BLOG PER APPASSIONATI D'AMORE, ONESTÀ, SPIRITUALITÀ, ARTE, POESIA, POLITICA, DEMOCRAZIA, SOSTENIBILITÀ, TECNOLOGIA, ENERGIE PULITE, COLD FUSION E LENR, MEDICINA ALTERNATIVA, RIVOLUZIONI SCIENTIFICHE, CRIPTOARCHEOLOGIA E "TANTE COSE INFINITE, ANCOR NON NOMINATE"

>>>> CERCHI LIBRI SUL BENESSERE DEL CORPO, DELLA MENTE E DELLO SPIRITO?

B A C H E C A D E L B L O G

Dal 25 Aprile 2015 (Festa della Liberazione) la possibilità di lasciare commenti nel blog è stata disattivata, eccetto per gli 85 utenti autorizzati e autori ad oggi iscritti. Chi desiderasse fare parte di questa piccola community (Google consente ancora 15 iscrizioni) può mandare due righe di presentazione a 22 passi chiocciola gmail punto com.

martedì 24 maggio 2011

Coração não é tão simples quanto pensa

Buongiorno! Con una canzone brasileira che più fresca di così non si può. La candidano a tormentone dell'estate 2011... chissà.



Oração
A banda mais bonita de cidade, 2011


Meu amor
[*] Essa é a última oração
Pra salvar seu coração
Coração não é tão simples quanto pensa
Nele cabe o que não cabe na dispensa

Cabe o meu amor!
Cabe em três vidas inteiras
Cabe em uma penteadeira
Cabe nós dois

Cabe até o meu amor [da capo dal punto *]
...
Essa é a última oração 

pra salvar seu coração
Coração não é tão simples quanto pensa
Nele cabe o que não cabe na dispensa

Cabe o meu amor!
Cabe em três vidas inteiras
Cabe em uma penteadeira
Cabe essa oração


Preghiera
A banda mais bonita de cidade, 2011
(grazie ad Antonio per le sue correzioni alla traduzione)

Mio amor
Ecco l'ultima preghiera
Per salvare il tuo cuor
Non è il cuore così ovvio come pensi
C'entra ciò che non ci sta nella dispensa
C'entra il mio amor!
C'entra in tre vite intere
C'entra in un armadio
C'entriamo noi due 
C'entra pure il mio amor.

...
Ecco l'ultima preghiera
Per salvare il tuo cuor
Non è il cuore così ovvio come pensi
C'entra ciò che non ci sta nella dispensa
C'entra il mio amor!
C'entra in tre vite intere
C'entra in un armadio

È questa preghiera.

31 : commenti:

robi ha detto...

bellissima ,una cosa così semplice che nasce dal cuore.

Daniele 22passi ha detto...

@robi
...e ci arriva pure al cuore! E se pure forse pecca un pochino di ruffianaggine è talmente delizioso e semplice che tutto il resto non conta! :)
Ecco, vedi perché rimpiango un po' i tempi che avevo solo 100-200 persone al giorno sul blog: un video così avrebbe ricevuto minimo quei 5 o 6 commenti sicuri simili al tuo... e questo mi manca.

Vanesio ha detto...

...e due !
molto bella. E ci è arrivata, al cuore.
Pure questa è un gioiello:
www.youtube.com/watch?v=Ad0lGLckrYQ&NR=1

Daniele 22passi ha detto...

@Vanesio
Grazie per il "presente" all'appello, ma il succo di quel che ho detto non cambia!! ;)
Hai ragione, un gioiellino anche il tuo link... un gruppo proprio da scoprire. Buona giornata e prenditi cura di te, mi raccomando.

Anto ha detto...

Tre! e la sto facendo girare, linkando questa pagina.
Non ho capito, Daniele, dici che è cambiato il tipo di utenza?

Daniele 22passi ha detto...

@Anto
Decisamente cambiato sì :-)
A seguito dell'affaire eCat il flusso di accessi è cresciuto di un ordine di grandezza, ma ora la maggioranza dei lettori cerca solo notizie sull'eCat.
Prima, scrivevo (spesso in chiave personale) di argomenti più legati all'arte, alla poesia, al senso della vita e alla mia stessa vita, di conseguenza (ahimè di conseguenza, perché pare che la maggioranza degli uomini non ama parlar di queste cose) avevo molte più lettrici che lettori. Viceversa adesso ho molti più lettori che lettrici. A giudicare dai commenti lasciati, naturalmente.
Del resto seguire gli sviluppi dell'eCat è talmente impegnativo da lasciarmi ben poco tempo per occuparmi di altri temi.

