BLOG PER APPASSIONATI D'AMORE, ONESTÀ, SPIRITUALITÀ, ARTE, POESIA, POLITICA, DEMOCRAZIA, SOSTENIBILITÀ, TECNOLOGIA, ENERGIE PULITE, COLD FUSION E LENR, MEDICINA ALTERNATIVA, RIVOLUZIONI SCIENTIFICHE, CRIPTOARCHEOLOGIA E "TANTE COSE INFINITE, ANCOR NON NOMINATE"

>>>> CERCHI LIBRI SUL BENESSERE DEL CORPO, DELLA MENTE E DELLO SPIRITO?

B A C H E C A D E L B L O G

Dal 25 Aprile 2015 (Festa della Liberazione) la possibilità di lasciare commenti nel blog è stata disattivata, eccetto per gli 85 utenti autorizzati e autori ad oggi iscritti. Chi desiderasse fare parte di questa piccola community (Google consente ancora 15 iscrizioni) può mandare due righe di presentazione a 22 passi chiocciola gmail punto com.

sabato 23 febbraio 2013

Ultimi bilanci pre XVII Legislatura

Lasciai un commento...

Stavolta concordo al 100% con AC/DC sul fatto che oggi saremmo comunque meno incasinati di come siamo se avessimo avuto 15 anni di centrosinistra, invece che di centrodestra berlusconesco padano! 

Rispose MISTERO...

Sono in disaccordo con entrambi, ultimi 20 anni di inciucci 1992-2011: 3254 giorni governo centro sinistra 46% | 3341 giorni governo centro desta 47% | Intermezzo DINI 7%


Non sono certo i conteggi dei giorni di governo a contribuire a un bilancio del buon o malgoverno fatto, ma si dia a Cesare quel che è suo. Innanzitutto escluderei di dover conteggiare la prima legislatura della Seconda Repubblica poiché ai suoi due governi (Amato I, Ciampi), ancora contigui all'epoca dei "pentapartiti", non partecipò l'ex PCI (poi PDS, DS, PD).


Dobbiamo piuttosto considerare i 6800 giorni di "bipolarismo imperfetto" che vanno dal 28 giugno 1992 (primo Governo Berlusconi) al 22 dicembre 2012 (Governo tecnico Monti):
  • 49,1% Governi di Centro-Destra | 252+1412+389+1288=3341 (Berlusconi, Berlusconi, Berlusconi, Berlusconi)
  • 37,8% Governi di Centro-Sinistra | 887+423+128+412+721=2571 (Prodi, D'Alema, D'Alema, Amato, Prodi)
  • 13,1% Governi tecnici | 85+402=887 (Dini, Monti)
Se vi interessa approfondire, trovate i computi dei giorni in appendice. N.B. nei passaggi mi sono perso un giorno (mi ritrovo con 6799 giorni invece che 6800) ma ciò incide ben poco sulle percentuali!

Veniamo a noi.



Chi ha letto il blog nelle ultime settimane avrà potuto seguire le miei elucubrazioni elettorali:


Le riepilogo riflettendo che comprendo e condivido le ragioni sia di chi vota PD o SEL, sia di chi vota M5S, sia di chi vota la lista Ingroia. Mentre ogni altro voto mi suona sbagliato, velleitario, sprecato, senza offesa o con assoluto rispetto per le tante persone che - evidentemente in base a visioni del mondo e valori differenti da quelli in cui mi riconosco - la penseranno in modo diverso.



Domani votate in base a ciò IN CUI CREDETE veramente. Non fatevi condizionare (nel bene o nel male) dai VOLTI dei capolista, cercate di sintonizzarvi con le IDEE che possono essere vincenti per cambiare l'Italia. 

Cercando di esorcizzare una XVII legislatura che già di per sé suona poco fausta, confido che nel campo minato della demagogia, tra i cavalli di frisia della casta e l'inerzia spinata dell'apparato burocratico, ci sia ancora un pertugio dove buona volontà e competenza possano ancora passare.


