in realta' e' un cane (pastore tedesco?) spacciato per un incrocio.

grazie

Endymion ha detto...

Che il caso non sia in grado di generare la vita è una tua idea MOLTO ma molto personale che non hai in nessun modo suffragato.
In ogni caso il caso genera sì la vita: metti che uno dei tuoi genitori il giorno del loro incontro si fosse per un istante voltato dall'altra parte... vedi? Un battito di ciglia e tu neanche saresti nata e invece (s)fortunatamente sei qui a scrivere. Oppure è tutto "diretto" anche da lì?

Il prossimo passo quale sarà? La negazione del libero arbitrio?

peter80 ha detto...

Ormai si è tornati al blog-supercazzola. Dove non è necessario che le parole (per carità, sempre ben articolate) siano legate a qualche concetto/fenomeno riscontrabile nel mondo reale. Daniele non si è voluto esprimere sulla scelta dicotomica CREAZIONISMO-EVOLUZIONISMO appellandosi a infinite vie intermedie (ripeto me ne basterebbe una, attendo ancora...). Valeria continua a digitare innumerovoli volte la tastiera, e anche lei non ha ancora ammesso a se stessa di credere al dio Anubi. Il bello è che tutto questo denota ovviamente "mente aperta": ovvero il rifiutarsi di cercare di capire con metodo scientifico (l'unico possibile per arrivare da qualche parte) e credere al "disegno intelligente" è la fine di qualsiasi discorso costruttivo. Quindi vi saluto definitivamente e vi auguro buona continuazione.

Valeria ha detto...

@Endymion

Il libero arbitrio è la più somma tra le caratteristiche dell'Uomo...mi guarderei bene dal negarla!..Togliamogli anche quello!
Il caso non esiste, è una balla enorme, come la fortuna e la sfortuna...come il destino....una scusa che l'Uomo si crea per giustificare epifanie inspiegabili altrimenti (almeno per ora e non per tutti)

Sono stanca di copia-incollare studi recenti DI MATEMATICI SOMMI e di PALEO-ANTROPOLOGI DI FAMA che dimostrano anche ai più capoccioni come sia di fatto IMPOSSIBILE una nascita di organicità dall'inorganico per casuale composizione degli elementi...se guardi sopra e in altri tre post, è pieno di riferimenti precisi. Ti prego di cercarli tu stesso.

@Briggart
In origine il lupo italiano fu un caso fortuito di accoppiamento tra maschio lupo appenninico e femmina di pastore tedesco. Nacquero, credo, 5 cuccioli.
Il proprietario della femmina vide la scena, quindi la prova era certa.
I cuccioli erano lupo/cane
Prevaleva nei cuccioli il carattere lupoide: canna nasale allungata, assi cranio frontali corti, posizione degli occhi tipica, attaccatura e lunghezza delle orecchie uguale al lupo.

Era un vero cane/lupo.
Ora se tu non continui ad immettere il carattere del Lupo nelle generazioni successive e fai incrociare solo la progenie (con rischio altissimo di consanguineità, vennero fatti incroci di primo sangue figlio/madre e poi fratello/sorella, quindi uno schifo di selezione, in poche parole) ovviamente questo tenderà a sparire in breve tempo e prevarrà quello che torna a ripetersi, ossia quello del cane.

Così è stato, dagli anni '60 ad oggi nel lupo italiano non c'era più quasi nessuna evidenza del progenitore del bosco o perlomeno, ce n'era quanta ne esiste nei nostri amici cani...ma i miliardi di lire e i milioni di euro se li sono presi lo stesso, fino al 2009...a carriolate!

Valeria ha detto...

@Peter

Ciao...peccato!

Daniele 22passi ha detto...

@peter80
Questo e un blog aperto, puoi entrare, dire civilmente la tua e se l'ambiente non ti piace cercarne di migliori. Mi riprometto da ieri di rispondere con calma a te e ad Alessandro B. ma il tempo è una risorsa scarsissima.
Trovo che il tuo atteggiamento riveli una grande conoscenza delle scienze matematiche, ma una scarsa conoscenza di epistemologia, filosofia, psicologia ecc. e quindi la tendenza a trasformare la Scienza in una Chiesa dogmatica. Certi tuoi discorsi richiamano alla memoria più Torquemada che Galileo. Che anagrammando peter venga fuori prete, nel tuo caso non sembrerebbe un caso! :))
Posso in tutta sincerità testimoniarti che quando avevo 20 anni e ancora studiavo ingegneria pensavo e ragionavo esattamente come te, Tia ecc. poi ritengo di avere fatto un salto avanti... tu lo interpreti al contrario. Ognuno di noi interpreta il mondo in base alle conoscenze che ne ha. Chi vivrà vedrà!

Valeria ha detto...

@Endymion

>Un battito di ciglia e tu neanche saresti nata e invece (s)fortunatamente sei qui a scrivere.

Non avevo letto...
Davvero magnifico: dalla derisione si può arrivare anche a questo, in mancanza di effetto desiderato.
Ma non ti fai leggermente schifo da solo?

mimmocanino ha detto...

@briggart
non è spostare il problema, E' inquadrare il problema: poniamo per ipotesi che un gruppo di creatori od anche il Dio seduto su una nuvola,tanto il concetto non cambia, sia venuto sulla terra ed abbia creato piante, pesci, animali, specie di uomini. Resta sempre il quesito: chi a sua volta ha creato il creatore, o i creatori? E così via all'infinito. Se viceversa si vuol credere alla evoluzione della specie, passar cioè per aggregazioni casuali della materia dalla specie semplice 1 alla specie complessa 25.001, resta sempre uguale il problema, ma come è potuto accadere il passaggio da 0 a 1. Cioè come è venuta fuori la prima particella dell'Universo dal vuoto assoluto precedente?
Insomma io non ho la soluzione di questo enigma, solo trovo più probabile dal punto di vista scientifico, Galileiano, che una o più intelligenze abbiano creato la vita sul pianeta terra, perchè la trovo così complessa, così ben congegnata, così bella che attribuirla al CASO mi sembra un insulto all'intelligenza dei creatori. Io sto semplicemente parlando di probabilità, non ho certezze nè prove di quello che dico, ma molto meno di me ne hanno gli evoluzionisti.
Ciao a tutti

robi ha detto...

mimmo
le domande che ti poni sono legittime e soprattutto figlie di una certa cultura.
Mi sembra che tu sia archeologo.Pertanto saprai meglio di me le differenze di affrontare e spiegare la realtà.
Un punto di vista di altre civiltà è che chiedersi quando una cosa è nata e come, è come raffigurarsi l infinito.
Certo noi abbiamo la scienza ,ma, è un linguaggio che non racchiude completamente cosa accade nel mondo.La scienza attualmente è limitata da un linguaggio matematico.
Spero un giorno di trovarti per poter discutere in fronte di queste cose.Noto che senza una contraddizione immediata non vado avanti.
ciò provato...

saluti

alessandro b. ha detto...

