Un blog per appassionati d’Amore onestà spiritualità arte poesia politica democrazia sostenibilità tecnologia green-energy cold-fusion LENR medicina alternativa cambi di paradigma rivoluzioni scientifiche criptoarcheologia e “tante cose infinite, ancor non nominate”. Uno specchio capovolto della realtà: qui siamo una società gilanica, fuori c’è il patriarcato; qui siamo pro E-Cat, fuori c’è il petrolio... per fare previsioni sull’esterno invertite SEMPRE i risultati dei nostri sondaggi interni!

>>>> CERCHI LIBRI SUL BENESSERE DEL CORPO, DELLA MENTE E DELLO SPIRITO?

lunedì 12 novembre 2007

Come difendersi dalla bufale che girano in rete

Occhio alle bufale! Azzardo una personale classificazione: girano in internet quattro tipi di catene... CATENA DEL PRIMO TIPO. Contiene un messaggio, divertente o serio, spirituale o materiale, confortante o inquietante; di solito viene veicolato come testo di una mail o come allegato (di solito files PowerPoint). CATENA DEL SECONDO TIPO. E' quella più diffusa. Sarebbe una catena del primo tipo se non fosse che si conclude con l'invito ad inoltrare facendo intravedere che così facendo succederà qualcosa di meraviglioso! Quando me ne capita una elimino l'invito di coda e la trasformo in una catena del primo tipo. N.B. Un po' di testi che mi sono piaciuti, trovati proprio dentro catene di primo e secondo tipo, sono finiti in questo blog dentro l'etichetta "storie per l'anima". CATENA DEL TERZO TIPO. E' quella più insopportabile! Contiene un falso allarme che riguarda la vostra sicurezza o quella del vostro PC, ad esempio la notizia dell'immancabile virus di turno pronto a danneggiare irrimediabilmente l'hard-disk. Posso farne un esempio fresco fresco. Oggi due persone mi hanno indipendentemente inoltrato la stessa mail per mettere in guardia tout le monde dall'aprire una fantomatica mail avente come oggetto "INVITO". Eccone il testo:
Buongiorno, faccio seguire perché EUROPA 1 ieri ha diffuso la conferma di questa informazione. Messaggio da far girare!!! Nei prossimi giorni dovrete fare attenzione a non aprire alcun messaggio avente per oggetto 'invito', a prescindere da chi ve l'abbia inviato! È un virus che 'apre' una torcia olimpica e che brucia l'hard disk del pc. Questo virus sarà inviato da una persona che avete nella lista dei contatti ed è per questo che dovete assolutamente inviare quest'e-mail. Sarà meglio ricevere questo messaggio 25 volte piuttosto che ricevere il virus ed aprirlo!! quindi, se ricevete un messaggio chiamato 'invito' non l'aprite prima di tutto e spegnete immediatamente il vostro pc. È il virus peggiore annunciato dalla CNN ed è stato classificato dalla Microsoft come il virus più distruttivo che sia mai esistito fino ad oggi! Questo virus è stato scoperto ieri pomeriggio da MCAfee e non ci sono ancora soluzioni per rimediare a questo virus. Esso distrugge semplicemente tutta la 'zona zero' dell'hard disk dove sono nascoste le informazioni vitali! INVIATE QUEST' E-MAIL A TUTTI QUELLI CHE CONOSCETE!! Ai vostri amici, i vostri contatti... perché più persone avvertite più il virus avrà difficoltà a propagarsi.
Tutto falso, tutto inventato... comprese le fonti (Europa 1, CNN, Microsoft, MCAfee) che non hanno mai emanato l'avviso in questione. Eh già, si divertono a generare allarmismo e preoccupazione gli autori di questa mail, come di tante altre simili che continuano a girare e periodicamente riemergere con qualche aggiornamento anche a distanza di anni dalla loro prima messa in rete. Quello che potrebbe danneggiare l'hard-disk sul serio è spegnere istericamente di colpo il computer come consigliato! CATENA DEL QUARTO TIPO. E' quella più rara! Sembra una catena del terzo tipo ma in questo caso l'allarme è circostanziato e vero. Riassumendo, prima di inoltrare una catena verificate sempre che non sia una bufala del terzo tipo! Cercatene notizie su internet tramite Google (o qualsivoglia motore di ricerca preferiate) e vedrete che spunteranno tanti link che se ne occupano. Uno che viene fuori spesso in queste ricerche - e che dimostra l'utilità pubblica di un buon blog - è Il Disinformatico di Paolo Attivissimo (http://attivissimo.blogspot.com) che ha anche un ottimo proprio motore di ricerca per i contenuti al suo interno: leggete per esempio cosa riporta sul virus "INVITO" su questo link. La mail sul virus "INVITO" ricordo di averla già ricevuta, almeno un anno fa. E me n'ero dimenticato! Altrimenti avrei evitato di inviare ai miei contatti gli inviti per le ultime mie presentazioni a Perugia e Roma iniziando l'oggetto proprio col termine "INVITO": mi chiedo ora se qualcuno gli avrà cancellati di primo acchito memore del "dagli all'untore" della catena in questione! :-) ATTENZIONE! Un'ultima avvertenza, se decidete di inoltrate una catena con invio multiplo utilizzate sempre l'invio in CCN (Copia per Conoscenza Nascosta). In caso contrario darete in pasto agli spammers o peggio a qualche hacker male intenzionato le email che i vostri amici e conoscenti vi hanno affidato.

0 : commenti:

Posta un commento

Ovviamente 22passi è un blog, non una rivista on line, pertanto la responsabilità di quanto scritto in post e commenti appartiene solo ai rispettivi autori.

Related Posts with Thumbnails