IL BLOG DI QUEI 2+2 GATTI APPASSIONATI D'AMORE, POESIA, SPIRITUALITÀ, LIBRI, MUSICA, POLITICA, DEMOCRAZIA,
TECNO-ECO-SOSTENIBILITA', ENERGIE PULITE, COLD FUSION, LENR "E TANTE COSE INFINITE, ANCOR NON NOMINATE"

CERCHI LIBRI SUL BENESSERE DEL CORPO, DELLA MENTE E DELLO SPIRITO? OPPURE...

lunedì 11 novembre 2013

Bartalucci e Celani su SKY 897

Mi arrivano diverse segnalazioni di un interessante dibattito sulla fusione fredda, con Sergio Bartalucci e Francesco Celani, andato in onda su One Television (Canale 86 DT) e SKY 897, venerdì scorso 8 novembre alle 19:30. Lo trovate su youtube in due parti, per un totale di un'ora e mezza.

FUSIONE FREDDA. L'Italia è in prima fila insieme al Giappone per produrre energia pulita a basse temperature attraverso la Fusione fredda. Ne parliamo con il dott. Francesco Celani e dott. Sergio Bartalucci dell'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare di Frascati.



22passi.blogspot.com: post n. 2211 (-11)

36 : commenti:

Daniele Passerini ha detto...

Buongiorno a tutti, quando mi sono arrivate il primo paio di segnalazioni di questo dibattito ho valutato che probabilmente era inutile pubblicarlo... dubitava potesse contenere delle novità e in fondo non condividevo la premessa del titolo: a mio modesto avviso l'Italia non è più in prima fila, gli USA hanno voluto tornare in prima fila e ci sono riusciti, anche e soprattutto grazie agli aiuti avuti dall'Italia, sia da parte di chi aveva in mano la tecnologia, sia da parte di chi faceva terra bruciata attorno in modo da costringerlo a tornare negli USA. Poi alla terza segnalazione ho deciso di pubblicarlo anche se ancora non lo avevo visto. E tutt'ora non l'ho visto.
Ieri sera avevo iniziato a vederlo, ma un po' non ne avevo proprio il tempo, un po' mi sono fermato ascoltando l'introduzione del presentatore... che - come dire - con poche frasi ha dimostrato di non saperne praticamente nulla dell'argomento che andava a presentare... dunque del tutto improbabile che potesse guidare il dibattito fino a tirare fuori dai relatori qualche novità... poi se vengo smentito, tanto meglio naturalmente.
Ora, è sorprendente vedere come Franchini abbia letteralmente passato la notte a scrivere sul suo blog riguardo questo dibattito... la palla alzata vicino a rete era troppo bella perché potesse resistere alla tentazione di schiacciarla e ancora una volta ha dimostrato qual è il suo vero talento (oltre alla schiacciata!): LA MARCATURA AD UOMO.
E ancora una volta ha dimostrato - a chi non ha il salame sugli occhi - che la sua vis polemica non nasce dall'amore per la scienza né dalla preoccupazione di dove finiscano i finanziamenti pubblici, ma semplicemente dal dovere dimostrare ai suoi committenti che continua a MARCARE A UOMO il soggetto CF come a suo tempo gli chiesero di fare... auguro a Franchini di potere veramente andare in pensione a riposarsi, ancora in realtà è tutto fuorché retired. Ora non resta che aspettare che anche un certo Dblog si unisca all'opera...

AleD ha detto...

Mah, per amor si scienza, quella vera, non sarebbe male se Celani rispondesse nel merito delle critiche sollevate di la.
O ritiene che sia tempo perso, o non gli interessa proprio, o non lo fa' per ripicca, o non sa che rispondere perché magari brancola nel buio.
A saperlo...
In ogni caso quel che resta è la mancanza di fatti che servirebbero per poter parlare si scienza "vera", io non vedo tutte le colpe da attribuire di la per la raffica di critiche che escono, mi spiace.

Ubaldo Mastromatteo ha detto...

@AleD
quali fatti mancherebbero per poter parlare di scienza "vera"?
Con personaggi pregiudizialmente scettici abbiamo discusso fino alla nausea senza riuscire a determinare un approccio costruttivo: inutile insistere.
Cordiali saluti.

AleD ha detto...

@Ubaldo Mastromatteo: se le critiche fatte di la non hanno senso dovrebbe essere facile smontarle, io non conosco nessuno dei soggetti coinvolti, però mi domandavo il perché del silenzio di Celani. Peccato perché così alla fine per i non addetti ai lavori si tratta di fare una scelta di che squadra tifare secondo personalissime "simpatie a distanza"...
Intendo dire, oltre a Celani di la escono anche altri nomi, nessuno di questi c'ha niente da dire nel merito delle critiche? Boh

Barney ha detto...

