BLOG PER APPASSIONATI D'AMORE, ONESTÀ, SPIRITUALITÀ, ARTE, POESIA, POLITICA, DEMOCRAZIA, SOSTENIBILITÀ, TECNOLOGIA, ENERGIE PULITE, COLD FUSION E LENR, MEDICINA ALTERNATIVA, RIVOLUZIONI SCIENTIFICHE, CRIPTOARCHEOLOGIA E "TANTE COSE INFINITE, ANCOR NON NOMINATE"

>>>> CERCHI LIBRI SUL BENESSERE DEL CORPO, DELLA MENTE E DELLO SPIRITO?

B A C H E C A D E L B L O G

Dal 25 Aprile 2015 (Festa della Liberazione) la possibilità di lasciare commenti nel blog è stata disattivata, eccetto per gli 85 utenti autorizzati e autori ad oggi iscritti. Chi desiderasse fare parte di questa piccola community (Google consente ancora 15 iscrizioni) può mandare due righe di presentazione a 22 passi chiocciola gmail punto com.

lunedì 1 agosto 2011

Un anello per ghermirli e nel buio incatenarli

Ringrazio Bach per avere lasciato il seguente commento a La nausea, il post che ho scritto ieri. Bach ha inquadrato perfettamente il quadro generale nonché i motivi contingenti della mia nausea, giunta ormai oltre il livello di tolleranza.

***

È per me la prima volta che intervengo nel blog e come prima cosa devo un cordiale saluto al padrone di casa Daniele Passerini e a tutti coloro che ruotano intorno a questo appassionante argomento dell’E-CAT. Spesso ho apprezzato la capacità di Daniele di fare sintesi e di tirare le fila di dibattiti accesi e bloccati su posizioni decisamente contrastanti, riportando in qualche modo la discussione sui fatti ed evitando contese inconcludenti. Di recente però noto che il clima sta volgendo verso “burrasca” ed è veramente difficile non farsi prendere dalla stizza per alcuni atteggiamenti che sembra vogliano metterla in “caciara”... In questo blog il clima ha cominciato a riscaldarsi a partire dal caso Krivit per poi continuare con Bardi e con coloro che chiamate CF ed LV. Ma la temperatura è salita anche e soprattutto fuori da questo blog: nel WEB. Se infatti navigate un po’ in rete troverete che si stanno moltiplicando i siti nei quali Rossi viene attaccato, deriso con l’obiettivo chiaro di veicolare il seguente concetto: “di Rossi NON ci si può fidare perché è un truffatore”. 

C’è un sacco di gente che spende ore e ore (ma perché è così infervorata?) sui blog sembra con il solo scopo di fare disinformazione. Le frasi nei blog più gettonate sono: “...Rossi si spaccia da ingegnere ma è laureato in filosofia...” oppure “...vedrete che cosa combinerà Rossi con questa nuova uscita dopo che ha intossicato mezza Italia con la Petroldragon...” e così via! Sto notando che la posta si sta alzando di giorno in giorno e i toni si stanno facendo sempre più aspri e diretti con l’obiettivo (a me pare evidente) di intercettare coloro che si affacciano sul WEB convincendoli che, visti i precedenti di Rossi, l’E-CAT non può essere altro che una bufala, una patacca, una caffettiera e nulla più. ERA TUTTO PREVISTO: prima il silenzio assordante dei media ora la disinformazione assordante dei blog.

Insomma, a me pare evidente che si sta cercando di fare “opinione comune” contro Rossi disinformando attraverso la rete. Inoltre, un secondo chiaro messaggio che viene veicolato attraverso il WEB e che fa leva sulla debole psiche umana è quello che fa passare per “IDIOTI” coloro che cercano di capire o che semplicemente si avvicinano con interesse all’argomento. INCREDIBILE, Daniele capisco la tua nausea!!

Una sola battuta conclusiva... talvolta quando sento dire che la rete è un luogo di democrazia e di “verità” (cosa che fino ad ora ancora condivido con qualche riserva) mi viene alla memoria la famosa frase del “Signore degli Anelli” – “ Un anello per trovarli, un anello per ghermirli e nel buio incatenarli” – dove però al posto della parola Anelli si dovrebbe sostituire la parola “Blog”. La rete, come gli anelli di Tolkien, genera e condiziona gli umori e quindi anche i pensieri di coloro che si avvicinano ad essa orientandoli, in un gioco di sottile seduzione e di strisciante e inconsapevole dipendenza, non sempre verso la verità. Per uscire da questo “vischio” ci vuole sempre un atto di forza. Sarà il MW di Rossi ad ottobre a palesare la verità sepolta? Me lo auguro!

