Un blog per appassionati d’Amore onestà spiritualità arte poesia politica democrazia sostenibilità tecnologia green-energy cold-fusion LENR medicina alternativa cambi di paradigma rivoluzioni scientifiche criptoarcheologia e “tante cose infinite, ancor non nominate”. Uno specchio capovolto della realtà: qui siamo una società gilanica, fuori c’è il patriarcato; qui siamo pro E-Cat, fuori c’è il petrolio... per fare previsioni sull’esterno invertite SEMPRE i risultati dei nostri sondaggi interni!

>>>> CERCHI LIBRI SUL BENESSERE DEL CORPO, DELLA MENTE E DELLO SPIRITO?

venerdì 18 settembre 2015

Le LENR volano in Francia grazie ad Airbus

Geneste
Jean-François Geneste - Airbus Group
Si avvicina il giorno del Worhshop sulle LENR organizzato, insieme all'ISCMNS (1) da Jean-François Geneste, Direttore Scientifico di Airbus Group Innovations.

La carriera di Jean-François Geneste ha percorso tutte le aree dell'aeronautica: missili, satelliti, veicoli di lancio, aerei, elicotteri. Ha lavorato anche nel campo della matematica pura e applicata, in particolare nel settore della crittografia dove ha scoperto una trentina di teoremi. Più recentemente si è occupato di Fisica e ha proposto modelli teorici alternativi fisici.. Ha lavorato con fisici francesi e russi sulla materia dei monopoli magnetici. Egli è autore di oltre una trentina di brevetti in diversi settori che vanno dai sistemi aerospaziali ai motori termici, ma riguardano anche per aerodinamica, crittografia, tessile, strutture ecc. Oltre ad alcuni aspetti industriali, la sua ricerca si concentra sulle geometrie non-archimedee applicate alla fisica. (2)

In Francia i ricercatori come Jean-François Geneste finiscono per occuparsi di LENR, in italia i ricercatori che si occupano di LENR vengono messi all'indice... Galileo Galilei oggi emigrerebbe oltralpe.

Grazie a lern-forum.com (3) possiamo già dare un'occhiata al programma in via di definizione del Workshop ISCMNS sulle LENR che si terra il 15-16 ottobre alla Airbus a Toulouse.
 
Giovedì 15 ottobre 2015


09:00 Jean-François Geneste
Welcome address | Airbus and LENR
09:30 Frederic Henry-Couannier
From dark gravity to LENR
10:05 Stephane Neuville
Quantum Electronic Atomic Rearrangement in Solids by H2 recombination energy release on DD nuclear syntheses under irradiation of deuterium
Electron Deep Orbits of the Hydrogen Atom
11:15 Pausa
11:45 Fabrice David
Hydrogen isotopes in alloys: hypotheses and experiments
12:20 X.Z. Li
Lithium 6: an important fuel in condensed matter physics
12:55 Pranzo
DD nuclear syntheses under irradiation of deuterium loaded Pd anode by auto electron beams at pulse vacuum discharge
15:00 Jean-François Geneste 
Energy creation

Venerdì 16 ottobre 2015


09:00 Jacques Dufour
Unconventional heat observation in the hydrogen/iron/sodium system
09:35 Rickard Lundin, Hans Lidgren
Power generation by resonant isotope transmutation of nuclides
Investigation of heat release during irradiation by ion beams
11:45 Pausa
Replication attempts of the Parkhomov experiment
Phenomenological model of collective Low EnergyNuclear Reactions
12:30 K.P. Budko, A.I. Korshunov
Calorimetric investigation of anomalous heat production in Ni-H systems
13:05 Jacques Ruer
Can craters and hot spots be explained by Erzions or exotic particles? | Analysis of the potential behaviour of the energy catalyzer in the patent US 9115913 B1
13:45 Pranzo
15:00 Jean-François Geneste 
LENR from experiment to theory
16:00 Pausa
16:30 Conclusioni
  1. http://www.iscmns.org/
  2. http://www.cepadues.com/auteur/geneste-jean-francois/263.html
  3. http://www.lenr-forum.com/forum/index.php/Thread/1809-11th-International-Workshop-on-Anomalies-in-%E2%80%A8Hydrogen-Loaded-Metals-in-Airbus-To/?postID=7661#post7661

141 : commenti:

Mauro elia ha detto...

La carriera di Jean-François Geneste ha percorso tutte le aree dell'aeronautica: missili, satelliti, veicoli di lancio, aerei, elicotteri. Halavorato anche nel campo della matematica pura e applicata, in particolare nel settore della crittografia dove ha scoperto una trentina diteoremi. Più recentemente si è occupato di Fisica e ha proposto modelli teorici alternativifisici.. Ha lavorato con fisici francesi e russisulla materia dei monopoli magnetici. Egli èautore di oltre una trentina di brevetti in diversi settori che vanno dai sistemi aerospaziali aimotori termic

Si, però ti sei dimenticato di dire che gioca a golf, e che possiede il famoso cerca palline perse nei prati, di barney

Silvio Caggia ha detto...

2:20 X.Z. Li
Lithium 6: an important fuel in condensed matter physics
Nomen omen! 😂😂😂

Daniele Passerini ha detto...

@Domenico
Si, però ti sei dimenticato di dire che gioca a golf, e che possiede il famoso cerca palline perse nei prati, di barney
ahahah :-)
Ad Assisi abbiamo il FOOD TRUCK. Il prossimo pranzo di 22 passi potremmo battezzerlo 22 PASSI FOOD TRACKER, per fare felice Barney! :)

@Silvio
Nomen omen!
È proprio vero! ;)
Però peccato che gli smile "evoluti" del telefonino non vengono recepiti da Google! (������)

Alessandro Pagnini ha detto...

Le geometrie non archimedee mi mancavano. Non le avevo mai sentite prima! Cercherò di capire che roba sono, ma non prima di domani, stasera sono troppo stanco :-)

Daniele Passerini ha detto...

@Alessandro
Le geometrie non archimedee mi mancavano
Idem, ho scoperta che Giuseppe Veronese ha fatto sì che Archimede non fosse da meno di Euclide nelle geometrie non! :D
http://www.mathunion.org/ICM/ICM1908.1/Main/icm1908.1.0197.0208.ocr.pdf
http://www.eiris.it/ratio_numeri/ratio_17/Cap_1_2006_GeoNonArch_RatioMath_pag_1-30.pdf

Mauro elia ha detto...

Sveinn Ólafsson (maybe with Leif Holmid) will speak at AVS62 Symposium of the American Vacuum Society, on October 20th.

Barney ha detto...

@Mauro Elia: sono contento che la storia del Quadro Tracker ti sia piaciuta.
Io, da parte mia, aspetto che l'E-cat sia fatto provare al Sandia o al LLNL :-)

Alessandro Pagnini ha detto...

@ Barney

Io invece lo aspetto al Leroy Merlin. Magari passo anche a prendere Emidio e ci andiamo insieme! ;-)

Solo che io mi aspetto davvero di trovarcelo, di qui a qualche tempo. Beata ingenuità! :-D

Daniele Passerini ha detto...

@Alessandro
OT
1º e 3º: "Fantastico! Fantastico!" :-)

triziocaioedeuterio ha detto...

Incredibile sul jonp ho una percentuale di risposte da parte di Rossi quasi del 100%...solo che sta botta non ho capito la risposta:

Tommaso di pietro
September 18th, 2015 at 2:54 PM
Dear dott Rossi,
Should the test of the 1 MW E-Cat end today, would it be positive or negative?

Thanks


Andrea Rossi
September 18th, 2015 at 2:57 PM
Tommaso Di Pietro:
Positive with the potential risk to become negative.
Warm Regards,

Daniele Passerini ha detto...

@trizio
"Positive with the potential risk to become negative.
Warm Regards,

:D :D :D

domenico canino ha detto...

Per i sostenitori dell'ipotesi truffa e quadro Tucker.
Vedete, finchè rimanevamo in Italia, con tutti i polli creduloni ed imbroglioni che ci sono in giro, poteva pure essere. Ma in USA sono gente seria. L'FBI indaga sulle truffe e sulle raccolte fondi senza ritorno; vedere la notizia n fondo per credere; se io dovessi proprio progettare un truffa la farei in Calabria od in Campania con la 488 alla Comunità Europea, dove ci sono buone possibilità di imbrogliare, ma in USA prima o poi li prendono.
Wayne Travis and Zydro under FBI Investigation - Nearly 1 million dollars was collected from ~240 investors for the promise of a huge return on investment, much of it spent on non-project, personal items, including a $6k cruise and $35,000 for "Philippines relief" for Typhoon Yolanda via Mark Dansie, which Mark said was "a few thousand dollars." (PESN; September 18, 2015)

domenico canino ha detto...

O pensate forse che Darden non conosca nessuno all' FBI?

Paul ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
triziocaioedeuterio ha detto...

@Daniele

Dici che ci prende un tantinello per il cul?:)))))

Alessandro Pagnini ha detto...

@ Daniele

Fantastico davvero! Però le RB pare abbiano un gran passo. Affidiamoci a San Sebastiano ;-)


@ Trizio

Secondo me, una traduzione non letterale ma efficare potrebbe essere:
"Per adesso tutto bene (F9)"

Barney ha detto...

@Canino: non so se Mauro Elia legge i link che metto; spero di si :-)
Tu credo non li abbia aperti, soprattutto l'ultimo, questo qua:
http://bagniproeliator.it/cerca-una-pallina-da-golf-trova-ritardati-mentali/

Tra i truffati a quel giro c'era l'FBI, e l'aggeggio si continua a vendere alle polizie di alcuni paesi diciamo sottosviluppati.
Come ricavi i tizi hanno ricavato non centinaia di migliaia, ma decine e decine di milioni di dollari, e continuano.

Come dice Nebo nel suo post: e' facilissimo essere truffati, difficilissimo che i truffati (specie se persone o gruppi di alto livello) ammettano che qualcuno li ha presi per il cuBo.

Chiudo con una battuta lasciata in sospeso, sempre dal post sopra citato. Uno dei paesi che NON c'e' cascato e' l'Italia.
Il commento e' "certo, noi siamo i maestri della truffa, vendiamo tre fontane di Trevi al giorno!".
...

gio ha detto...

http://tsdr.uspto.gov/documentviewer?caseId=sn85804314&docId=ORC20150915005024#docIndex=0&page=1

secondo marchio ok.
Per intenderci il gatto che gioca con la pastiglia. ...ehm con la palla:):)

Alessandro Pagnini ha detto...

