Un blog per appassionati d’Amore onestà spiritualità arte poesia politica democrazia sostenibilità tecnologia green-energy cold-fusion LENR medicina alternativa cambi di paradigma rivoluzioni scientifiche criptoarcheologia e “tante cose infinite, ancor non nominate”. Uno specchio capovolto della realtà: qui siamo una società gilanica, fuori c’è il patriarcato; qui siamo pro E-Cat, fuori c’è il petrolio... per fare previsioni sull’esterno invertite SEMPRE i risultati dei nostri sondaggi interni!

>>>> CERCHI LIBRI SUL BENESSERE DEL CORPO, DELLA MENTE E DELLO SPIRITO?

martedì 2 ottobre 2007

Omonomie nella rete

Un articolo letto sul sito de La Repubblica mi dà lo spunto per divagare su un argomento, per così dire, leggero: digitando il nostro nome e cognome su Google (tra virgolette per restringere la ricerca a quella data combinazione di nome e cognome) possiamo verificare la presenza in internet di informazioni su noi e/o nostri omonimi. Curioso quale sono, è da quando navigo in internet (circa 10 anni) che ogni tanto mi capita di “puntare” Google su amici, conoscenti, persone di cui cerco informazioni e da quando ho pubblicato i miei primi libri anche su me stesso. Mi sono così accorto di avere almeno due omonimi nel web. Il primo è presidente dell'Ordine dei medici chirurghi e odontoiatri di una Provincia del nord Italia. Girando tra i link che lo riguardano si scopre che è membro di Giù le mani dai bambini, Associazione di cui conosco e condivido la “lotta”, ad esempio contro la prescrizione ai bambini di psicofarmaci come il Ritalin (una questione seria, su cui mi riprometto di intervenire nel blog). Se tra i nostri studi c'è solo una vaga attinenza (ho una laurea breve in servizio sociale e una magistrale in scienze politiche), la convergenza cresce considerando le nostre occupazioni: sono funzionario d'un servizio sociale territoriale dove m'occupo, tra varie cose, anche di promozione della salute. C'è poi un Daniele Passerini ingegnere laureato (e forse nato?) a L'Aquila, sistemista Linux e presidente – ohibò - del Partito Automobilisti Italiani. Insomma, presidente di un Ordine professionale il primo omonimo... presidente di un Partito (che francamente non so quanta fortuna abbia avuto) il secondo... mi toccherà darmi da fare per diventare anch'io presidente di qualcosa! Scherzi a parte, le coincidenze tra me e questo ingegnere sono notevoli: pur se mio padre è umbro e mia madre sarda, sono nato, per i casi della vita, proprio a L'Aquila e prima di cambiar facoltà ho dato gli esami del biennio d'ingegneria (qui a Perugia). Il mio omonimo piemontese l'ho rintracciato pure su www.paginebianche.it, il secondo invece non è nell'elenco telefonico... salvo non abbia lasciato l'Abruzzo e sia o il Daniele Passerini con un'utenza telefonica in Lombardia o quello che vive in Emilia Romagna, anch'essi spuntati fuori da www.paginebianche.it. Insomma grazie ad internet ho verificato che siamo almeno in 4 o 5 Daniele Passerini, ma potrebbero essercene altri che non hanno riscontri sul web né sugli elenchi telefonici. Credo che ogni nome abbia una precisa influenza sul nostro destino (ed anche su questo prima o poi scriverò nel blog), per questo sarebbe interessante conoscersi tra omonimi! Prima o poi prenderò coraggio e telefonerò a un Daniele Passerini (deve fare una certa impressione parlare con un altro se stesso!) e magari decideremo davvero di incontrarci tutti insieme. E fortuna che il mio cognome non è comunissimo: per fare un raduno di tutti i Daniele Bianchi o di tutti i Daniele Rossi ci vorrebbe probabilmente un Palasport!

1 : commenti:

Daniele Passerini ha detto...

Be', oggi ho scoperto che su facebook siamo addirittura in 9 "Daniele Passerini"... accidenti quanti omonimi che ho!

Posta un commento

Ovviamente 22passi è un blog, non una rivista on line, pertanto la responsabilità di quanto scritto in post e commenti appartiene solo ai rispettivi autori.

Related Posts with Thumbnails