Un blog per appassionati d’Amore onestà spiritualità arte poesia politica democrazia sostenibilità tecnologia green-energy cold-fusion LENR medicina alternativa cambi di paradigma rivoluzioni scientifiche criptoarcheologia e “tante cose infinite, ancor non nominate”. Uno specchio capovolto della realtà: qui siamo una società gilanica, fuori c’è il patriarcato; qui siamo pro E-Cat, fuori c’è il petrolio... per fare previsioni sull’esterno invertite SEMPRE i risultati dei nostri sondaggi interni!

>>>> CERCHI LIBRI SUL BENESSERE DEL CORPO, DELLA MENTE E DELLO SPIRITO?

domenica 1 marzo 2009

Retrodatazione (e postdatazione)
dei post di un blog

Sto riorganizzando la suddivisione per argomenti dei post del blog, per ora ho rivisto tutto il 2007. Periodicamente rimetto mano a questa tela di Penelope: da una parte mi piacerebbe dare al visitatore un elenco snello e sintetico, dall'altra non mi va proprio d'inserire temi troppo diversi sotto una stessa voce.

Ne approfitto per segnalare ai curatori di blog la possibilità di retrodatare i post: su blogger sembrerebbe consentito fino al 01/01/1971, su altre piattaforme non so. I più attenti avranno notato che da qualche mese a tale data ho inserito la pagina Per chi non sa che cosa sia e come funzioni un blog, a cui si accede dalla home page subito sotto il titolo di testa.(*)

La retrodatazione permette di immaginare qualche variazione al classico impiego del blog. Chi è nato dopo il 01/01/1971 potrebbe aprire un vero e proprio diario retrospettivo, collocando sotto forma di post gli eventi fondamentali della propria vita (di cui ricorda la data), come una sorta di pietre miliari. Sarebbe una ipotesi interessante per un'azienda (costituita dopo il 01/01/1971) che volesse mettere online le tappe fondamentali della sua storia. Se le piattaforme di blog implementassero un inserimento di data illimitato, un blog potrebbe essere utilizzato per creare un archivio cronologico di eventi storici o di qualsivoglia tipo. Naturalmente allo stesso modo si possono postdatare i post... ora per esempio sto per uscire ma allo scoccare della mezzanotte ho già impostato la pubblicazione di un post preparato poco fa. A me per esempio capita sempre più spesso di ritrovarmi una settimana in cui non ho tempo di mettermi alla tastiera e una giornata in cui riesco a scrivere un bel mucchietto di post. Ho deciso che con la postdatazione posso evitare di lasciare troppo a lungo i miei amici senza aggiornamenti o viceversa ingolfarli di troppi post in una sola volta!

N.B. Per retro-postdatare basta semplicemente impostare nella consolle di edit una data diversa da quella di default.

(*) Mi sarebbe piaciuto collocare questo "primo" post alla mia data di nascita, così per gioco, ma sarei dovuto venire al mondo 6 anni più tardi! :-)

3 : commenti:

Donnachenina blog ha detto...

Ciao caro Daniele, per ora mi limito qui anche se non c'entra come commento al tuo post a passarti la mia buona notte.Vado a dormire, che per oggi ho esaurito le batterie!
Ciao e buona serata
Franca

Surrealina ha detto...

La retrodatazione fino alla nascita ... aiuto quello ci manca!!! Le poesie sulla Befana e l'amore della quinta elementare!!! Ovviamente sto parlando di me (anch'io non potrei comunque per una questione anagrafica). Non mi dare idee bislacche ché non si sa mai come può finire con me. Cià. ;)

Mario Rossi ha detto...

bello

Posta un commento

Ovviamente 22passi è un blog, non una rivista on line, pertanto la responsabilità di quanto scritto in post e commenti appartiene solo ai rispettivi autori.

Related Posts with Thumbnails