Se lo viene a sapere Renzi, le pensioni le vediamo col binocolo. Altro che legge Fornero:

http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/Il-batterio-immortale-ci-regalera-elisir-di-lunga-vita-La-scoperta-di-un-team-di-scienziati-russi-6a3e8c60-78cb-4368-938a-65082d76d986.html?refresh_ce


@ Daniele

San Sebastiano ha fatto il miracolo! :-)

Daniele Passerini ha detto...

@Alessandro
Ho visto ora il tuo commento.
Su Vettel ditino magico ti ho appena scritto sotto il post del flipper. :)))))))))))))))))

Quanto all'articolo sono a occhi aperti. Anche se mi inquietano le possibili conseguenze che una scoperta come questa potrebbe avere in un mondo in cui lo 0,7% della popolazione detiene il 43% della ricchezza totale (cito queste percentuali a memoria, ma dovrebbero essere giuste).
Hai visto il film Elisium? Sarà in quel modo il nostro futuro? Ricchi immortali in paradiso e poveri mortali all'inferno?

domenico canino ha detto...

@barney
quello del trova palle da golf è impagabile; ma davvero tu credi che Rossi sia a quel livello? mah, abbiamo una idea di reltà diversa,gli uomini sono sempre gli stessi, in maggioranza schiacciante di QI inadeguato; e gli puoi fare bere tutto, anche il gopher; se il gatto fosse come il Gopher, io riconoscerei a Rossi il premio Nobel per la truffa per 10 anni di fila, veramente ci sarebbe voluto molto più genio nella truffa che nel fabbricare il gatto. E i soldi sono in case a Miami, immediatamente sequestrabili, non in conti esteri cifrati alle Cayman. Dico ci fosse una cosa che torna nel quadro della truffa, ma una sola...

Alessandro Pagnini ha detto...

@ Daniele

Ho letto il tuo commento, ma mi sembra prematiro pensare di poter lottare alla pari con le mercedes. A Monza erano ancora nettamente superiori e Hamilton col nuovo motore poteva distanziare Vettel senza problemi. L'unica speranza sarebbe proprio quella delle gomme, cioè che sia stato scoperto un 'trucco' e che quindi ora non riescano a replicarlo. Salvo questo, ritemgo che in piste non così particolari come a Singapore, si continuerà a lottare per il 3° posto. Oppure ci vogliono errori o problemi di affidabilità.
Comunque è stata una bella prova.
Ricciardo è una velocissima e simpatica canaglia. A Vettel non credo, ma a me vederlo in 'rosso' piacerebbe parecchio, anche perchè perlomeno è un pilota un po' italiano.

Mauro elia ha detto...

@ Barney
si li leggo i tuoi link, mi interessa di più seguire queste vicende (ff etc), che guardare la tv che mi interessa poco

Figata quella del batterio immortale! è una roba molto intelligente, facciamo finta che uno possa vivere per esempio 300 anni, poi una volta trascorsi i trecento anni, diciamo 300 anni e un minuto dopo dalla nascita, la persona deceduta in questione da ormai un minuto potrà dire tra se e se nella bara: ma ho fatto proprio bene a vivere così a lungo.. ho fatto un sacco di cose, mi sono trombato 2000 ragazze, sono andato al cinema 4000 volte, al ristorante ci sono stato 45000 volte... una vera figata! :-))

Alessandro Pagnini ha detto...

@ Mauro Elia

Anch'io mi chiedo se e quanto sia una buona idea prolungare la vita, per molti motivi. Però ancora non ci ho pensato molto e quindi non mi sono risposto in maniera convinta. Magari potrei convincermi che è una cosa fantastica.

Mauro elia ha detto...

@ Alessandro
Direi che cercare di prolungare la vita è una semplice illusione, ovviamente combattere contro il tempo è una partita persa già in partenza anche si riuscisse a vivere per 500 anni, al 500 anno e un secondo si muore comunque e non ci puoi fare nulla, and the rest is silence.. poi ognuno giustamente la pensa come meglio crede questa è una mia opinione.. cmq felicità !

domenico canino ha detto...

@barney
Hai visto lo scandalo volkswagen? Gli americani sono stati inesorabili nel perseguire un test di inquinamento dei motori diesel? Ti sembra che lascerebbero passare senza batter ciglio una truffa di un signor Rossi qualsiasi? L'America non è un paese perfetto, ci sono un sacco di imbrogli e contano i soldi e gli avvocati che i soldi possono pagare per dimostrare di avere ragione, Ma c'è allos tesso tempo un sistema liberale, dove qualche se un oscuro funzionario malpagato di una agenzia governativa scopre un inghippo anche se è di una multinazionale potente, lo persegue inesorabilmente. Non è proprio il posto che sceglierei per fare delle truffe.
@mario massa ed antonio
Voi pensate che Levi abbia un peso nella faccenda Rossi? Io dico che il suo parere a questo punto della vicenda non conta assolutamente nulla. Io sono a conoscenza di molte più magagne di quante voi non immaginiate su quello che ha dovuto rischiare Rossi per riuscire a trovare i soldi per finanziare la ricerca quando era rimasto a secco. nessuno si ricorda più dei famosi 500.000 euro che dovevano essere dati all'Università di Bologna? Rossi li doveva prendere da Defkalion e poi girarne una parte a UNIBO. Ma Rossi fu truffato dai greci e nisba soldi. E ne so molte che non sono pubbliche che se di vostra conoscenza vi farebbero affermare assolutamente che Rossi sta imbrogliando. Vero, ma Rossi spesso ha imbrogliato ma non perchè il gatto non scaldava ( come è giusto e logico che pensiate voi) , ma perchè non trovava i SOLDI ed era a secco totale. A Febbraio 2016 sapremo. Ho parlato più volte di una mia fonte all' ENEA che sa per certo che il gatto scalda da fonti certe che hanno provato il sispositivo con Rossi dal 2011 e che spera che si sappia nel mainstream il più tardi possibile, perchè perderebbero come ente una miriade di fondi europei di ricerca sul nucleare vecchio stampo. Un giorno se Rossi lo vorrà, racconterà di tutti quelli in Italia che hanno provato il gatto e capito che scaldava, e che hanno tentato di comprarlo per un tozzo di pane o di affossarlo. Altro che Impossible Invention di Matts Lewan, si potrebbe scrivere...

Alessandro Pagnini ha detto...

"...Rossi spesso ha imbrogliato ma non perchè il gatto non scaldava ( come è giusto e logico che pensiate voi) , ma perchè non trovava i SOLDI ed era a secco totale..."

Esattamente come la vedo io. Sbagliando, ovviamente! ;-)

Hermano Tobia ha detto...

@domenico canino
Ho parlato più volte di una mia fonte all' ENEA che sa per certo che il gatto scalda da fonti certe che hanno provato il dispositivo ...

Interessante ... hai per caso qualche indiscrezione sui test che sono stati fatti nel centro ricerche ENEA di Brasimone alla presenza di Focardi ?

domenico canino ha detto...

@hermano tobia
no, la mia fonte di quello non mi ha parlato; quando mi capita di vederlo, butto lì sempre una frase su Rossi e sul loro lavoro, in un centro ricerche, e lui è sempre gentile e mi racconta; per correttezza non faccio nomi, nè millanto credito; lui ripete sempre che loro hanno testato, non so ne come ne quando perchè non lo dice, il gatto e secondo loro andava; ma la proposta a Rossi fu insufficiente e volutmente bassa così da ottenere un rifiuto da lui;perchè non si dica poi in fututo che l'ENEA non ci aveva preso...
Così si sono parati il ----
Dice inoltre che l'ENEA ha molte altre tecnologie veramente interessanti nei laboratori, ed anch testate , ma quando si tratta di andare sul mercato, c'è sempre una lobby che si muove con la politica od i parlamentari di turno che hanno un ruolo nella nomina degli enti, e tutto come per incanto finisce nel dimenticatoio; Hanno per esempio tecnologie per i rifiuti funzionanti e molto poco inquinanti, anche con impianti pilota di medie dimensioni che rispettano le norme e demissioni bassissime , ma sul mercato non arriva mai nulla, solo pubblicazioni su riviste per i titoli e per le carriere. Rabbia e sfiducia pervadono questo mio amico, che dice, tanto lavoro, tanta ricerca appassionata e mal pagata, si ottengono i risultati, ma le lobby sono troppo forti, E fa sempre l'esempio del farmaco per l'ulcera, e della scoperta che era un semplice batterio helicobacter a provocarla, 10 anni per farlo passare nei congressi medici, perchè i lobbisti delle case farmaceutiche rimpinguavano lautamente i direttori scientifici dei convegni. Di più non posso dire.

Alessandro Pagnini ha detto...

@ Domenico

Ecco, giusto per chiosare le tue parole e farci tutti un bel pianto, perchè qui c'è davvero da piangere prima di imbufalirsi, guardati cosa fa l'industria farmaceutica:

http://www.tgcom24.mediaset.it/mondo/usa-farmaco-passa-da-13-a-750-dollari-proprietario-business-non-speculo-_2134667-201502a.shtml

Silvio Caggia ha detto...

@Alessandro Pagnini
Perché piangere? Aumentando il prezzo aumenta l'efficacia del farmaco. Non lo sai?
Sai quanto paghiamo noi i farmaci?
https://www.scribd.com/doc/181356779/Cancro-Spa-pdf

Alessandro Pagnini ha detto...

@ Silvio

"...Aumentando il prezzo aumenta l'efficacia del farmaco...."

Non discuto la tua affermazione, ma per me prima di tutto viene sempre il prezzo, il resto è secondario ;-)

Sono di scuola paperoniana, io :-D

Hermano Tobia ha detto...

@Domenico
Grazie per le info. Relativamente al discorso del batterio che causa l'ulcera, mi sembra un esempio molto significativo. Barry Marshall lo scoprì nel 1985 ma nessuno gli credeva e le riviste cosiddette "scientifiche" rifiutavano sistematicamente i suoi articoli.

Venti anni dopo, nel 2005, Marshall vinse il Nobel per la Medicina proprio per quella scoperta.

Invito tutti a leggere le sue parole:

http://www.cockeyed.com/citizen/marshall/quotes.shtml

MISTERO ha detto...

