BLOG PER APPASSIONATI D'AMORE, ONESTÀ, SPIRITUALITÀ, ARTE, POESIA, POLITICA, DEMOCRAZIA, SOSTENIBILITÀ, TECNOLOGIA, ENERGIE PULITE, COLD FUSION E LENR, MEDICINA ALTERNATIVA, RIVOLUZIONI SCIENTIFICHE, CRIPTOARCHEOLOGIA E "TANTE COSE INFINITE, ANCOR NON NOMINATE"

>>>> CERCHI LIBRI SUL BENESSERE DEL CORPO, DELLA MENTE E DELLO SPIRITO?

B A C H E C A D E L B L O G

Dal 25 Aprile 2015 (Festa della Liberazione) la possibilità di lasciare commenti nel blog è stata disattivata, eccetto per gli 85 utenti autorizzati e autori ad oggi iscritti. Chi desiderasse fare parte di questa piccola community (Google consente ancora 15 iscrizioni) può mandare due righe di presentazione a 22 passi chiocciola gmail punto com.

venerdì 16 marzo 2012

Appuntamenti Tv e webcast
della prossima settimana

C'è un programma di Rai Due, trasmesso in prima serata, a cui molti non perdonano di trattare in maniera troppo divulgativa e approssimativa le scienze, la storia, l'archeologia, l'arte o quant'altro possa essere terreno fertile a farci spuntare qualche cosiddetto "mistero". Talvolta tali critiche sono del tutto giustificate, talvolta del tutto pretestuose. Di certo le parodie che Maurizio Crozza fa del suo conduttore, Roberto Giacobbo, sono assolutamente irresistibili, al punto che oramai c'è chi crede Voyager una parodia di Kazzenger e non il contrario! 

Sia quel che sia, su Voyager avverrà il prossimo lunedì 19 marzo il lancio televisivo italiano del Colloquium sulle Low Energy Nuclear Reactions che Francesco Celani (Infn di Frascati) e Yogendra Srivastava (Infn di Perugia) terranno tre giorni dopo, il 22 marzo, al CERN di Ginevra. Succederà all'interno di uno speciale, realizzato con la collaborazione del National Geographic e dedicato alla perduta quanto celeberrima Battaglia di Anghiari di Leonardo (qui il promo della puntata), in cui sarà ritagliato lo spazio per un breve montaggio, circa venti minuti, di interviste inedite ai fisici Sergio Focardi, Francesco Celani ed Emilio del Giudice nonché all'inventore del tanto discusso E-Cat, Andrea Rossi.

Ricordo che giovedì 22 marzo il Colloquium, il cui titolo esatto è Overview of Theoretical and Experimental Progress in Low Energy Nuclear Reactions (LENR), si terrà dalle ore 16.30 alle 17.30 e sarà trasmesso in diretta streaming dal servizio webcast del CERN (qui).

132 : commenti:

Tizzboom ha detto...

 Ah, quella di Voyager non era una battuta allora!

BarneyP ha detto...

Giacobbo? Beh, luci, sipario, fischi e ortaggi di quarta scelta: lo spettacolo e' veramente alla fine, se entra in campo Giacobbo...

robi14 ha detto...

Barneyp
non vedi a cosa son ridotti quelli delle Lenr per farsi un po conoscere.
se avessero i soldi di altri tipi di ricerca energetica ,da Angela sarebbero stati invitati.
-o mangi la minestra o salti dalla finestra-

Paul Smith ha detto...

Parlare di E-Cat con Giacobbo è svilire completamente l'argomento.
Sarebbe stato meglio non farlo. Tra profezie Maya e ufo, tra fantasmi e telepatia, tra criptozoologia e alieni venuti dalle stelle...
Rossi e l'Ecat faranno una figura assolutamente ridicola e inverosimile.
Tutti i detrattori si spanceranno dalle risate, fanghificio per primo.
Se fino ad oggi Rossi ha avuto un minimo di credibilità, dopo tale trasmissione verrà completamente distrutto.
Sarebbe stato MOLTO meglio che avessero partecipato a Quark di Angela.

mariomassa ha detto...

" se avessero i soldi di altri tipi di ricerca energetica ,da Angela sarebbero stati invitati". Io scriverei:

 se avessero dimostrazioni credibili come altri tipi di ricerca energetica ,da Angela sarebbero stati invitati.

 Ma davanti alle richieste degli scettici siete stati voi a dire che Rossi faceva bene a non concedere altre dimostrazioni perchè ha altro da fare. Adesso non rimane che sperare che il mercato dimostri che funzioni, ma nel frattempo non potete lamentarvi se lo evitano.

robi14 ha detto...

il discorso è molto semplice.
le Lern hanno bisogno di esser divulgate, fatte conoscere al gran   pubblico a chi non interessa a chi magari potrebbe finanziarle.Ti ricordo che un privato ultimamente in Usa ha lasciato un buon lascito ad una università per la ricerca sulle Lern.
In Italia ,a parte pochi appassionati o inseriti nel settore ne sono a conoscenza.
è capitata questa ,controversa, possibilità di pubblicizzarsi ,o prendere o lasciare.
Poi assicurarti che sia una giusta decisione, proprio non me la sento ma cerco di esser ottimista.
vedremo.
saluti

robi14 ha detto...

Mario
lasciamo star Rossi
Celiani seppur piccoli risultati ,qualcosa ha ottenuto.
Se ne sarebbe potuto parlare con le dovute cautele.
Ma ,ripeto, finchè la scienza non si esprime ,Quark,non si sbilancia

saluti

Benedetto Schiavone ha detto...

Secondo me si continua a sbagliare pensando che il successo o meno delle lern e dell'e-cat di Rossi possa minimamente dipendere dalla pubblicità, dai siti web, dai vari articoli sul web o servizi TV. Il successo o meno dipenderà da una sola cosa: dal funzionamento e dalla convenienza economica.
Mentre noi ci arrabbiamo, ci scontriamo per quell'articolo o quella dichiarazione sul web, e vai con centomila disquisizioni e post, il mondo reale va avanti: i nostri scontri sono solo bit su fibre ottiche, cavi di rame, Ram e HD!!
Allora perchè scandalizzarsi di un Giacobbo che parla di lern: il male peggiore che può fare è quello di indurre un minuto dopo la messa in onda, miliardi di bit a girare sul web con nuove liti virtuali :-)
Frechiamocene altamente di fanghifici, risate, e menate varie e impieghiamo utilmente il nostro tempo per cercare di seguire ed eventualemnte approfondire le innumerevoli news del "mondo lern": poi, se come tutti ci auguriamo, ci saranno reali risvolti commerciali, sarà anche abbastanza facile pubblicizzarne i vantaggi sui vari social network e/o siti personali :-)
Benny (Benis67)

Vettore ha detto...

Quanti di quelli che criticano Voyager hanno mai visto la versione originale di questo programma, quando veniva trasmesso da La7? Mi pare che si chiamasse Stargate, ed era molto ma molto più serio ed interessante. Ogni tanto il buon Giacobbo ha ancora qualche buono spunto, ma la corsa all'audience impone un contorno di fuffa che vanifica qualsiasi sforzo positivo.
C'è poco da fare, la Rai è come un Mida al contrario: riesce a rovinare qualsiasi cosa tocchi... :-) Al modico costo di alcuni miliardi di euro all'anno ricevuti come canone.

22passi ha detto...

Condivido in pieno il tuo intervento. Da parte mia son settimane che non mi sintonizzo più sulla musica del funkyficio e stavolta non torno più sui miei passi... tra believers e negazionisti a priori di chiacchiere ne abbiamo fatte fin troppe. Per questo ritengo opportuno tacere in attesa dei fatti. Nutro fiducia a UniBO e resto in attesa di loro dichiarazioni in merito a tutto lo sviluppo della vicenda con Rossi e/o del testing dell'Ecat. Spero sia questione di pochi mesi. Quel che è certo che questa complessa storia (di depistaggi e dubbi) non potrà essere trascinata in alcun modo oltre il 2012: un anno fondamentale anche per Rossi, l'anno della verità.

22passi ha detto...

Devo essere sincero, delle risate del funkyficio me ne sbatto: pensassero più al loro karma e meno alle pagliuzze altrui farebbero del bene alle loro anime e a tutto il mondo. Per il resto, sull'inopportunità di portare la fusione fredda su Voyager, specie in questa fase ancora controversa, mi trovo d'accordo. Se ti ricordi bene, fu a inizio anno, e la cosa fu totalmente travisata su Vortex, che feci qualche allusione per far capire che Voyager era ormai sceso in pista e che non ne ero felice proprio perché lo vedevo come un "feed the troll" all'ennesima potenza.