@Daniele22

Grazie per la risposta.
Potrei saperne i limiti ? Potrei sapere un alternativa di un metodo condivisibile da tutti che lo può sostituire ?
Qui non si idolatra la scienza ...solo prima di buttare a mare un sistema che ci protegge da oscurantismo religioso,vorrei che ne valutassi le implicazioni.Sono un lettore appassionato di psicologia e conosco la meditazione ma non ne vedo l' attinenza. Domandati perché tutte questi santoni che propinano teorie non ufficiali (di cui Valeria ha dato ampia panoramica) "scoprono" sempre e solo cose rivoluzionarie. Perché mai non una banalissima cosa da applicare in domini modesti? Meditare,per me, è osservare senza interferire ... umiltà di fronte alla cruda realtà, proprio come un buon scienziato impara a fare.Io non ho mai visto questo genere di umiltà in questi personggi,ci sono loro e la loro superteoria che disvela il mondo,il resto è un complotto.Ma sei certo che questa sia una "chiara visione"?

Valeria ha detto...

Fino a quando non verranno espressamente citate e riportate in un commento le

"...teorie non ufficiali propinate da santoni..."

che IO avrei reiteratamente proposto in questo blog, ritengo che tutti quelli che vi fanno continuamente riferimento come una cantilena che si cantano da soli, sono FALSI, BUGIARDI ED ASSOLUTAMENTE INATTENDIBILI, COME PERSONE, ANCORA PRIMA CHE COME "STUDIOSI" DI QUESTA O DI QUELL'ALTRA DISCIPLINA.

Il che lo ritengo GRAVISSIMO.

Prego attenersi a verità oggettive da tutti osservabili e non a cazzate senza senso.

Se le avete lette, scritte da me, sarete anche in grado di copiarle e riportarle qui, o no?!

Endymion ha detto...

Valeria, ma tu l'ironia l'hai lasciata indietro nel 2011? Per farmi (e farti) capire: tu scrivi TROPPO. Blateri altrettanto, ecc. ecc. Però sei sopportabile, in fin dei conti un blog è solo una pagina web, anche se ne stai abusando.

Per tornare al caso: esiste sì.
Il caso non esisterebbe nella misura in cui le condizioni al contorno di un sistema (l'intero universo) fossero note a priori. Allora il comportamento dell'universo sarebbe predicibile sulla base di leggi meccaniche.
Ora, si potrebbe dire: beh potrei misurare tutto e quindi saprei tutto... e invece no. Il principio di indeterminazione lo impedisce: serve posizione e velocità (o variabili canonicamente simili), e questo non si può fare con la precisione arbitrariamente necessaria. Quindi... nisba.
Niente condizioni note. Quindi... speculazioni. Quindi... caos.

Quindi un evento marginale, magari un granello di polline, si insinua nel naso della tua futura mamma, la fa starnutire e non gli fa vedere il futuro papà che sta passando davanti in bici. Quindi niente Valeria, niente blog, niente sproloqui... compris?

Il caso esiste. E' il nome che noi diamo all'approssimazione (necessaria) con cui descriviamo la realtà. E non è eliminabile.

Valeria ha detto...

La tua è un'indescrivibile cazzata...niente sproloqui lo dico io!

Shine ha detto...

Valeria smettila con gli sproloqui, i santoni e la psudoscienza. Almeno quando il titolo del post contiene le parole "approccio" e "scientifico"

Le cazzate, fino a prova contraria (prova, non .pdf) le stai dicendo tu

(in quanti dobbiamo essere perchè tu ti convinca? un po' di umiltà?)

alessandro b. ha detto...

@Endymion
"Il caso esiste.E' il nome che noi diamo all'approssimazione (necessaria) con cui descriviamo la realtà"
Bravo , clap clap !!!

@Valeria
Per "santone" intendo anche e soprattutto uno scienziato qualsiasi che crede con una teoria di mettere in discussione l' attuale teoria prevalente pretendendo come unica fonte il suo lavoro.Occorre peer review , altre ricerche che ne confermino la validità , possibilmente non altre ricerche che la sconfessino basata su ciò che ormai è considerata scienza perché ha passato questo arduo setaccio.
La ricerca non è scienza ... ripeto la ricerca non è scienza , non ancora ... non comprendere la necessità , per come lo intendo io, di questa dinamica significa non essere scienziati, più simili a santoni e purtroppo come spesso accade solo piazzisti.
Se ECat diventerà una realtà sono pronto a rimangiarmi tutto.
Grazie per attenzione , chiedo scusa se ti ho offeso

Valeria ha detto...

Altro che peer reviewed la ricerca della Cardiff University, mio caro! Informati...

I giri di parole e le offese di Shine non mi fanno nè caldo, nè freddo.

Valeria ha detto...

Ma umiltà di cosa?
Piuttosto sei tu che parli pali e non dici un cavolo...
Non sai che offendere e non porti mai un'oncia di dato o novità alla discussione: sei pressochè pleonastico!

alessandro b. ha detto...

@Valeria
Quindi siccome la ricerca ( vado in fiducia ) è della Cardiff University ... allora è vera ?
Sarebbe questo il modello da seguire ? Il principio di autorità ?
Non so se l' hai già fatto ... potresti mettere qualche link al riguardo ?

peter80 ha detto...

Eh già ... state parlando di questa:

http://www.telegraph.co.uk/science/space/7136269/All-humans-are-aliens-from-outer-space-scientist-claims.html

cacciata dalla sua stessa prestigiosissima università tra l'altro

http://www.lankaweb.com/news/items/2011/03/19/chandra-wickramasinghe-dismissed-from-cardiff-university-in-wales/

basta cazzate dai... impiegate il vostro tempo in modo più proficuo!

Valeria ha detto...

Ma che? ....Non avete le mani?

America Institute of Biological Sciences

http://www.actionbioscience.org/newfrontiers/wickramasinghe.html

N. Chandra Wickramasinghe is Professor of Applied Mathematics and Astronomy, School of Mathematics, Cardiff University, UK. A former student of Sir Fred Hoyle, he is a distinguished astronomer who has made important contributions to the study of cosmic dust. Jointly with Sir Hoyle, he was awarded the International Dag Hammarskjold Gold Medal for Science in 1986. He holds the highest doctorate (Sc.D.) from Cambridge University and an honorary doctorate from the Soka University of Tokyo, Japan.

Gli studi e le teorie (argomenti di studio in ogni parte del globo terracqueo!) sulla Panspermia trovano il loro principale protagonista in Sir Fred Hoyle, morto nel 2001 e maestro di Chandra. Nel 1967 Hoyle fondò il dipartimento di Astronomia Teorica a dell'Università di Cambridge, di cui divenne direttore.