21 : commenti:

Il Santo ha detto...

Che discorsi... è piu' o meno la classica tesi complottista.

Dopo quello che ha fatto vedere Rossi una valanga di critiche e' il minimo che potesse aspettarsi.

Ma qualcuno non diceva che questa e' una precisa strategia del Rossi?

Miglietto ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Miglietto ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Tizzie ha detto...

A mio parere semmai e` piu` difficile verificare il funzionamento di un apparato di grandi dimensioni, dato per assunto che l'output di quello piccolo dovrebbe gia` essere rilevante.

guido52 ha detto...

Caro Daniele,
se ha la nausea la colpa è solo di Rossi che non resiste alla tentazione di mettersi in mostra ma poi rifiuta ogni serio confronto ( non dico con gente come me ma con chi di scienza ne mastica) e insulta chi non la pensa come lui , rischiando, e questo è il peggio, che persone serie e oneste si coprano di ridicolo. Le consiglio pertanto , anche nell' interesse del Dottor Levi , di chiudere i commenti fino a quando non ci saranno notizie concrete in un senso o nell'altro. Grazie per l' ospitalità e a risentirci eventualmente ad ottobre.

cataflic ha detto...

@Bach
Facciamo così:tu dopo lungo cercare e sperimentare pensi di aver trovato la rivoluzione energetica.
Cosa fai?
Quali azioni faresti per verificarla e poi lanciarla sul mercato?

Mahler ha detto...

@Daniele
Probabilmente non lo hai visto, ti avevo scritto un commento in cui ti chiedevo cosa ne sapessi della presunta marcia indietro di Levi sull'autosostenimento dichiarata da Krivit… Ne sai qualcosa? Ti riscrivo il commento qua:

> @Daniele
> Te lo chiedevo perché, non so se lo hai letto, Krivit, nel suo report, afferma che Levi, incalzato da lui, abbia fatto marcia indietro sul fatto di aver visto il reattore in autosostenimento
>
> «I asked Levi during our video interview to tell me about the best evidence he had seen to give him confidence of a self-sustaining phase. At first, he said that he pulled the plug out of the wall and that there was no power to the system. I showed him his own data, which showed a small amount of power going into the system. I asked him how that was possible if he pulled the plug out of the wall. After some discussion, he told me that he had misspoken; he had not, in fact, pulled the plug out of the wall. Readers can watch the video interview to understand Levi's complete response in context.»
>
> A dire il vero mi chiedevo quale fosse il video di cui parla Krivit… ho cercato un po' in giro ma non l'ho trovato. C'è qualcun@ che sa di che video si tratti?
>
> P.S. Comunque Rossi assomiglia sempre di più a Edison: un perfetto imbecille a cui tutti ridevano dietro, ma tanto testardo che alla fine non poté non scoprire qualcosa :-)
>
> Vi lascio con questa bellissima foto recente della costellazione di Orione. Sembra il dipinto di un tramonto… e invece…
> http://www.link2universe.net/wp-content/uploads/2011/07/potw1130a.jpg

Marco De Leonardis ha detto...

@cataflic:
Organizzo una dimostrazione pubblica inoppugnabile (la più semplice possibile) nella quale metto il mio nome PER SEMPRE sulla invenzione. Inviterei anche tutti i miei detrattori per godermi la scena del loro sput*anamento.
Il prima possibile farei richiesta di brevetto spiegando dettagliatamente (catalizzatore incluso) come ripetere gli effetti mostrati.
Farei in modo che ogni laboratorio sia in grado di replicare l'esperimento.
A quel punto il mercato sarebbe mio. Non si parlerebbe d'altro in tutto il mondo. Gli investimenti attuali verrebbero dirottati su Rossi e farebbero a gara per coprirlo d'oro.

Viceversa, come sta procedendo ora, se qualcuno capisce come fare a replicare l'esperimento, siccome il brevetto internazionale non spiega come fare, possono tranquillamente fare una richiesta di brevetto dettagliata (che invece spiega come fare) e dire che ci stavano lavorando da anni in silenzio e che Rossi ha solo tentato di sorpassarli subdolamente ma non ci è riuscito. (film già visto su altre tecnologie).
Voglio proprio vedere come Rossi riuscirebbe a dimostrare il contrario non avendo spiegato i suoi segreti nemmeno a Focardi.

Incattivito ha detto...

1000 punti per De Leonardis.

Una dimostrazione calorimetrica organizzata in grazia di dio leverebbe tutti i dubbi, anche con un black box. nessuna necessità di sputtanare il segreto.

mcap ha detto...

