BLOG PER APPASSIONATI D'AMORE, ONESTÀ, SPIRITUALITÀ, ARTE, POESIA, POLITICA, DEMOCRAZIA, SOSTENIBILITÀ, TECNOLOGIA, ENERGIE PULITE, COLD FUSION E LENR, MEDICINA ALTERNATIVA, RIVOLUZIONI SCIENTIFICHE, CRIPTOARCHEOLOGIA E "TANTE COSE INFINITE, ANCOR NON NOMINATE"

>>>> CERCHI LIBRI SUL BENESSERE DEL CORPO, DELLA MENTE E DELLO SPIRITO?

B A C H E C A D E L B L O G

Dal 25 Aprile 2015 (Festa della Liberazione) la possibilità di lasciare commenti nel blog è stata disattivata, eccetto per gli 85 utenti autorizzati e autori ad oggi iscritti. Chi desiderasse fare parte di questa piccola community (Google consente ancora 15 iscrizioni) può mandare due righe di presentazione a 22 passi chiocciola gmail punto com.

lunedì 11 febbraio 2013

Miscellanea
(Autore: MISTERO)


Come anticipato da Daniele a breve sarà pronto il post sul test eseguito da Mario Massa sulla caldaietta russa. Purtroppo per una dimenticanza, l'allegato non presente nella comunicazione di Mario e i miei troppi impegni hanno ritardato questa pubblicazione, rimedieremo quanto prima.
Vi anticipo il primo risultato, COP=1. Questo test, sarà importante per comprendere e capire gli errori che normalmente vengono commessi quando si affronta una misura di calore e come in seguito avere la garanzia di effettuare dei test certificati per chi si propone con rivoluzionarie invenzioni.

Nel frattempo sto cercando di avere l'autorizzazione da NEXUS a poter pubblicare il decalogo dell'inventore di energie esotiche, tutto quello che deve essere fatto e non fatto per poter sviluppare e diffondere le proprie idee e per non commettere errori.

Non vi siete accorti ma ci sono già delle novità nel blog che nelle prossime settimane diventeranno sempre più evidenti, se ricordate avevo anticipato dei cambiamenti in atto qualche settimana fa.
Appena sarà tutto pronto Daniele ufficializzerà il progetto.

Sul fronte "gossip" ci sono parecchie novità, Ocasapiens finalmente ne ha beccata una buona "Il byuone vettore" nel campo delle "bufale", la cosa che più mi sorprende è che c'è tutto in rete basta collegare i puntini, ma noi le daremo un aiuto sincero; il mio professore di matematica delle superiori mi diceva che "un cerchio finisce sempre dove inizia".  Il post che voglio scrivere a questo riguardo evidenzierà la mia passata collaborazione con ricercatori e imprenditori legati a doppio filo con una classe politica precisa e ben definita (visto che siamo sotto elezioni), questo per darvi un quadro più completo di come non funzionano certe cose in Italia quando di mezzo c'è la politica. Cercherò di evidenziare la cattive e le buone intenzioni, i conflitti d'interesse e i "complotti" che ne derivano che si traducono in "fregature". Vi anticipo che scriverò di tecnologie eoliche, tecnologie di cavitazione e tecnologie per la produzione di petrolio-gas-carbone da rifiuti e biomasse (Rossi docet); scriverò di persone che inventano e vengono "fregate", di politici che sfruttano le idee innovative facendo promesse per ottenere consensi, voti e "riconoscimenti" da parte di una certa imprenditoria che ha come unico scopo l'uovo oggi (finanziamenti pubblici) e nessuna gallina domani. Pesante ve lo assicuro, ma spero almeno per questa volta di ottenere l'aiuto e collaborazione di Ocasapiens visto che è stata lei per prima a smuovere queste torbide acque.

E per quasi finire la notizia del giorno, il papa si è dimesso!
Problemi di salute, ma ci sono molte incongruenze e strane coincidenze:




Per chi ha perso lo speciale di MISTERO  su ITALIA UNO ieri sera: 


p.s. comRED ha detto... Mistero, svelaci qualcosa... 11 febbraio 2013 14:02
Ci provo ;-)

Prendo a piene mani (copio e incollo spudoratamente da un amico):
L'ultimo papa prima della fine del mondo. Il nome è quanto mai suggestivo: mentre Pietro I fu il primo pastore della Chiesa cattolica, detentore delle chiavi del cielo, Pietro II dovrà restituire il mandato e chiudere per sempre le porte del mondo. A quest'ultimo papa che chiude la profezia, Malachia ha voluto dedicare non un solo motto, ma alcuni versi latini: 112 ? In persecutione extrema Sanctae Romanae Ecclesiae sedebit Petrus Romanus, qui pascet oves in multis tribulationibus; quibus transactis, civitas septicollis diruetur, et Judex tremendus iudicabit populum suum. Finis. ?

