BLOG PER APPASSIONATI D'AMORE, ONESTÀ, SPIRITUALITÀ, ARTE, POESIA, POLITICA, DEMOCRAZIA, SOSTENIBILITÀ, TECNOLOGIA, ENERGIE PULITE, COLD FUSION E LENR, MEDICINA ALTERNATIVA, RIVOLUZIONI SCIENTIFICHE, CRIPTOARCHEOLOGIA E "TANTE COSE INFINITE, ANCOR NON NOMINATE"

>>>> CERCHI LIBRI SUL BENESSERE DEL CORPO, DELLA MENTE E DELLO SPIRITO?

B A C H E C A D E L B L O G

Dal 25 Aprile 2015 (Festa della Liberazione) la possibilità di lasciare commenti nel blog è stata disattivata, eccetto per gli 85 utenti autorizzati e autori ad oggi iscritti. Chi desiderasse fare parte di questa piccola community (Google consente ancora 15 iscrizioni) può mandare due righe di presentazione a 22 passi chiocciola gmail punto com.

venerdì 17 aprile 2015

In diretta dall'ICCF-19 di Padova tentativo di fusione fredda "metodo Parkhomov"



Se c'è qualche tecnico, ingegnere, fisico ecc. e vuole farci la telecronaca nei commenti è il benvenuto.

151 : commenti:

Daniele Passerini ha detto...

La curva viola crescente asintoticamente è la temperatura del core?

Daniele Passerini ha detto...

Ho notato su uno strumento l'etichetta "Open Power"... c'è Ugo Abundo da quelle parti???

Daniele Passerini ha detto...

La curva viola è la pressione allora... non una temperatura... oh ma nessuno in giro?

Daniele Passerini ha detto...

Boh!

Daniele Passerini ha detto...

La scritta Open Power Association troneggia! :)

Daniele Passerini ha detto...

Troneggia sul vip system 3 energy analyzer...

Daniele Passerini ha detto...

Va be, vo a magna'... a più tardi.

Daniele Passerini ha detto...

Ok, finalmente ho capito, stanno ancora semplicemente caricando l'idrogeno... me l'hanno spiegato su youtube. :)

Mauro elia ha detto...

Problemino

Si calcoli la probabilità condizionata dell'evento: Rossi crea dispositivo lenr e lo chiama e cat; e, la figlia del primo replicatore dell'effetto Rossi (al mondo) Parkhomov si chiami ecat erina :-D

Alessandro Pagnini ha detto...

Eccomi....ma io non riesco a vedere quasi niente. Ho una connessione che dura fatica a farmi ascoltare lo streaming audio della filodiffusione :-(

"...Si calcoli la probabilità condizionata dell'evento: Rossi crea dispositivo lenr e lo chiama e cat; e, la figlia del primo replicatore dell'effetto Rossi (al mondo) Parkhomov si chiami ecat erina :-D ..."

Sottoponiamolo a Sivlio, magari lo integra nel suo studio sulle occorrenze della lotteria ;-)

CimPy ha detto...

Parkhomov, Passerini? Ma ti bevi davvero di tutto?? E il catalizzatore segreto, dopo tutte le storie che vi siete fatti, adesso non serve più? E la pastiglia ricicla idrogeno?

Comunque, mi riallaccio al discorso (quello interessante) del post precedente :

@Antonio:

"Sta provando a fare una "exit", non ci vedo nulla di anomalo.
(...)Questo non prova nulla sulla bontà e sulla realtà di Rossi e dei suoi x-cat così come non provava nulla l'investimento fatto da Darden che, sono sempre più certo, si è ben guardato da fare test o prove come molti pensano.
Lui ha finanziato "un sogno" così come tutti quelli che finanziano startup, ora lo ritiene più "sexy" (e l'ondata di presunte repliche lo hanno aiutato, spero casualmente in questo) e pensa di uscire.
"

Sul fatto che Darden abbia visto la possibilità di aumentare il suo capitale comprando "un sogno" a x per poi rivenderlo a x*n, non ho nulla da ridire - era ed è abbastanza evidente che il suo personale business non è certo legato alla produzione e alla vendita di energia.

Non sono d'accordo sugli altri punti:
E' vero che l'investimento fatto non dimostra che l'E Cat funziona ( semmai che un intermediario abile può fare soldi anche con quello), ma dimostra comunque che non è un veditore che si fa problemi di fronte alla possibilità di fare soldi con le sòle. Poi ciscuno fa come crede, io a cena non lo invito.
Certo che non ha testato l'E Cat: non c'è niente da testare davvero, e lui lo sa eccome - infatti i motivi per cui dice che crede sono quelli più commerciali e "pacchiani": il TPR(1) lo avrebbe interessato e poi...le trasmutazioni(!), giochi di prestigio dove tra l'altro Rossi è stato reo confesso per i fatti di qualche anno fa ammettendo di aver consegnato campioni alterati (eh!) e questo fatto, per il quale chiama a testimoniare un morto, dovrebbe far ritenere quelle più recenti -che sono persino meno credibili delle prime - la prova provata che il bidone funziona. Con buona pace del cassonetto sottocasa in self sustained mode con tanto di genio all'interno...
(continua)

CimPy ha detto...

Lo sa e il fatto che se ne esca non è indifferente: prova che lo sa e che lui farà soldi (e pure abbastanza puliti, almeno per il venditore medio) lo stesso anche se l'E Cat è e resta un bidone.
Se l'E Cat funzionasse davvero non se ne andrebbe o quanto meno non andrebbe a cercare lui i compratori. A parte che se funsionasse davvero, altro che Siemens ci sarebbe dietro già da anni. Invece dietro di base ci sono chiacchiere e loghi usurpati, metonimie di autorità le quali invece, quando sono chiamate ad esprimersi davvero, dicono cose un po' diverse...

Ma poi Darden venderà? Il presidente della Keely Motor Company (che muoveva cifre con potere d'acquisto che non solo IH, ma pure Cherooke se le scorda) è rimasto in sella 25 anni. Però può anche darsi che Darden ptreferisca una cosa più preve - un investimento da cui raccogliere i frutti in circa 3 anni, ci starebbe. Però allora vende dopo (o al limite durante) la sagra dell'1 MW Plant, non prima - quella giostra farà sicuramente salire le quotazioni, fosse anche perfettamente identica a quella nei pressi del 2012.

Finirà che a qualcuno resterà il cerino in mano, ma non sarà Rossi, che anzi ha già raggranellato qualcosa per la sua vecchiaia e magari ha persino già pronto il prossimo nuovo miracolo (di nuovo nel riciclaggio dei rifiuti? E' un buon business, e anche se da noi lui dice essere in mano alla mafia, può darsi che negli States un posto per Faccia d'Angelo ci sia...); ma comunque non saranno quegli imprenditori, se riescono a vendere per tempo. Facciamo entro un anno? O anche ad un paio di mesi dall'uscita pubblica dell'1 MW Cassonetto.


ps
"Scusate se insisto, ma allora il post di Mistero finisce a tarallucci e vino? Ora si parla di Superenalotto e di esperimenti di Parkhomov?
Ma il topic non dovrebbe essere l'impianto a ff che trasmuta la rumenta in Ag grazie a trasmutazioni da pietra filosofale?
Ci si e' concentrati sul falso obiettivo della foto fuffa di Bill Gates a Padova, e non sul resto... "


Perché, avevi dubbi? Vorrai mica che Mistero ammetta di essere un bufalaro, no? Secondo te l'impianto russo funzionava meglio di quello americano? O la macchina brasiliana, ha mai ammmesso di aver sbagliato? Piuttosto ha negato di propagandare il moto perpetuo, facendo venire dei dubbi persino sul fatto che capisca quel che scrive...

Barney ha detto...

Beh, un po' ci speravo. Pensavo che Misero andasse avanti almeno un altro pajo di post per poi scoprire il vero motivo del primo: l'incipit astioso verso OcaSapiens. L'unica parte vera e verosimile dell'articolo e' quella, il resto e' contorno... come le olive per il coniglio in umido.
Ops... Ma il coniglio si puo' sempre mangiare?

Barney ha detto...

Ovviamente e' Mistero, mi scuso con lui per il typo.

Antonio ha detto...

Scusate ma a parte notare che a Padova non hanno trovato un Variac ma, purtroppo, l'n-esimo parzializzatore a tiristori (quando si dice la fortuna) e che l'analizzatore di rete legge valori apparentemente a caso che altro riuscite e vedere / capire?

CimPy ha detto...

"se qualcuno volesse commentare pro o contro sarebbe comunque utile"

Guarda, l'unico commento che abbia un senso è questo:
Parkhomov bone

Paul ha detto...

Ciò che Darden pensa di Rossi?
Piccolo estratto da una intervista di ieri:
"In order to hand over the kind of money he wanted, you must have seen something compelling. Did you?

