BLOG PER APPASSIONATI D'AMORE, ONESTÀ, SPIRITUALITÀ, ARTE, POESIA, POLITICA, DEMOCRAZIA, SOSTENIBILITÀ, TECNOLOGIA, ENERGIE PULITE, COLD FUSION E LENR, MEDICINA ALTERNATIVA, RIVOLUZIONI SCIENTIFICHE, CRIPTOARCHEOLOGIA E "TANTE COSE INFINITE, ANCOR NON NOMINATE"

>>>> CERCHI LIBRI SUL BENESSERE DEL CORPO, DELLA MENTE E DELLO SPIRITO?

B A C H E C A D E L B L O G

Dal 25 Aprile 2015 (Festa della Liberazione) la possibilità di lasciare commenti nel blog è stata disattivata, eccetto per gli 85 utenti autorizzati e autori ad oggi iscritti. Chi desiderasse fare parte di questa piccola community (Google consente ancora 15 iscrizioni) può mandare due righe di presentazione a 22 passi chiocciola gmail punto com.

venerdì 2 agosto 2013

Defkalion Europa, uno Tsunami in arrivo?
(Autore: Andrea Rampado)

Sono passati alcuni giorni dalle prove eseguite in diretta streaming dalla Defkalion il 22 e 23 luglio. A parte qualche sporadico commento nei soliti quattro o cinque blog, apparentemente non è uscito nulla di nuovo.
In verità, sia in rete che fuori, sono usciti parecchi leaks e non solo. Da qualche giorno è uscito un comunicato nel sito di Moebius:
Sabato a Moebius un nuovo capitolo dedicato alla controversa vicenda sulla fusione fredda (meglio definita LENR, Low Energy Nuclear Reaction).
Il 22 luglio scorso, insieme a Triwù, web tv dell'innovazione, abbiamo organizzato uno streaming dai laboratori di Defkalion Europe a Milano, dedicato a descrivere come funziona in generale un esperimento di fusione fredda (anche questa definizione è controversa), streaming durante il quale si è ampiamente chiarito che l'appuntamento era ben lontano dal presentarsi come una demo.
Il 23 luglio Defkalion, su richiesta delle Conferenza Mondiale sulla fusione fredda in corso a Columbus nel Missouri, ha organizzato una lunga demo di 10 ore circa, alla quale - era ovvio, essendo in Internet - ha partecipato un numero decisamente ampio di persone, quasi 30 mila contatti, fra i quali moltissimi tecnici. In particolare, poi, da una platea di 200 fisici riuniti a Columbus, sono arrivate, per un'ora e mezzo, molte richieste di chiarimento sull'apparato in funzione.
Questa perfomance ha suggerito a Defkalion la necessità di approfondire alcuni aspetti della misurazione. Nell'intervista di sabato 3 luglio [ndr. agosto] a Moebius si chiariranno i vari aspetti di tale decisione.
I video degli streaming del 22 e 23 luglio sono disponibili on line su www.triwu.it.
Personalmente ho avuto contatti diretti con con chi ha eseguito delle prove indipendenti sia in Canada sia in Italia. Queste fonti indipendenti ovviamente hanno sottoscritto un NDA.
Il punto della situazione:

-Fonti indipendenti positive: 1
-Fonti indipendenti negative: 2
-Fonti autorevoli: Talebana della Domenica, Michael Nelson, Mats Lewan.

Tra le fonti autorevoli (le uniche delle quali posso scrivere entrando nel merito) Mats Lewan ha avuto modo di toccare con mano il reattore delle Defkalion durante la diretta streeming del 23 di Luglio.
Ritengo che la sua misurazione con l'oscilloscopio del HV generatore ha messo in dubbio anche tutte le altre misure, anche se qualcuno si chiede come possa aver misurato una corrente pulsata con un oscilloscopio senza utilizzare uno shunt. Per questo motivo comunque la Defkalion Europa ha deciso di ripetere tutte le misure e i setup. Infatti la Defkalion Europa, essendo concessionaria e di fatto prima cliente della Defkalion Grecia, è la prima a voler avere la certezza del buon funzionamento del reattore.

Ho inserito tra le fonti autorevoli anche Ocasapiens in quanto questa volta ha superato se stessa. È riuscita, grazie alla sua profonda esperienza in campo ufologico, a collegare il reattore delle Defkalion al raggio antimateria e alla retroingegneria su astronavi aliene.
Inspiegabilmente, nessuno dei presenti ha chiesto all’ing. dott. Cappiello del suo generatore che, con una batteria da 12 watt produce una temperatura superiore al miliardo di gradi. E’ basato sulla scopertacliccate, fainéants!ricevuta in regalo dal signor Pelizza e dal 2010 è al vaglio di un’équipe - bis! - dell’università di Pavia guidata dal prof. emerito Sergio Ratti.
Dice che con una batteria da 12 watt produce una temperatura superiore al miliardo di gradi. Usa la tecnologia sviluppata da Rolando Pelizza e verificata da un’équipe dell’università di Pavia. E in USA c’è quella ottenuta proprio da Lazar con il reverse engineering di un UFO…
In merito agli ufo ed a una loro eventuale posizione non saprei rispondere, non sono in grado di affermare che ciò che scrive Ocasapiens sia vero, anche se non mi attendo smentite a breve da parte degli Alieni. Sono a conoscenza però del fatto che il dr. Cappiello non ha ricevuto dal Pellizza i progetti del raggio ad antimateria, ma da un Generale dei carabinieri in pensione (penso non sia difficile capire di chi si trattasse). Quello che forse Ocasapiens non sa (spero mi ringrazierà) è che il Pellizza a qualcuno ha veramente regalato il raggio antimateria (che nel frattempo è diventato il "raggio della vita"). Non solo, la foto del dispositivo completo inserita in testa a questo post dimostra una chiara ed inequivocabile connessione con l'ORGONE o Energia Orgonica di Wilhelm Reich. Infatti le 4 scatole in alluminio vengono foderate internamente con una pasta organica e magnetite e riempite poi con polveri metalliche. Si tratta di un classico schema di condensatore orgonico, per chi ci crede.
Ocasapiens ha dimenticato di citare anche Ettore Majorana "rapito dagli alieni" (direbbe forse Ocasapiens) il 25 Marzo 1938 mentre viaggiava con il piroscafo partito da Napoli alla volta di Palermo. Secondo invece le dichiarazioni del Pelizza:
Majorana e Pelizza hanno lavorato insieme per parecchi anni, durante tutto il periodo Majorana ha trasmesso a Pelizza tutte le conoscenze fisiche e matematiche che lo avrebbero messo in condizione di realizzare in pratica la teoria. Per la realizzazione del prototipo, Pelizza si applicò intensamente e si svenò anche economicamente, finché nei primi degli anni ’70 vi fu finalmente la prova della validità della teoria di Majorana. Da quel momento il Maestro impose a Pelizza di mantenere l’assoluto riserbo della sua esistenza e di utilizzare la scoperta solo ed esclusivamente per fini umanitari, anche se, quale unico proprietario, poteva decidere liberamente. Pelizza aveva dato la sua parola, non può venir meno all’impegno  assunto con il suo MAESTRO.
Torniamo a Defkalion. Tra le fonti autorevoli ho inserito anche Michael Nelson della NASA, che ha avuto modo di provare il reattore della Defkalion in Canada. A quanto pare è lui l'autore dei protocolli utilizzati per il test. 
In this video, representatives of Defkalion Green Technologies explains the calorimetry setup for testing of its Hyperion cold fusion reactor. This setup is explained to Michael A. Nelson, who has been employed for 30 years as an engineer at NASA. However, Mr. Nelson did not visit the offices of Defkalion as an official representative of NASA but as a consultant hired by Michael Melich of the New Energy Foundation. Melich is a senior scientific advisor to the Pentagon, the U.S. Naval Research Laboratory, and a professor at the Naval Postgraduate School. He has a PhD and specializes in theoretical and applied physics.
Faccio notare, a 00:50 secondi dall'inizio del filmato, che è stato inserito nel setup un conta litri meccanico (poi spiegherò perché evidenzio questo passaggio del filmato). Inoltre, come non notare la maglietta della NASA: quasi uno sberleffo a Levi per la sua famosa maglietta nera utilizzata per evidenziare il vapore prodotto dall'E-CAT di Rossi.

Purtroppo però devo riportare una situazione alquanto disdicevole. Dicevo appunto del conta litri meccanico; un gruppo italiano di ingegneri e tecnici indipendenti pare essere riuscito a fare un test di misurazioni del reattore della Defkalion a Milano... sono solo voci non confermate dai diretti interessati, però alcuni leaks potrebbero essere indizi sufficienti a supporto del fatto che non siano solo delle voci. Infatti nel blog di Franchini è comparso un curioso commento dell'ing. Giancarlo De Marchis:
Se avessi dovuto fare una demo farlocca, io che sono un imbroglione nato, avrei messo un piccolo generatore di impulsi elettrici in parallelo al flussimetro (più precisamente un moltiplicatore di impulsi) azionato da un pulsante o meglio un telecomando. Oppure un meccanismo fisico equivalente.
Questo commento, ripreso poi su Cobraf da Nevanlinna, si è aggiunto alle voci che dichiarano che durante il test segreto (avvenuto prima del 22 Luglio) il gruppo italiano di ingegneri e tecnici indipendenti avrebbe scoperto l'imbroglio che consisterebbe in un non meglio identificato generatore di frequenze che impallerebbe il flussimetro elettronico falsando di conseguenza il calcolo calorimetrico. Da tener presente che l'ing. Giancarlo De Marchis, assieme ad altri habitué di questo blog e di quello di Franchini, fa parte di un Gruppo Scientifico per la Valutazione Indipendente di Tecnologie.
Restando nel mondo delle ipotesi, immaginiamo che proprio questo gruppo abbia chiesto a Defkalion di fare un test indipendente. La Defkalion Europa avrebbe accettato e tutto il gruppo avrebbe sottoscritto un NDA. Durante il test il gruppo si sarebbe accorto di 1) un flusso dell'acqua in uscita dal reattore probabilmente inferiore a quanto avrebbe dovuto essere e 2) di un mal funzionamento del flussimetro, ipotizzando che ci fosse un generatore di frequenze azionato da un telecomando e quindi una persona che, intenzionalmente, lo azionava per falsare le misure.

Ma se tutto questo fosse vero, immagino che il gruppo in questione, se avesse raccolto le prove di una "tentata truffa" non si sarebbe fatto scrupolo di denunciare immediatamente il fatto, sia in rete sia alle autorità competenti, come anch'io del resto; siamo sempre nel mondo delle ipotesi naturalmente.
Fattostà che dopo lo streaming del 23 Luglio, compaiono nella rete i leaks di cui sopra. Inizialmente qui su 22passi un nuovo troll con il nik Voice of America nei primi due-tre suoi interventi scrive:

@Mistero, Passerini, Melis.



Quando TUTTO diverrà EVIDENTE.

Chi potrà dire che non sapeva NIENTE?

C'è chi nasconde grandi scoperte scientifiche.

C'è chi nasconde il contrario.



tic,tac,tic,tac. 

@Pagnini,

vedi, è praticamente uno scherzo.

Basta dire una frase qualsiasi, magari del tutto falsa, tipo:

"DEFKALION è UN BIDONE E TU LO SAI DA SEMPRE."

Poi si valutano le risposte.

C'è chi cade dalle nuvole e chi si preoccupa di sapere che carte hai in mano.
  
Che qualcuno del gruppo del test segreto non abbia resistito e pur di far sapere i risultati del loro test abbia creato dei nick fasulli e scritto quanto riportato più sopra?
Senza contare l'intervento di M.D.L a.k.a. "NESSUNO", amico di Giancarlo De Marchis che scrive:
Io posso solo dirle che Defkalion e Rossi stanno seguendo lo stesso format di truffa ben collaudata.

Insomma, abbiamo solo degli indizi, ma reputo significativa la sparata di Giancarlo De Marchis. Magari i diretti interessati interverranno per fare chiarezza, ce lo auguriamo!
Nel frattempo non ci resta che attendere la diretta di domani su radio24 e la replica del giorno 4 per capire finalmente se questo reattore funziona o se invece tutti si sono sbagliati a crederlo, eccetto il gruppo che avrebbe realizzato questo test segreto di cui sono trapelati i leak.
Con l'occasione ricordo a tutti che dal giorno 5 al 8 di Agosto  il reattore sarà rivelato al pubblico in occasione della National Instruments NI Week, che si terrà in Texas.

Andrea Rampado

298 : commenti:

«Meno recenti   ‹Vecchi   1 – 200 di 298   Nuovi›   Più recenti»
Fabio Crestani ha detto...

@Andrea Rampado:
"-Fonti indipendenti positive: 1
-Fonti indipendenti negative: 2"
... non puoi dirci altro? potresti Pagninizzarti un pochino? :)

MISTERO ha detto...

@Fabio
Ho scritto tutto quello che si poteva scrivere.

Ric T ha detto...

@Mistero

Ma visto come stanno le cose una telefonata a Truchard della National Instrument qualcuno l'ha fatta (e magari anche al buon Peter Gluck che mi sembra in assoluta buona fede)....

Go Katto ha detto...

"Queste fonti indipendenti ovviamente hanno sottoscritto un NDA"

Ovviamente. Ché altrimenti, come proseguir per quella strada? Ben fece lei a ripeterlo due volte -che si sappia e che si ricordi, NDA, per dinci Bacco, nessun parli o saran guai!
Epperò se prove certe ci fossero, ah sì, è duopo la denuncia. Non da parte del Gamberale - ovvio? Pensa lei che abbia da essere così perché dei soldi suoi ha da rientrare? Meglio, crede lei, farebbe quindi a rismerciar li soldi falsi? Io non credo e glielo dico: è il Gamberale quegli che per primo ha da parlare. O anche lui avrà firmato che, se di bidon si tratta, mai lo avrebbe rivelato?

bertoldo ha detto...

http://www.abruzzo24ore.tv/news/I-precursori-sismici-di-Giampaolo-Giuliani-sbarcano-a-Taiwan/123570.htm

robi ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
MISTERO ha detto...

@Go Katto
Dovresti scrivere più chiaramente le tue accuse verso Gamberale, di contro non sai leggere?

Infatti la Defkalion Europa, essendo concessionaria è di fatto prima cliente della Defkalion Grecia, è la prima a voler avere la certezza del buon funzionamento del reattore.

Go Katto ha detto...

Le accuse sono sue e non son mie: io sostengo la buona fede del Gamberale - infatti io m'aspetto che sia lui il primo a parlare, non certo chi abbia firmato un NDA.