Traduzione: "Durante l'ultima persecuzione della Santa Romana Chiesa siederà Pietro il Romano, che pascerà il gregge fra molte tribolazioni; passate queste, la città dei sette colli crollerà ed il tremendo Giudice giudicherà il suo popolo. Amen."
NOTA: Nessun pontefice per tradizione assume il nome Pietro, e Malachia non specifica che Pietro Romano sia un Papa. Ora, chi regge la chiesa in assenza di pontefice? Il cardinale camerlengo. Sapete allora chi sia il cardinale camerlengo se morisse l'attuale papa ? Ecco che ho trovato online:

Tarcisio Pietro Evasio Bertone (Romano Canavese, 2 dicembre 1934) dal 2007 la carica di Camerlengo di Santa Romana Chiesa. ( http://it.wikipedia.org/wiki/Tarcisio_Bertone )
NOTA PERSONALE: L' incarnazione di Pietro ?

Se fosse davvero l'incarnazione di Pietro non mi meraviglierebbe affatto, secondo le leggi karmiche "chi ha sporcato" poi deve anche "fare pulizia" prima di poter ascendere...
 

VIDEO DELLA PROFEZIA DI MALACHIA:
http://www.youtube.com/watch?v=_11bpEkKVJI
Profezia sui Papi più recenti
107 - Papa Giovanni XXIII indicato nella profezia di Malachia come Pastor et nauta che tradotto significa pastore e marinaio. Il pontefice è un pastore di anime e in particolare, Roncalli era stato Patriarca di Venezia, una Repubblica marinara, da qui marinaio.
108 - Papa Paolo VI descritto da Malachia come Flos florum che tradotto significa fiore dei fiori; nella tradizione il fiore dei fiori è sempre stato il giglio e nello stemma della famiglia Montini compaiono appunto tre gigli.
109 - Papa Giovanni Paolo I indicato come De medietate Lunae o De media aetate Lunae, ossia il ciclo medio della luna che è di circa un mese. Papa Luciani visse 33 giorni appunto, prima di essere stroncato da una morte ancor oggi avvolta dal mistero.
110 - Papa Giovanni Paolo II è indicato invece col motto De labore Solis; in latino "labor" significa letteralmente fatica, lavoro e riferito al sole assume anche il significato di "eclissi", per cui il significato del motto diventa "Dell'eclissi di sole". Il giorno di nascita di Karol Wojtyla( 18 maggio 1920 ) e il giorno del suo funerale ( l'8 aprile 2005 ) coincidono, incredibile a dirsi, con due eclissi di sole.
111 - Papa Benedetto XVI è indicato da Malachia col motto De gloria olivae che tradotto letteralmente significa "la gloria dell'olivo". Il riferimento a Benedetto può essere spiegato dal fatto che gli appartenenti all'ordine benedettino sono anche chiamati gli Olivetani, sul cui stemma compare proprio il ramo d'olivo e, cosa più importante, Papa Ratzinger è nato il 16 Aprile 1927, il sabato santo, il punto più significativo del periodo pasquale che è appunto caratterizzato dal simbolo dell'ulivo.
La profezia di Malachia completa:

