BLOG PER APPASSIONATI D'AMORE, ONESTÀ, SPIRITUALITÀ, ARTE, POESIA, POLITICA, DEMOCRAZIA, SOSTENIBILITÀ, TECNOLOGIA, ENERGIE PULITE, COLD FUSION E LENR, MEDICINA ALTERNATIVA, RIVOLUZIONI SCIENTIFICHE, CRIPTOARCHEOLOGIA E "TANTE COSE INFINITE, ANCOR NON NOMINATE"

>>>> CERCHI LIBRI SUL BENESSERE DEL CORPO, DELLA MENTE E DELLO SPIRITO?

B A C H E C A D E L B L O G

Dal 25 Aprile 2015 (Festa della Liberazione) la possibilità di lasciare commenti nel blog è stata disattivata, eccetto per gli 85 utenti autorizzati e autori ad oggi iscritti. Chi desiderasse fare parte di questa piccola community (Google consente ancora 15 iscrizioni) può mandare due righe di presentazione a 22 passi chiocciola gmail punto com.

mercoledì 25 gennaio 2012

Che combinano i Greci di Deffkalion?

Ho appena finito di rispondere alle email che mi s'erano accumulate nell'ultima settimana, spero di non averne dimenticato nessuna. Tra un po' mi rimetto a dialogare con chi mi ha posto domande (intelligenti) o provocazioni (divertenti) nei commenti al blog, ma prima scrivo al volo questo post.

Come molti si ricorderanno Francesco Celani qualche mese fa si era proposto sia ad Andrea Rossi sia a Defkalion GT per testare (a pagamento s'intende) i loro reattori Ni-H: Rossi aveva rifiutato, Defkalion pure [qualcuno mi trova il link per favore?], ma lasciando la porta aperta per il futuro. 

È del 23 gennaio scorso la notizia che Defkalion GT ha dato disponibilità a sottoporre a test indipendenti il suo Hyperion. Al che sia io sia altri che hanno commentato nel blog, ci siamo chiesti se Celani potesse essere coinvolto in questi test. Così ieri gli ho scritto e poche ore dopo mi ha risposto:

22 passi
(...) vuoi rispondere a questo lettore?
Come eravate rimasti tu e Defkalion quando avevi fatto loro la stessa proposta rifiutata da Rossi? Mi pare avessero lasciato la porta socchiusa... per caso te la stanno aprendo ora?
Ciao buona giornata
Daniele

guido52 ha lasciato un nuovo commento sul tuo post "Chi lo ha detto che Camillo...":  
Buon giorno Daniele,Immagino che tu abbia letto la dichiarazione pubblica di Defkalion di essere pronta a consentire test indipendenti sul suo "reattore". Il professor Celani sarebbe il "tester" ideale . Visto che hai con lui un eccellente e costruttivo rapporto sarebbe interessante che tu gli chiedessi se è disponibile a condurre questo test e cosa pensa delle condizioni poste da DGT.Grazie e buona giornata.Guido
Celani
(...) anche io sono rimasto molto sorpreso dal messaggio di ieri della Defkalion.

Tale Società conosce molto bene le mie "rigide" richieste riguardo il collaudo.
Sicuramente 48 ore NON sono sufficienti ed i vincoli  da loro imposti, ad una prima lettura, mi sembrano eccessivi per poter effettuare un test serio.
Le mie richieste tecnico/scientifiche sono, essenzialmente, le stesse da me poste a Rossi, escluso ovviamente il fatto che PRECEDENTEMENTE avevano dichiarato una temperatura di uscita utile >di 200°C.
Quindi il tutto è più costoso/complesso rispetto al reattore di Rossi (T_max circa 110°C).
Attualmente NON hanno dichiarato la temperatura esterna "utile" ma solo quella interna delle polveri (650°C, se non ricordo male).
Devo capire meglio l'attuale situazione, oltre al fatto che il COP è sceso a 25 a 20.

* Oggi ho cercato di contattare telefonicamente il mio "contatto" con la Defkalion ma non ci sono riuscito.
Spero di essere più fortunato domani.

* Come ipotesi, forse non sono io, noto "rompiscatole", il destinatario del messaggio.

