Un blog per appassionati d’Amore onestà spiritualità arte poesia politica democrazia sostenibilità tecnologia green-energy cold-fusion LENR medicina alternativa cambi di paradigma rivoluzioni scientifiche criptoarcheologia e “tante cose infinite, ancor non nominate”. Uno specchio capovolto della realtà: qui siamo una società gilanica, fuori c’è il patriarcato; qui siamo pro E-Cat, fuori c’è il petrolio... per fare previsioni sull’esterno invertite SEMPRE i risultati dei nostri sondaggi interni!

>>>> CERCHI LIBRI SUL BENESSERE DEL CORPO, DELLA MENTE E DELLO SPIRITO?

venerdì 20 febbraio 2015

La forza di una teoria scientifica
sta nell’essere sbagliata


Ringrazio il lettore che mi ha segnalato un ottimo articolo pubblicato recentemente dal fisico Giorgio Masiero su Critica Scientifica, il sito del biologo Enzo Pennetta. Ne raccomando caldamente la lettura a chi - come me medesimo fino a poco fa - non lo avesse ancora letto: 


Sia Masiero che Pennetta sono tra i bersagli preferiti degli sproloqui di una sapientona pseudo-giornalista simil-scientifica e compiacente clap al seguito... si sà, il pensiero laterale e olistico cozza sempre con le fissazioni di chi indossa paraocchi scientisti.

Ci fossero più Masiero in giro sarebbe meglio per tutti. 

Ci fossero in giro meno blogger-oca starnazzanti... 
non se ne accorgerebbe proprio nessuno! :-)

6 : commenti:

Franco Sarbia ha detto...

Bellissimo e illuminante: è il caso di dirlo.
@Daniele Passerini,
nel post precedente ho recensito, fuori tema, "Una rivoluzione ci salverà" Naomi Klein, ma il commento non se l'è considerato nessuno. Secondo te, ho sbagliato io tempo e luogo oppure davvero l'argomento non interessa?

Paul ha detto...

Bellissimo articolo, vivissimi complimenti per averlo proposto.
Da leggere anche i commenti al termine dell'articolo.

Gli ho dato una scorsa rapida, ma è da leggere (e assaporare) con calma.

Daniele Passerini ha detto...

@Franco Sarbia
...nel post precedente ho recensito, fuori tema, "Una rivoluzione ci salverà" Naomi Klein, ma il commento non se l'è considerato nessuno. Secondo te, ho sbagliato io tempo e luogo oppure davvero l'argomento non interessa?
Non hai sbagliato nulla. Ho letto il tuo commento appena l'ho visto, l'ho apprezzato e ne ho fatto tesoro, fidandomi del tuo giudizio. Diciamo che era talmente circostanziato e ben esplicitato che quasi non ammetteva repliche! È vero, avrei dovuto ringraziarti per averlo lasciato, e mi scuso di non averne avuto il tempo e di non averci più pensato dopo... considera che la maggior parte dei commenti li leggo nel corso della giornata dal telefonino e spesso non ho nemmeno modo di rispondere lì per lì.
Questo per quel che mi riguarda.
Sulla risposta in generale dei lettori ai post o ai commenti è sempre difficile fare previsioni... prendi il post sui vertici dell'INFN, praticamente più larghi della base! Mi aspettavo avrebbe suscitato un sacco di commenti: NESSUNO! Il vuoto pneumatico... e ancora non capisco come sia possibile.

Tornando in topic, l'articolo di Masiero è davvero ben scritto e ben pensato, sono contento che lo hai apprezzato.

@Paul
...Da leggere anche i commenti al termine dell'articolo.
Gli ho dato una scorsa rapida, ma è da leggere (e assaporare) con calma.

Concordo. Tra l'altro ignoravo il retroscena partenopeo della scoperta di Fleming, non si finisce mai di imparare! :)

domenico canino ha detto...

bello davvero, meditate gente

sine sole Sileo ha detto...

grazie mille per averlo proposto, l'ho ritrovato anche su altrogiornale.
bellissimo!

Daniele Passerini ha detto...

N O T A D I S E R V I Z I O

Da oggi per chi vuole commentare i post di 22 passi NON c'è più obbligo di possedere un account Google, né sottoporsi ad alcuna forma di iscrizione/registrazione; restrizioni ormai inutili, visto che dal 10/11/2014 - con grande soddisfazione dei fruitori del blog - vige la moderazione dei commenti (per tutti salvo per chi è accreditato come "autore"). Naturalmente, anche gli eventuali commenti lasciati sotto anonimato, verranno pubblicati solo se non di contenuto offensivo, faziosi, spam ecc.

Posta un commento

Ovviamente 22passi è un blog, non una rivista on line, pertanto la responsabilità di quanto scritto in post e commenti appartiene solo ai rispettivi autori.

Related Posts with Thumbnails