  1. Ex castro Tiberis Celestino II (Guido di Città di Castello 1143 - 1144)
  2. Inimicus expulsus Lucio II (Lucio Caccianemici 1144 - 1145)
  3. Ex magnitudine montis Eugenio III (Bernardo Paganelli 1145 - 1153)
  4. Abbas Suburranus Anastasio IV (Corrado della Suburra 1153 - 1154)
  5. De rure albo Adriano IV (Niccolò Breakspear 1154 - 1159)
  6. Ex tetro carcere Vittore IV (antipapa) (Ottaviano de' Monticello 1159 - 1164)
  7. Via transtiberina Pasquale III (antipapa) (Guido da Crema 1164 - 1168)
  8. De Pannonia Thusciae Callisto III (antipapa) (Giovanni di Strumi 1168 - 1178)
  9. Ex ansere custode Alessandro III (Rolando Bandinelli 1159 - 1181)
  10. Lux in ostio Lucio III (Ubaldo Allucignoli 1181 - 1185)
  11. Sus in cribro Urbano III (Umberto Crivelli 1185 - 1187)
  12. Ensis Laurentii Gregorio VIII (Alberto Mosca 1187 - 1187)
  13. De Schola exiet Clemente III (Paolo Scolari 1187 - 1191)
  14. De rure bovensi Celestino III (Giacinto Orsini dei Borbone 1191 - 1198)
  15. Comes signatus Innocenzo III (Giovanni Lotario 1198 - 1216)
  16. Canonicus de latere Onorio III (Cencio Savelli 1216 - 1227)
  17. Avis Ostiensis Gregorio IX (Ugolino dei Conti di Segni 1227 - 1241)
  18. Leo Sabinus Celestino IV (Goffredo Castiglioni di Milano 1241 - 1242)
  19. Comes Laurentius Innocenzo IV (Sinibaldo dei Conti Fieschi 1242 - 1254)
  20. Signum Ostiense Alessandro IV (Rinaldo dei Conti dei Segni 1254 - 1261)
  21. Hierusalem Campaniae Urbano IV (Giacomo Troyes Pantaleone 1261 - 1264)
  22. Draco depressus Clemente IV (Guido le Gros di Saint-Gilles 1265 - 1268)
  23. Anguinus vir Gregorio X (Tobaldo dei Visconti di Piacenza 1271 - 1276)
  24. Concionator Gallus Innocenzo V (Pietro di Tarantasia 1276 - 1276)
  25. Bonus Comes Adriano V (Ottobono dei Conti Fieschi 1276 - 1276)
  26. Piscator Thuscus Giovanni XXI (Pietro di Giuliani 1276 - 1277)
  27. Rosa composita Niccolò III (Gian Gaetano Corsini 1277 - 1280)
  28. Ex teloneo liliacei Martini Martino IV (Simone di Brion 1281 - 1285)
  29. Ex rosa leonina Onorio IV (Jacopo Savelli 1285 - 1287)
  30. Picus inter escas Niccolò IV (Gerolamo di Ascoli 1288 - 1292)
  31. Ex eremo celsus Celestino V (Pietro Anglerio da Morrone 1294 - 1294)
  32. Ex undarum benedictione Bonifacio VIII (Benedetto Caetani 1294 - 1303)
  33. Concionator patereus Benedetto XI (Nicolò Bacca-Sini 1303 - 1304)
  34. De fessis aquitanicis Clemente V (Bertrando di Goth 1305 - 1314)
  35. De sutore osseo Giovanni XXII (Giacomo Duèse 1316 - 1334)
  36. Corvus schismaticus Niccolò V (antipapa) (Pietro Rinalducci 1328 - 1330)
  37. Frigidus Abbas Benedetto XII (Giacomo Furnier 1334 - 1342)
  38. De rosa Attrebatensi Clemente VI (Pietro Roger di Beaufort 1342 - 1352)
  39. De montibus Pammachii Innocenzo VI (Stefano Aubert 1352 - 1362)
  40. Gallus Vicecomes Urbano V (Guglielmo Grimoard 1362 - 1370)
  41. Novus de virgine forti Gregorio XI (Ruggero di Beaufort 1370 - 1378)
  42. De cruce Apostolica Clemente VII (antipapa) (Roberto dei Conti di Ginevra 1378 - 1394)
  43. Luna Cosmedina Benedetto XIII (antipapa) (Pietro de Luna 1394 - 1417)
  44. Schisma Barchinonium Clemente VIII (antipapa) (Gil Sànchez de Muñoz 1423 - 1429)
  45. De inferno praegnanti Urbano VI (Bartolomeo Prignano 1378 - 1389)
  46. Cubus de mixtione Bonifacio IX (Pietro Tomacelli 1389 - 1404)
  47. De meliore sydere Innocenzo VII (Cosma Migliorati 1404 - 1406)
  48. Nauta de Ponte nigro Gregorio XII (Angelo Correr 1406 - 1415)
  49. Flagellum solis Alessandro V (antipapa) (Pietro Filargis 1409 - 1410)
  50. Cervus Sirenae Giovanni XXIII (antipapa) (Baldassarre Cossa 1410 - 1415)
  51. Corona veli aurei Martino V (Oddone Colonna 1417 - 1431)
  52. Lupa Coelestina Eugenio IV (Gabriele Condolmer 1431 - 1447)
  53. Amator Crucis Felice V (antipapa) (Amedeo VIII Principe di Savoia 1440 - 1449)
  54. De modicitate Lunae Niccolò V (Tommaso Parentuccelli 1447 - 1455)
  55. Bos pascens Callisto III (Alfonso de Borgia 1455 - 1458)
  56. De Capra et Albergo Pio II (Enea Silvio Piccolomini 1458 - 1464
