Un blog per appassionati d’Amore onestà spiritualità arte poesia politica democrazia sostenibilità tecnologia green-energy cold-fusion LENR medicina alternativa cambi di paradigma rivoluzioni scientifiche criptoarcheologia e “tante cose infinite, ancor non nominate”. Uno specchio capovolto della realtà: qui siamo una società gilanica, fuori c’è il patriarcato; qui siamo pro E-Cat, fuori c’è il petrolio... per fare previsioni sull’esterno invertite SEMPRE i risultati dei nostri sondaggi interni!

>>>> CERCHI LIBRI SUL BENESSERE DEL CORPO, DELLA MENTE E DELLO SPIRITO?

venerdì 25 settembre 2009

Silvio Berlusconi Nobel

Nemmeno Sabina Guzzanti avrebbe osato tanto! La satira italiana ormai è disoccupata: ci pensa Silvio Berlusconi o - come in questo caso - i suoi sostenitori in preda a lisergiche visioni ad autoprodurla, suonarsela e cantarsela. Ha ragione il PdL, questa non è una dittatura... è follia pura al potere!!! LINK E ALTRO
  • Testo dell'inno La Pace Può del Comitato Silvio Berlusconi Nobel per la pace 2010 (di Loriana Lana e Pino Di Pietro - Cantano Loriana Lana e Sergio Panajia)

La pace può ripeterò queste parole senza smettere
e il vento penserà a diffonderle e il mondo ascolterà. La pace può guarda anche tu l'Abruzzo si risveglia incredulo la neve e il sole che si incontrano e la tua mano è qua c'è un Presidente sempre presente che ci accompagnerà Siamo qui per te cuore e anima un Nobel di pace Silvio grande è. Siamo qui per te coro unanime un'unica voce Silvio Silvio grande è.
NO COMMENT! Anzi uno solo: non metterei la mia firma sotto un testo del genere nemmeno se mi pagassero un milione di euro! E non sto parlando dei contenuti ma semplicemente della forma: banale, retorica, senza alcun guizzo di fantasia e arte. Ma per caso gli autori Loriana Lana e Pino Di Pietro scrivono le sigle dei cartoni animati in onda su Mediaset?? Questo testo è talmente grottesco che più che sdegnare fa ridere!!!

7 : commenti:

Anonimo ha detto...

Mi preoccupano più coloro che seguono il folle del folle stesso.....la follia dilagante...
Mary

danDapit ha detto...

Che ci possa essere un mitomane nella Storia fa parte della storia stessa e dell'umanità. Ce ne sono stati, e ci sono nel presente.
Ma gli italiani son "desti", o continuano a far le pecore?
Mi ricordo uno dei cartoni di "Allegro non troppo" di B. Bozzetto, in cui alla fine, il "grande Capo" che tutti seguivano, li porta sull'orlo di un burrone, fa finta di lanciarsi, ma lui resta su, e tutta la massa si getta giù.
Finiva che lui si girava con la schiena verso il precipizio, si tirava giù i pantaloni e si piegava in avanti ridendo mostrando simbolicamente il culo al burrone.
...
Il Nobel a chi è il più grande evasore fiscale? che ha esportato capitali all'estero impunito? che ha compari in prigione mentre lui è a piede libero facendo la gran vita? che ha connessioni con la Mafia? che ha corrotto e che usa il potere per avere prestazioni sessuali da giovani donne "arriviste" e senza scrupoli come lui?
sì, un premio Nobel per il miglior premier da 150 anni, colui che sa autocelebrarsi!

L'Italia s'è desta?
vedremo...

Donnachenina blog ha detto...