Robbins, lei è al mare? O, di guardia, è di stanza sui monti?

indopama ha detto...

@Andrea
quindi e' il Gamberale che ha fatto fare il test indipendente per sapere se funzionava?

MISTERO ha detto...

@Indopama
No, il Gamberale era quello che aveva in mano il telcomando che azionava l'invisibile raggio antimateria che riscaldava il reattore generando 1,6 tesla..

Go Katto ha detto...

Indopama,
secondo lei si acquista e, a scatola chiusa, si mette in streaming? Non so se era il Gamberale chi fece fare (se mai vi furono) test di terzi. Ma di per certo in casa lo provò con gente competente e smaliziata prima: parli lui, che di sicuro sa.

MISTERO ha detto...

@Go Katto
io sostengo la buona fede del Gamberale

Siamo in due, la prossima volta scrivi più chiaramente quello che vuoi dire.

Go Katto ha detto...

Mistero,
provi la sua accusa, oppure taccia, ché di simili illazioni proprio il Gamberale bisogno non ne ha. Mette in dubbio il suo essere probo? Lo provi, per Bacco, se ritiene di esserne in grado! Glielo dico chiaro: anche come battuta non mi piacque.

Daniele Passerini ha detto...

@Go Katto
La smetta col suo giochino. Lei confonde i livelli (e un sacco di altre cose). Andrea Rampado/Mistero rispetta le sue fonti, e questa è correttezza, ammesso e non concesso che per lei tale atteggiamento, sempre più sconosciuto in Italia invero, abbia un significato... mi permetta di dubitarme.
L'NDA riguarda invece gli autori dell'ipotetico test segreto. Quindi a lei la scelta se tacciono perché sotto NDA (che hanno firmato loro, liberamente mica sotto tortura!), o se tacciono perché il test in questione non esiste. Da perte mia propendo per la prima delle due.
Aspetto solo che riappaia Voice of America (W/B. C.) così mi prendo la soddisfazione di dire a tutti chi sia. E se gli venisse in mente di citarmi per violazione della privacy si becca lui una bella denuncia per stalking da parte mia, nei suoi commenti ce ne sono tutti gli estremi.
Direi che ha questo punto ho anche pochissimi dubbi su chi sia lei Go Katto, va be' che non è che ha molti più anni di me, ma non si sente comunque troppo grande per giocare al troll?
Ossequi.

Daniele Passerini ha detto...

@go Katto
E la smetta di tirare in ballo nomi che lei, solo lei e nessun altro qui dentro cita. È un giochino che ha le gambe cortissime.

Go Katto ha detto...

Daniele,
io presi atto. Prendo atto anche questa volta. Lei prenda atto del fatto che gli anni che ci separano non son poi tanti solo per me: per lei il metro del tempo è (ancora) diverso. Sarà forse per questo che perlopiù non ci capiamo.

Pietro F. ha detto...

se trattasi di truffa penso che gli schizzi sarebbero ben visibili, per prima cosa la fuga di Gamberale,

MISTERO ha detto...

@Go Katto
Sei proprio un idiota con la patente H, il giochino di far passare me come accusatore di Gamberale lascia il tempo che trova.
Rinuncia che ti conviene.

indopama ha detto...

@Go Katto
quindi secondo lei il test negativo e' quello fatto fare da Gamberale?

AC/DC ha detto...

@Mistero
Da una serie di indizi direi che sta volta, se non hai fatto fuoco, dovresti almeno aver fatto fuochino...

MISTERO ha detto...

AC/DC
Spero proprio di no, ma se dovesse risultare una truffa certamente Gamberale e Cappiello non sarebbero complici anzi, sarebbero i primi ad essere stati truffati, questo per chiarezza.
Se così fosse, non ci sarebbe posto al mondo dove nascondersi per i signori della Defkalion Grecia, ci puoi scommettere quello che vuoi.
Vorrei scommettere sulla buona fede di tutti, ma se il tecnico che ha scoperto il trucco è quello che tutti sappiamo, scommetto su di lui.
Per una volta sarei contento di perdere.

Alessandro Pagnini ha detto...

@ Mistero
@ Daniele

Tutti vorremmo sapere i dettagli di questo ipotetico test, ma capisco e condivido la necessità di mantenere le parole spese. L'ho detto anche in altre occasioni e mi tocca ripeterlo.
Le 'voci', per caso, dicono anche se l'ipotetico trucco sarebbe stato intuito e nasometricamente valutato realistico, o se gli ipotetici tester hanno detto a chi gli aveva messo su il setup e aveva potuto installare il trucchetto (ipotizzo eh ;) ): "Dammi retta palle, ma questo aggeggio che sembra una cimice e invece è un'ape ronzante di vibrazioni elettriche, che ci sta a fare qui? Noi lo sappiamo, ma ora diccelo tu"
Se le cose sono andate così e se il responsabile, che non ho idea di chi sia, si fosse fatto rosso rosso e piccino piccino, magari farfugliando qualcosa del tipo: "Sì, è vero, però il reattore funziona, ma era solo per sicurezza, per non fare brutte figure. Sapere, a volte, l'ansia da prestazione...."
ecco se l'ipotetico test avesse avuto un ipotetico svolgimento del genere, direi che qui c'è del profondo marcio. Se invece l'ipotetico test avesse dato l'ipotetica sensazione ai tester di una quantità d'acqua sbagliata, ma l'ipotetico corpo del reato non fosse stato individuato direttamente, o anche indirettamente ma comunque inequivocabilmente magaria attraverso una (sempre ipotetica, eh ;) ) misurazione del flusso in serie allo strumento incriminato, allora saremmo sempre nel campo degli ipotetici trucchi su un ipotetico test (ipotetico al quadrato, insomma), come la ipotetica DC sui cavi dell'E-CAT di Rossi.
Che dicono le 'voci'? Il trucco è stato smascherato con vergogna e umiliazione di qualcuno, o c'è stato solo un darsi di gomito dicendo: "Toh, io ho già capito dove ci fregano, per me è il flussimetro, mi pare che di acqua ne esca tanta poca!".
Insomma, ipoteticamente parlando, l'ipotetico test ha davvero messo in piazza un evidente trucco, o ha generato un'ipotesi di trucco.
Ipoteticamente vostro, resto in attesa di ipotetici chiarimenti ;-)

Alessandro Pagnini ha detto...

@ Mistero
"Se così fosse, non ci sarebbe posto al mondo dove nascondersi per i signori della Defkalion Grecia, ci puoi scommettere quello che vuoi.."

D'accordissimo, tra l'altro avrebbero fatto un danno enorme a tutto il comparto LENR, che già non gode di salute splendida

indopama ha detto...

@Andrea
io il nome del tecnico non lo so, compro una vocale!

Spat ha detto...

AAA

MISTERO ha detto...

@Alessandro
Che dicono le 'voci'?

Campi magnetici da 0,6 a 1,6 Tesla generati dal R-5, qualche sonda potrebbe sballare.
Mi rispondo, sono schermati o non sono schermati?
Dovrebbe essere semplice misurare questi campi magnetici, anche Capitan Ventosa forse sarebbe in grado con il suo gruppo..

Vettore HEELLLP!!!
:-))

Peter Gluck ha detto...

A weird productof imagination, but by far not the weirdest I have encountered in my professional life.
Unfortunately for those who have started this rumor
(I have heard about it a day after the testsbut have ignored it) this scheme- "rhapsody for flowmeter" id
impossible, even for geniuses as say Ruggiero Ricci
look at the test in its entirety, it has logical
consistency with a fine working generator.

zbeing inherently polite, I will NOT call this rumor idiotic, for now.

Peter

MISTERO ha detto...

Dear Peter, sorry but this post is a collection of GOSSIP founded in web.
I posted a lot of links.

Peter Gluck ha detto...

Carissimo Mistero

these rumors started to circulate early, who has
started them? Now I call them imbecilic, even my patience with human ill-will and stupidity is finite.
There are people who takes them seriously
Peter

indopama ha detto...

@Spat
aaaaaaahhh, ecco perche' non ha commentato niente sul test... :-)

indopama ha detto...

Dear Peter,
trying to analyze the test from a neutral side, according this document
http://www.lenr-forum.com/showthread.php?2243-ICCF18-paper-by-Yeong-Kim-and-Defkalion-slides-are-published&p=5626
i have a question you can maybe answer:
1- pag7 argon test shows cop 0.5, meaning water can only get out half of energy, remaining half is going out on the air, is it correct? so i expect a similar situation during the active run and it double the cop. is it correct?

MISTERO ha detto...

@Peter
There are people who takes them seriously

If it wasn't so, I wouldn't wrote this post..

:-)

Gdmster ha detto...

@Mistero

Andrea, ho visto che mi hai citato spesso, anche per amicizie omeriche sconsiderate.

Ci tengo moltissimo però a precisare una cosa, il mio cognome è De Marchis, con la D maiuscola. Non vorrei far rigirare nella tomba mio nonno spazzino.

Fabio Crestani ha detto...

@Andrea Rampado
"Fonti indipendenti positive: 1"
ti riferisci alla relazione di Kim e Hadjichristos?
"Fonti indipendenti negative: 2"
Ti confesso: questa cosa mi preoccupa.
Premesso che penso tu sia la persona più informata qui dentro e che ti considero una persona seria ed intellettualmente onesta ti faccio una domanda alla quale sei libero di non rispondere se lo ritieni opportuno:
In che percentuale per te il reattore di DGT funziona ed in che percentuale è una truffa?
Grazie

Alessandro Pagnini ha detto...

Ciao Giancarlo! :-)

@ Fabio Crestani
Fossero anche 100 positive ne basta una negativa e il bello è che se è quella che ci porta alla verità, pur spiacevole, sarà la più importante e dovremo anche ringraziarla.

@ Mistero
Prima forse ho un po' gigioneggiato con la parola ipotetico e non mi sono fatto capire, adesso la userò con maggior parsimonia:
In questa ipotetica ricostruzione, il trucco è stato smascherato e sbattuto in faccia al signore col telecomando, anche se non possono confermarcelo ufficialmente per via degli NDA, oppure è stato subodorato, ma non completamente accertato. C'era il ronzatore elettronico radiocomandato vicino al flussimetro? Anche di Rossi si è detto che iniettava la DC sui cavi col telecomando, dopotutto, sta diventando un classico.
Se nella ricostruzione ipotetica il ronzatore è stato trovato e tirato dietro a chi gli ha preparato il setup, allora l'unico dubbio è di capire quanto sia ipotetica la situazione descritta, perché se così non fosse, è chiaro che c'è stato un bell'imbroglio e chi era addetto ad allestire il setup dovrebbe risponderne, a mio modesto avviso.

Alessandro Pagnini ha detto...

Correggo:
"oppure è stato subodorato, ma non completamente accertato?" (Punto interrogativo)

Alessandro Pagnini ha detto...

@ Peter
I think this rumours could be serious. It's important to understand what exactly is supossed that happened. Perhaps there was not any test under NDA, but there is something strange in this situation, that make me worried. Obviously I could be wrong.

Fabio Crestani ha detto...

@Alessandro Pagnini.
Anche secondo me. Non ne posso più di tutti questi NDA.

nemo ha detto...

mah... la mia sola impressione è che ci fosse poco vapore.

140-150 gradi sono molti come pure la potenza prodotta.

Quindi faccio molto meno fatica a pensare che, in caso di illeciti, si sia intervenuti sul software.

Però certe cose le vedono 1000 volte meglio chi parecipa ai test quindi trovo quasi inutile formulare ipotesi.

Infine sono portato a credere che chi scopre una truffa poi e molto probabile che lo dichiari pubblicamente senza troppi problemi.

tia_ ha detto...

> si becca lui una bella denuncia per stalking da parte mia, nei suoi commenti ce ne sono tutti gli estremi.

Ti stai MISTERizzando troppo con denuncie inventate.

Giancarlo Corvale ha detto...

Dio benedetto, ho sognato?. L’ha detto veramente?… Dov’è mai ora?… Eccolo là… Dovrei sfoderare la sciabola e farlo a pezzi -- Per l’amor di Dio, non ha sentito nessuno?… No, ha parlato a voce molto bassa, nell’orecchio… Ma perché non vado e gli spacco il cranio?… No, non è possibile, non è possibile… avrei dovuto farlo subito… Ma perché non l’ho fatto subito?… Non ho potuto… non ha mollato l’impugnatura, e lui è dieci volte più forte di me… Se avessi detto ancora una parola, mi avrebbe veramente spezzato la sciabola… Devo essere' contento che non abbia parlato ad alta voce! Se qualcuno avesse sentito, dovrei spararmi stante pede… Forse è stato veramente un sogno… Perché mi fissa così quel signore laggiù vicino alla colonna? - che abbia forse sentito qualcosa?…. Glielo domanderò… Domandare? - Ma son pazzo! - Che aspetto avrò mai? - Si nota in me qualcosa? - Devo essere molto pallido. - Dov’è quel cane?… Devo ammazzarlo!
…È andato via… Veramente è già tutto vuoto… Ma dov’è il mio cappotto?… L’ho già indossato… Non me ne sono per nulla accorto… Chi mi ha aiutato?… Ah, quello là… devo dargli una mancia… Bene!… Ma cos’è? È accaduto veramente? Qualcuno mi ha veramente parlato in questo modo? Qualcuno mi ha veramente chiamato «ragazzaccio»? E io non l’ho ammazzato all’istante?… Ma non ho potuto… aveva un pugno di ferro… me ne sono stato lì come inchiodato al suolo… No, devo aver perduto la ragione, altrimenti con l’altra mano avrei… Ma allora avrebbe estratto la mia sciabola e l’avrebbe spezzata, e addio - sarebbe finita! E dopo, quando s’è allontanato era troppo tardi… non potevo mica trafiggerlo alle spalle.
Che, sono già in strada? Come ho fatto a uscire? - Fa cosi fresco… ah, questo vento, fa bene… Chi è li di fronte? Perché guardano nella mia direzione? Che abbiano sentito qualcosa… No, nessuno può aver sentito nulla… ne sono certo, subito dopo mi sono guardato intorno! Nessuno si è curato di me, nessuno ha sentito nulla… Ma l’ha detto, anche se nessuno ha sentito nulla; l’ha ben detto. E io me ne sono stato lì senza reagire, come tramortito!… Ma non potevo dire né far nulla; l’unica cosa che mi rimanesse da fare era di star zitto, star zitto!… è terribile, insopportabile; devo ucciderlo, dovunque l’incontro!…

(Arthur Schnitzler, Il sottotenente Gustl)

- Puntini - sul terzo pannello ci sono puntini dappertutto, non vedete? - no, non quello, il
secondo dal basso, ieri volevo farli notare a qualcuno ma poi c’era un servizio fotografico e
Yaki Nakamari o come cazzo si chiama il designer - si fa per dire - mi ha scambiato per
qualcun altro e così non sono riuscito a farmi sentire, ma ragazzi - e ragazze - eccoli:
irritanti, minuscoli puntini che non sembrano lì per caso ma fatti da qualche macchina -
quindi niente stronzate, solo la storia, nuda e cruda, senza fronzoli, solo i fatti: chi, che cosa,
dove, quando e non dimentichiamo il perché, anche se a giudicare dalle vostre brutte facce
ho la netta impressione che il perché non avrà risposta - dunque, allora, si può sapere cosa
succede?
Le pause di riflessione non durano mai troppo, da queste parti.
- Amore, questa zona bar l’ha progettata George Nakashima, - puntualizza JD con calma. -
Non Yaki Nakamashi, cioè Yuki Nakamorti, cioè - oh, merda, aiutami, Peyton.
- Il bar di questo piano è stato progettato da Yoki Nakamuri. E approvato, - dice Peyton.
- Ah, sì? - chiedo. - Approvato da chi?
- Be’, da moi, - dice Peyton.
Pausa. Fulmino con un’occhiata Peyton e JD.
- E chi cazzo è Moi? - chiedo. - Non ho la più pallida idea di chi sia questo Moi, bello.
- Victor, ti prego, - dice Peyton. - Sono sicuro che Damien ha già discusso il problema con
te.
- Ovvio, JD. Ovvio, Peyton. Ma adesso dimmi chi è Moi, bello, - esclamo. - Perché io sto,
come dire, sclerando.
- Moi è Peyton, Victor, - dice JD con calma.
- Moi sono io, - dice Peyton, annuendo. - Moi è… francese, capisci?