  57. De Cervo et Leone Paolo II (Pietro Barbo 1464 - 1471)
  58. Piscator minorita Sisto IV (Francesco della Rovere 1471 - 1484)
  59. Praecursor Siciliae Innocenzo VIII (Giovanni Battista Cybo 1484 - 1492)
  60. Bos Albanus in portu Alessandro VI (Rodrigo Borgia 1492 - 1503)
  61. De parvo homine Pio III (Francesco Todeschini 1503 - 1503)
  62. Fructus Jovis juvabit Giulio II (Giuliano della Rovere 1503 - 1513)
  63. De craticula Politiana Leone X (Giovanni de' Medici 1513 - 1521)
  64. Leo Florentius Adriano VI (Adriano Florent di Utrecht 1522 - 1523)
  65. 65 - Flos pilei aegri Clemente VII (Giulio de' Medici 1523 - 1534)
  66. 66 - Hiacinthus medicorum Paolo III (Alessandro Farnese 1534 - 1549)
  67. 67 - De corona montana Giulio III (Giovanni Maria Ciocchi del Monte 1550 - 1555)
  68. Frumentum floccidum Marcello II (Marcello Cervini 1555 - 1555)
  69. De fide Petri Paolo IV (Gian Pietro Carafa 1555 - 1559)
  70. Esculapii pharmacum Pio IV (Giovanni Angelo de'Medici 1559 - 1565)
  71. Angelus nemorosus Pio V (Michele Ghislieri 1566 - 1572)
  72. Medium corpus pilarum Gregorio XIII (Ugo Boncompagni 1572 - 1585)
  73. Axis in medietate signi Sisto V (Felice Peretti 1585 - 1590)
  74. De rore coeli Urbano VII (Giovan Battista Castagna 1590 - 1590)
  75. Ex antiquitate Urbis Gregorio XIV (Nicola Sfondrati 1590 - 1591)
  76. Pia civitas in bello Innocenzo IX (Giovanni Antonio Facchinetti 1591 - 1591)
  77. Crux Romulea Clemente VIII (Ippolito Aldobrandini 1592 - 1605)
  78. Undosus vir Leone XI (Alessandro de’Medici 1605 - 1605)
  79. Gens perversa Paolo V (Camillo Borghese 1605 - 1621)
  80. In tribulatione pacis Gregorio XV (Alessandro Ludovisi 1621 - 1623)
  81. Lilium et rosa Urbano VIII (Maffeo Barberini 1623 - 1644)
  82. Jucunditas crucis Innocenzo X (Giovanni Battista Panphilj 1644 - 1655)
  83. Montium Custos Alessandro VII (Fabio Chigi 1655 - 1667) 
  84. Sydus olorum Clemente IX (Giulio Rospigliosi 1667 - 1669)
  85. De flumine magno Clemente X (Emilio Altieri 1670 - 1676)
  86. Bellua insatiabilis Innocenzo XI (Benedetto Odescalchi 1676 - 1689)
  87. Poenitentia gloriosa Alessandro VIII (Pietro Ottoboni 1689 - 1691)
  88. Rastrum in porta Innocenzo XII (Antonio Pignatelli 1691 - 1700)
  89. Flores circundati Clemente XI (Giovanni Francesco Albani 1700 - 1721)
  90. De bona religione Innocenzo XIII (Michelangelo Conti 1721 - 1724)
  91. Miles in bello Benedetto XIII (Pier Francesco Orsini 1724 - 1730)
  92. Columna excelsa Clemente XII (Lorenzo Corsini 1730 - 1740)
  93. Animal rurale Benedetto XIV (Prospero Lambertini 1740 - 1758)
  94. Rosa Umbriae Clemente XIII (Carlo Rezzonico 1758 - 1769)
  95. Ursus velox Clemente XIV (Lorenzo Ganganelli 1769 - 1774)
  96. Peregrinus apostolicus Pio VI (Giovanni Angelo Braschi 1775 - 1799)
  97. Aquila rapax Pio VII (Gregorio Barnaba 1800 - 1823)
  98. Canis et coluber Leone XII (Annibale della Genga 1823 - 1829)
  99. Vir religiosus Pio VIII (Francesco Saverio Castiglioni 1829 - 1830)
  100. De balneis Ethruriae Gregorio XVI (Bartolomeo Alberto Cappellari 1831 - 1846)
  101. Crux de cruce Pio IX (Giovanni Maria Mastai-Ferretti 1846 - 1878)
  102. Lumen in coelo Leone XIII (Gioacchino Pecci 1878 - 1903)
  103. Ignis ardens Pio X (Giuseppe Sarto 1903 - 1914)
  104. Religio depopulata Benedetto XV (Giacomo Della Chiesa 1914 - 1922)
  105. Fides intrepida Pio XI (Achille Ratti 1922 - 1939)
  106. Pastor angelicus Pio XII (Eugenio Pacelli 1939 - 1958)
  107. Pastor et nauta Giovanni XXIII (Angelo Roncalli 1958 - 1963)
  108. Flos florum Paolo VI (Giovanbattista Montini 1963 - 1978)
  109. De medietate Lunae Giovanni Paolo I (Albino Luciani 1978 - 1978)
  110. De labore solis Giovanni Paolo II (Karol Wojtyla 1978 - 2005)
  111. Gloria olivae Benedetto XVI (Joseph Ratzinger 2005 - )
  112. Petrus Romanus ??? (In persecutione extrema Sanctae Romanae Ecclesiae sedebit Petrus Romanus, qui pascet oves in multis tribulationibus; quibus transactis, civitas septicollis diruetur, et Judex tremendus iudicabit populum suum. Finis.)

