Un blog per appassionati d’Amore onestà spiritualità arte poesia politica democrazia sostenibilità tecnologia green-energy cold-fusion LENR medicina alternativa cambi di paradigma rivoluzioni scientifiche criptoarcheologia e “tante cose infinite, ancor non nominate”. Uno specchio capovolto della realtà: qui siamo una società gilanica, fuori c’è il patriarcato; qui siamo pro E-Cat, fuori c’è il petrolio... per fare previsioni sull’esterno invertite SEMPRE i risultati dei nostri sondaggi interni!

>>>> CERCHI LIBRI SUL BENESSERE DEL CORPO, DELLA MENTE E DELLO SPIRITO?

sabato 22 marzo 2014

Il sabato della sciarada - 2


2. ROBOT A LUCI ROSSE

Disse il robot, esalando l'ultimo dato:
"Xxx un yyyyyy così bene congeniato
da poter simulare, in yyyyyyzzzz,
persino un comportamento xxxzzzz!"

42 : commenti:

Paul ha detto...

son le 4 del mattino e non ho sonno.
Credo di aver trovato l'ultima parola "ero-tico"
Ma alle altre non ci arrivo....

Paul ha detto...

Trovato!
ero-automa-automatico-erotico

carloluna ha detto...

risolto!piccante.questa volta mi astengo.

carloluna ha detto...

@paul,mentre pensavo alla frase nobile per non rivelare la soluzione mi hai brutalmente asfaltato...ma sto sereno lo stesso mannaggia D:

Daniele Passerini ha detto...

@Paul
@Carloluna
Ma tra i due litiganti il terzo gode, Silvio Caggia mi ha mandato in privato la soluzione alle 00:54.
Buon weekend e bravi tutti

Silvio Caggia ha detto...

@daniele
Ma io ero avvantaggiato: non ci crederai ma io ho passato la serata a fare il robot per le prove una piece teatrale... Quindi ero gia' nel personaggi quando tornando a casa l'ho risolto... :-)

carloluna ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
carloluna ha detto...

i robot sono un argomento interessante.
domotica,biomedicali,biofeedback,,etc.
un argomento per me intrigante:Arduino e la robotica.Tempo fa volevo costruirmi una "lucid dream machine" con la nota scheda

http://mad-science.wonderhowto.com/how-to/inception-real-life-make-these-lucid-dreaming-glasses-and-take-control-your-dreams-0134501/

qualcuno ha esperienza con dispositivi per l'ascolto delle voci delle piante?

piero41 ha detto...

Robot molto, molto intelligenti sulla Stampa: “Il futuro è l’intelligenza artificiale”, in:
http://www.lastampa.it/2014/03/22/economia/la-silicon-valley-punta-sullintelligenza-artificiale-1XRKNUuDBan5IN2Pd64igJ/pagina.html

Zuckerberg &Co di facebook con Vicarious e Google con Deep Mind ci hanno investito decine, anzi centinaia di milioni

vogliono “.. replicare nel computer la neocortex, ossia la parte del cervello umano che serve a vedere, controllare i movimenti del corpo, comprendere le parole e risolvere i problemi matematici. In sostanza, come ha spiegato lo stesso Phoenix, creare un computer che pensa come una persona, solo che non deve mangiare o dormire.”
“.. i posti di lavoro che spariranno a causa di queste nuove tecnologie, e il salto nel vuoto che saremo costretti a fare per rimpiazzarli con qualcosa di utile, interessante e profittevole. ......
Phoenix poi spera di insegnare ai computer a fare altre cose, tipo curare le persone, produrre energia pulita, svolgere lavori da colletti bianchi. La domanda, a quel punto, diventa a cosa serviranno più gli esseri umani.....” e buon divertimento ehh ... :)) :)))
Comunque nessuno mi può toglier dalla mente che già qualcuno stia usando la A.I nelle strategie finanziarie globali e in quelle di guerra nei vari teatri mondiali...bohh !!

Paul ha detto...