Darden: Yes. We saw stuff that was compelling.

Macy: Can you talk about any particulars of the things that made up your mind?

Darden: We’ve seen a number of tests and we’ve had a lot of people looking at tests...."

e poi:

"...We’ve seen some really good stuff. We want to support Andrea in his research however we best can...."

e poi:

"... If there are things we can fund or things we can do to help him, and we want to help him because we want him to continue to progress and evolve. He is very rapid at iterating. He is constantly coming up with new things, “Try this. Try this.” I think that’s a good thing..."

tratti da qui: http://infinite-energy.com/images/pdfs/DardenInterview.pdf

Alessandro Pagnini ha detto...

@ Antonio
Io vedo solo un accogliente letto e mi ci fionderò entro tre femtosecondi! ;-)

@ Daniele
(ri-comunicazione di servizio)
Non male le rosse....se i teutonici fanno qualche errorino, anche minimo, c'è speranza! :-)

Buonanotte a tutti

CimPy ha detto...

Eppure, Paul, in quello stesso pdf è scritto chiaro:
" think particularly the transmutation data is very compelling.
I felt very good about that, better than any outlet of
test data I’d seen"

Sono proprio le trasmutazioni che lo convincono di più.

CimPy ha detto...

Oddio, lo convincono...diciamo che ti propina il sogno mostrandoti dei lustrini colorati. Mica gli frega se ogno tanto non funziona, lo dice no?
"stuff
might work. Stuff might not work sometimes"
. Tipo quando lo prendi tu: quello è il secondo "sometimes"...

Daniele Passerini ha detto...

@Alessandro Pagnini
Se la possono giocare. Sia domani in prova (seconda fila) sia soprattutto domenica (due rosse sul podio non sono più un sogno.
Buonanotte.

Alessandro Pagnini ha detto...

Come prosegue il tentativo di replica?
Almeno spero che prendano l'occasione per farsi una bruschetta. Peccato che l'olio quest'anno non è all'altezza :-)

Paul ha detto...

Bob Greenyer dice, 8 ore fa:
"No excess, no excess"

Alessandro Pagnini ha detto...

@ Paul

:-(

Alessandro Pagnini ha detto...

Non resta che puntare sulla bruschetta per dare un po' di meritato lustro al made in Italy. ;-)
Potrei suggerire di usare l'eccellente pane di Prato (non salato come gran parte del pane toscano), ma si sa che io non sono imparziale in questo.

Daniele Passerini ha detto...

@Alessandro Pagnini
:)

Daniele Passerini ha detto...

@antonio
Scusate ma a parte notare che a Padova non hanno trovato un Variac ma, purtroppo, l'n-esimo parzializzatore a tiristori (quando si dice la fortuna) e che l'analizzatore di rete legge valori apparentemente a caso che altro riuscite e vedere / capire?
Capisco che l'entusiasmo e qualche bottiglia di vino di troppo giocano brutti scherzi... ;)

Antonio ha detto...

@Daniele: ecco questa mi pare una buona analisi ;-)

CimPy ha detto...

E meno male che gli entusiasti a Padova non hanno trovato nulla, perché se Parkhomov avesse avuto il tempo di preparare un gioco alla Rossi, vi sareste bevuti al volo l'ennesimo miracolo. Nessuno dei presenti gli ha chiesto niente del tarocco grafico, vero? Per voi è nrmale che qualsiasi soperchieria l' inventore di turno faccia, ce ne si dimentichi subito e si guardi "sempre avanti"? Siete il sogno di tanti politici e politicanti, specie di quelli che sostenete di non sopportare - chissà perché, poi, visto che per voi il passato di un uomo non conta nulla rispetto alle promesse future...

Parkhomov, ma stavate a scherzare? Non che Rossi sia meglio (anzi). Ma il problema è proprio il modo di ragionare: accettate acriticamente qualsiasi fola vi porti speranza - nelle sette religiose c'è più scetticismo.

Alessandro Pagnini ha detto...

@ Cimpy
"...Nessuno dei presenti gli ha chiesto niente del tarocco grafico, vero?..."
Non ne ho notizia. Può darsi ma non se ne sa nulla, se lo hanno fatto. Io glielo avrei chiesto.

"... il problema è proprio il modo di ragionare: accettate acriticamente qualsiasi fola vi porti speranza - nelle sette religiose c'è più scetticismo..."

Non so a chi ti riferisca. Sei passato davanti ad uno specchio per caso?
Io non do fiducia completa a nessuno, fino a che non mi presenta il cammello. Pertanto mi limito a cercare di far quadrare gli indizi che ho in un quadro che mi risulti il più possibile adeguato a spiegare quello che accade. E comunque rimango conscio che potrei sbagliare e lo ripeto piuttosto spesso, anche a me stesso.
Le sicurezze e la spocchia le vedo forse più in quelli della setta dell'altra sponda.
Medice cura te ipsum!

Daniele Passerini ha detto...

@Antonio
Fortuna che qui c'è anche qualche vero scettico come te, perché certi patoscettici imperversanti sono più da TSO che da blog, ne converrai! :)

CimPy ha detto...

"Non so a chi ti riferisca"

Mi riferisco a chi ieri chiedeva con insistenza che tutti di precipitassero a guardare lo spettacolo targato Parkhomov, quegli stessi dell'E Cat che "funziona perché lo ha detto Levi" (oppure, altrove, "Cures"). Mi riferisco a chi, dopo anni, ancora insiste a sostenere una bufala e a fare publicità di un imbroglio. Vi siete prenotati per la visita al cassonetto? Dicono che funziona bene e che, al suo interno, è dotato di ogni comfort....
Di passaggio, qualche notizia di qualche smentita? Tipo sugli impianti russi, su wuelli americani, su Bill Gates a Padova, su Rossi nel container 16 ore al giorno (magari pure di domenica)...Come stanno Levi e il Tpr2? Ricordate qualcosa delle demo del 2011? Tanto per chiedere.

Robbins ha detto...

Ma Bill Gates a Roma c'era. O no? BILL GATES, non un princisbecco qualsiasi. E il ciccione chi era? Il ciccione può dire: "Non sono uno scienziato, ma solo un povero deficiente di finaziere". O no?

Qui di TSO bisogna somministarne due: uno a chi crede qualsiasi scemenza fusionista a prescindere, e uno a chi ritaglia dalla realtà solo le news che gli piacciono e dimentica stile morbo di Alzheimer tutte (TUTTE) le altre.

Altrove dovranno farsene una ragione: ITER, nei prossimi tren'anni, sarà interrotto - con buona pace delle filiere nazionali e della pubblicistica francese.

CimPy ha detto...

Per i TSO, prima gli sciachimichisti, poi i credenti fusionisti, gli altri dopo - è una questione di precedenza per gravità del male. Invece a quelli che ne hanno avuto utili, niente di tutto ciò: hanno solo fatto affari, mica è colpa loro se c'è chi ha sganciato.

Bill a novembre era in giro all'Enea, è un fatto. ITER non funzionerà? Probabile. Nessuno di questi due fatti rende più autentico il grafico di Parkhomov, l'E Cat greco o quello di Rossi. La Toyota continua a NON fare motori a FF, nonostante tutti gli anni e tutti i soldi investiti nel reparto di Pons. Celani ripete che nei suoi fili si verificano miracoli di cui resta traccia giusto nei suoi discorsi. Carpinteri ha perso un po' di bibliografia ed è da qualche tempo che non si sente Piantelli - starà preparando qualcosa per il prossimo Natale? Su chi si dovrebbe scommettere se Rossi dovesse diventare non più credibile persino per i fedelissimi di questi luoghi? Si rispolverano Abundo e i brillanti adolescenti? Meglio Blacklightpower? Lasciamo trovare qualche nuovo miracolista straniero a Mistero?

Daniele Passerini ha detto...

@Robbins
Il fatto è che una volta visto, sin dal 2012, che la industrializzazione e commercializzazione annunciata entro il 2011 da Rossi non avveniva, chi è rimasto a seguire il blog (e non solo questo blog, ma tutti quelli in cui si segue la vicenda) si è polarizzato in generale su due sponde:
1) su una sta chi considera il fenomeno LENR dimostrato (a prescindere da Rossi) e aspetta di vedere cosa combineranno Rossi, Celani, Mills, Ahern, Violante, Mckubre ecc.
2) dall'altra sta chi è convinto (scienza dixit) che le LENR non esistono e che dunque chi le sperimenta e ne dichiara la sfruttabilità sia o un truffatore o un incompetente o un fuori di testa.
Sbaglierò, ma non mi pare proprio che i primi rompano le scatole a qualcuno,mentre i secondi son sempre qui a rompere le scatole ai primi! :)
Tu ovviamente sfuggi a questa generalizzazione, direi che ti "barcameni" molto bene in mezzo alle due sponde: non sei un rompiscatole, ma un saggio pungolatore, soprattutto quando segui la corrente verso valle ed il mare... già, molti credono che sei uno che si compiace ad andare controcorrente, ma sappiamo entrambi bene che non è così.
Un abbraccio

CimPy ha detto...