(Bret Easton Ellis, Glamorama)


Frullate tutto e chi ci ricorda? 8D

Mahler ha detto...

@Psicanalista

Di fatti abbonda Abundo.

Paul ha detto...

Avete letto su e-catworld?
http://www.e-catworld.com/2013/08/dennis-craven-demo-for-niweek/
Due sfere in bagno termostatico. Una delle due è più calda dell'altra - da giorni.

Viene presentata a NIWeek ad Austin dal 5 agosto.

Dice l'inventore Dennis Craven, tra l'altro:
" I will cut open the sample sphere (4 inch diam, 1/8 thick brass, Wagner). That houses the LENR source. It contains deuterium gas and a metal in carbon material. Not a lot to see, just some black stuff stuck to the inside wall with a thermistor probe stuck in it...."

Vettore ha detto...

@Mistero
Sono d'accordo con Peter, a me la dimostrazione è sembrata molto coerente e chiara. Ovviamente però prendere per buoni i numeri che erano sullo schermo richiede una buona dose di fiducia... Quindi io mi astengo da qualsiasi giudizio fino a prove più certe (una demo non è una misuraindipendente, e voci anonime e non circostanziate hanno un valore più o meno nullo...)

La questione del campo magnetico mi lascia molto perplesso... Credo che fino ad ora ne abbia parlato solo Kim ed im modo incompleto. Se si tratta di campi statici attorno al reattore, 1,6T sono un enormità! Roba che ti bastano le chiavi in tasca per rilevarli... :-) Quale sarebbe l'origine? La reazione LENR? Se fosse vero perchè si perde tempo ancora a misurare il calore! Sarebbe una prova ed una forma di energia molto più vantaggiosa del calore... E non sarebbe neanche facile schermalo senza un circuito magnetico chiuso e piuttosto ingombrante... Se il campo è statico non interferisce con nessuno dei sensori, tranne che con quelli meccanici (flussimetro?).
Se il campo non era statico non so quanto sia sensato misurarlo in Tesla... In questo caso poteva dare fastidio ai sensori e perfino all'elettronica...
Ma siamo nel capo delle ipotesi... Nessuno credo che abbia notato questo campo, e il reattore non mi sembrava particolarmente schermato...
Non so cosa pensare.

Alessandro Pagnini ha detto...

Ci provo per l'ultima volta.... ;-)
Nella ipotetica sessione di test avvenuta secondo i rumours e della quale NON avremo mai conferme, almeno finchè non dovessero decadere gli NDA, il trucco scoperto è stato accertato? Ed eventualmente, è stato detto al personale di DGT Europa: "Guarda, noi abbiamo trovato questo, ecco com'è che il reattore, che in realtà è una ciofeca, riesce a far finta di funzionare. Ora andiamo a fare cose più serie che non perdere tempo con voi. Saluti e baci!" o qualcosa del genere?
Ovviamente tutto ipotetico, secondo rumours che potrebbero essere assolutamente di fantasia e magari malignamente inventati da negazionisti inaciditi. Tanto per sapere cosa si dice in giro, senza pretesa di verità e di prova. O i rumours non si spingono così in dettaglio?

giorjen ha detto...

@Vettore
Se il campo non era statico non so quanto sia sensato misurarlo in Tesla... In questo caso poteva dare fastidio ai sensori e perfino all'elettronica...
Ma siamo nel capo delle ipotesi... Nessuno credo che abbia notato questo campo, e il reattore non mi sembrava particolarmente schermato...

ho guardato lo streaming pochi minuti allora, e non ci ho dato peso, però ricordo benissimo Lewan che faceva con la sonda dell'oscilloscopio in mano avanti e indietro vicino al reattore. Lo ricordo perchè mi sono chiesto cosa diavolo pensava di fare in quel modo. Se l'unico modo di rilevare i disturbi era quello di muovere la sonda, immagino il campo fosse statico, o sbaglio? Ovviamente non si vedeva lo schermo dell'oscilloscopio, quindi non si può dire cosa rilevasse.
g

triziocaioedeuterio ha detto...

Per me quella degli nda è una grande balla...nessuno avrebbe accettato un simile vincolo soprattutto se tra le "ipotesi di lavoro" c'era la possibilità che si potesse trattare di una truffa organizzata da quelli di defkalion.
D'altra parte il TPR docet:i risultati era chiaro sarebbero stati resi pubblici qualunque fosse il risultato dei tests...nn vedo perchè chi ha testato il reattore dei greci avrebbe dovuto sottoscrivere un nda a tutto vantaggio dei potenziali "truffatori" ed a tutto svantaggio di loro stessi...
Tutte cappelle messe in giro dai soliti noti.

Pietro F. ha detto...

@triziocaioedeuterio ha detto...
"Per me quella degli nda è una grande balla...nessuno avrebbe accettato un simile vincolo soprattutto se tra le "ipotesi di lavoro" .."

pienamente d'accordo,

e quindi perché questo post???

Daniele Passerini ha detto...

@Pietro F.
@triziocaioedeuterio
"Per me quella degli nda è una grande balla...nessuno avrebbe accettato un simile vincolo soprattutto se tra le "ipotesi di lavoro" .."
Prendetevela con chi ha detto di essere sottoposto a NDA e dunque di averli firmati. Prendetevela con Voice of America (che so benissimo chi sia!) e Go Katto (che son sempre più convinto di sapere chi sia!) che sono stati gli autori dei primi leaks.
Andrea Rampado e io siamo fuori da quei giochi: abbiamo solo dato un senso ai suddetti leaks, dopo che sono comparsi, verificando cosa poteva esserci dietro.

Daniele Passerini ha detto...

@Giancarlo Corvale
Frullate tutto e chi ci ricorda? 8D
:-)

@Tia
Ti stai MISTERizzando troppo con denuncie inventate.
Impara a leggere per favore, invece di scrivere giusto per mettere puntini sulle "i" (e magari evita di aggiungere "i" inutili!). ;)
Ho scritto che 1) sono pronto a rendere pubblica l'identità di Voice of America, SE E SOLO SE ricomparisse qui dentro a "stuzzicare" e che 2) se lui a quel punto volesse denunciarmi per aver reso pubblica la sua vera identità, 3) allora lo contro-denuncerei io per la sua azione di stalking. N.B. Non stiamo parlando di denunce inventate (cioè che si dice ci siano state senza che sia vero) ma di denunce eventuali (nel futuro). È un blog questo, mica un albo pretorio!

Go Katto ha detto...

"Spero proprio di no, ma se dovesse risultare una truffa certamente Gamberale e Cappiello non sarebbero complici anzi, sarebbero i primi ad essere stati truffati".

Non potrei essere più in accordo: questo è esattamente quel che penso io. E penso anche che il Gamberale ed il Cappiello, per i quali nutro la massima fiducia, debbano ben sapere come stanno le cose, con o senza terze parti (ma mi fido di lei, Daniele, in questo: se dice che le terze parti han provato davvero, io le credo), ché - insisto - non si fanno video pubblici a scatola chiusa.

E stante quanto sopra, io m'aspetto che i primi a fiatare sian proprio il Gamberale ed il Cappiello: nessuno potrà così gettare ombre su di loro, se trucco (come pare che vi fosse) sia mostrato, che parte lesa sono e non correi.

L'NDA io credo certa: è cosa della massima importanza, di cui il Rossi molto spesso parla, a cui gli oppositori - io con gli altri, è ben chiaro - si possono attaccare, dacché pare assai stolto sia invocata quand'essa proteggesse esiti buoni.
O voi pensate che ci sia azienda la quale contro i suoi interessi la richieda?

Daniele Passerini ha detto...

@Gdmster
Ho appena corretto 4 d minuscole in D maiuscole, sia mai che il nonno si rivoltasse nella tomba per questioni così importanti.

@Peter Gluck
Dear Peter, in a few minutes you will receive my answer by email.
Sincerely

Daniele Passerini ha detto...

@tutti
Ho appena spedito nello spam anche il comment n. 3 de Lo psicanalista... gli amanti del trash possono comunque trovarlo in jpg nello spazio troll che gli compete.

hidetoshi rossy ha detto...

Scusate, mi potete rispondere?
Ho capito bene o ci sono dei test oggi trasmessi da Radio 24? Ed altri domani?
E da giorno 5 il marchingegno è esposto ad Austin alla fiera di National Instrument?

Ho capito bene?
Grazie ragazzi

tia_ ha detto...

> 3) allora lo contro-denuncerei io per la sua azione di stalking.

Appunto. E stiamo parlando di denuncie basate sul vuoto cosmico, tanto quanto quella di MISTERO su di me.

Alessandro Pagnini ha detto...

Ciao Hidetoshi.
Leggendo qui:
"Questa perfomance ha suggerito a Defkalion la necessità di approfondire alcuni aspetti della misurazione. Nell'intervista di sabato 3 luglio a Moebius si chiariranno i vari aspetti di tale decisione"
direi che si tratta di un approfondimento su ciò che è stato, piuttosto che di un nuovo test, almeno così lo interpreto io.

Daniele Passerini ha detto...

@Go Katto
mi fido di lei, Daniele, in questo: se dice che le terze parti han provato davvero, io le credo), ché - insisto - non si fanno video pubblici a scatola chiusa.
No, guardi, la smetta proprio con questo gioco delle tre carte: lei ne sa molto molto più di me, e poiché in questa vicenda ci sono solo DUE PARTI direttamente coinvolte, i lettori del blog potranno forse cominciare a capire chi lei sia. Inutile che continui a spostare l'attenzione.

@Tia
È inutile che rigiri la frittata: inventare significa "presentare come vere cose create dalla propria immaginazione". Potresti rivolgermi questa accusa se avessi detto di avere denunciato qualcuno/qualcosa ma me lo fossi invece solo inventato. Io non ho detto di avere presentato alcuna denuncia, ho solo fatto presente un eventuale scenario futuro in cui denunce e contro-denunce potrebbero partire. Lo capiscono tutti tranne te, com'è possibile?

@hidetoschi rossi
@alessandro pagnini
Stasera alle 21 va in onda su Radio24 un approfondimento (n.b. non è una diretta ma una registrazione). Domani va in onda la replica

Alessandro Pagnini ha detto...

@ tia_

Però non fare indispettire inutilmente Daniele, che ha già denunciato, tra le tante, anche un eccesso di 'i' ;-)

Fabio Crestani ha detto...

@Daniele
"Andrea Rampado e io siamo fuori da quei giochi: abbiamo solo dato un senso ai suddetti leaks, dopo che sono comparsi, verificando cosa poteva esserci dietro."

Scusa ma proprio non capisco, cito il post:

"Personalmente ho avuto contatti diretti con con chi ha eseguito delle prove indipendenti sia in Canada sia in Italia. Queste fonti indipendenti ovviamente hanno sottoscritto un NDA.
Il punto della situazione:
-Fonti indipendenti positive: 1
-Fonti indipendenti negative: 2"

Io capisco che Andrea ha parlato personalmente con chi ha eseguito i test e non può svelare di più per rispetto della NDA.
Sbaglio?
Mi sembra che sia decisamente di più che limitarsi a dare un senso a dei leaks.

tia_ ha detto...

>inventare significa "presentare come vere cose create dalla propria immaginazione. Lo capiscono tutti tranne te, com'è possibile?


Appunto, ti sei inventato una accusa che non sta in piedi, perchè lo stalking te lo sei proprio immaginato, cosi come rampado s'era sognato la mia diffamazione verso di lui.
Piu chiaro di cosi non riesco a spiegartelo.

Daniele Passerini ha detto...

@TUTTI
A voce mi han detto che la trasmissione su Radio24 stasera è alle 21, ma on line trovo 20... resto nel dubbio. Qualcuno ne sa di più, please?

Daniele Passerini ha detto...

@tia
http://ermopoli.it/portale/showthread.php?t=5610

Daniele Passerini ha detto...

@Fabio crestani
No Fabio, sono io che non capisco cosa non capisci.
Ma se io scrivo "verificando cosa poteva esserci dietro" tu cosa immaginavi?

Fabio Crestani ha detto...

@Daniele
Quindi in seguito ai leaks di VOA Andrea è riuscito a contattare gli autori dei test indipendenti e ha verificato che le indiscrezioni erano corrette?
Non sto facendo polemica.

LEVIMOLCAatYAHOOGROUPSdotCOM ha detto...

B ' ' H _ Ciaolom ! Ho appena firmata la petizione
' ' Ai cittadini anti mafia : Capovolgi Onan ISM ONU
grazie X TUE cene a NUNISMO democrazia glocal ' ' su Change.org.

E ' importante . Puoi firmarla anche tu ? Qui c' e ' il link :

http://www.change.org/it/petizioni/ai-cittadini-anti-mafia-capovolgi-onan-ism-on\
u-grazie-x-tue-cene-a-nunismo-democrazia-glocal?share_id=IzSHJGksvW&utm_campaign\
=signature_receipt&utm_medium=email&utm_source=share_petition

Grazie ! FrancoLeviATtiscaliDOTit

MISTERO ha detto...