50 : commenti:

Shine ha detto...

"Vi anticipo il primo risultato, COP=1."

beh cavolo, niente male. Scusate l'ignoranza, ma COP=1 non significa grosso modo moto perpetuo?

bertoldo ha detto...

Inventori d'Italia -project manager mister x - risultati imboscamento garantito ...

MISTERO ha detto...

ComRed, Malachia era certamente più preciso dei Maya ;-)

MISTERO ha detto...

"- Vi sembra che vada bene, dottor Steinmann?

Il dottore alzò gli occhi dal quadro dei comandi: - E' una bellissima macchina, Santità.

Benedetto XVI annuì: - Di fabbricazione tedesca. So che sono molto bravi nel costruire macchine psichiatriche. - Poi il Papa andò a sedersi sulla poltroncina destinata all'esaminando e incrociò le mani in grembo. - Cominciamo?


Alessandro Pagnini ha detto...

@ shine
Se non equivoco COP=1 significa che tanto viene dato e tanto viene reso. Nessun guadagno che possa far vincere attriti, ancorchè minimi, nè possibilità di estrarre energia. Nessun moto perpetuo, temo. Tutte le invenzioni, o presunte tali, sottoposte a questo test, daranno come risultato 1, meno quelle che veramente offrono un guadagno energetico. Mario mi correggerà se sto sbagliando.

ciaociaoendy ha detto...

@Shine,
COP=1 vuol dire che tanto ne entra, tanto ne esce, e non produce nulla.
Niente di grave, le prove si fanno per questo.

Endymion ha detto...

COP=1 vuol dire che il dispositivo è analogo ad una semplice resistenza elettrica.

comRED ha detto...

Bravo Mistero.
Pietro il Romano alias Tarcisio PIETRO Evasio Bertone Nato a ROMANO Canavese , Italia... Se vi pare.

Fabio Crestani ha detto...

Penso che Shine fosse sarcastico ...

Fabio Crestani ha detto...

Penso che Shine fosse sarcastico ...

comRED ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
indopama ha detto...

dai, la profezia e' stata un gran colpo di culo, diciamo un caso. :)

MISTERO ha detto...

comRED

L'ho incontrato due volte in forma privata l'anno scorso...
Presidente del Pontificio Consiglio della Giustizia e della Pace.
http://it.wikipedia.org/wiki/Peter_Kodwo_Appiah_Turkson

indopama ha detto...

e cosa dice quel tipo li?

indopama ha detto...

azz.... e' nero come ha detto Nostradamus. hahaha

robi ha detto...

volevo chiedere
-ma nella foto è Putin in sella ad un orso?-

robi ha detto...

povere bestie
mi ricordo in turchia..

MISTERO ha detto...

L'Unità ci legge e ci copia..:-)

http://www.unita.it/mondo/la-profezia-di-malachia-benedetto-xvi-e-l-ultimo-papa-prima-della-distruzione-del-mondo-1.482930

Robi, si!

Indopama, dovresti chiederti perché ho avuto degli incontri privati.. ;-)

ravecarl ha detto...

@Mistero
"Indopama, dovresti chiederti perché ho avuto degli incontri privati"
Mistero o hai detto troppo oppure hai detto troppo poco.

comRED ha detto...

Ha ha... Copiano sapendo di copiare...

indopama ha detto...