@Domenico
Confermo il test dell'ENEA, anche la mia fonte lo aveva confermato più di 2 anni fa, mi sembra che lo avevo scritto da qualche parte..
Avevo anche visto la bozza di proposta, non era così irragionevole e da quello che mi è stato riferito è stato Rossi a non trattare sulla bozza di accordo, giocava con altri player e l'ENEA ha rinunciato.

E ti/vi invito a fare un semplice ragionamento; sia io che te siamo NESSUNO!!!
E' così difficile immaginare che altre persone che sono QUALCUNO, non hanno ricevuto le stesse informazioni e conferme?
Vedi LAFF.. :-)))

domenico canino ha detto...

@hermano
quella dell'ulcera è così orribile; per vendere antidolorifici; mah; qui ci vorrebbe bertoldo;
@Mistero
io sono nessuno con certezza assoluta; solo a sentire il mio nome i sovrintendenti archeologici e le cattedre universitarie sobbalzano...
Enea, Ansaldo, Enel e sopratutto Nasa; poi è subentrato il colonnello Fioravanti con i militari americani, e tutto è volato in America; ma comunque mi dicono che poi Rossi era affogato dai debiti ed ha abbassato le pretese con darden, perchè si è reso conto che non riusciva ad ottenere le cifre che aveva sperato.

Mauro elia ha detto...

Riguardo sto scandalo della volkswagen... L'Epa americano accusa la casa automobilistica tedesca di avere un software truccato per le emissioni inquinanti.... una accusa del genere, mi sa che hanno le prove per affermarlo (se no sai che danno ecomico/immagine creato così,... tanto per...) se accusi con le prove, sai già prima di farlo pubblicamente che succederà un bel chiasso, e un tonfo di borsa per W e casini vari.. Solitamente prima di prendere decisioni del genere ci si consulta coi pezzi da 90 che ti stanno sopra perchè una caz@ata del genere se non l'hai concordata con loro ti costa che da domani sei a chiedere l'elemosina (così per dire..).. magari la germania non si stava comportando tanto bene.. io non lo so ma lo dico così.. tanto per giocare al piccolo complottista

Alessandro Pagnini ha detto...

@ Mauro

Mi risulta che VW, una volta messa di fronte all'evidenza, abbia ammesso le proprie colpe. Che figuraccia!

Mauro elia ha detto...

Ok se lo hanno ammesso le accuse erano fondatissime!!

Daniele Passerini ha detto...

@Mauro Elia
Sai come gongola Marchionne! :)
È proprio un momentaccio per le case automobilistiche tedesche. Metti insieme lo scandalo WV con l'autogoal di MB a negare i propri motori a Red Bull + Toro Rosso per ritrovarsele poi motorizzate Ferrari ed ecco servite a rete a FCA un paio di fa-vo-lo-se palle da schiacciare al volo! ;)

MISTERO ha detto...

perchè si è reso conto che non riusciva ad ottenere le cifre che aveva sperato.

Le cifre che aveva sperato per fare cosa?
Aiutare i bambini amamlati di cancro o comprare 12-14-16-n.. appartamenti?
Ha mentito, lui con quella unica laurea valida che possiede, ha mentito più volte sapendo di mentire e consapevole che anche due come noi, nella nostra "ingenuità", lo avremmo sostenuto..perché siamo sogantori e su questo ha puntato..
No!!
Facciamo una parafrasi iperbolica alla Gaggia :-))
Ha fatto bene ma ha rotto il cazzo.
Ha ragione Giancarlo, non è fusione fredda.
Tieni presente una cosa, chi ti accusa di conflitto di interessi è in conflitto di interessi. ;-)
Che MISTERO... :-))))

Mauro elia ha detto...

@ Daniele
Sarà stato Marchionne in persona a fare fare ai suoi tecnici i test sul software VW e poi passare tutto il fascicolo all' Epa Americana... :-D!

Mauro elia ha detto...

Ah! Dimenticavo!.... Prima che Sergio mi scateni i suoi avvocati... Sto scherzandoooo :-D (non si sa mai) :-D

Daniele Passerini ha detto...

@Mauro
Ma la tua illazione attribuirebbe a SM il merito di aver scoperto e segnalato un illecito mica una colpa!! :)

Un po' quello che da 4 anni i "laffisti" dicono di voler fare. In verità solo il GSVIT è riuscito in qualcosa del genere: quando ha dimostrato a tutti che avevano perfettamente ragione Rossi e Stremmenos a dire pubblicamente (e Levi a me in privato) di aver scoperto che quelli di Defkalion erano truffatori e non potevano avere più alcuna tecnologia funzionante in mano. Solo noi bé impenitenti avevamo continuato a riporre un po' di fiducia negli annunci di Defkalion e a non dar retta agli allarmi di Rossi e Stremmenos, finché il GSVIT ci ha confermato che avevano proprio ragione!

bertoldo ha detto...

"Ha ragione Giancarlo, non è fusione fredda." quindi secondo voi non essendo fusione fredda non rimane che la mera ricombinazione da idrogeno atomico in molecolare in continua ciclazione , quindi l'energia non può che provenire dall'etere che rimane intrappolato nella ricombinazione , appunto , dell'idrogeno atomico , in molecolare e casualmente si generano anche fusioni e scissioni ma di lieve entità che non giustificano il presunto eccesso di energia . cordiali saluti

domenico canino ha detto...

@Mistero
Per me Rossi ha detto cose vere e false insieme; il suo scopo era fare più soldi possibile sul suo gatto; ma questo è commercio, denaro, che non ha niente a che fare con il fatto che il gatto scalda; quelli che lo hanno visto e toccato dicono che scalda; e poi non è perchè uno scopre per fortuna o per bravura un processo che crea calore, che diventa automaticamente uno stinco di santo. Quello è coriaceo come neanche ve lo immaginate, una faina...

Alessandro Pagnini ha detto...

"...Per me Rossi ha detto cose vere e false insieme; il suo scopo era fare più soldi possibile sul suo gatto..."

Banale, banalissimo e secondo me assolutamente corretto.
Credo che questa unica frase sia condivisibile anche dai 'believer contro' (negazionisti sembra brutto).
C'è da capire se Rossi sta cercando di fare soldi con un gatto funzionante, o con un gatto... di pelouche ;-)
Io propendo per la prima ipotesi.

Mauro elia ha detto...

@ Daniele
Rimane il fatto che chi fa la spia non è figlio di maria

Alessandro Pagnini ha detto...

@ Mauro

E chi non piscia in compagnia, o è un ladro, o è una spia! ;-)

Ci stiamo decisamente sbracando! :-)

Daniele Passerini ha detto...

@Mauro
Se per qualche improbabilissimo caso venissi a scoprire un imbroglio al regolamento sportivo della F1 nella PU della MB con cui corrono Hamilton e Rosberg diventerei senza indugio un... un non figlio di Maria, puoi scommetterci!!! :)
Però mia madre si chiama veramente Maria e sono sicuro al 100% della mia maternità, come la mettiamo?!?! :D

Mauro elia ha detto...

@ Daniele
Ricapitolando: chi fa la spia non è figlio di Maria, chi non piscia in compagnia o è un ladro , o è una spia, e tu saresti se necessario una spia ma cmq figlio di Maria... uhmmm un vero grattacapo...
Correggimi se sbaglio.. risulterebbe che tu pisci sempre in compagnia! :-D

Mauro elia ha detto...

Ps ho forzato i dati per fare uscire il risultato che volevo.. :-D
Un po' come succede per le calorimetrie

Alessandro Pagnini ha detto...

@ Daniele
"...Se per qualche improbabilissimo caso venissi a scoprire un imbroglio al regolamento sportivo della F1 nella PU della MB con cui corrono Hamilton e Rosberg diventerei senza indugio un... un non figlio di Maria, puoi scommetterci!!! :)..."

Incredibile! Chi lo avrebbe mai detto? ;-) :-D

Mauro elia ha detto...

Press release from the University of Gothenburg. (Leif Holmlid and Sveinn Ólafsson)
non mi sembra una cosa da nulla

Mauro elia ha detto...

Tra un po' sapere se Rossi ha o non ha qualche cosa in mano risulterà ininfluente..

Alessandro Pagnini ha detto...

@ Mauro

Un linkino...tanto per gradire? ;-)

Mauro elia ha detto...

http://www.lenr-forum.com/forum/index.php/Thread/2049-Small-scale-nuclear-fusion-could-become-a-new-source-of-energy-Press-release-fro/?action=firstNew

Daniele Passerini ha detto...

@Mauro Elia
Grazie della segnalazione:
Small-scale nuclear fusion could become a new source of energy - Press release from the University of Gothenburg. (Leif Holmlid and Sveinn Ólafsson)
In attesa della versione ufficiale in inglese del comunicato ufficiale, possiamo accontentarci della traduzione automatica dallo svedese all'italiano:

L'energia di fusione potrebbe presto essere utilizzato nelle centrali elettriche di piccole dimensioni. Questo significa calore ecologico ed elettricità a basso costo del carburante in acqua. Entrambi i generatori di calore e generatori per l'elettricità possono essere sviluppate nel giro di pochi anni, sulla base di una ricerca che ha avuto luogo principalmente presso l'Università di Göteborg.

La fusione nucleare è un processo in cui i nuclei atomici si fondono insieme e rilasciano energia. A causa dei piccoli nuclei atomici a bassa energia di legame può rilasciare energia per la fusione di due piccoli nuclei in più pesante.

In una collaborazione tra ricercatori dell'Università di Gothenburg e l'Università d'Islanda, un nuovo tipo di processo di fusione nucleare è studiato. Dà quasi nessun neutroni ma elettroni pesanti invece veloci (muoni) perché si basa sulle reazioni nucleari nel idrogeno pesante ultra-denso (deuterio).

- Questo è un grande vantaggio rispetto ad altri processi di fusione che sono in fase di sviluppo in altri centri di ricerca, come i neutroni da tali processi possono produrre danni da radiazioni pericolose, dice Leif Holmlid, professore emerito presso l'Università di Göteborg.

Nessuna radiazione radioattivo

La nuova fusione può essere utilizzata con accensione laser relativamente piccoli reattori a fusione con idrogeno pesante (deuterio) come combustibile. È stato già dimostrato di produrre più energia di quanto sia necessario per avviarlo. Idrogeno pesante è abbondante in acqua normale e sono facilmente recuperabili. Il pericoloso idrogeno pesante radioattivo (trizio), che sono suscettibili di essere richiesto per i principali futuri reattori a fusione con confinamento magnetico quindi non è necessario.