Grazie per l'attenzione,

Francesco CELANI


***

Stiamo a vedere, vi terrò aggiornati anche sulle novità dal fronte greco. Ribadisco però il mio scetticismo sulle carte che Defkalion ha in mano. Hanno lasciato intendere a tutti di essere riusciti a replicare l'E-Cat di Rossi, Rossi invece ha sempre ribadito che manca loro proprio il core del'Hyperion. Le informazioni che ho raccolto ad oggi, a partire dalle testimonianze di persone che hanno visitato i laboratori Defkalion la scorsa estate, mi fanno credere che abbiano in effetti lavorato molto bene sull'ingegnerizzazione degli apparati necessari al buon funzionamento del reattore, resta il fatto però che non avrebbero il reattore.

Francamente ritengo molto più importanti, interessanti e forieri di positivi sviluppi, i movimenti in corso sulla "linea gotica" bolognese.

69 : commenti:

robi ha detto...

Daniele
per curiosità ogni tanto seguo "xanthi-news". è li che dovrebbero sorgere le strutture per l e-cat di defkalion
Stranamente l ultima notizia la collegano (25novembre)ad un possibile collegamento con le elezioni.lì dicono che il test, lo faranno dopo le elezioni e per tal motivo son convinti che sia solo una propaganda politica.
abbiamo da una parte defkalion pronta ad entrare sul mercato
abbiamo da un altra parte (dove defkalion ha detto di investire)che i cittadini del luogo affermano zero su zero
andiamo avanti...

tia ha detto...

Se come dice Rampado ci vogliono 500000 euri in un conto escrow per testare i "reattori domestici", prevedo un ampio numero di sperimentatori autorevoli. Tale numero è talmente particolare che se moltiplicato o diviso per qualque altro numero eccetto se stesso, il risultato non cambia.

gpt ha detto...

Bah, se vogliono 500K (ripeto io NON l'ho visto da nessuna parte, nè chiesto nè rifertito) per questi test mi pare alquanto scorretto (manco è un apparato completo, solo il core).

Per i commenti del prof Celani, di sicuro non in parte condivisibili, ma il tempo di 48h se il test ha senso scientificamente non mi pare poco anzi... tutto dipende dalla dimensione del core stesso e dai dettagli del setup. Fanno un doppio check con due reattori scambiandoli per renderne uno attivo per volta (buono come concetto di autocalibrazione credo), dicono di avere un UPS dedicato per ben controllare il flusso di INput (bene), dicono di far usare sonde e struimenti di chi va a fare il test (ottimo)... tutto questo non mi sembra poco, ed in ogni caso mi pare MOLTO MOLTO MOLTO di piu' di quanto proposto dal concorrente Rossi (almeno in pubblico per i mortali). Dire a prescindere che non va bene mi pare poco onesto intelettualmente...

Poi se è tutto un bluff a questo punto è facile da scoprire, le risposte di Defkalion saranno illuminanti in tal senso (o anche la mancanza delle stesse), se il prof. Celani ce le continuerà a far avere (e tu Daniele pubblicarle :)) sarà un grande servizio pubblico...

@Mario Massa e Gdmaster:
voi mi sembrate i piu' ferrati in merito... che ne dite ha senso quanto sopra o sto sparando cacchiate (tecnicamente parlando)?

Miglietto ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
mario massa ha detto...

@gpt

Ti dò perfettamente ragione sulle 48 ore: Celani da ricercatore chiede il massimo: a mio parere bisogna sapersi accontentare e prendere quello che viene offerto (il concedere prove, sia da parte di Defkalion che di Rossi è una loro scelta, mica un obbligo di legge). Considera però che quanto più il set-up del test e deciso dall'inventore tanto più chi verifica può commettere errori di valutazione soprattutto se il tempo è poco. Penso che sia ciò che è successo a Levi nei test dell'E-CAT di Rossi.

Il problema nel caso di Defkalion è che mi pare che per assistere a quel test devi depositare 500K euro: anche ammesso di averli, sei sicuro che poi te li restituiscano?

mwatt ha detto...

e poi mi chiedono perchè io TIFO DEFKALION!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

mwatt ha detto...

http://youtu.be/KPQFXPyALr8
C'E' SOLO DEFKALION!!!!!!!!!!!!

ant0p. ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
gpt ha detto...