Ieri stavo guardando su Focus (canele 56) l'applicazione di carrelli robotizzati per la gestione intelligente di magazzini.
C'è un computer centrale che supervisiona, e una grandissima quantità di carrelli semoventi autonomi che si autogestiscono nella maniera più efficace, prendendo "decisioni intelligenti" secondo lo stato degli ordini e dell'ambiente che stanno percorrendo.
Si dirà che è tutto programmato e che l'intelligenza non c'entra. E' vero; tuttavia sembrano dotati di volontà autonoma e intelligente.
Anche le formiche sembrano intelligenti quando invece seguono solo tracce di feromoni lasciate dalle altre.
Capisco comunque che la I.A. deve avere caratteristiche ben superiori ai solo comportamenti stimoli-azioni-reazioni.
Ben vengano quindi questi studi. Arriveremo mai ai cervelli positronici di Asimov con le tre famose Leggi?

Silvio Caggia ha detto...

@piero41
copia il commento su vicarious e deep mind nel post dove si parlava di prospettive future sul lavoro... :-D

triziocaioedeuterio ha detto...

I cervelli "positronici" li avremo quando l'uomo avrà compreso appieno i meccanismi che sono alla bae del funzionamento del nostro cervello.
Il che è molto di là da venire ma è solo questione di tempo.
Dopodichè ci sarà l'avvento di menti superintelligenti che porteranno ad uno sviluppo esponenziale elle scoperte scientifiche e delle tecnologie ad esse correlate....in poche parole vivremo la cosidetta singolarità tecnologica.

Pietro F. ha detto...

creato da un italiano sta spopolando su internet:

http://gabrielecirulli.github.io/2048/

GuidoGG ha detto...

Ho sperimentato molte volte il sogno lucido usando varie tecniche naturali: non c'è bisogno della "Lucid dream machine". Per quanto riguarda la voce delle piante non ho esperienza.

carloluna ha detto...

@GuidoGC
io non solo non riesco ad avere sogni lucidi ma soffro pure di insonnia!
così mi dedico alla teoria ,nel caso Morfeo si ricordasse di me.
http://www.sognilucidi.it/mediawiki/index.php?title=Pagina_principale

sul canto delle piante ho trovato questo:
http://www.elemaya.com/research/Paper1986-1.pdf
però cercavo schemi elettronici per autocostruzione.

Alla fine per rilassarmi forse mi conviene costruire una Vasca di deprivazione sensoriale
http://it.wikipedia.org/wiki/Vasca_di_deprivazione_sensoriale

Silvio Caggia ha detto...

@carloluna
Consolati, io non riesco nemmeno a sognare... O non riesco a ricordarli. Quei pochi che ricordo sono tutt'altro che vividi... Anzi molto nebbiosi, frammentari, e mi chiedo quanto l'ho realmente sognato e quanto sia frutto di ricostruzione al risveglio. Una sola volta mi e' capitato di sognare che sapevo che stavo sognando, solo due volte ho fatto sogni erotici.
Se trovi un modo avvisa! :-D

piero41 ha detto...

Sogni lucidi.... tanto per dire:...qualcuno nei suoi libri racconta che i sogni non sono ricordi della nostra vita, dove potrebbero esser immagazzinati in tal caso nei nostri neuroni, così tanti, vividi in HD, così lunghi ed un po’ diversi dal nostro vissuto ?? ... Sarebbero invece film inviatoci dal nostro “animo” che “conosce e vive” in altre realtà possibili “multiple”
Nei sogni lucidi più coscienti e guidati può però accadere di ritrovarsi in un’altra realtà vera reale, di venirne imprigionati e di sparire da qua a là... da Film Horror !! °O° Attenzione quindi, il caso può anche darsi... dice quel qualcuno ?!! Bohh!! :)))

indopama ha detto...

i sogni sono la stessa cosa di questa realta', e' la nostra anima (coscienza) che passa da una realta' all'altra. anche questa che chiamiamo realta' e' un sogno, la realta' e' puro pensiero.

robi ha detto...

Secoli fa ho cominciato "l arte del sognare" mettendomi a letto un paio di scarponi.
Non a tutti ,ma, a qualcuno avviene un qualcosa che dormendo ti accorgi di avere degli scarponi.
Da lì , approfondire la visione-sensazione di aver e veder un corpo è questione di tempo , tecnica e volontà.
Voler veder se stessi ,negli occhi, è un qualcosa che la tua coscienza urla e rinnega per non portarti alla follia.
Bisogna esser preparati per certe visioni.L intelletto o quel che vogliamo dire che ci collega ad una certa, sicura ,stabilita realtà non sopporterebbe di uscir da programmati schemi.
L arte del sognare può esser molto pericolosa

indopama ha detto...