- Un grande vantaggio di elettroni veloci lingua del nuovo processo è che si pagano, e quindi possono dare direttamente energia elettrica. L'energia dei neutroni prodotti in grandi quantità in altri tipi di fusione nucleare sono difficili da gestire perché i neutroni sono scariche. Questi neutroni hanno alta energia e sono molto dannose per gli organismi viventi, mentre gli elettroni veloci pesanti è molto meno pericoloso.

I neutroni sono difficili da rallentare o fermarsi, e la domanda metro di spessore contenimenti dei reattori. Muoni, elettroni pesanti veloci, si disintegra rapidamente in elettroni ordinari e particelle simili.

La ricerca mostra che i reattori a fusione molto più piccole e più semplici possono essere realizzati. Il passo successivo è un generatore di energia elettrica continua.

La ricerca in questo settore è stata sostenuta da GU Ventures AB, la holding presso l'Università di Göteborg. I risultati sono stati recentemente pubblicati a livello internazionale in tre riviste scientifiche.


Ma è fusione muonica allora?

domenico canino ha detto...

Elettroni pesanti veloci (muoni), Rossi ne ha parlato en passant; ma il tunneling per cui è possibile superare la barriera di coulomb? Questi muoni hanno proprietà particolari?

Mauro elia ha detto...

il 16/11/2014 scrivevo qui da Passerini..
....Bene, sappiamo anche che per effetto tunnel alcune particelle su un numero elevatissimo riescono a passare senza "troppa fatica"..
Mi chiedevo la barriera coulombiana che natura avesse.. Secondo logica se essa oppone una forza dovrebbe opporla continuativamente e non lasciare passare mai alcuna particella senza eccezioni, quindi non dovrebbe essere possibile scavalcarla senza l'energia necessaria.. Visto invece che esistono eccezioni allora significa che è una barriera che pulsa.. Molto rapidamente in maniera che le particelle non riescano per lo più a superarla se non hanno l'energia sufficiente e trovano opposizione.. Immaginando quindi che essa abbia natura pulsante, una particella "fortunata" si trova a scontrarsi con la barriera proprio nel momento di pulsazione e cioè quando non oppone resistenza.. Come una luce stroboscopia ma decisamente molto più rapida nel pulsare.. Quindi.. Se fosse possibile modulare le particelle in relazione alla pulsazione della barriera coulombiana esse passerebbero senza fatica.. Immagino che tale pulsazione sia talmente rapida che sia impossibile controllare una frequenza così veloce, ma si potrebbe trovare una frequenza che lasci passare per esempio una particella ogni 20 pulsazioni della barriera..

Secondo me, con l'idrogeno ultra denso (e quindi gli atomi vicini tra di loro) e il laser che fa le rapidissime pulsazioni, si riesce a fregare la barriera di coulomb... chi sa chi lo sa

Alessandro Pagnini ha detto...

Eccallà: :-D

http://www.e-catworld.com/2015/09/23/small-scale-nuclear-fusion-could-become-a-new-source-of-energy-university-of-gothenburg-sweden-press-release/

Testo in inglese.
Prevedono ancora alcuni anni prima di avere qualcosa di funzionante. Sperabilmente, Rossi dovrebbe ben batterli sul tempo :-)

Probabilmente stanno lavorando a cose simili.
Cosa succede nell'E-CAT forse non lo sa manco Rossi, ma non è escluso che il principio sia analogo. E guarda caso anche Rossi sostiene che non è esclusa la generazione diretta di elettricità.

domenico canino ha detto...

@daniele
E' vicino a casa tua, ci vai?
http://www.claudiopace.it/lenrterni-lern-e-le-altre-rinnovabili-al-palasi-terni-il-3-ott-2015/2/

MISTERO ha detto...

A pensar male a volte ci si azzecca..diceva chi?
Ma non tentate di spiegarlo al Caggia perché ne uscireste stravolti.

Oh mamma..!?!

MISTERO ha detto...

2) Non sono amico di Passerini.

"Sul secondo punto mi preme precisare che il fascistello da strapazzo ha censurato un mio intervento il giorno 10/2/2015 in cui mi difendevo da attacchi a me rivolti sul suo blog chiarendo alcune cose. Il fascistello evidentemente ha paura del confronto.
Poi alle ore 22:44 dello stesso giorno mi inviò un SMS dal seguente contenuto ipocrita:"

Un abbraccio forte e stammi bene

"dimostrando di essere, se mai ce ne fosse stato ancora bisogno, un invertebrato anomalo."

Giancarlo,
non ho mai letto una offesa di Daniele nei tuoi confronti, mai!!
In poche righe gli dai del fascista e del l'invertebrato..

La tua LAFF, sei sicuro di volerla combattere in questo modo?
Questa storia dell'incarico a pagamento è o non è un mulino a vento?
:)))))

@Mario
Scusa ti devo ancora rispondere alle precedenti, nel frattempo un motivo di riflessione..

Un certo amico vostro, legato prima a Franchini, poi Oca, poi da sempre Giancarlo e quindi GSVIT, scrive:
"10, 15 persone in tutto,di cui almeno uno spirato. Solo loro possono dire, se campano abbastanza a lungo e si decidono a parlare. Se invece si limitano a non firmare più un TPR ma non dicono nulla, non è perché non ci tengono ad autodichiarasi polli [o anche pagati per (altri) <flipper]..."

Sta forse alludendo?
Sta forse insinuando?

Ok, va bene. Ti associ a queste affermazioni o ti dissoci?
No perché ti spiego, a me sembra che tu faccia parte di un gruppo di almeno 10-15 persone di cui uno potrebbe spirare a momenti per anzianità, ma anche tu tra i rimanenti potresti deciderti a parlare, qualcuno prima o poi lo farà!
A Torino c'è un orologio che fà Tic Tac e a tutti toccherà parlare, mi/ci puoi dare un anticipo?

Silvio Caggia ha detto...

@Mistero
"Ma non tentate di spiegarlo al Caggia perché ne uscireste stravolti."
È una citazione o è tua?
In entrambi i casi, che vuol dire?

Daniele Passerini ha detto...

@MISTERO
perché importi cacca da altri blog dentro questo?
A che pro io non vado a leggerli se poi tu (e altri) provate sempre a tirarmi per la giacchetta dentro quei vortici di vere offese, vero dileggio snob, vero autentico fascismo e disonestà intellettuale?
Ciò detto già legarsi le cose al dito di per sé è sbagliato. Legarsele per 8 mesi... per 8 mesi un abbraccio e un augurio di serenità è... umana miseria.
Comunque ora vado a cercare il commento che non pubblicai (in quel periodo di moderazione dei commenti) visto che l'autore ci è rimasto così male, per 8 mesi. Bah.
Beata la gente che può permettersi di perdere così tanto tempo in ca**ate.

Daniele Passerini ha detto...

@Gdmster
Ecco l'imperdibile e importantissimo tuo commento delle 19:23 del 10/02/2015 che rimase in moderazione. Giammai passino altri 8 mesi con te a ripensarci.
Un abbraccio e stammi bene
UN ABBRACCIO E STAMMI BENE


@Daniele

Caro Daniele,
l'uccellino mi ha detto che ultimamente hai avuto un travaso di bile nei miei confronti [in quanto membro non onorevole del GSVIT] e mi hai chiamato troll e denigratore. Premesso che sono un muro di gomma e quindi di quello che pensi e dici non me ne frega un accidente né tanto meno ho la minaccia o la querela facile come alcuni dei tuoi amici, per pura curiosità ti vorrei pregare di un paio di cose.

La prima riguarda la dizione troll [vedasi apposita voce su wikipedia]. Puoi citarmi un paio di commenti miei [Giancarlo/Raman/Gdmster] in cui mi sarei comportato da troll? Se li trovi ne discutiamo senza e senza ma, pronto io a riconoscere che mi sono comportato come tale. Se non li trovi sarò costretto, mio malgrado, a considerarti un blogger inattendibile ed anche un po' bugiardo.

Quanto alla denigrazione, qui mi sa tanto che è questione di vocabolario. A forza di frequentare Andrea ti stai imbarbarendo anche tu e perdendo l'uso del vocabolario. Lo sai che a quello di Andrea mancano per intero le lettere A e B? La prima parola che trovi sul suo Dizionario del fiutatore tecnico provetto è Cavitazione. Pensa si perde parole importanti come amicizia, amore, bacio, battuta, abaco, abbecedario, alimorté, beccamorto, becero...

Si dà il caso che denigratore è persona che sminuisce i meriti altrui con pettegolezzi e maldicenze. Siccome stiamo parlando di scienza, chi è che conosci che abbia acquisito un qualche merito scientifico degno di nota e che io avrei denigrato? Però i meriti ci debbono essere, essere visibili ed essere riconosciuti da molti.
Derisore al posto di denigratore te lo avrei passato agevolmente, in fondo è l'unico motivo per cui frequento i blog, principalmente il tuo. Non sai come ti rallegrano la serata persone che spacciano per corpo nero o almeno grigio un corpo che tutti vedono essere bianco, al massimo bianco sporco. O che rimuovono 130 kW da un tubetto lungo una ventina di centimetri e spesso poco più di un dito. Davvero uno spasso. O che qualunque cosa si mettano a fare hanno talmente tanta fortuna, anche nella disgrazia, che ogni volta trovano un nuovo principio della fisica sempre diverso che li renderà ricchi e famosi. Ammesso che ce la facciano prima della pensione. Oppure che scrivono un lavoro destinato a sconvolgere il mondo in cui, alla prima equazione sommano due densità di potenza su superfici tra di loro remote. Ecco, una risata seppellirà queste persone, prima o poi.

Può invece darsi che un giorno una risata seppellisca me e le mie certezze. Fa parte del gioco e ne prenderò atto; almeno però sarò contento della nuova fonte energetica [che il governo scipperà immediatamente ai cittadini, perché gli ospedali devono funzionare e debbono pur pagare il tuo stipendio con le tasse che incassano].

Rimane l'ultimo sassolino: il multinick che ti assilla e che rimproveri solo a me. Chiedi a Paul [non si offenda, è il primo che ricordo] come si chiama su cobraf. O a qualche altra decina di persone che passano da queste parti. O a Mistero.
Giancarlo sono io, non c'è dubbio. Gdmster è il mio indirizzo google, l'unico che ho su google, con cui accedo forzatamente qui [non ho né facebook né twitter, sono una persona seria, io; o forse solo vecchio]. E' il tuo sistema che mi ha chiesto un profilo e sono diventato Gdmster, visto che al 99% eravate anonimi. Poi da Camillo mi sono subito dichiarato.