@Fabio
Mi sembra che sia decisamente di più che limitarsi a dare un senso a dei leaks.

Infatti ho già risposto:
http://22passi.blogspot.com/2013/08/defkalion-europa-uno-tsunami-in-arrivo.html?showComment=1375474615880#c7073621829844319364

Io e Daniele, soprattutto Daniele, stiamo cercando moderatamente di calmierare una situazione piuttosto contorta.
Se fosse dipeso solo da me avrei già messo in piazza nomi, cognomi, mail e documentazione.
Il perché è molto semplice, mancanza di correttezza da parte di parecchie persone.

Chi ha fatto il test indipendente in Italia ha ipotizzato la truffa, non possiede prove di questo e in più ha firmato un NDA, se avessero le prove l'NDA sarebbe nullo.
Immaginiamo la frustrazione e a seguito di questa frustrazione ecco che compaiono dei nik mai visti che spandono merda su di me e su Daniele, alludendo a nostri coinvolgimenti sia con Defkalion sia con Rossi e altre stronzate simili.
3 piccioni con un ricatto!
Da una parte il ricatto morale che coinvolge me e Daniele, noi non conoscevamo gli esiti del test fino a 4-5 giorni fa e tutt'ora nulla di ufficiale ci è stato mostrato, solo parole, allusioni e insinuazioni. Dall'altra la pressione e il ricatto verso la Defkalion Europa (non ultimo l'intervento di Go Katto su Gamberale), sia via mail sia con interventi mirati in vari blog oltre a questo.
La mia stima nei confronti di almeno una persona del gruppo che ha eseguito il test in Defkalion non è cambiata, ma ha dei collaboratori/amici di merende che sono degli esaltati pezzi di merda.
Daniele sa chi sono ma io non lo voglio sapere, puoi immaginare da solo il perché.
Chiaramente dopo quanto successo la mia disponibilità per questo gruppo di persone è equivalente a zero, non solo, finita questa storia sarà mia premura diffondere e far conoscere l'inaffidabilità caratteriale (egocentrismo a mille) certamente non tecnica di queste persone.
Detto questo, questa sera ci saranno molte risposte, purtroppo non tutte, ci vorrà un po' di pazienza.

@Vettore
grazie mille per il tuo intervento.

@Giancarlo
Ciao.
Mi auguro avrai capito, sei l'unico che ha le palle di scrivere quello che pensa, ipotesi o certezze non importa, ciò che importa è il confronto e l'accrescimento, il resto lasciamolo agli idioti.

MISTERO ha detto...

@Giancarlo
p.s. scusa per la d minuscola, sono peggio di una capra tibetana in queste cose.
:-)

sandro75k ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
sandro75k ha detto...

@Daniele 22

è alle 20..sono amico di Moebius su facebook dove ha scritto pure lì, come nella pagina di radio 24, alle 20!

sandro75k ha detto...

@Mistero

Buonissimo il capretto tibetano...

Fabio Crestani ha detto...

@Mistero
@Daniele
Ok, ora mi è sicuramente più chiara la vicenda.
Grazie

robi ha detto...

Daniele
fossi in te , da oggi pubblicherei solo notizie ufficiali
il vero non è vero , lascialo a noi ,se non abbiam nulla su cui discutere, a volte ci può andare anche bene.
L importante sarebbe che 22p. parlasse di cose dirette ,con tanto di nome e cognome

in caso Mistero potrebbe porre tra gli interventi le sue ultime ispirate dall "uccellino".

ciao

Daniele Passerini ha detto...

@fabio crestani
Non sto facendo polemica.
Non lo pensavo, tranquillo.

@robi
...fossi in te, da oggi pubblicherei solo notizie ufficiali
Ok, ma ricordiamoci comunque che questo è un blog, mica l'ANSA... l'importante è specificare sempre di cosa si sta parlando, a che titolo, a quale livello di sicurezza delle fonti e dell'informazione.
P.S. Ti ascoltassero anche i troll che vengono qui a spargere "rumors"! :)

robi ha detto...

Sandro
non ci credo che ti piaccia il capretto tibetano..

ma,forse cucinato e preparato nella nostra maniera..
nella loro ti resta l odore per giorni.

ciao

MISTERO ha detto...

@robi
in caso Mistero potrebbe porre tra gli interventi le sue ultime ispirate dall "uccellino".

Questa la segno, non sai quanto ci hai beccato (per restare in un termine "uccellesco")
:-)))

@Sandro
Lasciato frollare sotto la neve con alloro, bacche di ginepro, bacche rosse, pepe bianco, rosmarino, aglio, timo per una settimana poi 2 giorni in vino bianco, non il tavernello ma quello buono come un pinot grigio e poi cotto per 4-5 ore con patate di montagna sotto terra con un sać..
Un metodo veloce è quello di mia nonna, si frolla per un giorno direttamente in vino con tutti gli aromi, si asciugano bene i vari pezzetti di capretto poi si procede con una impanatura doppia con uovo e si frigge...Si scioglie in bocca. :-)

sandro75k ha detto...

da noi si cuoce alla "coppa" con le patate...sei un grande!!! :D

sandro75k ha detto...

il metodo di tua nonna ricorda un metodo marchigiano per l'agnello..ottima idea! Confermo che si scioglie in bocca!

sandro75k ha detto...

@Robi

Io li ho allevati pure... ovviamente cucinato nella nostra maniera, come Mistero suggerisce... Cmq a me piacciono questi sapore "forti"...qui in Abruzzo, il "castrato" è ancora uno dei piatti più in voga!

MISTERO ha detto...

Sandro, l'anno prossimo verso Giugno sarà pronta la casa nuova sui colli Euganei, vicino a dove è stato fatto il convegno. Organizzeremo il pranzo di 22passi, cucino solo pesce di laguna.

robi ha detto...

Daniele
purtroppo (o per fortuna)
tutto ciò che si scrive su 22p viene ripreso e reinterpretato a secondo del proprio scopo.
se creiamo confusioni si diventa facili prede per una critica disfattista.

MISTERO ha detto...

se creiamo confusioni si diventa facili prede per una critica disfattista

Potrebbe essere un'idea..;-)

Go Katto ha detto...

"non ultimo l'intervento di Go Katto su Gamberale".

È ben vero che, se è coetaneo di Daniele, ci separa almeno una generazione, però mi pare che qui si fraintenda proprio tutto.

Come sarebbe a dire? Le pare che parli contro il Gamberale? Io sostengo che è degno di fiducia e che son convinto parlerà per primo.

Lei ritiene che le cose non stiano così? O ritiene anche solo che ci siano altri più titolati a parlare? Perché questo, secondo lei, andrebbe a detrimento del Gamberale?

Daniele Passerini ha detto...

@robi
tutto ciò che si scrive su 22p viene ripreso e reinterpretato a secondo del proprio scopo.
Ho smesso di preoccuparmene da un pezzo, se non fosse così sarei in preda allo sdegno 24/24h!
Non ci curiam di loro... son karmi loro! ;)

@Go Katto
però mi pare che qui si fraintenda proprio tutto.
Ma lei non fraintende proprio nulla, non faccia il falso modesto: non c'è nemmeno una virgola messa a caso nei suoi commenti! :)

Go Katto ha detto...

"finita questa storia sarà mia premura diffondere e far conoscere l'inaffidabilità caratteriale (egocentrismo a mille) certamente non tecnica di queste persone"


Si farà anche premura di diffondere e far conoscere gli esiti di tale test? A me interessa di più dei tratti caratteriali di quelle persone. Forse (forse, solo forse, ovviamente!) anche ad altri, qui, quei dati potrebbero interessare maggiormente.

MISTERO ha detto...

@Go Katto

Tua prima insinuazione rivolta a Gamberale:

Pensa lei che abbia da essere così perché dei soldi suoi ha da rientrare?

Tua seconda insinuazione rivolta a Gamberale:

Meglio, crede lei, farebbe quindi a rismerciar li soldi falsi?

Tua terza insinuazione rivolta a Gamberale:

O anche lui avrà firmato che, se di bidon si tratta, mai lo avrebbe rivelato?

La tecnica è nota, poni domande ad una terza persona che non c'entra nulla e non sa che rispondere, ma al tempo stesso lasci un segno chiaro ed evidente a chi deve ricevere l'insinuazione/ricatto.
Forse neanche più i bambini dell'asilo fanno queste cose, capisco l'età ma dovresti vergognarti!

E per finire caro idiota:

Io sostengo che è degno di fiducia e che son convinto parlerà per primo.

Non ne sei convinto ne sei certo come ne sono certo io perché mi è stato anticipato, quindi ora so chi sei, un idiota al cubo.

MISTERO ha detto...

quei dati potrebbero interessare maggiormente.

Quali dati, non li conosco e non li ho mai visti li possiedi tu?
Tirali fuori.

O come dice "Marione":

La vera destrezza è stata addirittura immortalata ma, chi sa, è inchiodato con vari giri di power tape sulla bocca.
http://www.cobraf.com/forum/topic.php?reply_id=123531054#123531054

Esiste un filmato, foto?
Bene tiratele fuori le porto io dai carabinieri.


Daniele Passerini ha detto...

@Gdmster
Complimenti per lo stomaco:
@Lo Psicanalista
La ringrazio della sua disponibilità, ma i suoi due commenti mi sono già arrivati in triplice copia evidentemente da chi abbonato lo era già. Le faccio i miei complimenti, per la bella penna.
giancarlo.demarchis@tiscali.it

Giancarlo, sai che ti dico? Che rappresenti benissimo l'Italia di oggi: uno che si complimenta con un troll principe del turpiloquio, della battuta triviale, della coprologia ecc. per me sta sullo stesso piano di chi guarda la trash tv o plaude Berlusconi come il più grande statista di tutti i tempi. C'è poco da scherzarci su: sei veramente caduto in basso.

MISTERO ha detto...

Emmm, Daniele penso che Giancarlo, come è solito fare lo stava prendendo per i fondelli, gioca, a volte pesantemente, ma gioca.
Il suo scopo in questo caso era ottenere l'indirizzo mail di VoA e risalire alla sua persona.
Ma forse sono un idiota anch'io che fino alla morte credo che tutte le persone siano in buona fede.

p.s. la triplice copia l'ho inviata io a Giancarlo.. ;-)

Daniele Passerini ha detto...

@tutto
Noto un netto filo rosso che unisce insieme tre blog, il mio, quello di Ocasapiens, quello di Franchini, ebbene sì: l'antiberlusconismo viscerale di sinistra.
Eppure - illogicamente - gli Ocattiani e i Franchiniani fanno di tutta l'erba un fascio proprio mettendo insieme nella stessa dimensione di "creduloneria" chi ha fiducia nelle affermazioni di Berlusconi e chi a fiducia nell'E-Cat di Rossi. Poveretti, non si sono ancora accorti che la maggioranza delle persone che si fidano di Rossi, non credono per nulla alle panzane di Berlusconi. La scienza degli Oca-Franchiniani non riesce a spiegare questo paradosso! :)))
Ma paradossali son proprio loro, che non riescono a distinguere un bugiardo matricolato come Berlusconi dalla rivoluzione scientifica delle LENR... per loro è tutta bufala allo stesso modo.

MISTERO ha detto...

@Daniele
Dimostrazione di quanto ho appena scritto su Giancarlo:
Giancarlo scrive:
24 luglio 2013 alle 14:25

@Oca

Sai che invece io sono rimasto molto favorevolmente impressionato dalla demo Defkalion? Mi sa che dovrò rivedere alcune mie posizioni estremamente critiche.


In merito a quanto sappiamo che lui certamente conosce o pensa che sia la verità da prima del 24 luglio, non ti sembra un presa per il culo quanto ha scritto?

:-)))

MISTERO ha detto...

Ma paradossali son proprio loro, che non riescono a distinguere un bugiardo matricolato come Berlusconi dalla rivoluzione scientifica delle LENR... per loro è tutta bufala allo stesso modo.

E due, questa la incornicio. Senza contare l'Oca che si difende dicendo che lei da sempre è contro la BigOIL, ovviamente siamo tutti con lei, ma fa fatica ad esprimersi contro la BigNUKE, che sia per il fatto che è francese?

sandro75k ha detto...

@Mistero

Vada per il pesce! posso venire ad aiutarti ad accendere la carbonella? :)

@daniele

Il problema è che Rossi si contraddice troppo spesso e quindi o conosci le cose da dentro oppure è inevitabile pensare male... non credi?
Berlusconi invece è proprio un caso disperato e sotto il sole!!

Go Katto ha detto...

Oh Gesù, d'amore acceso, non T'avessi mai offeso!

Se la ricorda, Mistero?
Stasera la ripeta almeno 5 volte.
Vi aggiunga per lo meno un Pater noster, tanto per andare sul sicuro.

Sappia che mi rifiuto di scendere sì in basso, le dico solo che a vedere insinuazioni è molto bravo il lupo, molto meno l'agnello.

Le ripeto (e fanno per lo meno quattro) che io son dalla parte del Gamberale, che ritengo uomo onesto. E dacché son certo che il bidone (così lo chiamò già il Robbins in tempi -spero- ancor non troppo sospetti), proprio quello sia e nient'altro, io m'aspetto che la voce a sentirsi per prima sia la sua (o, al limite, di colui che gli sta sopra).

Le pare un pensiero tanto insano?

MISTERO ha detto...

Berlusconi invece è proprio un caso disperato e sotto il sole!!

Si e purtroppo mente sapendo di mentire, nella forma meno grave si chiama mitomania, quella intermedia parafrenia, quella peggiore follia.

Ho ricevuto finalmente l'invito per la cena con Grillo, premio per i migliori attivisti della rete... :P

La carbonella??
Utilizzo una miscela di legni sapientemente dosata per il fuoco pino-noce-faggio, ma stiamo scherzando o facciamo sul serio?
Prima si mangia con il naso, poi con gli occhi ed infine con mani e bocca...
;-)

Daniele Passerini ha detto...

@MISTERO
non ti sembra un presa per il culo quanto ha scritto?
L'ho pensato sin dal 24 luglio! :)

@MISTERO
da sempre è contro la BigOIL, ovviamente siamo tutti con lei, ma fa fatica ad esprimersi contro la BigNUKE, che sia per il fatto che è francese?
Quando Areva ordina si ubbidisce! :)

MISTERO ha detto...

Le pare un pensiero tanto insano?

Assolutamente, è una correzione di tiro.

