IL BLOG DI QUEI 2+2 GATTI APPASSIONATI D'AMORE, POESIA, SPIRITUALITÀ, LIBRI, MUSICA, POLITICA, DEMOCRAZIA,
TECNO-ECO-SOSTENIBILITA', ENERGIE PULITE, COLD FUSION, LENR "E TANTE COSE INFINITE, ANCOR NON NOMINATE"

CERCHI LIBRI SUL BENESSERE DEL CORPO, DELLA MENTE E DELLO SPIRITO? OPPURE...

sabato 10 maggio 2014

Il sabato della sciarada - 9


9. PRATICA SPORTIVA

Accipicchia, x'Xxx yyyy che vanti
sei yyxxxxyy ogni mille abitanti!

19 : commenti:

CLaudio Rossi ha detto...

@ Daniele

Poi ci si chiede perchè vincono tante medaglie olimpiche pur morendo di fame.....

Silvio Caggia ha detto...

@Daniele
Sempre piu' difficili le tue sciarade... Sono luoghi dove fare mind-building! :-D

Paul ha detto...

Vediamo: la troviamo anche in una vecchia canzone di Paul Anka.
C'era anche Adamo, ma era piuttosto tracagnotto in confronto.
E' più ermetica la mia risposta o la sciarada di Daniele:-)?

piero41 ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Salvatore Boi ha detto...

Gamberale ha pubblicato il report secondo il quale il test di Luglio 2013 di Defkalion non prova la produzione di calore in eccesso. Tempi duri per Defkalion...

Daniele Passerini ha detto...

@Salvatore Boi
Gamberale ha pubblicato il report secondo il quale il test di Luglio 2013 di Defkalion non prova la produzione di calore in eccesso. Tempi duri per Defkalion...
Grazie di averne parlato, Salvatore. Ciò è noto, tra gli addetti ai lavori (e i lettori di questo e altri blog) da poco dopo il test di luglio scorso, la novità è che ora Luca Gamberale - molto correttamente - lo ha messo nero su bianco:
"Despite the importance of the findings, DE has decided to give DGT some time to provide unequivocal evidence that the DGT technology was immune to the criticisms raised by DE. However after several months and despite continuous and constant request to provide the relevant documentation and/or to repeat the experiment, no answer has been given so far. DE has now been put out of business. Consequently, I decided to make public the results obtained on the DGT technology stating that the experimental protocol proposed by DGT is not trustworthy.
Following the above results it can be concluded that the measurement setup in the DE laboratories in Milan, in the mode used by DGT technicians to perform DGT official demos to potential clients and during the streaming of the 07/23/2013 at ICCF18, does not measure correctly the heat output from the reactor R5 and the overestimation of the power produced is compatible with the non-functioning of the DGT technology itself.
The results described in this report, concerning only the methods used by DGT to measure the thermal power output, have nothing to do with LENR research and technology that remains a powerful and important research field that I believe is worthy of serious study and research and to which I will be committed."

http://animpossibleinvention.files.wordpress.com/2014/05/dgt-faulty-demo-140502-english.pdf
http://animpossibleinvention.com/2014/05/12/defkalion-demo-proven-not-to-be-reliable/

Daniele Passerini ha detto...

POST SCRIPTUM
DE = Defkalion Europe (Franco Cappiello)
DGT = Defkalion Green Technologies (Alexander Xanthoulis)

Robbins ha detto...

Bisogna notare, per il bene del vero, che la curiosa situazione evidenziata dal report di Gamberale dipende da un'indagine di due bravi professionisti italiani che, in poco tempo, sono riusciti a individuare il baco che sembra fosse sfuggito per anni a Defkalion Europe.

I test notturni di Gamberale con la bombola di argo sono la riprova di una constatazione terza.

La trovata DGT è semplice: vendere reattore e calorimetria, e impedire che le due cose vengano separate. In queste condizioni, al posto del reattore ci potrebbe essere qualsiasi cosa, anche una scatola di cartone.

Onde evitare polemiche sull'ovvio, va notato che Rossi, almeno in due casi "commerciali", ha protetto il reattore ma ha permesso calorimetrie terze, cioè NON confezionate da lui.

Chissà come e cosa misura Gamberale nei due nuovi progetti LENR a cui dice di collaborare.

Mir Amar ha detto...

Anche Rossi ha consentito a professionisti indipendentI di fare misure? Mi pareva ci fosse una certa polemica su questo punto.

Silvio Caggia ha detto...

Indovinello per fisici e ingegneri.
(Premetto che io non ho la risposta)

Wladimir Guglinski
May 12th, 2014 at 9:10 PM
Thought Experiment Gedankenexperiment

Instead of to use the magnet fixed in the vertical plate of the refrigerator, I propose here a Thought Experiment, as follows:

1- in the plate we will fix two small bearing rotation

2- in the inferior end of the magnet we bond an axis, whose ends are introduced in the two holes of the bearing rotation

3- so, the magnet will be able to gyrate about the axis

4- in the geometrical center of the magnet we fix a plastic spring (without magnetism), whose other end is fixed to the plate of the refrigerator, so that the spring takes the horizontal position.

5- when the spring is totally compressed, the spring applies a force Fs a little stronger than the force Fm between the magnet and the plate.