Raman [che immagino tu sappia chi è] su cobraf nacque come una parodia di Nevanlinna, che da Camillo appariva come Mascheroni [matematico] e forse qui come un altro matematico ancora. Magari queste per te sono cose troppo raffinate e preferisci buttarla in caciara.

Ti prego, non mi trascurare, fammi sorridere ancora, se non ci fossi occorrerebbe inventarti.

Daniele Passerini ha detto...

@MISTERO
@Gdmster
Non mi fate perdere altro tempo con queste ca**ate per favore
Grazie.

Daniele Passerini ha detto...

@tutti
Solo un'ultima cosa che poi ci risentiamo stasera.
Guardando al volo i commenti che scrissi subito prima del 10 febbraio scorso, non riesco a trovare il "travaso di bile" mio che avrebbe suscitato allora cotanta reazione da parte di Giancarlo. Anzi vedo che scambiavo commenti in tutta tranquillità con Antonio e Mario promettendo disponibilità e sostegno da parte del blog per eventuali misure da parte del GSVIT sul tubo di Patkhomov.
Siccome le cose mi piace chiarirle subito e non sono tipo che se le tiene dentro per 8 mesi, se qualcuno (meglio di tutti Giancarlo stesso che può benissimo scrivermi in privato invece di offendermi dozzinalmente in altri blog) fosse in grado di illuminarmi mi farebbe cosa gradita.

MISTERO ha detto...

@Daniele
perché importi cacca da altri blog dentro questo?

Perché volevo leggere il commento "censurato".
Grazie :-))

MISTERO ha detto...

È una citazione o è tua?

Lo ha scritto Giancarlo in merito al TPR, non so chiedi a lui che cosa voleva intendere.

Alessandro Pagnini ha detto...

Secondo me Rossi si è fatto l'amante all'USPTO ;-)


"... Sarah Huskey
September 23rd, 2015 at 5:07 AM

Dr Andrea Rossi:
Are you making other patents, after the US Patent that has been assigned to Leonardo Corporation?
Thank you,
Sarah Huskey



Andrea Rossi
September 23rd, 2015 at 7:34 AM

Sarah Huskey:
Yes: 64 patents are pending, but I think we will arrive to about 150 patents pending within one year, due to the ones I am working upon, obviously all related to the E-Cat.
Warm Regards,
A.R. ..."


Oppure davvero dà un certo valore a quello che ritiene di avere inventato.

Per fare l'avvocato del diavolo e sgravare un po' di lavoro a quelli della sponda opposta, mi chiedo se e in che modo esista una qualche relazione tra il numero di brevetti relativi ad un'invenzione ciofeca e la quantità di soldi spillabili agli ingenui di turno. Immagino che entro certi limiti possa anche sussistere una sorta di proporzionalità, ma forse qui si sta esagerando? :-)

Rimane sempre in pole position la tresca amorosa! :-D

Mauro elia ha detto...

@ Alessandro
Di una cosa almeno siamo sicuri l'ecat produce un anomalo eccesso di brevetti :-D

Paul ha detto...

>Chiedi a Paul [non si offenda, è il primo che ricordo] come si chiama su cobraf.

Lo dico subito io, senza che mi venga chiesto: il mio nick su cobraf è Ptorr (che deriva dal luogo dove vivo). Se può interessare, il mio terzo ed ultimo nick quando scrivo su JoNP è "Italo R.". Non ho altri nick. Perché tre nick? Per caso, altrimenti avrei lasciato "Paul" ma era un nome già "occupato".

Comunque, più che il numero di nick, conta ciò che si scrive e come ci si esprime.

Daniele comunque ha tutti i miei dati reali.

Alessandro Pagnini ha detto...

@ Mauro
Eh eh eh, sì sono d'accordo! ;-)

domenico canino ha detto...

@alessandro e mauro
se un brevetto USA costa circa 500.000 euro tra tasse e spese legali; 500.000X65= sono 32,5 milioni di dollari. Cazzarola. Ma da dove li tira fuori tutti questi soldi? Mah, forse, mi viene da pensare,qualcuno è andato a vedere il gatto in funzione nel megaplant, e sono arrivati tanti altri soldi da altri investitori. Infatti l'investimento necessario per brevetti, ricerche e fabbriche, e case a Miami, e capannone della LEONARDO CORPORATION ormai eccede il gettone solito dichiarato di 25 milioni di dollari di Cherokee di Darden.

Barney ha detto...

@Pagnini: Numero di brevetti (tra l'altro, dovremmo parlare di numero di RICHIESTE di brevetto...) <> funzionalita' certa del trovato.
Vi devo RIPETERE quanti brevetti ha il mio device preferito? No, dai: gia' lo sapete :-P
Oppure, dovrei ricitare l'articolo sulle inoperable inventions brevettate... Ok, non lo faccio.

@Canino: io non so di cosa tu ti occupi nella vita, ma sono sicuro che non e' ne' produzione di energia o fisica nucleare, ne' tantomeno brevetti USA.

Qua qualcuno ha fatto i conti di quanto puo' costare un brevetto, INCLUSI i costi degli avvocati (anche quelli grossi che secondo la vulgata assistono Rossi in questo caso) che ti devono obbligatoriamente supportare: http://www.ipwatchdog.com/2015/04/04/the-cost-of-obtaining-a-patent-in-the-us/id=56485/. Il tizio di mestiere fa il Patent Attorney, direi che e' "del ramo". Piu' di me e di te, sicuramente.

Vedi da qualche parte i 500.000$ che tu hai tirato fuori dal blu? Io no.

Mauro elia ha detto...

@ Barney
Mi piacerebbe sapere la tua opinione riguardo la pubblicazone della università Svedese... hanno preso una cantonata? sono dei burloni? altro..

Barney ha detto...

@mauro:
Non leggo lo svedese, quel che ho letto in inglese e' un articolo divulgativo che dal mio punto di vista fa il paio con l'EMdrive pubblicato su PopScience.
La cosa, come messa giu' adesso, e' un florilegio di "forse", "potrebbe", "prestissimo", "gratis".
La summa teologica del nulla: nessun dato (vedi numeri da qualche parte?), nessuna tempistica (a meno che "prestissimo" sia una indicazione precisa, ma non mi risulta), tre articoli che non ho ancora letto ma che cerchero'.
BTW, sai il nome dello spinoff che avrebbe sviluppato il processo?

In ogni caso, fossi io il venture capitalist ci metterei molto meno del gettone minimo da 25 M$ di Canino :-P



Paul ha detto...

@Barney:

quella cifra è nata da qui, su ECW:

"Bob Greenyer Nigel Appleton • 16 hours ago
My brothers world wide patent cost around $500,000 to secure.

Somewhere, someone thinks this is worth it."

domenico canino ha detto...

@barney
Il mio conto era per approssimazione, non da ricevuta fiscale; nel caso di Rossi lo studio legale è il top in USA e costa minimo 1000 dollari l'ora, solo di consulenza; in tre anni che è durato il processo dal 2012 con centinaia di incontri e risposte e controdeduzioni alle osservazioni dell'ufficio brevetti, con ogni missiva che comportava anche un costo di segreteria; allora mettiamo minimo 100 ore all'anno per 3 anni (300.000)+ le spese+ le tasse, forse ho esagerato un pò, ma sui 350.000 ci siamo di sicuro. Rossi e Darden non sono andati da uno studio qualunque, ma dai top in USA nel settore. E si pagano cari. Lo sai che per solo sederti dall'avvocato Taormina in Italia qualche centinaio di migliaia di euro parte... Io non sono esperto di fisica nucleare, ma tu non hai idea dei costi USA, mi spiace, puoi ovviamente cercare riscontri di quello che ho detto. Mai visto una puntata di "The Good Wife", penso sia molto istruttivo su come funzionano i top studios legali americani.

Mauro elia ha detto...

@ Barney
No, chiedevo a te per cercare di capire meglio.. cmq mi auguro che Sveinn Ólafsson (maybe with Leif Holmid) will speak at AVS62 Symposium of the American Vacuum Society, on October 20th, ci daranno delle informazioni sulle quali poter farci una opinione tu per adesso non scommetteresti un centesimo..

Alessandro Pagnini ha detto...

@ barney

"... Numero di brevetti (tra l'altro, dovremmo parlare di numero di RICHIESTE di brevetto...) <> funzionalita' certa del trovato.
Vi devo RIPETERE quanti brevetti ha il mio device preferito? No, dai: gia' lo sapete :-P
Oppure, dovrei ricitare l'articolo sulle inoperable inventions brevettate... Ok, non lo faccio. ..."

No, bravo non farlo, abbi pietà! ;-)
No davvero, lo so che sembriamo scemi, ma dai dai lo abbiamo capito che un brevetto non significa che l'invenzione funzioni. E a rischio di lasciarti di stucco e incredulo, ti dirò che (reggiti forte) qualcuno di noi lo sapeva anche prima che ce lo rivelassi tu! :-D

Andrebbe invece spiegato ad altri che sghignazzavano sui dinieghi dell'USPTO, che a detta loro certificavano il non funzionamento acclarato. Quando poi è venuto fuori che il problema è stato aggirato togliendo i riferimenti alle LENR, evidentemente ostativi, la cosa è passata.
Quindi il grosso del problema era lì. Ciò non significa che l'E-CAT funziona, ma solo che non puoi presentarlo in un certo modo, perchè anche se funzionasse (cosa che ammettiamo sia ancora dubbia) te lo boccerebbero comunque.

Ovviamente, cifre a parte, il punto era quello del 'follow the money'. Può essere che ci sia comunque una convenienza per la quale Rossi debba darsi tanto da fare a registrare centinaia di brevetti e marchi commerciali. Mi chiedevo quanto era giustificabile anche nell'ottica di una ciofeca da rifilare. Tu dici che può esserlo comunque e ne prendo atto. Non posso escluderlo, ma a me fa una impressione diversa

Alessandro Pagnini ha detto...

@ Mauro

Sotanzialmente anch'io ho l'impressione che siamo sull'ennesima teoria su come potrebbe funzionare un qualcosa nell'ipotesi che accada un certo fenomeno, ma ancora non ci sono misure certe che certifichino che questi fenomeni esistono.
Comunque, per chi dice che mancano le teorie, è un link da tenere presente :-)

Barney ha detto...

@Canino:
Bueno, non ho mai visto neanche una puntata di "The good wife". Probabilmente dovro' dare un impulso alla mia formazione professionale...