Un povero stron@o, non certo alla vostra altezza...

alessandro b. ha detto...

@peter80
Quindi una ricerca sconfessata dalla Cardiff University ?

Valeria ha detto...

Il Parlamento britannico si espresse in questo modo per definire la rimozione di Chandra:
"killing the goose that laid golden eggs"

Siete proprio dei faziosi, oscurantisti, bbaciapile accademici, pericolosi per la collettività

L'Accademia...aspetto che IMPLODA!

Valeria ha detto...

La vostra ignoranza, anche nel leggere attentamente un articolo in lingua inglese, mi perplime...
Ma chi siete voi?
Che fate?
Che titolo avete?

Ma andate a farvi un bel bagno, vai

Shine ha detto...

@Valeria
"I giri di parole e le offese di Shine non mi fanno nè caldo, nè freddo."

Quali giri di parole? Quali offese?

Scusami se mi sono spiegato male, io la penso esattamente come ben detto da Alessandro B: la ricerca non è scienza FINCHE' i suoi risultati non vengono ripetuti, validati. Non basta che un ricercatore, per quanto illustre, pubblichi un paper.

Shine ha detto...

"Ma andate a farvi un bel bagno, vai"

Vivace e intelligente, QI 152.

Valeria ha detto...

Prendi la calcolatrice e rifatti le equazioni di Chandra...finchè non lo fai SEI UNO ZERO ASSOLUTO!
NON ESISTI...SEI FUFFA!

Valeria ha detto...

UN OTRE PIENO DI VENTO!
Hai tutti i riferimenti...vai e calcola!

Shine ha detto...

"Siete proprio dei faziosi, oscurantisti, bbaciapile accademici, pericolosi per la collettività"

"SEI UNO ZERO ASSOLUTO!
NON ESISTI...SEI FUFFA!"

@Daniele
Maeeeeestraaaa...Valeria mi insultaaaa

alessandro b. ha detto...

@Valeria
Ma mi spieghi da dove deriva la tua incrollabile certezza che tale teoria sia effettivamente vera ( che abbia un alta probabilità di esserlo )?
Perché è carina e suggestiva ?
Perché le forze del male della scienza accademica oscurano il vero ?
Se dopo più di 10 anni ... gli tagliano i fondi a Cardiff , al di là di tutte le considerazioni ... evidentemente non la considerano così promettente.Per quale altro motivo si farebbero sfuggire una tale occasione per ricevere notorietà e fondi ?

Valeria ha detto...

Tutto nasce da qui, cari signori
Il meteorite di Hoover

Peer review da AFFOGARCI DENTRO!

http://journalofcosmology.com/Life101.html

BENE..INSABBIATO DALLA NASA..

mi ricorda qualcosa di recente e molto attinente a questo blog...

Chandra ha raccolto la testimonianza di Hoover che afferma di essere stato "minacciato ed aggredito più volte al telefono"

...e parliamo dell'amministrazione Obama, non di George Washington

Una domanda: ma dove vivete!?

Valeria ha detto...

Non parlo con Alice in Wonderland e anche il Bianconiglio mi sta sulle pa@@e...se volete leggere, fatelo...
altrimenti andate a prendere in giro qualche scema che conoscete altrove!

Valeria ha detto...

Quando verranno fuori molte verità....anche sulle LENR, tanta gente rassegnarsi andare a vivere "sotto copertura" ...perchè la gente li andrà a cercare!

Daniele 22passi ha detto...

@alessandro b
Stasera è spuntato un invito fuori a cena imprevisto, non so se ce la faccio a risponderti, ma se non oggi domani. Ci tengo.
Ripeto, ti scriverò quelli che me sono i criteri per orientarsi nel grande calderone oggi detto "new age" e distinguervi i pezzetti d'oro dalle patacche! :)
Nel frattempo però, chiariamoci su un altro punto: non contesto il metodo scientifico, figuriamoci. Prendi l'E-Cat di Rossi, ancora non è stato vagliato scientificamente. Scientificamente non c'è alcuna prova che funzioni, questo è evidente. Se sono convinto che funzioni è per altre considerazioni di cui parlo da un anno ormai.
Questo non è un blog scientifico, per cui ci si può parlare tranquillamente di cose che ancora non sono scienza (qualcuna delle quali magari non lo diventerà mai)... e si può benissimo indicare eventuali studi in divenire e limiti delle teorie attuali se qualcuno ha le conoscenze per farlo, ambito per ambito. Tutto qua.

Shine ha detto...

http://journalofcosmology.com/Life101.html


mmmmmm...Ma che link AUTOREVOLE! Peccato che almeno altri quattro SCIENZIATI e giornalisti scientifici abbiano giusto QUALCOSINA da dire in proposito:

http://news.discovery.com/space/nasa-refutes-alien-discovery-claim-110307.html

http://scienceblogs.com/pharyngula/2011/03/did_scientists_discover_bacter.php

http://blogs.discovermagazine.com/badastronomy/2011/03/07/followup-thoughts-on-the-meteorite-fossils-claim/

http://leilabattison.wordpress.com/2011/03/11/microbes-on-a-moonbeam-disentangling-the-meteorite-microbe-claims/


Cioè non è AFFATTO una rivista scientifica, bensi una piccola comunità di gente che se le canta e se le suona in autonomia. E, come al solito, Valeria riempie questo blog di minchiate. Prima che si offenda di nuovo: per me in questo caso minchiate = fringe science.

alessandro b. ha detto...

@Valeria
Non mi pare insabbiato molto bene visto che tu lo conosci.
Questo cialtroni della NASA architettano inganni planetari , ma cadono sul buccia di banana.
Questi esseri senza scrupoli fanno guerra a mezzo mondo , minacciano Hoover con delle parolacce ??
Fammi indovinare ... Hooover ha scritto un libro , immagino strettamente tecnico e poco d' effetto ? Giusto? Ah ecco :
"The Discovery of Alien Extra-Terrestrial Life: The Cosmic Origins of Life"

Valeria ha detto...

Esponenti di spicco della scienza, riconosciuti nel Mondo intero, per questo "Signor coso" sono minchiate...audite, audite, gente!

La NASA...ancora che parla della NASA: ha più cassetti chiusi la NASA che non si sa!

il tuo nuovo nick: VDDBS
"Very Deep (and) Dark Brain Shadow"

Valeria ha detto...

Ma chi siete VOI per controbattere questo?

http://scholar.google.it/scholar?cluster=16404222961553897400&hl=it&as_sdt=0,5

No: rettifico
Ma chi siete VOI... e basta?