"L intelletto o quel che vogliamo dire che ci collega ad una certa, sicura ,stabilita realtà non sopporterebbe di uscir da programmati schemi."

la nostra coscienza non vede l'ora che ci liberiamo di questa illusione, e' lo scopo del gioco, rendersi conto mentre stiamo giocando che la realta' e' pensiero e che passiamo continuamente da una all'altra.
solo che questa realta' e' continua, le altre random, percio' questo sogno lo riteniamo vero e gli altri solo "Sogni". in vero sono la stessa cosa, una creazione mentale della Coscienza Universale, noi una parte di essa che sperimenta la creazione da un particolare punto di vista.
la piramide degli illuminati dovrebbe proprio rappresentare questa frammentazione della coscienza, dall'Uno in cima fino a noi in basso, tutte facenti parte dello stesso Essere, in pratica ognuno di noi come Essenza e' tutto Dio ma come coscienza solo una sua parte.
con l'esperienza la nostra coscienza si evolve e passa al livello superiore, ogni tanto come ora c'e' la possibilita' di una "promozione" di gruppo.
il corpo e' lo strumento che manovriamo dentro questo sogno (realta') ma noi non siamo il corpo ma esterni, il corpo e' come il giocatore dentro la play station, noi siamo il manovratore fuori dal gioco.
il mistero piu' grande e' quello dei sensi.

robi ha detto...

indopama
io sto parlando solo nel momento del sogno
era quello l argomento
se dopo lo vuoi applicare alla vita quotidiana ,travisi il discorso.
O meglio fai un altro discorso

indopama ha detto...

robi,
quello che sto dicendo e' che anche la vita quotidiana e' un sogno, e' puro pensiero, una creazione mentale della Mente Universale, quello che chiamiamo Dio.
il primo dei 7 principi ermetici, che sono la base della conoscenza massonica, dice:
Tutto e' Mente, l'Universo e' Mentale.

carloluna ha detto...

Dal sogno alla realtà che sembra un sogno o meglio un incubo.
Nuovi sviluppi sulla vicenda dell'aereo scomparso svelati.
I nuovi ingredienti del giallo:
carico misterioso e pericoloso
2 omicidi su nave cargo
rotta per Diego Garcia
Michelle Obama vola in Cina
esplosione in New Mexico

http://www.iltempo.it/esteri/2014/03/23/il-carico-sospetto-distrutto-negli-usa-1.1232580?localLinksEnabled=false

carloluna ha detto...

Dal sogno alla realtà che sembra un sogno o meglio un incubo.
Nuovi sviluppi sulla vicenda dell'aereo scomparso svelati.
I nuovi ingredienti del giallo:
carico misterioso e pericoloso
2 omicidi su nave cargo
rotta per Diego Garcia
Michelle Obama vola in Cina
esplosione in New Mexico

http://www.iltempo.it/esteri/2014/03/23/il-carico-sospetto-distrutto-negli-usa-1.1232580?localLinksEnabled=false

piero41 ha detto...

@Indopama
“la vita quotidiana ..., e' puro pensiero, una creazione mentale “ si, però dovresti pur ammettere che hai degli organi, sensoriali che portano stimoli alla tua corteccia e così interpetri in vari modi lo sfondo , il teatro che condividi con la volontà il pensiero di altri esseri . Essi vivono nel tuo teatro-mondo dove li percepisci-pensi non come una tua creazione personale ma come altro dal tuo pensiero che arriva sino a te ti arricchisce e tu di conseguenza reagisci con azioni e reazioni...NON SONO UNA TUA CREAZIONE . E Ringrazi il cielo che puoi capire interpetrare i loro pensieri perchè esiste una base comune, un mondo delle idee (mente divina dici tu) “esterno” che puoi interpetrare assieme e in modo simile a loro ad opera o in un sistema genetico(?) e/o educativo comune. Così ci possiamo comprendere “immedesimare” negli altri.
Questo mondo agito con tua volontà, con tue scelte, in un teatro sfondo assieme ad altri con i loro pensieri è il mondo della vita reale .
Poi ci sono i mondi del sogno (notturno) che subisci, vivi come un film senza tuo diretto controllo volontario. Anche in essi per viverli il tuo animo si riconnette a mondi delle idee possibili ma non realizzate e reali.

