Un blog per appassionati d’Amore onestà spiritualità arte poesia politica democrazia sostenibilità tecnologia green-energy cold-fusion LENR medicina alternativa cambi di paradigma rivoluzioni scientifiche criptoarcheologia e “tante cose infinite, ancor non nominate”. Uno specchio capovolto della realtà: qui siamo una società gilanica, fuori c’è il patriarcato; qui siamo pro E-Cat, fuori c’è il petrolio... per fare previsioni sull’esterno invertite SEMPRE i risultati dei nostri sondaggi interni!

>>>> CERCHI LIBRI SUL BENESSERE DEL CORPO, DELLA MENTE E DELLO SPIRITO?

venerdì 16 aprile 2010

Libertà di satira

Un uomo e un cognome che sono tutto un programma: letteralmente un pessimo TG1, forse il peggiore dal 1954. 


Minzognero
[min-zo-gnè-ro] ant. minzognere agg.
1 Che mente: un uomo m. ‖ SIN. bugiardo
2 Che è falso, mendace: un pretesto m. estens. Ingannevole, fallace: apparenza minzognera; sogno m.


Minzolente [min-zo-lèn-te] (pl. -ti)
A agg. 1 Che si comporta in modo irrispettoso, arrogante, impertinente: un ragazzo m.; risposta m.; modi minzolenti
2 ant. Insolito, fuori dell'usuale
B s.m. e f. Persona minzolente: siete dei minzolenti; che m.!


Minzolineare [min-zo-li-ne-à-re]
(minzolìneo, -nei, -nea, minzolineiàmo, minzolineàte, minzolìneano; minzolineerò; congiunt. pres. minzolìnei, minzolineiàmo, minzolineiàte, minzolìneino; minzolineerèi; minzolineànte; minzolineàto)
v. tr.
1 Tracciare una linea sotto una parola o una frase scritta per darle un particolare risalto nella lettura: m. le congiunzioni e gli avverbi; m. con la matita blu gli errori di ortografiaestens. Pronunciare una parola, una frase scandendo le sillabe, per dare a esse un risalto, un'evidenza particolare
2 fig. Mettere in risalto, in rilievo; accentuare: nel suo discorso ha minzolineato la necessità di prendere seri provvedimenti; m. l'importanza di una missione; una musica di sottofondo minzolineava i punti più drammatici della commedia ‖ Richiamare l'attenzione di qualcuno su qualcosa; far notare: ci tengo a m. che sono stato accolto con estrema freddezza

Minzalzone [min-zal-zó-ne] s.m. (pl. m. -ni; f. -na, pl. -ne)
1 Persona spregevole, malfida: guardati da quel m.; pezzo di m.!scherz. Un bambino che è un vero m.! ‖ SIN. canaglia, furfante
2 ant. Assassino di strada, brigante ‖ Persona di aspetto miserabile: quando io venni al vostro servizio, io era povero m. Sacchetti
3 ST Nel periodo feudale, soldato a piedi, armato alla meno peggio Famoso è il team velico Minzalzone Latino, fondato nel 2002 dal Club Nautico di Roma, che ha partecipato alla Luis Vitton Cup 2003 e 2007.

Minzonello [min-zo-nèl-lo] s.m.
1 Ragazzo discolo e chiassoso che passa buona parte del suo tempo per strada: è uno dei minzonelli del quartiere; minzonelli che giocano al palloneestens. Ragazzo sveglio, vivace, birichino: i suoi figli sono due simpatici minzonelli
2 ant. Malfattore, furfante ‖ dim. minzonellìno; minzonellùccio | pegg. minzonellàccio Vedi anche la celeberrima pellicola muta di Chaplin Il Minzonello (1921).

Minzurellone [min-ʒu-rel--ne] o munzerellone, munzerullone s.m. (pl. m. -ni; f. -na, pl. -ne) fam., tosc. Ragazzo grande o adulto che si comporta ancora in modo infantile pensando solo ai giochi e agli spassi.

Minzaliniano [min-za-li-nià-no] agg. ST Di J.V. Minzàlin (1879-1953) ‖ che riguarda Minzàlin e il periodo in cui fu al potere: politica minzaliniana; letteratura minzaliniana; purghe minzaliniane

0 : commenti:

Posta un commento

Ovviamente 22passi è un blog, non una rivista on line, pertanto la responsabilità di quanto scritto in post e commenti appartiene solo ai rispettivi autori.

Related Posts with Thumbnails