Andrea Ghilardi ha detto...

 Quoto in pieno, Giacobbo+LERN = colpo mortale alla credibilità.

22passi ha detto...

Beato te che affetti il mondo in due e ti siedi sempre dalla parte della ragione. Voyager si è occupato pure della relatività di Einstein: non credo che da allora tu reputi Einstein uno pseudoscienziato.

22passi ha detto...

No, non era una battuta :)
Celani me ne aveva parlato già a gennaio.
Come ho scritto nel post, ormai molta gente pensa che  l'originale sia Kazzenger e non Voyager. Fulminante da questo punto di vista la battuta di Crozza che dice, più o meno: "Voyager, l'unica trasmissione a poter vantare tantissimi tentativi di imitazione... tutti riusciti meglio dell'originale!" :))
Comunque, per inciso, ho letto che Giacobbo si diverte molto delle parodie di Crozza... alla fin fine, per chi vuol fare audience, è tutta pubblicità.

22passi ha detto...

 Yes, su quark approda solo la scienza mainstream. Un abbraccio

22passi ha detto...

 Rossi non ha alcun dubbio di avere in mano l'invenzione del XXI secolo, se no avrebbe camminato zitto zitto, in sordina, discreto discreto, dietro le quinte, modus Piantelli insomma!
Il fatto che abbia comunque scelto, alla fine, la via mediatica, denota senz'altro a favore della sua buona fede. Sia quel che sia, il 2012 ci dirà il vero e non vedo l'ora.

Alberto Purini ha detto...

Pare che Cielo Tv stia cercando i
partecipanti per un nuovo talent sul mondo del business, "The Apprentice".
Se volete potete iscrivervi qui: http://theapprentice.cielotv.it

Alberto Purini ha detto...

Pare che Cielo Tv stia cercando i
partecipanti per un nuovo talent sul mondo del business, "The Apprentice".
Se volete potete iscrivervi qui: http://theapprentice.cielotv.it
 

BarneyP ha detto...

Quando i colori sono due soli, e' inutile cercare di descrivere la realta a sfumature.
In questo caso, veramente non si riesce a trovare nulla che puo' supportare le parole di Rossi, se non le parole di Rossi. Questa non e' scienza, e' religione.
Sul fatto che Rossi sia certo d'avere in mano l'invenzione del secolo sono d'accordo. Ma anche questa NON e' una prova. Ne ho conosciuti tanti, di inventori incompresi che avevano in mano la scoperta da Nobel. Nessuno di questi l'ha poi vinto davvero.

Barney

BarneyP ha detto...

Dopo Giacobbo, poteva forse mancare Scilipoti?
http://banchedati.camera.it/sindacatoispettivo_16/showXhtml.Asp?idAtto=50949&stile=6&highLight=1

Gli endorsement all'E-Cat arrivano tutti da gente di specchiatissima cultura, vedo :-)
Il prossimo chi sara'? Napo Orso Capo o Bubu?

Barney

ValeriaG ha detto...

Vista da quest'angolazione: necessità di divulgazione alle masse, mi trovi perfettamente d'accordo, Robi


la gente a questo punto deve sapere e deve raggiungere la massa critica tale per esercitare pressioni e richieste. In America la gente comune ne sa molto più di noi in Italia
Del resto, ricordate sempre che la prima regola del debunking è: "Fate in modo che non si sappia in giro, per carità"

Solo dopo, a frittata avvenuta,  entrano in azione "gli scagnozzi e i bravi" , facilmente identificabili oramai.

W Giacobbo, se serve alla causa. Per me va bene anche la Clerici!

ValeriaG ha detto...

Seeeeee....ahahaha!!

a Roma diciamo:
"Ma manco si t'ammazzi!"

Guido52 ha detto...

Anch'io penso che sia del tutto irrilevante il fatto che la trasmissione Voyager parli di fusione fredda. Forse la cosa farà sghignazzare qualcuno, ma cosa cambia ? Peggio di cosi' sul piano mediatico  le cose non potrebbero andare specie dopo lo "spettacolo" Rossi. D'altra parte se nelle lenr vi è un fondamento di realtà prima o poi si imporranno da sole , anche perchè mi pare che qualcosa si muova  , sia pure molto timidamente e con una certa comprensibile prudenza , anche negli ambienti accademici : dimostrazioni al MIT, recente convegno  internazionale in  Svizzera, prossimo intervento di Celani al CERN, workshop di Piantelli ad aprile ecc...( l'ecc... lo metto per scaramanzia non perchè abbia notizia  di altri eventi ). In ogni caso per quanto mi riguarda sono contento 
che Voyager se ne occupi : non conosco quella trasmissione ma immagino che sia simile a certe cose che si vedono su alcuni canali di Sky  ( come History channel , National Geographic , Discovery e simili nei quali si parla - per fortuna non solo - di dischi volanti, teschi di cristallo, mostri di tutti i tipi et similia ) e visto che talvolta le vedo e mi ci diverto pure come mi succede con la fantascienza al cinema o in letteratura, seguirò il signor Giacobbo  nella trasmissione sulla FF sperando che anche lui mi faccia divertire.

ValeriaG ha detto...

...e soprattutto quella che non lede gli interessi del fossile che CONTEMPORANEAMENTE tiene in piedi la balla cosmica del RISCALDAMENTO GLOBALE E SUOI DERIVATI DEVIANTI..


PROBLEMA ----------> REAZIONE ---------------> SOLUZIONE

Tizzboom ha detto...

- Probabile presentazione dei risultati di Defkalion GT a meta` Aprile (beh, sarebbe un Evento)

- Importante evento internazionale sempre ad Aprile di cui parlava Andrea Rampado e di cui dovrebbe dare notizie a beve

- ICCF17 ad Agosto in Corea del Sud

ValeriaG ha detto...

Soluzione:

perchè gli altri, per la massima parte hanno fondatissimi interessi per tenere nascosta la fusione fredda

e certe mascelle sviluppate, che lèvati!
(senza distinzione di bandiera!)

AC__DC ha detto...

Penso che Giacobbo o non Giacobbo il fatto importante sia ecat o non ecat.

Personalmente non credo più a Rossi già da un pò ed ho anche espresso tutte le mie perplessità in una email a Daniele.

Questo non cambia l'idea che mi sono fatto sulle LENR che reputo un campo di ricerca molto interessante e che mi fa ben sperare. Vedo che qualcosa si sta muovendo, che in giro per il mondo (anche in Italia) ci sono parecchi scienziati seri che se ne stanno occupando e con risultati non trascurabili, nonostante alcuni vogliano negarlo.

Speriamo che i tempi siano abbastanza maturi e che non ci tocchi aspettare ancora per troppo tempo.

mariomassa ha detto...

"Il fatto che abbia comunque scelto, alla fine, la via mediatica, denota senz'altro a favore della sua buona fede"

 Mi dispiace Daniele ma non sono d'accordo: le truffe non le puoi fare di nascosto. La buona fede avrebbe voluto dimostrazioni ben fatte. Ma come al solito spero che Rossi sia un pasticcione e che abbia ragione tu.

Non c'entra con quanto sopra: non è possibile mettere giorno e ora sui commenti invece di un tempo "relativo" che non può essere usato per localizzare un commento?

22passi ha detto...

Fatto!

bach22 ha detto...

Alberto: OK per  l'informativa ma... scusa ...non capisco cosa c'entra il tuo commento con il tema del post. Oltretutto, credo che il tuo argomento sia scarsamente compatibile anche con lo spirito che anima il blog che si pone ad anni luce di distanza da tutto quello che è televisione commerciale costruita per distrarre e per non fare pensare. Qui trovi persone che non hanno proprio intenzione di farsi distrarre, tutt'altro! Per cui credo che se il tuo post ha l'obiettivo di pubblicizzare il nuovo format e fare reclutamento probabilmente sei nel blog sbagliato. Se invece ritieni che ci sia un legame con i temi in discussione bene, mi piacerebbe però sapere qual'è.

Il Santo ha detto...

Finalmente  il circo delle LENR ha trovato la sede più idonea affinchè se ne parli. Al pari dei teschi di cristallo, delle piramidi bosniache e della telepatia!