Ho un dubbio che non sono riuscito e togliermi anche leggendo post del passato, quando Rossi parla del suo Cliente addirittura con la maiuscola come nel suo post qui sotto, sapere a chi si riferisce?
Ho sempre pensato fosse il suo modo di chiamare la Defkalion ma ho il sospetto di non aver capito bene, e che si tratta di altra azienda.

Dear Roger Hill,
Thank you for your suggestion: the Scientists nominated by our Customer , plus Brian Josephson (Nobel Prize), Sven Kullander (Sweden Royal Academy of Sweden and Uppsala University), Hanno Essen ( University of Uppsala), Giuseppe Levi (University of Bologna) and the very, very top level world-class Scientists of the USA already chosen by our Customer will guarantee all the necessary knowledge.

alessandro ha detto...

Bè c'era da immaginarselo, anzi il sottoscritto lo aveva capito fin dagli albori della vicenda E-Cat che i più acerrimi nemici del "gattino" fossero i pashdaran della rivoluzione green. Sinceramente li ritenevo vagamente più innocui, ma dopo uno scambio di battute avviato su un blog generalista con uno di essi mi sono reso conto della loro effettiva pericolosità. L'"amico" dopo essere riuscito a sbugiardarlo a riguardo di alcuni dati tecnici sull'effettivo funzionamento dell'E-Cat ha portato la discussione su una strana teoria al riguardo della pericolosità dell'energia a basso costo per l'umanità rafforzando la sua tesi con esempi storici alquanto discutibili. Il famoso romanzo e il successivo film "l'esercito delle 12 scimmie" sembrato all'epoca un riuscito esercizio di fantascenza sembra, invece, che abbia fatto breccia in menti vagamente confuse, che però a forza di adottare la tattica del terrorismo psicologico a riguardo di avvenimenti assolutamente naturali statto avendo sempre più adepti.
Antenne in piedi ragazzi

gwon ha detto...

@mcap
In effetti vedendola così fa immaginare che il cliente possa essere americano, ma sarebbe un nonsenso se gli e-cat vengono prodotti in America. Oppure il cliente è americano ed ha la proprietà della Defkalion, ma avevano sempre detto che è un pool multinazionale.

Miglietto ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Daniele 22passi ha detto...

@Il Santo
Sì, ma che le conseguenze di quella strategia si scaricano sul mio blog e solo perché sono l'unico (pirla) che consente la pubblicazione di tutti i commenti (sia di chi è pro sia di chi è contro)! AUTOMODERATEVI: una volta che un concetto lo avete espresso perché dovete ribadirlo 1000 volte?

@Miglietto
Idem, vallo a dire a Rossi non a me. Guarda che mica passa qua a leggere i vostri commenti. :)

@Guido52
Continuo a confidare nella capacità delle persone di autoregolarsi, dici che è una pia illusione?

@Mahler
Permettimi una battuta: quando 55 mesi fa aprii il blog ci scrivevo ogni volta che ne avevo voglia, al momento attuale per accontentare tutti dovrei stare sempre a leggere e rispondere a commenti... anche quando non ne ho voglia! :)
Ciò detto, per potere riuscire a rispondere alla domanda dovrei capire prima a quale diavolo di "marcia avanti" faccia riferimento Krivit!
Comunque quando mi è arrivato il tuo commento (sull'iPhone) ero giusto a passeggio con Levi, moglie e figli; gliel'ho letto, ha provato un senso di profonda pietà per Krivit, e mi ha detto di mandargli il link dell'articolo (è veramente un eufemismo chiamarlo articolo, non so se esista un termine per "pezzo da giornale scandalistico... sarebbe molto più adatto). Stasera mi scrive la risposta e la riporterò qui dentro.
Krivit ormai m'è sceso sotto i piedi, dalla copertina alla Harry Potter al video di Mats Lewan che ha rimontato... penso che andrà classificato un nuovo tipo di psicosi: la movieprofessorfrenia!

@Marco de Leonardis
@Incattivito
Perché non aprite un gruppo facebook per chiederglielo, invece di ripeterlo qui dentro 22 elevato 22 volte???

@mcap
@gwon
Anche io ho sempre pensato che si riferisse alla Defkalion, non ho capito da cosa arguite che invece potrebbe trattarsi di un cliente americano.

@allessando
@Miglietto
Resto basito e a bocca aperta!

Daniele 22passi ha detto...

@Mahler
P.S. FANTASTICA LA FOTO DI ORIONE!

Incattivito ha detto...

@Davide

ma è semplice, è inutile chiederglielo perchè ha già detto che non lo farà :)

io ora come ora sono molto curioso di sapere il protocollo (ha promesso di pubblicarlo su JONP) della demo di ottobre :)

che ci posso fare, sono curioso come una scimmia!

mcap ha detto...