Poi ci sono quelli che fanno pubblicità agli imbrogli e quelli che tale pubblicità contrastano. I secondi sono davvero gentaglia: non lo vogliono capire che bisogna far ripartire l'economia, sennò l'industrializzazione ne risente. Anche scappellando a destra, per dire.

Daniele Passerini ha detto...

@Robbins
Dimenticavo poi quelli più matti. Quelli convinti che devono salvare tutto il mondo dalla mega-truffa-colossale che solo loro hanno sgamato, mentre noialtri (ai loro occhi) idioti ce la beviamo (in buona fede) o propagandiamo (in mala fede).
Questi sono in assoluto i più bisognosi di TSO!!! :D

Robbins ha detto...

Non è "dimostrato" un bel niente. I nodi di Celani, l'idrino di Mill e le trasmutazioni biologiche dei russi non provano un accidente. Ci sono interessanti irregolarità sperimentali e, per ognuna di queste, una decina di spiegazioni incompatibili tra loro e debolissime, nove almeno false. Nessun progresso a irrobustire le prove materiali.

Rossi fa storia a parte, non facendo "fusione fredda" e non adoperando né i suoi espedienti né le su teorie. Ha usato il contesto come le singole persone. E' sempre stato bravissimo nel farlo - "come un raggio laser" (cit. Darden). Sottoprodotto di questo agire le numerose brave persone che gli hanno creduto e che adesso lo ritengono un cialtrone. Danni collaterali e minori per il Nostro, che ha avuto l'occasione che voleva.

Qualche cosa si sta muovendo, ma bisogna aspettare che i pensionati si ritirino portandosi dietro le sconfitte prima che parta il nuovo.

Ci sono buoni argomenti che sono davanti al naso di tutti, e nessuno vuole vederli. Via, uno sforzettino oltre la nuova fisica e la materia oscura ... .

Daniele Passerini ha detto...

@tutti
Ora vi saluto.
Stamattina ho bucato la porta del garage e montato lo sportellino (solo 20€, una vera occasione!) per il nostro micio Mozart. Ora vado a falciare i nostri 10x10 metri di pratino e a sistemare un po' i nostri 3x4 metri di orto. Casa dolce casa: ma non ci si ferma mai!
A più tardi.

CimPy ha detto...

"Rossi fa storia a parte, non facendo "fusione fredda" e non adoperando né i suoi espedienti né le sue teorie. Ha usato il contesto come le singole persone"
Patoscettico!
:D :D :D

Moll o Truollə ha detto...

"bisogna aspettare che i pensionati si ritirino portandosi dietro le sconfitte prima che parta il nuovo"

Bbbrravə! Gnam!

Allorə lo vedə che noi simmə solə chillə che jə dannə 'nə manə!!

Bbbrravə!

Buahahahahahah

Paolo Savaris ha detto...

Sono riuscito ad assistere (parzialmente - metà degli interventi) alle presentazioni del ICCF19 di Padova. Volendo sintetizzare al massimo, direi che non si sono viste sostanziali novità; gli autori più conosciuti hanno ripresentato argomenti in parte già noti –una certa enfasi è stata data alla evidenza di emissioni RF in concomitanza con eventi Lenr.
Si è parlato di trasmutazioni, e sono state presentate, anche attraverso i posters appesi nel salone del palazzo della Ragione (sede della conferenza) –ulteriori ipotesi teoriche sulla fenomenologia Lenr…

Vi è stata una significativa presenza di ricercatori provenienti dalla Russia/Ucraina che hanno trattato in particolare di trasmutazione in ambiente biologico e trattamento dei rifiuti radioattivi in apparati LENR (mediata da processi di trasmutazione/decadimento "accelerato" dei più comuni isotopi radioattivi presenti nei suoli contaminanti o rifiuti radioattivi).
Ma sono stati presentati anche alcuni lavori più strettamente teorici (decadimento beta incrementato in presenza di campi magnetici “superstrong”)
Gli interventi dei ricercatori “orientali” hanno esplorato in particolare la dinamica dell’assorbimento di H/D nei metalli, l’effetto di componenti minori sui processi di assorbimento e rilascio di H – di nanostrutturati basati su silice e zeoliti.

Molto è già stato esposto e discusso in rete.

E' stato presente come ospite il prof. Parkhomov che (assalito dai presenti) ha risposto a varie domande sulla sua replica del test di Lugano.
Purtroppo, come già evidenziato da qualche commentatore, il dialogo “pubblico” di Parkhomov si è svolto senza microfono e con un notevole vociare in sala (alle spalle del capannello radunato attorno al ricercatore) per cui non è stato possibile apprezzarne il dialogo.

Una volta diradata la massa dei presenti ho potuto notare un documento che Parkhomov aveva con se che ho interpretato come analisi chimico isotopiche delle ceneri del reattore (concentrazioni isotopiche vs durata del test).
Purtroppo, avendo i minuti contati non ho potuto raccogliere maggiori informazioni ma si leggeva chiaramente un incremento nell’isotopo 6 di litio e NB la comparsa e incremento di rame (63? -65? )
La questione mi pare abbastanza curiosa perché (come penso possiate concordare) “claims” su Cu (come prodotto di reazioni Lenr su Nickel) si sono alternate a smentite, più volte…e il quadro è tutt’altro che chiaro.

Avete qualche informazione in più su questi dati?

Fra i poster appesi in sala, il noto J.P.Biberian ci ha mostrato un apparato calorimetrico con reattore in forma di cilindro di allumina, resistenza in Platino e ancora una volta come combustibile Ni+LiAlH4.

Aggiungo per chiudere una mia particolare considerazione e cioè il rammarico per il fatto che questa formulazione di base (con possibili varianti legate a elementi minori) è in buona sostanza la stessa che avevo descritto 3-4 anni fa su Energeticambiente!


Un saluto a tutti

Carpintero il Pulcino Nero ha detto...

@Paolo Savaris

"Sono riuscito ad assistere (parzialmente - metà degli interventi) alle presentazioni del ICCF19 di Padova. Volendo sintetizzare al massimo, direi che non si sono viste sostanziali novità"

Insomma, una figata… :)

domenico canino ha detto...

@daniele
Non ci avevi detto che Parkhomov è stato invitato da Levi a Bologna, dove il prof. di fisica italiano gli ha mostrato la SUA replica del gatto in collegamento Skype con gli altri testers di Lugano all'università di UPPSALA. Qua tutti parlano con tutti. E' bellissimo, tutto in movimento, mi piace questo scambio, questa passione. Ma non potevi andare anche tu a vedere il set up di replica di Levi-Uppsala, e conoscere Parkhomov, che mi è molto simpatico. Facci sapere qualche dettaglio in più dal gentile prof. Levi. grazie.

domenico canino ha detto...

@daniele
Alla conferenza Skype si è unito anche Rossi. Il tentativo di replica di Levi-Uppsala è previsto a metà maggio.

Daniele Passerini ha detto...

@Paolo Savaris
Grazie Paolo, sei il primo che ha partecipato a lasciare una testimonianza diretta qui nel blog (Celani a parte che lo ha fatto indirettamente).
P.S. Non fare caso al "rumore di fondo", in realtà è molto zen, meditativo, socratico (Socrate diventava più saggio sopportando Santippe, noi sopportando i trollippi!)... dopo un po' ti ci abitui e gli vuoi pure bene. :)

Daniele Passerini ha detto...

@Domenico Canino
Levi era a Bologna, non ospite di Levi ma di un amico comune. Mi è stato chiesto di non far trapelare nulla e l'ho fatto, come più o meno sempre! ;)

Daniele Passerini ha detto...

ERRATA CORRIGE: il soggetto era Parlhomov non Levi ovviamente.

Daniele Passerini ha detto...

@Domenico Canino
E comunque no, questi giorni non avevo proprio modo di spostarmi da Perugia. :(

domenico canino ha detto...

@daniele
Ma ora che Parkhomov ha rivelato tutto pubblicamente, ci puoi dire qualcosa di più delle replica Levi-Bo-Peterson? Mica male come notizia, i testers di Lugano, tentano anche loro la replica!

Un Domenico Qualunque ha detto...

Tutto ciò è BELLISSIMO!! Davvero!! :)

Grazie!

domenico canino ha detto...

@daniele
l'amico comune è Stremmenos? Allora il cerchio si chiude, perchè anche lui è in replica; Qua tutti a tentare di replicare, ma che strana bufala...

domenico canino ha detto...