Buon voto. Votate in coscienza come sentite di dover fare, MA VOTATE!

***

APPENDICE - GOVERNI IN CARICA DALLA XI ALLA XVI LEGISLATURA (fonte Wikipedia)

XI Legislatura
  • 304 giorni dal 28/06/92 al 28/04/93 - Governo Amato I (DC, PSI, PSDI, PLI)
  • 377 giorni dal 28/04/93 al 10/05/94 - Governo Ciampi (DC, PSI, PSDI, PLI e indipendenti provenienti da PDS e Verdi)
XII Legislatura
  • 252 giorni dal 10/05/94 al 17/01/95 - Governo Berlusconi I (FI, AN, Lega Nord, CCD, UdC)
  • 485 giorni dal 17/01/95 al 17/05/96 - Governo tecnico Dini
XIII Legislatura
  • 887 giorni dal 17/05/96 al 21/10/98 - Governo Prodi I (PDS, PPI, RI, Verdi, Rifondazione Comunista)
  • 423 giorni dal 22/10/98 al 18/12/99 - Governo D'Alema 1 (DS, PPI, RI, SDI, Verdi, PDCI, UDR, indipendenti)
  • 128 giorni dal 18/12/99 al 25/04/00 - Governo D'Alema II (DS, PPI, Democratici, RI, Verdi, PDCI, UDEUR, indipendenti)
  • 412 giorni dal 25/04/00 al 11/06/01 - Governo Amato II DS, PPI, Democratici, RI,  SDI, Verdi, PDCI, UDEUR, indipendenti)
XIV Legislatura
  • 1412 dal 11/06/01 al 23/04/05 - Governo Berlusconi II (FI, AN, CCD-CDU + UdC, Lega Nord, indipendenti)
  • 389 dal 23/04/05 al 17/05/06 - Governo Berlusconi III (FI, AN, UdC, Lega Nord, PSI, PRI, indipendenti)
XV Legislatura
  • 721 giorni dal 17/05/06 al 07/05/08 - Governo Prodi II (L'Unione)
XVI Legislatura
  • 1288 giorni dal 08/05/08 al 16/11/11 - Governo Berlusconi IV (PdL, Lega Nord)
  • 402 giorni dal 16/11/11 al 22/12/12 - Governo tecnico Monti

22passi.blogspot.com: post n. 2045 (-177)

37 : commenti:

theschnibble ha detto...

Last but not least, così facendo 22 passi si tira fuori anche dalla campagna elettorale in corso... troppe strumentalizzazioni in agguato.

Daniele Passerini, 14 gennaio 2013

:-(

The Schnibble

Spat ha detto...

Beh, non mi pare tirarsi fuori dalla campagna elettorale scrivere: "condivido le ragioni sia di chi vota PD o SEL, sia di chi vota M5S, sia di chi vota la lista Ingroia. Mentre ogni altro voto mi suona sbagliato, velleitario, sprecato, senza offesa o con assoluto rispetto per le tante persone che - evidentemente in base a visioni del mondo e valori differenti da quelli in cui mi riconosco - la penseranno in modo diverso."
Purtroppo la sinistra ha delle grosse colpe pregresse, fra le quali soprattutto quella di non aver fatto le leggi sul conflitto d'interesse e quella di aver spartito i posti di potere con logica partitocratica e non meritoria.

Per quanto mi riguarda, farò voto di protesta, senza però votare il M5S di cui condivido molte idee ma non tutte.

Daniele Passerini ha detto...

@The Schnibble
25% di lacrime di Calimero, 25% di Oil de Berluscon, 25% di essenza di cipolla, 25% do coazione a ripetere... ti riconosci?
Evidentemente non ci siamo capiti, ma non c'è da stupirsi: sei più duro dell'unubtanio! Non volevo strumentalizzazioni A SENSO UNICO del blog, l'ho detto e lo ribadisco. Ma se esprimo SUL MIO BLOG semplicemente LE MIE OPINIONI chi sto strumentalizzando nei tuoi labirinti neuronici, me stesso? Oppure devo chiederti il permesso quando vado a cagare così come quando voglio scrivere un post sul mio blog?
Invito qualche laurendo/a in psicologia interessato alle personalità borderline a mettere insieme tutti i tuoi commenti ossessivo-compulsivi seminati in questo blog e a costruirci sopra una bella tesi.