22passi ha detto...

Già perché la telepatia, non avendo (ancora) una spiegazione scientifica per te non esiste: dimentico sempre il modo di (s)ragionare di quelli come te! :))
Siete conciati molto molto peggio degli umani della caverna di platonica memoria, e il bello è che di vivere sulla superficie delle cose e di non saperne penetrare il velo vi vantate pure. Che tristezza...

22passi ha detto...

Non capisco, ho settato l'opzione "absolute" dalla mia consolle su Disqus, ma sul blog non è cambiato nulla... forse ha bisogno di tempo per aggiornarsi... spero.

BarneyP ha detto...

No, Daniele: la telepatia non esiste perche non funziona, non perche' non ha (ancora)basi scientifiche. Il fenomeno e' proprio inesistente, a prescindere dalle ipotesi che puoi fare sul perche' dovrebbe funzionare. Ti avviso che il gruppo PEAR e' stato chiuso perche' NON aveva MAI trovato un fenomeno riproducibile: http://www.skepdic.com/pear.html

Barney

Francesco_CH ha detto...

Il fatto che un fenomeno non sia riproducibile non significa che non esista. Significa, invece, che non è studiabile scientificamente.

Celebre è il caso della nascita dell'universo: essendo un evento unico, non è riproducibile; non essendo riproducibile, non è studiabile scientificamente. Ne consegue che l'universo non è studiabile scientificamente nella misura in cui esso è il risultato di un evento non studiabile scientificamente.

Pasquale de Santis ha detto...

Anche la ff fu chiusa nell' 1989 perche' non era riproducibile...ma come vedi le cose non sono proprio come dici tu.Per quanto riguarda la riproducibilita' il grande Emilio del Giudice fece questo esempio..metti una pentola di acqua sul fuoco e vedi che dopo 10 minuti l'acqua bolle..quelli che volevano riprodurre il fenomeno misero una pentola d'acqua sul fuoco e questa non bolliva mai...perche? l'acqua c'era e anche il fuoco solo che il fuoco era costituito da un fiammifero...

ValeriaG ha detto...

Volevo tranquillizzare tutti...

Il triangolo sul Sole è un "normalissimo buco coronale", grande 70 volte la Terra che ha assunto una forma "anomala" che la "nostra testa interpreta come eccezionale, cosi come vede gli occhi, il naso e la bocca sulla superficie della Luna"...

Tutto a posto...Allarme rientrato, lo dice un certo Massarotti (ma la NASA no)

http://www3.lastampa.it/scienza/sezioni/news/articolo/lstp/446672/ 

ValeriaG ha detto...

Ha parlato Zarathustra!

ahahahahha!!!

ValeriaG ha detto...

No, ma lasciatelo stare a Barney....DITEGLI DI SI'!

ValeriaG ha detto...

(Se ne sarà accorto questo "a-stro-fisico" che la Luna si è "coricata di 20° a sinistra, minimo, e che la "faccia" che una volta era quasi in asse, adesso sembra "dormire su un cuscino"...?

Che vorrà dire?!
Che la vediamo così perchè siamo troppo stanchi dei turni di lavoro stressanti?!  

Andrea Petrini ha detto...

Secondo me il 2012 si supererà eccome! Già oggi Rossi dice che l'e-cat arriverà sul mercato, forse, in Inverno. Siamo praticamente già al 2013...imprevisti a parte...

Ci sono altre milestone intermedie?

triziocaioedeuterio ha detto...

 E' arrivato confusion...eheheh...

Andrea Petrini ha detto...

Valeria, a me non sembra. Ad oggi, i più critici verso Rossi sono proprio suoi fedelissimi e/o fedelissimi delle Lenr. Cito Jed Rothwell, Allan Sterling e lo stesso Krivit, che sarà uno Snake ma mi sembra un accanito sostenitore delle Lenr!

Ora bisognerebbe domandarsi come mai...

Andrea Petrini ha detto...

Tiriamoci su il morale con alcune delle più belle battute del mitico KAZZENGER!!!

·         Toro Seduto come è messo con le emorroidi?·         La principessa sul pisello prendeva la pillola?·         Chi parla dall’aldilà è perché è timido?·         L’uomo discende dalla scimmia per poi risalire … dove?·         Che relazione esiste tra il ratto delle sabine e topo Gigio?·         Il futuro dei buchi neri … secondo la NASA forse sono anche pelosi?·         Un coacervo di minchiate confezionate malamente·         Le stigmate di Padre Pio … miracolo o pallottola vagante?·         L’acqua trasformata in vino … miracolo o botta di culo?·         E’ vero che nell’Odissea i Proci partecipavano al Gay Fride?·         Se il diaframma non funziona … rischi che ti nasca un bambino sfuocato ?·         Il nocciolo della centrale nucleare … ma dove cazzo si sputa?·         Quando l’inventore dei cellulari non sa che fare …. Si anNokia?e ancora·         Mille e una notte…ma una notte intera, non costava 2000?
·         La maledizione dei faraoni è davvero: "ma te possino, ma vaammori ammazzato, ma piate e tua sorella!!!"
·         La fine del mondo nel 2012…Ma i Maya non si sono mai fatti una vagonata di cazzi loro?
·         Misteri d'egitto: ma perché gli egiziani fanno tutti i pizzaioli?
·         Kazzenger, un programma famoso per il rigore scientifico…ma poi purtroppo la moviola ha dimostrato che il rigore non c'era!
·         Per non parlare della biologia e infatti qui a Kazzenger ne parliamo pur non sapendone una mazza a fionda!e infine, il mistero che fece dire a Marcel Marceau... ... ... ...·         Come accidenti è possibile che io sia VICEDIRETTORE DI RAI DUE!!!

triziocaioedeuterio ha detto...

 Dovemo ride o è facoltativa...

nemo ha detto...

Parlate di telepatia ed io ho appena pubblicato un nuovo post sull'entanglemnt quantistico...
Avviso tutti che lo faccio solo per divertimento personale, non ho alcuna velleità scintifica... :-))))

http://la-theory.blogspot.it/2012/03/sergenti-ed-entanglement-quantistico.html

FrancoMorici ha detto...

Voglio lanciare anch'io una volta tanto una provocazione...

Non avete mai pensato che, se fosse stato possibile effettuare un test dell'E-Cat incontrovertibile agli occhi di una comunità scientifica significativa e se questo test avesse dato esito posito, tale evento avrebbe potuto creare le condizioni per calmierare da subito il prezzo dei carburanti che ormai (è sotto gli occhi di tutti credo) è palesemente fuori controllo?

Ovvero non pensate che le compagnie petrolifere di fronte alla prospettiva che una buona quota di mercato, avendo a disposizione questa nuova tecnologia energetica in grado di ridurre la domanda di petrolio, avrebbero cercato di mantenere i prezzi più calmierati?

Attendo commenti...

nemo ha detto...

penso di si...

BarneyP ha detto...

Ma ditemi anche di no, o anche "ni", fate quel che vi pare. E ditemelo col maiuscolo urlato di Valeria do Nascimento, che mi diverto di piu'.
Ma rimane il problema che ad oggi nessuno ha mai dato prova di capacita' telepatiche in ambiente controllato. Io non dico che non possa esistere la telepatia, dico che ad oggi NESSUNO l'ha MAI provata.
Siccome in ambito scientifico l'onere della prova tocca a chi afferma l'esistenza di un qualcosa, sto aspettando Daniele con le prove, che saranno tonnellate, visto il tempo che ci mette a organizzarle :-)

Ho citato il PEAR per due motivi: il primo e' che il capo e' un ex ingegnere aerospaziale che ha lavorato anche con i miei capi. Il secondo perche' sono stati per anni a dire che esisteva la telepatia. Tutti i loro risultati (e loro li hanno pubblicati, i risultati: erano universitari, dopo tutto), tutti dicevo hanno dato un livello di significativita' uguale a quello casuale. Che a casa mia significa: dato non significativo, nessun fenomeno. 
Concentrarsi sulla riproducibilita' degli esperimenti di telepatia, e citare il big bang come esempio a favore e' -lasciatemelo dire- mischiare il culo con le quaranta ore. 
Citare il 1989 e la ff e' invece tirarsi una martellata sui testicoli, ma sicuramente mi sbaglio io e faccio umile ammenda.

Barney

Tizzboom ha detto...