Valeria ha detto...

un astrofisico della NASA viene segato senza spiegazioni = ha ragione la NASA

http://www.foxnews.com/scitech/2011/03/05/exclusive-nasa-scientists-claims-evidence-alien-life-meteorite/

un matematico e astrofisico di chiara fama viene segato dalla Cardiff University = Ha ragione l'università

ma lo capite che siete servi del sistema?
Il cervello ce lo avete in formalina!

alessandro b. ha detto...

@Daniele22
Grazie apprezzo molto la disponibilità e il fatto che hai colto l' importanza di questo punto , così ben evidenziato dall' impostazione di questo blog.

@Valeria
Al solito , si comincia con teorie ... si finisce con complotti e cattivoni.
Per me è inutile aggiungere altro , se non dire che questa è l' esatta ragione per cui avevo sottoposto a daniele22 alcune domande.
ciao

Valeria ha detto...

WORLD CHAMPIONSHIP DI SCHIAFFO DEL SOLDATO

il podio è vostro!

briggart ha detto...

@Valeria

non voglio entrare nel discorso se quello che Chandra Wickramasinghe sia giusto o sbagliato (io penso ci sia un assunto di fondo sbagliato, ma tant'e')

il punto che forse ti sfugge (anche perche' nei link che hai postato non era discusso) e' che Wickramasinghe
non nega affatto l'evoluzione, tutt'altro.

semplicemente lui sostiene che i primi batteri si sono formati in comete e/o asteroidi e poi da
li si siano trasferiti sulla terra
a seguito delle collisioni frequenti che avvenivano quando il sistema solare era giovane.

"We might ultimately hope for confirmation that Darwinian evolution takes place not just within a closed biosphere on Earth but extends over a large and connected volume of the cosmos."
http://arxiv.org/abs/1003.0091

Valeria ha detto...

E con oggi, qui dentro, abbiamo assodato un altro fatto oggettivo (per voi, ovvio...non per me!)
Un'altra pietra miliare...

Non solo quando un filosofo della scienza inventa un dispositivo che produce calore in auto-sostentamento lo si deve aggredire, infangare, dileggiare, distruggere...fino a che non resti neanche un granello della sua nano-polvere...

Ma abbiamo capito anche che:

quando uno scienziato di chiarissima fama, con un CV da far impallidire chiunque, con un singolo lavoro che data da da più di 10 anni, con un'esperienza da fare invidia a ogni scalzacani che si affaccia in un blog italiano, insignito Baronetto dalla Regina, fondatore e direttore di un dipartimento di Astrofisica a Cambridge, medagliato con la qualsiasi onoreficenza internazionale, oppure membro dello star pool di astrofisici della NASA da 40 anni, oppure un matematico di assurde capacità, pubblica una ricerca, validata da altri scienziati di ogni provenienza, MA CHE VIENE SENZA SPIEGAZIONI RIGETTATA DA CHI LO FORAGGIA DI CAPITALI PER CONTINUARE ...

...DIVENTA AUTOMATICAMENTE UN "SANTONE"!

...E CHE NON SE NE PARLI PIU'...(anzi, se lo ammazzano è meglio!)

Valeria ha detto...

Titolo:

"IL NUOVO APPROCCIO SCIENTIFICO MODERNO"

IL THREAD è CHIUSO...
ITE IN PACEM

Valeria ha detto...

APPENDICE:

Caro Briggart,
a questo punto l'evoluzione è un mero dettaglio...

Se teniamo conto del CASO...deve ancora avvenire, sia su Marte, che QUI!

tia ha detto...

>"We might ultimately hope for confirmation that Darwinian evolution takes place not just within a closed biosphere on Earth but extends over a large and connected volume of the cosmos."

L'ennesima riprova di come Valeria non legga nemmeno i lavori che linka, oltre a parlare a caso. Infatti non ha ancora capito che l'evoluzione non è un processo strettamente casuale, ma guidato (a lungo termine) dalla selezione naturale.

peter80 ha detto...

Valeria sei mitica, mi fai sbellicare... cioè non ti sei neanche accorta che il sig. Chandra che difendi a spada tratta in realtà sostiene l'evoluzione :)))

mitica Valeria, continua a farci divertire!

Shine ha detto...

Valeria il 23 gennaio ritorna Voyager, hai preparato il videoregistratore ?

Valeria ha detto...

Peter

L'evoluzione (eventuale) ALTROVE,
avvenuta chissà quando e per mano di chi, in base a quali fattori climatici o chimici...
non c'hai capito un fischio sulla Terra e pretendi di spiegarla anche su Marte, ora?

Spiegati ora gli Egizi, Gigantya a Gozo, Tepe in Turchia, Stonehenge...vai, spiegatela!

guarda, sei davvero esilarante!
Ventose alle dita e specchi in ogni dove!

Valeria ha detto...

I tempi sono collimanti?
sono gli stessi sulla Terra?
Le condizioni ambientali?

Darwin va su tutto, è come il BIANCO!

tia ha detto...

"We might ultimately hope for confirmation that Darwinian evolution takes place not just within a closed biosphere on Earth but extends over a large and connected volume of the cosmos."

Significa che Chandra Wickramasinghe afferma che l'evoluzione c'è anche sulla Terra, cara la mia Valeria.
Mentre tu cerchi di affermare che H. Sapiens è arrivato su un cargo interstellare e che non c'è evoluzione.

robi ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Valeria ha detto...

DARWINISM VERSUS EVOLUTIONISM
A THIRD ALTERNATIVE

Ho visto che siete pratici con le lingue...

http://www.panspermia.org/thirdalt.htm

Valeria ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
ulixes ha detto...

Mi inchino davanti a cotanta scienza in questo blog.

Se tali scienziati, qui presenti, "giustamente" si rifiutano di voler prendere in considerazione teorie non avallate ufficialmente dal mondo accademico, mi piacerebbe offrir loro ulteriori spunti di riflessione che dovrebbero necessariamente coinvolgerli in quanto esseri umani.

A meno che non ritengano sè stessi dei meri computer biologici, degli hardware senza software, in attesa di essere riempiti di dati da fonte esterna attendibile.

Liberi di "osservare e dedurre" per conto proprio (come fanno gli scienziati), in quanto esseri umani:

http://www.youtube.com/watch?v=o1WQ-OCppLk&feature=player_embedded

http://www.youtube.com/watch?v=8BJoNZ-Ysqk

Valeria ha detto...

Le ultime sette righe del testo che ho linkato per ultimo, ve le dovreste far tatuare in fronte, al rovescio...così almeno quando vi fate la barba le rileggete!

Shine ha detto...

@Valeria
"ve le dovreste far tatuare in fronte, al rovescio...così almeno quando vi fate la barba le rileggete!"

Piuttosto mi tatuo Fabrizio Corona e Belen Rodriguez sulla schiena mentre si baciano.