@ Mario massa:
Io non ho letto da nessuna parte dei 500k per questi test.

Intanto a Defkalion scrivono che fanno fare tutti i possibili controlli e stanno spingendo come pochi per pompare interesse aprendo (a parole) il lab. Dicono anche che se vuoi l'UPS te lo porti tu...
Ragazzi quanto mi piacerebbe metterli sotto e o sbugiardarli a morte o osannarli... Il Core è un cubo di 15 cm, non ci sono storie anche con un setup un po' merdoso ma semplice e chiaro si capisce se sai cosa fare se hai un COP > 10 o no e loro... Dichiarano 2COP =20!!!

Daiiii prof Celani vai con Mario Massa e facci sognare con la verita'! Io faccio volentieri colletta per 2 persone viaggio vitto e alloggio per 4 gg (1 di arrivo e controlli, 2 di test e 1 di relax e report per i finanziatori - noi :)) ad Atene! Spesa MAX totale 2000 euro...

MISTERO ha detto...

@Mattia Rizzi

>Se vuoi i 500.000 euro li metto a garanzia su un conto intestato ai tuoi parenti, così puoi venire con me al pranzo organizzato da Sandro.
Se non ritorni sano e salvo i tuoi parenti diventano ricchi...

gpt ha detto...

@Mistero:
Dai non buttarla in caciara, piuttosto tu come la vedi? Ha senso quello che stiamo scrivendo? Tu qualche euro con la tua società per sponsorizzare il viaggio di C&M (posto che vogliano ovviamente ;)) ce lo metteresti?

gpt ha detto...

Ok è confermato: NON bisogna pagare nulla per fare il test, solo volo alloggio e... manco tutto il vitto ;)
Pls non parliamo più dei 500k...
Fonte: forum defkalion
A me sembra avere quantomeno senso logico tutto questo rispetto ad altro...
Daiiii facciamo un pullman con traghetto da Brindisi :)

gpt ha detto...

Errata corrige: Nel mio commento iniziale intendo all'inizio --in parte condivisibili -- SENZA il "non"
Giusto a scanso di equivoci altrimenti sembro matto :)

Tizzie ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
alessandro pepe ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
alessandro pepe ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
alessandro pepe ha detto...

Io appoggio il vIaggio in Grecia con 100 euro simbolici. Dico veramente. Tia tu ci andresti a nostre spese? Insieme a qualcuno piu' ' beleiver'?

Merlian ha detto...

@alessandro

E cosa ci dovrebbe fare Tia lì?

Tizzie ha detto...

Riguardo i 500000 euro, questa e` la loro risposta sul loro forum, almeno indirettamente:

Q: Dear Defkalion,
5. For what do the testers have to pay (besides their traveling costs)?

Defkalion GT: Pay? Why scientists should pay to do their job?
Travelling and accomodation are obviously on their budgeting costs for transparancy reasons. (We can offer only what we discribed in viewtopic.php?f=4&t=845. They can skip the patsa if they want...)

ulixes ha detto...

Un pò cattivella:

Gli scienziati scettici che si dimenano qui e altrove per giustificare l'impossibilità di certi "fenomeni" (per usare le parole di Franchini) dovrebbero tacere fino al momento in cui, in prima persona, non riescono a dimostrare direttamente e scientificamente che quei fenomeni sono falsi.

Chiarisco:
qualcuno sostiene che c'è qualcosa che funziona secondo canoni non convenzionali, ma funziona!
Si viene invitati a verificare la realtà di tale funzionamento.
Ma si preferisce declinare l'invito perchè, comunque, sui libri di chimica e fisica quel tipo di funzionamento non è contemplato.

Mi spiego col disegnino:
fare le valigie, andare in Grecia, testare di persona, infine parlare.

O TACERE PER SEMPRE!!!

Questo in attesa che anche sul versante italiano venga offerta la stessa opportunità.

Gdmster ha detto...

@ulixes

mi spiace, non funziona così. Sono gli autori che devono dimostrare al di là di ogni ragionevole dubbio che funziona.