@Spat
Mo' pure tu come theschnibble??? :-(
;)))
Volevo tirarmi fuori da un mese di campagna elettorale, certo, e l'ho fatto... MA SE NON POSSO ESPRIMERE SUL MIO BLOG LE MIE OPINIONI POLITICHE A CHE SERVE AVERE UN BLOG PERSONALE? :)
Sul mio blog racconto la mia visione del mondo e non pretendo che sia quella giusta.
Sul tuo (non ci vuole nulla ad aprire un blog, si fa in 5 minuti, ci riescono bambini e pensionati senza alcuna competenza di informatica) puoi raccontare la tua.
Questa la chiamo democrazia.
Chiunque può apprezzare quello che scrivo oppure no, esattamente come hai fatto tu, ma se uno va a casa di un vegetariano non si deve stupire di non trovare a tavola la carne e mi sembra di cattivo gusto che si soffermi a decantare le lodi della carne, dico bene? ;)
Ciò detto, viva il dissenso e buon voto.

comRED ha detto...

Basta promesse ora i fatti. Finalmente inventato l'attuatore per mandare a fan-kulo. http://www.segnidalcielo.it/2013/02/23/tatuaggi-temporanei-elettronici-per-la-telepatia-e-telecinesi/

Fabio Crestani ha detto...

@daniele
Mi fa piacere vedere che hai ripreso a scrivere, magari ti e` gia stato chiesto ma mi e` sfuggito, tutto bene?

Daniele Passerini ha detto...

Ciao Fabio, sì tutto bene. A parte il fatto che imbarcarsi (e di questi tempi) in un mutuo trentennale da 100k con il peso di una fideiussione da 40k sulle spalle non è comunque piacevole... ma i 63mq dove ho vissuto benissimo per 9 anni con mia figlia, una volta diventati 4 si sono trasformati in una scatola di sardine. Abbiamo dovuto perciò mettere in vendita l'attuale appartamento taglia S (l'hanno già visitato una decina di single e coppie e fortunatamente piace assai) e cercare in parallelo la futura casa taglia L... nell'ultimo mese i principali pensieri che ho avuto son stati questi e se tutto va bene, ci siamo!

Fabio Crestani ha detto...

... in bocca al lupo!

Alessandro Pagnini ha detto...

@ Daniele
Buon trasferimento! :-)
Sono impegnato in transazioni immobiliari da togliere il sonno....e infatti dormo pochissimo ;-)
Spero che ora la tua presenza possa tornare ad essere più assidua e speriamo che presto si possa anche pubblicare qualcosa di incoraggiante sul novello 'eroe dei due mondi', che anzichè unire l'Italia, unisce il Nickel e l'Idrogeno ;-)

sandro75k ha detto...

Io voterò il PD... Il progtamma di MOV 5 stelle mi ha davvero deluso lo ho letto solo ieri sera ...

Spat ha detto...

Finalmente uno che vuole cambiare l'Italia!
Magistrati in galera e mafiosi in Parlamento!
http://www.repubblica.it/speciali/politica/elezioni2013/2013/02/23/news/berlusconi_rompe_il_silenzio_elettorale_magistratura_peggio_della_mafia-53272701/

Hahahah, se me l'avessero detto non ci avrei mai creduto.

... Who? ha detto...