@daniele
scusa ma Parkhomov dice di essere stato invitato da Levi in persona e non da amici;
Parkhomov posts (Google translated from the Russian)

Conference ICCF -19 was quite successful. 470 delegates, 98 reports. This record performance. Characterized by optimism, a premonition of great achievements. The conference was held in the most prestigious indoor Padua Palazzo della Ragione, in the grand hall with 800 years of history, with frescoes by Giotto and Miret.

I attended the University of Bologna at the invitation of Giuseppe Levi, one of the experts who observed the operation of the reactor Rossi in Lugano. He showed his experimental setup and organize communication on Skype with the University of Uppsala (Sweden) with other experts in Lugano Peterson and Bo. They showed their devices to be launched in mid-May. Then our Skype – conference joined Rossi. The first time was able to talk with this extraordinary man. He plans to visit Russia.

So it seems that the contacts between Rossi and the Lugano team is continuing — and that they are working on their own experiments — and now Parkhomov is in communication with all of them. It will be interesting to see how all this turns out. Knowing the Lugano team, they will prefer to work quietly, but if Parkhomov is correct in a May release of information.

AleD ha detto...

@domenico canino: beh, se la cantano e se la suonano in gruppo.
Non è un gran che come approccio, anzi, decisamente triste visto l'argomento.
Si vede che mettono come priorità l'appagamento personale che viene dall'appartenenza ad un branco. Chi è fuori, cavoli suoi.
Che per inciso c'entra un emerito con la scienza e come la si fa.
A me non piace per nulla come approccio, improvvisazione ad oltranza e agganci a colpi di simpatie, anche le lenr sono prima di tutto una forma di social network.
Bah

Daniele Passerini ha detto...

@Domenico Canino
1) no non è Stremmenos (lo conosco, ma non al punto da esserne amico);
2) rileggi bene quello che ho scritto prima e constaterai che non vi è alcuna contraddizione con quello che dice Parkhomov: invitare e ospitare mica sono sinonimi! ;)

domenico canino ha detto...

@daniele
grazie, resta la sostanza della cosa, che non mi pare affatto piccola; tutti insieme anche con Rossi a replicare; a questo punto qualche replica giocherebbe anche a suo favore, gli darebbe una credibilità galileiana; ma devono andare bene ed essere replicabili a loro volta. Dai Levi, se lo fai cantare tu il gallo:

Daniele Passerini ha detto...

@AleD
Visto, tutto quel che succede non fa che confermare le tue certezze. Dunque perché non sei felice e sereno invece di venire qui col ditino puntato contro?
Checché tu pensi, la storia non si protrarrà in eterno e il finale, se si è intellettualmente onesti e non di parte, non potrà che piacere a tutti! :)
Un abbraccio

Robbins ha detto...

Gli affreschi di Giotto bruciarono all'inzio del '400. Quelli che si vedono al giorno d'oggi sembra siano di Nicolò Miretto e di altri maestri provinciali. Si può discutere se si tratti di un recupero o di opere indipendenti, ma non che siano originali di Giotto - non lo sono (e si vede, con buona pace sia del russo che degli americani).

Robbins ha detto...

@Daniele Passerini

C'è, invece, un sacco di gente a cui il finale con faccina sorridente non dovrebbe piacere per nulla. Da cui, ecc.

AleD ha detto...

@Daniele
"
Dunque perché non sei felice e sereno invece di venire qui col ditino puntato contro?
"
Perché non è un gioco?

Daniele Passerini ha detto...

@AleD
Ah ok, se stai giocando allora va bene! :)

CimPy ha detto...

"la storia non si protrarrà in eterno"

Rossi ha messo al sicuro il bottino? Ma può prendere di più...Non sarà all'infinito,ma un'altra decina di ICCF ci stanno tutti. Poi bisogna comunque che si passi il cerino acceso a qualcun altro...Dici che quindi Darden vende davvero? Ma l'anno prossinmo però, non prima...

Troll dei Tali ha detto...

> C'è, invece, un sacco di gente a cui il finale con faccina sorridente non dovrebbe piacere per nulla.

Buahahahahah!

Qui è da mó che siamo al finale con la faccina sorridente!!

Buahahahahahahah!! ^__^

Gnam!!

Bbbrravo!!! :)

domenico canino ha detto...

grande nevanlinna:
"Lei, come sempre, non vede, non capisce, non sospetta."
Praticamente gli ha dato dell'imbecille con grande eleganza. A chi? inventatevi un nick per l'occasione.

Alessandro Pagnini ha detto...

@ Cimpy
"...Mi riferisco a chi ieri chiedeva con insistenza che tutti di precipitassero a guardare lo spettacolo targato Parkhomov..."

Cioè qualcuno si è preso la briga di prendere la gente per le orecchie e metterla davanti allo streaming del tentativo (fallito) di replica? Mi giunge nuova. Da me il 'grande fratello' non è venuto e nemmeno io ho seguito lo streaming. Strano!

Ci sarebbe invece da riflettere sul fatto che anche stavolta è andata buca. E che non ci sono stati chiarimenti sui grafici e questa poteva essere un'occasione buona, invece (su questo ha ragione persino Cimpy, solo che massacrandoci gli zebedei, di ragione si fa torto).
Per la seconda (grafici) la colpa è di chi non glielo ha chiesto. Male hanno fatto, secondo me, però è andata così. Speriamo che qualcuno trovi il motivo e il coraggio di farlo.
Per la mancanza di risultati, invece, la cosa va considerata. Soprattutto va considerato che Rossi insiste a definire buono il lavoro di Parkhomov e ad accreditarne i risultati.
Fatto salvo che ci potrebbero stare a prendere tutti per i fondelli, come piace pensare a quelli del cimpy fan club, ma che questo implicherebbe estese sacche di stupidità, incapacità molesta e/o complicità in truffa, a seconda dei personaggi via via esaminati, forse conviene riflettere sull'ipotesi che, realmente, il reattore di Lugano fosse, più o meno, un proto E-CAT (hot) e che poco o niente sia stato nascosto, se non il lavoro finora svolto per renderne il funzionamento abbastanza affidabile e per il controllo delle fasi di autosostentamento, che infatti sono state accuratamente evitate.
Questa ipotesi, che mi pare abbia espresso anche Silvio in maniera simile, renderebbe ragione della frenesia con cui Rossi cerca una sponda (Parkhomov) che gli darebbe una credibilità ai fini soprattutto brevettuali (per il mercato c'è il megagattone). Ne ha bisogno e sapendo che con quello che è stato diffuso è possibile che ogni tanto l'aereo si stacchi da terra (magari una volta su dieci), per usare la metafora di Darden, ritiene possibile che Parkhomov abbia davvero replicato l'effetto Rossi (supponendo che non sia un altro nome dell'effetto Joule...meglio prevenire le salaci battute). Leggo satamani di una replica da tentare dal Lugano team a metà Maggio? Ho capito bene? Se gio passa di qui, mi potrebbe ricordare i tempi del brevetto? Un'eventuale replica riuscita entro metà Maggio, potrebbe essere in tempo per spostare gli equilibri in quella vicenda?

Insomma, mi pare che Rossi stia ancora lottando, forse con un certo successo, per rendere usabile il suo effetto (vedi megagattone) e che forse questo ancora incerto risultato, è stato ottenuto mediante aggiustamenti e dettagli non 'svelati' nel Lugano test, che quindi lo rendono utile solo per approntare apparati tipici della FF, ovvero che magari ti esplodono in faccia di punto in bianco, dopo mesi in cui pareva che fossero in vacanza; assolutamente imprevedibili.

(parte 1)......

Alessandro Pagnini ha detto...

.... (parte 2)

Rossi potrebbe cullarsi nell'idea/illusione di riuscire ancora a brevettare il suo metodo. E' il suo sogno nel cassetto. Però non ne ha la sicurezza e allora gioca a carte coperte: vi dico come fare a verificare, se avete fortuna, l'effetto Rossi, ma non come mantenerlo attivo e stabile, che già riesce male pure a me, che se mi chiedessero di scommettere la testa sul fatto che uno dei miei reattori parta dieci volte su dieci, non lo farei ;-)
Per questo mi sento più tranquillo con batterie di E-CAT in parallelo, se uno ogni tanto fa cilecca, poco male, si fa riposare e si riprova dopo.
Fino a poco fa, pensavo che il TPR2 pubblicato fosse molto più inguardabile. Ora, pur restando aperto a molti attacchi, compresi quelli di Mario sull'allumina e ribaditi anche dall'USPTO se non sbaglio, che lo qualificano come un documento di limpidezza non esemplare, tuttavia, forse, in nuce contiene davvero qualche informazione interessante, anche più di quello che ipotizzavo. Se questo è vero, allora potrebbe significare che c'è una reale voglia, quasi spasmodica, di portare a casa quel brevetto.

domenico canino ha detto...

@alessandro
la seconda che hai detto (citazione di quelo)

Alessandro Pagnini ha detto...