@Mistero
lo dico io cosi' tu non ti esponi.
i vertici della chiesa, come quelli delle altre religioni, sono illuminati, hanno cioe' raggiunto la piena (o quasi) conoscenza di se' e quindi della vita, agiscono nel sogno con la consapevolezza di esserne fuori.
il loro compito non e', come tutti credono, quello di esercitare il potere sugli altri facendogli fare quello che pare a loro ma e' quello di dare alla massa inconsapevole gli adeguati strumenti per aiutarli a giocare come la massa ha deciso di giocare.
ecco che quando arriva uno strumento troppo avanzato per il livello di gioco della massa, loro devono decidere se usarlo o metterlo momentaneamente da parte. a volte lo accantonano e a volte lo sviluppano in ambiti speciali.
abbiamo gia' cose da film, non le danno alla massa perche' non e' pronta.
i vertici religiosi hanno un compito diverso da quello che la massa vede coi propri occhi e questo compito non lo si puo' spiegare a chi ancora non e' pronto, soprattutto in occidente che e' la parte del mondo che vive maggiormente l'illusione. in asia sono diversi, in certe parti dell'asia sono molto diversi, talmente tanto che l'occidentale non riesce nemmeno a vederli.

indopama ha detto...

in conclusione, l'occidentale ha la fissa del nemico, deve sempre trovare uno che ce l'ha con lui per cui in tutti i campi ce lo vede.
non e' cosi', per esempio i vertici bancari sanno benissimo a cosa porta il trucchetto del denaro a debito (gli interessi impagabili) ma devono usarlo in questo modo per far sperimentare al meglio alla massa l'illusione della materia. lo sbaglio insegna. quando la massa avra' imparato che la ricchezza materiale non porta automaticamente alla felicita' allora si spostera' su di un altro punto de il materiale (il denaro incluso) assumeranno un compito diverso, appropriato a cosa si vorra' sperimentare.
anche il vertice finanziario e' illuminato, non e' che sono scemi.

comRED ha detto...

Bertone si è preso un bel pacco da Ratzi. Il soggetto è davvero poco raccomandabile per affidare le sorti del Vaticano Spa. L'ex-Papa dopo le minacce di morte di un anno fa, stretto fra Pietro il Romano (Bertone) e l'altra mammola del cardinale del Generale di corpo d'armata il cardinale Bagnasco e "sindaco" d'italia, ha preferito abdicare consapevole dell'imminente botto. Come il Papa Luciani solo per 33 giorni, non è riuscito fare pulizia all'interno della chiesa, ci penserà qualcun'altro.

robi ha detto...

non so indopama
dal tuo punto di vista (se ho capito giusto)
il massacro che c è stato nella divisione dell india tra induisti e mussulmani
è stato qualcosa di controllato da entrambe le religioni

sicuramente non ho capito...

indopama ha detto...

nemmeno la massa e' scema, e' solo piu' acerba. e' normale che ci sia chi arriva prima e chi arriva dopo. tutto quello che sta succedendo ha un senso, il difficile e' capirlo e la comprensione, paradossalmente, non arriva dallo studio dei fenomeni esterni (realta' illusoria) ma dallo studio del se'.
uno scienziato, anche il piu' bravo, agli occhi di un illuminato appare come un bambino appena entrato all'asilo.
il livello superiore e' veramente superiore, talmente tanto che da qui non si vede, anche se ce lo abbiamo di fianco.

indopama ha detto...

@robi
dal punto di vista di un illuminato questa realta' e' un gioco, nessuno muore per davvero, sarebbe come piangere quando muore uno dentro la playstation.
lui lo sa, la massa pensa davvero di essere quello dentro la playstation ma non e' cosi'.
la realta' supera ogni fantasia ma la sua conoscenza non puo' arrivare senza il permesso del se'. nessuno puo' insegnare, si puo' solo imparare.
cmq verranno momenti in cui questa illusione piano piano verra' messa a nudo e sara' piu' facile capire, almeno mi sembra questo il percorso. i tempi non li conosco.

MISTERO ha detto...

Indopama, grazie!
Una buona parte, una buona parte ;-)
Perdonami ma è il mio ruolo non dire ma dare e tu probabilmente lo hai capito, con i prossimi post avrai gli altri puntini da unire.
MISTERO

indopama ha detto...