 Il problema e` che, (chiudendo qualche occhio dando per assunto la loro totale buona fede), chi dice di avere sistemi praticamente quasi pronti (very very soon) per il commercio pensa principalmente al proprio tornaconto, non il benessere economico altrui se non in maniera molto trasversale. Per cui, se per la gente e` di interesse che una simile tecnologia venga validata il prima possibile, per questi signori, se ora non e` il momento tocca aspettare, cascasse il mondo.

In ogni caso secondo me si`, se fosse stato possibile dimostrare in maniera incontrovertibile l'E-Cat con le prestazioni promesse ci sarebbe stato un cataclisma mediatico ed economico che avrebbero sicuramente ripercussioni sui prezzi dell'energia in generale: nessun ambito escluso.

Paul Smith ha detto...

Secondo me i petrolieri sanno che l'E-Cat è reale, e stanno aumentando i prezzi per racimolare il più possibile prima che sia troppo tardi...
Calmierare non gli conviene, e a che pro?

FrancoMorici ha detto...

4 – il Calore è assolutamente poco Specifico, e anche poco Sensibile, (Isp e Ise molto bassi) a meno che non sia di portata così elevata da poter escludere altre cause note. Possiamo cioè avere LENR senza significative emissioni termiche e possiamo avere emissioni termiche senza LENR, ovviamente.

Nel caso E-Cat, una dimostrazione oggettiva della produzione di calore in "grande eccesso" sarebbe stata una prova sufficiente per affermare che non si tratta nè di reazione convenzionale nè di qualcos'altro di meno nobile, ma certamente di un fenomeno nuovo (LENR od altro termine equivalente).
Purtroppo secondo me gli elemeti di prova disponibili ad oggi, mostrano risultano contradditori.

Credo che l'ottenimento di grandi quantità di energia (calore) prodotta in eccesso da questo tipo di reazioni sia il vero scopo che spinge molti al lavoro di ricerca.
Si ci sono anche componenti puramente scientifiche (probabilmente un po'  meno orientate verso l'applicazione industriale dell'eventuale invenzione), ma penso che il bisogno energetico sia il vero motore.

ValeriaG ha detto...

A metafore stai messo bene!

è il resto che difetta un po'....

Senti, ma ti sei reso conto di essere SCHIVO DELLA NETIQUETTE? 
Ma chi te lo ha insegnato che il MAIUSCOLO fa male alla salute?
Lo sai che è gratis e serve ad EVIDENZIARE e non ad URLARE...io NON URLO MAI NELLA VITA,sai?
MA MI PIACE UN CASINO SCRIVERE GRANDE....AAAAHHH...OGNUNO HA LE PROPRIE PICCOLE O MAIUSCOLE SODDISFAZIONI!!
MI PIACCIONO ANCHE LE FACCINE
:-))))))))))))))))))))))))
;-(((((((((((((((((((((((
:-p
:-o
Lo trovo VENIALE.... tu cosa ne pensi?O meglio...che te lo chiedo a fare?Ti hanno detto che il MAIUSCOLO non è EDUCATO  e tu dietro, accodato ed allineatose ti avessero detto che i puntini sulle i erano sintomo di omosessualità dichiarata in modo velato, che facevi...?Li cancellavi con Photoshop e postavi un Jpeg?A me delle regole ottuse che stabilisce la gente non me ne è mai fregato un emerito ....NULLA!Se ti piace uniformarti, FAI PURE!
 

FrancoMorici ha detto...

Calmierare non gli conviene, e a che pro?

Per mantenere la loro offerta energetica competitiva con l'E-Cat.
Spesso leggo sul Blog JoNP che si dibatte sulla convenienza economica o meno dell'E-Cat in funzione del costo dell'energia ottenuta da combustibili fossili, ecc.
Non sempre appare lampante la convenienza dell'E-cat sopratutto nei paesi più fortunati del nostro dal punto di vista del costo energetico.
Se però il costo dei combustibili continua a salire con il ritmo attuale, non ci sarà più alcun dubbio nella scelta da parte dei consumatori rispetto alla soluzione più conveniente.

Tutto questo ragionamento, lo ricordo, nell'ipotesi che l'E-Cat sia una realtà

ValeriaG ha detto...

Vorrei sapere da 1 a 10 cosa contano i personaggi da te citati, se visti in un contesto macroscopico come quello del consenso dell'opinione pubblica, del parterre televisivo, del panorama politico o piuttosto di quello industriale o del mercato....


Rothwell...ma cosa vuoi che gliene freghi alla gente di chi è Jed Rothwell?
Lo conosciamo solo noi qui: quindi NESSUNO!
Quelli vogliono (giustamente) un aggeggio da comprare per scaldarsi, lavarsi, cuocere e CONTINUARE A VIVERE...
dovreste atterrare sul Pianeta Terra, ogni tanto, non sarebbe male!

robi14 ha detto...

ma...! Franco
un conto è giudicare gli avvenimenti, un conto è viverli
adesso parliamo di Lenr ,si faranno dei congressi...ma
un anno fa non era così la situazione.
Vuol dire che Rossi inventando la sua saga ha piano,piano fatto percepire ,sia a chi non ci crede sia a chi ci spera che val la pena di discuterne.
un anno fa dire che ho una nuova energia sarebbe stato,secondo me, anche un pericolo
in questo periodo Rossi ha fatto capire che non rivoluzionerà il business energetico ma, darà una forte mano nel risolvere i problemi inerenti

sani

Andrea Petrini ha detto...

Ah beh, se non contano niente quelli che ho citato, allora dell'e-cat non ha mai parlato nessuno...cambiamo argomento!

ValeriaG ha detto...

Speriamo che la telepatia faccia presto a diventare "dotazione di serie"...che stanchezza dover scrivere ciò che si pensa o sforzarsi di capire chi si ha davanti...


Pensa i vaffan@ulo che mi risparmierò!

ValeriaG ha detto...

Stiamo parlando di comunicazione verso le grandi masse

Sai che ascolti ha la trasmissione di Giacobbo?
Ecco cosa intendevo...

A furia di vivere costantemente racchiusi nel vostro microcosmo di termocoppie posizionate male o ad arte, che dir si voglia, vi siete dimenticati CHI sono i DESTINATARI di quell'aggeggio....molto male, molto male!

Andrea Petrini ha detto...

Provo a rispiegarmi meglio...
...se criticano l'e-cat i personaggi che ho citato io...come pensi che si possa portare l'-ecat alle grandi masse?

Cito mariomassa:
"Ma davanti alle richieste degli scettici siete stati voi a dire che Rossi faceva bene a non concedere altre dimostrazioni perchè ha altro da fare. Adesso non rimane che sperare che il mercato dimostri che funzioni, ma nel frattempo non potete lamentarvi se lo evitano."

BarneyP ha detto...

 Il succo della sbroccata sarebbe... Zero, vero?

Barney

FrancoMorici ha detto...

@robi41 
adesso parliamo di Lenr ,si faranno dei congressi...ma
un anno fa non era così la situazione.


Si il mio è un ragionamento fatto a posteriori, però data la portata dell'argomento forse, in caso positivo, l'effetto avrerebbe potuto essere ancora più forte ed incisivo accelerando di molto gli eventi.

ValeriaG ha detto...

Elementare:

ammettiamo che ora l'Ecat sia stabile (non sono una pato-believer, sto ipotizzando), che produca vapore in misura tale da accoppiarci una turbina Siemens, anche se fosse l''unità da 25 kw e non quella da 10..sarà grande come una Samsonite Oyster, non credo di più, no?

Immagina la scena (scusa, ma è mestiere mio)
entrata in studio con carrellino al seguito, intervista mentre il "coso" viene alimentato a corrente, si stacca la rete...tutto in piano-sequenza e in tempo reale con orologio in sovrimpressione
(non sto parlando di Voyager che è una registrata)  
Stacco
Totale dello studio illuminato
Dettaglio Rossi che accende il coso
....collega un "bruto" da 20kw di assorbimento (è un corpo illuminante da esterni cinematografico, tipo una fotoelettrica ma a 5600 gradi kelvin - luce solare)
buio in sala
click....
si accende il bruto e acceca Giacobbo
oooooooooohhhhhh!!!!!!!
ma sarà una batteria? (dubbio del pubblico)
no e ve lo dimostriamo (Giacobbo è garante per il pubblico a casa)

la trasmissione va avanti, tre servizi RVM, altri due ospiti in studio, il balletto, il gioco da casa e Rossi col coso sempre lì, col bruto che illumina lo studio
telegiornale...ci vediamo tra 15 minuti
rientro in studio
il bruto è ancora acceso e rossi è ancora lì...
cominciano ad arrivare le telefonate
il centralino di RAI Due impazzisce e salta
l'indomani titoli a otto colonne in prima
miracolo in studio: la fusione fredda è una realtà.....
Uno mattina si collega e Rossi è ancora là che dorme sulle sedie dello studio deserto ma illuminato dal coso che funziona indefesso...