Quando dici: “solo Sogni. in vero sono la stessa cosa, una creazione mentale della Coscienza Universale, noi una parte di essa che sperimenta la creazione da un particolare punto di vista.” secondo me devi distinguere i due modi diverssi di vivere pensare quel mondo delle idee- creazione mentale divina, sia quando si realizza per te secondo la tua volontà sia quando la subisci nel sogno, come dicevo sopra...

gio ha detto...

una riflessione sul" nostro & partners" in un momento di quiete:

rossi è indubbiamente un personaggio geniale ...sotto molti aspetti , anche nella ( per me) assolutamente remota possibilità che l'e-cat non funzioni!

ma di tutta la vicenda quello che più mi stupisce è questo:

la capacità di mantenere il segreto da parte di tutti i protagonisti vicini a rossi in secondo e terzo piano.

questo è assolutamente incredibile, ed è un aspetto caratteristico di un potere forte e percepito da tutti come tale....altrimenti i personaggi sullo sfondo avrebbero già tradito la consegna del silenzio!!

ed è difficile percepire per potere forte, uno scienziato solo come rossi e con i suoi trascorsi............

gio ha detto...

per i tecnici:

tom darden siede anche nel board di questa start up:

http://tethis.com/

può interessare??!!

gio ha detto...

curioso ho postato la notizia anche su ecat world: cassata!!!!!

gio ha detto...

dico non è che magari riguarda ciò che scrive rossi:

...sometimes we have to invent materials that are not for sale.

http://www.journal-of-nuclear-physics.com/?p=841&cpage=4#comment-930317

gio ha detto...

hanno contatti per tramite di tethis con tom darden e potrebbero far parte del team di rossi:

http://cnr.ncsu.edu/fb/about/faculty/venditti.php

http://cnr.ncsu.edu/fb/about/faculty/pawlak.php

Mir Amar ha detto...

Buon giorno. Scusate il disturbo, stavo cercando 'passi avanti E Cat'
per capirne di più e mi è apparso questo blog tra i primi quattro.
Sapete dirmi qualcosa dell'avanzamento lavori? Leggevo di una società che avrebbe comprato l'apparecchio e ho pensato che ce lo farà pagare parecchio. Però poi ho visto che sono ancora a cercare di brevettarlo, e non capisco bene come sia possibile.
Qualcuno mi sa dire qualcosa?

Paul ha detto...

Perfino Stephen King....
nel suo ultimo romanzo "Doctor Sleep" parla di fusione fredda....
(Romanzo che non mi è piaciuto, troppo di mestiere, una zuppa paranormale.)

Shine ha detto...

@Mir Amar

A breve saranno disponibili third party reports il cui esito incontrovertibile sancirà il funzionamento del gatto oltre ogni ragionevole dubbio.

Abbiamo atteso tre anni, cosa vuoi che sia qualche altro mese? Del resto, se "una società" ha comprato l'apparecchio significa che funziona, no?

Purtroppo come al solito i prezzi in Italia saranno più alti, perchè anche Prometeon, licenziatario unico e ufficiale per Italia e San Marino (non dimentichiamolo, San Marino) dovrà sicuramente rifarsi degli investimenti...Il bilancio 2013 non era proprio dei migliori..

1166 giorni dalla presentazione dell'e-cat di Rossi senza conferme da fonti ufficiali e attendibili.

Paul ha detto...

Un link a:

2014 CF/LANR Colloquium at MIT audio files

http://coldfusionnow.org/2014-cflanr-colloquium-at-mit-audio-files/

tra gli altri c'è anche il "nostro" Celani

gio ha detto...

Andrea Rossi
March 25th, 2014 at 11:02 AM
Achi:
Very difficult to answer. We produced many E-Cats, each of them has been tested for months… I should take out all the data sheet of any of them and make the sum…I havo no time to do this now.
But considet hundreds of E-Cats each of one having made a minimum of 1,000 hours.
Warm Regards,
A.R.