@ Domenico

Il mio modello, per adesso, è quello che vede Rossi molto meno padrone della tecnologia di come ha voluto far credere, anche per avidità di denaro e di gloria, e circondato da alcune persone che sanno in maniera piuttosto precisa, sia che ancora il gatto è selvatico (ma quando è in branchi diventa più domestico), sia che il gatto è reale e graffia. Dal peccato originale della millantata capacità di Rossi di controllare qualcosa che ancora non è imbrigliato pienamente e dal volerlo accreditare come già pronto per la catena di montaggio, nasce la commedia delle parti in cui vediamo esibirsi i vari protagonisti, alcuni consapevoli pienamente, altri meno, alcuni forse totalmente ignari del reale stato delle cose. Va da sè che chi è, o è stato consapevole, potrebbe aver partecipato alla recita per vari motivi, alcuni dei quali anche nobili, almeno nelle intenzioni.

domenico canino ha detto...

@Alessandro
Io penso che Rossi all'inizio era nelle condizioni che tu descrivi; ora non più; ha i soldi per sè. le 17 case a Miami; un lab costoso con i suoi collaboratori che si è scelto, anche se Nevanlinna li chioama il clan dei messicani, ma l'abito non fa il monaco: Darden che lo lascia fare; si diverte su JONP; cazzeggia su Skype con Levi, Parkhomov, Uppsala. incoraggia le repliche, ridendo sotto i baffi, come dire tanto non mi prendete, ma se replicate un minimo senza COP mi fa gioco e mi da credibilità per il brevetto.Chi sta meglio di lui? Capisco gli unbe scienziati, incazzati perchè un outsider ha fatto il colpo di fortuna ed i soldi eloro magari con anni di fatica estudio non hanno in mano nulla. Ma sono i fatti. La fortuna si sa è cieca. Indipendentemente dal fatto che il gatto sia stabile o meno. Secondo me era una cavallo bizzarro, ora è stato domato in parte, ma sufficientemente per usarlo con un buon COP. Poi siamo al modello T di Ford, mica ad una Ferrari di Formula 1 del 2015. Non capisco tutta questa fretta di voler vedere il cammello. Mah, sia gli esperimenti, sia l'industria, sia gli equilibri geopolitici ed economici, ci suggeriscono che se viene fuori troppo in fretta lo fanno morire nella culla. La proverbiale prudenza Pagniniana è d'obbligo.

Alessandro Pagnini ha detto...

@ Domenico
"... Secondo me era una cavallo bizzarro, ora è stato domato in parte, ma sufficientemente per usarlo con un buon COP..."

Lo penso anche io. Diciamo che credo sia stato ABBASTANZA domato, non come singola unità, ma come gruppo con unità ridondanti, nel quale ci si possono permettere delle occasionali 'cilecche'. Vedremo se fino al punto da essere industrialmente affidabile.

carloluna ha detto...

l'esperimento non ha funzionato. Vedremo le analisi delle ceneri. Intanto Madre natura continua imperterrita A trasmutare gli elementi A temperatura ambiente.

Vivo in un contE-Iner ha detto...

> Praticamente gli ha dato dell'imbecille con grande eleganza. A chi? inventatevi un nick per l'occasione.

Già! Chissà…!

A chi? :)

Barney ha detto...

... e se le repliche NON danno risultati (MFMP e ora addirittura il live streaming da Padova) beh, il fenomeno e' capriccioso e una singola unita' puo' sempre fare cilecca. No?

Incredibile come invece la stessa singola unita' NON faccia MAI cilecca quando il controllo e' direttamente nelle mani dello sperimentatore (Parkhomov) o di amici terzi dell'inventore che comunque detta tempi e modi dell'esperimento (Rossi e i TPR "peer reviewed" -maancheno-).

E poi, dico a Canino: ma porca miseria, dal 2011 il mantra dei believers e' "decidera' il mercato". E il mercato era quell'inverno stesso. Ora neanche quello aspettiamo? Ora la spiegazione al mercato che non puo' decidere -non avendo un prodotto il mercato decide pochino...- e' che c'e' la Marina Militare USA dietro che sfruttera' la scoperta solo per se?
Prima era la NASA, poi mi pare ci fosse anche il DARPA...
Oh, finiscono anche i dipartimenti militari USA, prima o poi :-P

[Ma vedo gia' in lontananza uno sbocco a Est: Russia e Cina aspettano!]

Barney

Daniele Passerini ha detto...

@carloluna
Intanto Madre natura continua imperterrita a trasmutare gli elementi a temperatura ambiente.
Anatema su di te, blasfemo eretico!!! Non è scritto nelle Sacre Banche Dati dunque non è! Pentiti e torna sulla retta via della Scienza, fuggi da questo blog di peccatori e miscredenti!!! :)))

Daniele Passerini ha detto...

@Barney
Ma vedo gia' in lontananza uno sbocco a Est: Russia e Cina aspettano!
Povero Giappone, già dimenticato e nonostante ospiterà il prossimo ICCF20! :)))

Daniele Passerini ha detto...

@Barney
P.S. Di sicuro tra i vari contendenti (USA, Russia, Cina, Giappone ecc.) all'Italia resteranno solo le briciole... e ancora non te ne avvedi.

AleD ha detto...

@carloluna:
"
Intanto Madre natura continua imperterrita A trasmutare gli elementi A temperatura ambiente
"
Ma solo il 15 agosto, e solo se è di sabato o domenica ed è sereno.

Alessandro Pagnini ha detto...

@ Barney

"..., dal 2011 il mantra dei believers e' "decidera' il mercato". E il mercato era quell'inverno stesso..."

Secondo me era una bugia! Una sparata, funzionale ad accreditarsi come l'uomo che aveva non solo scoperto, ma anche domato il sacro fuoco e che lo avrebbe potuto mettere a disposizione dell'umanità. A pagamento! :-).


"...Incredibile come invece la stessa singola unita' NON faccia MAI cilecca quando il controllo e' direttamente nelle mani dello sperimentatore..."

Se non sbaglio nella documentazione in cui si parla di COP>11 con 18 (mi pare...) E-CAT in batteria si riporta anche un tentativo fallito e di uno con COP molto minore. Non sono bravo a rintracciare vecchi commenti, ma qualcosa era stato riportato qui sul blog.

E Darden che è il capo dell'Azienda che gli produce, ammette che ogni tanto i suoi 'aeroplani' non volano.

Io continuo a pensare che ci sono state sparate da parte di Rossi e che sia stato anche coperto, in qualche occasione, per non rischiare che il suo lavoro, che comunque egli intendeva gestire a fini di profitto (è un imprenditore e ha scelto questa strada), non fosse ridicolizzato e tacciato di imbroglio di bassa lega, cosa che sarebbe puntualmente accaduta, o comunque probabilmente accaduta, se si fossero verificati dei fallimenti in test pubblici.
L'opportunità di preservare l'occasione di portare avanti una scoperta importantissima, POTREBBE aver prevalso su altre considerazioni. Certe valutazioni non sono semplici e si può pensare che la strada migliore possa essere quella che un altro vede come esecrabile e impercorribile. Specialmente se non ha sulle spalle in prima persona la responsabilità di quella scelta, perchè dal di fuori siamo tutti bravi, non si dicono mai bugie e non si tradisce il partner. Forse siamo un filino ipocriti, magari?

carloluna ha detto...

@Aled
esiste ilproblema biochimico, mai risolto, dei bilanci non nulli degli elementi nei suoli in agricoltura: ma evidentemente ammettere le trasmutazioni è un trauma insostenibile per la chimica e la fisica classica ma soprattutto per te che sei la punta avanzata della ricerca scientifica.

Alessandro Pagnini ha detto...

@ Daniele

Eccallà.... e così se non abiuriamo e dichiariamo in coro che CERTAMENTE l'effetto Rossi non esiste (cosa peraltro possibile, ma che mi risulta tuttora da verificare), siamo già finiti tra i componenti della banda. Come vedi la tua lista/provocazione forse dovrai ampliarla inserendoci anche il blog, in generale. :-)

Da Cobraf:

"...Rossi è certamente un mago nello sfruttare persone e situazioni, e ci sono persone che si prestano anche volentieri, dai giovani carabettisti agli anziani uppsalesi, ma c’è un nocciolo duro che resiste negli anni: una banda, chiaramente costituitasi per scopi filantropici. Levi, a prescindere dal suo peso nella stessa, è della banda.

Di passaggio, consapevole o meno, poco significativo o meno, pure 22 Passi lo è, nel senso che sono anni che fa pubblicità progresso anzitutto per Rossi e il suo device (più che per la possibilità di fondere a freddo in qualche modo)..."

Alessandro Pagnini ha detto...

Vabbe', speriamo che San Sebastiano Vettelio in Ferrari ;-) ci faccia il miracolo e lasciamo perdere queste inutili speculazioni, tanto in genere sono dialoghi poco produttivi

Xandro l'Astronauta nello Scafandro ha detto...