Non hai bisogno di altro....hai attraversato il guado del mercato senza bisogno di Rothwell e con una bella pernacchia a Krivit, completa di gesto dell'ombrello!

la vedo così.....

Andrea Petrini ha detto...

Ma Valeria, incredibile, finalmente, siamo perfettamente d'accordo!!!
Anche io la vedo così, semplice semplice. Ed è proprio da qui che nasce tutto il mio pseudo-scetticismo...

Dato che sarebbe così facile cambiare il mondo, non trovi un po' strano che stiamo ancora qua a parlare della fantomatica "sfiatella" di Krivit? o_O

robi14 ha detto...

Franco
non so se segui la saga fin dall inizio.
Ti posso dire e penso che altri hanno vissuto come  me la paura che tutto venisse in qualche maniera insabbiato
una delle prime domande rivolte a Rossi fu-non teme per la sua incolumità?-
Rossi, proclamando ,ma, non dimostrando (come tutt ora)è arrivato a far 
riflettere anche il Cern
Ti dico personalmente cosa penso se avesse (Rossi)mostrato un e-cat efficiente subito.
ci sarebbe stata la possibilità di interpretare questa nuova energia come una soluzione istantanea alle tante fonti esistenti
tirando lungo si è   capito che ci sono grossi problemi di erogazione lineare di energia e non potrà assolutamente in tempi brevi modificare l attuale stato di situazione.
ciò ha permesso la creazione di nuovi indipendenti studi che difficilmente potranno esser ostacolati

notte

ValeriaG ha detto...

adesso dimentichi un particolare determinante

sconosciuto ai più....

Pensi di arrivare facilmente a realizzare una diretta come quella che ti ho descritto?
Pensi davvero che la RAI sia servizio pubblico?
Hai idea di che tipo di filtri e meccanismi si metterebbero in modo di fronte alla trattazione di un tema come questo?
Sai che non va in onda nulla se la scaletta del programma e spesso anche il master del montato per la messa in onda non sono stati visionati dai curatori del programma, che altro non sono che scagnozzi dei capi-struttura e dei direttori di rete?

eeehhhh....altro mondo spettacolare, quello televisivo.
Forse più complesso dell'omertà colpevole della scienza mainstream, il che è tutto dire!!

Andrea Petrini ha detto...

"Pensi di arrivare facilmente a realizzare una diretta come quella che ti ho descritto?"

Si

Andrea Petrini ha detto...

Ammazza...non ha riso quasi nessuno. Ma possibile che sia l'unico che si catapulta dalle risate quando vede Kazzenger?!?!

Mah...

ValeriaG ha detto...

che fai, ti rispondi da solo ?

si faccia una domanda, si dia una risposta?
:-))

mariomassa ha detto...

 La ricerca di indicatori specifici (trasmutazioni, gamma, neutroni) è stato il chiodo fisso nei 20 anni passati. Come hai detto però gamma e neutroni secondo alcune ipotesi teoriche potrebbero mancare. Rimangono le trasmutazioni. Se però non hai idea della reazione non sai cosa cercare (isotopi dellìelio,, rame, isotopi vari del nichel, deuterio, trizio ecc.). Inoltre queste analisi sono difficili e pochi laboratori sono attrezzati per farle, soprattutto quando le quantità sono molto piccole.
La misura del calore è certamente poco specifica, ma come dice Franco non si può dimenticare che è il fine. La sua misura inoltre è facile anche quando è modesto (se si ha la volontà di misurarlo) e può essere effettuato in tutti i laboratori e soprattutto verificato da analizzatori terzi.
L'analisi che proponi è una analisi di secondo tempo, dopo che l'analisi calorimetrica ha dimostrato l'esistenza del fenomeno. La tua analisi inoltre permetterebbe all'analizzatore di indagare sulla reazione in atto, cosa che giustamente può non essere voluto dal costruttore.

bertoldo 2.0 ha detto...

 Appunto per quello che mettono su queste trasmissioni ...

bertoldo 2.0 ha detto...

 ma manca per sbaglio lo sai angela a cosa appartiene vero ?

bertoldo 2.0 ha detto...

 più che di fossile di fossili ...ma non manca molto perchè qualcuno gli bruci la coda di paglia che hanno ...

ValeriaG ha detto...

ahahahahah!

bertoldo 2.0 ha detto...

 Anche quella di einstein è una religione ... nel vero senso della parola .

Andrea Petrini ha detto...

Beh, la domanda tecnicamente l'hai fatta tu! :)

Rampa ha detto...

Sì, il golden test, la presenza e l'assenza delle transmutazioni, è un test di secondo tempo, come dici tu, e si fa solo in alcuni laboratori specializzati.
Però per aumentarne la dosabilità è sufficiente che la reazione LENR venga prolungata nel tempo.
Emissioni gamma, neutroniche e termiche invece sono test del momento funzionante.

L'analisi metodologica da me proposta, si limitava a come confermare o escludere le LENR.

Alla luce di questa proposta, desideravo fare considerazioni sulla significatività dell'uso delle Banche Dati risultanti dalle peer review, ma per ora la cosa mi sembra prematura.

vincenzotorino ha detto...

 @Franco Morici. Se Rossi avesse potuto ottenere un brevetto rapidamente tutta la sua strategia sarebbe stata diversa almeno in parte, poichè lo rendeva più sicuro contro eventuali concorrenti.Compresa la difficoltà del brevetto  pensò ad un contratto oneroso con Unibo a dimostrazione del forte intereresse in un primo tempo alla spiegazione scientifica credendo contemporaneamente con DefKalion di poter iniziare a breve anche la produzione dei primi e-cat . Il fallimeto con Defkalion lo obbligò a cambiare strategia.  Puntò alla mesa a punto del suo scatolo e contemporaneamente cercò e trovò il primo committente in grado anche di dargli una mano nel prosciego dello suo sviluppo e con il coinvolgimento di Ni ottenne ottimi risultati che convinsero degli investitori attuali alla produzione del primo e-cat domestico. L'aiuto di questi investitori è stata la svolta vera per Rossi e l'e-cat. I tempi si allungano , ma ha  fondi e sostegno per le certificazioni. Punta alla produzione, certificazione e anche spiegazione scientifica in contemporanea , ma nei tempi utili e giusti senza scoprirsi. Ora è interessato alle certificazioni che dovrebbero arrivare in contemporanea con il completamento dello stabilimento. Quindi con le certificazioni si ha la partenza immediata della produzione, la presentazione urbi et orbi della sua scoperta e vi sarà anche lo studio di Unibo e magari di altri enti. Ci  sarà il primo botto! Ma il vero botto sarà la presentazione del'e-cat industriale per produzione di energia elettrica e magari un motore elettrico alimentato dall'e-cat. A questo punto veramente i petrolieri e c. cominceranno ad avere la... strizza e comincerà la discesa del prezzo del petrolio e affini. Bisognerà vedere le reazioni degli Stati....Comunque il percorso sarà ancora lungo....per far sparire i fossili...Pensare che è probabile che il primo botto  avverrà entro la fine di questo anno é consolante anche se snervante. Io ho la massima fiducia in Rossi come imprenditore anche considerando i suoi precedenti poco lusinghieri e di cui ha ammesso onestamente gli errori, non le accuse infamanti di certi giornali.Rossi si comporta esattamente come qualunque imprenditore farebbe. Per questo non è compreso dai più. Le qualità giuste le ha tutte, anche se a volte pasticcia...Certo, ora nesuno mette le mani sul fuoco,poichè i dati di valutazione sono pochi e volutamete tenuti nascosti, ma una grossa scommessa è possibile....

ValeriaG ha detto...

E' vero: pèntiti, eretico!!!

Ricordati che sei RELATIVO!

ValeriaG ha detto...

è il GRANDE CICAPPONE, come il Grande Puffo!

ValeriaG ha detto...

AH...allora la risposta e sì: che ci vuole?