@Mastromatteo. I fatti che mancano sono le analisi fatte da terzi. Terzi VERI, non come quelli del report di Rossi. Calorimetrie, misure di gamma e neutroni, analisi chimiche alla ricerca di prodotti di trasmutazioni... Roba così, insomma, fatta sotto stretto controllo, con le sonde e i rilevatori piazzati nei posti giusti.
Mi paiono richieste sensate, no?
@D22: ma chi sarebbeil committente di Franchini? Chi lo paga? Se me lo dici, vedo di tirare fuori dfue soldi anche per me :-)

Ubaldo Mastromatteo ha detto...

@Barney
le richieste che si fanno di là sono solo apparentemente sensate, ma in realtà viziate da malafede e rivolte ai soli esperimenti che si presentano con delle ambiguità o dati incompleti. In realtà ci sono tantissimi esperimenti con risultati ineccepibili che vengono semplicemente ignorati. Un esempio sono i test recenti condotti in Technova su polvere di nichel e rame a 300 gradi con un'ottima calorimetria e con detectors messi nei posti giusti. Comunque sia, molti altri risultati e repliche da parte di terzi con eccessi di calore, emissione di neutroni, trasmutazioni e così via, son riportati nel libro "Storia della fusione fredda in Italia" edito dall'ENEA nel 2008 in occasione di ICCF15.
Ad esempio a pagina 61 c'è un bel grafico con chiari episodi di eccesso di calore, replica dell'esperimento originale di F&P. Allora, è tutto inventato?

MISTERO ha detto...

@Shine
Non sempre si tratta di soldi.

@Daniele
Hai fatto bene a riportare il filmato.
Grazie a Bartalucci ho trovato un'ulteriore conferma:
http://www.sunycnse.com/download/Vibronic_Energy_Technologies.pdf

Quando ho sentito Vibronic Energy mi è venuto un brivido e sono andato a controllare.
Gira e rigira, ultrasuoni o pressioni generate da alto voltaggio pulsato, siamo sempre li.
-Proton21
-Bruillon
-Cardone
-Ahern
Etc etc.

se le critiche fatte di la non hanno senso dovrebbe essere facile smontarle

Non ha sempre senso smontarle, se va bene negano l'evidenza, se va male ne formulano altre di altrettanto insensate, cosa che comunque fanno lo stesso.
Vedi come esempio la Ralstonia Detusculanense che per loro non esiste o peggio è una frode, ma chissà perché in tutto il mondo continuano a trovarla.
Dicono addirittura che è facile inventarsi una sequenza genetica e pubblicarla su una banca dati, sono arrivati a negare persino che è riportata in una pubblicazione importantissima come quella dell'ENDESA in Spagna dando a priori del bugiardo a Celani senza prendersi la briga di approfondire. Quando glielo fai notare e glielo sbatti in faccia ti incartolano in altre discussioni fuorvianti e senza senso.
Alla fine ti ritrovi a correre dietro a degli asini che ti volano attorno perdendo il focus di quello che stai facendo..Fa bene a non dargli retta e a focalizzarsi sui fatti.
Il fine?
Come ho scritto a Shine, non sempre sono i soldi, a volte sono semplici favori che tornano utili in altre situazioni, qui mi fermo, ma come fanno illazioni loro e purtroppo le scrivono, le possiamo pensare anche noi, no?
Sono amico di questo, vado a cena con quello, ho costruito questo, faccio questo e quello, ho scritto a lui perché lo conosco per questo, ho telefonato ad un amico di vecchia data e mi ha confermato che quello e questo non sono..
Magari quello che vuole chiudere un laboratorio sta facendo una cazzata, ma è molto amico di quell'altro che decide a chi dare un incarico, delle consulenze. Aiuto quello che fa la cazzata e la sostengo con arrampicate varie e magari in futuro quando serve un consulente, magari anche non retribuito, mi chiamano, faccio esperienza aumento il CV e creo nuove connessioni, nuovi link...
Tra amici ci si aiuta..
Altri esempi di illazioni AleD?
E di solito sono proprio quelli che per primi pensano male ad essere i primi a fare qualcosa di non sempre troppo chiaro o in altre occasioni hanno modo di fare cose poco chiare e ci rinunciano, ma poi in seguito pensano che tutti gli altri quando riescono in qualcosa, è perché hanno fatto cose poco chiare...Ah voi uomini come siete complicati, noi capre tibetane al massimo scaliamo le montagne senza tanti ma e perché.