Sappia che mi rifiuto di scendere sì in basso, le dico solo che a vedere insinuazioni è molto bravo il lupo, molto meno l'agnello.

Ok, vediamo se ricordo bene:
More la pecora e more l'agnello ma i ropicojoni non morono mai.

sandro75k ha detto...

@Mistero

Ho parlato di carbonella tanto per fare una battuta e tanto per non menarmela... io uso solo ciliegio, olivo, vite e quercia delle potature invernali di mio padre... ;)
Ottimo ottimo!!!!!!

sandro75k ha detto...

"Tornando un attimo seri..."

Per questa Italia è più facile preoccuparsi di Berlusconi che di tanti disgraziati che non arrivano alla fine del mese... Non ho visto una sola manifestazione a sostegno dei più deboli negli ultimi tempi ed invece secondo Bondi, una parte del Paese sarebbe pronta alla guerra civile per difendere questo CRIMINALE!
A me chi difende???

MISTERO ha detto...

L'ho pensato sin dal 24 luglio! :)

Io no, nessun uccellino aveva ancora cantato con me.. :-(((

Silvio Caggia ha detto...

@andrea rampado
Ho letto tutto, ma non ho capito una cosa: tu che pensi? In definitiva, la tua opinione personale che ti sei fatto, qual e'? Sto hyperion 5 secondo te funziona o no?

MISTERO ha detto...

Sandro, io in cucina me la meno più che con le tecnologie e non vedo l'ora di averti come fuochista, il pesce lo pulisco io.. ;-)

MISTERO ha detto...

@Silvio

I report negativi seri sono 2.
I report positivi seri sono 1
I report negativi senza prove 1
I report positivi senza prove 1

Gli unici rapporti di cui possiamo discutere qui sono i report senza prove perché oggetto in questi giorni di molti leak.

Cerco di essere neutrale e non coinvolto emotivamente, ma non ci riesco.

Ti ricordo che nel post ho scritto di un certo Michael Nelson e ho evidenziato il conta litri meccanico.. Impossibile fare due conti?

Alessandro Pagnini ha detto...

"Chi ha fatto il test indipendente in Italia ha ipotizzato la truffa, non possiede prove di questo e in più ha firmato un NDA, se avessero le prove l'NDA sarebbe nullo."

Questo risponde anche alla mia domanda, più volte reiterata. E ci voleva tanto?
E sulla base di illazioni, non dimostrabili, si sono sprecati tutti questi interventi trolleschi? Lo dicevo che mi ricorda quando, discutendo delle varie ipotesi anche assolutamente improbabili, si ipotizzava di una DC iniettata da Rossi con un telecomando. Tanto bastò perché qualcuno dicesse che Rossi era stato sgamato e proprio qui, su 22passi!!! E' proprio un vizio quello di saltare alle conclusioni. Purchè siano CONTRO le LENR tutte le ipotesi diventano certezze, o no?
Comunque sto ascoltando Moebius, vediamo che viene fuori. Sta per parlare Gamberale.....

robi ha detto...

Mistero
per mangiare
altro che occhi ,naso ,bocca e soldi
.. ci vogliono i denti.!

Alessandro Pagnini ha detto...

Gamberale ci dice che non sono più sicuri delle misure che avevano fatto finora e che hanno sospeso i rapporti commerciali con Defkalion greca. La cosa si fa interessante. Speriamo che si possa presto chiarire qualcosa, perché non se ne può proprio più di questo Defkalion-gate sospeso nell'aria.

F.C. ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
F.C. ha detto...

@Pagnini
"Speriamo che si possa presto chiarire qualcosa, perché non se ne può proprio più...."

Io toglierei anche la parte relativa a Defkalion, non se ne può proprio più di tutta la storia...

robi ha detto...

eheh
nessuno vi obbliga..

Silvio Caggia ha detto...

@andrea rampado
Ho letto tutto, ma non ho capito una cosa: tu che pensi? In definitiva, la tua opinione personale che ti sei fatto, qual e'? Sto hyperion 5 secondo te funziona o no?

MISTERO ha detto...

@Silvio
secondo te funziona o no?

Hanno copiato male l'E-CAT di Rossi è hanno scoperto un metodo per generare 1,6 Tesla con qualche kW?
Penso che questa sia una prova facile da fare, per questo ho chiesto a Vettore il suo parere. Questa non è la mia opinione, semplicemente mi sembra la cosa più ovvia da misurare. Forse si sconfina nel segreto industriale, questo non lo so.

Poi se invece vuoi la mia personale opinione, restando sempre nel mondo delle ipotesi, io penso che dobbiamo attendere le palline riscaldanti di dopodomani in Texas, verranno esibite pubblicamente, una da eccesso di calore misurato in C° a pari condizioni di riscaldamento, pappa buona per Giancarlo, ma almeno avremo qualcos'altro di cui discutere ad Agosto..
:-))

Go Katto ha detto...

"Ok, vediamo se ricordo bene: More la pecora" Ricorda male, era: "O tempore! O more!"

Non se ne faccia un cruccio, c'è di peggio.
La rottura dei rapporti commerciali con i greci, per esempio, è chiaro indice di buona fede del Gamberale e di quanto Robbins per primo abbia visto giusto.
Lei purtroppo è rimasto indietro, ma ha un'ottima scusa: una carriera politica da proseguire e, invero, con ottimi numeri per andar lontano.

indopama ha detto...

a me subito la prova aveva dato una buona impressione (potenza del video live), poi pero' una volta fatti due conti mi sono venuti fuori i dubbi... anche quando ho guardato un certo documento che dovrebbe essere quello della prova ho trovato un grafico che non mi torna. vedremo...
dov'e' scritto che il Gamberale si e' dissociato dai dati della demo?

indopama ha detto...

http://www.triwu.it/sezione-in-primo-piano/-/asset_publisher/E9rU/content/la-fusione-fredda-va-online?p_r_p_564233524_categoryId=12343

Forse ci sono trucchi micidiali anche nell'apparato realizzato da Defkalion Global. Se ci sono prima o poi verranno fuori. In trasmissione ci siamo concentrati, però, su un altro interrogativo: come misuriamo sta' cosa? Perché, abbiamo detto, in particolare ragionando con Beatrice Mautino e Marco Ripani, gli strumenti di misura sono parte essenziale di qualunque esperimento. Non dobbiamo pensarli come dispositivi che fanno il loro onesto lavoro indipendentemente da quello che devono misurare. Non è così, sono "coinvolti", per dirla in termini polizieschi, perché una misura fatta in un punto dell'esperimento può essere valida mentre in un altro non lo è.

:-)))

Silvio Caggia ha detto...

@mistero
Ma quello delle palline e' un gioco vecchio, basta che la pallina piu' fredda faccia sparire* piu' energia e l'altra sembrera' fare overunity a confronto... :-)

*basta che trasformi parte dell'energia elettrica in qualunque cosa che il calorimetro non misuri...

Lo conosce bene anche silvio, infatti tiene sempre brunetta al suo fianco sul palco... :-D


Il problema delle palline termiche

Un third party tester deve scoprire quale tra 10 palline termiche e' anomala, ovvero produce piu' (o forse anche meno, chi lo sa...) calore delle altre normali, apparentemente identiche a questa.
Ha a disposizione solo un "calorimetro differenziale", ovvero un apparecchio con due bracci in cui si mettono da una parte e dall'altra N palline e lui dopo aver alimentato con la stessa identica energia tutte le palline, ti dice se hanno prodotto piu' calore le palline nel braccio A, quelle nel braccio B, o se il calore e' uguale.
Nota: Il calorimetro differenziale e' sensibilissimo ma poco preciso, infatti non fornisce altre informazioni se non "A>B", "A<B" o "A=B".
L'inventore delle palline ha posto condizioni molto vincolanti per il test:
- il tester potra' fare solo 3 misurazioni
- il tester deve identificare la pallina anomala e saper dire anche se produce piu' o meno calore delle altre
Come fa il tester a identificare sempre la pallina anomala con sole 3 misurazioni?

indopama ha detto...

se le palline sono meno di 10 ci mette sopra le dita delle mani, se sono tra 10 e 20 usa anche quelle dei piedi.

ant0p. ha detto...

quella del flussimetro truccato è possibile, è il solito discorso: anche nel demo di defkalion manca una cosa fondamentale, sopratutto per chi segue dei video: la visibilità chiara dell'output di acqua o vapore. anche loro come rossi hanno nascosto il tubo di scarico e alla richiesta di vedere il vapore che usciva hanno fatto vedere solo dei refoli di vapore che uscivano dal buco in cui il tubo di uscita era imbucato, rendendo impossibile una valutazione occhiometrica della potenza erogata: che comunque con un vapore a 140°-150° (quindi senza dubbio secco) avrebbe dovuto essere un bel getto da 25-30kw, non i 4-5 incomprensibilmente dichiarati per stare bassi, mica erano a 100° come rossi.. non capisco perché hanno voluto togliere la parte più importante per il calcolo della potenza..e invece niente, l'unica volta che rossi ha tirato fuori il tubo di scarico abbiamo avuto una chiarissima sfiatella, mentre defkalion ha mostrato solo dei refoli di vapore invalutabili (anche se non è che sembrassero un granchè, ma senza sapere come era imbucato il tubo nello scarico non si può essere sicuri).

finché non fanno vedere chiaramente un flusso di vapore o acqua che esce e che conferma anche a occhio le misure degli strumenti possono fare tutti i demo che vogliono, ma saranno sempre prove che non hanno nemmeno il requisito minimo per essere prese in considerazione. tutto il resto (input elettrico, misure radiometriche ecc.) va valutato sul posto, non c'è modo di farlo in modo serio guardando un video, peccato però che l'unica misura occhiometrica che è possibile con dei video è sempre stata nascosta o risultata del tutto insoddisfacente, per questo continuo a essere nettamente pessimista, sia su rossi che su dfk.

Silvio Caggia ha detto...

@indopama
Non si puo' misurare il calore con le mani, l'unico strumento consentito dall'inventore e' il calorimetro differenziale.
Il nostro tester e' molto bravo, dice che e' riuscito anche con 12 palline... Ma non volevo essere cosi' cattivo cosi' mi accontento di 10... :-)

Silvio Caggia ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Silvio Caggia ha detto...

Soluzione problema palline:
Visto che nelle prossime 24 ore non potro' leggervi e soprattutto rispondere vi linko la soluzione del problema cosi' se cominciate a battere la testa contro il muro non mi mandate maledizioni... :-)
web.tiscalinet.it/paololicheri/varie/v004x.htm

indopama ha detto...

@ant0p.
"che comunque con un vapore a 140°-150° (quindi senza dubbio secco) avrebbe dovuto essere un bel getto da 25-30kw, non i 4-5 incomprensibilmente dichiarati per stare bassi,"

non solo, nel documento in cui si vede il grafico della prova con l'argon il cop e' = 0.5
l'acqua riesce a portar via solo meta' del calore, il resto se ne va attorno alla scatola.
quindi quei 25-30 KW potrebbero anche essere il doppio, cosa che rende quella stanza una sauna.
se penso che il mio condizionatore per la camera da letto consuma 500W in partenza e 300W durante l'uso... ce ne vogliono 100 per manetenere confortevole la temperatura la' dentro... qualcosa non mi quadra.

indopama ha detto...

Silvio,
fino a 13 palline.
pesi 6+6, se sono uguali allora l'anomala e' quella rimasta fuori.

Alessandro Pagnini ha detto...

Io vengo di campagna e ragiono terra terra :-)
Gli strumenti possono anche fare schifo e dare letture tali per cui il cop appare immeritatamente > 1, anche di parecchio. Ma se fossero gli strumenti a fare schifo, lo farebbero anche col reattore dummy, quello con l'argon, giusto? Se invece il cop inizia a crescere di brutto quando dentro c'è idrogeno, o c'è una reazione e quindi cambia qualcosa nel reattore e sarebbe una buona notizia, oppure cambia qualcosa negli strumenti e questa non è una bella notizia, anche perché si porta dietro un interrogativo: chi c'era in quella dimostrazione, se non nel video, almeno in zone tali da poter operare il 'cambiamento' degli strumenti? Insomma, qualcuno deve essere intervenuto e credo che in questo caso, che però non è ancora dimostrato ricordiamocelo, in Defkalion Europa dovrebbero guardarsi intorno e soprattutto all'interno. O mi sfugge qualcosa?

Enigmista ha detto...

Buonasera a tutti.
Io mi sono appassionato a rileggere il carteggio tra il "provocatore" VoA, Mistero, e Passerini, usando l'utile "search22".Devo osservare che almeno una volta VoA è andato
completamente fuori strada, quando ha potizzato che Mistero avesse messo in contatto l'investitore italiano e DGT. Osservo che allora non era così informato come sembra.
Paradossalmente mi è sembrato che proprio in quella circostanza siano stati Mistero e Passerini a rimettere VoA sulla pista giusta, come se ci tenessero a farlo arrivare.
Per un enigmista, a questo punto tutto è possibile. Se Mistero e Passerini ci tenevano tanto a rimettere in pista VoA, allora chi era veramente VoA? Possiamo escludere che VoA non fosse Passerini stesso o addirittura Mistero? Da quello che ho potuto leggere di Passerini e Mistero, direiche lo posso escludere, ma solo "A SENTIMENTO". A logica, può essere capitato di tutto.
Circa gli NDA, io non ci ho capito molto, ma credo che se qualcuno sta ricattando
qualcun altro a causa di un NDA, noi dovremmo prendercela con il ricattatore, non con il
ricattato. Altrimenti sembra un po' di fare gli eroi con il coraggio degli altri.

Silvio Caggia ha detto...

@indopama
Nel tuo esempio hai eseguito la prima misura, e poi? Se sono uguali devi ancora scoprire se l'altra produce piu' o meno calore, se non sono uguali devi ancora trovare la pallina, ed hai solo piu' due misure...
Devi ovviamente risolvere il caso piu' difficile, non il piu' semplice... :-)
Rimani su 10 (o 12) palline, lascia perdere 13.

mario massa ha detto...

@Alessandro Pagnini
"chi c'era in quella dimostrazione, se non nel video, almeno in zone tali da poter operare il 'cambiamento' degli strumenti?"

Alessandro, guarda i video: in tutti chi opera sono solo e esclusivamente i greci.

Daniele Passerini ha detto...

@Enigmista
Osservo... mi è sembrato che... come se...
...a questo punto tutto è possibile. Possiamo escludere che..? lo posso escludere, ma solo "A SENTIMENTO". ...può essere capitato di tutto.
...ma credo che se... noi dovremmo...