@fisici
@ingegneri
@matematici
@tutti

Per piacere, dareste una mano nella discussione sui viaggi superluminali di Nemo?

Thnx

CimPy ha detto...

Xandro, vuoi una dritta? Lascialo sproloquiare - i fuffici che s'inventano la fisica sono la miglior cura contro possibili infatuazioni di passanti (dopo gli -ismi di Bertoldo, gli alienati tra i sumeri di Canino e la NMG di Caggia)

Daniele Passerini ha detto...

@fisici
@ingegneri
@matematici
@tutti
Però aspettate qualche ora, che è in arrivo la seconda puntata del post di Nemo, così andate a commentare direttamente su quello, è più produttivo.

Daniele Passerini ha detto...

P.S.
Ciao Mahler! :)

Xandro l'Astronauta nello Scafandro ha detto...

@CimPy

Io credo che la migliore cura contro gli sproloqui (per quanto “colti” o meno) sia svelarli – sì, lo so, lì siamo al livello di palle che vengono lanciate, ma questo passa la casa.

Mi accodo… Ciao Mahler! :)

P.S. Ma dov'è? Chi l'ha visto?

CimPy ha detto...

"la migliore cura contro gli sproloqui (per quanto “colti” o meno) sia svelarli"
Di base concordo. Però lui manco capisce cosa gli dici e tira dritto, novello riniceronte ingrifato...Lo lascerei andare a sbattere contro qualche muro per un po', prima (magari poi ti ascolta, anche se ci spero poco...)

Illuminato Novello Riniceronte Ingrifato ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Illuminato Novello Rinoceronte Ingrifato ha detto...

@CimPy

Carino l'epiteto!

Incorniciato! :)

Barney ha detto...

Rewind: http://22passi.blogspot.it/2011/09/confronto-tra-fonti-di-energia-molto.html

Interessante l'articolo e la tabella di Vettore. A settembre DUEMILAUNDICI c'erano quattro tecnologie promettenti di ff, alcune "su piazza" da almeno vent'anni. Il primo ad "andare sul mercato" era pronosticato esser Rossi col suo E-Cat (manco mi ricordo piu' quale modello, pensa te...). C'era anche una data: 31/10/2011.

Interessantissimo anche leggere le storie di Blacklight e Brillouin: entrambe le aziende sono sempre vive, entrambe han preso fior di milioni di Euro da parte di Venture Capitalist, entrambe hanno ZERO prodotti in quel posto che decide tutto lui (il mercato).
Credo che almeno una delle due abbia brevetti a iosa, giusto per non farsi mancare niente.

E adesso, delete e fast forward verso l'ICCF 20, Cina e Giappone!

Merlian ha detto...

Azz adesso C(h)impy è capace di giudicare anche chi tra Nemo e Xandro ha ragione? Ma toglimi la curiosità, esiste qualcosa su cui non sei un esperto?

CimPy ha detto...

Era il 13 settembre 2011, e si attendeva la prova provata "debutto" per il 31 ottobre (1 mese dopo). Ma lo diceva Vettore, mica Rossi. L'anno dopo uguale: si attendeva la fabbrica da 1 milione di pezzi, ma...L'anno successivo l'UnMegaWatt plant risultava disperso, ma già si accennava all'Hot cat. L'anno dopo c'era il TPR, è riapparso l'UnMegaWatt (almeno in foto), ma il "debutto", quello vero, lo stiamo ancora aspettando. Magari tra 3/6/18 mesi...Però mica l'ha detto Rossi, semmai Passerini o Mats, che sono confidenti ma non sono Rossi. Che Rossi mica s'inventa le cose - è un po' come quando il pope parla dal pulpito, bisogna saper leggere tra le righe: "Verrà il regno"...certo, gli ultimi uomini sulla terra, che saranno anche quelli un po' più beati, lo potranno ben testimoniare. A S. Pietro, direttamente sulla soglia del Paradiso (almeno quelli buoni).

D'altronde, Barney, ce lo dice Passerini in persona:
"Rossi a gennaio del 2011 dichiarava di avere un prototipo pre-serie e di essere pronto per arrivare sul mercato già entro quell'anno. Tra pochi mesi ne saranno passati 4 di anni e ancora non c'è traccia di nulla di tutto ciò. Perché? (...) La spiegazione probabilmente è questa: la comprensione e il controllo del fenomeno LENR che si verifica nell'E-Cat è assai minore da quella ostentata da Rossi(...)"

Capito? Fonde, fa cop anche infinito, sia a vapore che a secco, con pastiglia ricicla idrogeno, senza, con catalizzatore segreto, senza, a 100 gradi, a 1300 (e anche a 900), in Usa, in Italia, in Russia. Lo ha anche già venduto a secret customer nel 2012 - chissà com'è contento il secret customer, che non s'è mai lamentato, dell'oggetto con controllo ballerino - con formula "soddisfatti o rimborsati e dopo prova a casa vostra", come nelle migliori televendite. Però millantava, in realtà 1) non ci ha capito niente 2) non è vero che lo accende quando gli pare - è più un "speriamo che oggi funzioni". Poi se anche non avesse mai funzionato, che problema c'è? Capita a tutti di sbagliare e di trovare del rame o del Ni62 nelle ceneri della caldaia, no? Che poi lo sappiamo che il rame era solo un’impurità e il Ni62 quella volta lo aveva tolto con le sue mani, eh?

Il problema è il controllo, sì. Tipo non farselo sfuggire, che si fa la fine dei greci - che per inciso, non ho sentito abbiano restituito o sino finiti in gattabuia. Stai a vedere che l'hanno fatta franca e pertanto avevano perfettamente ragione loro: l'Hyperion era una macchina da milioni di svanziche. Come l'E Cat (ma l'E Cat di più)

Insomma, non ci stanno storie: una data non c'è e non ci può essere - ci saranno sempre ottime scuse per non averla rispettata, John Keely è andato avanti 27 anni con scuse ad hoc di 6 mesi in 6 mesi, e sarebbe andato avanti ancora, ma ad un certo punto si è proprio dovuto ritirare dal business.
Però allora era un po' tardi per presentargli il conto, almeno da questo lato del mondo - il sogno di ogni imbroglione: procrastinare all'infinito.

CimPy ha detto...

Azz, MerliAn, tu non ci arrivi? Ma c'è qualcosa a cui arrivi?
:D

Ciao, neh..

Daniele Passerini ha detto...

@tutti
Che cosa sei, che cosa sei, che cosa sei
cosa sei?
Non cambi mai, non cambi mai, non cambi mai
proprio mai...
Parole, parole, parole
parole, parole, parole
parole, parole, parole
parole, parole, parole,
parole, parole soltanto parole
parole del troll
!!!
https://youtu.be/1hejSyjn760

Daniele Passerini ha detto...

:D :D :D

Daniele Passerini ha detto...

@tutti
Ma la cosa più incredibile è che non si rende minimamente conto dell'autogoal che commento su commento compie!!! :D
Rossi drovrebbe assumerlo, è una autentica freccia AL SUO ARCO! :D

Daniele Passerini ha detto...

@Merlian
Il re dei troll si è trasformato nell'attrazione principale di 22 passi, ormai mi proccupo quando non vedo qualcuno dei suoi soliti commenti. È un buon jazzista: suona sempre lo stesso "standard", ma su quello è capace di imbastire infinite variazioni, bravò! ;)

Merlian ha detto...

@chimpy

Mi dispiace ma non ci arrivo, sono troppo ignorante; ma io almeno ne sono cosciente...

Alessandro Pagnini ha detto...

"...chissà com'è contento il secret customer, che non s'è mai lamentato, dell'oggetto con controllo ballerino..."

@ Daniele

Sbaglio o tu c'eri quel giorno?
O era un'occasione diversa?

Comunque, se non ricordo male, anche allora Rossi, in difficoltà, chiese ed ottenne di far funzionare solo a metà potenza l'apparato e dopo dichiarò che da quella esperienza aveva capito di dover apportare alcune correzioni. Il 'secret customer' non era evidentemente interessato ad un utilizzo industriale, per cui l'affidabilità era importante. Probabilmente, chiunque egli fosse, aveva necessità di valutare alcune cose e Rossi lasciò che potesse farlo, o forse fu obbligato a lasciarglielo fare. Forse un giorno sapremo chi era il 'secret customer' e le sue motivazioni e anche quelle di Rossi, tuttavia, salvo che non mi ricordi male, anche questo testimonia che in quel periodo Rossi faticava non poco a imbrigliare la reazione, che però sembrava esserci eccome.
Qualcuno può confermare i miei ricordi?

Gio2 ha detto...

Cympi è il nostro giullare, ci allieta piacevolmente.... basta saperlo ignorare.

Gio2 ha detto...