MISTERO ha detto...

@Ubaldo
Quoto in toto il tuo intervento, ottima e sintetica analisi.

indopama ha detto...

@Ubaldo
allora pubblicate qui i test con i risultati inequivocabili e non quelli con i risultati che di la' smontano in un giorno...

domenico canino ha detto...

@mistero
usano questa tecnica: tu gli chiedi di patate e loro rispondono di cipolle, allora tu onestamente ritorni sulle patate e loro virano sulle carote; a questo punto capisci che non è il caso di riconcorrerli, perchè il loro non è un ragionamento ma un metodo scientemente studiato per spostare l'attenzione dal vero focus: avranno imparato dai politici?
mai farsi guastare la vita dagli imbecilli
ciao

Barney ha detto...

La montagna di merda spiegata al pubblico pagante. Grazie, Donasci e D. Canino.

AleD ha detto...

@Mistero:
"
ma come fanno illazioni loro e purtroppo le scrivono, le possiamo pensare anche noi, no?
"
Appunto...
Quindi si finisce come scrivevo nel scegliere a che squadra tifare in base a personalissimi indizi.
Che poi, le cantonate escono dappertutto, un po' qui un po' la e avanti, quello che manca è il ping-pong un po' più costruttivo ci si limita solo a fare i ping-pong sulle mazzate.
In ogni caso se si va avanti così mi par ben più probabile che la fusione che si vedrà sul serio sarà quella "classica", quella calda, arriveranno prima anche i reattori nucleare a fissione di IV gen (pure quelli promessi da begli anni), sti reattori LENR latinano un po' tanto e si che dal loro lato ci dovrebbe essere l'enormemente più facile realizzazione, semplicità e sicurezza (stando ai claim)...

AC/DC ha detto...

@Ubaldo Mastromatteo
Alla luce delle sue convinzioni sull'esistenza di buoni lavori in campo LENR, non crede che la comunita' ff dovrebbe iniziare, lei per prima, a prendere le distanze in maniera decisa dai tanti lavori mal fatti e mal presentati che troppo spesso vengono reclamizzati?

A volte a me semra invece che si preferisca far quadrato contro gli infedeli, accettando qualsiasi porcheria purche' appartenente alla propria parrocchi.

ulixes ha detto...

Perdonate l'OT!

Qualcuno ne sa qualcosa?

http://www.focus.it/ADNKronos/elettricita-a-km-zero-dall-urina-luce-gratis-e-in-futuro-anche--benzina-_C65.aspx

MISTERO ha detto...

Appunto...
Condivido anche il tuo commento in toto, ma la cosa è alquanto più complessa di come la descrivi.
Certo per uno qualsiasi che passa di qua o di la, se non spegne il pc infastidito dai battibecchi che a volte un po tutti scriviamo o alimentiamo finisce per affezionarsi ad una o a all'altra parte, è nel sangue italiano essere tifoso sempre di qualcosa.
Ad esempio è facile per Indopama pubblicare gli esiti di una ricerca in modo inequivocabile, come è facile per un Giancarlo smontarlo a prescindere perché lo fa di mestiere, è il suo lavoro, è pagato per fare questo; nel senso che si rivolgono a lui per smontare il proprio lavoro e trovare i punti deboli e poi correggerli. Ma quando lo fa gratis e pubblicamente le cose non stanno esattamente come nella sua vita professionale, tanto poi se sbaglia chi se ne frega, chiede scusa se glielo fai notare e te ne accorgi, ma nel frattempo la macchina del fango è stata messa in moto e iniziano i vortici di merda che piombano da tutte le parti. Non dico e ne sostengo che lo fa apposta, dico che se non se ne rende conto dopo che gli è stato ripetutamente detto e dimostrato, probabilmente o è tutto scemo (cosa che non credo assolutamente) o ha un qualche scopo che a noi capre tibetane ancora non è chiaro del tutto. Magari nella sua testa vuole aiutare dei ricercatori rincoglioniti incapaci di pubblicare come si deve una ricerca e i risultati sperimentali, ma se così fosse probabilmente dovrebbe rendersi conto che sta sbagliando qualcosa, quantomeno nel modo. Forse vuole dare lezioni a tutti per dimostrare che esiste anche lui, o forse è solo fatto così perché lo disegnano, non può essere solo colpa sua.

