Un blog per appassionati d’Amore onestà spiritualità arte poesia politica democrazia sostenibilità tecnologia green-energy cold-fusion LENR medicina alternativa cambi di paradigma rivoluzioni scientifiche criptoarcheologia e “tante cose infinite, ancor non nominate”. Uno specchio capovolto della realtà: qui siamo una società gilanica, fuori c’è il patriarcato; qui siamo pro E-Cat, fuori c’è il petrolio... per fare previsioni sull’esterno invertite SEMPRE i risultati dei nostri sondaggi interni!

>>>> CERCHI LIBRI SUL BENESSERE DEL CORPO, DELLA MENTE E DELLO SPIRITO?

martedì 9 ottobre 2012

TED x Bologna il 13 ottobre

Ricordo che anche quest'anno TED (Technology, Entertainment, Design), l'organizzazione no-profit che si occupa della diffusione di idee innovative e creative in tutto il mondo, tornerà in Italia, il 13 Ottobre a Bologna, con un evento intitolato "Passione e Creatività"

G-Com, sponsor dell'evento bolognese, ha prodotto per l'occasione questo video trailer informativo:


L’evento si svolgerà in uno spazio di 1.200 metri quadri all’interno dell’antica sede di produzione di piastrelle decorate a mano di Bologna, dove nomi del calibro di Alberto Cottica, autore di Wikicrazia, Cecilia Strada, presidente di Emergency, Francesco Baschieri, fondatore di radio web Spreaker, si alterneranno per creare realtà capaci di proiettare l’italianità verso prospettive future.

I posti disponibili per partecipare all’evento sono 100; il costo del biglietto è di 50 euro o di 25 euro + 25 Scec. Questo video vi spiega il concetto di Scec come banconota emessa gratuitamente e spendibile in tutta Italia. Iscrivendosi al sito per partecipare all’evento, si riceveranno in omaggio 100 Scec.

Per maggiori informazioni, in allegato il Comunicato Stampa e qualche imagine di supporto per un eventuale post nel tuo sito.

Ringrazio Vincenzo Castrogiovanni di Never Say Media per avermi gentilmente fornito le informazioni di cui al presente post.

33 : commenti:

Valeria ha detto...

Franco Battaglia imperversa sui social e invita alla massiccia adesione al suo First Nuclear Day, previsto per il 20 ottobre p.v.

ambè.....anzi!
Fremo per sentire il suo intervento, sarà entusiasmante!

Valeria ha detto...

su Twitter parla praticamente da solo...
Ma tant'è...

https://twitter.com/FBFansClub

Tizzboom ha detto...

Segnalo un'intervista ad Aldo Proia di Prometeon su E-CatWorld. Ma cosa leggo (fra le altre cose)?

[...] We are trying to select the most suitable company for the installation of the first plant, which of course will have the advantage of priority in the case of future orders. So, I think that in the course of next year we will have the first E-Cat shipped to a non military customer.

Dobbiamo aspettare il 2013 prima di vedere un cliente effettivo di questi impianti? E riguardo il countdown, forse non e` il caso di farsi troppe aspettative:

The countdown you mentioned expires around the end of this month. At that time, we hope to have our full website online and officially begin operations. The site, indeed, will show all the information necessary for a potential customer to evaluate the technology, the product and the seller: from the updated datasheet to all the frequently asked questions on various general, technical and economic issues. We had hoped to complete the site already last month, but more than 2400 emails received, the not planned extra work and the many news provided by Rossi in recent weeks have shifted the appointment.

AC/DC ha detto...

Come sempre vengono a galla le solite c*****e di Rossi che già a inizio Settembre aveda dato come imminente (questione di giorni) la consegna del primo impianto...

comRED ha detto...

Questo tira molla ha stufato. Spero in qualche Keshe o da quelle parti sia più veloce e sopratutto concreto. Gli aspetti tecnico-scientifici saranno interessanti ma francamente ORA servono le cose stra-chiacchierate da tempo.

Tizzboom ha detto...

@comRED: al momento il reattore di Francesco Celani e l'iniziativa di replicazione del gruppo MFMP sembrano essere quelle piu` meritevoli di attenzione e promettenti. Perlomeno si avranno risultati concreti in tempi umani.

sandro75k ha detto...

Se Rossi facesse il ritoraore avrebbe chiuso dopo la prima settimana... Ci pensate voi come si comporterebbe con le pizze da asporto?
Prenderebbe solo le prenotazioni....
Rossi, e la pizza?

Shine ha detto...

"We had hoped to complete the site already last month, but more than 2400 emails received[...]"

Quindi il webdesigner lo mettono a rispondere alle mail? Niente male per la licenziataria ufficiale della tecnologia che cambierà il mondo.