"difficoltà, chiese ed ottenne di far funzionare solo a metà potenza l'apparato"

C'è chi dice che infatti il generatore era solo di 500 kW....

Mah....

Alessandro Pagnini ha detto...

@ Gio2
"...Cympi è il nostro giullare, ci allieta piacevolmente.... basta saperlo ignorare..."

Lo sottovaluti. Cimpy SONO i nostri giullari, perchè il nick è, oltre che anonimo e per andare ancor più sul sicuro, anche in time sharing, lo usano un po' uno, un po' l'altro. Una volta gli ricordai che anche Mats Lewan, che stava discutendo di 'pinze girate' con Giancarlo, gli aveva chiesto di astenersi dal commentare, visto che, a differenza di Giancarlo che portava comunque critiche sensate, cimpy dava solo fastidio, come suo solito. In quell'occasione mi disse che magari non era lo stesso cimpy con cui io stavo dialogando. Non so se siamo al livello di schizofrenia molesta o al più penoso caso di comportamenti che definire 'pavidi' è il minimo.
Una volta Paolo Villaggio raccontò una storia, il cui protagonista credo fosse suo padre (ahimè :-( ), che nel sorpassare in auto alcuni ciclisti mal disposti in strada, rivolse ad essi apprezzamenti tutt'altro che garbati. Di lì a poco un passaggio a livello chiuso blocco Villaggio senior, che all'arrivo dei ciclisti, impauritissimo, non trovò di meglio che dire, tremante "Non ero io!".
A parte il fatto che mi si strinse il cuore pensando a come poteva averla vissuta Paolo, perchè per un figlio il padre è una figura importante, devo dire che il cimpy è degno emulo di questo genere di comportamento. Intanto, come molti disturbatori, se ne sta in anonimato, ma se anche dietro ad una maschera, gli capita di fare una figuraccia, può sempre dire "Non ero io".
Complimentoni, eh!

Alessandro Pagnini ha detto...

@ Gio2

Se ricordo bene doveva essere 1MW, ma il customer accettò la riduzione in fase di test. Vediamo se Daniele può confermare

Alessandro Pagnini ha detto...

Va be', dai....Kimi secondo e Vale primo, tutto sommato la giornata è buona, anche se da Padova non è uscito calore in eccesso. Si può andare a letto abbastanza soddisfatti! :-)

Paul ha detto...

Ricordo che durante quel test ci furono perdite di acqua/vapore da guarnizioni di una parte dei reattori che dovettero essere esclusi. Probabilmente è per questa causa la riduzione di potenza.

SPAXIO ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
SPAXIO ha detto...

A quello che ricordo, era facoltà del customer se far funzionare l'impianto a piena potenza 1MWatt con assorbimento elettrico di un sesto della potenza termica ottenuta (COP 6), oppure mandarlo in autosostentamento (COP virtualmente infinito) però a circa metà potenza termica in uscita 500 kWatt, il customer scelse questa seconda possibilità,

il COP in autosostentamento sarebbe in realtà 500kWatt diviso la potenza assorbita dalle pompe e dall'apparato di controllo, quindi ipotizzando quest'ultime pari a 2 kWatt il COP sarebbe stato 250

CimPy ha detto...

"il COP in autosostentamento sarebbe in realtà 500kWatt diviso la potenza assorbita dalle pompe e dall'apparato di controllo, quindi ipotizzando quest'ultime pari a 2 kWatt il COP sarebbe stato 250"

L'importante è crederci

Gio2 ha detto...

Mi rendo conto perfettamente che il nick Cimpy (e non solo quello ma svariati altri) appartenga ad un team di molte persone che collaborano tra loro. Mi chiedo però quale sia il loro scopo ultimo. Qui dialoghiamo tranquillamente senza ironia e dileggi su una materia che ci appassiona ed interessa, facciamo domande e chi è in grado risponde. Ma questa interazione mi sembra acrimoniosa e acida, il dileggio è un argomentare fallimentare dal punto di vista dell'efficacia. La provocazione, che risultato spera di ottenere? Innescare reazioni? A che pro? La situazione mi sembra non credibile logicamente.
Qualsiasi argomentazione documentata (senza falsi però...!!!) è ben accetta e recepita. Non gli sghignazzi buahhhh gnam etc.
ciao

Gio2 ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Gio2 ha detto...

"L'importante è crederci"

CVD....

Daniele Passerini ha detto...

@gio2
@tutti
Ok, lo confesso: SONO IO CIMPY!!!!!!!!
È guerrilla blogging! :D
:)))))))))))))))))))))))))))))

John ha detto...

"Qualsiasi argomentazione documentata (senza falsi però...!!!) è ben accetta e recepita"

Basta guardare al pubblicato degli ultimi due mesi: niente falsi, tutto recepito

http://22passi.blogspot.it/2015/04/padua-iccf19-bill-gates-belive-in.html

http://22passi.blogspot.it/2015/04/il-metodo-innominabile-fra-evidenze.html

http://22passi.blogspot.it/2015/03/intanto-in-giappone-la-fusione-fredda.html

http://22passi.blogspot.it/2015/03/ralstonia-detusculanense-la-riscossa-di.html

http://22passi.blogspot.it/2015/03/nazarbayev-believes-in-perpetual-motion.html

http://22passi.blogspot.it/2015/03/alexander-parkhomovs-e-cat-replication.html

http://22passi.blogspot.it/2015/03/putin-e-imminente-lannuncio-di-una.html

Gio2 ha detto...

Bravo a mantenere il segreto per così tanto tempo....!!! Ma adesso che ti sei rivelato, la smetterai di romperci i cocomberi??? :-)))))

Gio2 ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Gio2 ha detto...

@John
ottime citazioni, grazie!

Daniele Passerini ha detto...

@gio2
Sono anche John ovviamente!!!!! ;)

Il vero Cimpy sono io, en oinos aletseia ha detto...

Prrrrrr!!!!

'nanotte....

sono solo un misero test ha detto...

@Gio2

non capisci l'atteggiamento di Cimpy semplicemente perchè il suo target - o meglio: quella della sua agency - non sei tu, non siamo noi.

lui/loro sono qui per alzare polverone, fare casino, in modo che risulti difficile per l'internauta che naviga, e quindi si informa in modo superficiale, trovare delle notizie chiare e certe. è qui per rendere difficile informarsi. uno dei tanti trabocchetti presenti nella rete (monitorare wikipedia, scrivere post su 100 blog...). il suo target è la casalinga di voghera, o almeno la sua versione 2.0. non sei tu

già il solo fatto di dovere leggere "tanto" rende impossibile alla stragrande maggioranza delle persone informarsi. se poi l'ultimo commento è sempre negativo... per questo anche da parte dei possibilisti sarebbe bene tenere la fonte dell'informazione più pulita e meno attaccabile possibile

stai tranquillo che se e quando sentiranno il bisogno cambiare passo e neutralizzare qualcuno in particolare salteranno fuori ... ma da un po' tempo soffriva di crisi depressive..., oppure dell'impensabile materiale pedo-pornografico, o robe così. come è stato già osservato per esperienza diretta da qualcuno molto vicino a noi, certi ambienti non tollerano interventi a gamba tesa (che si chiamerebbe diritto all'informazione, ma non stiamo a guardare al capello; e poi le cose sono effettivamente complicate). e sempre come è stato già osservato, sempre meglio della lubijanka e della scuola di meccanica della marina.

per quello che può servire, mistero ha già riconosciuto cimpy per nome e cognome, softwarista a milano, confermando una ricerca che avevo effettuato parallelamente.


Daniele Passerini ha detto...

@gio2
E sono anche il vero 22passi ovviamente! ;)
"In Lak'ech (io sono un altro te stesso)
Bonanotte

Daniele Passerini ha detto...

@sonosolounmiserotest
Sappiamo, sappiamo... gli avevo dedicato anche un post mi pare, prima di mettere la moderazione al blog e così facendo di fatto bannarlo... cosa per cui andò a piagnucolare fino in America e Svezia almeno... eh sì, sono proprio un cattivone! :)

Gio2 la vendetta ha detto...

@Sono solo un misero test
"della sua agency"

Quiz:
governativa? )1
non governativa? )2
Italiana? )3
Straniera? )4

Ciao

CimPy ha detto...

mistero ha già riconosciuto cimpy per nome e cognome, softwarista a milano, confermando una ricerca che avevo effettuato parallelamente

Beh ma è una garanzia totale, specie il fatto che lo abbia indicato Mistero. Ora non ti resta che intonare un "Cimpy believes in perpetual motion" e stai a posto - anche se le cose stanno diversamente, potrai far sapere senza disturbi che l'E Cat fonde mentre l'agency rode - bestia se rode - le toccherà certamente bruciare l'unico agent in grado di stracciare Caggia e Passerini insieme come numero di post con qualche scusa puerile...
:D
Che è una frode l'ho già scritto?

sono solo un misero test ha detto...