@Daniele
@Gwon

Il sospetto che sia americano non e' mio ma di GWON, immagino si riferisca alla frase di Rossi:
very top level world-class Scientists of the USA already chosen by our Customer
ritenendo strano che un'azienda greca prenda scenziati dagli USA per fare il test, ma comunque puo' essere.
Quello che dicevo io invece si riferisce al fatto che ultimamente mi suonava strano il modo con cui Rossi cotinui a riferirsi al suo Customer, proprio cosi', mentre tutti gli fanno domande indicando esplicitamente il nome Defkalion.
Allora gliel'ho anche chiesto a Rossi, piu' che altro per una conferma che fosse Defkalion, e lui mi ha risposto in modo da confondermi ancora di piu', dicendomi che hanno ricevuto delle minacce e non me lo puo' rivelare. Non e' fondamentale ma forse ci siamo tutti sbabliati nel pensare il cliente sia Defkalion, ma c'e' forse un terzo, il primo vero cliente.
Tempo fa, riallacciandomi a quanto ha detto GWON sul possibile cliente americano, Rossi aveva citato una possibile installazione di un ecat da 1 MW in USA, ve lo ricordate? Forse parliamo dello stesso "Customer". Dopotutto Defkalion avrebbe piu' senso chiamarla partner, distributore, licenziatario o altro, ma Cliente, anche se con la "C" maiuscola mi sembra un po' riduttivo.
La cosa potrebbe avere anche senso no? Tutti in Grecia ad Ottobre in trasferta dagli USA per inaugurazione e prova, bellissimo per gli americani.

gwon ha detto...

@mcap
Si più o meno ci potrebbe stare, ma non mi sembra al momento uno dei punti più importanti. Non importa chi sia il cliente o se dica di essere soddisfatto... servono evidenze certe.

@Daniele
"... il bianco, la fede serena alle idee che fanno divina l' anima nella costanza dei savi;
il verde, la perpetua rifioritura della speranza a frutto di bene nella gioventù de' poeti;
il rosso, la passione ed il sangue dei martiri e degli eroi, E subito il popolo cantò alla sua bandiera ch' ella era la più bella di tutte e che sempre voleva lei e con lei la libertà»"

Giosuè Carducci, più di cento anni fa

In un periodo come questo la pura razionalità non serve a nulla da sola.
Per questo mi sono soffermato a riflettere su un discorso relativo ai colori della nostra Bandiera Nazionale, che significano Speranza, Fede e Passione.

Marco De Leonardis ha detto...

@Daniele:
Perchè questo blog mi da l'opportunità di intervenire in una discussione importantissima, permettendomi di contribuire e di confrontarmi con persone intelligenti, elaborando le mie idee e qualche volta cambiando opinione.

Stiamo cercando di capire, se non la verità, il massimo che possiamo intorno all'e-cat.

Spesso però le energie di tutti vengono incanalate in attacchi ai nemici di Rossi (Kivrit-Satana in primis) e questo mi dispiace.

E' come se un uomo nudo con un cappello entrasse in chiesa ed il sacerdote iniziasse una predica contro chi non si leva il cappello. Questo distoglie l'attenzione dal problema principale.

Kivrit, Bardi, Franchini,... sono persone con i loro pensieri e le loro motivazioni, giuste o sbagliate, ma non sono rilevanti in questa faccenda.

I comportamenti di Rossi invece sono molto molto rilevanti ed umanamente curiosi nella loro contrapposizione all'obiettivo dichiarato.

E questo mi appassiona e mi fa temere per il futuro delle ricerche della FF.

Mahler ha detto...

Daniele 22passi ha detto...
> Stasera mi scrive la risposta e la riporterò qui dentro.

Non vedo l'ora :-)

Daniele 22passi ha detto...

@Incattivito
Davide ero io??
Comunque sono curioso anche io, puoi scommetterci.

@mcap
@gwon
Il cliente americano. Sembra il titolo di un film :)

@Marco De Leonardis
Mi pare che siamo entrati nell'età delle LENR: persino capitombolasse Rossi (e non credo) sarebbe impossibile affossarle a questo punto.

@Mahler
:)

Posta un commento

Ovviamente 22passi è un blog, non una rivista on line, pertanto la responsabilità di quanto scritto in post e commenti appartiene solo ai rispettivi autori. Chi è abilitato a pubblicare su 22passi deve evitare botta&risposta a distanza con utenti di altri blog o forum (donde può comunque trarre contenuti citandone la fonte).

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts with Thumbnails