Comunque se Rossi vuole glielo testo io l'aggeggio. Mi porto 1 (uno) termometro, un wattmetro e un'orologio. Se non ha nulla in contrario anche una termocamera, altrimenti no. Mi deve dare solo un recipiente da 2000 litri di acqua e un circuito chiuso. Lo faccio gratis.

Nessuno ha detto...

Ulixes: stiamo parlando di sponsorizzazioni e collette per mandare qualcuno.

Non vedo proprio i presupposti per il tuo invito a tacere per sempre

Daniele Vanoncini ha detto...

@ulixes

mi sembra obbligatorio che uno scienziato sia scettico, scientificamente scettico.

ma l'onere della prova della veridicità di una affermazione non deve ricadere su chi vuole verficare, ma su chi la afferma

frase che rimetto apposta per non perdere di vista l'obiettivo:
a livello di dati per quanto riguarda i test (di Rossi o di Defkalion) come siamo messi?

ulixes ha detto...

Avevo già proposto, un pò beffardamente lo ammetto, una colletta per mandare Franchini.

La mia disponibilità a partecipare economicamente a tale colletta rimane.

Come ho già detto, qui c'è gente molto in gamba. Immagino che due detrattori ed un believer sarebbero sufficienti per un test indipendente in grado di fugare qualsiasi dubbio sul funzionamento.

Se poi fossero in grado di applicare il primo principio scientifico sarebbe tanto meglio:

OSSERVARE E DEDURRE! (dedurre ciò che non è scritto sui libri).

ulixes ha detto...

Non sono tanti, ma cento euro sono pronto ad investirli nella colletta.

Mario Massa e Giancarlo Rossi mi ispirano fiducia.

Aperto ad altre ipotesi.

gpt ha detto...

Vero è che l'onere della prova è a chi fa affermazioni straordinarie, ma in questo particolare caso e specifico momento mi pare che Defkalion abbia dato una ragionevole (magari non perfetta ma ragionevole) apertura.
Stante l'importanza della cosa è anche ragionevole che chiedano personale/istituzioni con referenze (anche perchè lo fanno fare aggratise), altrimenti giuro che mi sarei messo a ripassare di nuovo fisica 3 (metodi e misure sperimentali) e ci sarei andato io.
Ovviamente chi lo fa per lavoro (Vedi Mario Massa) o addirittura per istituzione (prof. Celani) hanno titoli infinitamente piu' adatti per essere sia credibili (celani) che efficaci (Massa).
Io per la colletta 100 euri ce li metto senza problemi, spero che anche Mistero dato che è un imprenditore possa direttamente coprire il resto (saranno 1700 euro dato che 300 già li abbiamo alzati).

Se serve una mano per interfacciare Defkalion e qualcuno mi dà titolo a farlo per suo conto sono a disposizione. Di parte contrattualistica tecnica me ne intendo. (Ovviamente è una mezza provocazione lo so che i soggetti di cui parlo sono piu' che capaci di farlo, ma piu' di aiutare con qualche soldo e la mia professionalità non posso...) In caso D22 ha i miei contatti e riferimenti diretti (tanto per chiarire che non sono un fantasma da blog).

Se possibile suggerirei a tutti in questo post di focalizzarsi sul task tanto per non perdere tempo ed essere realmente efficaci.

se poi è tutta un acavolata di Defkalion... beh, ripeto è facile smascherarlo, se invece è vero paradossalmente anche mr. R ne avrebbe grande vantaggio visto le la tecnologia del core se non l'anno copiata quanto meno hanno avuto "spunto" dalla sua e qudini anche lui avrà un elemento in piu' per dire che qualcosa di vero (e dimostrato) lo ha :)

alessandro pepe ha detto...

Ai miei 100 euro ne aggiungo altri 100 di un amico fisico. E siamo a 400.
Si pUo' inserire nella zona scommesse cosi' da renderla operativa la cosa? Mandiamo una lettera ufficiale a Defkalion? C'e qualcuno con qualche titolo professionale disposto a farlo?

alessandro pepe ha detto...

Io la sto prendendo seriamente anche perche' un passaggio nel mondo reale darEbbe a questi commenti tutt'altra valenza. D22 che ne pensi?