"Rossi che già a inizio Settembre aveda dato come imminente"

Intendi il 2011, immagino. Più o meno un anno fa Rossi diceva di averne venduto uno ai militari più altri 12. O mi sbaglio?

AC/DC ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
AC/DC ha detto...

@Shine
no mi riferisco al primo impianto civile, quello destinato ad un'azienda del nord Italia con possibilità di visite guidate, che secondo rossi era imminente consegna già all'inizio dell'estate, poi agli inizi di Settembre ha ripetuto la stessa cosa parlando di tempi brevissimi... questione di giorni.

Shine ha detto...

@AC/DC

ah ok. Mi chiedo comunque che fine abbiano fatto i 13 MW già piazzati. Tutti sotto NDA, immagino. O magari overseas, ecco.

Pietro F. ha detto...

...immagino che nessun possibile acqirente civile del megagattone accetterà le condizioni di non divulgazione che Rossi pretende, andremo avanti ancora per un bel po....
.....che palle

AC/DC ha detto...

Merita attenzione anche la seguente dichiarazione di Proia:

"Now, in the new laboratories of Rossi, I have seen more times the Hot Cat, which in the old labs worked in self-sustaining mode for several months without interruption. I find this type of running simply surprising, for its obvious implications on the COP"

Ora mi chiedo, ma se Rossi avesse avuto questo hot cat in autosostentamento da mesi, perchè mai avrebbe presentato il report di Settembre su di un prototipo che invece ciucciava, a seconda delle interpretazioni, da 4 a 8 kW? Con l'autosostentamento avrebbe certamente impressionato la platea e si sarebbe risparmiato i problemi con gli svedesi...

Barney ha detto...

"E mentre nel mondo c'e' ancora qualcuno che non crede agli unicorni e alle fatine dei denti, qua in Emilia Romagna si raggiungono COP di 250 come se fosse antani, usando solo paglia e acqua bidistillata".

Semicit. D22, ovviamente.

Barney

barnumxp ha detto...

L'hot-cat in autosostentamento da mesi fa magnifico paio con i capannoni riscaldati dall'e-cat per mesi...
Quanto a Proia fa piacere trovarlo splendidamente adattato al 'Rossi style'. Del resto, come si dice: dio li fa...

hidetoshi rossy ha detto...

Inizia ad essere più interessante l'iniziativa di Battagliia che quella di Rossi.

Almeno parla di roba esistente e funzionante

sandro75k ha detto...

@AC/DC

tu la ordineresti la pizza da asporto a Rossi?

AC/DC ha detto...

@Sandro75k
Certo, prima di pagare però aprirei il cartone per controllare che la pizza sia effettivamente lì... e magari ne assaggeri anche una fetta ver verificare che non sia di polistirolo ;-)

sandro75k ha detto...

Io mi sono quasi stufato... il mio obiettivo sono LENR, mica Rossi... continuo l'indagine ma qualche filone è da accantonare per non perdere tempo...

RED TURTLE ha detto...


La "roba" proposta da Battaglia è molto economica:

1) Reattori che costano da 6 a 10 miliardi di euro ognuno. ( sono 10.000.000.000 di euro )
2) L'uranio arricchito lo dovrai comperare ai francesi al prezzo che vorranno loro.
3) La miniera si trova nel NIGER, dove causa un danno ambientale elevatissimo, che provoca tumori alla popolazione e malformazioni ai bambini. (ovviamente se Al-Qaeda vorrà occuparla, dovrai fare una bella guerra per recuperarla... ma questo è grasso che cola!)
4) Il principale guadagno l'avranno le banche, che per 10-20 anni incasseranno dal 6 al 8% per reattore, ossia da 600 a 800 milioni di interesse (più il capitale)
5) I reattori saranno pronti soltanto nel 2020 o anche dopo... intanto l'industria italiana sarà fallita e stra-fallita, assieme a sanità, istruzione, sistema pensionistico, ecc. I nostri politici si goderanno le laute tangenti del nucleare nella President's Island di Berlusconi ai Caraibi.
6) Nel 2050 (dopo 30 anni di operatività) l'ENEL fallirà... lasciando l'onere dello smaltimento dei rifiuti nucleari e il decommissioning alla collettività.

http://it.ekopedia.org/wiki/Smantellamento_degli_impianti_nucleari

7) Infine, nel 2055, il Presidente del Consiglio, un certo "Pato" Berlusconi, seguendo la tradizione inaugurata con Caorso, lascerà alla Ndrangheta il compito di affondare i fusti radioattivi nel Mar Ionio, dove andrà a insaporire il residuo pesce locale... un pesce molto bello e molto gradito "non perché buono ma perché sano", splendente anche di notte, che faciliterà di molto la diagnostica radiologica, dado che emetterà i raggi all'interno del corpo umano.