Piccolo segreto di come funzionano i nostri processi mentali:
chi è onesto reputa onesti, fino a prova contraria tutti gli altri;
chi è marcio reputa marci, fino a prova contraria tutti gli altri.
Io ti reputo onesto, ma molto molto confuso. Sì un troll onesto, ma senza nessuna particolare eccellenza nel mestiere.
Avanti il prossimo, nuovo giro nuova corsa!

Paul ha detto...

Lo scorso anno (mi pare) la Guardia di Finanza aveva scoperto una truffa in tanti distributori di benzina.

Con un pulsante remoto veniva modificata la velocità di conteggio sulle colonnine della benzina erogata.
Il pulsante agiva sull'elettronica del sistema, e veniva comandato dal gestore all'interno della sua cabina.
L'operatore locale apparentemente non faceva niente di irregolare.

indopama ha detto...

Silvio
13 palline, una la lasci fuori e:
1- pesi 6+6 e trovi le 6 piu' pesanti, scarti le altre.
2- pesi 3+3 e trovi le 3 piu pesanti, scarti le altre.
3- pesi 1+1, o trovi qui la piu' pesante oppure se sono uguali la piu' pesante e' quella rimasta fuori.

indopama ha detto...

Silvio
15 palline, una la lasci fuori e:
1- pesi 7+7 e trovi le 7 piu' pesanti, scarti le altre, ne scarti 1 dal gruppo piu' pesante e
2- pesi 3+3 e trovi le 3 piu pesanti, scarti le altre.
3- pesi 1+1, o trovi qui la piu' pesante oppure se sono uguali la piu' pesante e' quella rimasta fuori.

indopama ha detto...

Silvio
17 palline, una la lasci fuori e:
1- pesi 8+8 e trovi le 8 piu' pesanti, scarti le altre, ne scarti 2 dal gruppo piu' pesante e
2- pesi 3+3 e trovi le 3 piu pesanti, scarti le altre. oppure se pesano uguale fai l'ultima pesata tra le 2 scartate dopo la pesata (1)
3- pesi 1+1, o trovi qui la piu' pesante oppure se sono uguali la piu' pesante e' quella rimasta fuori.

indopama ha detto...

Silvio
19 palline, 3 le lascio fuori e:
1- pesi 8+8 e trovi le 8 piu' pesanti (se invece pesano uguale fai la pesata tra due delle 3 lasciate fuori), scarti le altre, ne scarti 2 dal gruppo piu' pesante e
2- pesi 3+3 e trovi le 3 piu pesanti, scarti le altre. oppure se pesano uguale fai l'ultima pesata tra le 2 scartate dopo la pesata (1)
3- pesi 1+1, o trovi qui la piu' pesante oppure se sono uguali la piu' pesante e' quella rimasta fuori.

indopama ha detto...

Silvio
21 palline, 5 le lasci fuori e:
1- pesi 8+8 e trovi le 8 piu' pesanti (se invece pesano uguale fai la pesata 2+2 scartandone 1 delle 5 lasciate fuori, ecc), scarti le altre, ne scarti 2 dal gruppo piu' pesante e
2- pesi 3+3 e trovi le 3 piu pesanti, scarti le altre. oppure se pesano uguale fai l'ultima pesata tra le 2 scartate dopo la pesata (1)
3- pesi 1+1, o trovi qui la piu' pesante oppure se sono uguali la piu' pesante e' quella rimasta fuori.

indopama ha detto...

Silvio
23 palline, 7 le lasci fuori e:
1- pesi 8+8 e trovi le 8 piu' pesanti (se invece pesano uguale fai la pesata 3+3 scartandone 1 delle 7 lasciate fuori, ecc), scarti le altre, ne scarti 2 dal gruppo piu' pesante e
2- pesi 3+3 e trovi le 3 piu pesanti, scarti le altre. oppure se pesano uguale fai l'ultima pesata tra le 2 scartate dopo la pesata (1)
3- pesi 1+1, o trovi qui la piu' pesante oppure se sono uguali la piu' pesante e' quella rimasta fuori.

indopama ha detto...

Silvio
25 palline, 9 le lasci fuori e:
1- pesi 8+8 e trovi le 8 piu' pesanti (se invece pesano uguale fai la pesata 4+4 scartandone 1 delle 9 lasciate fuori, ecc), scarti le altre, ne scarti 2 dal gruppo piu' pesante e
2- pesi 3+3 e trovi le 3 piu pesanti, scarti le altre. oppure se pesano uguale fai l'ultima pesata tra le 2 scartate dopo la pesata (1)
3- pesi 1+1, o trovi qui la piu' pesante oppure se sono uguali la piu' pesante e' quella rimasta fuori.

indopama ha detto...

l'ultimo non lo inserisco :)

Alessandro Pagnini ha detto...

@ Mario Massa
"@Alessandro Pagnini
"chi c'era in quella dimostrazione, se non nel video, almeno in zone tali da poter operare il 'cambiamento' degli strumenti?"

Alessandro, guarda i video: in tutti chi opera sono solo e esclusivamente i greci. "

Buongiorno e buona domenica, Mario, piacere di riaverti qui ogni tanto, anche perché questa è materia tua :-)
Nelle elucubrazioni su Rossi, non ricordo chi, ipotizzava che fosse stato lui stesso con un telecomando a iniettare la DC, per eventualmente disinserirla qualora avesse visto che veniva estratto uno strumento di misura pericoloso, ma Rossi non era nella stanza, però poteva essere fuori nascosto dietro un finto specchio? Ma il test durava 96 ore, che vescica di ferro! Certo che poteva avere almeno un complice con cui darsi il turno. Insomma, volendo se ne trovano di ipotesi. Aldilà di chi era in vista, va capito prima di tutto SE c'è stata una manipolazione dei dati o se davvero c'è stata la reazione LENR. In caso di manipolazione, se ne deve capire la natura: Era nel software craccato, raggiungibile anche via internet? Era nel flussimetro, nei termometri, o in altri trasduttori? E come era stata congegnata? C'era un comando a distanza, magari attivabile da cellulare? Prima di capire chi poteva eventualmente agire, dovremmo sapere la natura dell'ipotetico trucco. Io controllo da casa mia oltre 20 postazioni di PC, tutti i santi giorni e interagisco con loro. Per qualcuno è magia, ma per me è solo desktop remoto ;-)
Quindi la prima cosa da capire sarebbe: Perché è venuto fuori questo dubbio (che a quanto pare sembra non sia ancora una certezza)? Quale misura non è stata ritenuta completamente affidabile e perché?
Altra cosa, quanti giorni occorrono in un laboratorio per rifare la misura, ovviando alla criticità segnalata? La domanda ha senso solo se la disponibilità delle misure è nelle mani di DGT Europa, perché se il setup e la conduzione delle misure sono a cura dei greci, allora siamo in un vicolo cieco.
Domandona per chiunque sia in grado di rispondere: DGT Europa ha un reattore che può, non dico aprire, ma sottoporre a propri test come e quando vuole? La risposta è dirimente, almeno nella mia testa, per due scenari ben diversi.

indopama ha detto...

magari DGT dovrebbe dire: il test lo puo' fare chiunque col setup che vuole ma sempre con me che controllo che non apra la scatola, piu' semplice di cosi'....

Alessandro Pagnini ha detto...

@ Indopama

DGT Europa o DGT casa madre?
Io sto iniziando ad avere l'impressione che DGT Europa abbia dei grossi vincoli (suicidi per il ruolo assunto e la faccia che mettono verso i clienti) nel testare il reattore e che proprio per questo motivo abbia dovuto far condurre un test sotto NDA, perché neppure lei è autorizzata a farlo. Ipotizzo che non siano i tester i più sotto pressione, ma DGT Europa. Forse chi non può alzare la voce, sono proprio loro, almeno finchè non hanno le prove. Diciamo che gli ipotetici tester, hanno 'seminato zizzania' e devono essere stati abbastanza convincenti a sentire ieri sera Gamberale su moebius. Ora potrebbe essere un derby interno a DGT, in cui DGT Europa potrebbe risultare, sempre ipoteticamente parlando, parte lesa.
Solo ipotesi naturalmente, fantascienza praticamente! :-)

MISTERO ha detto...

@Alessandro
Sei bravo con la fantascienza..
:-)

indopama ha detto...

Alessandro,
tutte ste menate della riservatezza a che servono? fai un brevetto e sei a posto, tanto chi lo compra puo' aprirlo e guardarci dentro. a meno che non lo noleggi ma non credo che un grosso investitore sia d'accordo.
quindi se io fossi un compratore grosso chiederei la scatola da me e la testo con uno o piu' tecnici DGT (chi gli pare, o da parte del rivenditore o direttamente dal costruttore) che controllano che non la apro. il test dura quanto basta per capire se va o no.
per un prototipo di solito si fa cosi', anche io con i miei macchinari il primo prototipo lo mandiamo gratis dal cliente che se lo prova per 3/6 mesi, poi se gli piace lo paga oppure lo rida' indietro. e' un prototipo, un'azienda grossa e seria non si prende i rischi degli altri.

indopama ha detto...

la cosa piu' sensata a mio avviso e' che DGT e Rossi stiano cercando un investitore che possa utilizzare il loro coso nei suoi prodotti. il coso da solo non si vende al pubblico, per far che?
metti anche solo che vuoi farci una caldaia per l'acqua, intanto la devi costruire in serie il che vuol dire avere una fabbrica grande che non nasce in un giorno.
non solo, la cosa piu' importante e' avere la rete di vendita di quel prodotto e anche questa non nasce in un giorno, non e' che entri in un mercato dall'oggi al domani.
i due cosi DGT e Rossi possono solo servire a chi ha gia' un prodotto inserito nel mercato dentro il quale si sostituisce la parte scaldante con i due cosi.
non si vendono le Lenr al pubblico, si applicano a prodotti gia' sul mercato in sostituzione di una parte di quel prodotto. in fondo e' un riscaldatore, non e' una cosa innovativa di per se', il calore lo usiamo da millenni ed e' gia' stato industrializzato in mille modi diversi.

F.C. ha detto...

@indopama
Meglio dedicarsi agli indovinelli, siamo più o meno sullo stesso piano ormai.
Nelle tue soluzioni manca qualcosa, leggi meglio...bisogna individuare anche se la pallina anomala è più o meno pesante delle altre.


"tutte ste menate della riservatezza a che servono? "

In effetti in tutta questa storia (Defkalion e oltre) bisognerebbe chiedersi questo.
La riservatezza sull'esito dei test non ha alcun senso se si ha un apparecchio funzionante e funzionante come dichiarano, cioè con prestazioni evidenti e perfettamente controllabili...o almeno a me così sembra.

Qualcuno riesce a trovare un motivazione plausibile e logica? Va bene anche fantascientifica. :)

AC/DC ha detto...

@Mistero
@Daniele
Ormai pare abbastanza chiara l'identita' di chi ha eseguito il test, quello che non capisco e' l'astio che voi state manifestando nei loro confronti.
Il problema sono i leaks che anno fatto spuntare qualche trol di troppo o cos'altro? Bella o brutta che sia non dovrebbe essere la verita' la cosa piu' importante?

MISTERO ha detto...

Il problema sono i leaks che anno fatto spuntare qualche trol di troppo

Si e qualche illazione di troppo soprattutto.

Bella o brutta che sia non dovrebbe essere la verita' la cosa piu' importante?

Si se la verità fosse venuta fuori, a me sembra che non vi sia ancora certezza di nulla nonostante troll, leak, accuse, illazioni e tutto il casino che questa storia sta partorendo.

Non ti sei accorto di quello che ho scritto e poi ieri sera è stato confermato?

Tra le fonti autorevoli (le uniche delle quali posso scrivere entrando nel merito) Mats Lewan ha avuto modo di toccare con mano il reattore delle Defkalion durante la diretta streeming del 23 di Luglio.
Ritengo che la sua misurazione con l'oscilloscopio del HV generatore ha messo in dubbio anche tutte le altre misure, anche se qualcuno si chiede come possa aver misurato una corrente pulsata con un oscilloscopio senza utilizzare uno shunt. Per questo motivo comunque la Defkalion Europa ha deciso di ripetere tutte le misure e i setup. Infatti la Defkalion Europa, essendo concessionaria e di fatto prima cliente della Defkalion Grecia, è la prima a voler avere la certezza del buon funzionamento del reattore.


Questo è quanto, tutto il resto come ho già scritto sono solo leak e gossip.

Daniele Passerini ha detto...

@AC/DC
Ormai pare abbastanza chiara l'identità di chi ha eseguito il test...
Veramente???
...quello che non capisco e' l'astio che voi state manifestando nei loro confronti.
Astio???????????????????????????????????????????????????? o.O
Non credo che hai inquadrato la situazione, visto che mi sto facendo in quattro proprio per proteggere la loro privacy.
Il problema sono i leaks che anno fatto spuntare qualche trol di troppo o cos'altro?
Il problema è che dietro i troll ci sono loro stessi e - nonostante questo - ribadisco - sto proteggendo la loro identità.
Ribadisco che, NDA o NDA, se questi signori hanno le prove di una truffa devono presentarle alla magistratura, esattamente come farei io al loro posto.
Tutto il resto sono chiacchiere.

arian ha detto...



This is file from Luca Gamberale interview can someone listen and tell us what Gamberale exactly said program about defkalion begin
after 18 minute.

http://audio.radio24.ilsole24ore.com/radio24_audio/settimanali/Sat20.mp3

Alessandro Pagnini ha detto...

@ Daniele
"Il problema è che dietro i troll ci sono loro stessi e - nonostante questo - ribadisco - sto proteggendo la loro identità. "

Questa è proprio bella!!!
Ti ci vuole proprio la pazienza di Giobbe! :-(

MISTERO ha detto...

Questa è proprio bella!!!

Questo è il motivo per il quale è stato scritto questo post, in parte facendo il gioco dei troll.
Di certo ne io ne Daniele possiamo essere accusati di omertà e tutte le altre stronzate che hanno scritto.

Alain Coetmeur ha detto...

@Arian
sorry to speak english.
What is said about the doubt on the test, the "freeze" of relationship...
Is this serious ?
Is this linked to water measurement ?

is there a transcription, a translation?
best regards.

Daniele Passerini ha detto...

@tutti
Per favore, se qualcuno può esaudisca la richiesta di Alain.
Lo farei io stesso ma sto uscendo di casa adesso.

Alessandro Pagnini ha detto...