Valeria ha detto...

Per fortuna, esistono persone diverse...
Il Prof Biberian, Universitè de Marseille

Ingegnere in Fisica Nucleare ed Elettronica

http://www.jeanpaulbiberian.net/

video
http://www.knowledge-tv.com/Lafusionfroide.html

Gdmster ha detto...

@Valeria
Giusto per finire il discorso queste sono le conclusioni del lavoro NASA del 1989. Dire che sostiene l'ipotesi fusione del deuterio mi pare eccessivo. (Non è la stessa proposta da Preparata).

This experiment to look for evidence of the second deuterium fusion reaction
2D + 2D → 3He + n
in Pd showed a negative result even at the rather low level of significance of 3 standard
deviations. Differences of 1 or 2 standard deviations were observed in the background count as
well as when deuterium or hydrogen was present in the hydrogen purifier.
One can only speculate about the source of the heating which occurs when D2 and not H2 is
removed from the Pd. The lack of neutrons during the heating (indeed during any of the
experiments) would seem to rule out the second reaction as an explanation.

Valeria ha detto...

bene...hanno fatto bene a tenerla nei loro cassetti..Bravi!

Valeria ha detto...

qui si parla di una cosa molto importante: qualcuno che ci metta la faccia, oltre ai tasti del PC...concentriamoci, che è meglio!

alessandro pepe ha detto...

@valeria

Ma a te tutte ste certezze chi o cosa te le da? Non e' ne polemica ne provocazione ma non ho mai letto un tuo commento dove vi fosse un dubbio di sorta. Alcuni approcci scientisti sono vittime dell' incapacita' di percepire il reale solo come possibile e lo vedono come una verita' imprescindibile limitando cosi' il proprio campo percettivo. Alle volte sembra che anche tu sia limitata da analoga sicumera.

Valeria ha detto...

Io faccio un altro mestiere, purtroppo, per il momento, non posso fare la differenza.
Ma il fatto che la differenza la faccia gente che ragiona in questo modo estremamente limitativo, mi indigna e mi perplime, perchè purtroppo ricade nella sfera della mia personale esistenza...di qui, il mio comportamento

Daniele Vanoncini ha detto...

@gpt
concordo sulla ragionevolezza della apertura di Defkalion chiedendo supporto a terzi

Daniele 22passi ha detto...

@Alessandro Pepe
Mi sembra un'ottima iniziativa e, anche se sono personalmente scettico su quanto Defkalion abbia realmente in mano, ben vengano i test!
Vi do il mio appoggio come blogger all'iniziativa per dare ad essa la giusta visibilitá... appena ne trovo il tempo ovviamente! :))
Oggi ne ho veramente poco da dedicare al blog.
Un abbraccio e in bocca al lupo.

Marco da Rallo ha detto...

di euri ce ne sono altri cento se sono ben accetti ... i miei!
Marco da Rallo

Nessuno ha detto...

100 euro anche da me + proviamo con la sponsorizzazione.
Adesso scrivo a Defkalion per sapere i dettagli

alessandro pepe ha detto...

Siamo a 700 totali secondo i miei calcoli. Si possono dare anche 50 o 20.

Nessuno ha detto...

Organizziamo una serata a Roma per parlarne de viso?
Enoteca?

Daniele 22passi ha detto...

@nessuno
C'era qualcuno di noi che ci aveva invitato a Roma a bere "prosecco francese" o sbaglio? :)

Nessuno ha detto...

Io ho mandato la richiesta di partecipazione con i dettagli della mia società. Vediamo cosa rispondono.

L'incontro a Roma potrebbe permettere di conoscerci e chiarire cosa andrebbe richiesto per garantire la correttezza del test.
@Mario Massa: tu potresti venire a Roma?

Alex-G ha detto...

@triziocaioedeuterio
Il fatto di scrivere che "l'università si è resa disponibile" fa pensare che la collaborazione sia già bella che iniziata...
Altrimenti non si sarebbe fatto alcun riferimento nemmeno alla pubblicazione dei risultati....
http://22passi.blogspot.com/2012/01/volte-chi-perde-vince-perde.html?showComment=1327506930436#c2753879884320054896

"si è resa disponibile" non necessariamente implica che la collaborazione sia già iniziata ma che sono disponibili ad iniziarla... (evidentemente su basi diverse da quelle del precedente contratto) che è già tanto.

