Un blog per appassionati d’Amore onestà spiritualità arte poesia politica democrazia sostenibilità tecnologia green-energy cold-fusion LENR medicina alternativa cambi di paradigma rivoluzioni scientifiche criptoarcheologia e “tante cose infinite, ancor non nominate”. Uno specchio capovolto della realtà: qui siamo una società gilanica, fuori c’è il patriarcato; qui siamo pro E-Cat, fuori c’è il petrolio... per fare previsioni sull’esterno invertite SEMPRE i risultati dei nostri sondaggi interni!

>>>> CERCHI LIBRI SUL BENESSERE DEL CORPO, DELLA MENTE E DELLO SPIRITO?

sabato 7 luglio 2007

Il sud del mondo ci mostra la via

Malawi, ragazzo autocostruisce un impianto eolico-solare
Riporto dal sito del La Repubblica un breve articolo di Tiziano Toniutti. Sospetto che stiano crescendo molti William nel mondo, c'è dunque ragione di ben sperare per le sue sorti!

William Kamkawamba, un giovane di 19 anni di Kasungu, ha costruito un generatore di energia per la sua comunità utilizzando materiali di fortuna. Il sistema funziona con l'energia del vento - e a breve del sole - e garantisce approvvigionamento elettrico per ora ad alcune costruzioni ed in futuro all'intero villaggio.

Installando la bicicletta di suo padre sulla cima del traliccio e agganciando a questa delle pale di plastica, l'apparecchio di Kamkawamba produce elettricità che viene poi convogliata alle abitazioni. Le future modifiche prevedono l'installazione di pannelli termici sulle pale e sul traliccio, per catturare anche l'energia solare.

Il blog di Kamkawamba è raggiungibile a questo indirizzo e c'è la possibilità di contribuire alla sua formazione scientifica.

Proprio questa è la via da percorrere: l'energia non è qualcosa da comprare, come ci ha fatto credere chi si arricchisce vendendola in regime di oligopoli, ma un bene diffuso attorno a noi che ogni piccola comunità è in grado di "estrarre" dal suo ambiente senza produrre inquinamento. E se questo si può fare con i mezzi di fortuna usati da William a maggior ragione si può fare nel "ricco" nord del mondo. Credo con tutto il cuore che William e Adam (vedi il post di qualche giorno fa) rappresentino il futuro della Terra.

0 : commenti:

Posta un commento

Ovviamente 22passi è un blog, non una rivista on line, pertanto la responsabilità di quanto scritto in post e commenti appartiene solo ai rispettivi autori.

Related Posts with Thumbnails