Questa sera ti dico una verità che nessuno ha ancora nemmeno immaginato, ma è la verità credimi..Siamo arrivati quasi alla fine con questa piattaforma e quindi te lo posso dire, Io, Daniele, Hermano e un paio di troll amici siamo pagati per distrarre, si hai letto bene distrarre.
Ti sei accorto come ogni nostro intervento automaticamente rimbalza in almeno un paio di blog e da questi due in almeno altri 30 blog?
Fai una ricerca con google in tal senso, ne scoprirai di carine, molto carine.
Ora immagina che ci sia un qualcosa che non deve finire troppo sotto la lente d'ingrandimento di Giancarlo e di un'armata di smerdatori, che fai?
Gli getti fango e merda negli occhi, gliela fai trovare ovunque...ci sguazzano e sono felici.
Tempo 24 ore e queste frasi le troverai ovunque, pensi se le lasceranno scappare per non darmi soddisfazione?
Li sopravvaluti.
La useranno e se ragioni sulla penultima frase capirai anche come.

Silvio Caggia ha detto...

@ulixes
Se ricordo bene gia' l'anno scorso qualcuno aveva linkato qualcosa qui riguardo 4 ragazzine nigeriane che avevano inventato a scuola un motore elettrolitico a idrogeno alimentato dalla pipi'... Immagino che qualche furbone abbia affinato l'idea e risolto i problemi che allora c'erano...
Ma attendiamo che i debunker smontino la notizia... :-)

MISTERO ha detto...

Qualcuno ne sa qualcosa?

Sentito in giro ma mai approfondito pensado che sia la solita elettrolisi, però leggendo l'articolo mi viene da pensare che un litro di birra (per fare la pipì più in fretta se ad esempio mi sta andando via la corrente) mi costa al supermercato due euro e poi ci produco 6 kW, beh costa un po di più ma quasi quasi conviene se fai una media con acqua..
Vado a memoria poi controllo con 20-25 gr/l di urea e 10-15? gr/l di ammoniaca arrivare a 6 kW/l è dura...Mah!!

MISTERO ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
MISTERO ha detto...

6 kW/l con un litro di urina.
Ogni giorno il consumo di calorie medio per un adulto è di circa 1600 kcal equivalenti a circa 2 kW giorno..
Buttiamo più di quello che consumiamo?
Sempre che facciamo un litro di pipì al giorno, in verità mediamente è 1/2 litro, quindi sempre 3 kW giorno buttati...
Qualcosa non mi torna, che siano le trasmutazioni biologiche?
O forse come scrive il giornalista 1,20 cm per un motore da 3 kW, ha riportato un altro errore?

MISTERO ha detto...

Ops, ho letto male, sono 3kW/litro di urina, ma il ragionamento resta quasi uguale eccetto per la birra, diventa alquanto costoso produrre energia con la pipi dalla birra, con l'acqua è meglio. Sul consumo medio in calorie siamo alla pari tra quello che consumiamo e quello che buttiamo, sempre qualcosa non torna..

mario massa ha detto...

@ulixes
"Qualcuno ne sa qualcosa?"

Ho sentito la notizia tornando a casa stasera su radio 101: ci credevano anche loro!
E' fortemente scettico persino Andrea! Scoperta in sardegna e con il filtro in pura lana di pecora: ma qual'è il limite per gridare alla bufala senza essere tacciato di essere pagato da qualcuno?

MISTERO ha detto...

Mario, beeeeh (tipico verso tibetanese caprino) di solito mi bevo quasi tutto, ma la pipì no, ti prego.

tia_ ha detto...

>sempre qualcosa non torna..

sicuramente le unita di misura

Silvio Caggia ha detto...

@mario massa
@mistero
Delle 4 ragazzine avevo letto questo:
"December 11, 2012 at 10:47 am
This could be real. In 2009 there was a paper
reporting an energy requirement of 37.5 Wh/g for
hydrogen production from urea using a Nickel
catalyst [1]. The calorific value of hydrogen is 39.4
Wh/g. This gives nearly 2 Wh/g of energy. This is
not very efficient but it is real!
1 – “Urea electrolysis: direct hydrogen production
from urine”. Bryan K. Boggs, Rebecca L. King and
Gerardine G. Botte. Chem. Commun., 2009, 4859–
4861."
Io non so valutarlo ma probabilmente voi si'... :-)

Silvio Caggia ha detto...

@mario massa
@mistero
www.focus.it/scienza/energia/un-pieno-di-pipi_12765_71666_C12.aspx

Ubaldo Mastromatteo ha detto...

@AC/DC
hai ragione, ma non è facile prendere le distanze dai lavori malfatti. Però anche recentemente un post è stato prudentemente ritirato da questo blog perchè qualcuno della comunità ff è intervenuto. Comunque, non si può passare il tempo a fare questo mestiere, sarai d'accordo. Di là non hanno altro da fare, è il loro lavoro pescare nel torbido e qualcuno purtroppo, ogni tanto fa loro degli assist formidabili.

sandro75k ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
sandro75k ha detto...

sempre ottime osservazioni AC/DC....