@Valeria
é vero che gli incentivi alle rinnovbili sono costati e costanotanto ma
1) sono a tempo... calano (anche se dovrebbero calare di più e in questo sono stati commessi molti errori politici) e i costi di produzione di anno in anno diminuiscono

2) al totale degli incentivi va sottratta la parte dirottata alle cosiddette "assimilate" e agli inceneritori che permane tuttora e permarrà per sempre perchè l' incenermento è un processo sempre in perdita mentre le rinnovabili aumentano l' efficenza, 5 anni fa ho PERSONALMENTE visto celle dal rendmento del 60%... e di strada da fare ce ne è ancora tanta. inoltre i sistemi di ccumulo e stoccaggio stanno migliorando molto e ci sono ancora ampi margini di miglioramento

3)Storicamente lo sviluppo dello sfruttamento di una nuova fonte di energia è sempre stato inizialmente "finanziato" con quelle precedenti...

Tutto questo non toglie una virgola all' importanza della scoperta di altre fonti enegetiche come le LENR, se poi soppianteranno le rinnovabili poco male, ciò che conta è il risultato finale.

Solo per portare ulteriori dati per fare con più completezza le proprie valutazioni.

alessandro pepe ha detto...

La mia enoteca e' a vostra disposizione. Sala privata dovete solo dirmi il giorno che ho un po' di appuntamenti. Ci stanno Max 20 persone.

alessandro pepe ha detto...

Ps ma niente prosecco solo champagne. La sala la sett prossima e' occupata l' 1/2 e il 3/2 gli altri giorni liberi al momento.

alessandro pepe ha detto...

Anche 24 un po' stretti

Anto ha detto...

.

alessandro pepe ha detto...

Ora vado che ho appunto una degustazione. Fatemi sapere, totale disponibilita'. Le domeniche forse sono data piu' comoda. Mia mail e' : pepealessandro@hotmail.com

ulixes ha detto...

Al momento noto autorevoli "assenze".

Rimango fiducioso.

Paul ha detto...

Io non sono autorevole ma vorrei contribuire con 50 euro alla gita in Grecia.
Attendo dettagli appena possibile

ulixes ha detto...

Sul blog di Franchini è appena stata postata dal sottoscritto notizia dell'iniziativa in corso.

Gdmster ha detto...

mi associo all'iniziativa MIG
(misure in Grecia) ci vediamo da Alessandro possibilmente di sera o la domenica.

Nessuno ha detto...

Grazie per l'offerta!
Partirei dalla disponibilità di Mario Massa e Giancarlo DM.
Per me una sera nella settimana del 6 febbraio è ok.

ulixes ha detto...

Infatti, come pensavo!
Ricordavo male il nome.

Giancarlo DM (credo De Magistris).

Chiedo perdono.

Grazie per la disponibilità.

Gdmster ha detto...

@ulixes

ti facevo nel gruppo di quelli che non mi sopportano. grazie per la stima.

Gdmster ha detto...

@Valeria

non mi ero accorto che mi avevi chiesto se costruisco visori notturni con intensificazione di immagine. la risposta è sì, ma solo per uso venatorio.

gpt ha detto...

Cerco di essere didascalico:
1. Essendo di Roma vengo volentieri alla serata.
2. Ovviamente Gdm è da includere se interessato e ha titolo

Nota di attenzione:
non finiamo per "stuzzicare" Defkalion senza avere titoli reali, IMHO il supporto/presenza/apporto del prof. Celani è piu' che opportuno.

Nota2 (@Valeria et al.):
PLS rimaniamo focalizzati sul punto discussioni filosofiche servono a poco, se si vuole avere risposte solide occorre fare domande e sperabilmente vedere dati reali, altrimenti trattisi sempre di opinioni basate magari sul buonsenso o sulle speranze ma sempre tali rimangono. Siceramente non capisco xchè tal ragionamento a volte dà fastidio.

Nessuno ha detto...