Indicazioni per il rifiuto delle schede elettorali
moduli scaricabili

questi (2 copie) sono da presentare se voti alle Regionali
http://www.mediafire.com/view/?bumhc81g6dz9w22

questi (3 copie) sono da presentare per rifiutare le schede di camera e senato
NON LE TOCCARE CON LE TUE MANI, NESSUNA
http://www.mediafire.com/view/?pa9p8q5lqql4xd3

questa è la circolare di risposta alle nostre domande che il Viminale ha inviato a fine gennaio 2013
stampatela nel caso dovessero dire che "non ne sanno nulla"

non fare polemiche, non allungare i tempi, consegna i moduli già perfettamente compilati in ogni parte, chiedi che venga verbalizzato il tuo rifiuto al presidente di seggio, ottieni una copia per te dei due moduli timbrata e firmata

http://www.mediafire.com/view/?5a5rjclbou3jvar

ricordati che queste elezioni sono illegittime e che la Procura ha già accettato il ricorso per inficiarle e invalidarle

eccoti l'articolo, scritto da Messora
"Nemo propheta in patria"

http://www.byoblu.com/post/2013/02/23/E-il-prossimo-Parlamento-potrebbe-gia-essere-incostituzionale.aspx

BUON NON-VOTO A CHI HA LA TESTA

citazione
"Le pecore vanno al macello. Non si dicono niente, loro, e niente sperano. Ma almeno non votano per il macellaio che le ucciderà, e per il borghese che le mangerà. Più bestia delle bestie, più pecora delle pecore, l'elettore nomina il proprio carnefice e sceglie il proprio borghese. Ha fatto delle rivoluzioni per conquistarne il diritto..."

(Octave Mirbeau)

Alessandro Pagnini ha detto...

OT
Ho ascoltato lo speaker del tg de la7, ieri sera, parlare di come su alcuni blog circolino esiti di sondaggi, anche in periodo di 'oscuramento'. A detta del giornalisata, i sondaggi vengono propinati in guisa di riflessioni sul conclave o su corse di cavalli. A voi ricorda qualcosa? ;-)

vincenzo da torino ha detto...

Che il porcellum sia una vera bestialità è un dato di fatto inoppugnbile. Poichè comunque le lezioni vi sono sarebbe assurdo non parteciparvi ed esprimere il proprio voto, soprattutto oggi che le stesse elezioni determineranno scelte importanti e determinanti per il futuro dell'Italia. Potranno essere annullate? Non lo so, ma intanto è più giudizioso e saggio prendervi parte. Che senso ha il non voto? Solo quello della protesta della quale i politici semplicemente se ne fregano in concreto pur blaterando che possa essere cosa preoccupante. Meglio, credo, non farsi prendere in contropiede e fregarsi da soli, come spesso capita a chi è troppo idealizzato. Poi ognuno fa la sceltache crede.

... Who? ha detto...

Siamo Sovrani
non Schiavi

sapevatelo!

... Who? ha detto...

Le scelte importanti e determinanti per l'Italia sono già state prese
A Bruxelles
Potranno aumentare anche la pressione fiscale, se lo riterranno opportuno

Credo sia ora che apriate gli occhi, una volta per tutte

Silvio Caggia ha detto...

@valeria
"Sapevatelo"

:-D ti vedo bene nei panni della Vulvia di Raieduchescional :-D
Fai bene a non andare a votare, ci sono delle file lunghissime, stai a casa, non ti affaticare a portarti a casa un cimelio di foglio bollato che non hai votato... Almeno potrai avere la soddisfazione di dire, fino alla prossime elezioni: ve lo avevo detto io!

Pero' solo quella.
:-)

... Who? ha detto...

io ci vado a votare
sono due settimane che scrivo cosa faccio
sei tu che non leggi...

ho pazienza, io
che preparino I TIMBRI!!

ho letto una riflessione straordinaria

CRUDA ANALISI....

"Ho votato a destra,
e mi hanno preso per il culo...
Ho votato a sinistra,
e mi hanno preso per il culo...
Ho votato al centro,
e mi hanno preso per il culo...
Politicamente,
posso definirmi un analchico..."

LA FOTO RITRAE UN ELETTORE CON LA TESTA SOTTERRATA DALLA SABBIA E IL CULO PER ARIA, IN UNO SPLENDIDO FONDALE MARINO....

... Who? ha detto...

