Un blog per appassionati d’Amore onestà spiritualità arte poesia politica democrazia sostenibilità tecnologia green-energy cold-fusion LENR medicina alternativa cambi di paradigma rivoluzioni scientifiche criptoarcheologia e “tante cose infinite, ancor non nominate”. Uno specchio capovolto della realtà: qui siamo una società gilanica, fuori c’è il patriarcato; qui siamo pro E-Cat, fuori c’è il petrolio... per fare previsioni sull’esterno invertite SEMPRE i risultati dei nostri sondaggi interni!

>>>> CERCHI LIBRI SUL BENESSERE DEL CORPO, DELLA MENTE E DELLO SPIRITO?

martedì 18 dicembre 2007

BUON NATALE !

Auguri di Buon Natale!
Manca una settimana esatta, e scrivo ora questo post perché tra qualche giorno non ne avrei più il tempo. Lasciamo perdere stavolta i significati profondi, simbolici e misterici del passaggio solstiziale del 24 dicembre prossimo venturo, vuoi dalla prospettiva cristiana, vuoi da quella esoterica, pagana, solare o quant'altre si vogliano, secondo la scelta e l'assonanza di ciascuno di noi. Quest'anno mi piace di più immergermi in quel senso di magia e stupore del Natale che nemmeno il consumismo riesce ad annegare del tutto e che i bambini sentono tanto bene riuscendo a farlo riaffiorare anche in noi adulti, se riapriamo il cuore. E lo dico potendo vantare una "certa frequentazione" con Babbo Natale in persona... mia figlia può confermarlo!!! E allora lascio in questa pagina una filastrocca di Natale, alla fin fine anche troppo "impegnata", però ho davvero troppe cose da fare questi giorni e mi perdonerete se ne ho ripreso una, appena appena modificata in un paio di versi, che scrissi un anno fa. In realtà questa filastrocca è nata come testo a forma di alberello di Natale per un file PowerPoint; dunque molte concessioni che mi sono permesso in queste rime alterne non sono di forma ma proprio alla forma! Vedere per credere: lascio in calce il link per scaricare l'animazione in PowerPoint del mio alberello augurale.
I DÌ DEL NATALE SON GIUNTI. RIVEDO QUEST’ANNO TRASCORSO: GLI AMICI, PARENTI, CONGIUNTI... CHI HO FERITO E CHI HO SOCCORSO... E VIENE UN PENSIERO DAL CUORE: «AIUTA IL BAMBINO CH’È SANTO A NASCERE ANCORA, SE MUORE NEL PETTO DI CHI MOLTO HA PIANTO; C’È UN ALTRO PRESEPE VIVENTE DI CUI POSSIAM FARE I PASTORI CHE VANNO ANNUNCIANDO ALLA GENTE LA STELLA CHE SANA I DOLORI. BRUCIAMO ALLA LUCE CELESTE IL VELO CHE L'ANIME ANNEBBIA, NON SOLO DURANTE LE FESTE MA FIN CHE NOI VITA SI ABBIA.» A QUELLI CHE HO AMATO ED A QUELLI CHE HO URTATO, A CHI MI HA VOLUTO, A CHI MI HA LASCIATO: FRATELLI, SORELLE, A TUTTI UN SALUTO E UN ABBRACCIO PORGO SINCERI E SCUSE A CHI, CASO SPECIALE, NON HO PIÙ CERCATO FIN IERI MA IL GIORNO CHE VIENE NATALE.
Clicca qui per scaricare la relativa animazione a forma di abete.

0 : commenti:

Posta un commento

Ovviamente 22passi è un blog, non una rivista on line, pertanto la responsabilità di quanto scritto in post e commenti appartiene solo ai rispettivi autori.

Related Posts with Thumbnails