Anto ha detto...

ho notato, con un po' di tristezza, la mancanza di interesse per l'e-cat da parte delle donne, scienziate comprese.
Io sono donna, non sono scienziata, e sono arrivata al tuo blog per via dell'e-cat, che è la mia "pronoia" (cfr Brezney) per il 2012. Siccome mi interessa tutto, e tu di un po' di tutto parli, ho deciso di restare :D

Anto ha detto...

ps: solo di recente sono andata a leggere qualche post vecchio: non sarebbe più efficace tenere l'indice in home page?

robi ha detto...

Descrivo come l ho sentita e vista.
All inizio ,si vede il ragazzo triste alla finestra e subito penso:
-accidenti, adesso comincia con la nostalgia (saudade?) e la tira lunga,così lunga che speri che s ammazzi e temi che invece si godrà fino in fondo della sua tristezza.
SORPRESA
Si alza e comincia a vagare per la stanza e la casa, dove musica e parole diventano un passaparola con altra gente
CARINO
Il tono aumenta, così come la gente ed in un attimo si arriva,tutto con molta semplicità ad un canto di gruppo molto unito e gioioso.
BELLO
Solo che sembrerebbe raggiunto il clou della canzone..
-mai più tireranno avanti ripetendo per tre minuti sempre sullo stesso tono?! Diventerebbe noiosa e ripetitiva.
COLPO di GENIO
entrano delle note tipo carillon (mi ha fatto venire in mente Sunday morning dei velvet) a dare nuovi stimoli alla musica e al coro.Aggiungiamo che , anche visivamente il piccolo pianoforte giocattolo crea un atmosfera ancor più "piacevole".
Il tutto fino a finire.....ma...non è finita!!
IL MASSIMO
sono quei due secondi di silenzio alla fine della canzone che servono ai ragazzi per uscire dalla musica,riregistrarsi,e così poter esultare per una cosa ben fatta!
Forse sarebbe stato meglio scrivere-Bellissimo,una cosa così semplice che nasce dal cuore.

Anto ha detto...

E non dimentichiamo l'aspetto tecnico, il piano sequenza di 6 minuti!

Daniele 22passi ha detto...

@robi
Ti voglio bene!!! :-)
Che descrizione, sono senza parole per la tua sensibilità.

@Anto
E voglio bene anche a te! Oh che bello avere un'altra eccezione che conferma la regola... siete così poche!
Riguardo all'indice, ma c'è in home... anzi, ce ne sono 3:
- cronologico
- per argomenti
- per ricorrenza degli argomenti
Stanno a metà side-bar... che devo fare più di così? :)

P.S. Altro aspetto tecnico notevole è l'audio, spettacolare e geniale: per farlo risultare così semplice e naturale, ma allo stesso tempo pulito, i tecnici del suono devono avere fatto i salti mortali...
Oh, non finisco di commuovermi tutte le volte che guardo questo videoclip.

Riccardo T. ha detto...

@Daniele

Perchè non dedichi un blog (o una sezione) specializzata per l'e-cat ?

In questo modo preserverai lo spirito iniziale del tuo blog, a cui giustamente tieni.

Ric

Anto ha detto...

@Daniele
ho trovato l'indice, grazie.

Sulla mancanza di attenzione femminile, penso che sarebbe bello avere un tuo post sull' e-cat nel quale ti rivolgi alle donne. Il tema dovebbe essere...uhm.. l'energia pulita quasi gratis "da lasciare in eredità ai nostri figli", qualche accenno alle complicazioni politiche, un richiamo semiserio al 2012, una richiesta di lasciare un volantino informativo nei negozi bio...Magari anche una nota sul fatto che se a far girare la voce non ci pensano le donne...
E noi tutti potremmo far girare il tuo post tra i nostri contatti femminili.

Cosa ne dici?

Vanesio ha detto...

>Anto, Daniele
idea molto bella, Anto. E perche non metterla nel contesto di un auspicabile cambiamento paradigmatico. Mi riallaccio a un commento altrove, dove parlo dell’integrazione tra le due funzioni di logos ed eros junghiani. I segni ormai abbondano in questo senso, cito a casaccio

- la teoria sulla coerenza di Del Giudice/Preparata, intesa come “meglio agire insieme che da soli, o peggio ancora, che in competizione”
- LENR come energie attivatrici di poca entità quantitativa, in sordina, ma di grandi effetti (distribuita e senza inquinamenti). Contrapposte a mega-energie di forza bruta, pericolose, con effetti devastanti (oppure, vedi ITER, senza alcun effetto...)