Ingegneria aerospaziale la studio guardando "Capitan Harlock"? :-)

@Mauro elia: Non credo ci sia bisogno di aspettare l'American Vacuum Society (esattamente la conferenza cui io presenterei un lavoro sulle LENR; per inciso...) per avere un'idea. Basta leggersi i paper richiamati nell'articolo svedese. In treno vedo di leggerne almeno uno (l'ultimo, che e' gratis).
Se tu fai lo stesso magari scopriamo qualcosa.

Mauro elia ha detto...

Barney
Sta a loro dimostrare che non abbaiano alla luna..lo fanno solo per avere finanziamenti? Potrebbe darsi, mi auguro invece che ci sia qualche cosa di concreto...se non saranno convincenti (non solo per me) e si iniziasse un altro balletto, nel quale è tutto segreto e non si arriva mai a nulla allora mi disinteresserò di loro... per me seguire queste vicende è solo un piacevole passatempo

domenico canino ha detto...

@barney
i tuoi studi di ingegneria aerospaziale hanno bisogno di un upgrade ; se vuoi ti mando almeno 10 immagini (verificate e non taroccate) di sigilli sumeri del Louvre o di collezioni pubbliche verificate, in cui si vedono le astronavi che scendono sopra le stazioni di ricarica, e degli addetti scendono i cavi con le prese. Sono nei musei di tutto il mondo da almeno 70 anni. Ma le spiegazioni che se ne danno sono ridicole.

Mario Massa ha detto...

@Mistero
"Scusa ti devo ancora rispondere alle precedenti, nel frattempo un motivo di riflessione.."

Non c'è mica fretta, però ricordami poi di cosa stavamo parlando, perchè non mi ricordo già più (età...)

" Solo loro possono dire, se campano abbastanza a lungo e si decidono a parlare. ...Sta forse alludendo?"

Non so nè chi lo ha scritto nè a cosa o a chi sta alludendo.

"Ti associ a queste affermazioni o ti dissoci?"

Se riesco a capire di cosa state parlando ti rispondo.

"A Torino c'è un orologio che fà Tic Tac e a tutti toccherà parlare, mi/ci puoi dare un anticipo?"

Seriamente Andrea, mi sento un cretino: ti dovrei dare un anticipo di cosa? Di cosa dovrei parlare? Cosa c'entra (se c'entra) Torino?

Mario Massa ha detto...

@domenico canino
"se vuoi ti mando almeno 10 immagini di sigilli sumeri del Louvre o di collezioni pubbliche verificate, in cui si vedono le astronavi che scendono sopra le stazioni di ricarica....Ma le spiegazioni che se ne danno sono ridicole."

A me l'argomento sembra interessante e soprattutto rilassante (non ci accapiglieremo su alieni si, alieni no spero!). Perchè non proponi a Daniele un post a riguardo?

Daniele Passerini ha detto...

@Domenico Canino
Mario ha scritto: "A me l'argomento sembra interessante e soprattutto rilassante (non ci accapiglieremo su alieni si, alieni no spero!). Perchè non proponi a Daniele un post a riguardo?
Ci sto, assolutamente sì! :)
Ti sarei grato se potessi fare un post con "almeno 10 immagini di sigilli sumeri del Louvre o di collezioni pubbliche verificate, in cui si vedono le astronavi che scendono sopra le stazioni di ricarica". Puoi?

Daniele Passerini ha detto...

@MISTERO
Perché volevo leggere il commento "censurato".
Grazie :-))

Li mortacci tua, direbbe Giancarlo... e mi associo! :)))

Alessandro Pagnini ha detto...

@ Mario

"...Seriamente Andrea, mi sento un cretino: ti dovrei dare un anticipo di cosa? Di cosa dovrei parlare? Cosa c'entra (se c'entra) Torino? ..."

Se può confortarti, non ci ho capito nulla nemmeno io. Anche nel mio caso immagino sia un problema di età! ;-)
Secondo me c'è un qualche misunderstanding, ma forse lo penso perchè non conosco i fatti citati.

@ Mario
@ Domenico
@ Daniele

Forse vi interesserebbe questo, per introdurvi all'argomento. Non ho ancora ascoltato neppure la prima ora del video, ma conosco il personaggio e immagino dove finirà per parare e penso sia interessante. Non riguarda i sumeri ma la Bibbia. L'interpretazione del 'sacro testo' che mi pare di aver capito sia la sua, mi sembra molto più credibile, anche se molti salteranno sulla sedia a sentirlo dire, di quella rattoppata e incongrua che ci vogliono somministrare, tra l'altro mischiata al Vangelo e ad una figura mistica come il Cristo che con il Dio biblico c'entra come il 'cavolo a merenda' (vecchio detto cheyenne e anche toscano ;-) )

https://www.youtube.com/watch?v=dsaxud0nobY

domenico canino ha detto...

@alessandro
mauro biglino ha letto le bozze del mio libro e mi ha consigliato le modifiche e correzioni; è una persona che rispetto perchè studia lavora e documenta;
@mario massa
La mia posizione su alieni sì, alieni no è semplice e galileiana; crederò scientificamente agli alieni, quando ne vedrò uno, lo toccherò, gli potrò fare domande. Vale anche per l'E cat, ci crederò scientificamente quando mi scalderà. Ma in entrambi i casi, questo non significa che siccome io non ho ancora queste prove, devo per forza affermare categoricamente che gli alieni non esistono o il gatto è una truffa. Semplicemente sono campi che mi appassionano e mi piace informarmi su di essi.
@daniele e mario massa
Il post si può fare, e deve essere di natura documentaria, cioè io sottopongo immagini di reperti archeologici esposti in tutti i musei del mondo, e ne dò una mia personale interpretazione, totalmente diversa dal mainstream, ma ovviamente è solo per stimolare una simpatica discussione.
La mando a Daniele via mail con le immagini nel giro di poco tempo, e lui decide se pubblicare o meno,

Alessandro Pagnini ha detto...

@ Domenico

Mi fa piacere che tu mi confermi la validità di Biglino. Mi sembrano molto interessanti le sue dissertazioni, pur essendo io molto ignorante in materia.

MISTERO ha detto...

Per i reperti archeologici vi consiglio questo filmato:
https://www.youtube.com/watch?v=vgqVhtJaINE&feature=share

MISTERO ha detto...

Per Biglino a breve vi comunicherò la data di una conferenza che NEXUS sta organizzando con:
Pinotti
Biglino
Pavat
Vedruccio

Alessandro Pagnini ha detto...

@ Mistero

Naaaa....Roberto Pinotti?
Ma è sempre vivo? ;-) :-D

Chissà se si ricorda del podere Marniano e dell'operazione SG ?
Uaa notte ci abbiamo organizzato uno scherzo memorabile, ma lui non c'era e se l'è perso! :-D

Salutamelo, anche se probabilmente di me non si ricorda :-)

triziocaioedeuterio ha detto...

Il grande scienziato ed inventore Clarbruno Vedruccio...il quale si espresse favorevolmente all'ipotesi eth per quanto riguarda gli incendi di Caronia.
Si scandagliarono anche con l'aiuot di satelliti i fondali marini al largo di caronia alla ricerca di un oggetto metallico verosimilmente responsabile dell'impulso elettromagnetico che viaggiava 5 metri sopra il livello del mare che causava le combustioni.
ricordo un lungo articolo su l0espresso e sul settimanale del corriere della sera con foto da brivido scattate dalla marina militare di un disco volante che insegue un elicottero e llo costringe ad atterrare danneggiandogli le pale con qualche tipo di armamento!!!!
Altro che x files...chiusa parentesi.

Daniele Passerini ha detto...

@triziocaioedeuterio
https://centroufologicotaranto.wordpress.com/2008/09/09/

MISTERO ha detto...

@Trizio
ecco le foto e l'articolo del corriere che citavi:
http://www.corriere.it/cronache/08_settembre_08/magazine_xfiles_e721d8a8-7daf-11dd-8ad1-00144f02aabc.shtml?refresh_ce-cp

Vedruccio è stato un tecnico militare negli USA, ha lavorato per diversi anni a retroingegneria su.... nelle basi segrete dell'US-NAVY in Virginia.
Ha scoperto diverse cose oggi in mano ai militari..
Tornato in Italia ha ricevuto lo stesso premio che aveva ricevuto Marconi dal Presidente della Repubblica italiana.... Perché? :-)))

Perché non è un ufologo ma un tecnico che ha lavorato su tecnologie aliena scoprendo in alcuni casi come funziona.

@Alessandro
un video carino di Pinotti e Vedruccio in merito a Caronia:
https://www.youtube.com/watch?v=udIMyJzqGes

In questo video Vedruccio spiega come funziona la tecnologia UFO:
https://www.youtube.com/watch?v=qXppmxPhC4w

MISTERO ha detto...

@Daniele
ci siamo sovrapposti :-)))

Delle foto delle pale danneggiate si può intuire quanto sia chirurgica la tecnologia aliena.
Il raggio che ha colpito le pale dell'elicottero è stato calibrato proprio per ottenere un danno che avrebbe costretto il pilota ad atterrare senza provocare ulteriori danni a persone e oggetti.
Indovina chi c'era a bordo dell'elicottero? :-)))

Per la conferenza che sta organizzando NEXUS (penso che il tema lo hai capito) si potrebbe organizzare un raduno per 22Passi... che ne pensi?
Le prime date che hanno ipotizzato sono il 22 o il 24 Ottobre..

Alessandro Pagnini ha detto...

Devo dire che l'ultima ora della conferenza di Biglino è andata anche oltre quello che mi immaginavo. Alla fine si è decisamente allargato. Interessante comunque. :-)

@ Mistero

Dopo guardo il video. Davvero qualcuno sa (o è convinto di sapere) quale tecnologia possono usare eventuali alieni? Sono curiosissimo :-)

MISTERO ha detto...

Davvero qualcuno sa (o è convinto di sapere) quale tecnologia possono usare eventuali alieni?

Si questo signore qui:
Clarbruno Vedruccio
Laureatosi negli USA in Fisica, ha poi continuato gli studi conseguendo il Ph.D. in Ingegneria Elettronica.
Nel 2004, la Marina Militare, con decreto del Presidente della Repubblica, gli ha conferito il grado di Capitano di Fregata, con una legge che fu applicata per la prima volta per Guglielmo Marconi

http://www.clarbrunovedruccio.it/doc/37.pdf

Per il Dipartimento Nazionale della Protezione Civile, in qualità di consulente, ha svolto attività di ricerca sui campi elettromagnetici e su fenomeni ad essi correlati; fa parte del Gruppo Interistituzionale di Lavoro per l’osservazione dei fenomeni di Canneto di Caronia (ME).