Franco Morici ha detto...

Qualcosa non mi torna, che siano le trasmutazioni biologiche?
Prima che qualcuno decida di effettuare qualche replica rigorosamente "base per altezza" (tanto la materia prima si trova con facilita') precisiamo che 1600 kcal al giorno corrispondono a circa 1.9 kWh in un di'.

indopama ha detto...

@Ubaldo Mastromatteo
" ogni tanto fa loro degli assist formidabili. "

ecco lo vedi che ci intendiamo? gli assist, se uno e' in gamba, li evita. i report fatti male che di la' giustamente smontano in 1 giorno non e' colpa di chi li smonta! poi se in mezzo a quella roba li c'e' anche del buono ma chi se ne accorge? diventa tutto un minestrone... e' compito di chi fa ff per prima cosa ripulire il soggiorno, poi si espone il buono, non e' corretto dire che e' colpa di chi fa il mestiere dello smontatore. se lo fa bene tanto di cappello, e' utilissimo. scommetti che se gli dai un report fatto a regola d'arte non lo smonta nessuno se non magari provando tramite arrampicate sugli specchi evidenti a tutti? ci vuole prima una bella autocritica, poi e solo poi si presenta il lavoro scientifico e non le chiacchiere. lo sai che rischio cercare di smontare bluffando un lavoro svolto a regola d'arte? se ti sgamano (e lo fanno) fai la figura del coglione, ti bruci e nessuno ti da ulteriore credito. si raccoglie quello che si semina, sempre.

AleD ha detto...

@Mistero:
"
Questa sera ti dico una verità che nessuno ha ancora nemmeno immaginato, ma è la verità credimi..
"
Simpatico... :-D
Mai venuto in mente che i blog sono alla fine una piattaforma di social network, ergo i simili si "linkano" per far come dire branco, è umano.
Le versioni per cui un blog di tizio piuttosto che di caio siano in realtà strumenti di depistamento, complotti e menate assortite le trove francamente una bubbonata: i commenti ci sono, li possono scrivere tutti, escono quindi...

@Ubaldo Mastromatteo: Scusa, ma io rinnoverei l'invito già fatto di segnalare i lavori fatti e rigorosi (secondo i ricercatori FF/LENR), però per piacere non dire che quelli di questo tipo sono sotto NDA...

giorjen ha detto...

@indopama
stiam parlando di gente che sostiene che prodotti in vendita non possono esistere... si passa dal "loro campo", chimica o elettronica di potenza che sia, a macchine elettriche e batterie, ma sempre li siamo. Dal lupo siam passati alla bufala, ma la sostanza è quella.

g

Silvio Caggia ha detto...

Strano che nessuno si chieda come mai il motore a urina, genialata o bufala che sia, e' su tutte le testate maistream (googlate motore a urina), mentre dell'e-cat ne parlano solo gli aficionados...

Silvio Caggia ha detto...

@domenico canino
Visto che si parla di pipi'... Se qualche volta, come archeologo, ti sei chiesto come gli antichi, 2000 anni fa, producessero la corrente elettrica, la risposta te la danno i militari... :-)
www.nationaldefensemagazine.org/archive/2010/May/Pages/AncientBatteryTechnologyAdaptedforModernBattlefields.aspx

domenico canino ha detto...

@silvio
qui mi cogli impreparato; ho visto il link, low voltage battery , mah?
se avevano i vimana, ti assicuro che avevano ben altra tecnologia che non queste batterie un pò scarsine; poi avevano l'arca del tempio di salomone, che fece morire un soldato che aveva toccato una leva sbagliata; l''urina sarebbe veramente low tech, anche bell'antichità, credimi;
ciao

Silvio Caggia ha detto...

@domenico canino
Beh, certo, ma una cosa sono le fantasie dei believer, un'altra sono le cose certificate dai militari... :-D

Posta un commento

N.B. La responsabilità di quanto contenuto nei commenti è sempre esclusivamente di chi li scrive. È particolarmente benvenuto chi si esprime e argomenta in modo educato, chiaro, non polemico. Le opinioni espresse da chi usa la sua vera identità (e non si "nasconde" dietro a un nick) sono particolarmente apprezzate.
Nota del 09/06/14 - da ieri vige ad interim la moderazione dei commenti, per tutti salvo che per gli "autori" del blog.

Related Posts with Thumbnails