Un blog per appassionati d’Amore onestà spiritualità arte poesia politica democrazia sostenibilità tecnologia green-energy cold-fusion LENR medicina alternativa cambi di paradigma rivoluzioni scientifiche criptoarcheologia e “tante cose infinite, ancor non nominate”. Uno specchio capovolto della realtà: qui siamo una società gilanica, fuori c’è il patriarcato; qui siamo pro E-Cat, fuori c’è il petrolio... per fare previsioni sull’esterno invertite SEMPRE i risultati dei nostri sondaggi interni!

>>>> CERCHI LIBRI SUL BENESSERE DEL CORPO, DELLA MENTE E DELLO SPIRITO?

sabato 3 marzo 2007

C'era una mucca pazza

Quando mia figlia Arianna aveva circa 4 anni - se non erro - inventai per lei questa piccola filastrocca, o meglio scioglilingua, un po' sul modello di "Apelle figlio di Apollo...".
Ho evidenziato in rosso le sillabe accentate. Metricamente "torna", anche se a prima vista può sembrare il contrario. Vanno solo afferrati i punti in cui raddoppiare il tempo, come fanno i rappers: occhio alla parola "mucchio" e anche a tutto il terz'ultimo verso, in levare invece che in battere e da far precedere da una breve pausa (utile anche a riprendere fiato!). Una volta trovato il ritmo giusto (proprio come con "Apelle...") ci si prende gusto, soprattutto a dirlo velocemente. Provare per credere!

C'ERA UNA MUCCA PAZZA  
C'era una mucca pazza 
che veniva dalla mecca 
le piaceva un mucchio la pizza 
ne mangiàva un mucchio di pezzi. 
Ma alla fine sai che puzza... 
con tutti quei mucchi di pezzi di pizza 
che mangiò la mucca pazza 
che veniva dalla mecca.

2 : commenti:

raffaella ha detto...

che bello!!! vuoi essere anche il mio papà? :-)

Daniele Passerini ha detto...

Curiosona! Come ci sei finita su questo mio vecchio post?
Essere il tuo papà???
Per l'amor del cielo, troppo poca differenza d'età! :)))

Posta un commento

Ovviamente 22passi è un blog, non una rivista on line, pertanto la responsabilità di quanto scritto in post e commenti appartiene solo ai rispettivi autori.

Related Posts with Thumbnails