GabriChan ha detto...

Questo credo possa interessare a qualcuno. :)

http://www.ansa.it/scienza/notizie/rubriche/fisica/2014/03/24/Dal-freddo-vortici-anomali-per-i-futuri-superconduttori_de9ca917-a73a-4dbe-90c5-2c3fdf746915.html

Silvio Caggia ha detto...

Qualcuno ci capisce qualcosa e mi spiega cosa c'è scritto qui?
http://www.repubblica.it/scienze/2014/03/24/news/motore_brucia_idrogeno_ossigeno-81780333/

giorjen ha detto...

@silvio caggia
http://www.technologyreview.com/view/525496/the-powerful-promise-of-a-puzzling-new-microscopic-combustion-engine/
hanno creato il motore a combustione più piccolo che esiste con un approccio completamente diverso da quello tradizionale che ovviamente non consente di arrivare a queste dimensioni. Sinceramente qualche settimana fa quando ho letto la notizia ho pensato che fosse più un motore elettrico che non a combustione, però come dicono anche loro non sanno bene come funziona.
g

Daniele Passerini ha detto...

@Silvio Caggia
Ma io ero avvantaggiato: non ci crederai ma io ho passato la serata a fare il robot per le prove una piece teatrale... Quindi ero gia' nel personaggi quando tornando a casa l'ho risolto... :-)
Ci credo, ci credo! :)

@Pietro F.
creato da un italiano sta spopolando su internet:
http://gabrielecirulli.github.io/2048/

Con il suo 2048 Gabriele Cirulli ha svoltato a soli 19 anni, alla 11esima potenza di 2! Quel giochino è una droga, stasera ho raggiunto il traguardo: è una soddisfazione finirlo.
Grazie di averlo segnalato. Lo consiglio anche io a tutti, il divertimento è inversamente proporzionale alla semplicità, disarmante, del gioco... semplicemente geniale!

Daniele Passerini ha detto...

@robi
Secoli fa ho cominciato "l arte del sognare" mettendomi a letto un paio di scarponi...
Bella l'idea. degli scarponi! I sogni lucidi sono affascinanti, peccato che per me ormai è praticamente un evento riuscire a ricordare un sogno. Quando ero ragazzo gli ricordavo benissimo poi, dopo avere letto l'Interpretazione dei sogni di Freud verso i 16 anni, appena ebbi appreso le chiavi per leggere dentro di me tramite i sogni... cessai di colpo di ricordarli. Come se il mio inconscio si fosse reso conto che avevo trovato il modo di aggirare le sue difese e, di conseguenza, ne avesse eretto subito di nuove e molto più robuste: mi ha tolto la capacità di ricordarmi al risveglio quello che ho appena sognato.
Alla stessa età avevo cominciato ad avere esperienze OBE spontanee, ahimè allora non avevo idea di cosa fossero (ai tempi ero pure ateo e non credevo a nulla di spirituale e soprannaturale) perciò ne ebbi una paura fortissima e quando mi accadevano mi opposi con tutta la mia volontà, irrigidendo tutti i muscoli, pur di non uscire dal corpo... a quel punto la sensazione di stare per uscire dal corpo si è presentata sempre più raramente fino a scomparire del tutto. Anni dopo, quando avevo compreso di cosa si trattasse e avrei voluto sperimentarla coscientemente, non c'è stato verso di farla risuccedere... come se resistendo con tanta forza avessi chiuso la "porta" che prima avevo avuto disponibile.

Daniele Passerini ha detto...

@carloluna
http://www.iltempo.it/esteri/2014/03/23/il-carico-sospetto-distrutto-negli-usa-1.1232580?localLinksEnabled=false
Seguo con attenzione gli sviluppi, resto convinto che difficilmente riusciremo mai a sapere come sono andate veramente le cose.. ma chissà...

Daniele Passerini ha detto...

@Silvio Caggia
@Giorjen
Fantastico quel micromotore a combustione... pensate a quante applicazioni nel campo della robotica! :)

Posta un commento

Ovviamente 22passi è un blog, non una rivista on line, pertanto la responsabilità di quanto scritto in post e commenti appartiene solo ai rispettivi autori.

Related Posts with Thumbnails