Ciao Daniele!!!!
Finalmente eccomi...eccomi quà...non poteva mancare questo post nel tuo blog...io questa roba l'ho scoperta già dall'inizio della scora settimana da radio 24, nella trasmissione serale della Zanzara di Giuseppe Cruciani, l'ha fatta ascoltare alla nausea...e ha intervistato più persone che fanno parte di quel comitato....oramai caro Daniele non riesco più a meravigliarmi di niente da quando ho scoperto (ed è molto tempo oramai...) che di persone che ammirano una tale specie di "elementi umani" ce ne sono tanti, troppi ,a partire dalle persone che frequento tutti i giorni....questa è la cosa che mi spaventa di più...e che è stato un elemento che in questi ultimi tempi mi ha fatto cadere un po' in uno stato di sconforto senza recuperi....
Quando cominci ad approfondire la politica, come sto facendo io in questi ultimi tempi...scopri che l'Italia è veramente piccola (e non uso questa parola in senso ironico (anche se è davvero così) ma piccola come estensione ...e scoprire che gran parte dei nostri territori sono gestiti dalle varie CL - Opus Dei - Focolarini e chi più ne ha più ne metta...è triste...davvero triste, ma aggiungo di più....che mi fanno tristezza anche le associazioni che stanno dall'altra parte....in definitiva ...odio o quasi tutto quello che è sotto la voce Associazionismo....perchè lì si annidano le possibilità anche per i migliori di snaturasi e aderire alle cose senza distingui e troppe riflessioni semplicemente perchè sentirsi con gli altri è meno difficile che starsene da soli e agire lo stesso per il meglio...
Jung, in uno dei passi del suo libro finale "RICORDI - SOGNI e RIFLESSIONI" espone molto bene quello che ho appena detto....certo Jung, non è il Vangelo...ma io mi ero trovata molto d'accordo con lui quando molti anni fa lessi quel libro.
Daniele, devo confessarti che il mio esordio su Face Book è stato proprio l'esito della noia di una giornata particolare...è un mezzo che non mi riesce a prendere unito in più al fatto che a parte la registrazione e i primi passi iniziali....capisco molto poco del resto del funzionamento, questo è il motivo per cui non mi faccio viva quando vengo invitata a qualche gruppo...ad esempio ...il tuo invito di oggi...sul discorso del Premio Ignobel di Berlusconi ho provato ad aprire, volevo lasciare un commento...ma non ho trovato il modo...magari dopo, gli darò di nuovo una occhiata...
Mi fa piacere aver ripreso un po'di contatto con il web da ieri...adesso spero di restarci un po' di più e di seguirti...come stai?
Mi auguro tutto bene per te...intanto ti lascio un caro saluto affettuoso e un abbraccio, passa un buon fine settimana ...e Arianna...come sta?
Un bacione
fRANCA

Mery ha detto...

Sono capitata per caso.."inseguendo" una foto,sai la formica che non si arrende al dito che la vuole schiacciare?! beh volevo dirti che hai fatto bene a scrivere "non è uno scherzo" perchè io quando ho appres la notizia giorni fà l'avevo scambiata veramente per una barzelletta. E invece no!..è tutto vero!! anche io pensavo di non stupirmi più di nulla invece...ora dovrò prepararmi a reggere la botta del Nobel?! Saranno cosi corrotti i giudci della giuria? sono pronta mi aspetto di tutto! Che tristezza!!! e che vergogna!!!

Mery ha detto...

Grazie Silvio che ci hai appena regalato questa chicca di "vergogna" alla camera hanno appena approvato lo scudo fiscale...e noi assistiamo inermi a questo "omicidio" stanno uccidendo l'Italia e la giustizia..e noi non possiamo altro che farci venire la gastrite..lodo alfano, pacchetto sicurezza,scudo fiscale e gli italiani che applaudono allo strminio dei diritti umani e della morale...e lui che si propone per il nobel...l'ignoranza e la sfacciataggine di quest'uomo non ha veramente limiti

Daniele ha detto...

Amiche... vent'anni fa volevamo cambiare l'Italia. Beh, l'Italia è cambiata, ma in peggio, e con essa molti, troppi, concittadini. Ora che facciamo... cambiamo nazione? Non a caso mi sto rimettendo a studiare inglese, non si sa mai... :-(

Mery ha detto...

Io sto aspettando con ansia il 6 ottobre...lo so sono una donna che sogna molto, ma la speranza è l'ultima a orire:)

Posta un commento

Ovviamente 22passi è un blog, non una rivista on line, pertanto la responsabilità di quanto scritto in post e commenti appartiene solo ai rispettivi autori.

Related Posts with Thumbnails