Alessandro Pagnini ha detto...

@ Mistero

Interessante ipotesi, anche se non sono minimamente in grado di apprezzarla veramente, perchè è fuori della portata delle mie conoscenze. Già mi sconcerta la PNN di Laureti, che però...insomma...avendo seguito le sue discussioni con Giancarlo, forse ho vaghissimamente iniziato ad immaginare su quali ipotesi potrebbe basarsi (almeno da quello che ha 'sibilato' Laureti). Peraltro destabilizzanti per certi assunti di conservazione e comunque ancora non dimostrate in maniera evidente. Questa specie di 'curvatura' (sono un accanito Trekker) è ancora più incredibile. Come diavolo possono riuscirci? Questo intendevo. Come possono distorcere lo spazio/tempo? Esiste una ipotesi meno che genericissima per giustificare come possa avvenire, con quale tecnologia? Dovremo chiederlo a Zefram Cochrane, mi sa :-)

Salvatore Boi ha detto...

OT

Intanto sul fronte automobilistico:

http://www.motori24.ilsole24ore.com/Industria-Protagonisti/2015/09/musk-costruiremo-tesla-europa.php

Paul ha detto...

Mah, per Canneto di Caronia qualche tempo fa in TV hanno detto che era stato scoperto il trucco. Si trattava di uno degli abitanti che appiccava le fiamme per poter avere rimborsi e pubblicità.

Insomma tutto un imbroglio sul quale si è costruito un "caso" inesistente, nella realtà.

Daniele Passerini ha detto...

@Paul
Mah, per Canneto di Caronia qualche tempo fa in TV hanno detto che era stato scoperto il trucco. Si trattava di uno degli abitanti che appiccava le fiamme per poter avere rimborsi e pubblicità.
Insomma tutto un imbroglio sul quale si è costruito un "caso" inesistente, nella realtà.

http://corrieredelmezzogiorno.corriere.it/catania/cronaca/15_marzo_05/incendi-inspiegabili-arrestato-26enne-caronia-padre-indagato-870e4f84-c315-11e4-b132-11f20b46a4f7.shtml?refresh_ce-cp
http://www.gazzettadelsud.it/news//135895/Incendi-di-Caronia--chiusura-indagini.html
No scusa, scienziati e militari sguinzagliati per giorni, mesi, anni, per un paio di "semplici piromani"????? O.o

Silvio Caggia ha detto...

A volte si scambia la causa con l'effetto...
Sicuri che i roghi siano la causa e la presenza dei militari l'effetto?

Daniele Passerini ha detto...

P.S.
Leggo nell'ultimo articolo che ho linkato: "Dietro alcuni dei misteriosi roghi di Canneto di Caronia secondo i Carabinieri vi sarebbe stata la mano dell’uomo, nella fattispecie quella di Giuseppe Pezzino."
Mah, probabilmente i fatti INSPIEGABILI si sono verificati in un periodo di tempo circoscritto (2004-2008) e poi sono cessati così come erano iniziati.
Solo dopo possono essere subentrati i due balordi piromani, senza rendersi conto che la collettività non cercava altro che loro per saziare il proprio bisogno di dare una spiegazione a tutto. Ciò che non può essere spiegato e controllato genera ansia nelle maggior parte delle persone: molto meglio affidarsi alle spiegazioni "ineccepibili" di un pubblico ministero o di qualche debunker.

Daniele Passerini ha detto...

@Silvio
A volte si scambia la causa con l'effetto...
Sicuri che i roghi siano la causa e la presenza dei militari l'effetto?

Bravo, mi sei piaciuto! :)
Anche questo potrebbe essere.
Militari? Chissa! :)
UFO? Chissà! :)
Militari che riproducevano retroingegneristicamente tecnologie UFO? :)
Fenomeni naturali non compresi? Chissà?
Due piromani? Mah!

triziocaioedeuterio ha detto...

Certo...i piromani e/o i Mitomani ci sono sempre.
Riscordo che dalle telecamere istallate a scopo di studio sul lungomare di Caronia siano stati ripresi due oggetti discoidali che sfrecciavano in cielo.
Inoltre Vedeuccio in un video su you tube parlava di "autentica bestialità" pensare che si stessero testando delle armi segrete terrestri...di certo un armamento del genere si testa in basi militari cercando di non far trapelare nulla...come dire...se non è zuppa...

MISTERO ha detto...

I fatti INSPIEGABILI sono stati spiegati, Vedruccio li spiega molto bene nel filmato che ho linkato.

Da indiscrezioni (fonti militari), dopo che Vedruccio ha individuato il punto di origine dei fasci di energia al largo delle coste di Caronia, c'è stato l'intervento congiunto di forze navali aeree e sottomarine nel punto in questione.. Sembra, ripeto SEMBRA che ci sia stata una sorta di battaglia e di questo probabilmente non ne sapremo mai nulla.

triziocaioedeuterio ha detto...

Sulle pale del l'elicottero danneggiate dall'ufo è chiaro l'intento di non abbattere il velivolo ma semplicemente di costringerlo ad atterrare...come dire...fuori dalle scatole nn vogliamo intrusi O_o

triziocaioedeuterio ha detto...

Vabbè visto che siamo in tema volevo sapere se qualcuno di voi ricorda il disastro nella pineta di Tarquinia degli anni 90...centinaia di alberi sradicati come fiammiferi con la parte di corteccia che entro' in contatto con l'oggetto responsabile dell'impatto completamente bruciata.
Due zone di impatto come
Un sasso lanciato sull'acqua ma che in questo caso dopo il secondo urto con il
Suolo riesce a riprendere quota e volare via.
Ho ancora l'articolo del "Giornale"
:)

Alessandro Pagnini ha detto...

"...Mah, per Canneto di Caronia qualche tempo fa in TV hanno detto che era stato scoperto il trucco. Si trattava di uno degli abitanti che appiccava le fiamme per poter avere rimborsi e pubblicità...."

Sì, mi ricordo. Debbo dire che non mi convinse del tutto quella spiegazione. Sembrava tanto un maldestro coperchio a una situazione da tappare alla meglio, tuttavia la spiegazione ufficiale fu quella.

Mauro elia ha detto...

Faccio la spia (non sono figlio di maria)
c'è una piacevole e garbata "discussione" tra raman nevalinna e melchior che vi consiglierei

domenico canino ha detto...

@daniele
appena inviato post a 22passigmail.com

MISTERO ha detto...

molto meglio affidarsi alle spiegazioni "ineccepibili" di un pubblico ministero o di qualche debunker.

Al momento SEMBRA che i debunker siano già all'opera..

E' semplice il loro lavoro, ad esempio prendono questa frase e la riportano con la giusta interpretazione secondo te?

"Dietro alcuni dei misteriosi roghi di Canneto di Caronia secondo i Carabinieri vi sarebbe stata la mano dell’uomo, nella fattispecie quella di Giuseppe Pezzino."

Dietro alcuni

Alcuni equivale a tutti?
Qualcuno?
1-2-3-4.. Quanti?

L'indagato principale in attesa di giudizio nel 2004 aveva tra i 14 e i 15 anni, va da se immaginare come abbia potuto per oltre 4 anni prendere per il naso centinaia di persone esperte tra ricercatori, militari, etc...

E' così difficile ammettere che i fatti accaduti tra il 2004 e il 2008 sono completamente slegati dai fatti del 2014?

Come avevi anticipato Daniele la collettività non cercava altro che loro per saziare il proprio bisogno di dare una spiegazione a tutto.

I reports tra il 2004 e il 2008 ci sono, ci sono le spiegazioni, foto, analisi e filmati, ma ovviamente un ragazzino di 14 anni è stato tanto furbo da mettere nel sacco tutti..
Tutti eccetto Marco Morucotti, non ha mai fatto rilevamenti e campionature elettroniche ma è certo che le bruciature dei fili elettrici sono state causate da fiamme esterne... Le analisi chimiche dove sono? :-))))
Ah si l'autorità del CICAP, quelli che indiacavano i ricci in amore come i responsabili dei cerchi nel grano.. :-)))))
Che dire, Vedruccio dovrebbe restituire il premio che ha ricevuto dal Presidente della Repubblica per meriti scientifici e indicare il Morocutti come meritevole al suo posto...
Eh si quelli del CICAP ne sanno una più del diavolo, pardon, più degli alieni..

Daniele Passerini ha detto...

@Domenico
Grazie, tra poco mi metto a prepararti il post: corro a leggere e vedere! :)

@MISTERO
Infatti quel "dietro alcuni" è spettacolare! :)

Barney ha detto...

A voi il rasoio di Onan vi fa una pippa :-P

Quasi vent'anni fa un episodio misterioso simile accadde a cento metri da casa dei miei. Un posto che conosco benissimo. La cronaca e' questa:
http://archiviostorico.corriere.it/1997/settembre/23/Sonno_improvviso_quasi_epidemia_co_0_97092312292.shtml
(anche 'sta storia devo averla tirata fuori prima, ma sto invecchiando...)

Dopo settimane di osservazioni e indagini, in cui i maggiori indiziati furono le emissioni elettromagnetiche di un traliccio dell'alta tensione e qualche gas che si sarebbe sprigionato dal suolo, si scopri' l'arcano: molto semplicemente era una persona (o due, non ricordo) che abitavano nella stessa corte (il nucleo abitativo tipico delle campagne lucchesi) che mettevano -badali'!- del SONNIFERO nell'acqua delle vittime.

Perche' vi sembra strano che ci sia qualcuno che si "diverte" a dare fuoco alle case? Perche' voi non lo fareste? Beh, nemmeno io! E non metterei il sonnifero nell'acqua dei vicini.
Eppure e' successo.
A Caronia potrebbe essere successa la stessa cosa? Secondo me si, anzi, e' probabilissimo. Perche' invocare gli alieni, se c'e' una spiegazione E dei colpevoli conclamati?

Perche' UNO dice di avere visto gli UFI? Ah, beh, allora...

triziocaioedeuterio ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
MISTERO ha detto...

Barney ti facevo più corretto, intelletualmente parlando..:-))
Vuoi applicare il rasoio di Occam, sono d'accordo ma fallo correttamente.