Ci vediamo dopo sei mesi di permanenza della GGente come NOI sugli scranni della politica, a tutti i livelli

(spero che ci sarà ancora modo di scambiarci opinioni...io "dimissioni in bianco e cessione dell'eccedenza ai 2500 euro/mese al blog di Grillo non ne ho firmate!)

Silvio Caggia ha detto...

@valeria
Certo che ti leggo, ma ho capito che vai li' solo a farti timbrare un foglio senza entrare in cabina, votare per me e' un'altra cosa... Se ho capito male dovresti preoccuparti dei messaggi che mandi... Forse sono confusi...

... Who? ha detto...

SONO PRECISSISSIMI , invece

tant'è che ho pubblicato le ricevute per accettazione dei moduli che il seggio mi ha appena restituito

stanno rifiutando e verbalizzando il rifiuto in tantissimi, ne ho avuto notizia dal presidente di seggio stesso

Daniele Passerini ha detto...

@tutti
Fatto il mio dovere elettorale: alla fine (considerati anche i candidati in lista qui in Umbria) ho votato disgiuntamente M5S alla Camera dei Deputati e Rivoluzione Civile al Senato. Così facendo ho messo in pace abbastanza bene la mia esigentissima coscienza, operazione sempre un po' complicata! :)

Virgilio Catanzano ha detto...

ahi ahi dispiace tantissimo di non pater votare perché all´estero,ma e´ sempre poco corretto dire FORZA ITALIA?

Silvio Caggia ha detto...

@valeria
Come ti ho gia' scritto su fb, se tra qualche ora, quando ci saranno i risultati elettorali, nelle grafiche, oltre alla percentuale dei non votanti, di quella delle schede bianche e delle nulle, ci sara' anche la percentuale dei verbali di rifiuto allora ti faro' un applauso... Altrimenti... Vedi tu... :-)

... Who? ha detto...

leggi da me su FB oppure no?
perchè commenti!

ma se non leggi quello che scrivo, mi sembra FUORVIANTE che t venga qua a riferirne solo una parte

mai detto che quest'azione debba condurre ad uno scrutinio delle rifiutate con verbalizzazione

chiederemo l'annullamento alla Consulta, già in fase di avvio procedurale, per EVIDENTI TRASGRESSIONI ALLA NORMA COSTITUZIONALE

a me dei partiti non me ne frega assolutamente nulla
di chi vincerà e di chi perderà

per me sono già tutti morti, cadaveri, purtrefatti
il sistema è morto
basta mostrargli che lo è

... Who? ha detto...

questa è la mia attuale visione
la vostra, non so quale sia

per me chi vota ora, perde solo tempo
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
L’appuntamento elettorale più fasullo della storia repubblicana italiana.