Then let us put the apparatus working, as follows:

a) with a finger we apply a force on the magnet, compressing totally the spring

b) when we take off the finger, the spring stretches, and with the help of the weight of the magnet the spring pushes the magnet, which starts to move far away the plate (the weight of the magnet applies a variable moment M= p.d in the magnet, where d is variable because gravity center of the magnet will be oscillating between two maximum positions).

c) continuing moving, the magnet starts to stretch the spring, and now the force Fs of the spring is in the same direction of the force Fm, in order that the magnet finally stops, and changes the direction of its motion, going now toward the plate.

d) when the spring starts to be compressed again, due to the inertia the magnet continues compressing the spring, until the time when the spring is totally compressed, and starts again to push again the magnet far away the plate.

.

CONCLUSONS:

1) The magnet acquires an oscillatory motion about the axis.

2) Heat is generated during the compression and expansion of the spring, and also due to friction between the axis and the bearing rotation

.

QUESTIONS:

1) Will the magnet continue its oscilatory motion without ever stop?

2) In the case the oscillatory motion never stop, where the heat energy wasted by friction is comming from ?

regards
wlad

Il senso comune dovrebbe essere che dopo un po' si ferma, no?
Ma wlad sembra fare intendere il contrario se ho capito bene...
Mi piacerebbe sapere cosa predice uno di quei sw di simulazione di questi sistemi meccanici... C'e' qualcosa online?
Grazie

Salvatore Boi ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Salvatore Boi ha detto...

@Daniele Passerini
Grazie a te, che hai correttamente e gentilmente completato coi link d'uopo quanto da me ermeticamente espresso per carenza di tempo.
In ogni caso Mats Lewan sembra sempre più essere la persona multiruolo che più di molti altri ha avuto modo di seguire in prima persona dimostrazioni e persone coinvolte nel mondo delle LERN ed E-Cat in particolare.
Tra l'altro ho letto il suo libro, dove ti cita in almeno tre occasioni, e devo dire che l'idea che mi ero formato io riguardo Andrea Rossi coincideva con quella lì delineata da Mats, però col suo libro ne risulta ora ampliata e migliorata ancora.

Robbins ha detto...

@Mir Amar
"Mi pareva ci fosse una certa polemica su questo punto."

Mi può indicare con precisione a quali test riferisce la certa polemica?
La ringrazio.

F.C. ha detto...

@Tutti
C'è qualcuno che ha letto il report di Gamberale che potrebbe spiegarmi in due parole quale errore, se di errore si trattava, commettevano i DGT?

Grazie in anticipo.

Daniele Passerini ha detto...

@F.C.
È in arrivo un post apposito (lo farò questo pomeriggio o al più stasera). Ho letto la versione in italiano del report di Gamberale e mi sembra che spieghi molto bene il trucco che si erano inventati i tecnici greci della DGT.

@tutti
Per commentare sulla truffa Defkalion, vi invito ad aspettare il post che sarà dedicato al tema (forse anche più di un post). Grazie

Alain Coetmeur ha detto...

off topic
http://scienze.fanpage.it/la-strada-italiana-per-la-fusione-nucleare/
on ENEA

tia_ ha detto...

>truffa Defkalion

Ma come truffa?
Ma figuriamoci, spendono un milione di dollari e non fanno un test indipendente prima di acquisire la licenza?
Dopo tutto l'interessamento di National Instruments, li hanno pure ospitati al NI week!
E poi la demo di luglio era perfetta no?
Vettore ha detto: Sono d'accordo con Peter, a me la dimostrazione è sembrata molto coerente e chiara. Ovviamente però prendere per buoni i numeri che erano sullo schermo richiede una buona dose di fiducia...
(non sottiliziamo sul fatto che stando ai numeri che erano sullo schermo doveva uscire piu vapore che da un treno a vapore)

Riapplichiamo i seguenti punti a Rossi?

Mir Amar ha detto...

"Mi pareva ci fosse una certa polemica su questo punto."
"Mi può indicare con precisione a quali test riferisce la certa polemica?"

Mi pareva che ci fosse in generale una polemica sull'essere indipendenti, più che su un test preciso ma potrei anche essermi sbagliata. Non so indicare nessun test particolare.

Paul ha detto...

In questo blog si parla di tanti argomenti, e alcuni di questi li reputo molto interessanti anche se lontani dai miei interessi e formazione culturale.
C'è sempre da imparare anche dagli scambi di messaggi (a volte assai vivaci) dei vari utenti. Sono decisamente persone molto intelligenti e colte che si fanno leggere con interesse anche in quei casi nei quali non condivido ciò che scrivono.
Mi suona strano quindi questo assordante silenzio qui dentro da parte di tutti sul complotto del 2011 contro il governo italiano denunciato dall'americano Geithner.
Alcune ipotesi:
- non se ne parla perché ciò di cui discutiamo quotidianamente è enormemente più importante.
- non è stato un complotto, ma il giusto comportamento di politici/economisti esteri che volevano raddrizzare una situazione deteriorata in italia. Hanno fatto bene!! Perché parlarne?
- non se ne parla perché ci vergogniamo di essere italiani succubi dello straniero.

Posta un commento

N.B. La responsabilità di quanto contenuto nei commenti è sempre esclusivamente di chi li scrive. È particolarmente benvenuto chi si esprime e argomenta in modo educato, chiaro, non polemico. Le opinioni espresse da chi usa la sua vera identità (e non si "nasconde" dietro a un nick) sono particolarmente apprezzate.
Nota del 09/06/14 - da ieri vige ad interim la moderazione dei commenti, per tutti salvo che per gli "autori" del blog.

Related Posts with Thumbnails