:-P

piero41 ha detto...

La situazione è tropppo complessa per poter fare delle previsioni ad ampio termine.  Come ha detto vincenzotorino Il brevetto che non arriva spinge Rossi a richieder  permessi ed organizzar di stabilimenti  in USA per produrre in segreto varie tagli di e_cat. Se fossi in lui magari ritarderei fino al prossimo anno per l'uscita contemporanea in grande dell' EE-cat con produzione di energia non banali stufette dipendenti dalla rete elettrica  ma producenti loro stessi energia per la rete... A questo punto un'uscita esplosiva sui mercati con taglie individuali, condominiali, di quartiere.  Milioni di pezzi, i petrolieri (quelli del gas soprattutto) non potrebbero più  riuscire a bloccarlo facilmente con la burocrazia e i politici. Dopo le prime vendite Rossi non credo sarebbe più in grado di difendere il segreto dalla concorrenza orientale  ed allora avanti con UniBo per studi , nuove ricerche ed aggiornamenti per mantenere ancora vantaggi sui competitors.  Sul mercato si scatenerebbero molti altri concorrenti specie orientali l'e-cat si diffonderebbe in modo selvaggio.  Non credo che Rossi ci riuscirà facilmente. I petrolieri avrebbero un modo  per difendersi: la minaccia di far  salire enormemente i prezzi quasi a soffocare le economie per bloccare politicamente gli e-cat ...almeno finchè non potranno controllarli loro. Però tutto ha un limite, contro le portaerei ......

I petrolieri ed il loro gioco.  Potrebbe però bastare un qualsiasi loro D.V. in un blog per capire la situazione e prendere  in anticipo provvedimenti. In USA , in teoria Obama lo dovrebbe difendere  però vi possono essere anche forti ostacoli sia di politica generale sia  locali burocratici e finanziari per  bloccarlo e farlo chiudere.  Potrebbero poi entrare in gioco  fattori imponderabili come resultati delle presidenziali, i rapporti internazionali politici e finanziari: Russi col gas nemici giurati, i petrolieri un po' meno i, l'europa e l'oriente da favorevoli a molto favorevoli. Vi sono nazioni che basano le loro economie e ricchezze sul fossile e questa tecnologia in 4-6 anni può ridurle alla fame. Finchè Rossi gioca la sua partita in USA  è completamente dipendente dai politici USA. La real politik mi fa pensare che gli USA dovrebbero gestire in prima persona la scoperta magari con la NASA ed il suo brevetto  che potrebbe esser implementato da quello di Rossi costretto a ceder tutto forse con l'apparenza di una bufala o una truffa. Poi gli e-cat verrebbero reintrodotti secondo accordi internzionali senza tante scosse con altro nome nei tempi più adatti.  Certo fossi Rossi non mi fiderei troppo della libertà d'impresa USA, mi premunirei con qualche stabilimento in China.
 
   Lo so queste sono solo ca@@@te ma nessuno penso può fare previsioni accettabili da quando i petrolieri e le nazioni capiranno ciò che li attende per il mercato dell'energia che è il cuore, il sangue della nostro sviluppo. A meno che il nostro, con un profilo basso, non riesca a prender tutti in contropiede,  ma queste trasmissioni sono allora veleno per lui..

Guido52 ha detto...

Se la provenienza fosse quella che sembra essere , questo commento riportato in un commento  su ecat news sarebbe molto interessante. 

Tanti cordiali salutiFrancescoCarissimo Steveho analizzato attentamente tutto il contenuto dei documenti della cosidetta patent e non ho trovato nulla di originale; tutto è già conosciuto a cominciare dall’uso di una generica powder di Ni, utilizzata e nota fin dal 1994. Pertanto la patent non è innovativa e non è valida. Tutto il resto è stato scritto da gente che non ha la minima idea della fisica nucleare. Tra l’altro se fosse vero quello che dicono ( elettron + positron reactions) dovrebbero già essere arrostiti. Nel mio laboratorio non ho mai rilevato una tale intensità di gamma da 511 KeV. Quel vocabolo (bullshit) è veramente appropriato. Resta solo un fatto: questa nuova bufala non farà altro che peggiorare la credibilità del fenomeno anomalo e renderà ancora più difficile il cammino per arrivare alle LENR. Proprio non ci voleva.I analyzed carefully all of the content of the documents of the so-called [Rossi] patent and I did not find anything original; all already is known to begin from the use of a generic powder of Ni, used and noted since 1994. So the patent is not innovative and is not valid. All of the remainder was written from people who do not have even a minimal idea about nuclear physics. Between the other if it was true what they say (electron + positron reactions) already should be roasted. In my laboratory I never observed such intensity of range from 511 KeV. That word (bullshit) really is taken possession. It remains alone a fact: this new buffalo will not do other than to worsen the credibility of the anomalous phenomenon and will bring back even more difficult the path for LENR to arrive. We really didn’t need this.Tanti cordiali salutiFrancesco

Guido52 ha detto...

Mi accorgo ora di essere arrivato in ritardo di due anni . Si tratta infatti di un commento di Piantelli del febbraio 2010 già pubblicato su New Energy Times. Comunque rimane un documento significativo . Sarebbe interessante sapere se successivamente  ci sono state reazioni da parte di Rossi/o Focardi. Una considerazione ,che è anche una domanda a chi ne sa piu' di me : ma se il lavoro di Piantelli  in materia di LENR è così avanzato, perchè ,da quello che si legge in giro ( ma posso anche aver capito male), il suo lavoro ( iniziato nel 1994) non ha ancora dato risultati suscettibili di essere presentati ufficialmente e perchè le sue "celle" , come riportato da Roy Virgilio, sono state "spente" per anni e "riaccese" solo di recente cioè quando si è iniziato a parlare di Rossi/Focardi ?

Tizzboom ha detto...

 Io non l'avevo mai letto. Il link all'originale e` questo:
http://newenergytimes.com/v2/sr/RossiECat/PiantelliReactionToRossiClaims.shtml

Andrea Petrini ha detto...

Molto interessante, neanch'io ne sapevo nulla.
Un'altro amarissimo commento su tutta questa vicenda. Ma tanto non si applica più! Adesso Rossi ha completamente cambiato idea sulle sue teorie e non ci sono più raggi gamma prodotti dall'e-cat!!!

A proposito, qualcuno sa niente dei nuovi brevetti che lui dice di aver depositato per l'e-cat domestico? Dovrebbero essere pubblicati, no?

Rampa ha detto...

Due commenti al mio post chilometrico, uno di Morici e uno di Massa.
La qualità ripaga la quantità...

endymion70 ha detto...

Ci sono un sacco di cose di dubbia esistenza scientifica, ma accettate in quanto LAMPANTI. Certo, scrivere che esiste la telepatia non basta a farla esistere.
Ad oggi NESSUNO sulla terra ha mai realizzato un convincente esperimento (non blateramenti, esperimenti, quelle cose concrete che servono a impressionare la gente che non si lascia impressionare dalla retorica) di telepatia.

Quindi ad oggi parlare di telepatia non è parlare di scienza. Magari in un futuro prossimo... per adesso NO. Ciò non toglie che si possa parlare di telepatia, di astrologia, di magia, di religione... chi lo vieta? nessuno.

Paul Smith ha detto...

Di questo fatto non si è mai parlato in modo abbastanza esteso: si è sempre saputo che Focardi, prima di collaborare con Rossi, aveva o stava ancora collaborando con Piantelli.
Rossi ha sempre affermato che quando ha chiesto l'aiuto di Focardi, aveva già costruito e reso funzionante il proprio reattore. Focardi avrebbe solo dovuto suggerire eventuali schermature ad un prodotto originale di Rossi.

Rossi in uno dei suoi ultimissimi messaggi su JoNP sta parlando di torme di avvocati per difendere la propria proprietà intellettuale. Non parla di Piantelli (ma forse della Defkalion):

" Anyway our patent strategy is very complex, and, believe me, our intellectual property will be very well defended by a system of patents and a team of Attorneys: there is around some clown who is very happy to proclaim that has copied us: there are 99.9% probabilities that it is a mock up to steal money from some investor, and 0.1% probabilities that they have something working: in this last case, our Attorneys will stop them, and I can guarantee that this is more than sure."

Guido52 ha detto...

Grazie.
Inviato dal dispositivo wireless BlackBerry®

Andrea Petrini ha detto...

Concordo con la precisazione

bertoldo 2.0 ha detto...