@Gio2

scusa l'equivoco, la agency è una web-agency privatissima, una spa. ce ne sono a decine solo in italia e sono esperte (non ti immaginare chissa cosa) in comunicazione web; quindi fanno "immagine" (indicizzazione nei motori, presenza su facebook, social-sharing vario) per un sacco di prodotti, dalle saponette ai partiti, e ovviamente contro-immagine per la concorrenza.

chi ha comprato i servizi di questa (e quante altre?) è un dettaglio: il potere non ha colore ne nazionalita ne religione.

sicuramente il fronte è trasversale, quindi questa in particolare potrebbero averla pagata l'associazione degli impiantisti fotovoltaici della val brembana, piuttosto che gli stessi che pagano cianciullo e oche varie. ripeto, è un dettaglio.

MISTERO ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Endymion ha detto...

"il COP in autosostentamento sarebbe in realtà 500kWatt diviso la potenza assorbita dalle pompe e dall'apparato di controllo, quindi ipotizzando quest'ultime pari a 2 kWatt il COP sarebbe stato 250"

Ma perchè uno invece di scrivere queste stron**te (non c'entra l'ecat, sono stron**te invarianti) non si legge un libro ? Uno qualunque, almeno non le scrive. Poi se è di fisica... scrive qualcosa di leggermente diverso.

SPAXIO ha detto...

la bile ha i suoi effetti ...

CVD

SPAXIO ha detto...

... troll invariantissimi

Troll dei Tali ha detto...

Bbbrrravo! Gnam!!

Paura eh?

Buahahahahahah

indopama ha detto...

Bbbrrravo! Gnam!!

Paura eh?

Buahahahahahah

(ero curioso ma devo ammettere che si sta molto meglio, dovreste provare anche voi, magari con 2 gnam e' pure meglio)

Barney ha detto...

Siamo alle teste di cavallo nel letto, vedo...
Ma probabilmente le vedo solo io, che sono un cattivo unbe' che scrive dietro un nick e non ho mai fornito le mie generalita' all'appuntato Babber (questa battuta non la puo' capire chi non frequenta Usenet).
Ah, scusate: anche io sono Legione, mica uno solo!

Mauro elia ha detto...

Catena idrogeno idrogeno: due atomi di idrogeno, uno cede un elettrone per effetto tunnel e forma un atomo di elio e rimane un nucleo senza elettrone che lo ruba al litio, che diventa elio ed si riforma un atomo di idrogeno il tutto per tunneling

carloluna ha detto...

Mi rivolgo ai committenti dei Trolls. Fate affidamento su gente inadeguata. Usano figure retoriche antidiluviane E si ripetono, non si aggiornano . Producono effetto nullo O contrario A quello che vi prefiggete. Vi consiglio di affidarvi A professionisti della programmazione neurolinguistica sicuramente in grado di trasformare un beliver con poche frasi appropriate.

berTrollo ha detto...

Gnam!

Zitto, non glielo dire.
Ci pagano a ore, non a cottimo. Capisc a mme, il nostro obiettivo è esattamente l'opposto che convertirvi.

Sssst!

Bbbbrrravo!!

Buahahahahahahhahahahahah

carloluna ha detto...

Come volevasì dimostrare, ma veramente pagate questo Homo neanderthalensis? Perdinci ma donatelo A qualche museo di scienze naturali!l

Paul ha detto...

Rossi ha paragonato i patoscettici a rane in uno stagno...

berTrollo ha detto...

> Rossi ha paragonato

Buahahahahahahahahah! ^__^

Mauro elia ha detto...

Se io slego il mio cane, lui gioca meglio di Perdomo:Vujadin Boskov

Ovviamente chi si intende di fisica, pensa lo stesso di me e fa bene!

Pietro F. ha detto...

...... e lasciateli lavorare tranquilli!! echec...o!!!
4 anni, si, 4 anni di post, tutti i giorni, festivi compresi, in decini di siti, inglesi, italiani, svedesi, vaticanesi e pure cinesi!!!!
ma credete che sia una passeggiata!!
Cimpy ha postato 5.235.421,2 volte negli ultimi 4 anni. Cavaliere de Lavoro, Subito!!!!!
L A S C I A T E L I L A V O R A R E

ciao ne!!

Shine ha detto...

@PietroF.

Lo conosci search22, sì? Ecco, fatti spiegare come si usa

Mauro elia ha detto...

Metto in evidenza:

http://www.e-catworld.com/2015/04/19/a-possible-explanation-for-observed-lenr-heating-behavior-and-transmutation-using-simple-physics-principles-stephen/

John ha detto...

MISTERO ha lasciato un nuovo commento sul post "In diretta dall'ICCF-19 di Padova tentativo di fus...":

"@Cesxxx Ixxxxxx a.k.a. Cimpy
Beh ma è una garanzia totale, specie il fatto che lo abbia indicato Mistero.

Sono solo un misero test ha scritto:
per quello che può servire, mistero ha già riconosciuto cimpy per nome e cognome, softwarista a milano, confermando una ricerca che avevo effettuato parallelamente.

Quindi non sono l'unico...
Ma aspetta, "potrebbe" arrivare una cartolina verde, una di quelle che si firmano per essere ritirate...Non è una multa stai tranquillo, molto peggio...
O magari ti chiamano con questo numero:
612494595594

Poi che dirai?
Che era tutto uno scherzo?
Che si trattava della satira di una giornalista non iscritta all'albo contro una o più persone non pubbliche?
Che tanto i magistrati non capiscono un cavolo di scienza (cit. Ocasapiens)
Che Giuseppe Levi ha truccato i dati, evidentemente? (cit. Ocasapiens)
Che eseguivi gli ordini ed eri pagato per questo?
Ti appelli agli ordini massonici?

Fai una bella cosa, vai in questura questa mattina autodenunciati come insano di mente, richiedi una perizia psichiatrica, forse ti credono..Ma forse..."

Mistero, perché eliminare il commento? Fai la figura del parolaio. Certo, che tu e sono solo un misero test abbiate fatto indagini parallele e lo raccontiate non è fantastico, ma tanto lo ha già detto sono solo un misero test. Con l'espressione "Non è una multa stai tranquillo, molto peggio", intendevi far sapere che il tuo scopo è quello di mandare qualcuno in galera? Solo cimpy (sarà quello?) o anche Ocasapiens? E Giancarlo no? E se poi le cose fossero diverse e seriamente le notizie da te postate in questi anni non fossero veritiere?

CimPy ha detto...

Attento, John, che finisci nella lista degli schedati...

Disclaimer

Egregio Cesxxx Ixxxxxx,

teniamo a sottolineare, io e i mei cloni, che abbiamo sempre sostenuto di non essere lei, che non abbiamo mai cercato di impersonarla e che qualsiasi equivoco in tale senso è frutto di casualità non voluta né cercata.

Se poi lei fosse o fosse stato un Cimpy da qualche parte, noi comunque non abbiamo visto niente, non l’abbiamo mai cercata né abbiamo fatto indagini sul suo conto.

Cordiali saluti,

CimPy e Cimpy e Cim_PY e Cimpi e Cympi e Py Cim e il Nonno_di_Cimpy e tuttti gli IBEIC

Gio2 ha detto...

Visite al 1MW plant....!!!!


www.sifferkoll.se/sifferkoll/?p=626

Gio2 ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
carloluna ha detto...

@Gio2
« Lungo le sponde del mio torrente
voglio che scendano i lucci argentati
non più i patoscettici e i vari trolls
portati in braccio dalla corrente »

GianLupi ha detto...

olà, schiattati, seccati, inerti finalmente, dopo anni di rotture, questi unbe' e paratrollisti, stasera finalmente alcune ore disinquinate dalle loro pallosità solite, che sia la volta buona e definitiva, spero, e gli auguro nessun ulteriore qualsiasi aggancio per poter ancora tergiversare la loro cultura scientifica assai spesso in malafede.

Merlian ha detto...

Live dalla Russia altro test col "metodo" Parkhomov:

https://www.youtube.com/watch?v=V1PBcS9GWqM&feature=youtu.be

Gio2 ha detto...

@GianLupi

"assai spesso in malafede"

Spesso??? !!!!

Ciao

Daniele Passerini ha detto...

@Merlian
Grazie :)

Merlian ha detto...

Chi sarà questo/questi della Firax Tech?

Streaming live 2 qui:

https://www.youtube.com/watch?v=RaA1lUTSY6Y

Posta un commento

Ovviamente 22passi è un blog, non una rivista on line, pertanto la responsabilità di quanto scritto in post e commenti appartiene solo ai rispettivi autori. Chi è abilitato a pubblicare su 22passi deve evitare botta&risposta a distanza con utenti di altri blog o forum (donde può comunque trarre contenuti citandone la fonte).

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts with Thumbnails