"il massacro che c è stato nella divisione dell india tra induisti e mussulmani
è stato qualcosa di controllato da entrambe le religioni"

si, dai vertici illuminati. la gente voleva menarsi e loro hanno contribuito ad organizzare la rissa al meglio. un illuminato non fa mai niente per controllare gli altri, cerca invece di creare lo spazio migliore perche' possano esprimere cio' che vogliono, anche la guerra. la morte e' illusione.

robi ha detto...

però nessun illuminato
ci tiene che la sua famiglia soffra
quindi ritorna con i piedi per terra.
o forse l illuminato
sacrifica la sua famiglia per una realtà
che assomiglia ad una play station

non vedi che mi confondo
a volte penso che stai dicendo che la vita è sacra
a volte che è un teatro

ciao

indopama ha detto...

la famiglia dell'illuminato sono tutti i giocatori, tutti alla pari. poi lui deve fare al meglio quello che si sente di fare per adempiere al proprio personale percorso.
in quello che si sente di fare potrebbe anche esserci il privilegiare o il difendere i membri della sua famiglia ma non e' la regola. per lui la regola e' il se', esiste prima di tutto lui, in un apparente egoismo che pero' dal suo punto di vista sparisce perche' vede che tutto e' uno, quindi il progetto e' uno e lui svolge al meglio il proprio compito perche' tale progetto si realizzi.
e' un qualcosa che suona molto strano al di fuori del suo punto di vista... pero' l'illuminato e' concentrato continuamente sul suo se' spirituale e le azioni che si sente di fare le fa senza pensare alle conseguenze, sa che fanno parte del progetto e si fida. lui la chiama fede che non e' la fede della chiesa in un qualcosa di esterno, quella serve a chi ancora crede che sia l'esterno a guidare.

robi ha detto...

allora ti auguro di affidarti a questi illuminati che dirigono il mondo
dalla mia esperienza ogni creatura può diventar un illuminato
senza diriger il mondo
ma diventando una presenza che non si distingue da tutto ciò che è vita e natura

ok la finisco qua
adesso l importante è ricostruire
cercare persone di fiducia
e far capire che il popolo accetta i sacrifici ma non è più disposto a pagare per errori altrui

notte

Silvio Caggia ha detto...

@indopama
Visti cosi' sti illuminati mi stanno un po' sui marroni :-)
Viene voglia di dargli un paio di calci nel di dietro, non per cattiveria, quella fa parte del gioco e noi le siamo superiori, ma solo per farli andare avanti piu' velocemente nel gioco, di qualche casella, fino a farli arrivare al via... Sempre nella consapevolezza dell'illusione, eh! :-D

Alessandro Pagnini ha detto...

"@indopama
Visti cosi' sti illuminati mi stanno un po' sui marroni :-)"

Bravo Silvio! Mi associo al trattamento pedatorio, anche se devo dire che quanto ipotizza Indopama non mi appare così strano, anzi...
Le mie personalissime analisi non mi conducono, almeno per adesso, molto lontano dalle sue conclusioni sulla natura della 'realtà', ma non posso accettare serenamente la sofferenza che le 'comparse' di questo 'osceno gioco' (questa l'ho rubata a F.de Andrè) sono costrette a provare. Ho riflettuto speso e a lungo su questo punto e credo ci sia molto da recriminare su come il nostro mondo, inteso come intero universo, è organizzato. Anche un personaggio virtuale può soffrire, o credere di soffrire, che poi è la stessa cosa e anche se questa sofferenza può essere utile a qualcosa, il fine non giustifica tutti i mezzi.

piero41 ha detto...

Invece che alla profezia di Malachia nessuno conosce meglio i rapporti tra santander- Mpse e Ior con Gotti del giro indagato e i Pm "scavano nei conti dello Ior " (il Giornale oggi)
Povero Papa ! in preda ai lupi... sbaglierò senz'altro, lo spero.

robi ha detto...

Mistero
sai quella foto in cima a questi discorsi è veramente orribile
Un orso fa quel che vuoi se lo traumatizzi
Li conosco e so quel che dico. Un orso è tranquillo e non attraverserebbe un fiume con quella foga se non lo obblighi.
per piacere tira via quella foto
a me da il senso di quante legnate si è preso per correre così senza motivazione

ace

MISTERO ha detto...

Robi è un fotomontaggio..

robi ha detto...

grazie
allora è bellissima

ciao

bertoldo ha detto...

lo ha fatto apposta per compattare i "cattolici"...suo fratello ha esplicitamente detto che sapeva dà mesi delle dimissioni ,allora perchè entrare a gamba tesa in piena campagna elettorale e sempre con quei numeri di merda (11) ?

bertoldo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
bertoldo ha detto...