Quelle "sette righe" contengono altrettante minchiate, tanto per cambiare parlando con te si va a finire sempre lì.

"Ci stiamo lavorando" ti risponderebbero al CERN. E' chiaro che la matematica e l'astronomia non possono per ora dare risposte sulla 'ultimate origin'...Questo non significa deragliare completamente andandole a cercare tra alieni, santoni e folli.

Valeria ha detto...

Pag 547 - ultime sette righe...te le traduco?

Miglietto ha detto...

@Shine
Ah, mi raccomando.. occhio che il 23 Gennaio riprende Voyager! :)
Ma c'è bisogno di aspettare tanto ? C'è il Crozza che è moooolto più credibile di Giacobbo :) Hahaha...
http://www.youtube.com/watch?v=4mSOnS59uoE
... qui potrete trovare le risposte alle tande domande, soprattutto perchè ce la siamo inventate, ma soprattutto la più arcana e sconcertante delle domande: Com'è possibile che io ... sia ...vicedirettore di rai 2 !!! KAZZENGER !!!!
http://www.youtube.com/watch?v=MgfmJjvTRKg

Valeria ha detto...

@Ulixes

sempre perfetto nei tuoi contributi
Si faranno ancora la domanda: "Esistono o no?"

Ma noooo....non si fanno mai domande!

Valeria ha detto...

Solo a sentir parlare i testimoni viene voglia di....
lasciamo stare cosa viene voglia di fare!
Bestie immonde, indegne di chiamarsi esseri umani!

Valeria ha detto...

Ulixes, se sei d'accordo mi piacerebbe scambiare opinioni con te...troviamo il modo di contattarci?
magari tramite la mail di Daniele, se è così cortese...

robi ha detto...

valeria
sai cosa mi stupisce di certa gente, che quando tu vuoi dare degli input(dei suggerimenti)nuovi,invece di cercar di approfondire il problema,si arroccano su quello che sono quasi sicuri di sapere.
Niente di nuovo.

Valeria ha detto...

robi

perchè stupirsi? siamo immersi nella melma da centinaia di anni,,,c'è chi ci sta talmente caldo, che si meraviglia se tu e altri, pochi, sparuti e caparbi, tentano di attaccarsi ad una pietra per tirare fuori le braccia e le gambe e CAMMINARE...
si chiama Sindrome di Stoccolma....elevata alla potenza della popolazione mondiale!

mimmocanino ha detto...

@valeria
@robi
Se siamo nei guai, non è a causa di ciò che non sappiamo, il più delle volte, ma di quello che siamo certi che sia vero e non lo è. (Yogi Berra)
Pare che invece i dogmatici, sappiano tutto, hanno capito tutto, esattamente come la chiesa di Roma quando diceva a Galileo, la terra è piatta e se tu osservi con l'Occhiale delle cose che non tornano, allora sei un eretico e ti metto al bando; la logica non è cambiata---

Ciao a tutti

Valeria ha detto...

Ciao Mimmo....

accenderebbero roghi ovunque...poi, tra 500 anni, un perdono quando proprio non se ne può fare a meno: oramai quel che qualcuno aveva ereticamente teorizzato è alla portata di tutti...

E così via, di tenebra in tenebra...e di rogo in rogo

Valeria ha detto...

..e, quello che più mi sconcerta, fanno pure appello al "metodo Galileiano"!

Valeria ha detto...

STO GUARDANDO I VIDEO DI ULIXES....NON HO PAROLE!

robi ha detto...

Valeria
mi sembra strano che non conosci "altrogiornale"
naturalmente possono provenire da altre fonti ,ma,sei sicura che tutto ciò che riguarda scienza (in tutti i termini)scoperte attualità idee pensieri etc..prima o poi appariranno su quel sito.
Io lo guardo giornalmente giusto per aver un idea sulla scienza e i mattacchioni dalle idee strane

robi ha detto...

ad esempio qualche giorno fa c era la foto della terra conforme la sua gravità.Roba seria lo studio.
Ebbene mi ha fatto venir in mente una teoria di una "maudit" dalla scienza ufficiale.

Valeria ha detto...

robi

qua le cose prendono una piega diversa...ti prego, segui tutti i video che ha messo Ulixes...
Uno ha 12 parti, l'altro 11...ti assicuro: non ho mai sentito in vita mia una pletora di pezzi grossi come questi e a quel livello di segretezza militare, testimoniare, con dati, prove, video, registrazioni,prove di ogni genere, l'esistenza di intelligente extraterrestri...MAI!

Sapevo del Disclosure Project e della richiesta fatta più volte al Congresso, senza successo (e come dubitarne!)ma non avevo mai avuto accesso alle testimonianze dirette, di questo tipo poi!!

Perdici il tempo, che ne vale davvero la pena!

robi ha detto...

Valeriuccia
è da tanto che sono in giro.forse non li ho visti tutti ma ne ho visti abbastanza...
Comunque guarderò se ci sono delle novità per me

Valeria ha detto...

MA SONO MILITARI DI GRADO OMINI, DI GRADO CRYPTO....Solo la CIA è nel potere di secretare informazioni alle quali questa gente ha accesso....e così è stato!!

(negato accesso da George Bush Sr a Carter Presidente...negato accesso alla Libreria Vaticana, su richiesta dalla Casa Bianca)

Io non ho mai sentito testimonianze più attendibili di queste!!!

robi ha detto...

per carità
abbiamo già abbastanza rogne fra noi umani..
non mettiamoci di mezzo anche altri...
un problema alla volta

notte

Valeria ha detto...

Notte...eh, però questo mi pare bello grosso, se ho capito il motivo originale!!!

ulixes ha detto...

...poi, per gli "amici di Voyager", si potrebbe trovare il momento opportuno per postare ciò che alcuni documentaristi di quella trasmissione realizzano e, chissà per quale motivo, non viene mandato in onda.

Ma ritengo sia preferibile adottare un atteggiamento premuroso.

Alcuni concetti rischierebbero di mandare in sovraccarico la ram di certi computer biologici.
...questione di adattamento... di evoluzione!

@Valeria:

lusingato!

Scambiare opinioni con te vuol semplicemente dire ARRICCHIRSI.
Troveremo il modo di parlarci, magari tramite Daniele.

Per il momento ti sei guadagnata una settimana di vacanza nel Salento, in un B&B, quando vuoi, magari a primavera inoltrata, in modo da poter vedere i colori della nostra terra e del nostro mare.

Questo come ringraziamento per il fatto che leggerti mi riempie di gioia.

Shine ha detto...

"...ciò che alcuni documentaristi di quella trasmissione realizzano e, chissà per quale motivo, non viene mandato in onda."