Insomma, mutatis mutandis e schematizzando leggermente, il cambiamento in questione potrebbe interessare le donne proprio perché atto a valorizzare esplicitamente il contributo determinante di una funzione “femminile” (contributo finora considerato accessorio optional, magari anche un pò scomodo, pò l'è minga roba da donn...).

Daniele 22passi ha detto...

@Riccardo T
Ma come???
Faccio di tutto per far capire che gli opposti vanno integrati e non contrapposti e tu mi proponi di dicotomizzare il blog???
E cosa risolverei? Dovrei aumentare ancora di più il mio impegno su internet e questo è impossibile. Non mi metto in competizione coi siti che si dedicheranno esclusivamente all'eCat... facciano pure, gli auguro tutto il successo che meritano.
Mi romperei le cosiddette a scrivere solo sull'eCat, preferisco tornare ad avere 100-200 lettori e avere un blog che mi assomiglia: caotico, contraddittorio, ma sempre capace di qualche bella sorpresa!:)

@Anto
Bellissima proposta, mi piace.
Cercherò sul serio di farne uno dei miei prossimi post. Sai quale è il problema... che per stare dietro al blog per bene e seguire tutti i fili che mi apre non mi basterebbero 24 ore al giorno, mentre nella norma NON DOVREI dedicarci più di 2 ore... sto cercando di rimettere un po' d'ordine nelle cose che faccio... se questo periodo non mi fossi ritrovato single avrei sempre il blog di un anno fa da 100-200 visitatori, perché di certo non avrei mai sottratto a una compagna tutto il tempo che ho sottratto a me stesso per parlare dell'eCat.

@tutti
Suonare questa canzone con la chitarra è facilissimo... uno sballo! Voglio imparare anche a cantarla. Non so se diventerà il tormento dell'estate alla radio, ma per i miei amici lo diventerà di sicuro!!! ;)

Painlord2k ha detto...

Daniele, hai mai letto questo blog?

Credo che Fabio e gli altri, me compreso, sarebbero ben felici di ospitarti per i post sull'e-cat.

Anto ha detto...

@Vanesio
"pò l'è minga roba da donn...": vero. e parlando strettamente del cat, ancora non ho capito perchè. Di donne scienziate ne conosco tante, e di lettrici di fantascienza pure. Mah.

@Daniele.
"per stare dietro al blog per bene e seguire tutti i fili che mi apre non mi basterebbero 24 ore al giorno"

eh, ci credo! Ma considera che da oggi fino a ottobre non dovrai investire tante energie nell'e-cat, basterà, chessò, un post o due a settimana, tanto per tenere i contatti col pubblico....o no?

Anto ha detto...

@ Daniele
"Voglio imparare anche a cantarla."

io l'ho imparata a mente, ma ancora non riesco a cantarla, mi si...inceppa la lingua :D

Daniele 22passi ha detto...

@Painlord2k
Ok, ma spiegati meglio via mail.

@Anto
Uno o due a settima, sono perfettamente d'accordo!
Converrai che rispetto alla cinquantina di questo mese ci corre! :)

P.S. quanto alla canzone sono a buon punto, ma devo avere il testo sotto e fare un po' di attenzione alla pronuncia... in certi punti è praticamente uno scioglilingua! ;)

Vanesio ha detto...

>Anto
Di donne scienziate ne conosco tante, e di lettrici di fantascienza pure. Mah.
Bè, attenzione però, che "femminile", "eros" non coincidono automaticamente con "donna (biologica)".
Pensa piuttosto a qc come le famose due metà del cervello destra e sinistra e alle relative funzioni.
Per dirti, tra le donne scienziate che conosco, la maggior parte sono sbilanciatissime verso sinistra, spesso più di qualunque collega maschio.
(lettrici di fantascienza non so :)

Daniele 22passi ha detto...

@Anto
Basta... ci sono stato sopra un paio d'ore a provarla. A parte il finale che volevo improvvisare (e la chitarra mi ha tradito), col testo sotto gli occhi riesco PIU' O MENO a cantarla. E a dimostrazione che non me ne frega nulla di come gli altri possono giudicarmi mi metto pure on line.
Tu la canti meglio spero! :)))

@Vanesio
Mi hai fatto venire in mente una amica ingegnere, donna bellissima che non passa inosservata, che però ragiona con le modalità di un uomo... probabilmente la donna meno romantica che conosco... in compenso ci si parla di sesso esattamente come di solito tra uomini! :)

Anto ha detto...

@Vanesio
"Per dirti, tra le donne scienziate che conosco, la maggior parte sono sbilanciatissime verso sinistra"
ma infatti, è quello che dicevo, che nemmeno le scienziate si interessano! e neppure i lettori, maschi e femmine, di fantascienza, che in teoria dovrebbero appassionarsi. E, a pensarci, neanche tanto in ambienti newage e neopagani, quelli amanti della natura ecc. A me tutto questo suona strano, non riesco a capire.

