Un blog per appassionati d’Amore onestà spiritualità arte poesia politica democrazia sostenibilità tecnologia green-energy cold-fusion LENR medicina alternativa cambi di paradigma rivoluzioni scientifiche criptoarcheologia e “tante cose infinite, ancor non nominate”. Uno specchio capovolto della realtà: qui siamo una società gilanica, fuori c’è il patriarcato; qui siamo pro E-Cat, fuori c’è il petrolio... per fare previsioni sull’esterno invertite SEMPRE i risultati dei nostri sondaggi interni!

>>>> CERCHI LIBRI SUL BENESSERE DEL CORPO, DELLA MENTE E DELLO SPIRITO?

lunedì 17 dicembre 2007

Non nascondere che sei fragile

Il bello di internet... cercavo un'immagine per il post su Cristina Donà e mi sono imbattuto nel video di una canzone di L'Aura (nella foto) che mi ha lasciato anch'essa senza fiato. In una sola sera ho scoperto due canzoni una più bella dell'altra! Sono passati gli anni in cui riuscivo a tenermi aggiornato sulle novità discografiche: peccato perché ogni tanto scopro per caso qualche nuovo autore particolarmente ispirato, ma chissà quanti me ne perdo. Sia di L'Aura che di Cristina Donà avevo già orecchiato qualcosa, ma evidentemente troppo di sfuggita per apprezzarne il valore. In particolare, ricordandone l'esordio con la cover Radio Star, ritenevo - forse a torto - L'Aura un'autrice meramente commerciale. Inserisco una registrazione amatoriale dal vivo che rende ugualmente giustizia all'intensa performance di L'Aura, accompagnata solo dal piano.

DEMIAN - L'Aura

E’ la luce che si forma intorno a te quando ridi, quando parli di quel che non c’è, ed è l’oro che mi chiama e veglia su me che mi piace tanto di te.

E tu sognami e credici, non nascondere che sei fragile e amati per quello che sei e non smettere di ridere.

E’ quel tocco particolare che ti distingue; le tue mani bianche e tese verso l’argine. E’ il tuo corpo che mi chiama e parla di me che mi piace tanto di te.

E tu sognami e credimi non nascondere le tue lacrime e prenditi per quello che sei. Tu non smettere di ridere, è il modo per raggiungermi!

E tu ascoltami e credimi non nascondere le tue lacrime e prendimi così come sei e non smettere di ridere, è il modo per raggiungermi…

E' anche in questo caso inserisco l'irrinunciabile link di approfondimento dell'autrice su Wikipedia.

0 : commenti:

Posta un commento

Ovviamente 22passi è un blog, non una rivista on line, pertanto la responsabilità di quanto scritto in post e commenti appartiene solo ai rispettivi autori.

Related Posts with Thumbnails