Forse perche` si vergognano gia` abbastanza dei servizi mandati sulla rete pubblica in prima serata?

tia ha detto...

Comunque, per tornar seri, girano strane voci tra gli addetti ai lavori, di strani esperimenti genetici su una isola del Costa Rica (dove i controlli sono a zero).

tia ha detto...

C'è dentro anche la Cray Inc, quella che fa supercomputers.

robi ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Valeria ha detto...

Ulixes
grazie!...per il Salento (che adoro!)...ma soprattutto per questi documenti...ho decine di amici in questo momento che se Li stanno guardando con me, tutti: ho la bacheca di facebook e il blog che FRIGGONO!!!!

NON PENSAVO CHE DISCLOSURE Project AVESSE RAGGIUNTO QUESTI LIVELLI eccelsi di attendibilità specifica....SONO DAVVERO MERAVIGLIATA!

(INCAZZATA, NON TE LO SO DIRE, QUANTO!)

@Daniele

devi fare un post appena possibile!!!

alessandro b. ha detto...

@Valeria
"NON PENSAVO CHE DISCLOSURE Project AVESSE RAGGIUNTO QUESTI LIVELLI eccelsi di attendibilità specifica....SONO DAVVERO MERAVIGLIATA!"
Dopo 2 video e qualche minuto ... incontro vinto per KO tecnico , UFO WIN !
Sono ammaliato dal tuo spirito critico.
Quello lo conservi tutto per l' "Accademia" ?

tia ha detto...

>Dopo 2 video e qualche minuto ... incontro vinto per KO tecnico , UFO WIN !

Io ho lasciato perdere al secondo video di "UFO Close Encounters - simile al "Disclosure Project "", quando il tizio che parlava ha affermato dfi aver inventato un dispositivo che creava un campo gravitazionale.
Ora ho aperto la seconda serie di link video, vedo quanto duro.

Valeria ha detto...

Tia

io sono al 18mo video...ho gli occhi iniettati di sangue, ma non mollo!!

Valeria ha detto...

Se non guardate OGNI singolo video di queste due serie...sarete il mio bersaglio preferito per i prossimi 24 mesi, giorno e notte!

Valeria ha detto...

Non so se hai capito che sopra l'Accademia e gli Stati esiste il Vertice: si chiama Pentagono!

IL primo leader che fa mostra di voler aprire bocca, lo squartano vivo davanti alle telecamere, dicendo che era pronto con le sue armi nucleari e/o chimiche...

Bella storia,eh?
Tu su chi spareresti per primo?

Valeria ha detto...

Tia
se ti sei perso il passaggio dove si dice che la Lockheed (mi ricorda qualcosa!) e gli ovni hanno costruito (DA DECENNI) apparecchi ultra-luminali, con propulsione anti-gravitazionale, custoditi presso gli hangar di Area 51 e a Langley E CHE DISCLOSURE NE HA LE PROVE TESTIMONIALI E FOTOGRAFICHE...

TI ASSICURO: TI SEI PERSO IL MEGLIO!

ulixes ha detto...

A quanto pare Spielberg potrebbe aver arrecato danni a qualcuno:
http://stoptelebista.files.wordpress.com/2010/03/homo-videns22.jpg

Se così fosse, il mio suggerimento sarebbe quello di allontanarsi definitivamente dallo schermo.

Valeria ha detto...

ERO AL 9 DI 11 DEL PIU' RECENTE

Google mi da 500 Internal Server Error...sulla ricerca...mai successo!!!

spero che qualcuno abbia scaricato questi video con Realplayer!

Valeria ha detto...

Ulices

finito qua, mi vado a fare gli impacchi con la camomilla tiepida agli occhi!

Shine ha detto...

@Valeria
"apparecchi ultra-luminali, con propulsione anti-gravitazionale, custoditi presso gli hangar di Area 51 e a Langley E CHE DISCLOSURE NE HA LE PROVE TESTIMONIALI E FOTOGRAFICHE...TI ASSICURO: TI SEI PERSO IL MEGLIO!"

1)allora, se mi sono perso il meglio, so di non dovermi sparare 18 video di sciroccati coi campi gravitazionali spazionici, visto che "il meglio" sono delle prove.

2)Dove si possono vedere queste prove fotografiche di propulsione antigravitazionale ?

Valeria ha detto...

Al congresso degli stati uniti...
è lì che arriveranno, Shadow!

Valeria ha detto...

"sciroccati" pure questi!?

'A Shine ....ma statte zitto, vai!

tia ha detto...

>Al congresso degli stati uniti...
è lì che arriveranno, Shadow!

Quanto sei deludente. Valeria, sono già *dentro* al congresso, sveglia!

ulixes ha detto...

Si accontenti della pleistèscion e del film Jurassic Park, come suggerito da qualcuno.

Perdonatemi la caduta di stile.

Valeria ha detto...

Ufficiali di controllo di testate missilistiche a 20 metri sottoterra si sono visti disattivare e andare in "no-go" contemporaneamente 21 testate in DUE basi a chilometri di distanza e qui ....si CIANCIA!

tia ha detto...

>e del film Jurassic Park, come suggerito da qualcuno.

Non il film, ma il libro, che gli da 3 giri a Spielberg.

Valeria ha detto...

questi hanno dagli anni 50 i segreti della zero energy e della velocità ultra-luminale e io mi devo bere che "gli USA non parlano per non ingenerare paura nella gente"?

Ma l'anello al naso quando me l'hanno messo?
E Gheddafim Saddam, Noriega, Castro...cosa ci volevano dire?
Sarei curiosa di sentire anche Ahmaddinejhad!

Valeria ha detto...

Citatemi ancora la NASA, da domani....

Buonanotte...
Non credo ancora a quello che ho sentito!

Grazie ancora, Ulixes!

alessandro b. ha detto...

No , niente io mi arrendo.Sono confronti del tutto inutili , non sono fatto per questo genere di cose.
Correrò il "grave" rischio di perdermi la rivelazione del millenio.
Auguro di cuore , e senza alcuna ironia , una buona vita a valeria e ulixes , soprattutto a loro.

@shine @tia
Rammentate Don Chisciotte , mi raccomando ... detto ciò ho sempre letto volentieri i vostri commenti.

Saluti a tutti.

fabio ha detto...

@Valeria
>>Non so se hai capito che sopra l'Accademia e gli Stati esiste il Vertice: si chiama Pentagono!

Pentagono => Pentacolo => Bafometto => Templari, ecchecavolo, ti devo aiutare io?

>>ERO AL 9 DI 11 DEL PIU' RECENTE

9/11, ti rendi conto?

>>Google mi da 500 Internal Server Error...sulla ricerca...mai successo!!!

Scommetto che con un po' di numerologia applicata 500 + "Internal Server Error" può dare 666, ma non ho voglia di calcolarlo. Ci pensi tu?