- di Gianni Lannes -

VOTO LO SCIOPERO GENERALE AD OLTRANZA

Ci maltrattano come servi stupidi. Dal 1948 questo è l’appuntamento elettorale più fasullo della storia repubblicana italiana.
La Costituzione (mai applicata nei suoi dettami) è stata annullata nel 2009 con l’entrata in vigore del Trattato internazionale di Lisbona, approvato da tutti gli aspiranti governanti di oggi. La stessa legge elettorale è incostituzionale ed antidemocratica.
Il Parlamento tricolore non conta più nulla da un bel pezzo: infatti è stato esautorato senza colpo ferire, nella silenzio dei mass media già asserviti, e nella disattenzione totale.
L’Italia è un Paese a sovranità azzerata. E’ stato annesso agli Stati Uniti d’America già dal 3 settembre 1943 con l’armistizio di Cassibile (soprattutto alla voce clausole segrete) e poi definitivamente soggiogato con il BIA del 1954 con annessi e connessi accordi segreti tra il governo italiano ed il padrone USA.
Tra l’altro, i dittatori di Washington hanno imbottito la nostra terra ed i nostri mari di ordigni ed armamenti nucleari e chimici, proibiti dai trattati internazionali.
Ci usano come sudditi analfabeti che al massimo possono mettere una croce su candidati designati dal sistema di potere, compreso il movimento 5 stelle dell’eterodiretto Grillo, adottato in tempo utile dalla Casa Bianca (si legga il rapporto dell’ambasciata Usa del 4 aprile 2008).
Oggi questa sovranità è stata vanificata dal prevalere di interessi che sistematicamente trascurano e calpestano il bene comune, a vantaggio della conservazione dei privilegi di pochi. Accade così che milioni di lavoratori, insegnanti, professionisti, pensionati, studenti, giovani disoccupati e precari, artigiani, piccoli e medi imprenditori, disabili, malati cronici, debbano pagare i costi di una crisi di cui non sono responsabili, mentre un pugno di finanzieri, avidi prenditori, manager senza scrupoli, speculatori , avventurieri della finanza continuano ad appropriarsi di risorse che sono di tutti.
Mai , dal dopoguerra ad oggi, la disuguaglianza tra i ceti sociali è stata più marcata. Mai abbiamo percepito con tanta immediatezza la precarietà del nostro vivere e l’incertezza del nostro futuro. E mai ci siamo sentiti tanto lontani da ogni sede decisionale: siamo al punto in cui non siamo più liberi di scegliere chi votare, non più in grado di far sentire la nostra volontà a chi ci governa, di rifiutare leggi inique fatte a vantaggio di qualcuno e a danno di molti. Nemmeno i referendum sono più sufficienti a modificare provvedimenti che contrastano con la volontà della maggioranza degli Italiani.
L’Italia è la culla della norma giuridica, ma la tomba della giustizia. Milioni di leggi e nessun diritto.
(SEGUE)

... Who? ha detto...

Anche la salute è un lusso: 12 milioni di persone vivono in aree gravemente inquinate e mai bonificate. E’ in atto una guerra ambientale non dichiarata, a base di sperimentazioni belliche occulte sulla nostra pelle, compresi i terremoti artificiali, innescati per vedere l’effetto che fa. Basta alzare lo sguardo al cielo per rendersene conto. Perfino l’acqua “potabile” è gravemente inquinata.
E’ davvero ingenuo chiedere al sistema di potere che ha generato questa gravissima situazione di riformarsi. La crisi economica è stata fabbricata a tavolino per impoverirci sempre più per portarci allo stremo. Allora, non servono le ricette propinate dai soliti predicatori del nulla.
L’Italia non ha bisogno di imbonitori che riempiono le piazze per il solito spettacolo. Non c’è niente da ridere. Basta con l’intrattenimento a caro prezzo.
Sveglia: dobbiamo essere attori di un mutamento epocale, non spettatori passivi, controllati e manipolati.
Per quel che può contare la mia indicazione: sciopero generale ad oltranza per paralizzare tutto il sistema. Siamo “cives”, cittadine e cittadini, non marionette da illudere con i bagni di folla. Occorre rinunciare ai gretti egoismi quotidiani, perché a breve, questo illusorio benessere svanirà.
Libertà, democrazia e giustizia sociale vanno conquistate con determinazione, pacifismo e nonviolenza.

“Quando i poteri pubblici violano le libertà fondamentali e i diritti garantiti dalla Costituzione, la resistenza all’oppressione è un diritto e un dovere del cittadino”
parola di Giuseppe Dossetti, uno dei padri costituenti

“Sono le azioni che contano. I nostri pensieri per quanto buoni possano essere sono perle false fintanto che non vengono trasformati in azioni. Sii il cambiamento che vuoi vedere avvenire nel mondo”
Mohandas K. Gandhi
***********************************************

questa è vera consapevolezza
diffidare dalle PARVENZE!

Silvio Caggia ha detto...

@valeria
Scusa ma non ho capito.
Qual e' il nesso tra il farsi verbalizzare la non accettazione delle schede e l'invalidazione dell'elezione per incostituzionalita'?
Che queste elezioni col porcellum siano incostituzionali di per se' lo sostengono alcuni che si sono gia' attivati per farle invalidare e in linea di principio essere anche daccordo, ma non ho capito il nesso con il "voto"...
E soprattutto anche ritrovandomi in alcune cose che dice lannes non ho capito qual e' la proposta operativa, il piano che avete in mente per migliorare le cose... Explain me... Grazie!