GDM è supertitolato e soprattutto risponde sempre alle domande (anche quelle stupide) in tempi rapidi ed utilizzando internet, cosa alla quale Celani non è abituato.
Magari ne parliamo nell'incontro.

gpt ha detto...

@nessuno
Yes non avevo dubbi... è solo che per titoli, lavoro "ottimista" nel settore LENR e rappresentanza istituzionale il prof. Celani è di sicuro uno a cui (per domande ragionevoli) Defkalion NON puo' dire di no...
Agli umani "normali", annovero Gdm, Massa e tutti gli altri in questa categoria spero non vi offediate :), si puo' piu' facilmente vendere fuffa per impedire od oscacolare l'andare/vedere/provare...

Come credo si noti... il mio scopo è togliere ogni sponda a possibili scuse da Defkalion stante le loro mirabilanti recenti affermazioni nella speranza che siano vere!

p.s.
Grazie per la disponibilità "enologica" Alessandro :) sarà un piacere chiacchierare davanti ad una buona bottiglia!
p.p.s.
se ritieni possibile PLS pubblica dove è/come si chiama il locale così intanto ti si fa un po' di pubblicità :)

Gdmster ha detto...

Ho riletto il protocollo di misura Defkalio e lo trovo abbastanza anomalo. Non sono consentite misure di calorimetria, ma solo di temperatura. Se riporto, come suggeriscono loro, le temperature in funzione del tempo, l'area sottesa (integral) mi dice qual è il reattore che ha generato più energia. Però non so quanta. La differenza tra la tempertura esterna e quella interna può darmi una stima del calore prodotto a patto di conoscere le caratteristiche termiche e geometriche del contenitore del reattore e che venga contemporaneamente misurata la temperatura ambiente. Un parametro su cui non ho controllo assoluto è il firmware che controlla la stabilizzazione delle temperature. Nulla mi assicura che il firmware non possa essere avviato in modo da spegnere parzialmente il reattore di confronto. Serve misurare l'assorbimento effettivo in potenza elettrica. Il COP, essendo l'energia prodotta solo stimata, può essere solo stimato. Certo, tolto il dubbio firmware, un COP di 20 lo si vede ad occhio.

Valeria ha detto...

GFmster

La caccia notturna è proibita. Si chiama bracconaggio ed è un reato penale.

Forse fornirai la Guardia Forestale, ma dubito che ne faccia un largo uso: di notte, non li ho mai visti fare osservazioni su popolazioni selvatica (in rare occasioni di giorno, solo quando non fa freddo o piove)

Francesco ha detto...

@gpt

Per quanto riguarda Defkalion, a questo punto, non posso che essere ancora più scettico.

Quei personaggi non mi sono mai piaciuti, "a pelle", sin dal primo momento, anzi era uno dei motivi di dubbio riguardo la vicenda e-cat quando erano ancora in collaborazione con Rossi.

Mi ero un po' "aperto" quando ho visto le foto dell'ingegnerizzazione che hanno fatto, molto migliore dei prototipi artigianali di Rossi, e la questione dei test indipendenti è effettivamente allettante.

Quando ho letto però il protocollo di prova, ho avuto una reazione simile a quella di Celani.
Non mi è sembrato un protocollo che lasciasse la sufficiente autonomia allo sperimentatore, anche se questo non è chiarissimo.
Se si riuscisse ad avere assicurazioni a riguardo potrebbe essere una buona occasione.

Il problema vero però, per quanto mi riguarda, è ancora un'altra considerazione.

Se Rossi ha in mano davvero qualcosa potrebbero forse averla anche quelli di Defkalion se sono riusciti a fregargli i "segreti".
Non vale, secondo me, il viceversa e ancora di più non credo che possano avere in mano qualcosa in più di Rossi.

Quindi il "pericolo" sarebbe che una eventuale prova negativa o non soddisfacente e conclusiva sull'Hyperion, da un lato non chiuderebbe la vicenda poichè l'e-cat potrebbe essere un'altra cosa, quindi potremmo trovarci in una nuova e frustrante situazione di stallo; dall'altro potrebbe creare ulteriori scetticismi sulle LENR in generale e sull'e-cat, se esso non è solo fumo (o meglio vapore) ma anche un po' di arrosto.
E considerando quella che è la mia idea su ciò che è più probabile riguardo tutta la vicenda e che riservo di dire in questo momento, preferirei che il fronte degli scettici non si rafforzi troppo, magari grazie ad un bluff più o meno truffaldino.

