BLOG PER APPASSIONATI D'AMORE, ONESTÀ, SPIRITUALITÀ, ARTE, POESIA, POLITICA, DEMOCRAZIA, SOSTENIBILITÀ, TECNOLOGIA, ENERGIE PULITE, COLD FUSION E LENR, MEDICINA ALTERNATIVA, RIVOLUZIONI SCIENTIFICHE, CRIPTOARCHEOLOGIA E "TANTE COSE INFINITE, ANCOR NON NOMINATE"

>>>> CERCHI LIBRI SUL BENESSERE DEL CORPO, DELLA MENTE E DELLO SPIRITO?

B A C H E C A D E L B L O G

Dal 25 Aprile 2015 (Festa della Liberazione) la possibilità di lasciare commenti nel blog è stata disattivata, eccetto per gli 85 utenti autorizzati e autori ad oggi iscritti. Chi desiderasse fare parte di questa piccola community (Google consente ancora 15 iscrizioni) può mandare due righe di presentazione a 22 passi chiocciola gmail punto com.

venerdì 5 aprile 2013

Essere Genitori Oggi 2013

Questo post è rivolto a genitori, insegnanti ed educatori di Assisi, Perugia e dintorni. 

Vista la grande partecipazione e il consenso ottenuti dodici mesi fa, anche quest'anno l'Ufficio nel quale lavoro ha organizzato un ciclo di 25 incontri sui temi dell'educare, che si svolgeranno dal 9 aprile al 31 maggio nei Comuni di Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara e Valfabbrica...
Ritorna Essere Genitori Oggi, l’iniziativa della Zona Sociale 3 sulla genitorialità, compito affidato ai genitori per mettere i figli in condizione di scoprire, amare e potenziare le proprie risorse, che comporta specifiche abilità da apprendere nel tempo e tutti quei pensieri e aspettative che influenzano l’agire della coppia genitoriale.
Essere genitori ha a che fare con il “prendersi cura di” e rappresenta una funzione complessa che incorpora sia aspetti individuali, relativi all’idea di come un genitore deve essere, sia aspetti di coppia, ossia della modalità relazionale condivisa dai partner nell’assolvere questo particolare compito.
Questa complessità spiega come sia impossibile confinare la genitorialità all’evento biologico della nascita, ma come, invece, essa produca cambiamenti individuali e relazionali, presenti e in continua evoluzione lungo tutto il ciclo vitale degli individui coinvolti. Non si può essere genitori sempre allo stesso modo perché sarà necessario assolvere impegni differenti e adottare modalità comunicative e interattive diverse a seconda dell’età dei figli. Tutto ciò implica la capacità dinamica di “rivisitare” continuamente il proprio stile educativo, affrontando in modo funzionale i cambiamenti.
Seguendo tale prospettiva, il ciclo di incontri promosso dalla Zona Sociale 3 esplorerà i compiti specifici che le famiglie devono affrontare e i fattori di protezione e rischio capaci di facilitare od ostacolare i processi evolutivi, sia del bambino e dell’adolescente sia dei suoi genitori. I genitori potranno partecipare attivamente agli incontri, portando le loro concrete difficoltà e curiosità come stimolo per ricercare le risorse necessarie ad affrontare quei compiti genitoriali che a volte appaiono difficili.
Verrà proposta la possibilità di un confronto con esperti attraverso momenti di riflessione rivolti tanto alle famiglie, quanto a insegnanti, operatori dei servizi (pubblici e privati), educatori e non ultimo amministratori, perché si realizzi concretamente quel “patto educativo” indispensabile per una crescita serena delle generazioni future. 

Uno spazio di confronto verrà dedicato anche ai genitori dei bambini in tenera età attraverso incontri che si svolgeranno il sabato mattina (con servizio di intrattenimento per i bambini).
Nella brochure qui accanto (un clic per ingrandire) trovate il programma con tutte le date, le sedi e i temi degli incontri.


22passi.blogspot.com: post n. 2083 (-139)

5 : commenti:

robi ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Berluscolo ha detto...

Se non mettiamo qualche notiza sulla Fuffa Fuffosa mi sa che questo post rischia di andare deserto.
Ecco qua una notiziuola (come aiuola) sulla banda Bass. ehm DGT Defkalion energia verde.
Per chi ha fede rossiniana sono dei fuffari ma comunqe promettono di arrivare prima dell'ekkatte con le caldaie domestiche. Oltre 20 applicazioni nel menù! E chi li ferma più?
Allan Sterling che teletrasporta i presidenti su Marte li ha intervistati. Ecco l'articolo apparso su pesce wiki: Intervista ai DGT
Fatevi sotto!

Silvio Caggia ha detto...

@berluscolo
Leggi bene: loro promettono di non arrivare mai! :-)
Infatti non venderanno mai nessun apparecchio, venderanno la tecnologia (licenze) ad altre aziende perche' queste ultime fabbrichino e vendano (a proprio rischio) dei prodotti di propria invenzione che sfruttino la loro tecnologia...
Tutto vero... Forse omettono di dire alle aziende acquirenti che perche' la loro tecnologia funzioni effettivamente va poi aggiunto un pizzico di qualcosa che per adesso non possono dire, ma che appena verra' scoperto/rivelato sull'e-cat lo renderanno pubblico anche loro...
Aspettate! Non pensate male... Loro garantiscono di non conoscere quale sia il catalizzatore segreto dell'e-cat ma garantiscono anche che il loro catalizzatore e' diverso... Logica ineccepibile, eh? :-D
Alcune indiscrezioni dicono che il logo che verra' apposto sui prodotti licenziatari della loro tecnologia sara' questo: http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/thumb/b/b9/Order_of_the_Garter_in_Heraldry.svg/200px-Order_of_the_Garter_in_Heraldry.svg.png
:-D

robi ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Daniele Passerini ha detto...

RIPORTO IN TOPIC il post dicendo che l'iniziativa è partita benissimo. I primi due incontri svolti ad Assisi hanno avuto più quasi 50 genitori/educatori presenti in sala ogni volta, interessati e partecipi. Due ore di ascolto, domande, dibattito circolare, tutto decisamente arricchente e con applauso finale tributato alla trainer.

D'altra parte devo constatare che sul blog - come sempre - i post che dedico a ciò di cui mi occupo per lavoro vengono pressoché ignorati dai lettori (vedi anche quello sulla peer education). Questo è segnale di una sorta di "dissonanza cognitiva" tra gli interessi generali di chi viene su questo blog (ormai soprattutto a cercare informazoni su LENR, E-Cat ecc.) e le faccende di cui mi occupo nella vita per lavoro (o per diletto). Allo stesso tempo le persone che frequento per lavoro o per amicizia (che quindi mi conoscono come professionista, o apprezzano come poeta, o che mi chiedono di suonare la chitarra ecc.) non si sognano nemmeno di capitare in questo blog... troppo lontano dai loro interessi.

Posta un commento

Ovviamente 22passi è un blog, non una rivista on line, pertanto la responsabilità di quanto scritto in post e commenti appartiene solo ai rispettivi autori. Chi è abilitato a pubblicare su 22passi deve evitare botta&risposta a distanza con utenti di altri blog o forum (donde può comunque trarre contenuti citandone la fonte).

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts with Thumbnails