 Non ha cambiato idea ...ha solo fatto credere tale evenienza per non dover dire che la quasi totalità dell'energia la ricava dal ricombinamento dell'idrogeno atomico in molecolare .

Andrea Petrini ha detto...

Bertoldo, questa mi sembra un'ipotesi interessante, anche se azzardata. Hai qualche informazione in più? Quanta energia si può produrre in questo modo con pochi grammi di idrogeno?

bertoldo 2.0 ha detto...

 Quasi tutta quella che produce Rossi .

bertoldo 2.0 ha detto...

 Anche ha me ha risposto che la scissione ricombinazione dell'idrogeno è una reazione conosciuta ...

bertoldo 2.0 ha detto...

 la P stà per pirla ?

ValeriaG ha detto...

Parliamo di mercato e strategie di comunicazione di massa

Rothwell è avulso da questo contesto

bertoldo 2.0 ha detto...

E' vero: pèntiti, eretico!!! ricordati che devi morire ...

Dibattiti ha detto...

Da chimico a nucleare ci sono solo 6 ordini di grandezza, bruscolini

Dibattiti ha detto...

Ci sono solo 6 ordini di grandezza tra chimico a nucleare, a regola ha molto senso quello che dici..

FrancoMorici ha detto...

Dai dati risulta un valore di 436 kJ/mole come differenza di energia di legame H-H rispetto ai singoli atomi H, da cui considerando che una mole è composta da 6.022*10^23 atomi, se non erro, otteniamo circa 4.5 eV per atomo.
Ora l'energia liberata durante ciascuna fusione nucleare è dell'ordine del MeV per nucleo cioè almeno o.d.g. 10^5 volte superiore.
I numeri relativi all'energia ottenuta dalla ricombinazione dell'Idrogeno, mi paiono troppo distanti e non tali da giustificare l'enorme calore sviluppato dal sistema E-Cat.

Paul Smith ha detto...

Non so francamente se questo è il post adatto, ma mi pare comunque interessante.
Da JoNP l'utente Joseph Fine propone i seguenti link nei quali si parla di Ternary Ceramics, materiali di recente (ri)scoperti che pemetterebbero temperature di lavoro molto più alte a svariate apparecchiature, con conseguente notrevole incremento nei rendimenti. Il dr. Rossi si è mostrato molto interessato quale possibile impiego sull'E-Cat:
http://www.3one2.com/AmerSci.pdf
http://www.3one2.com
http://max.materials.drexel.edu/publications/

BarneyP ha detto...

 No, do Nascimento 2.0: la "P" sta per Panofsky, ma capisco che dirlo a te e' come parlare di fisica di base ad un leghista di Bergamo Alta.

Vivi comunque tranquillo nelle tue profonde convinzioni: se ci credi forte forte (e non ti pisci addosso nello sforzo) vedrai che la telepatia esistera' veramente, cosi' come l'E-Cat e la fusione fredda.

E, ti prego: evita l'ironia, che tu e l'ironia avete fatto a botte da piccini,e  l'ironia t'ha quasi ammazzato.

Barney

piero41 ha detto...

A me questo ultimo documento  su New Energy appare    molto molto pesante per due serie di considerazioni. Innanzi tutto 9, 10 mesi fa avevo fatto varie ricerche interne sulla rivista  sui lavori di Piantelli, gli ultimi documenti visibili erano alcuni commenti e resoconti di Krivit che aveva visitato ed intervistato il professore nel suo laboratorio mentre Piantelli diceva che i segreti sulle nanopolveri  erano ancora inaccessibili nelle sua mente, avendo interrotto la ricerca per studi di apparecchi elettromedicali sul cancro.   Di seguito Krivit riconosceva  a Rossi di esser stato il primo a realizzare concretamente  la nuova cella.  Perchè quest'altro documento in oggetto non è stato mai visualizzato prima da nessuno?. Certo poteva  esser una anche comunicazione personale a Krivit che  lui non aveva ritenuto utile allora inserire nella rivista!!..  E' evidente la lotta per il brevetto  e che Krivit avesse preso  quella famosa posizione probabilmente per difendere Piantelli come sospettava  D22?.. anche se a me lui piaceva per la sua figura di scienziato !!!
  La parte molto pesante mi sembra però l'accusa all'amico Focardi di aver rivelato al concorrente  Rossi  suoi segreti sulla sua cella che stava studiando. Umanamente Focardi ne viene fuori quasi distrutto  come credibilità. A questo punto che posizione potranno prendere Levi e gli  altri prof. di UniBo  in specie se Piantelli potesse produrre copie di mails o di raccomandate inviate a Focardi?  Sono situazioni normali che  si possono ignorare o vi dovranno esser delle spiegazioni e prese di posizione degli stessi?. Potrà ancora UniBo approfondire studi per un...( impostore?).Può esser credibile con quei disegni quando dice di aver realizzato il reattore da solo?    Certo  che Piantelli deve decidersi ad uscire allo scoperto con qualcosa di concreto e funzionante almeno ora al prossimo congresso a Siena in Aprile!  Altrimenti taccia...Temo che però anche lui senza brevetto, sia nella situazione di Rossi : sino all'uscita sul mercato niente prove e relazioni scientifiche!!

bertoldo 2.0 ha detto...

 Hai considerato la particolare forma della camera di reazione e la risonanza indotta dal generatore di frequenza utilizzato , la pressione dell'idrogeno .Hai considerato che la velocità con cui l'idrogeno ricombinandosi in molecolare potrebbe intrappolare un pò di etere-materia oscura-o come la si vuol chiamare ?
 

bertoldo 2.0 ha detto...

La connessione sionista negazione della fusione fredda , sembra l'unica cosa che s'è capita in tutte le vostre risposte .Hai "tipi"come te non piace l'ironia ...devono averti riempito di botte dà piccolo visto che non ti riesce di sorridere ...

gioj ha detto...

articolo sul sole di sabato su ansaldo energia a firma gianni dragoni.......cessione si ma a fsi spa ( cdp) .....
....venderdi è entrato( pubblicato in gazzetta ufficiale) in vigore il nuovo decreto sulla golden share con cui finmeccanica è blindata!.....
si vuole cedere ansaldo energia ma a cdp...per fare cassa!.... 

Benis67 ha detto...

Daniele,
riguardo lo stralcio dell'intervista a Rossi che trasmetteranno a Voyager, si sa quando è stata fatta?
Salutoni

gioj ha detto...

cmq stasera sono curioso di vedere rossi in tv....sul jonp non scrive da una settimana ormai........cambio di marcia nella strategia della comunicazione??!! ....e forse cambio di marcia nella commercializzazione....scommetto che parlerà di .....preordini...fabbrica..sbarco sul mercato entro 12/18 mesi....chissà se ci regala qualche novità:):):)

robi14 ha detto...

mia nonna direbbe
-Giusto! adesso ascoltiamo l altra campana-

per carità non per screditare ,ma ,per aver il quadro completo

francesco giannuzzi ha detto...

probabile che alla conferenza di aprile ci possano essere novità(roy ha detto che presto ci saranno piccole news), almeno ci spero quel pagliaccio di nome Rossi(che ha pure tentato di rubare idee) va "affossato" prima che faccia danni.....
io non so cosa sa Daniele ma se sono le solite promesse siamo apposto, solita fuffa targata Rossi(è assurdo che ci vogliano mesi per un test che può essere preparato in poche settimane giusto perché ci sono persone e istituzioni da mettere d'accordo).....

David Nygren ha detto...

Communicate lenr in your language. www.lenrforum.eu 

Tizzboom ha detto...

Immagini familiari sono appena passate su Voyager. Si parlera` di Fusione Fredda nell'ultima parte, come ultimo servizio. Quanto dura di solito il programma?

22passi ha detto...

Ahimè, ci vorrà tanto! Nessuno sa allungare il brodo come Giacobbo!
Speriamo bene sul cosa più che sul quando :)

BarneyP ha detto...

_Hai_ tipi come me dispiace di piu' lo stupro della grammatica e della sintassi, se devo essere sincero.

Barney

Tizzboom ha detto...

Fusione Fredda su Voyager ora.

Guido52 ha detto...

Ho visto Voyager. E' andata come qualcuno aveva previsto : nessuna novità , alcune stupidaggini sul solito Tesla ( ma che c'entra ?), Celani sdentato, Focardi sempre peggio in arnese ,ecc..... Comunque anche questo Giacobbo  è stato molto cauto il che , visti gli standard della trasmissione , è tutto dire.