Shine ha detto...

@Valeria

Gli alieni mi hanno sempre intrippato, da quando ho dodici anni. Ho sempre letto, cercato, sperato. Da quando c'e` il web in Italia (fine anni '90) le cose sono diventate piu` grandi, piu` veloci...Non dovevo aspettare il bimestrale in edicola e le fonti erano disparate anche se a volte troppo facili; beh in quindici anni mai una prova UNA che non potesse essere smentita nell'arco di qualche giorno con ricerche piu` approfondite. Luci, puntini luminosi, cadaveri di conigli, fake abductions, pannocchie schiacciate. Centinaia di video, per non parlare delle fotografie, di Photoshop e dello scappellamento destrorso.

Ora, se credi di impressionarmi coi tuoi "sta zitto" ti sbagli. Dopo anni di bufale voglio prove VERE prima di cominciare anche solo a pormi il problema di nuovo, basta gente che parla. Sciroccati o meno, finche` non vedo i propulsori gravitonici non ci credo.

Ti chiedo la cortesia di rispondere a questa domanda: allo sbarco sulla luna ci credi o la NASA ha fatto tutto a Hollywood?

ulixes ha detto...

Il modo in cui è posta la domanda rivela un atteggiamento mentale dogmatico: "allo sbarco sulla luna ci credi o la NASA ha fatto tutto a Hollywood?"

Credere o non credere...

Non è questione di forma lessicale, ma di "forma mentis".

Si osservi Shine.

Provi a riformulare la domanda in modo più costruttivo, sia per lei che per la sua interlocutrice.

Endymion ha detto...

@Valeria:
"La tua è un'indescrivibile cazzata..."
Ti è andato di traverso il panettone? In attesa che il padrone del vapore del forum prenda provvedimenti (non vorrei mai sospettare che si facciano due pesi e due misure...), devo rammaricarmi constatando che sei scesa sottozero. E dire che eri partita così bene (retoricamente parlando).

Fammi capire, l'esempio sul caso non ti ha convinto? Dammi le previsioni esatte a un mese del tempo, allora. Oppure fammi indovinare, te la sei presa perchè i tuoi genitori si sono proprio coosciuti così?

Ma non sarai mica Angela alias Riccardin Del Ciuffo? Sai, il dubbio mi assale... lo stile (e i contenuti) sono simili.

Valeria ha detto...

A questo punto, io comincio a leggere Malanga e Icke...
che Dio mi fulmini se è una bugia che non ho mai letto una sola riga firmata da questi ricercatori...

Cercavo fatti, prima di mettermi a urlare ai 4 venti che esistesse DAVVERO qualcosa...
Per me in quei video di fatti ce ne sono a bizzeffe, A CARRETTATE: quella è gente che RISCHIA, carriera, onore, VITA!
Quella è gente che aveva il "mazzo di chiavi", lo ha avuto per decenni.
Consegnata ai più alti gradi di segretezza militare per tutta la durata di una carriera.
Parla ora perchè il DP ha messo su una squadra di avvocati e di costituzionalisti che GARANTISCONO che di fronte alla prova manifesta di Alto Tradimento del Governo nei confronti del popolo americano, chiunque infranga i segreti "top classified" non è ASSOLUTAMENTE perseguibile, è IMMUNE dal punto di vista giuridico!
(sono sicura che in Italia non esiste questa tutela, anche di fronte ad un crimine contro l'Umanità, come questo ben si configura....almeno dal dopoguerra, in termini di tempo!)

Se un ingegnere militare addetto alla manutenzione delle testate missilistiche nucleari mi dice (e giura!...forse in America non sapete cosa significhi giurare) che sotto ai suoi occhi queste SONO ANDATE IN NO-GO in un battito di ciglia (disattivate) e che la prima cosa che fece fu di chiamare il collega a 8 miglia di distanza, ottenendo la conferma che la stessa cosa era successa a lui nel bunker a 20 metri sottoterra ....IO ORA NON POSSO NON CREDERE!

Ho atteso di vedere il dispiegarsi puntuale dell'Agenda negli accadimenti REALI, in geopolitica e delle decisioni legislative degli stati appartenenti alle maggiori potenze mondiali, nell'economia della finanza internazionale, nel Trattato di Lisbona, nel MES, nella costituzione dell'Eurogendfor, nelle nuove e recenti leggi di "sicurezza" nazionale, americana ed europea, nella perdita totale della sovranità intra-statale dei membri della UE, nel trattato Canada-USA-Mexico...e in molti altri fatti evidenti, per capire appieno ed "assimilare" definitivamente che il Protocollo dei Savi di Sion è un percorso obbligato al quale obbediscono GLI STATI E I LORO GOVERNANTI...

La Kaballah oscura ESISTE ECCOME!

Ora rileggo volentieri gli scritti "visionari" di George Washington e dei Padri Fondatori, che hanno sempre parlato degli Esseri, in contatto con loro, che guidavano il loro intelletto e le decisioni in merito alla creazione degli Stati Uniti....ripercorro il diario di Washington, i suoi racconti di studi astronomici e di notti solitarie passate nei boschi con i suoi sodali, all'alba della nascita della democrazia americana.
Nessuno finora li aveva dichiarati pazzi...
Pochissimi finora ne avevano mai parlato....
Ora so il perchè.

Valeria ha detto...

Fabio

è che non conosco i valori numerici delle lettere dell'alfabeto
ma devo evincere che il totale numerico di "internal server error" sia 166...+ 500 = la Bestia

Grazie!
(ho fatto il classico...)

@Endimyon

Scusa, ho da fare. Mio padre non andava in bicicletta e non soffriva di rinite allergica. Ti basti questo.

Buona giornata

Valeria ha detto...

Aggiungo che non riesco a tollerare che i metodi intimidatori, imperialisti, nazisti, orrifici dei più alti gradi dei servizi di sicurezza americani a questo punto richiederebbero un nuovo processo di Norimberga, milioni di volte più ampio e possente, miliardi di volte più giusto di quello contro i crimini di guerra nazisti.

Penso ancora che sia molto probabile che il Bianco e il Nero si profilino anche in questo argomento.
Esistono due forze opposte e contrarie che noi "non riusciamo ancora a percepire".
Esistono "coloro che operano per il bene" e NON SONO IN GRADI DI OPERARE IL MALE, PERCHE' NE SONO PRIVI, che vengono sfruttati per la loro conoscenza, senza che i poveri della Terra, NOI TUTTI, beneficiamo (o abbiamo mai potuto farlo!) di una sola oncia di questa incalcolabile ricchezza e dono spontaneo e generoso...

