Un blog per appassionati d’Amore onestà spiritualità arte poesia politica democrazia sostenibilità tecnologia green-energy cold-fusion LENR medicina alternativa cambi di paradigma rivoluzioni scientifiche criptoarcheologia e “tante cose infinite, ancor non nominate”. Uno specchio capovolto della realtà: qui siamo una società gilanica, fuori c’è il patriarcato; qui siamo pro E-Cat, fuori c’è il petrolio... per fare previsioni sull’esterno invertite SEMPRE i risultati dei nostri sondaggi interni!

>>>> CERCHI LIBRI SUL BENESSERE DEL CORPO, DELLA MENTE E DELLO SPIRITO?

sabato 24 luglio 2010

Haiku sull'amore

Hug, di Matilde Bartoletti - www.studioartistico.com



È bello così
senza etichette date
osservandolo!

2 : commenti:

Maurizio Spagna ha detto...

TU SAI DELL’AMORE?
…è il peccato originale,l’amore…

Che cosa?
Che cos’è l’amore?

L’equilibrio perfetto dei sensi.
L’abbraccio alla vita per sostenerci dai forti pianti.
Il caldo appassire di un bianco sperma.
L’ultimo sforzo per spezzarci dal cordone ombelicale.
Sotto il cuscino per respirare.
Sotto il cuscino in caduta libera nei sogni.

La parola amore è pesante
e scava fra le rughe tortuose
appiccicate addosso.

Tu sai dell’amore?
Sai quante cose dell’amore?

Quello vero torna sempre a casa.
Quello fragile è abile e disperato.
Tu padre, tu madre e noi figli dell’amore nutrito.
Il primo amore è sempre il più carico di zucchero.
Il secondo, è un introdotto necessario.
Il terzo, fuoco costante sul comodino accanto al letto.
E poi il disordine,
Lo scivolo dei tuoi ricordi,
Il carbone della scelta
Che faceva di te un grande incontro,
Un grande amore.

La parola amore è una scoperta
E fin dal primo schiocco di sguardo
Capisci che il suo viso è il tuo viso.
La stessa immagine accoccolata
In cioccolata.

Cosa vuoi imparare?
Io voglio imparare tutto dall’amore!

L’amore è un passo dolce e musicale.
La paura di perdersi spalancando gli occhi della morte.
Sotto gli alberi sgocciolanti, l’amore è venuto a cercarti.
L’amore interiore è tutto.
Quello esteriore non ha nessun valore.
Ognuno sta inseguendo la strada giusta,
Il confine pieno di amore,
Un cancello verso l’alto.

Alla fine dei giorni,
Come petali discesi nel vuoto,
Come carne viva salita nel dolore
E nel ramo di chiodi bestiali
Noi, vediamo amore?

Io credo di si.
Credo sia così intenso,
Così intrepido nei cuori e nei palpiti
Da rendere l’aria tremula.

Tu sai dell’amore?
Qualcosa di troppo sentitamente intimo.
Come se fosse la storia della propria vita,
Luci altre luci,
Sere dopo sere…
Pazienti ed impazienti ma in saliva.


©2010
di Maurizio Spagna
www.ilrotoversi.com
info@ilrotoversi.com
L’ideatore creativo,
paroliere, scrittore e poeta al leggìo-

Daniele ha detto...

Perdona Maurizio, ma io credo che meno parole si usano per parlare di amore e più ci si avvicina a coglierne l'essenza!

Posta un commento

Ovviamente 22passi è un blog, non una rivista on line, pertanto la responsabilità di quanto scritto in post e commenti appartiene solo ai rispettivi autori.

Related Posts with Thumbnails