@ Mistero
"Questo è il motivo per il quale è stato scritto questo post, in parte facendo il gioco dei troll.
Di certo ne io ne Daniele possiamo essere accusati di omertà e tutte le altre stronzate che hanno scritto "

Sono ben lungi dall'aver chiaro quello che sta accadendo, comunque se è vero che dietro ai troll ci sono loro stessi, mi domando quale sia il loro scopo. Mettere in difficoltà te e Daniele, o almeno uno di voi due? Mettere in difficoltà DGT Europa, perché questo clamore non credo sia nelle loro intenzioni, non prima di avere prove certe, almeno? O mettere in cattiva luce tutte le LENR, così i dubbi si propagano anche a Rossi, che pure ha sempre avuto idee nette e precise riguardo Defkalion (idee non simmetriche, perché Defkalion non avrebbe mai potuto sostenere che la tecnologia cui si erano ispirati non funzionava)?
O tutto insieme, così da fare un bel carniere con una cartuccia sola?
Chi avesse commissionato quell'ipotetico test, ha fatto strabene. Chi lo ha eseguito ha fatto strabene a mettere in luce eventuali ipotetiche (ricordiamoci che siamo solo ai rumours) debolezze. Chi ci sta costruendo sopra un romanzo, senza neppure metterci la firma e sta usando i rumours per far più danni possibili con una attività di trollaggio a go-go, non è certamente simpatico. Quindi:
I tester vanno incensati SE hanno fatto bene il loro lavoro, qualunque sia il risultato (ipotetico). Bravi!
I troll vanno deprecati per le allusioni e per il danno che stanno facendo agli stessi tester, che vorrebbero discrezione, insieme al committente, forse.
Se alcuni dei tester sono anche i troll, direi che essi stanno danneggiando chi gli ha commissionato il test e gli altri tester che eventualmente non volessero pubblicità.

Tutte mie ricostruzioni basate su ipotesi che sibilano nel vento...(avete presente Bob Dylan? ;-) )

Briel ha detto...

@Alain Coetmeur
En effet, Luca Gamberale était très sérieux.
En résumé :
"Certains points critiques doivent être approfondis…"
"La relation commerciale entre Mose-Defkalion Europe et DGT continue, mais elle est gelée, dans l'attente de nouveaux tests/mesures."
En revanche, rien a été dit sur les fameux tests indépendants dont il a été question dans les "fuites", ni sur la date à laquelle ceux-ci auraient eu lieu : avant et/ou après la démo pour ICCF-18 ?
:)

Hermano Tobia ha detto...

@Alain
The interesting parts in the transcript are the following:

We ourselves have identified some critical issues in the measure that became evident also during live streaming, that have made us reflect on the opportunity deepen some technical aspects, which until now had not emerged, though they absolutely require further investigation.

If it was easy to do elementary measures of this type, you would know already how things stand in the field of cold fusion. In fact, this type of research is very difficult because there are many aspects of the measure that can be criticized.

My comment: it is not so difficult to measure a COP 3, for a skilled engineer with a proper measurement setup.

Relationships are suspended: We have detected points to be explored from a technical point of view, and the first thing we decided to do was to freeze, slow down the relationships that are still there, stop everything until we get an idea clear how these points are to be explored from a technical point of view.

My comment: The journalist asked Gamberale about their relationships with many companies that are interested in their technology, and not about the relationship between Defkalion Europe and DGT Greece.

AC/DC ha detto...

@Daniele
@Mistero
Io penso che sarebbe ora di smettere di dare credito a chi propone soluzioni miracolose perpetuando dimostrazioni alla vedo non vedo, con NDA, test inconcludenti e quant'altro.
La mia non e' un'accusa nei vostri confronti ma un discorso piu' generale, penso anche che non bisognerebbe accettare di eseguire test sotto NDA... se pero' questo fosse l'unico modo di smascherare dei furbacchioni allora il fine potrebbe giustificare i mezzi.

Alain Coetmeur ha detto...

Thanks, Merci, Grazie.
relayed there:
http://www.lenr-forum.com/showthread.php?2267-Luca-Gamberale-on-radio-24-Freeze-relation-with-Defkalion-after-some-test-doubts&p=5654#post5654

Maybe it will be the occasion to make "THE PERFECT TEST".

Briel ha detto...

@Hermano Tobia and Alain :
« My comment: The journalist asked Gamberale about their relationships with many companies that are interested in their technology, and not about the relationship between Defkalion Europe and DGT Greece. »

Correct !:)

Paul ha detto...

Mah, 22passi è letto da tantissimi utenti, anche fuori dall'Italia, e molti suoi passi sono riportati e tradotti in tanti blog e siti.

Perciò, come diceva non ricordo chi, un battito d'ali di farfalla genera "tsunami" anche in Grecia e altrove.
E tale amplificazione, io credo, è stata utilizzata coscientemente anche in questo caso.
Lo dicevano già nell'800 che la calunnia è un venticello che diventa tempesta...

Comunque un effetto certamente positivo questa storia l'ha avuto e mi fa molto piacere.
L'opportunità che le misurazioni vengano ripetute, e questa volta sperabilmente in modo da non generare ulteriori dubbi o incertezze. E che il risultato sia finalmente chiaro, nel bene o nel male.

Go Katto ha detto...

"We ourselves have identified some critical issues in the measure that became evident also during live streaming"

Con buona pace di chi continua a sostenere che il bidone non sia un bidone o che solo i fantomatici tester ne abbiano le prove. Dal canto mio sottolineo come il congelamento dei rapporti commerciali deponga a favore del Gamberale a cui, in questa difficile situazione, va tutta la mia stima.

Ben poco credito a chi, invece, vorrebbe che tutti rivolgessero lo sguardo al nuovo giuoco del momento, quello fatto ad un soldo per tre palle -o tempora o mores! - o pretendesse d'esser eletto a salvatore dopo aver equivocato tutto l'equivocabile.

Mi risponda piuttosto alla domanda, lei Daniele: l'NDA è o non è cosa seria? Perché per salvare il Rossi lo sarebbe, e per chi ha effettuato i test no? Non è Defkalion Europa quella che può parlare anche senza permessi di sorta?
Ed infatti il Gamberale ben lo iniziò a fare. E la sua richiesta di nuovi test io la interpreto esattamente come una richiesta dei greci stessi di spiegare o di mostrare che il loro non è quel bidone che tutti abbiamo visto. Mi aspetto altresì che il Gamberale voglia quella dimostrazione per poter incastrare gli Achei in via definitiva, com'essi a tutt'oggi meritano.

A me quanto sopra pare logico e diretto, non vedo come altrimenti potrebbe essere. A quanti gli fa strano? E, se del caso ove non costi troppe "avemarie", perché?

ant0p. ha detto...

@indopama:
----non solo, nel documento in cui si vede il grafico della prova con l'argon il cop e' = 0.5
l'acqua riesce a portar via solo meta' del calore, il resto se ne va attorno alla scatola.----

si, però la prova con l'argon avrebbe potuto avere di diverso dall'altra solo il comportamento del flussimetro:))

è chiaro che con così tanti kw di vapore non puoi continuare a scaricarlo nella stanza, ma puoi far uscire il tubo dalla finestra in modo che lo scarico sia visibile a tutti, non imbucato nello scarico. non pesno che ci sia nessuno che può aver confrontato seriamente lo scarico con l'argon e quello con l'idrogeno.

comunque vabbè, ormai mi sono stufato di ripetere sempre le stesse cose sugli esperimenti, l'ultimo di rossi in teoria era meglio con l'hot cat incandescente, però in quel caso ci si doveva fidare della misura con la telecamera e rimangono comunque i dubbi sull'input..

insomma, finché questi cosi non escono dai laboratori e operano in modo verificabile a casa o nello stabilimento di qualcun'altro mi sa che non si potrà dire niente di ottimista. che si sbrighino a vendere qualcosa se i cosi funzionano, cosa aspetta rossi, il brevetto europeo? vuole tutelarsi? è comprensibile, ma se il brevetto non arriva cosa fa, si tiene tutto nel suo capannone per paura di essere copiato e continua all'infinito a fare test che all'esterno appaiono inconcludenti?

Daniele Passerini ha detto...

@gokatto
Provo a risponderle dal centro di Cortona, segnale permettendo.
Io se firmassi un NDA lo rispetterei salvo che, se fossi certo di aver scoperto qualcosa di losco, mii assumerei la responsabilità di denunciare il fatto alle autorità competenti: tertium non datur.
Come giudica lei piuttosto chi firma un NDA e dopo, come terza via, indossa la maschera del troll e viene qui a far trapelare informazioni coperte dall'NDA che ha firmato?
Io e MISTERO, NON APPENA CI SIAMO RESI CONTO CHE ERA ESATTAMENTE QUELLO CHE STAVA ACCADENDO, abbiamo smascherato il gioco di questi signori.
N.B. Se questi signori avessero avuto le prove dei rumors che hanno messo in giro, ovviamente sarebbero andati alla magistratura... evidentemente hanno solo ipotesi e nessuna certezza.
E noti bene, io NON SO CHI SIANO QUESTI SIGNORI, ma sono assolutamente certo, stia certo anche lei, di quello che ho appena detto.
Veniamo a Gamberale, chiamandolo col suo cognome e non storpiandolo come è uso in altri innominabili fangofori blog. Come ho detto son dall'inizio spettava alle parti interessate, non aii troll, parlare. Come mi aspettavo Gamberale è stato molto serio e corretto e non ho alcun dubbio che se lui avesse le prove di un imbroglio sarebbe il primo a denunciarlo. Immagino che nemmeno lei abbia dubbi al riguardo, giusto?

antonio ha detto...

@ go katto

" Dal canto mio sottolineo come il congelamento dei rapporti commerciali deponga a favore del Gamberale"

non sono d' accordo. Se l' accrocchio greco è una bufala Gamberale sarebbe o un pollastro o un truffatore.
La sua reputazione ne uscirebbe comunque compromessa.
Idem per Levi se l' accrocchio di Rossi si rivelasse una bufala: anche Levi sarebbe da tutti considerato o un pollastro o un truffatore.

Alain Coetmeur ha detto...

@Briel : merci
@paul : ++1
"L'opportunità che le misurazioni vengano ripetute, e questa volta sperabilmente in modo da non generare ulteriori dubbi o incertezze. E che il risultato sia finalmente chiaro, nel bene o nel male."

triziocaioedeuterio ha detto...

@antop

Rossi oramai ha venduto tutto agli ammericani.,.

antonio ha detto...

@ triziocaioedeuterio

secondo me se gli americani hanno comprato sono dei fassacchiotti

Alessandro Pagnini ha detto...

@ Go Katto
"Con buona pace di chi continua a sostenere che il bidone non sia un bidone o che solo i fantomatici tester ne abbiano le prove "

Con buona pace generale, da quello che mi pare di aver capito, le 'prove' non c'è l'ha proprio nessuno. I sospetti sì, ma quelli sono altra cosa.

Daniele Passerini ha detto...

@antonio
Mi chiedo sempre cosa si provi a spargere letame da dietro un nick. Ci si sente eccitatati? Impuniti e impunibili? Come si fa a insegnare allo stesso tempo ai propri figli a comportarsi in maniera corretta, pulita, onesta? O ci si convince che, sotto anonimato, si può fare tutto, e che l'importante è non compromettere la propria vera identità. Spiegaci tutto questo per favore, tu che sei così bravo a spargere letame. :(

Alessandro Pagnini ha detto...

@ Antonio
" Se l' accrocchio greco è una bufala Gamberale sarebbe o un pollastro o un truffatore. "

Anche ammesso, si può essere polli ma retti e onesti e non è pochissimo. Siamo tutti dei Napoleone, col senno di poi.

Go Katto ha detto...

"pollastro o truffatore".

Dipende.
Direbbe lei che tutti quelli che non vedono (magari proprio perché messi ad arte dove vedere non si può e, anzi, abbiano per forza a fidarsi di mani e di occhi estranei) son automaticamente "polli" o complici?
Io no.
Io approvo l'ultima di Daniele sul Gamberale in parte: che io credo che quegli, ad oggi, prove ne abbia, ma attenda gli Elleni al varco, solo per evitare di esser ricordato come nuovo Pirro.

Per me non è "pollo" e tantomeno è ingannatore -affé, chi osa! Pagnini, prestami il moschetto!!- piuttosto oggi, per forza di cose, temporeggiatore, ma non ho dubbi sulla sua onestà e non ne ho neanche sulla sua preparazione. Ne verrà a capo, vedrà, e con onore, per quanto dar fiducia a degli indegni può lasciarne: lei si ricordi che, se pur "spesso ci si imbrocca", è "a pensar male" che peccato si fa. Non prosegua lei per primo su quella strada, dia fiducia al Gamberale fin dove può.

Go Katto ha detto...

"Siamo tutti dei Napoleone, col senno di poi"

Concordo in pieno e, anzi, rilancio: vorrei vedere chi parla tanto di "polli" come se la caverebbe ove dovesse scoprire quale delle tre carte ha sotto l'asso. Per poi chiedergli se gradisca che lo si irrida perché l'asso non è mai dove lui indica.

Go Katto ha detto...

Daniele,
credevo di aver fatto un intervento tra il penultimo e il terzultimo, ma non lo vedo. Ebbe forse un tristo destino? Ricordava Pirro e anche il Temporeggiatore... Troppo o semplice disguido mio?

mario massa ha detto...

@Alessandro Pagnini
"Anche ammesso, si può essere polli ma retti e onesti e non è pochissimo. Siamo tutti dei Napoleone, col senno di poi."

Concordo pienamente. E aggiungo che essere truffati non significa necessariamente essere polli: può significare che il truffatore è in gamba. E all'università un fisico non fa l'esame di truffologia.

Peter Gluck ha detto...

The story seems to be similar to the novel THE TRIAL by Franz Kafka combined with an anightmare.
SWhat are the accusations, in a rather clear form?
Grazie!
Peter

Go Katto ha detto...

Antonio
" Se l' accrocchio greco è una bufala Gamberale sarebbe o un pollastro o un truffatore. "

Non sono d'accordo si possa dare del "pollo" a chi non sia messo nella giusta posizione per disvelar l'inganno, ché dapprincipio al Gamberale si chiedeva di fidarsi di chi, poi, s' è rivelato poco affidabile. E quando potè guardar con gli occhi suoi, congelò e chiese (chiaramente) conto.

Non si osi di dar lui del poco onesto, ché solo per non passare alla storia come novello Pirro ancora attende nuovi conti: gli serve di toglier l'ultima difesa ai greci, gli serve d'inchiodarli com'essi meritano.

Lo farà, non dubitate: il Gamberale non è "pollo" né imbroglione.

Hermano Tobia ha detto...

@Daniele
evidentemente hanno solo ipotesi e nessuna certezza.