Insomma...pare che quasi solo gli scienziati maschi si interessino alla faccenda.

@Daniele: bravissimo!! cavolo, è una sfida? per stasera la imparo anch'io LOL

Anto ha detto...

ok, ho collegato la lingua. Mi manca di trovare la tonalità per cantarla.

Anto ha detto...

ah, dimenticavo! Daniele, "in compenso ci si parla di sesso esattamente come di solito tra uomini!". Ecco, l'altro giorno, tra donne, parlando come al solito di uomini e di sesso, ci si chiedeva se anche gli uomini, tra loro, parlassero di sesso LOL. Perché quando c'è un gruppo misto...non capita quasi mai di parlare di sesso, ecco.

robi ha detto...

Ricordo il primo filmato "hard" (in super 8) visto da ragazzini.Alla fine della visione ,noi maschietti ci sentivamo ,anche ,molto imbarazzati verso le ragazze.L attimo di tensione svanì in un attimo con la proposta delle ragazze:
-Lo riguardiamo!-

Daniele 22passi ha detto...

@Anto
Per adesso dell'E-Cat è venuto fuori decisamente solo il lato Yang. Molto tecnico. Del resto, se ci pensi, i personaggi coinvolti finora solo uomini... ehi, però mi hai dati una bella idea!!! Ne voglio parlare con Levi ;)
Comunque almeno una ricercatrice dell'Infn che conosco che ha lasciato qualche commento qui dentro c'è...

Riguardo il parlare di sesso (da cui non mi tiro mai indietro quando sono con persone rilassate e non sessuofobiche) è più difficile che se ne parli in gruppi misti, ma soprattutto se ci sono delle coppie direi... allora rischi di competizione e gelosie possono diventare esplosivi! :)
Comunque mi piace sempre più parlarne con donne che con uomini... ne traggo molta più soddisfazione! ;)

Per quel che riguarda la Oração, non volevo sfidarti e do per scontato che mi vinci... ultimamente la mia voce è decisamente anarchica e fuori controllo! :)
La tonalità è RE. Fosse stata un pochino più bassa, magari in DO per me sarebbe stato meglio... tu come te la trovi rispetto alle tue corde, troppo alta o troppo bassa?
Ma mi mandi un video di risposta???

Anto ha detto...

hahah scherzavo, sulla "sfida".
Per me è troppo bassa. Cioè...considera che non so cantare, non so suonare, non so niente di musica, non so usare un linguaggio adatto: dopo un po' che ci provo, con una canzone, trovo la tonalità che va bene. Per ora questa riesco solo a canticchiarla...vabbé :D

Daniele 22passi ha detto...

@Anto
Beh peccato, mi piace perdere una sfida così con una donna! :)

Daniele 22passi ha detto...

@robi
Mi sarebbe piaciuto andare a scuola con te allora... le mie compagne di classe non erano così curiose come le tue! :)))

robi ha detto...

Daniele
te ne parlo adesso perchè siamo in Brasil.Il libro più bello o meglio che rileggo più volentieri si chiama "il grande Sertao".Finora non ho trovato nessuno che sia riuscito a leggerlo fin in fondo!
Così un giorno vado alla fiera del libro (a verona),nello stand sudamerica e chiedo del "grande sertao".Sembravano cardellini in una voliera:-il più grande libro del sudamerica- -la nostra divina commedia- -Borges avrebbe voluto scriverlo- e così via..ma quando ho chiesto se qualcuno lo avesse letto per commentarlo con me....mi hanno mandato da uno che anche se non l aveva letto era preparatissimo sulle recensioni...
A questo punto diventa un mistero. Come è scritto è particolare, unico,mi piacerebbe che te lo segnassi e se fra un anno o più trovassi il tempo per provare a leggerlo e se ti riuscisse di finirlo ,sappi che sono in cerca di qualcuno per commentarlo
sani (come dicono in cadore)

Daniele 22passi ha detto...

@Robi
Se volevi incuriosirmi ci sei riuscito! :)
Ok ci provo... vedo che lo pubblica Feltrinelli e sono 500 pagine... mi sembra perfetto per l'estate in arrivo.

Posta un commento

Ovviamente 22passi è un blog, non una rivista on line, pertanto la responsabilità di quanto scritto in post e commenti appartiene solo ai rispettivi autori. Chi è abilitato a pubblicare su 22passi deve evitare botta&risposta a distanza con utenti di altri blog o forum (donde può comunque trarre contenuti citandone la fonte).

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts with Thumbnails