Un blog per appassionati d’Amore onestà spiritualità arte poesia politica democrazia sostenibilità tecnologia green-energy cold-fusion LENR medicina alternativa cambi di paradigma rivoluzioni scientifiche criptoarcheologia e “tante cose infinite, ancor non nominate”. Uno specchio capovolto della realtà: qui siamo una società gilanica, fuori c’è il patriarcato; qui siamo pro E-Cat, fuori c’è il petrolio... per fare previsioni sull’esterno invertite SEMPRE i risultati dei nostri sondaggi interni!

>>>> CERCHI LIBRI SUL BENESSERE DEL CORPO, DELLA MENTE E DELLO SPIRITO?

domenica 10 febbraio 2008

Qi-gong per tutti

Torno finalmente a parlare nel blog di altre cose, oltre che della mostra fotografica... anche se è scontato che Donne di Vrindavan occuperà gran parte del mio tempo libero nei prossimi mesi.

Questo weekend sto partecipando a un seminario avanzato di qi-gong col maestro cinese, Wan, che circa una volta all'anno viene a trovarci dalla Cina. Di lui fu a suo tempo allieva la mia insegnante, Anna Paola. Qui a Perugia siamo un bel gruppo a praticare qi-gong con lei; e ieri e oggi a frequentare agli incontri con Wan siamo mediamente una ventina di praticanti di qi-gong.

Oltre a essere bravi insegnati Wan e Anna Paola sono anche delle belle persone... due esempi. Da quando conosco Anna Paola, cioè dal 2003, non ha mai alzato il costo delle sue lezioni che continuano sempre a costare 50€ per ogni 7 incontri effettuati. E Wan quest'anno ha superato se stesso. Consapevole della perdita di potere d'acquisto della maggioranza d'Italiani, ha persino abbassato i prezzi del suo seminario che già prima era decisamente a misura di tutte le tasche: tre incontri, densissimi, di due ore abbondanti ciascuno, vengono 35€! Wan è un docente universitario e insegna qi-gong nel tempo libero, per fare star bene le persone non per ricavarne un reddito.

Avevo veramente bisogno di questo bel seminario intensivo: dopo le due ore di ieri e le due di stamattina già mi sento rinato; fatte le ultime due che mi attendono questo pomeriggio, penso che avrò recuperato una buona quota delle energie consumate nelle ultime settimane. Ho scoperto abbastanza tardi quanto sia importante praticare delle tecniche di riequilibrio energetico, ho cominciato solo verso i 30 anni. Consiglio a tutti di non aspettare tanto, e allo stesso modo sottolineo che non è mai troppo tardi: vedo anche persone anziane venire a imparare il qi-gong... e con profitto. Ognuno deve provare un po' di strade e scegliere le tecniche che meglio sente congeniali a lui: il qi-gong è una tra tante.

P.S. Il qi-gong deriva dai concetti della medicina tradizionale cinese: le posizioni dei suoi esercizi sono finalizzate ad agire sui nostri meridiani energetici, per eliminare i "ristagni" energetici e riequilibrare il corpo nel suo insieme.


LINK: vi propongo una carrellata di libri dedicati al qigong sul sito delle Feltrinelli e su quello del Giardino dei libri.

0 : commenti:

Posta un commento

Ovviamente 22passi è un blog, non una rivista on line, pertanto la responsabilità di quanto scritto in post e commenti appartiene solo ai rispettivi autori.

Related Posts with Thumbnails