Vincenzo Bonomo ha detto...

@Valeria
Rispetto le tue convinzioni ma ti pregherei di non fare disinformazione.
1) Io non ho firmato delle dimissioni in bianco e così tutti gli altri candidati del M5S.
2) Come già per gli eletti nelle Regioni l'eccedenza degli stipendi verrà accreditato su un conto che servirà per scopi di utilità pubblica.
Quello a cui forse ti riferisci è la gestione dei fondi che il Parlamento mette a disposizione delle varie forze politiche per la comunicazione istituzionale.
Per quanto riguarda la favola "dell'eterodiretto Grillo" prova a leggerti il giudizio su di lui di Luttwack apparso su tutti i giornali italiani qualche giorno fa, e capirai molte cose in particolare la cancellazione dell'ordine di acquisto degli F35 che stanno tanto a cuore agli USA.

... Who? ha detto...

esiste un 'interrogazione del presidente dell'Osce in merito

il link è sparito dal blog di Grillo, ma non dalla rete...basta cercare

... Who? ha detto...

http://www.globalist.it/Detail_News_Display?ID=34957

sandro75k ha detto...

@Daniele 22

ho letto il programma di Beppe Grillo e compagni e sto ancora male...
io non ho mai letto in vita mia un programma più ridicolo. Un programma quasi completamente privo di politica estera e che descrive minuziosamente i parcheggi per le biciclette nei condomini...
Ho partecipato più volte alla stesura dei programmi dei DS per il mio comune, vi assicuro che erano fatti molto molto meglio!

Daniele Passerini ha detto...

@sandro75k
Mi è piaciuto molto il programma di Ingroia, sintetico, serio e chiaro. Quello del M5S mi è parso un po' troppo brodoso e stile brochure pubblicitarie per stimolarmi a leggerlo... infatti ho votato Ingroia al Senato per il suo programma, mentre M5S alla Camera dei Deputati l'ho votato con motivazioni del tutto apolitiche... serve un segnale forte soprattutto al PD: dovrà governare senza dalemismi, da vera forza riformista, se no alle prossime elezioni seguirà il destino del PdL. P.S. Questi calcoletti me li concedo perché vivo in una Regione (e in un Comune) governata dal PD e sono felicemente iscritto alla CGIL, se fossi vissuto in una Regione o Comune governato dal centrodestra avrei sicuramente votato PD. Forse non vedi una logica nel mio comportamento, ma c'è la vedo io, non preoccuparti! ;)

sandro75k ha detto...

Daniele...da ex segretario dei DS della unità di base del mio comune ti capisco alla perfezione e concordo pure! Tranquillo! ;)

robi ha detto...

Da quel che ho capito
c è ,non se ne può più, sfiducia nei partiti ,perchè tanto poi si accomodano con i concorrenti
ricordo gli infiniti rapporti dei cubatoni (del cub)le infinite rivendicazioni dall altra parte
e il bel dualismo che è servito per menare
io guardavo e ridevo
siete stessi
l idea di base è guerriglia
e si servono di voi ...svegliatevi..
adesso i comunisti e i fascisti non sanno più a chi credere
noi al di fuori dalle vostre lotte di posizione
abbiamo aspettato
per noi non esiste un modo di vedere le cose secondo la destra o sinistra
esiste una maniera di vedere che è utile, consono per tutti

robi ha detto...

pardon
all inizio un "c è "in più
scusate

robi ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
robi ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.

Posta un commento

Ovviamente 22passi è un blog, non una rivista on line, pertanto la responsabilità di quanto scritto in post e commenti appartiene solo ai rispettivi autori. Chi è abilitato a pubblicare su 22passi deve evitare botta&risposta a distanza con utenti di altri blog o forum (donde può comunque trarre contenuti citandone la fonte).

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts with Thumbnails