8) Pato Berlusconi e Casini Juniro, inaugureranno assieme un grande centro oncologico per il Sud Italia a Sibari, che ovviamente sarà completamente privato e molto costoso, in quanto ragionevolmente lussuoso e lussurioso (le infermiere per arrotondare i 666 euro di stipendio, potranno esercitarsi anche nella pratica nota come "minettismo").
-----------------------------------------------------
Giancarlo

PS-> Auguri Hidetochi, Io sarò già morto per quella data!

Paul ha detto...

A proposito di morte...
Scusate l'OT ma mi pare che l'argomento che sto sottoponendo possa essere di interesse generale, a partire da Valeria e Indopama:

Un neurochrurgo americano è rimasto in coma per 7 giorni.
Al suo risveglio racconta delle sue esperienze premorte. In precedenza era fortemente scettico, e spiegava i racconti di tali esperienze subite da altre persone come effetti di stati alterati dell'attività elettrochimica del cervello.
La sua esperienza personale lo ha trasformato completamente e condotto a credere che, effettivamente, c'è una vita oltre la vita.

http://www.thedailybeast.com/newsweek/2012/10/07/proof-of-heaven-a-doctor-s-experience-with-the-afterlife.html

vincenzo da torino ha detto...

@Paul.Già da molti anni è pubblicato "la vita oltre alla vita" sempre di un medico usa che ha intervistato numerose persone che hanno avuto esperienze di premorte.I racconti hanno un canovaccio quasi sempre simile con alcune varianti legate alla diversità delle persone . Sembra che alcune persone però non vanno in su, ma in giù!....La nostra vera identità è spirituale. Non vi è verità più grande, vera ecc.

gio ha detto...

Andrea Rossi
October 10th, 2012 at 5:28 PM
Dear Dr Joseph Fine:
no, it does not affect. We are close to present our 1 MW Hot cat, which will have a tremendous elasticity.
I think that at Pordenone we will get some fun.
Warm Regards,
A.R.


chi va a pordenone?

AC/DC ha detto...

@gio
oh finalmente un nuovo breakthrough, il blog stava diventando filosoficamente noioso ultimamente...

ahoooooò! ha detto...

>which will have a tremendous elasticity.
Quelli nuovi sono fatti in pura gomma !

I think that at Pordenone we will get some fun.
The Amazing Bouncing Cat

gio ha detto...

@ ac\ dc

diciamo che questo è un preevento di rossi ..insolitamente silenzioso!

ma tu vai a pordenone?

AC/DC ha detto...

@gio
no è troppo loantano, però so che ci va Marco da Rallo e se ho ben capito anche Daniele.

gio ha detto...

@ ac\dc

...quindi avremo una narrazione di prima mano!:)

Tizzboom ha detto...

Il gestore di E-Cat World ha posto un paio di domande in piu` ad Aldo Proia:

ECW: One piece of information has brought up some questions, and I wonder if you might be able to provide some clarification. You said, “I have seen more times the Hot Cat, which in the old labs worked in self-sustaining mode for several months without interruption.”

I think that this statement surprised many people since it is has only been recently that Rossi has been talking about the Hot Cat, and also that the recent report on the Hot Cat was not running in self sustained mode.

Are you talking about an earlier experimental model of the Hot Cat? Also, when you mention self sustaining mode, do you mean that there was no drive applied to this device at all? Or intermittent drive and ssm?

AP: Dear Frank,
I am not authorized to disclose the details that I know on the Hot Cat instead of Eng. Rossi, however for the moment I can say publicly that:

1) Eng. Rossi doesn’t speak about a new possible product before experiments and tests, so it is not strange that he did not speak of the Hot Cat before being sure of its performance. His researchers have been working on Hot Cat for – at least! – three months.

2) I am sure that the last tested Hot Cat will literally surprise in positive the readers, I cannot say more. Probably, Rossi will anticipate something in Pordenone.

3) I cannot enter in the details of your questions in this phase, because they are correlated with the surprise, so stay tune!

Paul ha detto...

Sappiamo se Daniele va a Pordenone a sentire Rossi?
In tal caso ci potrebbe mandare qualche twitt in diretta...

Daniele Passerini (22passi) ha detto...

@Paul
Sappiamo se Daniele va a Pordenone a sentire Rossi?
In tal caso ci potrebbe mandare qualche twitt in diretta...

Chissà... ;)

Tizzboom ha detto...

L'amministratore di E-Cat world dice che ha gia` ricevuto da Andrea Rossi il report che sara` presentato domani da Rossi (e ovviamente non potra` essere mostrato prima di domani pomeriggio).

gio ha detto...

da radio 24 pochi minuti fa :"sembra si sia arrivati alla stretta finale per ansaldo energia!"

Posta un commento

Ovviamente 22passi è un blog, non una rivista on line, pertanto la responsabilità di quanto scritto in post e commenti appartiene solo ai rispettivi autori.

Related Posts with Thumbnails