Un blog per appassionati d’Amore onestà spiritualità arte poesia politica democrazia sostenibilità tecnologia green-energy cold-fusion LENR medicina alternativa cambi di paradigma rivoluzioni scientifiche criptoarcheologia e “tante cose infinite, ancor non nominate”. Uno specchio capovolto della realtà: qui siamo una società gilanica, fuori c’è il patriarcato; qui siamo pro E-Cat, fuori c’è il petrolio... per fare previsioni sull’esterno invertite SEMPRE i risultati dei nostri sondaggi interni!

>>>> CERCHI LIBRI SUL BENESSERE DEL CORPO, DELLA MENTE E DELLO SPIRITO?

giovedì 28 ottobre 2010

Per mangiare un'insalata...

Sono straindaffarato queste settimane. Sono stato tre a giorni a Milano per un aggiornamento formativo di lavoro (21 ore su piani di zona e gestione associata dei servizi sociali) in una celeberrima università meneghina. E alla sera sono riuscito a rinfrescare qualche vecchia amicizia con una puntatina a Gorgonzola e un'altra a Como: che incanto il lago di notte.
Però è un periodo che me ne capitano di tutti i colori. Mai nulla di grave, solo piccoli ma frequenti inconvenienti. Per esempio stasera. Arrivo con l'Eurostar a Firenze S. M. Novella alle 20.00 in punto, alle 20.13 c'è la coincidenza che mi porta fino a casa. Calcolo di potere fare in tempo a prendermi qualcosa al volo da McDonald's. Corro, mi metto in fila, ordino un'insalata caprese da portare via, corro nuovamente al binario, salgo, mi accomodo e il treno parte puntualissimo, apro la busta per mangiarmi la mia insalata e... sorpresa, si sono dimenticati di mettere le posate! Ho valutato per un secondo la possibilità di usare le mani (avevo una certa fame!), ma a parte la difficoltà oggettiva di condire la caprese e sbafarmela senza sporcarmi, non mi andava sconvolgere gli altri viaggiatori con un tale deficit di bon ton. Per la cronaca, l'addetto del McDonald's s'era scordato pure i grissini, in compenso aveva aggiunto una seconda bustina di olio e aceto e 4 o 5 di sale! Conclusione, mai desiderato di più un'insalata: ho aspettato due ore e mezza per mangiarla a casa!
Va, be'... ci sentiamo nei prossimi giorni.

2 : commenti:

Carlotta ha detto...

azz...e sei pure già mingherlino ;-) a quando a riva del garda?

Daniele ha detto...

No te preocupes, 'sti giorni so' all'ingrasso! :)
Quanto a Riva del Garda, verso la fine del mese... con libera uscita solo la sera. E ancora non so se vengo su in treno o in auto con altri colleghi.
Vedremo.
Ciao a presto

Posta un commento

Ovviamente 22passi è un blog, non una rivista on line, pertanto la responsabilità di quanto scritto in post e commenti appartiene solo ai rispettivi autori.

Related Posts with Thumbnails