Guido52 ha detto...

Su new energy times qualcuno e' stato definito malato di mente, narcisista e bugiardo patologico. A chi si saranno riferiti ?

claudiomonza ha detto...

"Celebre è il caso della nascita dell'universo: essendo un evento unico, non è riproducibile"
Cioe' aspetta gli archeologi quando vedono i rottami della guerra d'indipendenza americana devono preovocare un'altra guerra per verificarne l'esistenza.
SEI FUORI
di conseguenza non crederai all'esistenza del big bang finche' non udrai
"e luce fu'.."
la Mescalina e' una brutta cosa.

claudiomonza ha detto...

 Veramente nessuno ha ancora dimostrato nulla...

claudiomonza ha detto...

 Il problemino e' che fra
PROBLEMA ----------> REAZIONE ---------------> SOLUZIONE
spesso passano 150 anni (es il fotovoltaico).

Quindi o siamo veramente tutti ( 5Gpersone) stolti ad usare le fonti inquinanti o gli stolti sono quelli che pensano che basta urlare contro le streghe (nella middleage, oggi gli interessi del fossile) che qualcuno risove come Zuppermanno l'uomo fatto di zuppa ai porri che risolve i problemi della citta'!

Suvvia accendiamo i neuroni, almeno 3!

piero41 ha detto...

Celani ha fatto una regia adatta  ai palati forti... complottismo, omicidi, insabbiamenti alla Nasa, in Italia con Rubbia, armi e segreti nucleari militari, comunque cose già qua discusse; poi ha frenato con decisione sull'e-cat   non testato da esterni. Rossi ha dichiarato caratteristiche sopra le righe. non ha bisogno Di una linea esterna di energia!!!  oppure  dopo due ore di riscaldamento  può andare avanti da solo per 6 mesi!!.... Ora si accorge che quel  1,3 kW andanti di energia esterna disturbano molto l'appeal del gatto.  Attenzione dottore, Il giudizio del mercato sarà impietoso  per le vendite!!!

Paul Smith ha detto...

Mi ha fatto impressione Focardi: sguardo allucinato, barba lunga, spettinato e sdentato...ma il linguaggio sempre lucido e nitido. D'altra parte anche Einstein ai suoi tempi andava in giro senza calzini...
Giacobbo è insopportabile: sulla battaglia di Anghiari ha creato suspence per più di un'ora senza mai dire niente...(adesso ve lo dico, la più grande scoperta, in mondovisione, ma solo dopo la pubblicità...). Su Rossi ha detto la più grande inesattezza, che l'E-Cat una volta innescato marcia da solo senza bisogno di energia esterna. Ma l'ha capito come funziona o l'ha fatto apposta per sensazionalismo? Comunque ha fatto conoscere l'E-Cat e Rossi a una grande platea, speriamo in bene...
Noi qui dentro non abbiamo appreso niente di nuovo.

gioj ha detto...

visto giacobbo......non l'avevo mai visto....devo ammettere che in tv c'è molto di peggio!...

marchettone sull'e-cat........giacobbo dixit( più di una volta)" a breve sul mercato"....

bertoldo 2.0 ha detto...

 C'entra perchè ci cape ...

bertoldo 2.0 ha detto...

 chi poteva rispondere per gli italiani ?

bertoldo 2.0 ha detto...

 e allora rimani sulla grammatica e vai con il tuo dIO ...

Sergio Lapi ha detto...

Evitando di fare commenti su Giacobbo & C. chiedo a Daniele se può, tramite Celani, Del Giudice, Levi o altri porre una domanda al premio Nobel Carlo Rubbia, sempre che abbia una coscienza:

"Chi le ordinò di insabbiare il RAPPORTO 41 e per quali motivi è stato deciso di insabbiarlo?  E perché non ha mai risposto alla lettera di Fleishmann?" http://www.fusione-fredda.it/clemario/Altri/01-Lettera%20Fleishmann.pdf
Faccio una previsione, Rubbia non risponderà mai o negherà l'accaduto, e questo, ancora una volta, dimostrerà il fatto che la scienza non è al servizio di tutti gli uomini ma solo dei soliti pochi potenti che fanno quello che vogliono. Spero vivamente di sbagliare.................

Benis67 ha detto...

Nel bene e nel male, trasmissioni come Voyager hanno la capacità di sensibilizzare Il "grande pubblico" ad argomenti di scienza , spesudoscienza...e fantasia folle allo stato puro :-) Poi sta alla intelligenza e alla curiosità di ciascuno, il passo successivo: l'approfondimento personale. A riguardo, ben venga voyager.
Ho visto che sui vari social network stanno girando abbastanza velocemente commenti alla trasmissione di ieri; giusto per non aggiungere confusione alla confuzione e ulteriori inesattezze, ho scritto due righe...per i miei "amici" e amici di amici di facebook.
Le riporto qui, sperando di non aver scritto ...Kazzengerate ulteriori: magari con un po' di copia e incolla la si può far girare come breve sintesi dello stato attuale dell'e-cat, per chi dopo aver visto il fimato, rimane nella confusione più totale!!
__________________
Ebbene sì, si parla di e-cat anche a Voyager!! Ovviamente, la cosa positiva è nella visibilità per il "grande pubblico"....mentre rimangono i toni imprecisi e un po' troppo mirati alla spettacolarità, tipici di tale trasmissione.
In breve, riassumendo le ultime news e bypassando alcune sciocchezze
dette dal buon Giacobbo, esistono 3 progetti legati all'e-cat di Rossi.
Il primo è quello di una caldaietta domestica che produrrebbe al
massimo 10 KWh di calore con un consumo elettrico medio massimo pari a
1/6 del calore prodotto, in pratica circa 1,2-1,5 KWh. E' assolutamente
errata la affermazione di voyager che tale oggetto funziona
autonomamente per 6 mesi senza energia in input, visto che occorre
elimentare elettricamente tale generatore. Ovviamente se si riduce a 1
KWh il calore prodotto (può andar bene per l'acqua calda in casa) il
consumo elettrico è di circa 120Watt. Facendo due conti, per una casa di
100 mq, il riscaldamento costerebbe circa un terzo rispetto al Gas
Metano. Non è un miracolo, ma il primo passo. Tempo di accenzione 1 ora,
dimensioni 30x30x10 cm. Tali e-cat andrebbero ricaricati ogni 6 mesi
con un kit di ricarica che dovrebbe costare una ventina di euro. Tali
caldaiette potrebbero essere messe in vendita tra 18 mesi a circa
500-600 Euro. Il secondo progetto è un generatore "industriale" di
calore di 1 MWatt, sempre con consumi elettrici pari ad 1/6 e in questo
caso dimensioni pari ad un container. Per quello che si sa, 2 o tre di
questi generatori, anche se in una forma non definitiva, sono già in
funzione per un test sul campo. Il terzo progetto è quello più
interessante, che se realizzato, sarebbe il sogno dell'energia
illimitata che tutti desideriamo. In pratica un sistema che produce 45
MWh di calore che alimenta una turbina ( forse un modello siemens) che a
sua volta produce energia elettrica, una parte della quale utilizzata
per alimentare l'e-cat e l'altra per essere distribuita. Secondo i
calcoli si avrebbero in uscita 7,5MWh di corrente elettrica (è quanto
serve per servire 2000-3000 abitazioni) + 30 MWh di calore
(riscaldamento e acqua calda per altrettante abitazioni). Il tutto
funzionerebbe in perfetta autonomia senza produzione di scorie
alimentato da una manciata di nichel e un po' di idrogeno. Incrociamo le
dita!!!
Benny

Tizzboom ha detto...

Ecco il servizio sulla FF di Voyager su Youtube

http://www.youtube.com/watch?feature=player_detailpage&v=b1tV9RwrbSQ

Dibattiti ha detto...

Ma dai..

Daniele Passerini (22passi) ha detto...

@tutti
Commenti di default riattivati, si torna al box commenti di prima. :-)

Posta un commento

Ovviamente 22passi è un blog, non una rivista on line, pertanto la responsabilità di quanto scritto in post e commenti appartiene solo ai rispettivi autori. Chi è abilitato a pubblicare su 22passi deve evitare botta&risposta a distanza con utenti di altri blog o forum (donde può comunque trarre contenuti citandone la fonte).

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts with Thumbnails