Ricordiamoci però che qui si tratta di misurare un COP 3: si possono avere dubbi se invece di 3 è 2.9 o 3.1, ma non credo che si possano avere tanti dubbi se da 3 passa a 1 ... per questo mi lascia perplesso la discrepanza tra i risultati dei report riportati da Mistero ...

Il vapore in uscita o c'è o non c'è, basta (ad esempio) farlo condensare in un serbatoio d'acqua e pesare tale serbatoio prima e dopo.

antonio ha detto...

@ daniele

tu la pensi come me: se l' ecat è una bufala levi si è bruciato la carriera e la reputazione.
una volta lo scrivesti pure su questo blog.
ora invece parli di letame, educazione e onestà.
Addirittura di impunità come se avessi appena commesso un crimine.
a proposito di onestà, cerca di essere onesto almeno con te stesso.

@ pagnini

"Anche ammesso, si può essere polli ma retti e onesti e non è pochissimo."

verissimo.
tra i 2 mali la pollastraggine è certamente il male minore.

@ go katto

"Non prosegua lei per primo su quella strada, dia fiducia al Gamberale fin dove può"

ok, comunque io la chiudo qua, non mi va di ricevere accuse di disonestà da passerini

Go Katto ha detto...

Hermano,
ben dipende da quanto si fida di quel che può vedere con le lenti di un altro.

Per un umbe' di dubbi non ce ne sono, il trucco ha da esserci, anche se sulle prime non si vede.

Se lei è un be', invece, la strada è tutta in salita, ché prima ha da capire che la mano, che credeva amica, le porge ogni volta lenti finte e la invita a rimirare dal lato opposto a quello dove il segno sulle carte sta.

MISTERO ha detto...

E all'università un fisico non fa l'esame di truffologia.

Mario scusa ma l'hai servita, che esami hai fatto tu???
:D

ok, comunque io la chiudo qua, non mi va di ricevere accuse di disonestà da passerini

Ma no dai Antonio mancava un mio commento...
Sei un idiota certamente non disonesto..
:-)

Go Katto ha detto...

Mistero,
si ricordi, questa sera, un segno della croce. Male non le farà di certo.

Daniele Passerini ha detto...

@go katto
Google le aveva mandato in automatico 2 commenti nello spam (dedicato a quel "volpino" scintillante che qualche giorno fa rideva degli algoritmi dell'antispam di google!!!).
Li ho appena sbloccati.

Alessandro Pagnini ha detto...

@ Go Katto
"Lo farà, non dubitate: il Gamberale non è "pollo" né imbroglione. "

Io non lo conosco, ma mi auguro che sia così. Certamente essere imbrogliati (sempre nell'ipotesi) non significa automaticamente essere polli e su questo mi sembra siamo d'accordo in diversi, per fortuna.
Ah...il moschetto non ce l'ho, ma mio padre era un cacciatore e anche io a suo tempo presi il porto d'arme e oggi mi ritrovo con una doppietta cal. 20, una cal. 12 e un Bernardelli semiautomatico cal. 12 con tanto di caricatore per le cartucce (una rarità) che sembra un mitra (tutto denunciato, ovviamente). Ho anche qualche vecchissima cartuccia col piombo del 3, per il passo dei colombi, ma hanno almeno 40 anni, non so se ancora funzionano. Se ti serve qualcosa di tutto ciò, fammi sapere ;-)

Go Katto ha detto...

la ringrazio, Daniele.
Mi si potrà rinfacciare la mancanza di fede (persa circa 15 anni fa), non però, spero, d'esser spammatore.

Gdmster ha detto...

@Daniele

Sulla storia dello stomaco ti debbo dar ragione; quando un paio di anni fa approdai in questo blog riuscivo a stento a trattenere il vomito per le molte stronzate surreali che venivano scritte; poi ci ho fatto l'abitudine e ora il mio stomaco reagisce benissimo. Le stronzate però rimangono.

"Come giudica lei piuttosto chi firma un NDA e dopo, come terza via, indossa la maschera del troll e viene qui a far trapelare informazioni coperte dall'NDA che ha firmato?
Io e MISTERO, NON APPENA CI SIAMO RESI CONTO CHE ERA ESATTAMENTE QUELLO CHE STAVA ACCADENDO, abbiamo smascherato il gioco di questi signori."

Qui pure ti debbo ringraziare per avermi scagionato appieno da un sospetto che pure era stato lanciato proprio da queste colonne: io non ho mai fatto misure sul reattore DGT, non l'ho mai toccato dal vivo, non conosco dal vivo Cappiello aka antimateria-man né Gamberale aka ricevitore-per-neutrini-slim-size; ho recentemente firmato NDA con Selex-ES e Terna spa, ma non riguargano DGT. Con loro, in qualunque realizzazione societaria, non ho alcun NDA. Spero che il tuo non sia anche il pensiero di Andrea che mi ha telefonato e al quale ho ripetuto guarda che se credete che io sia VoA state sbagliando di brutto. Poi mentre rispondevo ad un altro telefono lui ha detto a un suo accompagnatore "Excusatio non petita..."
Ripresa la conversazione il mio commento è stato "Excusatio un cazzo". Scusino lor signori la volgarità.
Co0ncedo ampia facoltà di prova a quello che asserisci.

Lo Psicanalista.
Mi accusi di parteggiare per una persona volgare: qui la tua idiozia o peggio disonestà intellettuale raggiunge l'apice; il mio commento su Psicoetc è precedente alle sue volgarità. Hai idea del fatto che il secondo principio della termodinamica assegna una direzione ben precisa alla freccia del tempo?
Dovresti chiedermi scusa. E comunque il suo stile letterario è impressionante. Non sono io che l'ho paragonato a uno dei miei scrittori preferiti (chi ci ricorda?).

Ripeto che io non ho interessi diretti nella FF, anzi ci sto perdendo un sacco di soldi. Gli ultimi cento euro li hi scommessi con Graziano su quello che sarebbe stato l'intervento di Vettore sui Tesla emergenti: come al solito ho perso. Ma mi dite come cazzo fate a credere a una stronzata del genere sia pure scritta da Kim? Perché non vi fate il conto del campo elettrico equivalente, wikipedia vi dà una mano.

Il telecomando era visibilmente una figura retorica, ma voi non capite. Per fortuna che c'é Nevanlinna che queste sottigliezze le coglie al volo e il periodo lo legge fino in fondo.

Ora vado in pizzera, sto facendo la vacanza più lunga degli ultimi 15 anni. Così mi depurò un po', o almeno spero.


MISTERO ha detto...

Mistero,
si ricordi, questa sera, un segno della croce. Male non le farà di certo.


Mi si potrà rinfacciare la mancanza di fede (persa circa 15 anni fa)

Ma ripeto, non ti vergogni?
Da che pulpito...

@Giancarlo
Ripresa la conversazione il mio commento è stato "Excusatio un cazzo".

Sto ancora ridendo..:-)))

robi ha detto...

gdmster
così per curiosità ,lo scritto di Psi ti ricorda Bukowski?
Non ne sono convinto, infatti anche a me ricorda qualcuno che attualmente non mi viene in mente.
Per quanto riguarda le "stronzate"scritte su 22p, potrei aver contribuito anch io, esprimendo un pensiero non da tecnico specialista.
Su 22p ognuno può dir la sua senza dover esser laureati in materia specifica richiesta.
Più si invecchia e più si diventa arroganti e poco tolleranti.

senza cattiveria,come constatazione e come spero di sbagliarmi

saluti

sandro75k ha detto...

@gdmster

A me lo stile di Psicanalista ricorda "mexico city blues"... Jack Kerouac

Daniele Passerini ha detto...

@Gdmster
...ti debbo ringraziare per avermi scagionato appieno da un sospetto che pure era stato lanciato proprio da queste colonne: io non ho mai fatto misure sul reattore DGT, non l'ho mai toccato dal vivo...
Calma, calma! Da parte mia non ho mai sostenuto che hai preso parte ad alcun test Defkalion. Stranamente però mi risulta che tu fossi informato, da molto prima di me, di tutto ciò riguardo cui VoA e Go Katto lasciavano allusioni sul blog dal 24 luglio. E sicuramente il 24 luglio tu sapevi quello che sapevano VoA e Go Katto. Escludo però che tu sia VoA... potresti semmai essere un perfetto Go Katto... chissà!? ;)

nemo ha detto...

<Il vapore in uscita o c'è o non c'è, basta (ad esempio) farlo condensare in un serbatoio d'acqua e pesare tale serbatoio prima e dopo.

Parole sante

sandro75k ha detto...

@Nemo

potremmo fare un test con le vinacce...

Go Katto ha detto...

Oh, Signore!
Giuro solennemente di non essere Gdmster.

Aggiungo inoltre che a quel mster, se anche posso dar ragione nella sostanza, raccomando volentieri di sgranare un rosario intero: l'anima sarà anche una nostra invenzione, ma mal non gliene incoglierà neppure a lui.

Daniele, seriamente le pare impossibile che esista un umbe' che arrivi a pensar da solo quel che ho pensato io? Eppure nella rete può trovarne più d'uno, anche se in lingua, a partir da quel San Tommaso che già io segnalai sullo stesso blog di Lewan. Le pare dunque tanto assurdo di averne uno pressoché locale?

MISTERO ha detto...

Daniele, ti giuro che se avessi una prova provata che Go Katto è Giancarlo, non solo mi faccio prete, ma vado in clausura in un convento di suore...

nemo ha detto...

<...ma vado in clausura in un convento di suore

:-D

Non frati? :-D

Comunque non penso neppure io che abbia Gdmster si diverta a commentare sotto mentite spoglie

Paul ha detto...

Ho ascoltato poco fa l'mp3 dell'intervista a Gamberale.
La sua affermazione sulla difficoltà a fare misure precise non mi ha convinto.
Il processo esterno al reattore è molto semplice e non ci sono difficoltà tecniche di sorta.
Il problema è piuttosto quello di fare misurazioni a prova di scettici e a prova di "alterazione" dei dati.
Un mio suggerimento potrebbe essere quello di inserire strumentazione doppia, completamente svincolata da elettronica di acquisizione dati.
Esempio: doppie termocoppie (una per il data logger, l'altra per uno strumento a lettura manuale).
Un rotametro in serie al misuratore/trasmettitore a turbina, per una lettura istantanea della portata.
Ovviamente prima del test si dovrebbe fare la taratura/verifica della coincidenza dei dati istantanei letti/trasmessi.
Per l'alimentazione elettrica inserire un "volgare" contatore Enel.
Nel corso del test del reattore, tali strumenti "manuali" dovrebbero essere letti e tabellati: valore istantaneo e tempo(ore e minuti). Alla fine è facile vedere se c'è qualche scostamento sospetto tra i valori.

Facile e sicuro.

nemo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
nemo ha detto...

Il fatto che sul pannello di controllo venisse visualizzato la potenza in uscita senza tener conto dell'entalpia dell'acqua è fortemente fuorviante. Stante le temperature visualizzate dell'acqua e il flusso misurato, la quantità di vapore e la potenza dissipata, dovevano essere enormi. Sopratutto in piena estate vengono un sacco di dubbi

indopama ha detto...

@Peter and Hermano
« My comment: The journalist asked Gamberale about their relationships with many companies that are interested in their technology, and not about the relationship between Defkalion Europe and DGT Greece. »

lie, Gamberale was clearly intending the relation with GDT Greece because he knows there was a trick in the demo.

@Daniele e Mistero
dopo due conti fatti a mano e' eevidente da un punto di vista scientifico che la prova era fasulla, ormai resta poco da dire, non serve aver scoperto il trucco, la fisica dice che i dati snocciolati non sono coerenti con quello osservato. anche il grafico di pag 7 del documento rilasciato non quadra, se come hanno detto hanno solo tenuto conto del delta T e siccome l'imput e' grosso modo costante allora l'output in potenza come curva deve copiare quello della temperatura, non puo' andare per i fatti suoi.
per non parlare di un coso che ha una calorimetria che mi rileva solo la meta' del calore che produce (vedi prova con argon cop 0.5), solo per questo bisogna dire che chi lo ha fatto e' un principiante.

@Peter
the accusations are:
with an output temperature around 150C considering that flow you have roughly and output around 15-20KW (it could be between 5 and 30, depending of steam dryness). considering that during argon test the cop was 0.5 (meaning the apparatus is only able to get out by water only 50% of the created heat) you get a total output of 30-40KW. is it possible? 15-20 KW around the box (hot!!!!!) and the same by water, is that according what have observed? from people with some experience is hard to believe what showed...
then 1.5 Tesla magnetic field is created by a current of more then 1 million Ampere, not negotiable... :-)

indopama ha detto...

nemo
e l'altro dubbio viene da fatto che sui diagrammi pubblicati manca proprio quello del fullso, determinante nel calcolo della potenza in uscita...

indopama ha detto...

del flusso e non fullso :-)

barnumxp ha detto...

@sandro75k
A me lo stile di Psicanalista ricorda "mexico city blues"... Jack Kerouac

il flusso di coscienza compare nel capolavoro di James Joice: "Ulysses", che lo usa magistralmente (credevo anzi fosse una sua invenzione ma wiki dice no).

Citazioni in libertà:

Rossi oramai ha venduto tutto agli ammericani.,.

Sto ancora ridendo..:-)))

Go Katto ha detto...

"Stante le temperature visualizzate dell'acqua e il flusso misurato, la quantità di vapore e la potenza dissipata, dovevano essere enormi"

Benvenuto a bordo della cinquecento che si credeva d'essere uno shuttle.
In quel di Milano già hanno da sapere e se ancora non dicono non è certo per difetto di rettitudine, ma perché manca loro un chiodo o due per chiudere la cassa degli Elleni.

AC/DC ha detto...

Io mi auguro che venga fatta chiarezza al piu' presto e che i believers piu' accaniti si rendano conto della necessita' di massimo rigore nelle verifiche. Non si puo' tirare avanti delle storie con continui claims per anni senza mai arrivare ad una dimostrazione soddisfacente, non ha senso, per come la vedo io deve esserci qualcosa che non va.

Concordo con go catto quando dice che e' molto piu' difficile per un fiducioso, per quanto preparato, rendersi conto di una magagna piuttosto che per uno scettico.

«Meno recenti ‹Vecchi   1 – 200 di 298   Nuovi› Più recenti»

Posta un commento

Ovviamente 22passi è un blog, non una rivista on line, pertanto la responsabilità di quanto scritto in post e commenti appartiene solo ai rispettivi autori. Chi è abilitato a pubblicare su 22passi deve evitare botta&risposta a distanza con utenti di altri blog o forum (donde può comunque trarre contenuti citandone la fonte).

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts with Thumbnails