Le anomalie elettromagnetiche sono state rilevate e registrate, queste hanno provocato parecchi danni in molti luoghi di Caronia contemporaneamente, a volte anche davanti gli occhi di telecamere.
Sono state date delle spiegazioni del fenomeno da persone competenti, se permetti molto più di un fuffaro del Cicap..
GLI UFO NELLA ZONA NON SONO STATI SOLO VISTI E RACCONTATI MA SONO STATI FOTOGRAFATI E FILMATI.
E battute a parte sugli alieni, UFO non significa per forza ALIENO.

CLaudio Rossi ha detto...

Clarbruno Vedruccio era stato anche il progettista di un'apparecchiatura detta Bioscanner che, a prezzi irrisori, consentiva diagnosi precoci e non invasive di alcuni tipi di tumori.
http://www.clarbrunovedruccio.it/ita_bioscanner.htm
Poichè Vedruccio è ufficiale di marina, il suo brevetto era stato assunto da una controllata di Finmeccanica (Galileo Avionica) che lo realizzava anche a costi molto contenuti.
L'apparecchiatura aveva avuto riscontri incredibilmente positivi ed era stato acquistato anche da alcuni ospedali pubblici. Ma siccome i militari si divertono a fare cose che ammazzano, ma molto meno a fare cose che curano, inspiegabilmente la Galileo interruppe la produzione del Bioscanner; mantenendone però il brevetto che quindi non è stato più possibile riprodurre.
La vicenda, piano piano ha imboccato anch'essa la via dell'oblio.

Andrea Michielin ha detto...

Ciao a tutti!
Ogni tanto mi rifaccio vivo. Spero stiate bene! :)

A proposito di Vedruccio e della sua genialità, segnalo questo nuovo articolo proprio sul Bioscanner (fa riferimento ad una nuova pubblicazione, uscita il 21/07/2015!): http://www.quotidianosanita.it/scienza-e-farmaci/articolo.php?articolo_id=30614 (Uno studio sul World Journal of Gastroenterology analizza l’efficacia di questa tecnica anche nel rilevare lesioni al colon, mostrando risultati significativi in un gruppo di 305 pazienti.)
In esso si legge: "Nella pubblicazione i ricercatori riferiscono che lo strumento è stato in grado di “rilevare e caratterizzare in maniera accurata tutti i 12 adenocarcinomi e 135 su 137 polipi (98,5%), inclusi 64 di natura adenomatosa (100%)”. Comparando poi i risultati ottenuti col metodo TRIMprob con quelli dell’esame colonscopico effettuato subito dopo, i ricercatori riferiscono che è stato possibile identificare il cancro al colon e la presenza di polipi con una “sensibilità pari al 98,7%, specificità del 96,2% e precisione diagnostica del 97,5%”
Info e link della pubblicazione:
* Maria P Dore, Marcello O Tufano, Giovanni M Pes, Marianna Cuccu, Valentina Farina, Alessandra Manca, David Y Graham. Tissue resonance interaction accurately detects colon lesions: a double-blind pilot study World J Gastroenterol 2015 July 7; 21(25): 7851-7859 http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4491972/

Andrea Michielin ha detto...

@Claudio Rossi
Diciamo che... qualcosa si muove, anche se molto a fatica.
L'avrò detto più volte (mi si scusi per la ripetizione) ma... ho la fortuna di avere l'apparecchio nelle vicinanze quasi tutti i giorni!
Non ha mai smesso di funzionare e conferma ogni volta la bontà dell'invenzione!

CLaudio Rossi ha detto...

@ Andrea Michielin

La ringrazio della buona notizia. Sarebbe finalmente un segnale che Finmeccanica voglia diversificare la sua vocazione prevalentemente mortifera.

Daniele Passerini ha detto...

@Claudio
Finmeccanica non ha nulla a che fare con il trimprob dal 2008:
http://22passi.blogspot.it/2012/10/it-had-been-proved-to-have.html
Nonostante fosse stata indicata una azienda emiliana (la temasinergie) come nuova produttrice non trovo nella rete conferma di nuova produzione.
Cfr. anche:
1. http://www.dionidream.com/bioscanner-trimprob-la-macchina-che-vede-i-tumori/
2. http://www.clarbrunovedruccio.it/ita_bioscanner.htm
3. http://www.temasinergie.it (da un'occhiata al volo sembra che produce tante cose, ma non ho trovato il bioscanner/trimprob)

@Andrea Michielin
Ciao e ben ritrovato. :)
Hai seguito gli sviluppi e sai aggiornarci al riguardo?

triziocaioedeuterio ha detto...

@mistero

Vero che Ufo non significhi per forza alieno ma allora mi devi dire chi pilota gli oggetti avvistati a Caronia...umani che restano armi segrete ?
Ti ha già risposto Vedruccio...il quale parla di "autentica bestialità" pensare che potenze militari terrestri facciamo tutto questo caos per testate armamenti segreti.

giorjen ha detto...

credo sia passato a Medielma
http://www.medielma.it/
ciao
g

bertoldo ha detto...

"A proposito di Vedruccio e della sua genialità"
Hanno iniziato gli studi per riprogrammare le cellule con quell' "aggeggio" ? tipo questo : http://www.magazine.unibo.it/archivio/2012/11/09/la_macchina_del_tempo

Mauro elia ha detto...

....parla di "autentica bestialità" pensare che potenze militari terrestri facciamo tutto questo caos per testate armamenti segreti.

Faciamo finta che gli alieni esistono.. per venire sul nostro pianeta dispongono necessariamente di tecnologie strabilianti per poter arrivare da chi sa dove considerando le distanze a volte di migliaia o milioni di anni luce, non hanno nessun motivo di bruciacchiare delle case.. sei un alieno che dispone di tecnologie megagalattiche vuoi sterminare delle formiche? (noi) quella cittadina in un amen verrebbe rasa al suolo.. rispetto alla tecnologia in possesso di eventuali alieni super intelligenti, quei roghi mi semrano appartenere ad una tecnologia molto primitiva rispetto alla loro, avanzata invece per noi comuni cittadini, propenderei per ciò che ha scritto Caggia, e i pur improbabili piromani

bertoldo ha detto...

"A Caronia potrebbe essere successa la stessa cosa? Secondo me si, anzi, e' probabilissimo. Perche' invocare gli alieni, se c'e' una spiegazione E dei colpevoli conclamati?"

probabilissimo che ci sia una base o dei mezzi in fondo al mare che sparano sulla popolazione per vedere gli effetti ... si tratta di test militari Usa .

CLaudio Rossi ha detto...

@ Daniele

La Galileo Avionica, che produceva il Bioscanner, era ed è una controllata del Gruppo Finmeccanica. E' riportato anche nel sito che abbiamo citato. In effetti ho usato l'imperfetto perchè dal 2008 la produzione è stata interrotta. Andrea Michielin e Giorjen ci dicono che comunque l'apparecchio è ancora sul mercato (forse prodotto da altri) e questo può solo far piacere.

Andrea Michielin ha detto...

Ben ritrovati a voi (anche se... non vi ho abbandonato nel frattempo. Leggevo senza intervenire... eheh)!

Purtroppo non posso comunicare alcuna nuova.
Però, a scanso d'equivoci, ho solo detto che l'apparecchio continua a funzionare. Non che sia prodotto da altri.
Riguardo questa "nuova" produzione, dico solo che l'ing. Vedruccio non c'entra nulla.
Anzi... :)

Paul ha detto...

OT ma interessante:

http://www.space.com/30124-is-our-universe-a-fake.html

MISTERO ha detto...

@Elia
Il caso Caronia, quello che è accaduto dal 2004 al 2008 per essere precisi, secondo me, PROBABILMENTE, va inserito nel contesto del caso AMICIZIA.
Ci sono molte similitudini con quanto è accaduto nell'Adriatico tra gli anni 70 e 80..

@Trizio
Se hai visto il filmato di Biglino, verso la fine gli viene posta una domanda abbastanza precisa.
Gli Heloim sono una razza aliena o sono i superstiti di una razza terrestre estremamente proghedita soppravvissuta a eventi catastrofici?
La domanda secondo me non esclude entrambe le risposte.
Canino sicuramente ha più argomenti al riguardo, io credo che in epoche passate ci siano state sulla Terra diverse civiltà che si sono evolute, alcune PROBABILMENTE aiutate da razze aliene.

triziocaioedeuterio ha detto...

Sai che ho pensato anche io ad analogie con gli incredibili eventi che accaddero nel mar Adriatico alla fine degli Anni 70?
La battaglia finale tra razze aliene avvenne al largo delle coste adriatiche...e i bagliori furono visibili son da terra.
Non c'era più un peschereccio che usciva in mare...pazzesco...

Silvio Caggia ha detto...

Off topic
Impressionante il livello di degrado che ha raggiunto black out su cobraf...
Il moderatore a quanto ho capito ha messo sulla sua ignore list personale i monelli, come dire che si è tappato le orecchie mentre questi urlano come scalmanati pubblicamente...
Propongo di ospitare qui quel paio di persone assennate rimaste così che lascino al suo oblio quella gabbia di matti, chissà se da soli si danno una calmata o cominciano a menarsi tra loro... :-)

Daniele Passerini ha detto...

@Silvio Caggia
Propongo di ospitare qui quel paio di persone assennate rimaste così che lascino al suo oblio quella gabbia di matti, chissà se da soli si danno una calmata o cominciano a menarsi tra loro... :-)
Totalmente d'accordo, qui ci sono ancora 30 posti liberi! :)

Daniele Passerini ha detto...

@TUTTI
IMPORTANTE! Intervista a Tom Darden!
http://fortune.com/2015/09/27/ceo-cherokee-investment-partners-low-energy-nuclear-reaction/

Daniele Passerini ha detto...

P.S. Mah, mi pare che Draden dia un colpo al cerchio e uno alla botte dall'inizio alla fine.
Non so se dà più motivi ai bé di continuare a ben sperare o conferme agli unbé per consolidare le loro opinioni scettiche...

domenico canino ha detto...

@daniele
sono deluso dalla cifra; solo 10 milioni di dollari per Rossi ed altri esperimenti LENR; per Darden sono briciole; ed è prudentissimo sui risultati, ecco perchè Rossi ripete sempre positive or negative; la linea è la prudenza.

Posta un commento

Ovviamente 22passi è un blog, non una rivista on line, pertanto la responsabilità di quanto scritto in post e commenti appartiene solo ai rispettivi autori.

Related Posts with Thumbnails