Valeria ha detto...

@Francesco

ho pensato la stessa identica cosa relativamente all'offerta Defkalion

è un rozzo tentativo di spingere Rossi a correre più veloce e a sbagliare qualche mossa, ma può avere effetti grandemente controproducenti per tutta la questione.

Paul ha detto...

La Defkalion ha detto che il singolo reattore di Rossi dell'imp. da 1MW (quello con tre reattorini all'interno) era la copia di un modello sorpassato di Defkalion, già superato dai nuovi Hyperion.
Insomma non si sa chi copia chi...

ulixes ha detto...

@Francesco
Faccio umilmente notare che qui si discute dell'opportunità di testare gli Hyperion.

Concretamente si raccoglie denaro per consentire a pochi esperti di nostra fiducia di recarsi in Grecia per effettuare le misurazioni che Defkalion indica.

Aggiungo che i nostri esperti potrebbero anche concordare con DFK un setup aggiuntivo o diverso, qualora lo ritengano opportuno.
Presumo che sia solo questione di dialogo.

Per il momento siamo nella fase di una sottoscrizione virtuale che ci consenta di quantificare un budget da destinare all'iniziativa.

Praticamente:
gli interessati possono rilasciare qui una propria dicharazione di intenti a voler versare una determinata cifra per avviare l'iniziativa.
Seguirebbe l'individuazione degli esperti a cui affidare l'incarico.

Gdmster ha dato la sua disponibilità, condizionata (credo) all'allestimento di un setup da concordare con DFK.

Le altre possibili candidature al momento sembrerebbero essere quella di Celani (scontata) e Mario Massa.

IL BUDGET! QUESTO AL MOMENTO E' L'OBIETTIVO PRIMARIO.

Mi auguro che sopraggiungano altre dichiarazioni d'intenti che possano consentire la MIG (Missione In Grecia).

Paul ha detto...

Qualcuno dovrebbe fare l'elenco degli *offerenti* e relative somme.
Daniele si offre o c'è già qualcuno?

ulixes ha detto...

Fra le possibili candidature ho omesso "Nessuno".

Ma ci sarebbe sicuramente qualcuno più quotato del sottoscritto a discuterne.

mario massa ha detto...

@nessuno
Mario Massa: tu potresti venire a Roma?

Sono di Reggio: un po' scomodo. Una giornata in compagnia da Sandro per conoscerci mi attrae, venire fino a Roma per la Defkalion francamente...

Apprezzo la vostra iniziativa, e sarei certamente onorato di andare a fare la verifica, ma credo che jpt abbia ragione: Celani verrebbe senz'altro accettato per la sua posizione. Il problema potrebbe essere che essendo vicepresidente di CMNS una sua verifica positiva convincerebbe noi che lo conosciamo, ma non credo convincerebbe molti altri. D'altra parte illustri sconosciuti come me o gli altri qui dentro (spero di non offendere nessuno) non potrebbero di certo fare di meglio.
Al momento non mi viene in mente una soluzione.
Forse pochi se lo ricordano, ma una delle aziende di cui sono socio fondatore(emmepiemme) fu contattata da Defkalion per accordi commerciali ai tempi che Rossi lavorava là, poi tutto cadde quando chiesero 52 milioni per procedere: potrei provare a riaprire quel contatto.

Nessuno ha detto...

Defkalion non mi ha ancora risposto.
Domani provo a rimandare la proposta, aumenta la probabilità che sia una messa in scena per stanare Rossi e convincerlo a ritornare sui suoi passi.

Posta un commento

Ovviamente 22passi è un blog, non una rivista on line, pertanto la responsabilità di quanto scritto in post e commenti appartiene solo ai rispettivi autori. Chi è abilitato a pubblicare su 22passi deve evitare botta&risposta a distanza con utenti di altri blog o forum (donde può comunque trarre contenuti citandone la fonte).

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts with Thumbnails