Esistono i "rematori contro" che insegnano e impongono la dominazione su miliardi di Esseri Umani e il loro massacro graduale attraverso ogni forma di schiavitù immaginabile e di INGANNO: il lavoro, la fame, la povertà, la contrapposizione sociale, le guerre, le tasse...e via scorrendo le deiezioni morali di questo povero Mondo.

L'archeologia misteriosa trova spiegazione in un sol colpo. Va riletta tutta in questo senso...

La connivenza dei nostri governanti, tutti, di fronte a questi nuovi scenari è davvero disarmante...potrebbe portare alla sete di sangue e di rivoluzione armata...Ma sarebbe l'ennesimo, stupido errore.

Sempre più convinta ora che la consapevolezza e la presa di coscienza è la sola arma....

Sempre più convinta ora che chi ha tentato per secoli di "far ragionare l'Uomo" attraverso una collaborazione generosa e una sorveglianza sulle sue malefatte e orrori, prendendo decisioni fattive all'epoca della Baia dei Porci, subito dopo aver visto Hiroshima e Nagasaki...
Ora abbia capito che la sola cosa da fare è collaborare con gli Uomini sani, con elementi scelti tra la gente comune, con oneste Anime tra sette miliardi di persone, non mosse dalla sete di potere terreno, ma da curiosità, amore per la Verità e la Giustizia e lotta contro l'auto-distruzione del Genere Umano ad opera del Male Assoluto.

Per questo accadono strane "illuminazioni" da qualche tempo...per questo, a mio avviso, saranno sempre di più, in ogni dove, nei campi più disparati, con migliaia di nuove applicazioni...
Per questo io continuerò a cercare frequenze sempre più alte e vibrazioni sempre più sottili...la mia ambizione è capire di più.

Valeria ha detto...

e come ultima riflessione vorrei aggiungere questa...per chi ama e segue la MQ, come me (che ci capisco poco e solo nella sintesi concettuale):

se è sempre più plausibile (neutrini, UFO e CERN compresi) che il tempo dell'Universo fuori da questa SERRA INFAME, che è il modo come abbia ridotto il pianeta TERRA, sia ciclico e non lineare...

Beh, forse non vi avrete dedicato le dovute considerazioni...

Ma quegli Esseri misteriosi...SIAMO NOI!

Daniele 22passi ha detto...

@Shine
"Piuttosto mi tatuo Fabrizio Corona e Belen Rodriguez sulla schiena mentre si baciano."
Questione di gusti a quanto pare... io preferisco di gran lunga il suggerimento di Valeria! :))

@Tia
"Ora ho aperto la seconda serie di link video, vedo quanto duro."
SAI BENISSIMO CHE LO DECIDI TU QUANTO DURI... REGOLATI. :))

A entrambi... RELAX! ;)

Valeria ha detto...

Buongiorno Daniele!!

ma hai visto e sentito tutto??
....sono ancora sotto shock!

Decidi tu: io dico che si tratta di svolta clamorosa.
(Ulixes è un genio)

Da Franchini ho scritto tre posti di complimenti vivissimi a quella persoan straordinaria che si firma "Sono alla Finestra"

Io l'ho ribattezzato nei miei commenti "Sono alla FFinestra"

...Ovviamente Franchini NON SBLOCCA da ieri
Beh, è un grande!
Spero che legga anche qui e spero intervenga...davvero degno di grande attenzione e rispetto!!

Valeria ha detto...

SUGGERIMENTI PER IL TATTOO MASTER:
meglio usare un Arial Light 6 pts

Non c'entra tutto sulla fronte, altrimenti!

http://imageshack.us/photo/my-images/545/chandra.jpg/

peter80 ha detto...

Valeria hai scritto 75 commenti a questo articolo... non ti sembrano un po' tantini?

Come volevasi dimostrare si è partiti da un discorso serio e si pè finiti ai complotti intergalattici e agli alieni. Questo si che è metodo scientifico. Vi lascio ai vostri deliri, buona giornata

ps. @daniele, certo sono gli altri che si devono dare una regolata... come no... almeno si è chiarito che è un blog comico, come si ride qui neanche su spinoza :)))

Valeria ha detto...

@Peter

avevi già salutato, ieri mi pare...

Eri preso a dare di lusca e striglia a Ronzinante e non hai visto i video di ieri sera?
Peccato...davvero un peccato!

Cervantes non parlava certo di persone come te...non ti inorgoglire invano!

Valeria ha detto...

Ma scusate, questo è Franchini???

http://dl.dropbox.com/u/33413018/Scientificast4_Franchiniparla.mp3

Parla così della FF e delle LENR e del Piezonucleare???

Ma LEGGE???!!!

avrò fatto migliaia di interviste, ma non ho mai sentito nulla di più deprimente e poco "spontaneo"!!!

Dio Santo!

Valeria ha detto...

"Se mi tolgono le Banche Dati, mi tolgono qualsiasi possibilità di conferma e di confronto"

Ohibò!...Doppio ohibò!

Endymion ha detto...

@Valeria: e basta.
Non hai capito il commento? Fa lo stesso. Ma allora smettila di dire agli altri di aprirsi quando non sei in grado di farlo tu. Ti basta un filmato ad infiammarti? Ohibò... qui mi sa che ci sia gente navigata (leggi scafata) anzichenò.

Studiati un po' di matematica. Può tornarti utile. Suggestion:
1. Teoria di Lax
2. Teoria delle biforcazioni
3. Mappe di Poincarè
4. Esponenti di Lyapunov
5. Frattali ed ammenicoli collegati

Comunque sono contento che tuo padre non soffra di rinite allergica. Ma era tua madre il soggetto... peccato.

Valeria ha detto...

Sto leggendo, Endimyon....sto leggendo attentamente

Tu guarda i filmati, nel frattempo

Shine ha detto...

@Daniele

ah la calmata me la devo dare io? 75 commenti in un giorno e quello che si deve calmare sono io? Vabbè cmq sono calmissimo e rido come su spinoza..

Corona e Rodriguez era ovviamente ironico, mi devo ricordare di mettere le faccine altrimenti qui c'è chi non capisce.

@Valeria
quando hai finito di guardare i video rivelazione puoi rispondere alla mia ultima domanda? grazie

Shine ha detto...

"avrò fatto migliaia di interviste, ma non ho mai sentito nulla di più deprimente e poco "spontaneo"

se tu ne sapessi un CENTESIMO di quello che sa Franchini eviteresti certe figure di palta..Come vedo per te nella scienza basta essere spontanei e simpatici..Ciò non mi sorprende Mrs.152, tuttavia non funziona così.

«Meno recenti ‹Vecchi   1 – 200 di 276   Nuovi› Più recenti»

Posta un commento

Ovviamente 22passi è un blog, non una rivista on line, pertanto la responsabilità di quanto scritto in post e commenti appartiene solo ai rispettivi autori.

Related Posts with Thumbnails