"L'Unità ci legge e ci copia..:-)

http://www.unita.it/mondo/la-profezia-di-malachia-benedetto-xvi-e-l-ultimo-papa-prima-della-distruzione-del-mondo-1.482930"

mentre tu hai copiato edicolaweb e il "maestro" :Al Grande Seggio Papale ancora Grandi Forfaits e for Faith e per la Fede (Faith)
Ricominciando più che giammai (Jamais)
http://www.edicolaweb.net/param25a.htm

MISTERO ha detto...

@Bertoldo
mentre tu hai copiato edicolaweb e il "maestro"

Nei link da te riportati non viene neppure citato Malachia.

Comunque ho scritto chiaramente:

Prendo a piene mani (copio e incollo spudoratamente da un amico)

piero41 ha detto...

Ci copia... basta un Malachia su gogol e ...... anzi di corsa un romanzo & film..ci manca propio!!

bertoldo ha detto...

ma il grande forfait al grande seggio papale invece c'è tutto ...

piero41 ha detto...

Gotti Tedeschi, Santander , lo Ior e fondi Mps…

http://www.ilgiornale.it/news/interni/undici-indagati-procura-quei-conti-segreti-mps-e-ior-881708.html
Se mi si dice che che potrebbe star per crollare il rispetto e l’onore del Vaticano e che un qualche altro giudice più terreno stia per chiamar a risponder delle loro responsabilità certi altissimi personaggi che sapevano e non agivano, fra i quali forse anche un Petrus., allora ci posso anche credere…. Scandali sessuali precedenti ora probabili gravi compromissioni finanziarie sono cause più che sufficienti per lasciar soli i responsabili operativi di fronte ai loro giudici….chissà se potrà avvenire.

piero41 ha detto...

No, mi sbagliavo.. altro che comoda pensione la Sua, figurarsi se non conoscva Malachia… così facendo Lui resterebbe sulla croce come uomo responsabile, ma Roma , la Chiesa non subirebbe danni nel caso, non crollerebbe, continuerebbe con un nuovo papa magari nero… Il fulmine sulla cupola come la tempesta sull’Ilva…Certo che ...

bertoldo ha detto...

certo che ...con le armi climatiche che hanno a disposizione hanno dimostrato di poter far danni dove vogliono ...tanto per ricordare qualche altro piccolo episodio ...alla presentazione di angeli e demoni a Roma ci fu un piccolo terremoto di 2,2 di magnitudo ...questi ammerricani ...son proprio dei demoni con la fantasia merdiatica...(ammerricani= sionisti se non si era capito ...)

comRED ha detto...

Riguardo lo "scoop" dell'UNITA', sappiamo l'ora esatta della pubblicazione?
------------------------------------------------
Bravo Mistero.
Pietro il Romano alias Tarcisio PIETRO Evasio Bertone Nato a ROMANO Canavese , Italia... Se vi pare.
11 febbraio 2013 16:53

bertoldo ha detto...

ma ve lo ricordate Heidi che regala "la nuova mappa di navigazione " e subito dopo il Concordia si arena nell'Isola del Giglio ...ammazza un'altra coincidenza e quasi quasi è tutto organizzato ..."Il premier ha fatto omaggio al pontefice della riproduzione dell'istituto poligrafico zecca dello stato di un libro di mappe e carte nautiche - un dono, ha commentato il papa, che "ha anche un valore simbolico" - e di un suo volume del 1992 "il governo dell'economia e della moneta.
Contributi per un'italia europea". Si tratta di un libro, ha spiegato Monti, "sul governo dell'economia mondiale", i cui temi rispecchiano "lo spirito della nostra precedente discussione" - con riferimento al colloquio privato appena terminato. Il pontefice ha ricambiato con un "regalo classico", nelle sue parole, una penna foggiata sulla forma delle colonne tortili del baldacchino di san pietro del bernini e con una riproduzione di una stampa del cinquecento che mostra l'aspetto di piazza San Pietro ai tempi della costruzione della cupola di Michelangelo"

indopama ha detto...

un caso...

zzzphone-italia ha detto...

Questo blog è in piena decadenza: è ancora divertente leggere i commenti e i post, ma per motivi completamente diversi da quelli che mi spingevano a farlo nel 2010. Allora, nel periodo "classico", c'era confronto, aspettativa, anche ingenuità, entusiasmo, una pseudoscienza positiva. Adesso siamo in pieno "barocco", roba da servizi scartati da Voyager.

Posta un commento

Ovviamente 22passi è un blog, non una rivista on line, pertanto la responsabilità di quanto scritto in post e commenti appartiene solo ai rispettivi autori. Chi è abilitato a pubblicare su 22passi deve evitare botta&risposta a distanza con utenti di altri blog o forum (donde può comunque trarre contenuti citandone la fonte).

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts with Thumbnails